logo

Ogni madre si impegna a dare al suo bambino tutto il meglio, compreso il cibo. In effetti, per una giovane madre, la domanda non è solo nella selezione di prodotti freschi e di alta qualità, ma anche nella dieta corretta ed equilibrata. È particolarmente importante monitorare la dieta dei bambini dopo aver raggiunto l'età di sei mesi del bambino. Questo è il picco di crescita e sviluppo nei bambini, qualcuno ha i suoi primi denti, qualcuno inizia a sedersi e gattonare. In ogni caso, il bambino in questo momento si muove e cresce attivamente, quindi la sua alimentazione dovrebbe essere varia, gustosa e nutriente. Alcuni prodotti sono già familiari al bambino e la mamma sta appena iniziando ad aggiungere alcuni ingredienti ai piatti dei bambini. Quindi, il menu di un bambino a 7 mesi, specialmente durante l'allattamento, viene costantemente aggiornato con nuovi gusti.

Funzionalità di alimentazione

Per il futuro sviluppo del bambino e la formazione delle giuste abitudini alimentari, è molto importante osservare il regime e la routine quotidiana. All'età di sette mesi, il bambino dovrebbe assumere 5 pasti al giorno. È necessario aderire costantemente allo stesso tempo durante l'alimentazione, che aiuterà il bambino ad abituarsi al tipo di cibo per adulti - colazione, pranzo e cena - e risparmiare tempo per la mamma a preparare piatti separati per ogni membro della famiglia, e sarà più veloce riunire tutti a un tavolo comune. Inoltre, ci sono alcune caratteristiche dell'alimentazione di un bambino a 7 mesi:

  • posate separate sono assegnate per il bambino. È meglio usare kit speciali per i bambini dove c'è una forchetta sicura e puoi dare un cucchiaio per iniziare l'autoalimentazione;
  • alla stessa età iniziano a bere il bambino non dalla bottiglia. All'inizio, puoi usare tazze antigoccia per bambini o bevitori speciali. All'inizio, il bambino verserà una bevanda gustosa, ma col tempo diventerà più facile abituarsi a bere da una tazza normale;
  • è meglio se almeno alcuni pasti coincidono con il cibo di altre famiglie. Il bambino dovrebbe essere sistemato insieme a tutti in un seggiolone separato;
  • all'età di 7 mesi, è molto interessante per un bambino imparare cose nuove con l'aiuto delle sue mani, quindi non dovresti rimproverare molto il bambino se proverà alcuni piatti con le dita e molto sciatto;
  • c'è un'espressione "Non dovresti crescere figli: saranno comunque come genitori, devi educare te stesso", quindi la migliore lezione per un bambino sarà un esempio personale di genitori e bambini più grandi. Con un bambino, dovresti mangiare correttamente e accuratamente, mangiare cibo sano. Questo aiuterà il bambino a sviluppare le giuste abitudini;
  • il primo e l'ultimo pasto sono rimasti per il latte materno, quindi il bambino si sente più a suo agio ad addormentarsi la sera e svegliarsi la mattina presto;
  • i nuovi ingredienti sono meglio forniti nel pomeriggio, a colazione o pranzo;
  • è necessario mantenere un certo regime di tempo durante l'alimentazione, circa 3-4 ore. Allo stesso tempo, il pranzo dovrebbe essere il più nutriente, e per cena danno piatti abbastanza nutrienti e facilmente digeribili..

Prodotti consentiti

Entro 7 mesi il bambino ha già familiarità con cereali e alcune verdure e frutta, ma la dieta del bambino è in continua espansione e integrata con nuovi gusti. Naturalmente, il bambino riceve le principali vitamine e minerali dal latte, ma alcuni utili oligoelementi possono anche essere costituiti dal cibo. Di seguito sono presentate le principali categorie di prodotti consentite per 7 mesi di vita..

Frutta verdura

Molto spesso, a questa età, questi prodotti vengono dati ai bambini sotto forma di purè di patate o in piccoli pezzi - in roditrice. Quindi il bambino non sarà in grado di soffocare o deglutire troppo frutto. Gli ingredienti danno una consistenza pulita, pelata e semina, cruda o bollita / cotta, ma piuttosto morbida. Allo stesso tempo, la frutta è un prodotto essenziale per l'alimentazione quotidiana..

È consentito mangiare mela, banana, pesca e albicocca, nonché aggiungere bacche e frutti di stagione. Dalle verdure, aggiungi patate, zucca.

Con cautela, puoi provare i legumi: ammorbidire i piselli o i fagioli e aggiungere ai piatti cibi già familiari, come la purea di zucchine. Nella sua forma pura, i legumi sono ancora un prodotto complesso per la digestione di un bambino di sette mesi. E se in sei mesi il bambino sta preparando purè di patate da un solo prodotto, in 7 mesi è già possibile preparare purè di patate da diversi ingredienti.

Per i bambini è permesso mangiare grano saraceno, porridge di riso, farina d'avena o mais. Ciò arricchirà il corpo dei bambini con ferro, vitamina B e carboidrati. Il porridge, come tutti i prodotti, dovrebbe essere introdotto gradualmente nella dieta, iniziando a nutrirsi con un cucchiaio, aumentando ulteriormente il dosaggio. I primi cereali danno senza latticini, puoi usare miscele già pronte e acquistate. Fanno anche il porridge da soli, ma macinano le grane abbastanza finemente o modificano il porridge nel frullatore dopo la cottura. Per 7 mesi vengono introdotti porridge di latte e piatti multicomponenti di diversi tipi di cereali.

A questa età, i bambini ricevono minestre su brodo vegetale; i cereali vengono aggiunti per sazietà. È troppo presto per usare il ricco brodo di carne e per preparare il primo piatto a base di frattaglie: reni, cuore o stomaco.

Piatti di carne

A 7 mesi di vita, la carne è considerata un nuovo prodotto - sta appena iniziando a essere donata a un bambino. Pertanto, usano spesso brodi di carne e purè di patate. L'assortimento è fantastico,

permesso di assaggiare coniglio, manzo, vitello, pollame e tacchino.

Per cominciare, usa le purè di patate acquistate, sul mercato viene presentata una vasta selezione di produttori. La porzione è divisa in più parti, prima dai al bambino non più di 1 cucchiaino - prova un nuovo prodotto, quindi aumenta la porzione se non ci sono segni di allergia. Oppure la purea di carne viene preparata a casa, per analogia con una verdura, basta passare due volte in un tritacarne, fino a ottenere la consistenza liquida desiderata. Poiché la carne è un prodotto che viene digerito più a lungo di altri, allora dovrebbe essere consumata all'ora di pranzo.

Latticini

Questi ingredienti vengono introdotti nella dieta del bambino solo alla fine di 7 mesi, inizialmente provano il kefir, quindi con una percezione positiva provano la ricotta. Per i prodotti lattiero-caseari, è meglio prendersi del tempo per uno spuntino pomeridiano, mentre il bambino è meglio dare prodotti speciali per bambini o quelli della cucina casearia per i bambini.

Questo è un prodotto che viene introdotto nella nutrizione di un bambino solo dopo l'incontro con i cereali. Per escludere il rischio di infezione del bambino con salmonellosi, al bambino vengono somministrate solo uova sode, pollo o quaglia e solo il tuorlo. Le uova devono essere usate fresche e pulite, e ancora meglio fatte in casa.

Il tuorlo d'uovo ha un'altissima concentrazione di proprietà benefiche, quindi devi provare il prodotto in una quantità minima, letteralmente sulla punta di un cucchiaio o 1/8 del tuorlo intero, che viene macinato nel latte materno o aggiunto al cibo.

Vedi la reazione del bambino per diversi giorni e solo dopo aumenta il consumo. Per il corpo del bambino, il tuorlo è utile nel contenuto di vitamine A, E, D e B e elementi come fosforo e selenio.

Burro e olio vegetale

A 7 mesi, è già consentito aggiungere entrambi olio al cibo del bambino. La crema è meglio aggiungere al porridge e passata di verdura in verdura.

Sale, zucchero

Tutti i piatti all'età di sette mesi sono nuovi per il bambino, quindi sale e zucchero non dovrebbero essere aggiunti al cibo, lascia che il bambino si abitui al gusto naturale dei prodotti. Se è necessario migliorare il gusto del piatto, aggiungere il latte materno o lo sciroppo di zucchero, ma non lo zucchero puro.

