logo

Il nostro calcolatore online calcolerà l'entità delle prestazioni di maternità, nonché l'importo delle prestazioni di assistenza all'infanzia per i bambini di età inferiore a 1,5 anni.

Al fine di scoprire l'entità delle prestazioni di maternità, è necessario inserire il periodo di gravidanza e parto e le dimensioni del proprio stipendio per i due anni precedenti. Per un calcolo più accurato, è necessario escludere periodi di inabilità temporanea

Per conoscere l'importo dell'assegno per la custodia dei figli di età inferiore a 1,5 anni, è necessario inserire il periodo di congedo parentale e lo stipendio dei due anni precedenti.

Calcolatore di prestazioni di maternità e assistenza all'infanzia online

Come vengono calcolati i pagamenti di maternità??

Per determinare l'importo delle prestazioni di maternità nel 2020, è necessario conoscere la dimensione media della retribuzione per due definizioni della quantità di prestazioni di maternità nel 2020, è necessario conoscere la dimensione della retribuzione per i due anni precedenti. Per le madri che andranno in congedo di maternità nel 2020, il periodo di insediamento sarà dal 1 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019. Successivamente, è necessario scoprire il numero di giorni di calendario in un anno.

Dal 2018 e 2019 non sono stati anni bisestili, il numero di giorni per il calcolo sarà = 730 (365 + 365). Escludi il periodo in cui eri a casa a causa di una disabilità temporanea o in congedo di maternità.

Calcolo dell'importo massimo dell'indennità di maternità

L'importo massimo di un'indennità di maternità che un dipendente può ricevere è limitato dal salario giornaliero medio massimo. Nel 2018, la base limite per i contributi di previdenza sociale per inabilità temporanea al lavoro e alla maternità ammontava a 815.000 rubli e nel 2019 a 865.000 rubli.

Conoscendo l'importo massimo del reddito per gli anni di liquidazione, puoi scoprire i guadagni giornalieri medi, che è diviso in 730 giorni:

815.000 + 865.000 rubli ÷ 730 giorni = 2.301.36986 rubli

Per determinare l'entità del pagamento del decreto, i guadagni giornalieri medi ricevuti vengono moltiplicati per 140 giorni dal decreto. Considera il calcolo dell'importo massimo di maternità:

2301.36986 × 140 = 322 191.78 rubli

Questo è l'importo massimo che una donna incinta riceverà come maternità in 140 giorni (senza complicazioni)

2301.36986 × 156 = 359013.69 rubli

L'importo dei pagamenti, se l'attività lavorativa procede con complicazioni

2301.36986 × 194 = 446 465,75 rubli

Importo dei pagamenti in caso di gravidanza multipla

Tale importo massimo può essere previsto dai russi con uno stipendio di circa 67.000 rubli al mese (nel 2018). Quindi, considera un esempio con uno stipendio medio in Russia.

Esempio di calcolo dell'assegno di maternità nel 2020

Per cominciare, calcoliamo il reddito totale per 2 anni:

384.000 + 408.000 = 792.000 rubli.

Successivamente, scopriamo la durata del periodo di lavoro, dato che non c'erano congedi per malattia:

365 + 365 = 730 giorni
(384.000 + 408.000): 730 × 140 = 151.890,41 rubli

Calcolo della dimensione minima dell'indennità per il BiR

Per determinare la retribuzione giornaliera media minima di un dipendente (che è ufficialmente impiegato), l'indicatore del salario minimo viene moltiplicato per 24 mesi e quindi diviso per 730 giorni di due anni di liquidazione. Nel 2020, il salario minimo sarà pari a 12.130 rubli. Conoscendolo, puoi calcolare i guadagni giornalieri medi minimi.

12.130 sfregamenti. × 24 mesi ÷ 730 giorni = 398,79 rubli

Per determinare l'importo dell'indennità minima, è necessario moltiplicare l'importo delle retribuzioni giornaliere medie per il numero di giorni di maternità.

398.79 × 140 = 55 831 rubli

È questo importo minimo che la donna incinta riceverà come maternità in 140 giorni (se il parto è stato senza complicazioni)

398.79 × 156 = 62 211 rubli

La dimensione del pagamento minimo di maternità, se ci fossero complicazioni del lavoro

398.79 × 194 = 77 365 rubli

La dimensione del pagamento minimo di maternità, se la gravidanza è multipla

Prestazioni BiR per le donne registrate come IP

Tutte le donne, indipendentemente dal loro stato lavorativo, hanno diritto a una somma forfettaria dallo Stato quando vanno in congedo di maternità. È pagato a coloro che hanno versato contributi all'FSS. Se una singola imprenditrice va in congedo di maternità, ma allo stesso tempo non versa contributi al Fondo di previdenza sociale, non può contare sull'indennità di maternità.

Se l'individuo ha versato volontariamente contributi al fondo di previdenza sociale. Se l'imprenditrice paga i premi assicurativi (un anno in anticipo) entro un anno, l'indennità sarà minima. Tutte le donne pagano (volontariamente) un importo fisso nel Fondo di previdenza sociale sulla base di un salario minimo. Un imprenditore non può pagare più o meno del salario minimo.

Calcoliamo l'importo dei pagamenti di maternità per le donne

12 130 rub. × 24 mesi. ÷ 730 giorni × 140 giorni di congedo di maternità = 55 831 rubli

L'imposta sul reddito di maternità non viene presa e il cittadino li riceverà per intero. Quali altri pagamenti in contanti sono dovuti a un singolo imprenditore in relazione alla nascita di un bambino: un importo forfettario, nonché l'accantonamento per la registrazione nel primo trimestre di gravidanza, circa 680 rubli.

Per quanto riguarda il pagamento delle prestazioni di assistenza all'infanzia per la mamma SP:

Nel 2020, un PI femminile può richiedere prestazioni per un importo pari al 40% dell'attuale salario minimo. Esiste un minimo legale per tali pagamenti. Nel 2020, l'importo della prestazione è: per il primo figlio - 4 852 rubli, per il secondo - 6 803 rubli. Se, a seguito del calcolo, l'importo è inferiore a quello indicato, aumenta fino al limite.

