logo

Entro tre mesi, il bambino si forma una modalità approssimativa della giornata. Il desiderio di mantenere la corretta alternanza di veglia e sonno, alimentazione e bagno regolarizza la vita del bambino, contribuendo al suo sviluppo e benessere. La routine quotidiana dei bambini che allattano al seno ha le sue caratteristiche, ma praticamente non differisce dal regime dei bambini artificiali. Oggi considereremo le sfumature di ciascuna delle opzioni singolarmente..

Regime giornaliero approssimativo di un bambino a 3 mesi

Un bambino di tre mesi diventa più calmo rispetto ai mesi passati, il che piace ai genitori. Praticamente non confonde il giorno e la notte, raramente si sveglia di notte. A questa età, la madre ha già il tempo di capire quanto sia importante osservare il regime giornaliero a ore e aderirvi. Non funzionerà per ignorare le norme sul sonno e non seguire il programma del pasto - in questo caso, prima o poi, possono verificarsi conseguenze disturbanti sotto forma di umore, sovraeccitazione del bambino e deterioramento della salute del bambino.

Regime di allattamento al seno

Ogni madre può apportare alcune modifiche al programma selezionato di ora in ora, tenendo conto delle caratteristiche individuali di suo figlio e prendendosi cura di lui. Ma è molto importante osservare la sequenza delle azioni del regime, nonché la durata delle procedure, al fine di sviluppare l'abitudine di un bambino che si sveglia e mangia allo stesso tempo.

TempoProcessi in modalità
6.30 - 7.00Risveglio, alimentazione, cambio del pannolino
7.00 - 7.30Ginnastica facile, comunicazione con la mamma
7.30 - 8.00Bagni ad aria, massaggio mattutino
8.00 - 9.00Primo giorno di sonno
9.00 - 9.40Risveglio, alimentazione
9.40 - 11.30Svegliarsi, giocare nel tempo libero, parlare con la mamma
11.30 - 12.30Cammina all'aria aperta, secondo pisolino pomeridiano
12.30 - 14.00Alimentazione, bagni d'aria, massaggio
14.00 - 15.00Sogno del terzo pomeriggio
15.00 - 17.00Svegliarsi, giocare nel tempo libero, parlare con la mamma
17.00 - 18.30Cammina all'aria aperta, la prima notte di sonno
18.30 - 20.30Alimentazione, giochi rilassanti, nuoto serale
20.30 - 21.30Parlare con la mamma, prepararsi per andare a letto, sdraiarsi
21.30 - 22.00Alimentazione
22.00 - 00.00Sogno della seconda sera
00.00 - 00.30Alimentazione
00.30 - 6.30Sonno notturno

Modalità dei bambini con alimentazione artificiale e mista

Sui tipi alternativi di alimentazione nel regime, gli intervalli tra i pasti possono aumentare nel bambino. Ciò è dovuto al fatto che la miscela viene digerita più a lungo e il bambino sente la fame più tardi in media di 1 ora rispetto ai bambini con HB.

Un bambino sano con alimentazione artificiale e mista dovrebbe dormire in qualsiasi momento della giornata con calma e fermezza. Se il bambino non solo non dorme, ma piange spesso, allora la madre dovrebbe sospettare che qualcosa non andasse e chiedere il parere di un pediatra.

Sonno del bambino di 3 mesi

Un bambino di tre mesi dorme per almeno 15-16 ore al giorno. Di questi, circa 10 ore cadono in una notte di sonno e le restanti 6 in un giorno. Dopo 12 settimane di vita, la durata del sonno subisce un cambiamento. Il bambino inizia a dormire meno durante il giorno, trascorrendo più tempo sveglio. Entro sei mesi di vita, la durata del sonno giornaliero sarà ridotta a 14 ore.

Baby sleep a 3 mesi (video):

Standard di sonno di base di un bambino di tre mesi di vita

Sonno notturno10 ore
Sonno diurno05:00
Tempo di veglia9 ore
Tempo di sonno al giorno15 ore

Le regole di base per un sonno confortevole del bambino

  • La temperatura dell'aria nella stanza in cui il bambino dorme dovrebbe essere di 18-22 gradi. Un afflusso di aria fresca aiuterà il bambino ad addormentarsi più velocemente, quindi è consigliabile ventilare la stanza prima della cinetosi. Controlla l'umidità dell'aria, specialmente durante la stagione di riscaldamento. Un umidificatore compatto o un asciugamano bagnato che deve essere appeso al chiuso contribuirà a mantenere un'umidità ottimale..
  • A volte un riflesso di suzione insoddisfatto può interferire con un sonno sano. Quando si posa il bambino, puoi dargli un manichino e presto si addormenterà. Se il bambino non riconosce il capezzolo, puoi cullarlo oscillando tra le braccia o accarezzando la schiena. Il seno della mamma di solito aiuta i bambini che allattano..
  • È meglio posizionare una culla per un bambino di tre mesi che dorme nella parte luminosa della stanza, ma non più di un metro dalle finestre e dalla batteria. Non mettere giocattoli imbottiti o altri oggetti nel letto del bambino in cui potrebbe seppellire il viso mentre dorme..
  • Indipendentemente dal periodo dell'anno, esegui quotidianamente la pulizia a umido nella stanza del bambino. Se la camera da letto è fresca, non utilizzare riscaldatori a batteria aperta o modelli con ventole. Non sono sicuri e bruciano ossigeno, il che influirà sulla qualità del sonno del bambino. Preferisci i riscaldatori a convezione.

Cosa può influenzare la forza e la durata del sonno?

Le abitudini della mammaSe la madre è abituata ad andare a letto tardi e alzarsi presto, il bambino erediterà inconsapevolmente questo ritmo. Anche se questo non è fisiologico. Il momento ottimale per mettere il bambino a dormire la notte è dalle 20 alle 22, l'unico modo per mantenere il regime di tutto il giorno al giusto livello.
Bioritmi NaturaliIl regime del sonno dei bambini di tre mesi è anche associato alla durata delle ore di luce. Si noti che in primavera e in estate i bambini si svegliano un'ora o due prima rispetto all'autunno e all'inverno.
Contesto ambientaleNelle città più grandi con una grande popolazione, a causa dell'inalazione di aria inquinata e della mancanza di ossigeno, i bambini dormono peggio dei loro coetanei che vivono in aree più pulite e più prospere.

Allattamento al seno e artificiale in 3 mesi

Con un occhio al regime, un bambino la cui madre pratica l'allattamento al seno dovrebbe ricevere il latte materno 6 volte al giorno. L'assunzione giornaliera di latte materno per un bambino a 3 mesi è di circa 800 ml al giorno.

All'età di tre mesi, le poppate “su richiesta” dovrebbero essere gradualmente sostituite usando la routine quotidiana, aderendo agli intervalli di tre ore tra le poppate. Durante questo periodo, il latte materno viene completamente digerito dal corpo..

Se il bambino mangia la formula del latte, è necessario attenersi al suo regime il prima possibile.

  • Inizialmente, dato che l'alimentazione artificiale viene stabilita gradualmente, è meglio nutrire il bambino 7 volte al giorno con un intervallo di tre ore (è bene se riesci a resistere all'interruzione di notte alle 6). L'alimentazione mista si riferisce anche a questo articolo, equivalente a artificiale, e richiede il rispetto di intervalli simili di alimentazione.
  • Quando diventa evidente alla madre che il bambino non ha il tempo di avere fame in tre ore, puoi provare ad aumentare l'intervallo tra le poppate a 3,5 ore. Dopo 4 mesi, puoi provare a ottenere gradualmente una pausa di 4 ore..