Modalità e menu di esempio per il giorno

La routine quotidiana per l'allattamento al seno per bambini è leggermente diversa dalla nutrizione artificiale. Tuttavia, è importante seguire un certo ordine in modo che il bambino si adatti rapidamente e facilmente alla tabella degli adulti nel tempo. Un menu di esempio per il giorno per un bambino di 7 mesi include:

- colazione (6:00 - 7:00) - latte materno;

- seconda colazione (10:00 - 11:00) - porridge, purea di frutta con un volume totale di 200 g;

- pranzo (14:00 - 15:00) - zuppa o purea di verdure, purea di carne e bevanda, mentre verdure / zuppa e carne in proporzioni uguali - 150 g ciascuno;

- cena (18:00 - 19:00) - ricotta o kefir più vicino all'ottavo mese, primi biscotti e composta;

- alimentazione prima di coricarsi (22:00) - latte materno.

Come bevanda, al bambino è permesso dare composte, succhi di frutta per bambini. Biscotti, frutta secca o pezzi di frutta fresca sono raccomandati per uno spuntino o un dessert.

Con un menu così esemplare, il bambino avrà abbastanza di tutte le sostanze utili, mentre alcuni prodotti verranno introdotti nella dieta un po 'più tardi. La cosa principale a 7 mesi di vita è presentare il bambino ai cereali. Alcune madri all'età di 7 mesi non sono ancora pronte a ridurre l'allattamento al seno fino a 2 volte, quindi la nutrizione del bambino dovrebbe essere rivista. Ma in ogni caso, è già necessario introdurre correttamente nuovi prodotti, osservare il regime e assicurarsi che il menu del bambino sia vario ed equilibrato. Quindi il risultato sotto forma di un bambino sano e un buon appetito non richiederà molto tempo.

Esempio di menu di un bambino a 7 mesi

Ogni madre cerca di prendersi cura del suo bambino, lo aiuta a crescere sano e forte. Dopo che il bambino compie sei mesi, le madri iniziano lentamente a introdurre cibi complementari: inizialmente danno solo le verdure o la frutta più semplici, in modo che il bambino apprenda gradualmente i propri gusti. A poco a poco, il menu di un bambino di 6-7 mesi diventa molto vario. Il bambino inizia a spendere più energia ogni giorno, motivo per cui ha bisogno di molti utili e nutrienti.

Cosa dovrebbe essere incluso nel menu a 7 mesi

L'alimentazione deve essere sempre somministrata in piccole porzioni e con molta attenzione. In primo luogo, un bambino può essere allergico a un prodotto. E in secondo luogo, lui stesso deve ancora abituarsi al fatto che, oltre al latte materno o ad una miscela, ci sono molti altri deliziosi piatti. Il menu di un bambino a 7 mesi deve necessariamente includere una varietà di cereali, zuppe, purea di verdure e frutta, bacche e composte.

Il porridge deve essere sempre preparato con cereali diversi in modo che non si ripetano giorno dopo giorno. I più utili saranno grano saraceno, miglio e mais. Mentre la semola e la farina d'avena conterranno il minimo di nutrienti. Con Nibbler, puoi dare al tuo bambino un piccolo assaggio per assaggiare bacche e frutti freschi. Questo semplice dispositivo libererà le mani e proteggerà gli oggetti circostanti dalle mani appiccicose del bambino.

Dalle verdure, usa audacemente carote, cavoli, zucchine, zucca, ricorda solo che sebbene le patate dovrebbero essere presenti nel menu del bambino, non dovrebbero essere fatte l'ingrediente principale nei piatti, cioè usarlo al minimo.

Macina tutti gli ingredienti con un frullatore, così sarà più facile per il bambino ingerirli.

Cosa deve essere somministrato con cautela in 7 mesi

Ricorda che alcuni alimenti devono essere somministrati con estrema cautela. Colpiscono il funzionamento dell'intestino e sono allergenici. Pertanto, introducendo uova, carne, ricotta e kefir nel menu del bambino a 7 mesi, monitora attentamente la manifestazione di reazioni allergiche.

Della carne, è preferibile la carne bovina o di vitello. Macinalo in una purea semiliquida e aggiungi ai piatti di verdure, iniziando con ½ cucchiaino.

È meglio non acquistare prodotti lattiero-caseari pronti al negozio, ma cucinarli da soli. Sarà molto più sano e sicuro per tuo figlio. I prodotti lattiero-caseari con una durata di conservazione superiore a 14 giorni non presentano batteri benefici. I pediatri generalmente consigliano di introdurre il kefir nel menu dei bambini solo dopo un anno.

A 7 mesi, puoi offrire al bambino un tuorlo di pollo bollito. Una così piccola varietà riempirà le riserve del corpo con molte vitamine, grassi, proteine ​​e sali minerali utili. Uova bollite. Separare il tuorlo e strofinare, mescolando con il latte materno (miscela).

È importante che il sistema digestivo del tuo bambino sia pronto per nuovi alimenti..

Carne o carne in scatola

Ogni madre deve affrontare la seguente domanda: cucinare se stessa o comprare quelli già pronti. Perché, in costante movimento, un bambino adulto (7 mesi) spende molta energia. Cibo (menu) - non importa come lo chiami, perché l'essenza non cambia da questo - deve essere completamente bilanciata.

A questa età, è molto importante che un bambino ottenga ferro, che si trova in quantità sufficienti nella carne e nel fegato. Allo stesso tempo, deve essere somministrato gradualmente, ma quotidianamente. Se preferisci cucinare da solo a casa, prova a scegliere solo carne di manzo o vitello a basso contenuto di grassi, combinandola con qualsiasi fegato. La carne viene bollita e tritata con un tritacarne o un frullatore allo stato di purea. È permesso diluirlo un po 'con brodo di carne o latte materno in modo che non sia asciutto.

Nei prodotti in scatola per bambini già pronti, l'equilibrio necessario è già lì, devi solo aprire il barattolo e, dopo aver mescolato il contenuto con la purea di verdure, nutrire il bambino. C'è sempre un segno sulla pappa a che età può essere introdotta nella dieta.

Prima di dare al tuo bambino un acquisto di purè di carne, scaldalo.

Piatti combinati: cosa combinare

Non sempre ai bambini piace un determinato prodotto. Abbandonarlo completamente non ne vale la pena. Guarda cosa ama di più il tuo bambino (7 mesi). Il cibo (menu) può sempre essere regolato in base alle preferenze del bambino. Combina i piatti, nascondi il gusto dei prodotti non amati dietro quelli che ti piacciono.

La dieta del bambino ha già una gamma abbastanza ampia, quindi puoi facilmente combinare diversi ingredienti. Pertanto, inizia a sperimentare un menu per bambini di 7 mesi. La tabella ti dirà come combinare i prodotti nel modo più efficace..

Dieta a 7 mesi di allattamento: tabella nutrizionale

L'attività motoria di un bambino di sette mesi sta crescendo, il corpo spende molta energia. Il latte materno non è sufficiente per compensare queste perdite. Pertanto, la nutrizione deve essere ampliata aggiungendo cibi ad alto contenuto calorico contenenti ingredienti benefici.

Regole per la conoscenza del cibo

Seguendo semplici regole quando si introducono alimenti complementari nella dieta di un bambino di 7 mesi che viene nutrito naturalmente, si possono evitare reazioni indesiderate dall'organismo..

  • Inizia a nutrirti con un cucchiaino. Se il corpo ha preso il prodotto, la porzione è aumentata. Ci vogliono circa 7-10 giorni per conoscersi.
  • Non puoi dare due nuovi prodotti contemporaneamente. Ha permesso di mescolare un nuovo prodotto con un già familiare.
  • Devi nutrirti con un cucchiaio non metallico. Quindi si formano le capacità di deglutire e masticare.
  • Nutrizione Il bambino di 7 mesi dovrebbe consistere in piatti senza grumi. La dipendenza da alimenti solidi dovrebbe avvenire gradualmente. Per prima cosa puoi macinare il cibo con un frullatore, quindi impastare con un cucchiaio e una forchetta e dopo puoi tagliarlo a pezzetti.
  • Un nuovo prodotto di alimenti complementari viene introdotto nel menu prima di pranzo. Ciò consente al resto della giornata di monitorare le condizioni e il comportamento del bambino.

Il menu approssimativo del bambino è di 7 mesi a settimana, dato che sta allattando, tabella.

Giorno della settimanaMonmarsposarethFriSatSole
Momenti della giornata
6 in puntoIl latte della mamma, circa 190 ml
10 oreGrano saraceno, salsa di meleFarina d'avena, purea di bananaPorridge di riso e banana e salsa di melePorridge di mais e purea di prugnePurea di riso e pera al grano saracenoGrano saraceno, purea di pescaPorridge di mais e purea di albicocche
14 orePurea di broccoli di carne, purea di pere, succo di melaBrodo di pollo, purea di carne e zucca, composta di frutta seccaPurè di patate e carne, gelatinaPurea di carote e carne, succo di peraVerdure in umido, cotoletta di carne, succo di melaPassata di cavolfiore e carne, passata di bananaPurea di carote e zucca con carne, composta
18 oreRicotta, biscotti, yogurtRicotta, kefir, biscottiRicotta, purea di mele e banane, biscottiRicotta, biolatta, biscottiRicotta con uvetta, biscottiRicotta, kefir, purea di banana, biscottiRicotta, purea di albicocche
22 oreLatte per la mamma, 190 ml

Varietà Di Cibo

L'alimentazione nutriente ai bambini con alimentazione naturale viene introdotta nella dieta più tardi rispetto a quelle artificiali. Pertanto, entro 7 mesi, l'elemento principale del menu è ancora il latte materno.