Assegno per le studentesse a tempo pieno in stato di gravidanza nel 2020

Per quanto riguarda l'indennità per gli studenti a tempo pieno in stato di gravidanza, l'importo del pagamento è pari al 100% dell'importo della borsa di studio mensile. Tuttavia, l'indennità non può essere inferiore al minimo fissato da atti legislativi. Inoltre, ha diritto ai seguenti vantaggi:

  • assegno di maternità;
  • indennità per la registrazione fino a 12 settimane;
  • assegno di nascita una tantum.
al contenuto ↑

Importo dell'indennità alla moglie di un soldato di leva

L'indennità per la moglie di un soldato di leva è prevista per un'età gestazionale di 180 giorni e un matrimonio registrato. Si tratta di un pagamento una tantum, il cui importo nel 2020 è di 28 732 rubli.

L'indennità mensile per un figlio di un soldato di leva è pagata fino a 3 anni dal figlio, ma non più del servizio del padre. Il suo importo nel 2020 è di 12 314 rubli.

L'indennità per la perdita del capofamiglia per figlio di un soldato nel 2020 è di 2.476 rubli.

Vantaggi per la cura di un bambino di età inferiore a 1,5 anni nel 2020

Le famiglie russe in cui è nato il primo figlio nel 2020 hanno diritto ai seguenti assegni familiari:

  • assegno di maternità;
  • assegno una tantum alla nascita;
  • assegno per l'assistenza all'infanzia fino a 1,5 anni e 3 anni. L'importo delle prestazioni dipende dallo stipendio e dallo stato lavorativo della mamma.
  • pagamento aggiuntivo per le famiglie a basso reddito, i cosiddetti "pagamenti Putin".
  • capitale di maternità per un importo di 466 617 rubli. Il presidente ha annunciato tale nuovo sostegno nel suo discorso all'Assemblea federale il 15 gennaio 2020..

Le famiglie con un primo o un secondo bambino possono ricevere ulteriori benefici. L'indennità verrà versata ogni mese fino a quando il bambino compie 1 anno. Dopo questo periodo, viene presentata una nuova domanda ai fini del pagamento specificato, prima per un periodo fino a quando il bambino non raggiunge l'età di 2 anni, quindi 3 anni.

Per ricevere questo beneficio, è necessario soddisfare la condizione di base: la famiglia deve avere un livello di reddito estremamente basso. Dal 01.01.2020, il reddito pro capite medio di una famiglia non dovrebbe superare il doppio del costo della vita della popolazione in grado di stabilire la materia nella Federazione Russa per il II trimestre del 2019.

Nel 2020, l'importo dell'indennità è in media di 11.143 rubli. Per ciascuna regione, l'importo verrà calcolato individualmente. Di conseguenza, dovrebbe coincidere con un livello fisso di un salario di sussistenza per un bambino. Per i residenti nella regione di Orenburg, il pagamento è di - 9900 rubli.

Le famiglie in cui un secondo figlio nascerà nel 2020 hanno diritto a prestazioni aggiuntive come: mutui preferenziali al 6%, acquisto preferenziale di un'auto di famiglia e capitale di maternità, che aumenteranno di altre 150 mila e ammonteranno già a 616 617 rubli. Il presidente ha annunciato tale nuovo sostegno nel suo discorso all'Assemblea federale il 15 gennaio 2020..

Importo dell'assegno per l'assistenza all'infanzia per i minori di 1,5 anni nel 2020

L'importo delle prestazioni dipende dallo stipendio medio dei genitori e dal loro stato. Il pagamento viene effettuato una volta al mese. Per i cittadini che lavorano, l'indennità mensile per la cura di un bambino di età inferiore a 1,5 anni è calcolata sulla base del 40% dello stipendio percepito entro due anni prima di andare in congedo di maternità. Si calcola con la formula:

La formula per calcolare l'importo massimo delle prestazioni di assistenza all'infanzia fino a 1,5 anni

Per determinare l'importo massimo dell'assegno per la cura dei figli, è necessario conoscere il numero totale di giorni di calendario, nonché le entrate giornaliere medie degli ultimi 2 anni di calendario.

  1. Prima di tutto, scopriamo il numero totale di giorni di calendario. Nel 2020, gli anni di insediamento saranno 2018 e 2019, non sono stati anni bisestili, rispettivamente, il numero di giorni è 730 (365 + 365 giorni). Sottrai dal risultato il numero di giorni di calendario che sono trascorsi durante il congedo di maternità (M&R) e l'assistenza ai bambini, mentre in congedo per malattia, così come altri periodi in cui i premi assicurativi non sono stati addebitati.
  2. Successivamente, calcoliamo le entrate giornaliere medie. Per questo, l'importo totale del reddito per due anni è diviso per il numero ricevuto di giorni di calendario.
  3. Moltiplichiamo l'importo risultante per il numero medio di giorni in un mese (30,4) e quindi calcoliamo i guadagni mensili medi. Il numero risultante dovrebbe essere confrontato con i guadagni mensili medi minimi e massimi consentiti: non dovrebbe essere inferiore al salario minimo (12.130 rubli) e non superiore ai guadagni medi consentiti calcolati dal limite della base FSS (nel 2018, l'importo è 815.000 rubli e nel 2019 - 865.000 rubli.
al contenuto ↑

Calcolo dell'importo massimo dell'indennità di assistenza all'infanzia

Calcoliamo i dati ottenuti dalla formula e scopriamo l'importo massimo dell'assegno per l'infanzia:

(815.000 rubli + 865.000 rubli) ÷ 730 giorni × 30.4 × 40% = 27.984 rubli

Tuttavia, solo le madri con uno stipendio di circa 67.000 rubli possono contare su di lei. L'importo è uguale sia per il primo figlio che per quelli successivi. Se l'organizzazione è stata liquidata durante il periodo in cui la madre era in congedo di maternità, i pagamenti sono effettuati anche sotto forma del 40% delle retribuzioni medie. Ma non saranno pagati dal datore di lavoro, ma dall'autorità di sicurezza sociale.

Esempio di calcolo dell'importo medio dell'assegno per l'infanzia nel 2020

Prendiamo lo stesso esempio dei calcoli dei pagamenti di maternità: dipendente Petrova A.Yu. va in congedo di maternità dal 9 gennaio 2020. Il reddito totale dei dipendenti nel 2018 è di 384.000 rubli. (32 mila al mese), nel 2019 - 408 000 rubli. (34 mila al mese). Esperienza: 5 anni, negli ultimi due anni non ci sono stati congedi per malattia. Diamo il calcolo secondo la formula sopra:

(384000 rubli + 408000 rubli) ÷ 730 giorni × 30,4 × 40% = 13 192,76 rubli

Pertanto, Petrova A.Yu. riceverà prestazioni di assistenza all'infanzia per un importo di 13.192,76 rubli.

