logo

Il mughetto in un neonato è considerato la malattia più comune. Di solito in tutti i bambini, in un modo o nell'altro, questa malattia si manifesta. Da un punto di vista scientifico, la malattia si chiama candidosi stomatite, perché è formata dal fungo Candida.

Questo fungo vive sempre sulla mucosa, ma molto spesso la sua riproduzione e crescita è soppressa da altri microrganismi. Ma se l'equilibrio della microflora è molto disturbato, allora questo fungo inizia a moltiplicarsi rapidamente, il che porta alla comparsa del mughetto.

Molto spesso, il mughetto nei neonati appare durante la dentizione o quando il bambino inizia a gattonare o camminare. In questo momento, si mette in bocca tutto ciò che attira la sua attenzione. A volte il mughetto nella lingua del bambino appare in ospedale, nel momento in cui la madre ha il mughetto e durante il parto viene trasmessa al bambino. La malattia di solito si verifica nei bambini di età inferiore ai due anni..

Sintomi

Il sintomo principale del mughetto è un rivestimento bianco sulla lingua. Quindi appaiono piccole macchie bianche sulla mucosa: il cielo, le guance, le gengive. Se rimuovi questa placca, allora ci sarà rossore visibile.

Il bambino inizia a essere capriccioso, è brutto succhiare un seno o una bottiglia, perché durante la suzione avverte un forte dolore. Dopo qualche tempo, iniziano a crescere piccoli punti e si forma un rivestimento simile a una cagliata.

A volte il mughetto può essere confuso con i resti di latte in bocca, ma se si tenta di rimuovere la placca con un cucchiaino, sembra pezzi cagliati e la mucosa rimane infiammata. I resti del latte stessi scompaiono dopo un po '.

In una fase precoce, la malattia potrebbe non disturbare il bambino, ma poi diventa irrequieta e questo suggerisce già che è tempo di iniziare il trattamento per il mughetto.

Le cause

Ci possono essere molte ragioni per il mughetto nei neonati, ma vale la pena considerare che tutte le persone sulla Terra sono portatrici di questo tipo di fungo. Se l'immunità diminuisce, il fungo inizia a svilupparsi. Tutti i bambini hanno un'immunità debole e per far diventare il bambino più forte ci vuole un po 'di tempo, questo è particolarmente evidente nei bambini prematuri.

Oltre al fatto che il bambino può contrarre il mughetto dalla madre durante il parto, il mughetto è anche in grado di stare in attesa a casa. I funghi adorano un ambiente acido e sputare un neonato è un ottimo posto per riprodursi. Inoltre, ai bambini piace mettere le mani e vari oggetti in bocca, il che significa che la causa del mughetto può essere l'igiene impropria e gli oggetti sporchi.

Anche i funghi candida adorano i dolci e se la madre dà al bambino una miscela zuccherata o acqua, allora inizieranno a moltiplicarsi. Durante l'allattamento al seno, l'uso di antibiotici da parte della madre è anche la ragione della comparsa del mughetto nel bambino.

Fino a circa sei mesi, il mughetto nella lingua del bambino è considerato normale, quindi è necessario occuparsene e monitorarlo. Non dimenticare che a volte una malattia più pericolosa si nasconde sotto le spoglie di un mughetto, quindi non dovresti mai impegnarti in automedicazione, ma è meglio consultare un pediatra. Il medico determinerà la causa della malattia e quindi prescriverà un trattamento competente. Un dentista pediatrico tratta il mughetto nella lingua e nella bocca.

Un altro motivo per la comparsa della candidosi orale è una condizione dopo l'intervento chirurgico, disturbi digestivi cronici, ipovitaminosi, anemia, rachitismo pronunciato, disbiosi (in questo caso, la microflora intestinale è disturbata e il suo ambiente cambia, il che contribuisce allo sviluppo di batteri dannosi). Sono incluse anche infezioni croniche, diabete mellito, metabolismo improprio e tutte le altre malattie che portano a un declino delle funzioni protettive del corpo di un bambino piccolo.

Molte madri troppo presto iniziano ad aggiungere altri cibi e miscele che sono noti per contenere zucchero nelle diete dei loro neonati. Il livello di zucchero nel corpo del bambino aumenta e l'acidità dell'ambiente normale del corpo cambia, il che contribuisce alla moltiplicazione dei funghi.

In alcuni casi, la causa dell'infezione è il personale medico o altre persone vicine al neonato. Le persone possono essere portatrici di qualsiasi forma di candidosi e i neonati catturano rapidamente la malattia. I funghi dannosi possono essere trasmessi attraverso mani, ventilatori, capezzoli, pannolini e tubi endotracheali.

Trattamento

Se trovi una placca cagliata nella lingua di un bambino, non farti prendere dal panico immediatamente. Nei neonati, la malattia è facilmente curabile, ma bisogna tenere presente che tutte le prescrizioni del medico devono essere osservate e seguite fino al completo recupero.

Molto spesso, il pediatra prescrive farmaci a base di nistatina, ma a volte sono necessari altri farmaci, tutto dipende dalla gravità della malattia. Il pericolo è che sia comune che il mughetto si diffonda rapidamente e che il bambino possa anche causare un'altra infezione. Per il suo trattamento vengono utilizzati pomate e soluzioni antifungine. La durata del trattamento è in media di 10 giorni. Gli unguenti devono essere applicati con un batuffolo di cotone sull'intera mucosa della bocca e della lingua più volte al giorno.

Il medico di solito prescrive farmaci come Diflucan o Diflazon. Dovrebbero essere presi per via orale e somministrati al bambino con una siringa. Pertanto, insieme ai trattamenti orali locali, anche i farmaci devono essere assunti per via orale..

Ma succede così che non c'è modo di andare dal medico o che la malattia raggiunga il fine settimana. È consentito utilizzare rimedi popolari per alleviare per un po 'le condizioni del bambino.

Trattamento alternativo

Il bicarbonato di sodio regolare aiuterà ad alleviare leggermente e rimuovere il rivestimento bianco dalla mucosa. È necessario preparare una soluzione da esso. Per fare questo, prendi acqua calda bollita e versalo in un bicchiere, quindi aggiungi 1 cucchiaino di soda lì e mescola bene.