La quantità di vitamine e minerali che un bambino ha ricevuto con latte materno fino a 6 mesi in questo periodo diventa insufficiente, in particolare una mancanza di ferro porta a una riduzione dell'anemia.

Pertanto, l'età di 7 mesi è caratterizzata dall'introduzione di carne e fegato nella dieta. Anche i prodotti a base di latte acido sono nuovi..

Per preparare la purea di carne, devi far bollire un piccolo pezzo di carne e passare attraverso un tritacarne. Mescola la massa risultante con purea di verdure (zucca, zucca). Puoi includere nella dieta un bambino che allatta e un brodo di carne. Devi solo sapere cosa viene dato il brodo secondario. La carne viene immersa nell'acqua e cotta dopo l'ebollizione per 10 minuti, dopo di che l'acqua viene scaricata e ne viene versata una nuova. Il brodo primario può essere usato per preparare la zuppa per i familiari adulti.

Puoi provare a introdurre cibi complementari sotto forma di un tuorlo di un pollo o di un uovo di quaglia. Quest'ultimo ha meno allergenicità, quindi è preferibile iniziare con esso. Il prodotto è ricco di vitamine, minerali e grassi. Non deve essere somministrato più di due volte a settimana. Devi iniziare con 1/8 della parte, quindi dare 1/4, in futuro è consentito mangiare 1/2 della quota.

Mele, pere e banane già familiari possono essere integrate con frutta come pesca, albicocca.

Alimenti familiari da piatti di verdure (zucchine, broccoli e cavolfiori) possono essere riempiti con purè di patate, fagioli.

Le verdure contribuiscono alla produzione di enzimi e stimolano la motilità intestinale. Sono una fonte di sostanze minerali e vitaminiche..

A questa età, è consentito provare verdure con colori vivaci: carote, zucca.

Quando si compila un menu nutrizionale di esempio per un bambino di 7 mesi, è necessario considerare alcune proprietà dei prodotti. Se un bambino appartiene alla categoria dei bambini che sono preoccupati per le coliche, il gonfiore e l'aumento della produzione di gas, allora è meglio abbandonare i legumi, così come la frutta e la verdura crude. I bambini che sono inclini alla costipazione non dovrebbero spesso ricevere porridge di riso, così come i prodotti da forno.

Va tenuto presente che le prime frutta e verdure di colore pallido vengono introdotte nel menu. Non introdurre cibi rossi nella dieta. Molto spesso causano reazioni indesiderate dal corpo (vomito, diarrea, eruzione cutanea).

Un menu di esempio di un bambino di sette mesi dovrebbe comprendere i seguenti piatti:

  • Porridge senza glutine senza latte (riso, mais, grano saraceno).
  • Fiocchi di latte. Questo prodotto è considerato troppo pesante per gli organi digestivi di un bambino di questa età, quindi è necessario inserirlo in piccole porzioni. Il volume massimo non deve superare i 30 grammi.
  • Purè di frutta e verdura. Il piatto deve ancora essere portato a una consistenza di purea. A questo punto, il bambino dovrebbe già conoscere mele, pere, banane, cavoli, zucchine. I prodotti familiari al corpo possono essere miscelati. Ad esempio, puoi offrire banana e salsa di mele.
  • Nella nutrizione di un bambino di 7 mesi, puoi introdurre alimenti complementari sotto forma di biscotti, ma non più di 5 grammi.
  • A partire dalla prima poppata, il bambino dovrebbe bere acqua. Deve essere offerto tra le poppate..
  • L'olio vegetale deve essere aggiunto ai piatti vegetali, ma non più di 5 g. Un pezzettino di burro può essere messo nel porridge.

Il bambino viene nutrito cinque volte al giorno. Esempio di menu di un bambino di 7 mesi al giorno, tabella.

Momenti della giornataNome del piatto
6-7 oreIl latte della mamma
10 orePorridge (170 g) e purea di frutta (30 g).
14 orePurea di verdure (160 g), purea di frutta (30 g).
18 oreRicotta (40 g), biscotti (5 g), latte materno (150 g).
22 oreIl latte della mamma (180-200 g).

Se un prodotto alimentare ha causato una reazione allergica, dovrebbe essere escluso dal menu. Ancora una volta, puoi provare a introdurre il prodotto negli alimenti solo dopo un mese e in piccola quantità.

Caratteristiche di nutrire questa età

Il bambino si abitua gradualmente a concetti come colazione, pranzo, cena. L'intervallo tra le poppate è in media di 4 ore. A questo punto, la maggior parte dei bambini rifiuta l'alimentazione notturna. Gli alimenti inclusi nel menu devono rispettare determinate regole..

  • La prima colazione dovrebbe consistere solo di latte materno. L'alimentazione aiuta a mantenere l'allattamento e, di conseguenza, il corpo del bambino riceve tutti i nutrienti necessari.
  • Il pranzo costa circa 10 ore. Devi cucinare il porridge, che è familiare al bambino. Per dessert, puoi preparare una purea di frutta con prodotti familiari. Questa alimentazione dovrebbe essere completa, in quanto non comporta l'inclusione del latte materno.
  • Il cibo più abbondante viene servito all'ora di pranzo. Il nuovo prodotto che puoi iniziare a introdurre è la carne. Devi scegliere varietà a basso contenuto di grassi, come tacchino, pollo, vitello. Allo stesso tempo, puoi cucinare la ricotta con l'aggiunta di frutta secca, composta o succo di frutta.
  • La cena dovrebbe essere leggera e non sovraccaricare lo stomaco del bambino. Di sera, non è possibile introdurre nuovi prodotti nella dieta. Come cibo, puoi servire ricotta, biscotti, purea di frutta o kefir.
  • La giornata dovrebbe concludersi con il latte materno. Il bambino vicino al suo petto si calma dalle impressioni che ha ricevuto durante il giorno.

La tabella di introduzione dei prodotti negli alimenti complementari a partire da 7 mesi.

Nome del prodottoEtà, mese.
789-12
Latte materno650450400
Porridge165185195
Verdure175185195
Frutta758595
BurroMezzo cucchiaino
Olio vegetale1 cucchiaino
Fiocchi di latte4045cinquanta
Carne35cinquanta70
Il succo657595
Tuorlo¼ parte½ parte
Fette biscottate, biscotti4710
Pescetrentacinquanta
Pane712
kefir100180200

Se il bambino è allattato al seno, non dovresti correre con cibi complementari. Tutti i nutrienti che il bambino riceve dal latte materno.

Ma non rimandare a lungo la conoscenza di altri alimenti. La mamma ha bisogno di conoscere l'elenco dei prodotti con cui inizia l'introduzione e la loro quantità.

Dieta di un bambino di 7 mesi sul seno, alimentazione mista e artificiale

Per essere sicuri che la nutrizione del bambino a 7 mesi sia completamente bilanciata, vale la pena esplorare le caratteristiche della dieta a sette mesi, un menu approssimativo e raccomandazioni dei pediatri. Con una dieta equilibrata, il corpo del bambino riceverà una buona alimentazione e può ricostituire facilmente l'energia spesa al giorno.

Sommario

È necessario modificare gradualmente la dieta del bambino, introducendo gradualmente prodotti dal menu per adulti, che completeranno l'alimentazione, fornendo al corpo gli elementi necessari.

Dopo sei mesi, il bambino smette di sputare, il che indica la fine della formazione della microflora intestinale.

Il corpo è ora in grado di digerire il cibo più velocemente, adattarsi a una nuova dieta.

Il latte materno non è sufficiente a saturare il corpo con sostanze nutritive che assicurano la crescita e lo sviluppo del bambino.

Entro sette mesi, i primi denti vengono tagliati nei bambini e la loro formazione richiede un numero significativamente maggiore di macrocellule e vitamine.

La composizione della dieta del bambino a 7 mesi

Il latte materno è un alimento per bambini vitale..

Contiene un complesso di sostanze nutritive e minerali che stimolano il tratto digestivo delle briciole.

A 7 mesi, lo stomaco del bambino assorbe ancora male il cibo e i componenti del latte lo aiutano a far fronte a questo lavoro..

A causa del contenuto di un gran numero di vitamine, micro e macro elementi, la purea di verdure fresche è molto utile.