Esempio di calcolo dell'importo minimo dell'assegno per l'infanzia

L'importo minimo delle prestazioni per i lavoratori dipendenti dipende dal salario minimo, che non può essere inferiore al minimo di sussistenza stabilito nel paese. Nel 2020, sono 12.130 rubli. Per le donne in gravidanza con stipendi bassi o dipendenti con esperienza lavorativa inferiore a 6 mesi, il minimo è considerato pari al 40% del salario minimo. Per il secondo neonato, il pagamento sarà maggiore, è stabilito dal governo della Federazione Russa. Un esempio del calcolo per il primo figlio, se il congedo è preso nel 2020:

12 130 × 40% = 4 852 rubli

Per quanto riguarda l'importo minimo dell'assegno per la cura del secondo figlio, nel 2020 ammonta a 6.803 rubli.

Importo dell'assegno per la cura dei figli delle madri disoccupate

Se una donna non ha lavorato negli ultimi due anni prima della nascita di un figlio, l'indennità mensile verrà calcolata in base al salario minimo. Nel 2020, il salario minimo è aumentato a 12.130 rubli. Pertanto, le madri che non avevano guadagni prima della nascita del bambino riceveranno un assegno minimo di 4.852 rubli per primo figlio.

Per il secondo, terzo e successivo figlio, l'indennità è stata anche indicizzata nel 2020, ora è 6.803 rubli.

Quando vanno in congedo di maternità

Ho ricordato uno scherzo della vita. “Mio marito non mente mai! Ha promesso di mandarmi in vacanza a riposare e mi ha mandato... in vacanza... alla maternità. Sto riposando. ".

In effetti, molti in congedo di maternità si riposano... dal lavoro. E dai primi giorni di gravidanza sono interessati alla domanda più importante: quando vanno in congedo di maternità? I professionisti possono porre la stessa domanda per calcolare cosa avranno il tempo di fare nel loro lavoro preferito prima del congedo di maternità.

Non confondere il concetto

È successo che per decreto intendiamo il tempo che trascorriamo a casa con un bambino, riposandoci dal lavoro. Ma nella legislazione un termine del genere non esiste affatto. Una vacanza che chiamiamo "congedo di maternità" consiste in due festività separate:

  • Maternità;
  • Per la cura dei bambini.

Il codice del lavoro della Federazione Russa, articolo 255, regola il congedo di maternità, tutto è chiaramente scritto lì, in bianco e nero, come si suol dire.

Il congedo di maternità è anche diviso in due giorni festivi: prenatale e postnatale, ma solo formalmente, poiché i pagamenti relativi al congedo di maternità vengono effettuati tutti in una volta, senza interruzioni.

Quando, come e per quanto tempo durerà il congedo di maternità?

Non appena il medico nota che la gravidanza è passata alla 30a settimana, puoi immediatamente imbatterti nel decreto tanto atteso. È da questo periodo che si raccomanda di dire addio al lavoro e impegnarsi pienamente nella preparazione al parto. Nella consultazione, dove sei registrato, il ginecologo ti fornirà un foglio di disabilità, che indica l'età gestazionale e la data della nascita prevista. Deve essere fornito sul posto di lavoro insieme a un certificato attestante che eri registrato prima della 12a settimana di gravidanza, nonché un certificato di nascita contenente tre coupon.

Molte donne prendono un congedo legale di lavoro annuale prima del congedo di maternità, vale a dire, infatti, puoi andare in congedo di maternità anche alla 25a settimana di gravidanza, se la durata del congedo di lavoro è di 5 settimane, ad esempio.

Quanti giorni trascorri in congedo di maternità dipende da molte sfumature. Durante la gravidanza normale, il congedo prenatale è di 70 giorni di calendario. Una gravidanza multipla ti dà il diritto di riposare prima della nascita 84 giorni e se sei esposto alle radiazioni mentre vivi in ​​aree contaminate radioattivamente, fino a 90 giorni di calendario.

La durata del congedo postpartum è determinata dal parto. Se sono ordinari (senza complicazioni), dopo di loro puoi riposare dal lavoro per 70 giorni di calendario. Se il parto è passato con complicazioni - 86 giorni. Le madri felici hanno gemelli con 110 giorni di congedo postpartum. Nelle nascite pretermine fino a 30 settimane (se il bambino è nato vivo), ci sono 156 giorni di congedo postpartum e se il bambino è nato morto, allora 86.

Quando adotti un neonato, hai anche il diritto al congedo postpartum: 70 giorni dalla nascita del bambino e 110 giorni dalla nascita se adotti due o più bambini.

Devi sapere!

Il congedo di maternità deve essere pagato da fondi di previdenza sociale e, se sei un imprenditore o un disoccupato, le prestazioni saranno pagate dal fondo assicurativo o dai servizi sociali. Dopo il congedo di maternità, così come dopo il congedo di maternità, puoi facoltativamente andare in congedo retribuito annuale. Oppure puoi rifiutare completamente il congedo di maternità, poiché hai tutto il diritto di farlo. Ci sono molti casi in cui le donne hanno partorito con successo "sul lavoro": oggi al lavoro con la pancia, e dopo un paio di giorni di congedo senza di essa.

Non appena il congedo di maternità è terminato, puoi scrivere una domanda per fornirti il ​​congedo parentale fino al compimento dei 3 anni. Per questo periodo, mantieni il tuo posto di lavoro e posizione, il tempo del decreto viene conteggiato nell'esperienza di lavoro totale e continua e nell'esperienza di lavoro nella specialità. Tuttavia, in qualsiasi momento del decreto puoi andare a lavorare a tempo parziale, quindi ti verrà lasciato l'indennità obbligatoria di assistenza all'infanzia. Se sei andato all'intera scommessa, i pagamenti per l'assistenza all'infanzia vengono ritirati.

E il momento più importante! È impossibile licenziare le donne in gravidanza e le donne in congedo di maternità, poiché sono protette dal Codice del lavoro. La legge proibisce anche di abbassare i salari "a causa della gravidanza". Allo stesso tempo, il lavoro straordinario, i viaggi di lavoro, il lavoro nei fine settimana e la notte non sono minacciati, secondo la legge.