La routine del bambino di tre mesi - esperienza della mamma (video):

Procedure igieniche per un periodo di tre mesi

La cura di un bambino include un rituale obbligatorio delle seguenti procedure:

  1. lavaggio mattutino,
  2. lavarsi quando si cambia un pannolino;
  3. nuotata serale.

Lavare la faccia

Il lavaggio mattutino viene eseguito immediatamente dopo che il bambino si è svegliato. Il suo viso è pulito con un batuffolo di cotone immerso in acqua calda, pulendo occhi, naso, guance e collo. Non dimenticare la pelle dietro le orecchie: a volte il latte scorre lì e la pelle deve essere mantenuta pulita per prevenire l'eruzione da pannolino.

bagnarsi

La procedura di balneazione viene di solito eseguita la sera, quando viene riunita l'intera famiglia. È conveniente fare il bagno a un bambino con l'aiuto di un bagnetto con una pendenza o con un'amaca speciale in modo da poter posizionare comodamente il bambino al suo interno. Non è inoltre vietato lavare il bambino in un ampio bagno, facendo un cerchio speciale sul collo del bambino. Permetterà al bambino di rimanere in acqua senza l'aiuto delle mani di sua madre e di essere completamente al sicuro in acqua.

Lavaggio

Cambiando il pannolino ogni volta, sotto l'acqua corrente, lava l'inguine del bambino e asciuga accuratamente tutte le pieghe con un asciugamano. Quindi è necessario applicare una crema per bambini o polvere sotto un nuovo pannolino. Aiuteranno a evitare irritazioni della pelle o dermatite da pannolino sulla pelle delicata..

Ginnastica e massaggio in tre mesi

Massaggio

Il massaggio per bambini a tre mesi viene effettuato dalla madre o da un massaggiatore speciale come prescritto dal medico. A questa età, i neurologi spesso prescrivono un massaggio di rafforzamento generale ai giovani pazienti per alleviare il tono muscolare e preparare la colonna vertebrale per acquisire le abilità imminenti: girarsi, sedersi, gattonare.

  • Il massaggio al seno viene eseguito dopo il sonno. Il bambino dovrebbe essere calmo, essere in uno stato mentale allegro ed essere pieno.
  • Il tocco dovrebbe essere morbido, quasi senza peso. Accarezzando le dita con un movimento circolare, è necessario massaggiare palmi, piedi, gambe, schiena e pancia del bambino.
  • Per una procedura confortevole, le mani di un massaggio conduttore per adulti devono essere lubrificate con olio per bambini nel processo. Il bambino deve rimuovere il pannolino durante il massaggio e adagiarlo sul pannolino.
  • Tempo di massaggio - 10-15 minuti. Massaggio combinato con bagni d'aria. La stanza dovrebbe essere abbastanza calda in modo che le briciole non si congelino.

Ginnastica

In ginnastica per un bambino di tre mesi, sono inclusi principalmente esercizi per alternare la flessione e l'estensione degli arti.

  • Effettivamente l'esercizio consiste nell'allevare le gambe (ginocchia) ai lati. Aiuta a prevenire la displasia dell'anca..
  • Il bambino ha bisogno di afferrare le maniglie, sollevarle delicatamente, quindi allargarle ampiamente e alla fine incrociarsi davanti al petto.
  • Dopo la procedura, dovresti assolutamente stendere il bambino in posizione orizzontale disteso sul suo stomaco. Se gli esercizi mattutini danno piacere al bambino, vale la pena dare 10-15 minuti al giorno.

Camminare con un bambino in 3 mesi

"Il sole, l'aria e l'acqua sono i nostri migliori amici!" Sono questi tre "compagni" fedeli che dovrebbero circondare il bambino il più spesso possibile fin dai primi giorni di vita. Spetta ai genitori organizzare passeggiate giornaliere per il loro bambino. Con un bambino di tre mesi in un passeggino, puoi fare una passeggiata nel cortile di un grattacielo della città, una piazza o un parco nelle vicinanze. In estate, l'elenco dei luoghi per passeggiare viene riempito con gite al cottage, alla foresta, al fiume, al mare, ecc. Quali regole di comportamento dovrebbero essere per una passeggiata con il bambino in diversi periodi dell'anno? Li abbiamo visualizzati per comodità nella tabella..

Quale dovrebbe essere la nutrizione del bambino a 3 mesi?

Entro 3 mesi nello sviluppo del bambino c'è un forte coglione. I genitori notano molti cambiamenti nel suo comportamento. Il cervello si sta sviluppando rapidamente, permettendo al bambino di riconoscere gli oggetti circostanti, di percepire meglio odori e sapori. L'udito peggiora. A volte il bambino, sentendo la tua voce, cerca di guardarti direttamente e di "parlare". Sorridendo agli estranei, coo con loro, impara a distinguere i più vicini, ma sua madre, ovviamente, preferisce tutti gli altri.

Foto: depositphotos.com. Postato da: evgenyataman.

Il bambino si sviluppa fisicamente e mentalmente. Successivamente, il processo di alimentazione dovrebbe progredire. Che si tratti di latte materno o di formule artificiali, gli alimenti liquidi costituiscono ancora la base della nutrizione per un bambino di 3 mesi.

Conosci meglio tuo figlio, hai imparato a capire le sue espressioni facciali, i movimenti. Ma le domande e le preoccupazioni associate al consumo di briciole, non meno.

In un bambino di tre mesi, l'appetito aumenta a causa della crescita e dello sviluppo accelerati. A questa età, l'alimentazione su richiesta è ancora in corso. Potrebbe essere necessario aumentare il numero di attacchi al petto. Puoi sentire un contatto più stretto con il bambino, perché sorriderà più spesso.

Quando si osservano le reazioni di un bambino di 3 mesi, è importante prestare attenzione ai segnali di sazietà o, al contrario, di una quantità insufficiente di cibo consumato. Un bambino ben nutrito può rallentare la suzione, allontanarsi da un torace o un biberon.

Allattamento al seno: quanto e quanto spesso?

Il latte materno è ancora l'unica fonte di cibo per un bambino di tre mesi. È troppo presto per introdurre alimenti complementari o per nutrire un bambino con una miscela. Il latte materno è in primo luogo non solo in termini di benefici, ma anche in termini di convenienza. La mamma ha sempre con sé cibo pronto per il suo bambino: fresco, caldo, nella giusta quantità.

Prova a dare da mangiare a un bambino di tre mesi dopo una passeggiata e fallo regolarmente. Nel tempo, il bambino si abituerà a questa pratica. Dopo una nuotata serale, arriva di nuovo l'ora della poppata e poi dormiamo. Pertanto, il bambino sviluppa una dipendenza dal corretto regime di alimentazione, riposo e veglia..

Alla dodicesima settimana di sviluppo, si osserva un periodo di crescita intensiva nei bambini. Le mamme hanno la sensazione che il latte non sia più sufficiente. Dopotutto, il bambino succhia più a lungo e chiede il seno più spesso. Ma succede anche che durante questo periodo di vita, il bambino si piega improvvisamente all'improvviso dal suo petto, è molto cattivo. Mamma, preoccupata che il bambino non stia mangiando, che qualcosa non vada in lui, che la dieta venga violata, inizia a preparare un'alimentazione aggiuntiva sotto forma di una miscela. Dal momento che è molto più facile succhiare dalla bottiglia, e l'omino scaltro rifiuta completamente di allattare. Per questo motivo, i bambini all'età di tre mesi vengono spesso trasferiti prima all'alimentazione mista e poi all'alimentazione artificiale..