Quindi devi prendere la benda e avvolgerla sul dito, inumidirla in una soluzione e pulire la superficie della lingua e delle guance del bambino. Va notato che la placca non può essere rimossa con la forza, perché c'è un'infiammazione sotto di essa e se lo fai apposta, le placche possono iniziare a sanguinare e se ciò accade, i batteri patogeni possono entrare nel corpo del neonato. Questa procedura deve essere eseguita 4 volte al giorno ogni 3 ore per diversi giorni.

Un altro metodo popolare efficace per il trattamento del mughetto nei neonati è il miele. Ha un sapore molto migliore e il bambino aprirà la bocca per lubrificare la cavità orale con una soluzione di miele. Per prepararlo, devi prendere un cucchiaino di miele e mescolare in due cucchiaini di acqua calda. Ma va ricordato che una tale medicina è controindicata in quei bambini che hanno un'allergia al miele. Il miele ha una proprietà antimicrobica, quindi, rapidamente e senza dolore, distruggerà i microbi dannosi.

Se il mughetto in un bambino è solo all'inizio, quindi con l'alimentazione artificiale, puoi dare al tuo bambino un capezzolo o una bottiglia imbevuta di una soluzione di soda o miele. Ma durante l'allattamento al seno, tale manipolazione deve essere fatta con il capezzolo.

Suggerimenti durante il trattamento

Al fine di prevenire la formazione di mughetto sulla lingua e sulle mucose in un neonato, è necessario attenersi ad alcuni suggerimenti:

  • prima di dare il ciuccio, il bambino dovrebbe farlo bollire o almeno inumidirlo in una delle soluzioni sopra menzionate;
  • vale anche la pena trattare con una soluzione di soda o bollire tutti i giocattoli del bambino che può prendere in bocca;
  • oltre al bambino, anche la madre dovrebbe ricevere un trattamento. Prima di allattare e dopo è sempre necessario trattare il seno con soluzioni mediche;
  • se il trattamento è stato effettuato in tempo e tutte le norme igieniche sono seguite, i segni del mughetto inizieranno a scomparire dopo 3 giorni, ma nonostante ciò, il corso del trattamento deve ancora essere completato fino alla fine in modo che la malattia non ritorni di nuovo.

Prevenzione

Fino a circa sei mesi, un neonato ha una grande possibilità di ricevere il mughetto, perché questo è il momento in cui il corpo del bambino sta crescendo rapidamente, ma allo stesso tempo, l'immunità sta appena iniziando a svilupparsi. In questo momento, è meglio proteggere il bambino e seguire le regole che aiuteranno a evitare questa malattia:

  1. Lavati sempre il seno prima di allattare..
  2. Dopo l'alimentazione, è necessario dare al bambino acqua calda bollita. Laverà via il latte rimanente nella bocca del bambino. E quando rutta, poi dà anche un po 'd'acqua da bere.
  3. Osserva l'igiene non solo del bambino, ma anche del tuo, lavati le mani più spesso.
  4. Se è successo che il tordo raggiunge ancora il bambino, dopo il recupero devi provare in modo che non ritorni più. Fai bollire costantemente capezzoli, bottiglie, giocattoli e tutti gli altri oggetti che circondano il bambino. Se non riesci a sterilizzare gli oggetti, devi solo trattarli con la soda.

C'è un gruppo di neonati che si riferisce ad un aumentato rischio di contrarre questa malattia. Questi bambini devono sottoporsi a un esame preventivo di candida:

  • bambini nati da una madre che soffriva di mughetto e con una storia ostetrica e ginecologica;
  • neonati prematuri o bambini immaturi a cui sono state diagnosticate varie malformazioni e deformità alla nascita;
  • bambini che soffrono di problemi respiratori dopo la nascita, encefalopatia e quelli che hanno subito un infortunio alla nascita.

Tutti i neonati di cui sopra devono essere sottoposti a esame batteriologico e microscopico nei primi 7 giorni dopo la nascita. Se mostrano candidosi, la terapia antifungina è obbligatoria. Il trattamento è prescritto per la gravità della malattia. Inoltre, è necessario monitorare costantemente il numero di funghi nel coprogramma.

I genitori responsabili che si preoccupano della salute di un neonato non dovrebbero mai dimenticare che con un trattamento prematuro o incompleto del mughetto in un bambino, può portare a gravi conseguenze o al ritorno della malattia. Dovresti proteggere la salute del bambino e proteggerlo in anticipo da questa malattia, quindi cosa fare con il trattamento.

Candidosi nei bambini

Il mughetto che appare provoca al bambino molti sintomi spiacevoli. Le frequenti esacerbazioni della malattia indicano che nel corpo del bambino ci sono segni di grave angoscia, su cui segnala manifestazioni di candidosi.

Cos'è?

La candidosi è una malattia causata da funghi. Nella vita di tutti i giorni, il nome "mughetto" era assegnato a loro. Ciò è dovuto alla presenza di sintomi specifici che si verificano con la candidosi. La malattia di solito si verifica nei bambini piccoli in diversi modi. Nella maggior parte dei casi, il decorso della malattia è lieve. Nei neonati, la candidosi si sviluppa in modo più grave ed è accompagnata dalla comparsa di numerosi sintomi spiacevoli che peggiorano notevolmente il benessere del bambino..

Il colpevole della malattia sono considerati tipi speciali di funghi - Candida. Possono essere presenti in piccole quantità in un bambino sano. Se esposto a vari fattori esogeni ed endogeni che provocano, il numero di candida nel corpo aumenta molte volte. Le colonie fungine aumentate sono in grado di stabilirsi su varie mucose. Ciò porta a numerose varianti cliniche della malattia con diversa localizzazione..

La malattia può manifestarsi sia nelle ragazze che nei ragazzi. Secondo le statistiche, i casi di candidosi sono più spesso registrati nei bambini. Questa caratteristica è dovuta alla peculiarità della struttura e della fisiologia del corpo femminile. Nella prima infanzia, sia i ragazzi che le ragazze sviluppano la candidosi allo stesso modo spesso. Per eliminare i sintomi avversi della malattia, è necessario un trattamento speciale.

Le cause

Attualmente, esiste un numero enorme di fattori provocatori che portano ad una crescita e riproduzione maggiori della flora fungina. Ogni età è caratterizzata dalle sue principali cause che contribuiscono alla malattia. L'attivazione della crescita fungina è possibile in qualsiasi stato fisiologico, accompagnata da una diminuzione dell'immunità.