Si raccomanda che tutti i prodotti destinati al consumo siano macinati a una massa omogenea..

Il menu del bambino a 7 mesi dovrebbe includere cibi semplici, sani, ricchi di minerali e fibre..

Tra i prodotti dovrebbero esserci prodotti lattiero-caseari, vegetali e cereali.

I bambini a 7 mesi possono ricevere le prime porzioni di carne e frutta.

IMPORTANTE! La ricotta è difficile da assorbire dal corpo del bambino, quindi all'inizio si consiglia di darla al bambino con alimentazione artificiale di mezzo cucchiaino, quindi aumentare gradualmente la dose.

La quantità massima giornaliera di ricotta che un bambino di 7 mesi può consumare è di 30 g.

Per i bambini allattati al seno, la ricotta a questa età non è raccomandata dall'OMS, anche se il famoso medico Komarovsky ritiene che sia la cagliata che è ben accolta dai bambini.

Dopo sei mesi, il cibo dovrebbe essere formato in modo da instillare ulteriormente nel bambino il passaggio a tre pasti standard al giorno.

Ora il cibo dovrebbe essere di 5 pasti al giorno, con l'allattamento al seno - su richiesta.

Il momento più razionale in cui un bambino può mangiare è dalle 6.00 alle 22.00.

La dieta quotidiana dei bambini dovrebbe essere qualcosa del genere:

• 6.00 - latte materno;

• 10.00 - 30 g di purea di verdure liquida;

• 14.00 - latte materno / miscela di latte;

• 18.00 - porridge di cereali monocomponente;

• 22.00 - latte materno / miscela di latte.

Non dare cibi pesanti prima di coricarsi..

È meglio mantenere l'intervallo tra i pasti.

Il corpo dei neonati si sta lentamente adattando ai nuovi prodotti, poiché l'introduzione di una nutrizione aggiuntiva nell'artificiale viene effettuata un mese prima.

IMPORTANTE! Offrendo la ricotta come alimento complementare, è importante che sia grattugiato nella mousse.

A causa dell'incapacità di controllare il contenuto di grassi delle cagliate cotte a casa, è necessario acquistare la mousse prodotta e raccomandata dai produttori nazionali di alimenti per l'infanzia.

Il vantaggio principale di questo tipo di alimenti complementari è lo zero percento di grassi..

Nutrizione Raccomandata dal Dr. Komarovsky

Komarovsky raccomanda ai genitori di aderire all'alimentazione per 5 volte.

La principale raccomandazione per il cibo secondo Komarovsky è quella di sostituire l'ultima sera l'alimentazione con cereali.

Consigli utili per le mamme: CIBO PER I MESI

Komarovsky consiglia di nutrire i bambini di 7 mesi con tre tipi di cereali (riso, grano saraceno, farina d'avena), alternandoli dopo una settimana.

Esempio di tabella degli alimenti per neonati di 7 mesi e neonati artificiali

Mangiare ciboCiboquantità
06.00latte materno (neonati) / latte artificiale (artificiale)quanto berrà
10.00kefir a basso contenuto di grassi + ricotta a basso contenuto di grassi (per neonati, artigiani)150 ml + 30 g
14:00latte materno (neonati) / latte artificiale (artificiale)quanto berrà
18:00latte materno (neonati) / latte artificiale (artificiale)quanto berrà
22:00cereali a base di latte liquido100 ml

Schema di introduzione aggiuntiva di un nuovo prodotto raccomandato da Komarovsky

Settimana 1

1 ° giorno - 20 ml di porridge di grano saraceno + alimentazione dei bambini allattati al seno con latte materno e bambini artificiali con latte.

2 ° giorno - 40 ml di porridge di grano saraceno + latte alimentare / miscela.

3 ° giorno - 60 ml di porridge di grano saraceno + latte alimentare / miscela.

Si consiglia di aumentare una porzione di porridge ogni giorno per una settimana.

Alla fine del giorno 7, una porzione di porridge dovrebbe essere di 100 ml.

2 settimane

Il principio dell'introduzione di alimenti complementari è lo stesso, solo porridge di riso.

3 settimana

La dieta è la stessa, solo farina d'avena.

4 settimane

Ripetiamo gli alimenti complementari secondo lo stesso schema con il porridge di grano saraceno.

Entro la fine del mese, l'ultima sera l'alimentazione dovrebbe essere completamente sostituita dal porridge.

Quindi il bambino conosce tre varietà di cereali.

Komarovsky ritiene che il vantaggio di una tale dieta sia la normalizzazione del tratto gastrointestinale e la dipendenza del corpo dalla nutrizione degli adulti.

Raramente, ma succede comunque che il bambino, mangiando ogni giorno tutto ciò che viene offerto, non aumenti di peso o stia aumentando molto lentamente. Ciò indica che 5 pasti al giorno non sono sufficienti per lui..

Puoi capire che il bambino non mangia solo con pesature regolari, ma anche con il suo comportamento.

Se il bambino non mangia, dorme irrequieto, è cattivo, sembra letargico e assonnato.

Se il bambino è malnutrito, si consiglia di allattare al seno la sera con il latte materno (se sta allattando) o la formula del latte (con l'alimentazione artificiale).

Eventuali aggiustamenti della dieta pediatrica devono essere consultati con un pediatra..

In quale forma è meglio il richiamo

I produttori di alimenti per bambini offrono una vasta gamma di alimenti progettati per alimenti complementari.

I bambini dopo sei mesi possono mangiare:

• purea di frutta e verdura macinata finemente con una o più componenti;

I piatti di cui sopra di noti produttori possono ricevere briciole senza paura, secondo le raccomandazioni sulle etichette.

L'opzione ideale è quando tale cibo viene cucinato a casa. I genitori saranno sicuri che il cibo sia fresco, naturale e ben cotto..

Le verdure schiacciate dovrebbero essere bollite, tritate, senza buccia. Non temere se piccoli pezzi non macinati vengono catturati nelle purè di patate.

Quindi il bambino impara a masticare il cibo più velocemente e non soffocare.

Per i bambini allattati al seno

La dieta principale dei bambini di 7 mesi dovrebbe essere integrata con alimenti complementari contenenti una maggiore quantità di carboidrati e proteine.

La maggior parte di essi si trova nella carne, quindi la purea può gradualmente entrare nella dieta dei bambini con l'alimentazione artificiale..

La seguente opzione è offerta come menu di esempio per un bambino di 7 mesi che si nutre artificialmente:

  • Formula del latte alle 6 del mattino.
  • 8 ore - farina d'avena e purè di verdure.
  • A pranzo, è meglio dare brodo di pollo (non più di 40 g), purè di patate da qualsiasi tipo di carne (tranne il maiale).
  • Merenda pomeridiana (15.00) è preferibile preparare un pasto abbondante. Offri alla tua miscela di latte per bambini, massa di cagliata.
  • Per cena, puoi dare una purea di carne e verdure (in media 35-40 g). Prima di andare a letto, devi nutrire il bambino con la formula del latte.

Il menu dei bambini con alimentazione mista

È necessaria un'alimentazione aggiuntiva se la madre produce poco latte.

In questo caso, il bambino non riceve le vitamine necessarie per la vita piena e ha bisogno di un'alimentazione aggiuntiva con miscele artificiali.

La dieta quotidiana dei bambini di 7 mesi dovrebbe includere:

  • purea di frutta e verdura;
  • pesce;
  • porridge;
  • carne;
  • ricotta, kefir;
  • miscela di latte.

In linea di principio, il menu per i bambini di 7 mesi che sono allattati al seno è lo stesso di quelli allattati al seno..

L'unica cosa che li distingue è la quantità di latte fermentato e prodotti a base di carne consumati. Tra le miscele artificiali, dovrebbe prevalere il latte acido.

È preferibile che i prodotti offerti per la prima volta al bambino vengano introdotti nella dieta secondo le seguenti regole:

• Si suppone che venga dato un piatto non familiare nella quantità di 1/2 cucchiaino. Se il bambino assimila facilmente questa porzione, la prossima volta è necessario raddoppiare la quantità di cibo.

• Durante l'alimentazione, è necessario introdurre un nuovo prodotto ogni volta.

• Si consiglia di nutrire il bambino con un cucchiaio, vale la pena iniziare l'alimentazione prima di allattare con la miscela o il latte materno.

• Il cibo offerto al bambino dovrebbe essere uniforme, non contenere grumi.

• È meglio offrire al bambino di provare un nuovo prodotto durante il giorno, ad esempio durante il pranzo o il tè pomeridiano.

Quindi sarà in grado di valutare visivamente la nutrizione, ricordare la forma, l'aspetto, il colore. Inoltre, durante il giorno puoi seguire la reazione del corpo del bambino ai prodotti allergenici.

Alimenti per bambini a 7 mesi con allergie

Spesso ci sono situazioni in cui alcuni prodotti causano allergie nel bambino.