A tre mesi, i medici raccomandano inoltre di somministrare vitamina D ai bambini allattati al seno Se il bambino viene allattato al seno, molto spesso i nutrienti necessari sono già inclusi nella formula per neonati. Tuttavia, il modo migliore per ottenere la vitamina D naturalmente è stare al sole..

Che cos'è una crisi allattamento??

In effetti, non c'era né meno né più latte. Sono aumentate solo le esigenze nutrizionali del bambino. La cosiddetta crisi dell'allattamento è avvenuta. Un fenomeno naturale da cui nessuna madre è al sicuro. Come sopravvivere questa volta e quanto dura?

Prima di tutto, non essere nervoso. Atteggiamenti di panico, stress influenzano negativamente l'allattamento. Una crisi può durare da due a tre giorni, al massimo una settimana. In questo momento, dovresti spesso mettere il bambino al petto (come nei primi mesi), più per stare con lui all'aria aperta. Si consiglia alla mamma di bere circa 2,5 litri di liquidi al giorno (l'acqua in eccesso può ridurre l'allattamento) e, se possibile, regolare la propria dieta.

I pericoli dell'alimentazione prematura

In nessun caso non rassicurare te stesso, trasferendo il bambino all'alimentazione supplementare. La miscela viene digerita molto più a lungo e non viene assorbita così come il latte materno. Un bambino può dormire per 3-4 ore, digerendo nuovo cibo e potrebbe non avere abbastanza forza per più.

Vorrei mettere in guardia i genitori contro l'alimentazione dei bambini con latte di capra o kefir. Questa non è una dieta adattata, danneggia un bambino fino a un anno, aumentando il carico sui reni e sul pancreas.

Sii paziente, ascolta i consigli competenti, vai con calma all'obiettivo, mantenendo la fiducia che avrai successo.

Dubbi comuni su una madre che allatta

Latte scremato

Il tuo latte è unico. Anche in una mandria non ci sono mucche con lo stesso latte. L'uomo, d'altra parte, è un essere più altamente organizzato, il che significa che tutti i processi avvengono a un livello superiore rispetto agli animali. Il contenuto di grassi del latte cambia non solo durante il giorno, ma anche durante l'alimentazione. Il latte "vicino" è più liquido, ha meno grassi e quando il bambino arriva al latte "lontano", ottiene anche più cibo grasso.

Come sbarazzarsi di questo pregiudizio? Non vi è motivo di preoccuparsi se il bambino sta ingrassando in conformità con la norma. In tre mesi, l'aumento dovrebbe essere di circa 800 g in 4 settimane.

Il bambino chiede spesso il seno, quindi affamato

Dal momento della nascita e fino a tre mesi, i bambini non possono essere limitati nell'applicare al seno, ma poi dobbiamo gradualmente passare a un determinato regime alimentare. Il bambino al petto risolve tre problemi: sazietà, sedazione, comunicazione. La pace del bambino è molto importante, d'accordo. Pertanto, all'inizio, lascia che il bambino faccia la sua scelta.

Un punto importante: se il numero di minzioni è superiore a 10 al giorno durante l'allattamento, il bambino ha abbastanza latte.

Il mio latte è insapore

Il gusto dei bambini è diverso dall'adulto. Il bambino rileva più sfumature a causa di più papille gustative. Calmati, le tue paure sono infondate.

Il bambino non dorme bene la notte a causa della mancanza di latte

Succede che i bambini hanno stabilito un tale regime: mangiano più spesso di notte che durante il giorno. I bambini non fanno distinzione tra l'ora del giorno. Sono legati a un ritmo diverso: il cibo è un sogno. Se l'aumento di peso delle briciole è normale, scartare le preoccupazioni al riguardo.

Le donne con seno piccolo hanno poco latte

Il seno non è la capacità in cui viene versato il latte. Più il bambino succhia, più latte sarà. Questa è una connessione riflessa. Se il peso di tuo figlio rientra nella fascia di età, dimentica questo pregiudizio..

Informazioni sull'alimentazione artificiale

Un bambino allattato al seno deve obbedire a un chiaro regime alimentare.

La miscela è più dolce del latte materno e scorre facilmente dalla bottiglia, quindi c'è il rischio di eccesso di cibo, che comporta dolore allo stomaco, abbondanti e frequenti sputi. Qual è la dieta per un bambino di 3 mesi può essere considerata ottimale?

I tempi dell'introduzione di alimenti complementari per i bambini con alimentazione artificiale sono leggermente diversi. Alcuni pediatri raccomandano l'introduzione di alimenti complementari già tre mesi. Ma questo può essere fatto solo su consiglio di uno specialista che sarà guidato dal livello di sviluppo del bambino, dalle sue caratteristiche fisiologiche e dal regime di alimentazione stabilito.

Alcune regole che è consigliabile osservare, rendendo il menu del bambino a 3 mesi con l'alimentazione artificiale:

  • Assicurati di dare acqua per bambini.
  • Non è possibile discostarsi dal metodo di preparazione della miscela, che è indicato sulla confezione.
  • Non è auspicabile per noi stessi cambiare la marca di nutrizione adattata, aumentare o diminuire il dosaggio.
  • In nessun caso dovresti usare più miscele contemporaneamente.
  • Non dare mai da mangiare o bere forzatamente al bambino, dargli l'opportunità di decidere da solo.

Nei bambini del terzo mese di vita, l'aumento di peso è di circa 750 g e la crescita è aumentata di 2,5 cm, ma è importante capire che tutte le raccomandazioni sono approssimative. Solo una madre sa esattamente come far crescere correttamente un bambino sano, specialmente se ascolta i consigli degli specialisti, cerca lei stessa le conoscenze necessarie, si fida di se stessa e del suo bambino.

Tutto su un bambino di tre mesi: alimentazione, regime, sonno

Un bambino allattato al seno di 3 mesi non ha bisogno di cibo o liquidi extra. È necessario finire il bambino a questa età solo se si confermano segni di intossicazione o disidratazione. Anche i bambini di tre mesi non hanno bisogno di un'alimentazione supplementare. Ma i pediatri della vecchia scuola raccomandano che già a 3 mesi introducano gradualmente il bambino nel cibo per adulti: dai succo, una mela grattugiata, un tuorlo d'uovo e necessariamente acqua. Sentendo tali appuntamenti, le giovani madri si confondono. Dopotutto, il bambino vuole dare solo il meglio e non perdere con la scelta dei principi nutrizionali.

Caratteristiche della nutrizione del bambino nel GV

La madre del bambino allattato al seno sceglie il tipo di cibo per il suo bambino. Spesso nonne e altri consiglieri vengono in soccorso. I bambini di tre mesi sono generalmente nutriti su richiesta o su base regolare..