Le cause più comuni della malattia includono:

  • Infezione durante la consegna. In questo caso, l'infezione del bambino si verifica nel momento in cui passa attraverso il canale del parto. Se la madre è malata di candidosi, il bambino ha spesso segni di questa infezione immediatamente dopo la nascita. In questa situazione, i sintomi avversi della malattia possono essere rilevati già nel bambino.
  • Contatto diretto con la madre. Questa forma della malattia si trova di solito nei primi giorni dopo la nascita del bambino. Se la madre ha segni di una forma acuta di candidosi, può infettare il neonato con questa malattia. I bambini prematuri sono più sensibili a questo tipo di infezione..
  • Mancato rispetto delle norme di igiene personale. Puoi infettarti con la candidosi quando usi gli asciugamani di altre persone. Ci sono anche casi confermati della malattia dopo il bagno in un bagno non trattato con soluzioni pre-disinfettanti. Il rischio di infezione nei bambini piccoli è maggiore rispetto ai bambini più grandi.
  • Prematurità. Nei bambini nati prematuri, le prestazioni del sistema immunitario sono spesso ridotte. Qualsiasi infezione, compresa l'infezione fungina, causa facilmente un'infezione e la comparsa di sintomi avversi.
  • Malattie o condizioni cliniche che si verificano in violazione del metabolismo dei carboidrati. Il diabete di tipo 2 o l'obesità nutrizionale contribuiscono allo sviluppo del mughetto nei bambini. La glicemia o la glicemia alta provocano una crescita attiva e una rapida riproduzione della flora fungina. I disturbi metabolici cronici spesso contribuiscono allo sviluppo della candidosi infantile.
  • Ricezione troppo lunga di un numero di droghe. Questi includono: agenti antibatterici, citostatici e ormoni steroidei. Con il loro uso a lungo termine, il sistema immunitario viene interrotto. Successivamente, questo porta allo sviluppo in un bambino di segni di immunodeficienza, contribuendo alla comparsa del mughetto.
  • Infezioni respiratorie frequenti I bambini indeboliti hanno un'immunità inferiore. Dopo raffreddori gravi e frequenti, il corpo del bambino si indebolisce bruscamente. In tali bambini, di norma, aumenta la crescita della flora fungina, che porta alla comparsa di segni di candidosi.
  • Condizioni di immunodeficienza. Può essere congenito e acquisito a seguito di varie malattie. Il funzionamento insufficientemente efficace del sistema immunitario contribuisce spesso alla rapida crescita di vari microrganismi opportunistici, tra cui i funghi Candida. Una prolungata diminuzione dell'immunità porta alla comparsa di sintomi sfavorevoli di mughetto in un bambino.
  • Malattie croniche degli organi interni. Le patologie del tratto gastrointestinale spesso contribuiscono alla comparsa di un'infezione fungina nel corpo. La digestione disturbata provoca il rapido sviluppo di funghi nei bambini. Se il trattamento delle malattie croniche degli organi del tratto gastrointestinale non viene eseguito completamente o non è selezionato correttamente, ciò può causare mughetto persistente.

I medici distinguono diverse opzioni per la malattia in base alla localizzazione:

  • Nella cavità orale. Stabilendosi in bocca, i funghi causano varie lesioni numerose. Questi includono: cheilite, stomatite, gengivite, glassite. Secondo le statistiche, la candidosi orale si trova più spesso nei neonati e negli scolari. I neonati possono essere infettati dalla madre durante l'allattamento..
  • In gola. Piuttosto una rara forma di candidosi. Spesso questo tipo clinico di mughetto è mascherato da varie infezioni infantili. Per stabilire la diagnosi corretta in questo caso, è necessaria una diagnosi differenziale. Questo tipo di candidosi di solito interrompe la respirazione e può verificarsi in una forma piuttosto grave..
  • Sulla zona del viso e degli occhi. Questo tipo di candidosi si verifica con la comparsa di lacrimazione, grave gonfiore delle palpebre. In alcuni casi, una scarica nuvolosa bianca fuoriesce dagli occhi, che contiene un gran numero di funghi. Questa forma di candidosi è pericolosa per la comparsa di complicanze - vari disturbi visivi.
  • Nell'intestino Una causa provocatoria in questo caso è spesso la disbiosi o le malattie croniche del tratto gastrointestinale. La costipazione prolungata contribuisce alla formazione di forme anali di candidosi nel bambino. Il trattamento di tali forme di mughetto viene eseguito da un gastroenterologo pediatrico.
  • Nell'esofago. Provoca dispepsia e provoca la comparsa di bruciore di stomaco. Per identificare la candidosi dell'esofago, è necessaria la fibrogastroscopia con la raccolta di materiale biologico per la ricerca. Tale diagnosi differenziale viene eseguita al fine di escludere varie neoplasie nell'esofago.
  • Nel cervello. Una forma clinica piuttosto rara, tuttavia, è molto pericolosa. Il decorso della malattia è estremamente grave. I sintomi della malattia assomigliano alla meningite. Per eliminare i sintomi avversi, tra cui forte mal di testa e nausea costante, vengono utilizzate grandi dosi di farmaci antifungini.
  • Vaginale. È la forma più comune. Localizzazione - all'inguine. Nelle ragazze con questa forma di candidosi, appare uno scarico di formaggio dalla vagina. Allo stesso tempo, molte forme acute di mughetto possono trasformarsi in croniche.
  • Nel sistema respiratorio. La flora fungina contribuisce alla comparsa di bronchite candidale. Questa malattia provoca tosse e problemi respiratori in un bambino. La tosse è spesso secca, ma con l'aggiunta della flora batterica, può apparire espettorato. In alcuni casi, appare raucedine o raucedine, e la temperatura corporea aumenta e aumenta l'intossicazione..
  • Sulle mani. Molto spesso, l'infezione da candida colpisce le unghie. Diventano fragili e opachi e si rompono e si sbriciolano abbastanza facilmente. Numerosi solchi bianchi trasversali compaiono sulla superficie superiore delle unghie..

Ai funghi candida piace stabilirsi su varie mucose, meno spesso - sulla pelle. Questa caratteristica selettiva è causata dalla peculiarità della loro struttura anatomica e fisiologica. Provoca anche una varietà di diverse varianti cliniche della malattia..

Sintomi

Il mughetto si verifica con numerose manifestazioni cliniche. Sono abbastanza difficili da tollerare e portano al bambino un grande disagio. La gravità dei sintomi può essere diversa e dipende dalle condizioni iniziali del bambino prima della malattia.

La presenza di un gran numero di malattie croniche in un bambino o una grave immunodeficienza peggiora notevolmente il decorso della malattia e contribuisce alla sua transizione verso una forma cronica.