Piaccia o no, e il tempo del decreto è d'oro. Con il primo figlio, personalmente non ho potuto godere di questa felicità, ma ho aspettato il secondo decreto molto prima della gravidanza.

Non perdere l'occasione di essere in congedo di maternità. Molti diranno: che ne dici di una carriera? Forse... ma solo dopo 20 anni il giornalismo rimarrà il giornalismo (anche se con cambiamenti), ma l'infanzia sarà spesa irrevocabilmente e soprattutto abbiamo bisogno di un piccolo piccolo nei primi tre anni, qualunque cosa tu dica.

Prestazioni di maternità nel 2020: chi ha diritto, come applicare, come calcolare l'importo dell'assegno di maternità

Bambini: felicità, gioia e spese. Seguendo un decreto, voglio che lo stato copra almeno una parte di queste spese. Il comitato editoriale di Vyberu.ru comprende la questione dei pagamenti di maternità nel 2020: a chi si basano, quanto, come effettuare e se questi pagamenti possono essere aumentati, oltre a presentare il calcolo della maternità (assegno di maternità) e le dimensioni dell'indennità per il 2020 anno.

Pagano anche per il parto. Foto: pryanik.app.online

La maternità è intesa come due tipi di vacanza che, sebbene si fondano in una sola, vengono emessi in modi diversi e i pagamenti per essi vengono effettuati in modi diversi..

  1. Congedo di maternità - rilasciato come congedo per malattia, ma con durata fissa.
  2. Il congedo per la cura di un figlio è diviso in 2 periodi: fino all'età di 1,5 anni - pagato, fino all'età di 3 anni - non pagato (l'indennità è versata a determinate categorie).

Congedo di maternità

La data di inizio della vacanza è la data di registrazione del congedo per malattia. Se una donna ha un figlio, viene rilasciato un certificato alla 30a settimana di gravidanza, se la gravidanza è multipla, quindi alla 28a settimana.

Congedo di maternità:

  1. Se la gravidanza e il parto sono andati bene e nasce un bambino: 70 giorni di calendario prima della nascita e 70 giorni di calendario dopo. 140 giorni totali di vacanza;
  2. Se la nascita è avvenuta con complicazioni: 70 giorni prima della nascita e 86 giorni dopo la nascita. Totale 156.
  3. In caso di gravidanza multipla: 84 giorni prima del parto e 110 giorni dopo la nascita. Totale 194.

Procedura dettagliata per la registrazione del congedo di maternità:

  1. Alla 30a settimana, una consultazione delle donne rilascia un congedo per malattia. Deve essere attribuito al datore di lavoro. È importante redigere il documento correttamente. Per fare ciò, è necessario chiarire in anticipo con il datore di lavoro il nome completo dell'azienda, prestando attenzione a ciascun punto, spazio, virgolette, registro ortografico. Avrai anche bisogno di un titolo di lavoro completo.
  2. Scrivi una domanda al datore di lavoro per organizzare un'assenza temporanea dal lavoro a causa del parto. L'applicazione è scritta in forma libera. Il limite e le date devono essere verificati con il datore di lavoro.
  3. Dopo che tutti i documenti sono stati consegnati, il datore di lavoro emette un ordine affinché il dipendente entri nel decreto, che deve essere firmato da entrambe le parti..

L'elenco dei documenti per la registrazione del congedo di maternità:

Una somma forfettaria viene pagata in congedo per malattia. Foto: rsloboda.ru

  • congedo per malattia per l'intero periodo di disabilità;
  • certificato di registrazione nella clinica prenatale nelle prime fasi della gravidanza (fino a 12 settimane);
  • economico;
  • conto economico degli ultimi 2 anni di lavoro sotto forma di 182n (se durante questo periodo una donna ha cambiato diversi datori di lavoro, è richiesto un certificato da tutti);
  • documento di identità (su richiesta);
  • conto bancario o numero di carta per il trasferimento di fondi (su richiesta).

Assegno di maternità nel 2020

Questo vantaggio è disponibile solo per le donne, al contrario di un'indennità di assistenza all'infanzia che può essere accumulata per qualsiasi membro della famiglia.

Il vantaggio riceve:

  • Lavorando;
  • disoccupato (licenziato a causa della liquidazione dell'impresa);
  • studenti a tempo pieno;
  • in servizio militare in forza di un contratto;
  • genitori adottivi, se appartengono alle categorie sopra indicate.

Si noti che se una donna riceve già prestazioni di assistenza all'infanzia e allo stesso tempo ha il diritto a ricevere prestazioni di maternità, allora può scegliere solo una cosa. Cioè, se è già in congedo di maternità ed è di nuovo incinta, devi scegliere un pagamento.

Per legge, non è possibile ricevere contemporaneamente uno stipendio e un'indennità di maternità. Se una donna dopo 30 settimane ha deciso di continuare a lavorare, allora non elabora nulla e continua a lavorare, ricevendo uno stipendio. Non appena decide di partire, fornisce i documenti e il datore di lavoro calcola l'indennità.

Se una donna continua a lavorare, non riceve benefici. Foto: mama.ru

Se un dipendente per due anni è stato registrato con due datori di lavoro a tempo parziale, entrambi.

Il denaro viene trasferito da chi effettua i pagamenti di base. Cioè, il datore di lavoro paga la donna che lavora (quindi l'FSS lo compensa per questo denaro). I pagamenti arrivano allo stipendio più vicino. Lo studente paga istituto di istruzione. Disoccupati - Fondo di previdenza sociale.

L'indennità è versata in totale per l'intero periodo.

L'importo dell'assegno di maternità nel 2020

I pagamenti dipendono dallo status della donna:

  • lavoro - 100% delle entrate medie (da non confondere con i soliti pagamenti per invalidità temporanea, il cui importo dipende dalla durata del servizio);
  • licenziato in connessione con la liquidazione - 675 rubli;
  • studenti - nella quantità di una borsa di studio;
  • agenti contrattuali - per l'importo dell'indennità in contanti.

Se l'esperienza di una donna che lavora è inferiore a sei mesi, viene calcolato il salario minimo. Questo si riferisce alla durata totale del servizio, piuttosto che alla durata del servizio nell'ultimo posto.