  1. Quando si nutre su richiesta, il bambino determina la frequenza di applicazione al seno e la quantità di cibo consumato. La mamma offre il seno al bambino secondo il primo cigolio e non si toglie con la forza. Questo tipo di allattamento al seno è apprezzato dai consulenti GV e da molti pediatri moderni..
  2. Con l'alimentazione a regime, il bambino riceve il seno in orari rigorosamente programmati. La mamma si sente a suo agio e corretta a suo avviso interruzioni tra le applicazioni. I consulenti GV ritengono che questo tipo di cibo non sia adatto ai bambini con GV, che può portare a sovralimentazione o insufficiente alimentazione e ridurre l'allattamento. Ma molti pediatri che praticano fin dall'epoca sovietica scoprono che l'alimentazione secondo il regime è conveniente per la madre e utile per il tratto digestivo del bambino.

Quanto spesso mangia

Il regime alimentare per HS è scelto dalla madre. Se una donna nutre il bambino su richiesta, il bambino decide con quale frequenza applicare al seno. In questo caso l'ordine alimentare non è stabile. Il bambino può succhiare un po 'e dopo mezz'ora si bacia di nuovo. O il bambino avrà una lunga suzione, dopo di che non chiederà il seno per diverse ore. Questo tipo di cibo è considerato ideale per i bambini nei primi sei mesi di vita..

Quando si allatta secondo il programma, il bambino riceve cibo secondo il programma. La mamma nutre il bambino ogni 2-3 o 4 ore (a seconda dell'età). Allo stesso tempo, la donna non tiene conto dei desideri del bambino, ma osserva rigorosamente le pause.

Poppate notturne

L'alimentazione notturna influenza fortemente l'allattamento. A volte le donne ascoltano invidiosamente le storie dei vicini, come un figlio, Mishka, a 3 mesi, mangia il porridge da una bottiglia e dorme tutta la notte. Ma un tale percorso porta solo a limitare l'allattamento al seno e non promette nulla di piacevole. Se una donna vuole allattare al seno, è importante mantenere le applicazioni notturne. Anche se il bambino dorme tutta la notte, deve essere nutrito almeno una volta nel periodo da 3 a 6 ore. In questo momento, la prolattina viene prodotta nel corpo della madre, senza la quale l'allattamento svanirà gradualmente.

Quanto mangia alla volta

Pediatri con più di 30 anni di esperienza ti diranno esattamente quanto latte materno beve un bambino sano in una poppata. In diverse fonti puoi persino trovare le tabelle e le formule esatte per calcolare la quantità di cibo per il bambino. Ma ora questi materiali sono considerati obsoleti. Non sono più accettati come ideali, poiché tutti i bambini crescono e si sviluppano spasmodicamente e non si assomigliano.

È impossibile calcolare esattamente quanti bambini mangiano alla volta, perché i volumi sono sempre diversi. Quando si nutre su richiesta, il bambino può bere diversi millilitri o dieci volte di più in una poppata. Negli ultimi decenni, è stato ancora utilizzato un test di pesatura di controllo per calcolare la quantità di latte consumato. Ma ora è anche riconosciuto come impreciso.

È possibile dare qualcosa a un bambino a 3 mesi, tranne il latte

I pediatri della scuola sovietica raccomandano di nutrire un bambino da 3 mesi e iniziare con il succo di mela. Negli anni passati, questo era vero perché le donne dopo il parto dovevano tornare presto al lavoro. Grudnichkov fu rapidamente trasferito in bottiglie, dato semolino, succhi e tuorlo d'uovo, schiacciato nel latte. Ma ora queste raccomandazioni sono considerate non solo inutili, ma anche dannose. Il completamento a 3 mesi, se questa non è una miscela adattata, può portare a una rottura della digestione, malattie del tratto gastrointestinale e causare una carenza di nutrienti. Basti ricordare ciò che minaccia una carenza di ferro o calcio con vitamina D..

Komarovsky nelle sue dichiarazioni esprime l'opinione della maggior parte dei pediatri moderni. Un noto medico afferma che durante l'allattamento al seno un bambino sano, fino a sei mesi non richiedono cibo e liquidi aggiuntivi. È solo necessario dare acqua durante la disidratazione e nutrirla con una miscela con una carenza di latte dalla mamma.

- Un bambino che allatta al seno non ha assolutamente bisogno di alcun dosaggio, a condizione che non abbia una perdita patologica di liquidi. Il bambino nei primi 6 mesi dovrebbe ricevere solo il seno materno. L'OMS sa perfettamente che se alle donne viene permesso di annaffiare i propri figli, un numero enorme di persone che vivono in condizioni terribili inizierà a farlo. Miliardi di famiglie non hanno accesso ad acqua potabile di qualità. E i bambini del primo anno di vita sono più sensibili alle infezioni intestinali.

Cosa può mangiare una mamma di un bambino di tre mesi

Una donna che allatta è attenta alla sua dieta. Alcune madri seguono una dieta rigorosa per evitare le coliche infantili. Altri mangiano per due per aumentare il valore nutrizionale del latte materno. La dieta della mamma influisce sulla composizione del latte, ma non un singolo prodotto nella sua forma pura arriva al bambino. Pertanto, non torturarti con rigide restrizioni..

Puoi mangiare un alimento vario e sano per una madre che allatta. Sono ammessi con moderazione frutta e verdura. È importante che la dieta sia equilibrata, poiché è la principale fonte di vitamine durante l'allattamento.

Peso e altezza del bambino

Il peso del bambino durante l'allattamento racconta molto della sua dieta. Nei primi mesi, i bambini guadagnano da 500 grammi. fino a 2 kg. Norm, se il bambino ha guadagnato peso all'interno di questi valori. Con questo set, il bambino ha abbastanza latte materno, non ha bisogno di un'ulteriore porzione di cibo.

La crescita del bambino a 3 mesi dovrebbe aumentare di 2-3 cm rispetto al mese precedente. L'altezza media delle ragazze nate in tempo è di 57-62 cm e i ragazzi di 59-64 cm.

Routine quotidiana stimata

Il regime di un bambino di tre mesi differisce dalla routine quotidiana del neonato. Il bambino adulto è sveglio per più tempo. Il bambino è interessato a tutto ciò che accade intorno a lui, impara a esprimere le emozioni e a comunicare con le persone.

Il regime per un bambino di 3 mesi è influenzato dalle tradizioni familiari e dall'organizzazione del sonno. Per un corretto sviluppo e crescita, la cura dei bambini è importante. Durante l'allattamento, il bambino è legato a sua madre. Il bambino si abitua ad addormentarsi al petto e dopo essersi svegliato "chiama" la mamma per mangiare. Il bambino viene applicato per succhiare durante il giorno per ottenere cibo o semplicemente calmarsi.

Un bambino di tre mesi può essere già sveglio per un massimo di due ore. Trascorre questa volta con sua madre o altri membri della famiglia, sviluppa e acquisisce competenze. A 3 mesi, il bambino impara a tenere il giocattolo tra le mani, ma lo fa ancora male. Pertanto, la mamma non dovrebbe avere pensieri sull'autoalimentazione da un bevitore o una bottiglia.

Caratteristiche del sonno a questa età

Se il neonato trascorre la maggior parte del tempo nel sonno, i periodi di veglia di tre mesi aumentano ogni giorno. A questa età, anche i bambini sono attaccati alla madre, si sentono calmi e a proprio agio tra le sue braccia. I bambini di tre mesi dormono in media 4-5 volte al giorno per 1-2 ore. Con un sogno comune, il bambino succhia di notte, non si sveglia completamente. Il sonno notturno dura in media 10 ore, ma dipende in gran parte dal regime parentale.