I sintomi più comuni includono:

  • L'aspetto di un rivestimento di cagliata bianca. Può in piccole quantità o coprire sostanzialmente aree danneggiate. Quando viene toccato da un'incursione, inizia a sgretolarsi e rompersi. Quando si tenta di rimuoverlo sulle mucose, rimangono aree erose che possono sanguinare. Il colore della placca è spesso bianco o con una tinta grigiastra.
  • Rigonfiamento. Propagando, i funghi causano gravi infiammazioni. Il processo infiammatorio provoca la comparsa di edema tissutale. Le mucose infiammate diventano rosse dense e luminose. Il gonfiore della lingua provoca dolore durante la deglutizione e aiuta anche a ridurre l'appetito.
  • Violazione della suzione. Le forme orali di candidosi causano problemi di alimentazione nei neonati. Sono difficili da succhiare il latte materno. Durante l'alimentazione, il bambino diventa lunatico, piangendo. Il forte dolore nella cavità orale, così come il bruciore, portano al fatto che il bambino viene sempre meno applicato sul torace della madre.
  • Crepe negli angoli della bocca. Incontra la candil cheilite. Questo sintomo può essere notato a casa. Negli angoli esterni della bocca, il bambino ha solchi profondi. Possono essere feriti e sanguinare durante il pasto..
  • Lacrimazione e indolenzimento delle palpebre. Questo sintomo è caratteristico della congiuntivite candidale. Di solito il processo è bidirezionale. La durata della malattia in questo caso varia. In media, sono circa 2-3 settimane.
  • Prurito e bruciore ai genitali. Si verificano con candidosi della zona intima. Porta a un bambino un grande disagio e compromette il suo benessere.
  • Minzione rapida. Si verifica con candidosi vaginale e con danni alle infezioni fungine del tratto urinario. Le porzioni di urina non cambiano, né la quantità totale al giorno. Aumenta solo la molteplicità e il numero di impulsi per urinare.
  • Nausea e vomito. Si verificano con candidosi del tratto gastrointestinale. Stabilire una diagnosi in questo caso è un compito molto difficile. La nausea può essere persistente e difficile da eliminare con i farmaci convenzionali..
  • Cambiamenti nella pelle e nelle unghie. In apparenza, può assomigliare alla dermatite. Nei bambini piccoli, di solito appare principalmente nell'area delle pieghe della pelle. In apparenza, può assomigliare a piccole protuberanze gonfie con contenuti fangosi all'interno.
  • Violazione della salute generale. Le forme gravi di candidosi sono accompagnate da un aumento della temperatura corporea e da un aumento dei sintomi di intossicazione. Il tordo si verifica abbastanza pesantemente nei bambini del primo anno di vita. La gravità della condizione influisce sul comportamento del bambino. Diventa più letargico e capriccioso, la sonnolenza diurna e una certa passività aumentano, il nervosismo aumenta.

Diagnostica

Ogni madre può sospettare i primi segni di candidosi. Di solito sono abbastanza pronunciati e sono molto specifici. Tuttavia, se vengono rilevati segni clinici candidali, è necessario mostrare definitivamente il bambino al medico. Il medico effettuerà un esame clinico e in alcuni casi anche ulteriori studi per la diagnosi differenziale.

Ciò è necessario per escludere tutte le malattie in base alle quali la candidosi può essere mascherata..

In genere, con infezione da candida, viene prescritto:

  • Analisi del sangue generale. Fornisce un quadro descrittivo della presenza di infezione nel corpo del bambino. Aiuta anche a stabilire la gravità dei disturbi funzionali. Questo metodo è indicativo e non è alla base della diagnosi..
  • PCR Questo metodo consente di rilevare accuratamente la presenza di funghi in vari materiali biologici. Per questo test, sarà richiesta una targa preliminare..
  • Microscopia Con un microscopio ad alta risoluzione, è possibile rilevare funghi in qualsiasi ambiente. In alcuni casi, i medici utilizzano una colorazione preliminare del materiale per un risultato più accurato. Questo aiuta a rilevare i funghi anche in casi diagnostici difficili..
  • Sierologia. Con l'aiuto di CSC e reazioni di agglutinazione, i funghi candida possono essere rilevati nelle urine, sangue rimosso dagli occhi, placca dalla vagina e altri segreti. In alcuni casi, questo metodo viene utilizzato per identificare le forme viscerali di candidosi o dopo la puntura spinale.

Trattamento

L'infezione da candidosi deve essere trattata il più rapidamente possibile, immediatamente dopo la diagnosi. La terapia ritardata può contribuire alla progressione della malattia e alla sua transizione a una forma cronica. Per il trattamento vengono utilizzati vari farmaci che hanno un effetto dannoso sul fungo, oltre a migliorare l'immunità. Per eliminare i sintomi dell'infezione da candidosi nei bambini, vengono utilizzati vari farmaci antifungini. Possono essere azioni sistemiche e locali..

La scelta dell'agente, il suo dosaggio e la frequenza del trattamento sono scelti dal medico curante in base alla gravità iniziale delle condizioni del bambino e alla presenza di malattie concomitanti degli organi interni.

Il trattamento locale viene effettuato con vari unguenti che hanno un effetto distruttivo sui funghi candida. Questi includono: clotrimazolo, pimafucin (natamicina), isoconazolo (travogen), ketoconazolo, triderm (efficace per il trattamento della candidosi del piede) e altri. Di solito ci vogliono circa due settimane per eliminare i sintomi avversi della malattia. L'uso più prolungato di unguenti medicinali è discusso con il medico. Se la malattia procede in una forma più lunga, è già necessaria la nomina di farmaci antifungini con un effetto sistemico. Il fluconazolo viene aggiunto alla terapia locale per migliorare l'effetto terapeutico..

Può essere in varie forme di rilascio: sospensione e capsule, nonché compresse. Di solito viene utilizzata una dose di 6-8 mg / kg al giorno. La durata del trattamento è determinata in base alla gravità della malattia.

Le forme comuni di candidosi cutanea sono trattate con fluconazolo in un dosaggio di 8-10 mg / kg al giorno. Di solito l'intera dose del farmaco viene assunta una volta al giorno. La terapia della candidosi cutanea comprende anche la somministrazione di forme topiche di farmaci antifungini. La durata media del trattamento è generalmente di 14-21 giorni.