In questo caso, è necessario identificare l'allergene il più presto possibile ed escluderlo dalla dieta..

Il secondo tentativo di introdurre questo prodotto negli alimenti deve essere ripetuto non prima di 1,5-2 mesi dopo la prima alimentazione in una dose minima di 1/2 cucchiaino.

Al primo segno di un'allergia, non ritardare la visita dal medico. È importante monitorare costantemente l'alimentazione del bambino e le reazioni del suo corpo ai prodotti di nuova introduzione.

Inoltre, è sempre necessario controllare la qualità e la composizione del cibo prima di darlo al bambino.

Quando un bambino rifiuta di mangiare uno qualsiasi dei prodotti, i genitori dovrebbero provarlo da soli. Forse il piatto è acido, salato, aspro. Nessun dolcificante, conservante o zucchero dovrebbe essere.

La nutrizione all'età di 7 mesi contribuisce allo sviluppo dell'abitudine del bambino di un'ulteriore assunzione di cibo per adulti.

Il momento non è lontano quando il bambino mangerà tutti i piatti con te allo stesso tavolo.

Baby a 7 mesi: menu di esempio, sviluppo e nutrizione

Un bambino all'età di 7 mesi diventa più attivo e indipendente. È instancabilmente impegnato in attività di "ricerca" che richiedono attenzione da parte degli adulti e garantiscono la sua assoluta sicurezza. La crescita e lo sviluppo intensivo sullo sfondo di una mobilità costante richiedono ulteriori nutrienti che non ripristinano più le precedenti norme di alimentazione. Come nutrire un bambino di sette mesi e come dovrebbe essere correlato al suo regime quotidiano?

Foto: Depositphotos.com. Postato da: Nick_Thompson.

Sviluppo psicomotorio

Un bambino di sette mesi sorprende ogni giorno e soddisfa i genitori con l'avvento di nuove abilità.

  1. Più di recente, ho appena iniziato a sedermi in modo insicuro, e a 7 mesi mi sto già sollevando autonomamente al supporto, calpestando le gambe, seduto sulle mie ginocchia e accovacciato.
  2. L'interesse per il mondo intorno si manifesta nel desiderio di conoscere tutti gli oggetti che si trovano nel suo campo visivo. Il bambino prende bene i giocattoli di grandi dimensioni e li sposta con sicurezza da una mano all'altra.
  3. Comincia a insinuarsi, e altrettanto bene, sia in avanti che all'indietro. Questo metodo di movimento apre nuove possibilità: prendere autonomamente un oggetto di interesse, conoscere lo spazio della stanza.
  4. L'interesse per l'ambiente non si limita alla contemplazione e, alla prima occasione, un piccolo ricercatore controlla sempre tutto ciò che viene a portata di mano, "sul dente".
  5. Il bambino con piacere trova oggetti familiari su richiesta degli adulti, si gira verso l'oratore, sentendo il suo nome. A questa età, l'attaccamento ai parenti è particolarmente pronunciato. Il bambino riconosce i propri cari e ama incontrarli anche dopo un breve sonno. C'è diffidenza per gli estranei.
  6. La veglia è accompagnata da chiacchiere - ripetute sillabe che gli adulti percepiscono erroneamente come linguaggio consapevole.

Le chiacchiere di un bambino sono i primi tentativi di comunicazione, l'espressione di uno stato emotivo e l'imitazione degli adulti. Dall'ascoltatore, il bambino si trasforma in un interlocutore attivo che ripete prontamente non solo le sillabe, ma anche l'intonazione.

Funzionalità di alimentazione

La capacità di un bambino di sette mesi di sedersi e di tenere con sicurezza gli oggetti in mano consente di organizzare i pasti in un modo nuovo durante il giorno:

  • l'alimentazione del bambino deve essere effettuata in posizione seduta, ed è meglio se si siede al tavolo comune nel seggiolone;
  • nutrire solo da un cucchiaio e per acquisire abilità nell'uso delle posate - dare un cucchiaio e briciole;
  • bere da una tazza e offrire al bambino di bere indipendentemente da una tazza non versata o da un bevitore "Avent";
  • consentire di conoscere il contenuto della piastra non è molto accurato, ma molto "manuale" in modo informativo;
  • dare un esempio personale di comportamento al tavolo, che in futuro formerà le regole per mangiare.

Cosa, quanto e quando?

Il regime alimentare per i bambini di età superiore ai 7 mesi include un pasto di 5 volte. Una caratteristica distintiva del cibo è la formazione di pasti corrispondenti a future colazioni, pranzi e cene complete.

Nuovi prodotti sostituiscono il latte materno giorno dopo giorno, che ora viene somministrato solo al mattino e prima di coricarsi..

Gli intervalli tra le poppate a 4 ore corrispondono alle capacità fisiologiche del corpo del bambino, senza causare disagio all'apparato digerente.

I nutrizionisti pediatrici suggeriscono standard di assunzione alimentare esistenti come raccomandazioni. Ma la quantità di cibo consumata dipende in gran parte dalle caratteristiche individuali:

  • Costituzione
  • tasso metabolico;
  • attività fisica.

Viene presentata la dieta approssimativa del bambino per 7 mesi di vita:

  • latte materno o latte artificiale;
  • purè di verdure;
  • porridge (brodo di latte o vegetale);
  • tuorlo d'uovo;
  • fiocchi di latte;
  • purè di carne;
  • purea e succhi di frutta in scatola o appena fatti;
  • kefir;
  • cracker (biscotto o essiccatore);
  • pane.

L'aumento della domanda di energia all'aumentare dell'attività fisica si riflette nel rapporto tra carboidrati, proteine ​​e grassi (BJU) nella dieta - 4: 1: 1 e il contenuto calorico giornaliero è di 110-115 kcal per 1 kg di peso corporeo.

Esiste una sequenza classica per introdurre cibi complementari nel menu di un bambino di 7 mesi: purea di verdure, cereali offerti in un mese, tuorlo d'uovo, burro, ricotta, carne in 2 settimane e kefir è già più vicino agli 8 mesi di età.

Allattato al seno

L'introduzione di alimenti complementari svolge 2 compiti chiave: compensa la mancanza di latte materno e prepara il bambino al cibo per adulti.

Si ritiene che con una lattazione sufficiente nella madre, i tempi degli alimenti complementari possano essere ritardati in un secondo momento.

Ma c'è un altro punto di vista - a favore dell'introduzione obbligatoria di alimenti complementari:

  • la conoscenza di nuovi prodotti stimola le funzioni enzimatiche e motorie dell'apparato digerente;
  • aiuta ad apprendere tempestivamente le capacità di masticazione;
  • fornisce al bambino ulteriori fonti di energia, materiale da costruzione, vitamine e minerali, compensando i costi di aumento dell'attività fisica, della crescita e dello sviluppo.

Ora vediamo cosa determina la presenza nel menu di un bambino a 7 mesi di determinati piatti e prodotti.

Kashi - una fonte di energia per i bambini

Grano saraceno, riso e granaglie di mais sono preferiti. Sono a basso contenuto allergenico, privi di glutine, digeribili e forniscono al corpo in crescita vitamine del gruppo B e carboidrati lenti. Essendo gradualmente digeriti e assorbiti dal tratto digestivo, per lungo tempo mantengono una sensazione di pienezza.

Il "primo" porridge dovrebbe essere liquido e necessariamente monocomponente. Solo dopo la sua introduzione riuscita negli alimenti complementari è possibile aggiungere altri ingredienti. Quindi sarà più facile determinare a quale prodotto il bambino ha una reazione allergica. Puoi cucinare da solo il porridge o approfittare delle offerte del negozio.

Per cucinare, utilizzare uno dei due metodi: macinare le graniglie prima della cottura o macinare il porridge cotto con un frullatore. Viene diluito nella consistenza desiderata con latte materno, miscela di latte o brodo vegetale.

Puoi calcolare la quantità di ingredienti per preparare il porridge misurando con un cucchiaino la quantità richiesta di cereali:

  • Per ottenere un porridge liquido al 5%, viene preso 1 cucchiaino per 100 ml di liquido. cereali.
  • Dopo un paio di settimane, puoi passare all'8% -10%, aggiungendo 1,5 o 2 cucchiaini alla stessa quantità di acqua. cereali.

Un piatto nuovo per il bambino viene introdotto da un cucchiaino. Con una buona tolleranza, le porzioni vengono aumentate quotidianamente, raggiungendo 120-150 g entro la fine della seconda settimana e spostando completamente il latte materno da una poppata. Il momento migliore per prendere il porridge è il pranzo alle 10 del mattino..

Uova - solo tuorlo e solo bollite

Le uova nel menu di un bambino di sette mesi compaiono dopo l'introduzione del porridge.