Il sonno notturno congiunto è conveniente per la mamma e il suo bambino, contribuisce all'allattamento prolungato. Ma molti pediatri si oppongono al sonno articolare, perché lo considerano pericoloso.

Il bambino non dovrebbe dormire a 3 mesi di notte senza svegliarsi. Se il bambino si addormenta per un breve periodo e spesso si sveglia per succhiare, questo è normale. Pertanto, quando le fidanzate esperte dicono che a 3 mesi i loro bambini nel HB hanno già dormito in una stanza separata, non sono uguali a loro.

Frequenza delle feci

Non è obbligatorio fare la cacca ogni giorno durante l'allattamento. A volte le donne prendono feci per 1-2 giorni come costipazione o credono che il bambino non sia abbastanza latte e debba essere nutrito con urgenza. In realtà, non è così. Il latte materno è quasi completamente assorbito. Contiene enzimi che favoriscono una digestione rapida. Se al bambino non viene nutrito nulla, allora ha il diritto di fare la cacca ogni 5 giorni o più spesso.

Quando nella dieta del bambino vengono introdotti alimenti supplementari sotto forma di cibo per adulti o di una miscela adattata, il funzionamento del suo apparato digerente cambia completamente. Da questo momento, le feci del bambino non dovrebbero essere meno di una volta ogni tre giorni, altrimenti puoi parlare di costipazione.

Idealmente, un bambino di tre mesi non dovrebbe mangiare o bere nulla tranne il latte materno. L'allattamento al seno aiuta il sistema digestivo, il latte aiuta a stabilire la giusta microflora intestinale.

A tre mesi, il tratto digestivo del bambino non è ancora pronto per digerire il cibo normale. Dando purè di patate, ricotta, frutta, succhi e cereali a questa età, le madri provocano problemi di salute nel bambino in futuro. È necessario mungere il bambino solo in casi speciali e puoi nutrirlo solo con una mancanza di latte con una miscela adatta.

Cosa posso dare a un bambino da mangiare a 3 mesi

Il primo anno di vita di un bambino è caratterizzato da un rapido sviluppo. Le notizie appaiono letteralmente settimanalmente. Soprattutto riguarda il 3 ° mese. Durante questo periodo, il bambino ha già imparato molto. Dopo che il bambino si è adattato alle nuove condizioni di esistenza, esplora attivamente lo spazio e la società circostante.

La formazione del suo corpo sta guadagnando slancio. Le mamme evidenziano i risultati chiave raggiunti da un bambino a 3 mesi: sviluppo e nutrizione sono ritmici e interdipendenti, il bambino diventa più forte, arrotondato, i suoi movimenti e alcune abilità sono migliorate. Il regime della giornata del bambino si sta stabilizzando: mangia, dorme e si sveglia allo stesso tempo, il che rende più facile per la mamma pianificare i suoi affari.

Come cresce il bambino in 3 mesi

Durante il 3 ° mese, il bambino guadagna circa un quarto del suo peso originale e la sua crescita aumenta di circa un decimo del primo. Questo accade solo in una fiaba, in cui si dice che un eroe non cresce di giorno in giorno, ma di ora in ora. Si verifica lo sviluppo attivo di tutti gli organi e sistemi interni del bambino. Questa rapida crescita del bambino richiede un adeguato apporto di energia al corpo. E le fonti di energia necessarie per il bambino sono il lungo sonno e un'alimentazione adeguata, che fornirà una straordinaria velocità di sviluppo del bambino.

Il sonno corretto delle briciole durante il giorno dura 18-20 ore e nello stesso tempo mangia il latte materno, pari a un quinto del suo peso. Certo, questo è il valore medio. Tutti i bambini sono diversi e crescono in modo diverso. La mamma non dovrebbe preoccuparsi se il bambino mangia un po 'di più o di meno. Lui stesso sa quanto ha bisogno e sarà in grado di trasmetterlo a sua madre a modo suo. Se al 3 ° mese il regime di sonno e alimentazione non viene stabilito, il bambino dorme e mangia meno del normale e il suo peso e altezza sono insufficienti, è urgente consultare un medico.

La crescita e il peso dipendono da:

  • indicatori di altezza e peso alla nascita;
  • genetica;
  • Genere
  • metodo di alimentazione.

Durante il 3 ° mese, il ragazzo di solito aggiunge circa 800 g e la ragazza 750 g.

L'energia per la crescita è nella nutrizione

L'alimentazione di un bambino di 3 mesi è l'obiettivo principale e la gioia della sua vita. Il bambino acquisisce i concetti iniziali della realtà dalle condizioni in cui cresce e le prime idee sulle persone della madre che lo nutre. L'istinto della fame è familiare a tutti gli esseri viventi, e in particolare ai neonati. Un bambino cronicamente malnutrito non si lascerà affamare; con l'aiuto di un grido, chiederà la porzione necessaria di cibo. Di solito un bambino si sveglia dalla fame e piange più spesso da ciò che vuole mangiare. Ciò è facilmente determinato da quanto avidamente cattura un capezzolo o un manichino.

Il processo di suzione è un compito difficile per il bambino. Sbuffa, fa un lavoro difficile, persino suda per lo zelo. Non sarà possibile togliergli la fonte di cibo prima che arrivi la piena saturazione, altrimenti il ​​grido indignato parlerà del suo appetito. Solo dopo aver ricevuto esattamente la quantità di latte necessaria, si addormenta rapidamente. Anche addormentato, continua a schiaffeggiare, come se stesse sognando di continuare a nutrirsi, e sul viso puoi vedere una manifestazione di felicità.

Non forzare il bambino a mangiare più latte del necessario. Per questo motivo, potrebbe perdere l'appetito. Cercando di evitare il cibo in eccesso, tenderà ad addormentarsi presto o rifiuterà ostinatamente di allattare. Con questo, istintivamente si protegge dagli eccessi. Ma una situazione del genere è irta di perdita di interesse per il processo di alimentazione stesso e perdita di piacere da esso. Ottenere cibo dovrebbe rimanere felicità per il bambino e la mamma dovrebbe essere la sua migliore amica e infermiera. Questo è un fattore essenziale per la convinzione del bambino sull'affidabilità degli altri, stabilita dalla dieta del bambino a 3 mesi.

Come regolare il programma di alimentazione

Un bambino di tre mesi si sente più a suo agio, abituato a dormire e mangiare a certe ore. L'adattamento al regime è più veloce con l'aiuto della mamma. Con un aumento della massa del bambino, aumentano gli intervalli di tempo tra le poppate. Supportare la madre nello stabilire la regolarità delle poppate e ridurne la quantità giornaliera è di grande importanza. Una lunga attesa per il cibo fa soffrire un bambino impaziente, ma non resisterà, ma, al contrario, sarà molto felice se si sveglia affettuosamente 3 o 4 ore dopo la precedente alimentazione.

I bambini con un peso alla nascita fino a tre chilogrammi di solito richiedono un intervallo di 3 ore tra i pasti e con un peso di circa 4,5 kg, sono sufficienti 4 ore. La mamma può correggere lo stereotipo di una pausa di 4 ore tra le poppate, dando da mangiare al bambino dopo 4 ore. Pertanto, la nutrizione del bambino a 3 mesi diventerà stabile, secondo il regime. Se il bambino cerca di interrompere la regolarità del cibo piangendo dopo 2 ore, puoi superare questa difficoltà non avvicinandoti per un po 'e dandoti la possibilità di riaddormentarti. Se continui a piangere, puoi dare dell'acqua da bere. In questo modo, il bambino si adatterà alle pause regolari nel mangiare.