Per trattare le mucose della candidosi infiammata e danneggiata del cavo orale, è possibile utilizzare una soluzione esorale o al 2% di bigluconato di sodio. I siti di elaborazione dovrebbero essere 3-4 volte al giorno. Se il processo procede in forma lieve, tale trattamento locale è abbastanza. Quando si ricorre alla malattia, è già necessaria la nomina del fluconazolo (diflucan, micosista, medoflucon) all'interno.

In ambito ospedaliero per neonati, possono essere utilizzati regimi di trattamento che includono dosaggi terapeutici di nistatina.

Con la candidosi genitale, puoi usare unguenti antifungini. Per questo sono adatti 1% di clotrimazolo e 1% di travogeno. La durata della nomina dei farmaci dipende dalla gravità della malattia e dalla gravità dei sintomi clinici. Con l'inefficacia del trattamento locale, nonché con un peggioramento delle condizioni, è necessaria la nomina di agenti antifungini sistemici. La candidosi viscerale è un compito difficile da trattare. Di solito, è necessaria una terapia complessa per eliminare i sintomi avversi. Con la candidosi del tratto gastrointestinale, vengono utilizzati regimi di trattamento che includono l'uso combinato di fluconazolo e nistatina allo stesso tempo. Il fluconazolo è prescritto in un dosaggio di 9-10 mg / kg di peso corporeo e nistatina 70.000-100.000 unità / giorno fino a 3-4 volte al giorno.

La durata dell'uso dei farmaci dipende dalla forma clinica della candidosi e dalla sua posizione. In media, da 1,5 a 2 settimane sono sufficienti per eliminare i sintomi avversi. Tuttavia, in alcuni casi, è necessaria un'assunzione più lunga di farmaci. Il trattamento deve essere selezionato correttamente per prevenire al massimo possibili ricadute della malattia in futuro. Durante il corso della terapia, l'efficacia del trattamento prescritto è necessariamente monitorata. I medici possono anche prescrivere esami del sangue generali per il bambino. Questi test sono necessari per stabilire reazioni avverse avverse dal corpo del bambino con l'uso prolungato di farmaci antifungini..

Alla fine del corso del trattamento, è obbligatorio un controllo di laboratorio completo per determinare la presenza residua di funghi.

Nel trattamento delle infezioni fungine, grande attenzione dovrebbe essere prestata alla nutrizione del bambino. Per l'intero periodo acuto della malattia, viene prescritta una dieta speciale per il bambino. Elimina completamente tutti i cibi dolci, poiché ciò contribuisce alla crescita della flora fungina. Inoltre, tutti i piatti in salamoia e in scatola, cibi piccanti o piccanti vengono rimossi dalla dieta. Il cibo dovrebbe essere frazionario, almeno 4-5 volte al giorno.

Per cucinare, è meglio usare una pentola a cottura lenta o una doppia caldaia, è consentito stufare e cuocere a vapore.

Prevenzione

Le misure preventive svolgono un ruolo importante nella prevenzione della candidosi nei bambini. Il rispetto regolare di semplici regole aiuterà a mantenere in salute il corpo del bambino e proteggerlo dal mughetto. È importante ricordare che dovrebbero essere seguiti ogni giorno. Qualsiasi violazione può portare alla comparsa di sintomi avversi della candidosi..

Per non ricevere il mughetto, dovresti:

  • Rafforzare il sistema immunitario. Ciò contribuisce alla corretta alimentazione, al sonno sano e all'attività fisica selezionata in modo ottimale. Lo stress grave indebolisce notevolmente il sistema immunitario. È meglio eliminare l'eccessivo stress psico-emotivo. L'indurimento regolare migliora anche l'immunità..
  • Clima interno favorevole. Molti medici ritengono che un'eccessiva secchezza nella stanza dei bambini, nonché una temperatura inadeguata, possano portare alla candidosi. Per mantenere una buona salute dei bambini, prova a monitorare l'umidità nella stanza. Ciò aiuterà i dispositivi speciali che idratano l'aria.
  • Fai delle passeggiate all'aria aperta. È scientificamente provato che l'ossigeno ha un effetto dannoso su vari microrganismi. Le passeggiate regolari per strada contribuiranno a un migliore funzionamento del sistema immunitario e miglioreranno la resistenza del bambino..
  • Rispettare l'igiene personale. Il lavaggio regolare delle mani, il trattamento dei capezzoli prima e dopo l'allattamento, l'uso di asciugamani personali e salviette per la doccia sono semplici modi per prevenire il contatto con l'infezione da candidosi. Seguire le regole di igiene personale dovrebbero essere tutti i membri della famiglia. Ai più piccoli dovrebbe essere insegnato questo fin dai primi anni di vita.

Per come trattare la candidosi orale nei bambini, guarda il prossimo video.

Come trattare il mughetto in un bambino



Il mughetto in un bambino è uno dei primi disturbi che un bambino appena nato può aspettare. Secondo la terminologia medica, la malattia si riferisce alla stomatite (infiammazione della cavità orale) causata da un'infezione fungina..

patogeno

Il fungo del lievito del genere Candida, che provoca il mughetto, è costantemente nell'ambiente e all'interno del corpo di ognuno di noi. In condizioni normali, Candida convive perfettamente con gli umani. Con un cambiamento dello stato di salute o in considerazione della mancanza di formazione di organi e sistemi (nella prima infanzia), il fungo inizia a parassitare attivamente, cioè a vivere lontano dal corriere. L'infezione da candidosi si diffonde molto rapidamente in tutto il corpo. Prima di tutto, il mughetto nella lingua del bambino diventa evidente. Se non presti la dovuta attenzione, le tossine possono entrare nel flusso sanguigno e causare conseguenze più gravi..

Come viene trasmesso

Un bambino quasi sterile al momento della nascita riceve dalla madre, oltre che a contatto con vari oggetti e ambienti, tutta una serie di microflora diversificata. Considera le vie di trasmissione più frequentemente registrate di micosi al neonato. It:

  • canali di nascita della portatrice madre del fungo;
  • mani di personale medico o familiari che si prendono cura del bambino;
  • accesso gratuito alla comunicazione da parte degli animali domestici;
  • articoli per la cura del bambino scarsamente elaborati (biancheria intima, bottiglie, succhiotti e succhiotti, giocattoli).