Non vi è alcuna differenza fondamentale nelle proprietà utili tra le uova di gallina e quelle di quaglia. Ma entrambi sono pericolosi nella loro forma grezza a causa del rischio di sviluppare la salmonellosi. I pediatri insistono costantemente sul rispetto delle regole per la loro preparazione: lavare accuratamente prima della cottura, verificare la freschezza (galleggiante stantio in acqua o "stare in piedi" in verticale), cuocere per almeno 10 minuti.

Come l'albume, il tuorlo può causare una reazione allergica. Pertanto, viene somministrato con estrema cautela..

Questo prezioso prodotto fornirà all'organismo in crescita vitamine A, E, D, gruppo B, selenio e fosforo. Se il tuorlo proposto nella sua forma pura, il bambino rifiuta di mangiare, il prodotto viene miscelato con porridge o purea di verdure.

Burro e olio vegetale

Da 7 mesi, l'olio vegetale viene aggiunto alle puree vegetali e una piccola quantità di crema viene aggiunta ai cereali.

Con una normale reazione del bambino, la quantità di burro viene aumentata a 5 g e olio vegetale (meglio se si tratta di olio extra vergine di oliva) - fino a 5 ml.

Ricotta e kefir - classico "latte"

Entro la fine di 7 mesi, il kefir e la ricotta compaiono nella dieta del bambino. L'introduzione di kefir richiede le stesse regole di qualsiasi nuovo prodotto - con una piccola quantità (1-2 cucchiaini al giorno).

Dopo che il bambino ha conosciuto il kefir, è facile introdurre la ricotta nella dieta. 1 cucchiaino diluito con kefir a consistenza omogenea, aumentando giornalmente la quantità due volte. Per tracciare la reazione a un nuovo prodotto alimentare, viene offerto al bambino a pranzo. Con buona tolleranza, l'accoglienza di ricotta e kefir viene trasferita al pomeriggio, cioè durante la merenda pomeridiana, quando questi prodotti vengono assorbiti al meglio.

Per nutrire un bambino a 7 mesi, è inaccettabile acquistare ricotta di mercato e kefir "per adulti" nei negozi. Davvero utili e sicuri sono i prodotti di reparti specializzati per bambini o ottenuti in una cucina casearia. Al momento dell'acquisto, dovresti sempre essere interessato alla data di produzione e composizione.

È necessario abbandonare temporaneamente il kefir quando appare una feci instabile e dalla ricotta - in caso di rapida crescita eccessiva della fontanella e in presenza di malattie renali.

Infografica: pitaniedetok.ru. Autore: Olga Sigaeva.

Per il bambino artefice

L'alimentazione artificiale (IV) non soddisfa, come l'allattamento al seno, tutti i bisogni di un organismo in crescita. Anche le miscele adattate di alta qualità non possono fornire al bambino la quantità necessaria di nutrienti importanti. Pertanto, l'introduzione di alimenti complementari in questa categoria di bambini prima del previsto entro 1-1,5 mesi.

I prodotti che non hanno familiarità con i bambini sono stati a lungo presenti nella dieta dei bambini con alimentazione artificiale: cereali, purè di carne, tuorlo d'uovo. Secondo le indicazioni, carne, fegato, ricotta e kefir possono essere introdotti prima nel menu..

Brodi di carne e purè di patate

Da 7 mesi nel menu del bambino, la carne appare sotto forma di purea di manzo magro, vitello, tacchino, pollo, coniglio.

L'assortimento di reparti di alimenti per l'infanzia è pronto per offrire una vasta gamma di prodotti di produttori stranieri e nazionali (Heinz, Hipp, Gerber, cestino della nonna, Argomento, Agusha, ecc.). È importante prestare attenzione alle raccomandazioni sull'età indicate su ciascun barattolo.

È facile cucinare la purè di carne e in casa:

  1. Bollire la carne a pezzi fino a cottura..
  2. Macinare con un frullatore o doppio passaggio attraverso un tritacarne.
  3. Prima dell'alimentazione, diluire la purea con il brodo preparato fino alla consistenza del tenero.
  4. Se il bambino rifiuta il piatto proposto, aggiungilo al porridge o alla purea di verdure.

A partire da 1 / 2-1 cucchiaino, in 7-10 giorni il bambino raggiungerà la norma giornaliera - 30 g al giorno. I prodotti a base di carne vengono digeriti più a lungo, quindi nel menu per bambini viene data l'ora di pranzo. I brodi leggeri odiosi sono usati per fare cereali, purè di zuppe di verdure. Stimolano il processo digestivo, aumentando l'attività delle ghiandole secretorie..

All'età di 7 mesi, il bambino, nutrendosi artificialmente, padroneggia nuovi tipi di cereali, conosce le zuppe di purè di verdure su brodo di carne, frutta e verdura purè multicomponente. La purea di carne può sostituire la purea di fegato una volta alla settimana.

Infografica: pitaniedetok.ru. Autore: Olga Sigaeva.

Indipendentemente dal tipo di alimentazione, ai bambini di 7 mesi dovrebbe essere offerto cibo solido. I cracker, i biscotti per bambini o l'essiccazione del tè pomeridiano sono un'opportunità per stimolare il processo di masticazione nel tempo: dalle purè di patate omogenee inizia una lenta transizione verso alimenti contenenti piccoli pezzi e grumi. Per preparare la purea di frutta e verdura fresca, viene utilizzata una grattugia speciale e le verdure bollite vengono schiacciate con una normale forchetta.

Nutrizione per un bambino di 7 mesi: menu per l'allattamento al seno e l'alimentazione artificiale

7 mesi sono un'età importante per il bambino, inizia a muoversi attivamente, ha bisogno di più energia e forza per conoscere il mondo che lo circonda. Durante questo periodo, al corpo mancano già calorie e sostanze nutritive dal latte materno e dalla miscela, è tempo di introdurre nuovi piatti nella dieta. Oggi verrà raccontato quale dovrebbe essere il menu di un bambino a 7 mesi, con quali prodotti iniziare, quanti bambini dovrebbero mangiare e altre sfumature dell'alimentazione.

Cosa cambia nel menu del bambino a 7 mesi?

Il latte o la miscela della madre costituisce ancora la base della nutrizione per un bambino di 7 mesi che viene allattato al seno e allattato al seno. Ma il corpo sta crescendo e la dieta dovrebbe essere riempita con piatti che forniscono al bambino riserve di energia, proteine, fibre, calcio, vitamine e minerali.

Attenzione! Il bambino inizia a sedersi, gattonare a questa età, impara attivamente il mondo, quindi una corretta alimentazione all'età di 7 mesi è la chiave per il suo sviluppo fisico e mentale di successo.

Quali alimenti sono autorizzati a entrare nella dieta?

L'alimentazione di un bambino di 7 mesi a questa età cambia: i seguenti elementi nutrizionali possono essere iniziati con la dieta:

  1. Porridge - deve essere nel menu del bambino a colpo sicuro, la preferenza è data ai cereali senza glutine (questo è grano saraceno, mais e riso). Questi cereali hanno vantaggi significativi. Quindi, il grano saraceno contiene la massima quantità di ferro, il mais favorisce la motilità intestinale ed è adatto per chi soffre di allergie. E il porridge di riso aiuta a riparare le feci se il bambino è incline alla diarrea.
  2. La carne è ricca di magnesio, proteine ​​e vitamine. La carne nel menu è di grande beneficio per i bambini con anemia e aumento di peso inadeguato. Pollo, coniglio e carne di tacchino sono adatti all'alimentazione..
  3. Tuorlo - viene somministrato con cautela, poiché il bambino ha spesso un'allergia alle uova. Dovresti iniziare con un pezzettino, aumentando gradualmente la quantità di tuorlo alla metà, diluendolo con purea di verdure, latte materno o una miscela.
  4. Verdure: devi entrare nella dieta sotto forma di purè di patate, iniziando con zucchine e cavoli, e in seguito, dopo che il corpo si è adattato, attacca carote, patate e zucca. Fagioli e piselli sono dati con attenzione, mescolando con il piatto di verdure principale.
  5. La frutta è una fonte indispensabile di vitamine e un delizioso trattamento, che dovrebbe essere presente nella dieta di un bambino a 7 mesi. Schiaccia la frutta o schiacciala con una forchetta.
  6. Bevande: oltre all'acqua purificata, il menu per bambini dovrebbe includere composte di frutta secca, succhi senza zucchero, sciroppi di verdure (ad esempio carote e zucche).
  7. Prodotti a base di latte acido - il kefir e la ricotta contengono molte sostanze utili, incluso il calcio. Sono utili per la digestione, ma è necessario iniziare cibi complementari con 15-20 grammi per non sforzare lo stomaco.