Una madre che nutre il suo bambino non appena si muove, anche se lo ha nutrito meno di 2 ore fa, sviluppa l'abitudine del bambino di mangiare in piccole porzioni, a brevi intervalli. Diversi bambini si abituano al regime in modo diverso, anche se la maggior parte di loro è già passata a un intervallo di 4 ore saltando l'alimentazione notturna da un mese.

Non è facile imparare a seguire il regime, ci vuole pazienza e fatica.

Razione di età

I potenti progressi nello sviluppo di un bambino di tre mesi richiedono un cambiamento nel processo nutrizionale. La base, come prima, è il cibo liquido: uso continuato di latte materno o miscele artificiali. A partire da 3 mesi, non è consentita un'alimentazione aggiuntiva nella dieta. La crescita accelerata e l'attività motoria causano un aumento dell'appetito. Per questo motivo, con tale difficoltà, il regime stabilito o addirittura non ancora regolato può collassare per riprendere l'attaccamento al seno su richiesta, che, molto probabilmente, dovrà essere aumentato. Questo non è motivo di delusione, un incentivo sarà il contatto più stretto con il bambino e il suo sorriso.

Guardare la reazione di un bambino di 3 mesi offre alla mamma l'opportunità di prestare attenzione ai segni di sazietà o, al contrario, di mancanza di cibo. Un bambino ben nutrito rallenta la suzione, si allontana dal petto o dalla bottiglia.

Entro la fine di 3 mesi, la maggior parte dei bambini ha il tempo di aumentare la crescita. Crescita e appetito. Le mamme possono avere l'impressione che le manchi il latte e il bambino vuole mangiare più spesso. Alcuni, al contrario, si allontanano dal petto e agiscono. L'allattamento al seno è talvolta ostacolato dall'interesse del bambino per il mondo che lo circonda, quando gira, si guarda intorno e si distrae dal suo petto.

Ignari di tali situazioni, le madri in preda al panico si rivolgono a cibi complementari, che non dovrebbero essere fatti. Una bambina intelligente, rendendosi conto che ottenere cibo da una bottiglia è molto più facile, abbandona completamente il seno. Questa è una ragione abbastanza comune per cui i bambini di tre mesi vanno prima all'alimentazione mista e poi all'alimentazione artificiale..

In realtà, il latte non è diminuito, il bambino ha semplicemente aumentato le sue esigenze nutrizionali. Questo fenomeno si chiama crisi allattamento. Non dura a lungo e dopo pochi giorni passa.

Alimentazione prematura

Il trasferimento di un bambino all'alimentazione supplementare non risolverà il problema, al contrario, lo aggraverà. Le miscele vengono digerite molto più a lungo e vengono assorbite peggio del latte materno. Una netta transizione verso una diversa composizione del cibo cambia la microflora nell'intestino del bambino. Il ritorno al latte materno non tornerà al suo stato precedente. Gli intestini del bambino sono pieni di microbi anaerobici e inizia la loro riproduzione. Con una sola alimentazione della miscela al giorno, è possibile ottenere effetti irreversibili..

Introducendo alimenti supplementari negli alimenti per bambini dai 3 mesi, l'assortimento non deve essere diluito usando latte di capra o kefir, che non sono alimenti adattati. Questi prodotti non sono adatti per 3 mesi di età, danneggiano i bambini fino a un anno, aumentando il carico sui reni e sul pancreas.

Alimentazione artificiale

Ci sono situazioni in cui l'allattamento al seno non è fattibile (farmaci, malattie). In tali casi, il bambino viene trasferito in miscele alimentari. L'incapacità di allattare non dovrebbe causare senso di colpa nella madre. Con l'alimentazione artificiale, si consiglia ai pediatri di utilizzare un'alimentazione parzialmente gratuita, un metodo in cui la quantità di cibo viene somministrata su richiesta del bambino, ma in misura limitata, e alimentata a tempo fisso. Allo stesso tempo, nella bottiglia viene versato un po 'più di miscela di quanto è necessario per scoprire la quantità di cibo di cui il bambino ha bisogno. Non legarlo e dargli da mangiare se non vuole.

Si consiglia di osservare alcune regole durante la composizione del menu dell'artigiano:

  • dare acqua al bambino;
  • osservare rigorosamente il metodo di preparazione della miscela;
  • non consiglia di aumentare o diminuire la dose;
  • È severamente vietato combinare miscele diverse;
  • si consiglia di versare il contenuto del biberon che il bambino non ha mangiato;
  • sconsiglia di dare da mangiare al bambino con la forza.

All'età di tre mesi, il bambino cresce, aumenta di peso e si sviluppa. Questo periodo favorisce l'instaurazione della dieta e del sonno del bambino. Il latte materno continua ad essere l'unica fonte di nutrienti. A causa della maggiore necessità di briciole nel latte materno, si consiglia di aumentare gli intervalli tra le poppate. I neonati nutriti naturalmente ricevono latte materno su richiesta e non sono limitati nel tempo al seno. I medici consigliano di non affrettarsi con l'introduzione di alimenti supplementari, in modo da non danneggiare la salute del bambino.

Nuove competenze: il corretto sviluppo del bambino in 3 mesi

Un bambino di tre mesi subisce cambiamenti significativi nello sviluppo fisiologico, fisico e mentale.

Se prima ha praticamente solo mangiato e dormito, quindi, a partire da tre mesi, diventa notevolmente più attivo e mobile, ha bisogno di comunicazione e attenzione.

A causa della crescita del tessuto adiposo, diventa una creatura affascinante e carina con fossette e pieghe. Sta arrivando una nuova fase di sviluppo, in cui il bambino porta molta gioia ai genitori con le sue capacità e risultati.

Indicatori fisici

Norme di crescita, peso, circonferenza della testa

In media, nel terzo mese, il bambino aggiunge 700-800 grammi di peso e la crescita aumenta di tre centimetri. Ad esempio, se una ragazza è nata con un peso di 3200 grammi ed è alta 51 cm, in tre mesi peserà 5100-5600 grammi e la sua altezza sarà di 59-60 cm.

Per controllare uno sviluppo armonioso, è necessario misurare la circonferenza del torace e della testa, che devono aumentare in proporzione. In media, questi parametri aumentano di 1-1,5 centimetri al mese.

Gli indicatori di altezza e peso per i bambini di tre mesi a seconda del genere sono i seguenti:

AltezzaPesoCirconferenza della testaCirconferenza del torace
Ragazze55-64 cm4500-7500 grammi37-42 cm37-41 cm
I ragazzialtezza 57-66 cm4900-8000 grammi38-43 cm36-41 cm

Non esistono norme specifiche di peso e altezza, per ogni bambino questi indicatori sono individuali, l'importante è che si senta bene e si sviluppi in base all'età. Deviazioni significative dagli indicatori indicati dovrebbero preoccuparsi.

Visione

All'età di tre mesi, si forma la visione binoculare, quando il bambino concentra gli occhi su vari oggetti con due occhi, è interessato sia agli oggetti in movimento che a quelli fissi. Guarda il soggetto che lo interessa da molto tempo, gira la testa nella sua direzione..