Calcolo dell'assegno di maternità nel 2020

L'indennità arriva integralmente il giorno dello stipendio. Foto: fb.ru

La formula per il calcolo delle prestazioni è la seguente: dividere il reddito degli ultimi 2 anni per il numero di giorni nel periodo e moltiplicare per il numero di giorni in congedo parentale.

Per calcolare autonomamente i pagamenti, puoi prendere un certificato 2-NDFL o un certificato 182n.

Supponiamo che il reddito totale per 2 anni ammonta a 960.000 rubli (con uno stipendio medio di 40.000). Dividi questo importo per 730 (il numero di giorni nel periodo). Abbiamo 1315 rubli. Moltiplichiamo per 140 (il numero di giorni di vacanza). Riceviamo 184 109 rubli. Si noti che il calcolo include tutti i pagamenti, inclusi bonus e indennità di incentivazione.

Sottigliezze di calcolo dell'indennità di maternità

Nel calcolo dei benefici, vengono prese in considerazione alcune sfumature:

  1. I guadagni medi per l'anno non devono superare il massimo stabilito dalla legge. Ad esempio, nel 2019 - 865.000 rubli. Se una donna guadagna 1.000.000 di rubli in un anno, il calcolo includerà solo il massimo legislativo e non l'intero importo.
  2. Anche il massimo giornaliero medio è limitato.
  3. A questo proposito, esiste una soglia per i massimi benefici. Nel 2020 - 322.190 rubli;
  4. Dal numero totale di giorni di calendario nel periodo, è necessario escludere i periodi di invalidità temporanea, congedo di maternità, congedo parentale, il periodo di esenzione del lavoratore dal lavoro mantenendo salari.

Se per due anni una donna era già in congedo di maternità, questi periodi sono esclusi dai calcoli. Al fine di non violare i diritti, la legge ha dato il diritto di sostituire questi periodi (un anno o entrambi) con quelli precedenti.

Ad esempio, una donna ha ricevuto uno stipendio di 40.000 rubli al mese prima del primo decreto, come nell'esempio sopra. La sua indennità è di 184.109. Dopo essere andata a lavorare con un piccolo stipendio di 8.000 rubli, è rimasta di nuovo incinta. Non è redditizia per prendere il calcolo del luogo di lavoro attuale, quindi può portare certificati dal vecchio lavoro e scrivere una dichiarazione sull'inclusione di questi periodi nel calcolo delle prestazioni. Quindi, con uno stipendio di 8000, è possibile ottenere un pagamento forfettario di 184 109 rubli.

Tutti i benefici alla nascita nel 2020

Alla nascita, una donna riceverà non solo prestazioni di maternità. Elenco completo nella tabella:

Tipo di indennità Taglia minima Dimensione massima
Indennità di maternità 55 830 322.000
Indennità di gravidanza precoce 680 680
Assegno di nascita una tantum 18 143 18 143
Indennità mensile per l'assistenza all'infanzia fino a un anno e mezzo
  • primo figlio - 4852;
  • secondo figlio - 6803.
27.994
Indennità mensile per l'assistenza all'infanzia fino a 3 anni dipende dalla regione
Capitale materno 466.600 466.600

I pagamenti sono indicizzati in base al coefficiente distrettuale, quindi nelle diverse regioni del paese ci saranno pagamenti diversi.

È necessario prepararsi per la nascita di un bambino non solo assumendo vitamine. Per ottenere l'indennità superiore al minimo, è necessario prima essere ufficialmente registrati, poiché i ratei vengono effettuati dall'importo indicato nei documenti. È inoltre necessario tenere presente che il beneficio viene pagato solo a coloro che sono impiegati o licenziati in relazione alla liquidazione dell'impresa.

Il diritto al congedo di maternità. A chi e in quali casi è necessario, qual è la dimensione dei pagamenti?

Il congedo di maternità è una misura di sostegno sociale per le donne incinte e le donne che hanno partorito. Implica un'esenzione temporanea dal lavoro con il pagamento delle prestazioni, il cui importo è stabilito dalla legislazione della Federazione Russa. Il congedo di maternità è previsto per preparare una donna al parto, al successivo recupero e alla cura del bambino.

Cos'è secondo il Codice del lavoro?

Nella pratica legale, questo concetto non viene utilizzato. È generalmente accettato che il decreto includa 3 giorni festivi:

  1. congedo di maternità - redatto sulla base di un certificato di incapacità lavorativa per un periodo determinato (da 140 giorni);
  2. assistenza all'infanzia fino a 1,5 anni;
  3. cura del bambino fino a 3 anni.

Le garanzie delle loro disposizioni e condizioni sono regolate dagli articoli 255, 256 del Codice del lavoro della Federazione Russa. La legislazione prevede anche il pagamento delle prestazioni di sicurezza sociale.

Chi ha il diritto di decretare??

La legislazione sul lavoro (articoli 255, 256 del Codice del lavoro della Federazione Russa) definisce chiaramente chi decide a chi e quando. Tutte le donne che sono in grado e hanno dato alla luce donne hanno diritto a un congedo di maternità:

  • impegnato in attività lavorative;
  • ufficialmente disoccupato (registrato presso la borsa del lavoro) - per questa categoria è previsto solo un congedo di maternità e l'indennità di maternità non viene addebitata (come la PI);
  • agenti delle forze dell'ordine;
  • studenti a tempo pieno che ricevono una borsa di studio;
  • i dipendenti pubblici;
  • personale militare;
  • le donne licenziate a causa della liquidazione dell'impresa non più di 12 mesi prima del decreto;
  • i dipendenti pubblici.

Altri membri della famiglia (padre, nonna, nonno del bambino) possono richiedere la cura di un bambino fino a 3 anni. In questo caso, è consentito fare una vacanza in tutto o in parte.

condizioni

Nonostante il fatto che tutte le donne abbiano diritto a un congedo di maternità, la possibilità di elaborare i pagamenti e le loro dimensioni differiscono in modo significativo, in base allo status della donna nel lavoro.

I dipendenti ufficiali hanno il diritto di fare affidamento su tutti i benefici statali. Tuttavia, va tenuto presente che l'indennità per la registrazione anticipata è versata solo a coloro che si sono registrati presso un istituto medico prima del periodo di 12 settimane.