Un ruolo speciale nel processo di infezione è svolto da:

  • cura impropria delle madri per il seno (errori nell'igiene personale);
  • carenze nella prevenzione del rigurgito e del trattamento della bocca dopo di loro;
  • violazioni del regime di consumo e stoccaggio di acqua bollita;
  • inosservanza della durata di conservazione del latte espresso;
  • pulizia e ventilazione intempestive della stanza in cui il bambino si trova costantemente;
  • assunzione incontrollata di antibiotici o farmaci ormonali da parte di una donna che allatta (automedicazione).

Le cause

Oltre ai fattori esterni di trasmissione, ci sono cause interne che provocano la candidosi in bocca. Ciò è in gran parte dovuto allo stato di salute sia del bambino che della madre. Possono essere:

  • diabete;
  • immunità ridotta;
  • tubercolosi, oncologia o immunodeficienza;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • periodo postoperatorio;
  • allergia.

Sintomi principali

Nei neonati, i primi segni di mughetto possono essere visti ad occhio nudo. Dovresti guardare attentamente la lingua, la mucosa delle labbra e la superficie interna delle guance. Manifestazioni particolarmente chiaramente visibili di stomatite candid prima della poppata, quando il bambino apre la bocca o piange.

Forme della malattia:

I medici distinguono tre forme del decorso del mughetto nei bambini del primo anno di vita, che possono avere un decorso acuto e cronico.

  1. Facile. Inizialmente manifestata da iperemia, prurito e gonfiore delle mucose della faringe e delle gengive. Sulla lingua appare un piccolo rivestimento bianco, che ricorda i resti del latte. Non può essere rimosso semplicemente pulendo. Il bambino è ansioso e irritabile, dorme male, prova dolore e quindi si rifiuta di seno o capezzoli.

La fontana del bambino sputa quasi ogni poppata. Se la causa della malattia non viene avviata il più rapidamente possibile, allora si forma una piccola eruzione focale nella bocca sotto forma di macchie rosse e grani bianchi luminosi in tutta la cavità orale.

  1. Medio. Prima di tutto, un notevole deterioramento delle condizioni generali del bambino. Un bambino può avere una temperatura corporea di basso grado (fino a 38 gradi). Quando si esaminano i linfonodi sottomandibolari, si nota il loro aumento.

Gridare a bassa voce sta diventando sempre più difficile. L'alimentazione normale è completamente impossibile da organizzare a causa di forti dolori. Tutto il resto viene aggiunto alla fusione di eruzioni cutanee a grana fine in formazioni che ricordano la ricotta granulare non solo nell'aspetto, ma anche in un odore acido. Tale placca non può essere eliminata con una spatola o un batuffolo di cotone. Quando viene premuto sulle placche, è visibile una crepa, da cui fuoriesce sangue.

Le erosioni sulla lingua, sulle guance e sulle labbra sono chiaramente distinguibili. Negli angoli della bocca - cheilite dolorosa (convulsioni). Lingua Lingua.

  1. Pesante. Si verifica abbastanza raramente. Fondamentalmente, quando i genitori non si accorgono o non vogliono vedere il problema. L'azione dei funghi passa nell'area della faringe. Può svilupparsi tonsillite fungina con elementi di infezione microbica (pus).

Il muco è letteralmente completamente coperto da un denso film grigiastro-giallastro, a crepe, sanguina. L'alta temperatura non scompare per diversi giorni. I sintomi in un bambino sono accompagnati da debolezza, mancanza di appetito, rilassamento cutaneo, a volte diarrea.

Le misure terapeutiche immediate aiuteranno a sbarazzarsi di una forma leggera e media entro 7-14 giorni senza uscire di casa. Il successo di un caso dipende dalla stretta aderenza a tutte le prescrizioni fornite da un pediatra.

Peggio ancora, quando il mughetto è già passato nell'ultima terza fase, che probabilmente si tradurrà in una forma cronica e accompagnerà il bambino per tutta la vita con recidive e remissioni alternate. È possibile che la micosi colpisca gli organi interni. La malattia dovrà essere trattata ripetutamente in ospedale.

Un altro problema potrebbe essere il mughetto sul prete, e giustamente sulla mucosa dello sfintere anale (o del retto) nel bambino. La sintomatologia è la stessa: prurito, bruciore, gonfiore e arrossamento non solo delle mucose, ma anche della pelle circostante, una secrezione acida e cagliata. La ragione di ciò è un cambio del pannolino tardivo e cure improprie.

Importante! Senza l'aiuto di uno specialista nel trattamento della malattia non si può fare. Ai primi sintomi, chiama un pediatra a casa. Più rapidamente inizia un trattamento adeguato del mughetto acuto in un bambino, minore è il danno che il fungo può fare alla salute.

Diagnostica

Anche con tutti i sintomi, non si può essere assolutamente sicuri della diagnosi corretta. Assicurati di scoprire dove si trova la fonte dell'infezione. Pertanto, sono necessari test di laboratorio per confermare:

  • esami del sangue e delle urine generali, glicemia;
  • tampone dalla gola o dalle mucose dell'ano per coltura.

Sono necessari studi per determinare la quantità, il ceppo del fungo e l'intero spettro di farmaci antimicotici che possono essere usati per trattare.

I principi di base del trattamento

Solo un medico può rispondere alla domanda su come trattare l'odiato mughetto nei neonati. Per il trattamento dei bambini di età inferiore a un anno, deve adottare un approccio integrato, in modo da non consentire alla malattia di trascinarsi.

La priorità è data alla terapia antifungina, immunostimolante e ausiliaria. Allo stesso tempo, non si dovrebbe dimenticare la prevenzione quotidiana del mughetto nella mamma.

Per distruggere la Candida nei bambini piccoli, letteralmente nelle prime ore, i medici consigliano di prestare attenzione a un farmaco economico, noto e affermato per uso locale: il borace nella glicerina.

Questo medicinale è venduto in farmacia senza prescrizione medica, versato in una bottiglia scura con una capacità di 30 millilitri. Il sale di acido borico e glicerina contenuto in una soluzione acquosa in una certa proporzione distrugge efficacemente una varietà di cellule micotiche, guarisce e disinfetta la cavità orale di un bambino. Lo strumento è approvato per il trattamento dei capezzoli durante l'allattamento, in quanto non è tossico e non ha controindicazioni. La soluzione brucia un po ', il che indica la sua efficacia.

Prima dell'elaborazione, tagliare una toppa quadrata di una benda larga (non sterile), piegarla 2-3 volte per creare un quadrato più piccolo. Inserire il dito indice nella parte larga. Apri la bottiglia e versa una parte del liquido sulla benda. Con movimenti delicati e delicati, distribuisci il borace su tutta la superficie della cavità orale del tuo bambino, catturando il palato, le guance, le gengive, la lingua e le labbra.