Sdraiato sulla pancia, si alza sugli avambracci per vedere tutto intorno. Si interessa di volti, in particolare di quelli della mamma, di vari giochi sospesi sul presepe.

Un bambino di tre mesi sa già come determinare la direzione dell'aspetto del suono, gira la testa verso la fonte del suono. Reagisce a una voce familiare..

Le vocali e le consonanti sono chiaramente udibili nel discorso. In questo momento, si sviluppa baby talk. Quando un bambino è asciutto e ben nutrito, può "camminare" a lungo con varie intonazioni. Il bambino reagisce alle canzoni, comunica con lui con una passeggiata e varie combinazioni di suoni.

riflessi

In questo momento, si sviluppano buone capacità motorie. Il bambino cerca di afferrare i giocattoli sospesi nel letto a una distanza di 15-20 centimetri, mentre i riflessi succhianti e striscianti rimangono forti.

Anche il riflesso di Moro si manifesta pienamente. La sua essenza è che con un forte rumore sopra la testa del bambino (distanza 15-20 cm), che giace su una superficie piana, le sue braccia sono nettamente ritratte ai lati con l'estensione dei pugni. Quindi le maniglie ritornano nella loro posizione iniziale, le camme vengono compresse.

Attenzione! In un bambino di tre mesi, i riflessi, la proboscide e la ricerca di Babkin dovrebbero svanire. Altrimenti, consultare uno specialista..

I genitori possono controllare questi riflessi stessi:

  • cerca: quando solletica la guancia, il bambino sarà attratto dalla fonte di irritazione;
  • proboscide: con un leggero tocco sulle labbra, il bambino le tirerà nel tubo;
  • Babkina: quando afferra il pennello e preme sul centro del palmo della mano, il bambino apre la bocca.

Ciò che un bambino dovrebbe essere in grado di fare nel terzo mese di vita

Un bambino di tre mesi fortificato tenta di rotolarsi sulla pancia, si alza sugli avambracci, gira la testa. Sdraiato a pancia in giù, cercando di prendere dei giocattoli. Tiene bene la testa, sia in posizione orizzontale che verticale, ruota facilmente su un lato da una posizione sdraiata sul dorso. Cercare di allungare la mano e afferrare i giocattoli sospesi quando li tocca, provoca una reazione gioiosa.

Un bambino di questa età sa come comunicare attivamente i suoi bisogni, l'umore con una varietà di suoni, espressioni facciali e movimenti. Le maniglie non sono serrate a pugni, il bambino è interessato alle sue dita, gioca con loro e si tira in bocca. Osserva oggetti situati nelle vicinanze, reagisce a tutti i tipi di suoni, musica, suoni, passeggiate. Ha bisogno di attenzione e comunicazione.

Nutrizione

Il volume dello stomaco aumenta e il bambino ha bisogno di più latte o di una miscela di latte selezionata. Non è più tormentato dalla colica nel suo stomaco, il che lo rende più calmo. Tuttavia, il bambino non è ancora pronto per l'introduzione di un'alimentazione aggiuntiva diversa dal latte. Il medico può prescrivere vitamina D per prevenire il rachitismo..

Se il bambino viene allattato al seno, viene eseguito su sua richiesta. L'intervallo tra le poppate aumenta ed è di 2,5-4 ore. La quantità media di allattamento al seno durante il giorno è 10-12 e di notte da due a quattro volte. Nel processo di alimentazione il bambino è già distaccato dal seno e fa piccole pause.

In caso di alimentazione con miscele di latte, viene impostato un programma alimentare: da sei a sette pasti con intervalli di 3,5 ore. A questa età, il volume della miscela di latte consumata al giorno è di 800-900 ml, 150-180 ml - per una poppata.

Caratteristiche psicologiche

Se fino a quel momento tutte le cure consistevano nell'osservare la routine di alimentazione e deambulazione, così come nelle cure igieniche, a partire dal terzo mese, il bambino aumenta notevolmente la necessità di comunicazione emotiva.

Le persone intorno a lui devono mostrare una varietà di emozioni (gioia, dolore, felicità, entusiasmo...) e comunicare di più con il bambino.

Fu durante questo periodo che si formò un meccanismo di sicurezza - "fiducia nello specchio". Ciò si verifica da tre a sei mesi. Questo meccanismo fornisce al bambino una comprensione della reazione di sua madre alle azioni, cosa è sicuro e cosa no. Quando il bambino inizia a gattonare fuori dalla culla, l'intonazione della voce di sua madre sarà un indizio per lui se fare o toccare ciò che vuole.

C'è uno sviluppo della percezione oggettiva: giocattoli, penne, altri oggetti vengono tirati in bocca, assaggiati, studiati al tatto. I bambini possono già esprimere le loro emozioni abbastanza fortemente: gioia, malcontento, ansia. Questo è accompagnato da suoni in cui ridacchiare, canticchiare è già distinto. Gli piace sedersi sulle maniglie e studiare l'interno circostante, ricevere e toccare giocattoli, sorridere.

Routine quotidiana stimata

A questo punto, una certa routine quotidiana sta già iniziando a prendere forma, quando l'alimentazione e il sonno si verificano all'incirca alla stessa ora del giorno. Il sonno dura 16-17 ore al giorno ed è distribuito come segue: sonno notturno - 9-10 ore, uno o due giorni di sonno per 1-2 ore, sogni intermedi 30-40 minuti.

È necessario trascorrere più tempo con il bambino all'aria aperta. Si consiglia di fare una passeggiata mattutina e pomeridiana per 2-3 ore. Camminare non vale la pena solo in condizioni estremamente sfavorevoli: forte gelo, vento di uragano, pioggia. Il tempo di percorrenza non è limitato e dipende dalle capacità dei genitori.

Sul nostro sito ci sono anche articoli sui prossimi mesi di vita del bambino, come 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12 mesi.

Cura e igiene

La pelle del bambino è molto sensibile e delicata, quindi le regole igieniche devono essere seguite durante il giorno..

Prima di tutto, questo vale per il regime di temperatura della stanza in cui si trova il bambino.

La temperatura ottimale è di 20-22 gradi. È necessario ventilare periodicamente la stanza in modo che abbia aria fresca.

Non è necessario avvolgere il bambino, altrimenti sulla pelle potrebbero comparire dermatite da pannolino o sudorazione.

I trattamenti dell'acqua vengono eseguiti quotidianamente. Il tempo di balneazione viene aumentato a venti minuti, un piccolo bagno viene sostituito da uno grande. È molto importante eseguire attentamente questa procedura in modo che il bambino ami nuotare. Anatre di gomma, palline vengono lanciate nella vasca da bagno, in modo che il bambino sia interessato.

Attenzione! Il bambino dovrebbe avere i suoi articoli per l'igiene personale: asciugamano, sapone, salvietta.

La temperatura dell'acqua nel bagno dovrebbe essere 37-38 gradi, aria - 25. In tali condizioni, il bambino si sentirà a suo agio. Se è capriccioso, il regime di temperatura potrebbe non essere osservato (troppo freddo o caldo).

I bambini hanno aumentato la sudorazione, quindi è necessario lavarsi i capelli ogni giorno senza shampoo, con shampoo - una volta alla settimana. Dopo il bagno, bagna il corpo del bambino con un lenzuolo o un asciugamano morbido, senza sfregare, per non danneggiare la pelle. Per prevenire la pelle secca dopo l'acqua, utilizzare olio per bambini o crema.