Se una donna non lavora, elabora i pagamenti necessari per prendersi cura del bambino attraverso le autorità di protezione sociale: non sono previsti durante la gravidanza e il parto, ma è possibile ottenere la nascita e l'assistenza del bambino.

Gli studenti possono contare sull'indennità di maternità basata sulle borse di studio maturate. I tutori non possono prendere congedo prima e dopo il parto, ma hanno il diritto di prendersi cura del bambino. Inoltre, è pagato.

Il decreto per i genitori adottivi è considerato dal momento della nascita e dura 70 giorni. Tuttavia, è possibile organizzare una vacanza "falsa" per preservare la privacy dell'adozione e anche ricevere tutte le garanzie (articolo 257 del codice del lavoro della Federazione Russa). In questo caso, la durata del periodo è la stessa di quella in vacanza, in relazione all'adozione del bambino in famiglia (70 giorni).

Il conteggio viene effettuato dalla nascita del bambino, l'indennità viene erogata in un importo identico (100% del reddito mensile medio degli ultimi 2 anni). La differenza sta solo nel nome del periodo, cioè nel mantenere il segreto dell'adozione del bambino. Gli assegni per la cura dei figli sono anche pagati su base comune designata dal Codice del lavoro della Federazione Russa.

Per le persone che sono nel decreto, vengono fornite le seguenti garanzie:

  • mantenimento della posizione;
  • pagamenti mensili di prestazioni per la cura del bambino e un pagamento una tantum di congedo per malattia, altre garanzie statali (pagamento della registrazione anticipata in un istituto medico, somma forfettaria per il parto, ecc.);
  • il congedo di maternità, la cura di un bambino fino a 1,5 anni è accreditato per la durata del servizio; il periodo fino a 3 anni non è incluso negli anni lavorati.

Se una donna negli ultimi 2 anni ha lavorato nel lavoro principale e part-time, entrambe le imprese pagano le sue prestazioni di maternità. Ma l'indennità per l'assistenza fino a 1,5 anni può essere concessa solo per un datore di lavoro - la donna sceglie in modo indipendente.

La legge federale n. 201 del 29 giugno 2015 ha approvato le condizioni per l'emanazione di un decreto su un contratto di lavoro a tempo determinato. In precedenza, il contratto si applicava solo al momento in cui il dipendente era in posizione e si concludeva con la nascita del figlio. Ora una donna ha il diritto di fare affidamento su un decreto a tutti gli effetti (maternità, assistenza) e tutte le preferenze dello stato.

Come organizzare?

Il congedo di maternità inizia con una donna che riceve un certificato di disabilità rilasciato da un istituto medico a 30 settimane di gestazione (28 per gravidanza multipla, 27 per soggiorno in regioni colpite dall'incidente di Chernobyl, legge 1244-1).

Sulla base della legge federale n. 86 del 05/01/17, le istituzioni mediche inviano il congedo per malattia direttamente al datore di lavoro in formato elettronico senza la partecipazione di una donna. Si chiudono immediatamente il giorno del rilascio.

Oltre al certificato di disabilità, il dipendente scrive una dichiarazione sul congedo di maternità. È inoltre possibile includere una richiesta di pagamento delle prestazioni, indicare i dettagli del pagamento o scrivere una seconda domanda. Il contante è accettabile. Inoltre, una donna incinta presenta un certificato di registrazione presso un istituto medico per l'elaborazione dei pagamenti per la registrazione anticipata.

Inoltre, l'ufficio personale o la contabilità forniscono alla donna una ricevuta sull'accettazione dei documenti e preparano l'ordine corrispondente. Non esiste un modulo approvato per questo documento; è possibile utilizzare un T-6 unificato. A colpo sicuro, l'ordine contiene:

  • Nome della ditta;
  • data e numero dell'ordine;
  • Dipendenti F. I. O., numero personale, posizione;
  • tipo e motivi di vacanza, periodo (inizio e fine);
  • F. I. O. e firma del capo.
  • Scarica il modulo d'ordine T-6
  • Scarica un campione dell'ordine di congedo di maternità sotto forma di T-6

Il dipendente deve familiarizzare con il documento, mettere una firma. Il documento viene applicato al suo file personale, il periodo si riflette nel foglio presenze.

Per organizzare un congedo per prendersi cura di un bambino dopo la sua nascita, una donna scrive una dichiarazione che indica la richiesta di pagamento delle prestazioni. I documenti giustificativi sono allegati ad esso:

  1. Copia del certificato di nascita.
  2. Certificato del lavoro del padre del bambino che non usa le vacanze. Se il padre si prende cura del bambino, allora invia un documento sull'incapacità di fornire questo periodo alla madre nel luogo del suo lavoro.
  3. Copie delle pagine del passaporto (principale e registrazione).
  4. Informazioni di fatturazione su dove trasferire i vantaggi.
  • Scarica il modulo di domanda per congedo di maternità e prestazioni
  • Scarica il congedo di esempio e il congedo di maternità

Dopo il decreto, la donna ritorna alla sua posizione precedente e non è tenuto a presentare una domanda o altri documenti. Basta gestione degli avvisi.

È permesso funzionare?

La legislazione non proibisce alle donne di andare a lavorare durante il congedo di maternità. Inoltre, se lo desidera, ha il diritto di andare in congedo di maternità dopo la scadenza scrivendo una dichiarazione al riguardo.

Tuttavia, se una donna preferisce lavorare e non va in vacanza, perde il diritto all'indennità di maternità. Allo stesso tempo, i pagamenti sociali e i salari non vengono addebitati. L'indennità di cura può essere percepita contemporaneamente a uno stipendio se lavori a tempo parziale.

In questo caso, l'orario di lavoro dovrebbe essere inferiore a 40 ore settimanali. La durata della giornata lavorativa viene discussa individualmente con la direzione dell'organizzazione. Puoi lavorare 5 giorni con un giorno più breve - meno di 7 ore o per un giorno intero, ma non tutta la settimana, ma solo pochi giorni. Gli organismi di controllo assicurano che la riduzione dell'orario di lavoro non sia formale: non funzionerà per ridurre l'orario di lavoro di 15 minuti, l'indennità sarà annullata.

Inoltre, durante il decreto, puoi lavorare con un contratto di diritto civile..

Il congedo di maternità è possibile??