Ripeti questa procedura dalle cinque alle sei volte durante il giorno, un'ora prima o 30-40 minuti dopo l'alimentazione. Il corso del trattamento dura in media 5-7 giorni.

Il secondo trattamento più popolare per i funghi nei bambini è la soluzione di soda (2%). Il suo uso è consigliabile nella forma lieve di stomatite fungina. Il principio di azione è lo stesso del borace. Dovrai cucinarlo da solo, ma non ci sono difficoltà. La quarta parte di un cucchiaino di bicarbonato di sodio viene sciolta in 100 ml di acqua bollita a temperatura ambiente. Per correggere l'effetto dopo la soda, è accettabile trattare la bocca con perossido di idrogeno al 3% con un nuovo panno. La manipolazione viene eseguita ad intervalli fino a 6 volte al giorno dopo l'alimentazione.

Le forme medie e gravi del decorso del mughetto richiedono l'uso di speciali farmaci antifungini. Tra questi, si sono dimostrati bene:

  • Nistatina. Per i bambini molto piccoli, viene utilizzato come sospensione, preparato al ritmo di 1 compressa per 0,5 tazze di acqua bollita. Trasforma il tablet in polvere e mescola in acqua. Con un tale liquido con cristalli, pulire le aree interessate con un tampone di garza o un'estremità smussata di un cucchiaino avvolta in una garza fino a quando non si riprendono prima di ogni pasto.
  • Clotrimazole. Fa parte dell'efficace gel Candide. Si abbina bene agli antidolorifici "Kamistad", "Kalgel". Nel caso della candidosi associata all'ano o all'intestino, viene prescritto dal medico, tenendo conto dell'età e del peso.
  • Futsis dt. Appositamente progettato per i bambini. È garantito per curare il mughetto in 1-2 dosi, ma in una situazione difficile ci vorranno almeno 21 giorni. La dose giornaliera viene calcolata individualmente dal pediatra, tenendo conto del peso e dell'età.
  • fluconazolo Per i bambini, viene utilizzato sia localmente (esternamente) che in forma di compresse. La crema da trattamento viene utilizzata 1-2 volte al giorno, distribuita in uno strato sottile; all'interno, il farmaco viene assunto solo dopo una prescrizione medica. La durata della terapia va da una a tre settimane.
  • Pimafucin. Adatto a tutte le categorie di pazienti sotto forma di compresse, unguenti e supposte. Prima dell'uso, consultare un medico e agire secondo le istruzioni.

Rimedi popolari

Tutti i tipi di infusi e decotti di erbe possono aiutare nella prevenzione di reazioni allergiche, migliorare l'immunità, la guarigione delle ferite e le misure antinfiammatorie.

Tieni presente che per i bambini questi fondi vengono utilizzati con grande cura - principalmente solo come vasche da bagno e solo in forma diluita.

Infuso di camomilla e arance

Per 1 cucchiaio di ogni erba, prendi 1 tazza di acqua. Sushi messo in un litro pulito o 0,75 litri. barattolo e versare acqua bollente fresca. Chiudi bene il coperchio e avvolgi il barattolo in un asciugamano o una coperta per 35-40 minuti. Filtriamo l'infusione, fresco. Utilizzare preparati al momento per bagni e lavaggi.

Prevenzione

Le principali misure sono volte a mantenere l'igiene personale da parte degli adulti e le cure adeguate per il bambino:

  • pulizia della casa, pulizia bagnata tempestiva, aerazione, rimozione della polvere, esclusione del contatto con gli animali domestici fino a una certa età;
  • igiene della cavità orale della madre, visita medica tempestiva e accesso agli specialisti;
  • conservazione degli oggetti personali del bambino (succhiotti, capezzoli, bottiglie, tovaglioli, asciugamani e biancheria) in un luogo designato, chiuso e pulito;
  • nutrizione razionale e nutriente.

Tordo nei neonati: come riconoscere e trattare il mughetto in un neonato

Il mughetto è la forma clinica più comune di infezione fungina del corpo, cioè la candidosi. La malattia è caratterizzata da cambiamenti patologici nella pelle, appendici della pelle (unghie), mucose. Il nome di questa patologia è associato all'apparizione sulle aree interessate della placca bianca, che ricorda il latte cagliato, così come lo scarico di formaggio.

Il mughetto può essere sia negli uomini che nelle donne, puoi scoprire come procede questa malattia e viene trattato facendo clic sui collegamenti appropriati.

Nei neonati, la candidosi della cavità orale è più spesso osservata.

Eziologia.

L'agente causale della patologia di cui sopra è considerato fungo del genere Candida.

Molto spesso, quando compaiono i sintomi della malattia, viene rilevata la Candida albicans. Questo tipo di fungo è considerato un rappresentante della normale microflora del tratto gastrointestinale. La maggior parte della Candida albicans viene rilevata nel colon, ma la sua crescita è osservata anche nella cavità orale nei neonati. In una certa quantità, questo patogeno popola le mucose delle vagine delle donne. Con l'inizio dell'attività sessuale, durante l'assunzione di contraccettivi orali combinati, la gravidanza, aumenta la concentrazione del fungo. Va tenuto presente che la colonizzazione di questi rappresentanti della microflora sulla pelle è sempre un segno patologico. Il trasporto di questo fungo in persone clinicamente sane è possibile..

Tra gli altri tipi di agenti patogeni, si distinguono Candida glabrata, Candida parapsilosis, Candida krusei, Candida tropicalis. Di particolare pericolo sono la Candida krusei e la Candida glabrata, poiché sono resistenti al principale farmaco antimicotico fluconazolo.

Cause di mughetto nei neonati.

Come accennato in precedenza, Candida è un rappresentante della normale microflora di un neonato. Tuttavia, in determinate condizioni, questo equilibrio è disturbato, il fungo inizia a moltiplicarsi più attivamente. Inoltre, le barriere mucose della pelle vengono violate e i tessuti interessati vengono distrutti, causando infiammazione.

Entrambi i fattori endogeni (dal lato del bambino) ed esogeni (dall'ambiente) possono provocare lo sviluppo di questa malattia.