Attenzione! Considera la reazione del bambino al nuoto. Se ha un effetto calmante, è bene eseguire la procedura prima di coricarsi. Se, dopo il bagno, il bambino diventa attivo, è meglio farlo al mattino.

L'igiene mattutina è la seguente:

  • pulire il viso, gli occhi, dietro le orecchie con un panno umido;
  • dopo feci e minzione, sciacquare con acqua corrente;
  • se necessario, ingrassare sotto le ascelle e le pieghe delle gambe e delle braccia;
  • controllare le unghie - se necessario, tagliare con le forbici per bambini con bordi arrotondati o non dimenticare di farlo dopo il bagno. Dopo la circoncisione, assicurarsi che le unghie non siano graffiate in modo che il bambino non si faccia male.

È bene fare bagni ad aria quando il bambino è in una stanza ventilata per dieci minuti senza vestiti. Tempra bene il corpo.

Per ragazzo

Le caratteristiche si riferiscono alla cura dei genitali. Il pene del ragazzo deve essere lavato quando si sporca e senza sapone, perché se il sapone rimane sotto il prepuzio, causerà gravi irritazioni e persino brucerà.

Questo causerà un dolore estremamente spiacevole al ragazzo. Se necessario, è possibile preparare acqua insaponata..

Per ragazza

Le ragazze non hanno ancora formato una microflora protettiva degli organi genitali femminili, quindi tutte le procedure devono essere eseguite con le mani pulite. Per prevenire l'infezione, la ragazza viene lavata dal pube all'ano sotto l'acqua corrente. Lavare la ragazza con acqua e sapone due volte a settimana. I detergenti devono essere usati solo per i bambini destinati ai bambini. Dopo il lavaggio, tampona la pelle con un pannolino.

Dopo il lavaggio mattutino con un batuffolo di cotone inumidito con olio speciale, pulire la zona inguinale, evitando l'area delle labbra interne. Se c'è smegma (un denso rivestimento bianco tra le labbra), viene rimosso con un batuffolo di cotone inumidito con mandorle sterilizzate o olio d'oliva.

Dr. Komarovsky

Secondo E. Komarovsky, un bambino di tre mesi:

  • sa come tenere la testa e sollevare il petto, sdraiato a pancia in giù;
  • porta le maniglie in faccia, apre e stringe i pugni;
  • cattura e stringe un giocattolo o un dito di un adulto;
  • guarda oggetti in movimento;
  • riconosce a distanza i propri cari e oggetti;
  • reagisce al suono ruotando la testa verso la sorgente sonora;
  • sorridendo dopo aver sentito una voce familiare.

Dr. E.O. Komarovsky consiglia di contattare un pediatra se il bambino:

  1. Non risponde a volti sconosciuti, suoni forti;
  2. non tiene la testa distesa sul ventre;
  3. non sorride;
  4. non segue un giocattolo in movimento.

Come fare il massaggio

Al mattino è bene fare ginnastica. Piega delicatamente e piega gambe e braccia per allungare i legamenti. Puoi mettere il tuo bambino su una grande palla sportiva sullo stomaco o sulla schiena e, tenendo le gambe, rotolare delicatamente avanti e indietro. Insegna a tuo figlio a girare dalla schiena allo stomaco. Per fare ciò, gira la gamba sinistra a destra e gettala sull'altra gamba. Questa posa stimola un colpo di stato. Non è ancora possibile gettare un bambino da solo.

Il massaggio ha un effetto benefico sul corpo del bambino, migliora le sue condizioni fisiche e stimola lo sviluppo del sistema nervoso, riduce l'ipertono. È bene eseguire il massaggio dopo il bagno prima di coricarsi. La stanza dovrebbe avere una temperatura confortevole.

La durata del massaggio è di 10-15 minuti. I movimenti sono fluidi, delicati. I movimenti delle mani vanno dal basso verso l'alto:

  1. Apriamo i nostri palmi e li accarezziamo. Ogni dito viene massaggiato individualmente. Accarezzando i polsi, sollevando la maniglia, evitando le ascelle.
  2. Accarezzando i talloni, il piede, ogni punta. Impastare delicatamente e accarezzare il piede dal basso verso l'alto, bypassando l'area sotto le ginocchia e l'inguine.
  3. Lo stomaco viene massaggiato con un movimento circolare in senso orario, senza intaccare l'ombelico.
  4. Giriamo il bambino sullo stomaco e massaggiamo la schiena dalla parte bassa della schiena alle spalle, quindi dalla colonna vertebrale, senza influenzarlo, ai lati.
  5. I glutei vengono massaggiati dalle gambe al coccige.
  6. La testa viene massaggiata, aggirando la fontanella.

Importante! Non massaggiare ad alta temperatura, infezioni virali, malattie della pelle, ernia ombelicale, malattie cardiache.

Giochi educativi

Per sviluppare la capacità di tenere la testa del bambino, devi mettere giocattoli luminosi sul suo stomaco su un tappeto colorato e posare giocattoli luminosi intorno a lui.

Appendi campane e sonagli sul presepe in modo che il bambino li raggiunga e li tocchi.

Va bene se i giocattoli sono realizzati con materiali luminosi diversi con campane e sonagli diversi. Giocare con loro svilupperà una percezione tattile, visiva e uditiva..

I giochi con il bambino, la sua vestizione, l'alimentazione e il bagno devono essere accompagnati da detti, rime, detti. Ciò migliora la connessione emotiva con il bambino e in futuro aiuterà lo sviluppo del suo discorso.

Assicurati di accendere e ascoltare la musica con tuo figlio. Puoi cantare e battere le mani.

Mostra e dai un nome agli oggetti circostanti, il bambino imparerà a parlare più velocemente.

Problemi comuni a questa età e come risolverli

Uno dei problemi affrontati dai genitori di un bambino di tre mesi è l'aumento di peso significativamente inferiore al normale.

Il motivo potrebbe essere che il bambino a questa età inizia a staccarsi dal suo petto, studiando lo spazio circostante.

In questo caso, è desiderabile effettuare l'alimentazione in un'atmosfera calma nello stesso posto per ridurre il numero di distrazioni. Se il motivo è stato una diminuzione del latte durante l'allattamento, è necessario consultare un medico sulla selezione di una formula aggiuntiva per il latte per l'alimentazione.

Un altro problema può essere il sonno irrequieto. Questo è regolato osservando il regime del giorno, in modo che i periodi di veglia (1,5-2 ore) si alternino al sonno. Prima di andare a letto, devi comunicare con calma con il bambino.

A questa età, sono vaccinati con DTP. Molti bambini reagiscono alla procedura con un aumento della temperatura, può comparire una reazione allergica sotto forma di prurito o eruzione cutanea. In alcuni casi, potrebbero esserci vomito, diarrea. In caso di alta temperatura danno un antipiretico. Tale reazione può durare un giorno o due e poi scompare. Se la condizione non migliora, è necessario consultare un medico.

Sono possibili eruzioni cutanee di diatesi. Se il bambino sta allattando al seno, è necessario regolare la dieta della madre. Se si allatta artificialmente, è necessario scegliere una miscela che non provochi allergie.

Video utile

Ti consigliamo di guardare un video su ciò che un bambino può fare in tre mesi:

In generale, un bambino non dovrebbe avere problemi di salute a questa età. Ogni giorno il bambino è felice di nuovi traguardi e abilità..

Up