Il congedo di maternità inizia con un periodo che include uno standard di 70 giorni prima della nascita del bambino e 70 giorni dopo. Una donna riceve un congedo per malattia al 30 ° (28 ° con gravidanza multipla, 27 ° durante il soggiorno nelle regioni colpite da Chernobyl) settimana di gravidanza.

Tuttavia, puoi andare in congedo di maternità e scadenza precedente:

  1. Se fai una vacanza programmata. Ciò è consentito anche per le persone che hanno lavorato in un nuovo lavoro per meno di sei mesi. Un datore di lavoro non ha il diritto di rifiutare una posizione a un dipendente, il resto le viene fornito fuori turno. Quindi puoi andare in congedo di maternità prima per 28 giorni.
  2. Se indicato per motivi di salute. La base è un certificato rilasciato da un'istituzione medica con raccomandazioni di lavoro.

I periodi indicati non saranno presi in considerazione nel calcolo delle prestazioni di maternità.

Quanto costa il periodo?

La data di inizio e la durata del decreto sono stabilite dal Codice del lavoro della Federazione Russa. In generale, è limitato a 3 anni. Ogni ulteriore estensione è possibile solo previo accordo con la direzione o sulla base di un contratto collettivo. Nelle piccole imprese non vengono spesso concluse, quindi è meglio fare affidamento su centri commerciali e buoni rapporti con l'amministrazione.

Maternità

La durata della vacanza di una donna, a seconda dei fattori correlati, è presentata nella tabella.

condizioniIl periodo prima del parto, giorniIl periodo dopo il parto, giorniDurata totale, giorni
La gravidanza e il travaglio sono normali7070140
Quando si vive, lavora nelle regioni di "Chernobyl"9070160
Parto con complicazioni7086156
Quando vive, lavora nelle regioni di "Chernobyl" e nascite complicate9086176
Con gravidanza multipla (determinata fino a 30 settimane)84110194
Con gravidanza multipla, rilevata prima di 30 settimane, nelle regioni "Chernobyl"90110200
Con gravidanza multipla (definita durante il parto)70124194
Con la gravidanza multipla rivelata durante il parto, nelle regioni di "Chernobyl"90124214
Nascita precoce (22-30 settimane)0156156
Quando la custodia di un bambino di età inferiore a 3 mesi.-7070
In caso di custodia di 2 o più bambini di età inferiore a 3 mesi.-110110

Il periodo di congedo di maternità viene conteggiato dal momento della dimissione della donna malata. Questa data può anche variare:

  • 30 settimane è un periodo standard;
  • 27 settimane - quando si vive, si lavora nelle regioni di "Chernobyl";
  • 28 settimane - con gravidanza multipla;
  • dalla data di nascita - alla nascita del bambino per un periodo di 22-30 settimane.

Se una donna fa domanda per un congedo per malattia non nel momento indicato, ma in seguito, dovrebbe ricevere un congedo per malattia per i giorni rimanenti. Il congedo per malattia non sarà prolungato, viene comunque conteggiato da 27, 28 o 30 settimane.

Una donna ha il diritto di rifiutare di ricevere immediatamente un certificato di incapacità lavorativa, quindi l'istituzione medica deve riparare il suo rifiuto e rilasciare un congedo per malattia in seguito per un numero ridotto di giorni. Per maggiori dettagli consultare la sezione VII della Procedura per il rilascio di certificati di invalidità, approvata. con ordinanza del Ministero della sanità e dello sviluppo sociale della Russia del 06.06.2011 N 624н.

Non tutte le cliniche accettano immediatamente tali rifiuti di congedo per malattia, poiché durante i controlli potrebbero esserci ulteriori domande. Pertanto, in modo che la donna incinta non si innervichi di nuovo, è possibile organizzare un congedo per malattia a tempo debito, ma andare in vacanza quando è conveniente.

Per la cura dei bambini

La durata del congedo parentale fino a 1,5 anni dipende dalla durata del congedo di maternità. Il conto alla rovescia inizia dopo l'ultimo, nel caso standard, 70 giorni dopo la nascita del bambino.

La base per il calcolo è la dichiarazione della donna. Un congedo per prendersi cura di un bambino fino a 3 anni inizia dopo aver raggiunto l'età di un anno e mezzo e può durare esattamente 1,5 anni se la madre non vuole andare a lavorare prima.

Quando un bambino ha 3 anni, il giorno successivo una donna ha il diritto di andare al lavoro e assumere la sua posizione precedente. Se un dipendente temporaneo è stato assunto per sostituirla, entro questo periodo la direzione dovrebbe creare le condizioni per il ritorno del dipendente.

Sia pagato?

Il congedo di maternità è soggetto a un pagamento una tantum per l'intero periodo specificato nell'ordine. L'importo delle prestazioni è calcolato nell'ammontare del 100% della retribuzione mensile media per i 2 anni precedenti.

Il limite minimo è di circa:

  • 56 mila rubli - con un tempo di vacanza standard (140 giorni);
  • 77 mila rubli - con gravidanza multipla (194 giorni).

Il massimo è di circa 322 mila rubli. e 446 mila rubli. con una durata della vacanza corrispondente di 140 e 194 giorni.

Lasciare prendersi cura di un bambino fino a 1,5 anni è pagato mensilmente. Il suo valore è del 40% del reddito medio mensile negli ultimi 2 anni. Le spese terminano quando il neonato ha 18 mesi.

Le tariffe minime per la cura di un bambino fino a 1,5 anni sono indicate come:

  • 4852 rub. (per la prima);
  • RUB 6.751,54 (per il secondo).

Il valore massimo al mese - 27 984,66 rubli.

È accettabile presentare domanda fino a 1,5 anni dopo, prima che il bambino abbia 2 anni. Quindi il pagamento totale per l'intero periodo viene trasferito al congedo di maternità una tantum.

Oltre a quanto sopra, nel 2020 le donne ricevono anche indennità per un importo di:

  • per la registrazione anticipata in un istituto medico (fino a 12 settimane) - 675 rubli;
  • una tantum per il parto - 18 mila rubli.

Nel 2020 una donna disoccupata può contare su una somma forfettaria e su un'indennità minima per la cura di un bambino fino a 1,5 anni: 3 375,77 rubli per il primo, per il secondo e successivi - 6 751,54 rubli.