I fattori provocatori endogeni possono essere:

  • Malformazioni congenite.
  • Prematurità o immaturità di un neonato.
  • Mancanza di allattamento. Ciò contribuisce alla mancanza di fattori protettivi. E a causa del significativo contenuto di zucchero nelle miscele di latte, si verifica un cambiamento nell'acidità nella bocca di un neonato.
  • SZRP.
  • Ipovitaminosi (ad es. Rachitismo).
  • Condizioni dopo l'intervento chirurgico.
  • Anemia (riduzione dell'emoglobina nel sangue).
  • dysbacteriosis.
  • Malattie endocrine.
  • Processi infettivi nel corpo di un neonato.
  • Disturbi metabolici congeniti.
  • Vomito e rigurgito frequenti.

I fattori provocatori esogeni possono includere:

  • Danno meccanico alla mucosa. Se viene violata l'integrità degli strati superficiali della pelle e delle mucose, si forma un "cancello d'ingresso" per l'infezione. E l'immaturità della mucosa orale e la reazione acida della saliva nel neonato contribuiscono a una riproduzione più intensiva del fungo.
  • L'uso di antibiotici, farmaci ormonali, farmaci che sopprimono il sistema immunitario, i citostatici influenzano negativamente la microflora in generale, e in particolare la flora intestinale. Tutto ciò aiuta a ridurre l'acidità della pelle, le mucose, la formazione di immunodeficienza secondaria, che crea le condizioni per lo sviluppo della candidosi.
  • La presenza di colpite da lievito in una donna durante la gravidanza può portare a infezione del feto per via intranatale e nel periodo postpartum (ulteriori informazioni su questo si trovano nell'articolo - mughetto durante la gravidanza). Per le donne in gravidanza, è caratteristico un decorso ricorrente di candidosi degli organi genitali esterni. Molto spesso, si forma resistenza, cioè l'immunità alla principale terapia antifungina.
  • L'infezione può verificarsi attraverso il contatto con il personale medico, i parenti coinvolti nella cura di un bambino. Particolarmente comune è l'infezione da forme superficiali di candidosi nelle persone a contatto con il bambino. È anche possibile la contaminazione da funghi durante le manipolazioni mediche (attraverso tubi per intubazione, ventilatore, ecc.).
contenuto ↑

Sintomi di candidosi nei neonati e nei neonati.

Si può osservare un rivestimento bianco sulla mucosa della lingua. Ciò è dovuto all'allattamento al seno. Tuttavia, quando compaiono macchie o "placche" che ricordano la ricotta, è necessario suonare immediatamente l'allarme. Dopotutto, questi cambiamenti possono innescare lo sviluppo di una grave infezione in un neonato.

Pertanto, la principale lamentela nella stomatite candidata è la presenza di una placca biancastra, simile al latte cagliato, nella bocca del bambino. La placca si trova sulla lingua, sulle guance, sul cielo. In un corso più grave, può diffondersi alla parete posteriore della faringe. Se si tenta di rimuovere il film, potrebbe apparire una superficie sanguinante. L'odore respiratorio patologico non viene rilevato. Quando una superficie significativa della cavità orale è interessata, si osserva ansia nel bambino. Si rifiuta di allattare, perché potrebbe esserci una sindrome del dolore.

Molto spesso, la malattia si osserva durante la dentizione, poiché c'è una leggera diminuzione dell'immunità. Forse lo sviluppo di questa patologia durante l'addestramento di un bambino a gattonare, camminare (tira costantemente qualcosa in bocca), inizia a frequentare un'istituzione prescolare (sullo sfondo di meccanismi adattativi, il corpo incontra un gran numero di diverse flora straniere).

La candidosi delle mucose della cavità orale è possibile in combinazione con danni alla pelle del perineo, pieghe fisiologiche. Forse lo sviluppo della candidosi intestinale, vulvovaginite fungina.

Misure diagnostiche.

La diagnosi di candidosi comporta la valutazione di dati clinici, studi microscopici, culturali e sierologici.

Per la diagnosi di stomatite candidale sono sufficienti solo manifestazioni cliniche. E l'effetto ottenuto dalla terapia prescritta conferma la diagnosi.

La ragione per la localizzazione dei cambiamenti è la diagnosi di laboratorio..

Quindi, è possibile identificare l'agente patogeno usando un microscopio. Quando si semina su terreni di coltura, viene determinata la presenza di crescita fungina e la loro sensibilità a determinati farmaci. In alcuni casi, è necessario il prelievo di sangue di un bambino malato per determinare la presenza di anticorpi contro la Candida nel corpo. L'ultimo metodo diagnostico è il più affidabile.

Trattamento del mughetto nei neonati.

Il trattamento deve essere effettuato in due direzioni:

  1. Eliminazione di fattori che provocano una malattia.
  2. L'uso di farmaci antifungini.

Nel primo caso, è necessaria la prevenzione del rigurgito. È necessario monitorare attentamente la correttezza dell'atto di succhiare il seno, l'uso di una posizione verticale dopo ogni poppata per consentire all'aria di fuoriuscire dallo stomaco, per escludere l'uso di biberon. Forse la nomina di miscele speciali da parte del pediatra.

Con le manifestazioni iniziali di mughetto, è possibile un trattamento locale. Una benda sterile imbevuta di una soluzione al 2% di soda, in una soluzione di permanganato di potassio (concentrazione debole) o una soluzione allo 0,25% di borace viene trattata con la mucosa orale. Dopo questa procedura, dopo alcuni minuti, la mucosa viene trattata con coloranti all'anilina. L'elaborazione dovrebbe essere ripetuta fino a 10 volte al giorno per diversi giorni.

Tuttavia, il più efficace oggi è l'uso del fluconazolo 6 mg / kg il primo giorno, quindi 3 mg / kg per 3-5 giorni, mescolando con acqua bollita o latte.

Prevenzione e come prevenire il verificarsi del mughetto.

La prevenzione della candidosi in un neonato deve essere effettuata durante la gravidanza. Quindi una donna deve seguire le regole di igiene personale, per essere registrata in una clinica prenatale in tempo per un esame tempestivo e l'identificazione dei fattori di rischio per la malattia di un bambino. Anche l'equilibrio nutrizionale è importante (evitare di assumere un eccesso di dolce, grasso, farina).

La posa sul torace anche nel reparto maternità favorisce la semina del bambino con una flora materna favorevole, che impedisce la propagazione di microrganismi patogeni, compresi i funghi.

Alimentazione artificiale esclusa.

Non utilizzare flaconi o capezzoli senza prima sterilizzarli, soprattutto nella prima metà dell'anno.

Up