Cos'altro può mangiare un bambino durante l'allattamento al seno e artificiale, verrà descritto più avanti, ma il latte materno dovrebbe rimanere il piatto principale nella dieta del bambino. Integratore alimentare artificiale prima dei neonati.

Ricette per bambini 7 mesi

Il menu per un bambino di 7 mesi sul seno e l'alimentazione artificiale è leggermente diverso, la dieta del bambino è un po 'più povera di quella dell'artigiano. Il prossimo sarà un elenco di piatti che vengono introdotti al raggiungimento dell'età appropriata per entrambi i tipi di alimentazione.

Purea di verdure

Nutrire un bambino inizia a 7 mesi con le verdure, stabiliscono l'intestino e arricchiscono il corpo di vitamine. Il piatto di verdure più semplice è purè di carote e cavoli. Hai bisogno di prendere 50 gr. prodotti, far bollire e macinare su un frullatore. Puoi diluire la composizione con il brodo in cui bollivano le verdure. A questa età, i bambini conoscono diversi tipi di verdure, quindi puoi introdurre broccoli, piselli, fagioli, zucchine, patate nel cibo.

Consigli! Piselli e fagioli irritano il tenero intestino del bambino, quindi vengono aggiunti nelle purè di patate insieme ad altre verdure. Dopo la cottura, può essere aromatizzato con un po 'di olio d'oliva.

Porridge

Nella dieta del bambino, i cereali devono essere presenti, poiché i cereali sono una preziosa fonte di energia. La regola principale quando si mangia il porridge è che per mezzo bicchiere d'acqua ci vorrà solo 1 cucchiaino. cereali, quindi la consistenza del piatto sarà corretta. Dopo che il bambino si è abituato a nutrire il porridge, puoi renderlo più denso aggiungendo 8-10 g in 100 ml di liquido. cereali.

Il primo modo per cucinare il porridge è il grano saraceno lavato e lasciato asciugare. Quindi macinare le graniglie in polvere in un macinacaffè e versarle lentamente nel liquido bollente, mescolando. Dopo la cottura, il latte o la formula per bambini vengono aggiunti al porridge.

Il secondo modo: i cereali di riso lavati vengono tenuti in acqua a fuoco lento per 50-60 minuti con riscaldamento minimo. Dopo un'ora, il riso bollirà e il porridge sarà facile da macinare su un setaccio. Successivamente, il latte viene aggiunto e bollito per un altro paio di minuti, quindi condito con 0,5 cucchiai di olio.

Minestre

Le zuppe vengono introdotte nella dieta in una consistenza liquida; all'inizio sono preparate solo da verdure. Se il bambino mangia già il porridge, vengono aggiunte al menu minestre a base di verdure e cereali, quindi mescolare il piatto con il tuorlo d'uovo. La cosa principale è che la consistenza dovrebbe essere fluida e omogenea, senza grumi. Ecco la ricetta per una zuppa per bambini allattata al seno: prendere il cavolfiore, le zucchine (50 grammi di cibo), versare 200 ml di acqua e cuocere a fuoco lento per 30 minuti a fuoco basso. Dopo il raffreddamento, schiacciato con un frullatore e condito con olio vegetale.

Zuppa per il bambino con alimentazione artificiale: 10 gr. il riso viene bollito per mezz'ora in 200 ml di acqua, quindi mescolato con mezzo bicchiere di piselli (cotto e grattugiato su un setaccio). Bollire di nuovo e aggiungere mezzo cucchiaio di burro.

Latticini

Kefir è un prodotto che può essere introdotto nel menu per bambini al seno e allattamento artificiale a 7 mesi. Inizia con un cucchiaino, aumentando gradualmente la quantità di kefir. Dopo aver raggiunto gli 8 mesi, iniziano a introdurre la ricotta nella dieta, prima mescolandola con il kefir.

Per proteggere il bambino, la nutrizione del latte acido può essere preparata in modo indipendente. Per preparare la cagliata, prendi mezzo litro di latte e 100 ml di kefir. Il latte viene portato a ebollizione, quindi viene versato il kefir e il fuoco viene spento. Dopo 15 minuti il ​​siero si è raffreddato, puoi gettare la ricotta risultante su un setaccio.

Per preparare il kefir, devi far bollire il latte, raffreddarlo a caldo e versare un cucchiaio di kefir dal negozio. La composizione deve essere mantenuta calda per la fermentazione. Per rendere gustosi i piatti a base di latte fermentato fatti in casa e contenere un complesso di batteri benefici, è meglio usare latte bollito medio.

Piatti di diversi tipi di prodotti

Se gli alimenti complementari per un bambino di 7 mesi passano senza problemi e il bambino ha già provato i piatti principali (cereali, verdure e zuppe), puoi inserire composizioni multicomponente nel menu. Ecco alcune combinazioni di prodotti di esempio:

  • zucchine e granaglie di riso;
  • broccoli e grano saraceno;
  • zucca ed Ercole.

Semole e verdure sono pre-bollite, quindi mescolate in una forma schiacciata con l'aggiunta di un cucchiaio di olio. Quando il bambino raggiunge l'allattamento al seno per 8 mesi, puoi aggiungere il tuorlo d'uovo al piatto multicomponente.

Su una nota! Se la carne è già stata introdotta nella dieta del bambino, può essere combinata con le verdure. Ad esempio, mescolare carne di coniglio con carote e tacchino con cavolfiore o zucchine. Il cibo cotto viene schiacciato in una consistenza di purè di patate e aromatizzato con brodo di cottura delle verdure.

Piatti di carne - può essere somministrato a 7 mesi

La carne è inclusa nel menu briciole in 7 mesi sono più spesso raccomandate con l'alimentazione artificiale al fine di arricchire la nutrizione con vitamine e minerali. Dovresti iniziare con varietà a basso contenuto di grassi, escluse le frattaglie. Il modo corretto di cucinare piatti di carne:

  • il film viene rimosso da un pezzo di carne, le vene vengono estratte, il grasso viene tagliato, quindi viene lavato accuratamente;
  • bollire in acqua fino a quando è tenero e mite;
  • torcere due volte un tritacarne o usare un frullatore per macinare;
  • mescolato con purè di patate dalle solite verdure, se il bambino non vuole mangiare carne nella sua forma pura;
  • aggiungere il brodo dalla cottura delle verdure alla purea di carne per la succosità del prodotto.

Allattare al seno un bambino dovrebbe introdurre carne nella dieta, a partire dai 7,5-8 mesi di età, quando lo stomaco e l'intestino sono pronti per la digestione. L'aggiunta di frattaglie al menu è consentita solo tra 10 mesi.

Le bevande

Nella dieta del bambino a 7 mesi puoi inserire composte da frutta fresca e secca. Per cominciare, le mele verdi vengono introdotte nel cibo, successivamente vengono aggiunte le pere. Un frutto viene prima messo in mezzo litro d'acqua per ridurre la saturazione della bevanda. Per conservare i nutrienti, la composta viene bollita, quindi lasciata in infusione sotto il coperchio per 1-2 ore (il frutto viene tagliato a pezzi prima della cottura).

Successivamente, puoi diversificare il menu con composta di frutta secca e prugne secche, soprattutto se il bambino è incline alla costipazione. Inoltre, è consentito introdurre nella dieta bevande a base di albicocche e pesche, in assenza di allergia a questi frutti.

Uova

I medici ripetono ai giovani genitori che è possibile introdurre uova di gallina e di quaglia nel cibo del bambino a 7 mesi, ma usare solo il tuorlo e solo bollito. Il tuorlo crudo può causare infezioni intestinali, in particolare salmonellosi. Prima della cottura, l'uovo viene controllato per la freschezza abbassandolo in acqua fredda (un uovo fresco rimarrà sul fondo del contenitore in posizione orizzontale), quindi lessalo per almeno 10 minuti.

Inizia a nutrire con орм cucchiaino il tuorlo, diluito con latte, può essere allattato al seno, per un bambino allattato al seno. Se non vi è allergia ai cibi complementari, aumentare gradualmente il numero di uova a metà del tuorlo e somministrarlo due volte a settimana. Se il bambino non vuole mangiare il tuorlo nella sua forma pura, viene mescolato con purè di verdure o porridge.

Frutta

Nel menu, un bambino di 7 mesi dovrebbe avere almeno 70 grammi. frutti ogni giorno sotto forma di purè di patate. Puoi introdurre una banana nel cibo del bambino schiacciandolo con una forchetta per una consistenza uniforme. Le albicocche, le pesche, le mele e le pere vengono schiacciate in seguito: devono essere sbucciate, snocciolate e grattugiate o utilizzare un frullatore.

Importante! I frutti per l'alimentazione del bambino dovrebbero essere freschi, stagionali. In assenza di prodotti appena coltivati, è meglio diversificare il menu con pure in scatola confezionate di alta qualità di noti produttori.