Nel 2019, il governo della Federazione Russa ha adottato una legge sui cambiamenti nella quantità di benefici per la cura di un bambino. Dal 01.01.2020, sono previsti pagamenti per il primo e il secondo figlio fino a quando non raggiungono i 3 anni per un importo di 1 stipendio regionale di vita.

I cosiddetti "pagamenti Putin" saranno addebitati solo a quelle famiglie il cui reddito medio per persona non è superiore a 2 stipendi viventi nella regione. Allo stesso tempo, la data di nascita del bambino non dovrebbe essere antecedente al 01.01.2018. Per il terzo figlio e le successive, le prestazioni non sono erogate a livello federale, ma alcune regioni possono introdurle secondo le loro leggi.

È possibile prendere extra dopo la nascita?

È consentito che la legislazione sul lavoro tragga vantaggio dalle ferie previste e allega al congedo di maternità se la prima non è stata utilizzata..

In caso di gravidanza della dipendente, l'assenza di un periodo di lavoro di 6 mesi prima della prima vacanza non è rilevante.

Se la donna vuole, i giorni di riposo possono essere divisi. Ad esempio, una parte di essi dovrebbe essere rilasciata prima del parto e il resto al raggiungimento del bambino di 3 anni. Allo stesso tempo, il dipendente non perde la retribuzione delle ferie, poiché sono calcolate sulla base del periodo precedente la vacanza pianificata.

Come viene considerato il pagamento: l'entità della retribuzione delle ferie

Il calcolo delle prestazioni di maternità nel 2020 viene effettuato secondo la formula:

SDZ = OBZ / (730-ID). P = SDZ * DD, dove:

  • SDZ - reddito medio giornaliero;
  • OBZ: entrate totali degli ultimi 2 anni;
  • 730 - giorni di calendario per il periodo di riferimento 2018-2019, poiché vengono presi in considerazione i 2 decreti precedenti dell'anno;
  • ID - giorni da escludere (ferie, congedo per malattia, ecc.);
  • P - indennità;
  • GG - giorni secondo il certificato di incapacità al lavoro.

Il pagamento viene trasferito entro 10 giorni dalla fornitura della documentazione incinta. Se una donna ha cambiato lavoro negli ultimi 2 anni, è richiesto un certificato per il calcolo delle prestazioni (182n) del precedente datore di lavoro.

In caso di assunzione di più datori di lavoro, è consentito ricevere prestazioni di maternità per ciascuno.

È conveniente calcolare la dimensione del pagamento sulla risorsa FSS ufficiale, in cui viene presentato il calcolatore. Per fare ciò, inserisci i dati: tipo di vacanza, periodo, importo delle entrate negli ultimi 2 anni, giorni esclusi.

Il calcolo dei pagamenti per la cura di un bambino di età inferiore a 1,5 anni viene effettuato in modo simile al precedente. Ma non 100, ma il 40% dei guadagni medi.

Esempio. Un dipendente va in congedo di maternità nell'aprile 2020. Quindi il periodo di calcolo sarà 01/01/2018 - 31/12/2019. L'anno in corso non viene preso in considerazione. Il reddito mensile di una lavoratrice gestante negli ultimi 2 anni è stato di 25 mila rubli. Tuttavia, non ha giorni esclusi. Congedo di maternità standard - 140 giorni.

Quindi le prestazioni di maternità includono:

(25 mila * 24/730) * 140 = 115 068,49 rubli.

L'indennità per la cura di un bambino di età inferiore a 1,5 anni sarà:

(25 mila * 24/730) * 30,4 * 0,4 = 9994,52 rubli.

Questo calcolo è approssimativo, il calcolo accurato verrà effettuato in contabilità e verificato nell'FSS. È possibile calcolare il pagamento da soli tramite un calcolatore sul sito Web del Fondo.

Quando finisce?

Il congedo di maternità termina con un congedo per malattia rilasciato da un'istituzione medica. La sua data di scadenza si riflette anche nella dichiarazione della lavoratrice gestante e nell'ordine dell'impresa.

Un congedo per prendersi cura di un bambino fino a 1,5 anni è considerato completato al raggiungimento dell'età appropriata (18 mesi), fino a 3 anni - lo stesso. Dopo che il bambino ha 3 anni, la madre ha il diritto di andare a lavorare il giorno successivo. Tuttavia, se ha un congedo pianificato non pianificato, è possibile un'estensione per questo periodo..

Inoltre, i motivi della riduzione del tempo di vacanza possono essere la fine della gravidanza o la morte di un neonato dopo la nascita. In tali casi, è previsto un periodo per il recupero di una donna (almeno 3 giorni). Se i benefici per i dipendenti sono già stati trasferiti, non è necessario restituirli, tali pagamenti non sono soggetti a detrazione inversa. Una donna ha il diritto di rimanere in congedo per malattia fino alla sua fine ufficiale. Tuttavia, se lo desidera, potrebbe andare a lavorare prima..

dichiarazione

La domanda di decreto viene compilata arbitrariamente a nome del capo dell'organizzazione. Deve indicare la richiesta di congedo, il suo tipo, i tempi.

Campione:

Direttore delle reti Internet CJSC

Sulla prestazione di congedo di maternità

Forniscimi un congedo di maternità dal 25/11/2019 al 12/04/2020 (è allegata la scheda di invalidità del 25 novembre 2019 n. 455812253).

Ragioniere Sidorova A.V.

La domanda compilata è firmata dal dipendente e inviata con un foglio di invalidità al dipartimento del personale o alla contabilità.

Diversi tipi di congedo di maternità sono concessi alle donne in posizione o che hanno partorito. I benefici sono una misura di sostegno da parte dello Stato, ma le loro dimensioni non sono sempre sufficienti a coprire le esigenze di madre e figlio. Questo diventa il motivo dell'uscita prematura di una donna al lavoro. In ogni caso, il datore di lavoro deve garantire che il dipendente ritorni alla posizione precedente..

Una donna che lavora, oltre al diritto alle ferie annuali retribuite, ha l'opportunità di usufruire del congedo parentale. Per legge, può esserci fino al

Per riferire agli enti statali di statistiche e calcoli su imposte e tasse, tutte le entità aziendali calcolano il numero medio di dipendenti, da cui dipende

Le leggi sul lavoro non vietano ai lavoratori di lavorare in diversi luoghi. In un'organizzazione, è elencato come dipendente a tempo pieno permanente e in altri - come lavoratore part-time. Lavoro part time

Up