Menu di esempio per il giorno e il programma di alimentazione

Va ricordato che il menu per un bambino di 7 mesi artificiale e in allattamento sarà leggermente diverso. La frequenza del consumo di cibo è la stessa e il menu raccomandato per i bambini con diversi tipi di alimentazione è descritto di seguito:

  • latte materno o formula artificiale;
  • cereali;
  • purè di frutta e verdura;
  • piatti di carne;
  • ricotta e kefir;
  • biscotti o cracker istantanei per bambini;
  • bevande - succhi e composte di frutta.

La dieta dovrebbe essere rigorosa, quindi sarà più facile per il bambino abituarsi alla routine. I pediatri raccomandano il seguente programma alimentare:

  • 6:00 - prima colazione;
  • 10: 00-11: 00 - la prossima colazione;
  • 14:00 - pranzo;
  • 18:00 - uno spuntino;
  • 22:00 - cena prima di andare a letto.

L'intervallo tra i pasti dovrebbe essere di almeno 4 ore e la prima colazione e la cena dovrebbero consistere in una miscela o latte materno in modo da non sovraccaricare lo stomaco. I pasti giornalieri contengono più cibi e calorie.

Devo ricordare! Aderire al regime, ovviamente, è importante, ma non devi preoccuparti se non puoi farlo rigorosamente fino al minuto. Ricorda che il tuo bambino non è un robot e ogni bambino ha le sue caratteristiche individuali. Se il bambino dorme ancora alle 6 del mattino, non è necessario svegliarlo appositamente per dargli da mangiare. E se ha fame e chiede di mangiare mezz'ora prima del pasto previsto, non è necessario morire di fame per questi 30 minuti. Ogni madre dovrebbe trovare un approccio speciale a suo figlio. E la modalità approssimativa sopra descritta è solo un'opzione media.

Qual è la differenza tra una dieta artificiale e un bambino

Quando un bambino di 7 mesi mangia il latte materno con piacere, i genitori credono che con l'introduzione di alimenti complementari nella dieta, puoi aspettare. Questo non è del tutto corretto: a questa età, il corpo del bambino richiede una maggiore quantità di vitamine e minerali. Pertanto, per introdurre nuovi prodotti nel menu è necessario iniziare, ma per 1-2 cucchiaini, perché si tratta di un cibo insolito.

Il menu per un bambino di 7 mesi che viene allattato al seno è già molto più ampio. A 4-5 mesi, il menu degli artigiani si arricchisce, poiché la miscela non soddisfa il bisogno di vitamine. Il cibo contiene più grammi di cibo e una varietà di cibi: verdure, frutta, cereali e persino carne.

Quanto dovrebbe mangiare il bambino

Per determinare quanto un bambino a 7 mesi dovrebbe mangiare cibi complementari, ci sono tabelle speciali. Facilitano il compito per i genitori che vogliono fornire al bambino un menu completo, ma non lo sovraccaricano.

ProdottoConsumo del prodotto in 7 mesiAllattamentoAlimentazione artificialePurea di verdure120 gr.150 gr.Porridge senza latte180 gr.200 gr.Purea di frutta60 gr.60 gr.Olio vegetale1 gr.3 gr.Burro2 gr.5 gr.Succo di frutta10 ml30 mlFiocchi di latte10-15 gr.30 gr.TuorloAlla punta di un cucchiaino.1/4Biscotti, cracker2 gr.5 gr.

Importante! La tabella è compilata tenendo conto del fatto che il bambino allattato al seno ha iniziato a introdurre frutta, tuorli e prodotti a base di latte acido nella dieta a 4-5 mesi a causa della piccola quantità di latte nella madre. Un bambino che ha appena iniziato a ricevere un'alimentazione supplementare a 7 mesi dovrebbe mangiare questo cibo in quantità minime..

Tabella dietetica del campione

La seguente razione giornaliera è offerta al bambino con alimentazione naturale:

  • latte materno, porridge di cereali, che il bambino è abituato a mangiare (150 gr.);
  • purea o succo di frutta (purea 50-70 gr., succo - 40-60 ml.);
  • purea di verdure o di carne (verdure 150 gr., carne - 50 gr.), metà tuorlo, composta di frutta ¼ di tazza;
  • ricotta 30 gr., biscotti per bambini solubili istantanei, kefir o latte materno (1/2 tazza);
  • di notte - latte materno.

Il menu delle briciole sull'alimentazione artificiale deve essere costruito in collaborazione con il pediatra, in base all'aumento di peso del bambino, allo stato di salute, all'assenza o alla presenza di reazioni allergiche. Se l'artefice ha già familiarità con la maggior parte degli alimenti, la sua dieta quotidiana appare così:

  • una miscela di 200 ml;
  • porridge di cereali consentiti, purea di frutta, succo di frutta (porridge 150 gr., purè di patate 80 gr., succo di 70 ml);
  • purea di verdure (120-150 gr.), un piatto di carne (50 gr.), ½ parte di tuorlo d'uovo, succo o frutta in umido nella quantità consentita (non più di 100 ml);
  • kefir o miscela artificiale (1/2 tazza), 30 gr. ricotta, cracker o biscotti per bambini;
  • di notte - kefir o una porzione della miscela in 200 ml.

L'elenco dei prodotti e la sequenza del loro uso possono variare, il sale non viene aggiunto alle purè di verdure, lo zucchero non è consentito nelle composte e nei succhi. Dovresti monitorare la reazione del bambino al cibo e informare il medico se qualcosa è andato storto.

Nota! C'è una tabella di alimentazione che elenca tutti gli elementi nutrizionali elencati di un bambino che è allattato al seno o allattato al seno per 7 mesi. Contiene gli stessi dati di menu di cui sopra, i pediatri possono familiarizzare con esso.

Suggerimenti per la mamma se il bambino rifiuta di nutrirsi o determinati alimenti

Se un bambino è riluttante a mangiare cibo introdotto nel menu, la mamma può imbrogliare e mescolare un nuovo piatto (tuorlo, carne o ricotta) in uno già familiare, che mangia con piacere. A poco a poco, quando il bambino si abitua al gusto di cibi complementari, è necessario darlo lentamente nella sua forma pura..

Se la miscelazione con il solito cibo non aiuta e il bambino rifiuta ostinatamente di nutrirsi con porridge, carne o un certo frutto, non è necessario insistere. Dovresti aspettare 10-14 giorni, quindi offrire di nuovo il cibo. L'alimentazione forzata di un piatto non amato può portare al disgusto di un bambino, quindi il corpo rimarrà senza vitamine e sostanze nutritive contenute negli alimenti.

La dieta corretta del bambino a sette mesi è la chiave della sua salute

La nutrizione di un bambino di sette mesi al seno e l'alimentazione artificiale dovrebbero essere bilanciate e fornire un fabbisogno giornaliero di nutrienti e vitamine. Affinché il bambino cresca forte e sano, è necessario osservare una serie di regole:

  • Non alimentare eccessivamente il bambino e non dargli cibo con la forza;
  • il cibo dovrebbe essere introdotto gradualmente nella dieta, iniziando con 1-2 cucchiai, aumentando la quantità e monitorando la reazione del bambino;
  • non è necessario dare acqua al bambino durante i pasti, va aggiunto tra le poppate, durante il pranzo dovrebbe essere abituato a composte e succhi;
  • preparare piatti di consistenza uniforme (pulire un setaccio, usare un frullatore o schiacciare con una forchetta);
  • nutrire il bambino in posizione seduta con un cucchiaio di plastica;
  • nuovo cibo dovrebbe essere introdotto nel menu durante il pranzo, in modo che il prodotto venga assimilato in un giorno e la mamma possa seguire la reazione del corpo del bambino ad esso.

Non alimentare le briciole dalla tabella generale, poiché gli alimenti per adulti contengono sale, zucchero, additivi alimentari e altri componenti indesiderati. Il bambino deve comprare e cucinare carne e verdure separatamente, devono essere freschi e di alta qualità. Avendo compilato la dieta giusta, i genitori gettano le basi per la salute futura del bambino, perché all'età di 7 mesi il bambino si abitua al cibo che verrà mangiato per il resto della sua vita.

L'introduzione di alimenti complementari è un processo responsabile durante il quale è necessario monitorare la reazione del bambino a nuovi punti nutrizionali. Con l'alimentazione naturale, il cibo viene aggiornato in seguito, gli artigiani iniziano a imparare cibo insolito prima, ma in ogni caso, la dieta dovrebbe essere bilanciata e il menu dovrebbe essere adeguatamente composto. Un pediatra può aiutarti in caso di domande. Seguirà l'aumento di peso del bambino, consiglierà quali nutrienti sono i migliori da somministrare per primi, a seconda delle caratteristiche del corpo del bambino..

Up