logo

È sicuro per le donne incinte rilassarsi in mare? Quali potrebbero essere i motivi della controindicazione del riposo sulla costa del mare. Dove andare alla futura mamma per riposare?

Mare e gravidanza

La costa del mare attira i turisti nella stagione balneare da diverse parti del mondo. Pianificano in anticipo un viaggio verso il mare, prenotano hotel, ma all'improvviso scopri di essere in posizione. Durante la gravidanza, ci sono una serie di restrizioni per le donne, quindi il problema di rimanere incinta sulla spiaggia è acuto: è pericoloso o utile andare al mare durante questo periodo??

Gravidanza in mare: pro e contro

A molte ostetriche si consiglia alle future mamme di andare sulla costa del mare per normalizzare il lavoro del sistema respiratorio, per stabilizzare il sistema cardiovascolare. L'effetto positivo dell'acqua di mare è stato dimostrato dagli esperti. Contiene componenti di iodio e selenio, che influenzano il corso normale stabile dell'intero periodo di gravidanza e aiuta a formare la base delle capacità mentali del bambino.

Un viaggio al mare regala emozioni positive, ma alcune donne sono preoccupate per la loro salute e la salute del bambino. Ma ci sono avversari di qualsiasi viaggio durante la gravidanza. Prima di prendere una decisione definitiva, valutare i pro e i contro.

Posso andare al mare durante la gravidanza?

Se non ci sono problemi di salute, si consiglia una gita al mare per le donne in ottima posizione. La gravidanza è divisa in trimestri e ognuno di essi ha i suoi limiti..

Primo trimestre

Non dovresti immediatamente portare le valigie in mare se scopri di essere incinta. Nelle prime fasi, c'è il pericolo che il viaggio metta in pericolo il feto emergente. Assicurati di superare tutti i test necessari, consultare un medico. È pericoloso viaggiare in caso di tossicosi. Se lo specialista non ha rivelato evidenti problemi di salute, puoi fare un viaggio.

Nel secondo trimestre

Il momento migliore per godersi l'aria di mare e nuotare in acqua salata è il secondo trimestre di gravidanza. Una vacanza completa al mare sarà ottenuta in assenza di controindicazioni per la diagnosi di un medico dalla clinica prenatale. Le emozioni positive in questo periodo influenzano il corpo di una giovane madre e un bambino.

Nel terzo trimestre

I medici non consentono alle donne in gravidanza di andare in vacanza al mare dopo 31 settimane. Il termine è piuttosto grande ed è irragionevole correre rischi durante questo periodo. Il corpo si sta preparando per il parto e questo evento tanto atteso può verificarsi in qualsiasi momento..

Per quali motivi non puoi guidare durante la gravidanza in mare

La gravidanza da sola non può essere la ragione della restrizione del viaggio sulla costa. Molti medici consigliano di andare al mare per saturare il corpo con minerali e elementi utili prima del parto. Ci sono malattie e la strada per il mare può causare un rifiuto al viaggio.

Malattie

Per un soggiorno confortevole sulla costa, è consigliabile essere completamente sani. Esistono diverse diagnosi in cui non è consigliabile nuotare nel mare.

  • Allergia, malattie croniche. Una volta fuori casa con un'esacerbazione di un'allergia o di qualsiasi malattia cronica, diventerà difficile ottenere un aiuto medico qualificato.
  • La minaccia dell'aborto. Con questa diagnosi, considerare un viaggio in mare è come un crimine. Qualsiasi cambiamento improvviso del clima, serpentino sulla strada per la costa del mare, volo - tutto ciò rappresenta un grande pericolo per il portamento del feto.
  • Placenta previa. Con questa diagnosi, qualsiasi carico sul corpo può portare a sanguinamento interno. Il pericolo della diagnosi è controllato dagli ultrasuoni..

Trasporto e strada

Quando pianifichi un viaggio in paesi caldi, dovresti studiare i resort e scegliere il percorso migliore. Altrettanto importante è la stagione in cui si pianifica una vacanza. La gravidanza viene presa in considerazione anche quando si acquistano i biglietti per il mare.

  • Un viaggio al mare in auto. Ha una serie di vantaggi, perché in qualsiasi momento puoi fermarti al marciapiede, uscire dall'auto e allungare le gambe. Un lungo viaggio colpisce stancamente il corpo della futura mamma. Guidare verso il mare in auto è conveniente, a meno che non si tratti di un viaggio di 10.000 chilometri. Stare seduti in una posizione a lungo è difficile per qualsiasi persona ed è controindicato per le donne in gravidanza.
  • Viaggia in paesi caldi in aereo. I medici di tutto il mondo concordano sull'evitare i voli durante la gravidanza. La pressione differenziale è palpabile sul corpo di una donna incinta e può causare un parto prematuro. Il secondo trimestre di gravidanza è considerato un periodo più sicuro per volare su un aereo, quindi all'inizio e alla fine del periodo, è meglio posticipare il volo.
  • Un treno. Un modo di trasporto abbastanza sicuro e allo stesso tempo conveniente. Alle stazioni puoi uscire e prendere un po 'd'aria. In qualsiasi momento, una donna incinta può camminare intorno alla carrozza e, se si sente stanca, sdraiarsi.

Altri motivi

I medici chiedono di astenersi dalle gite al mare in quei luoghi in cui è necessario scalare le montagne. Cadute di pressione frequenti e attività eccessiva non sono necessarie per la futura mamma. Non è consigliabile andare in paesi esotici, perché un cambiamento nel clima, cibo, fuso orario può influire negativamente sulla salute di una donna.

Se hai problemi di salute, assicurati di consultare il tuo medico, ti dirà come proteggere il tuo corpo da varie complicazioni durante il viaggio.

Dove è meglio andare durante la gravidanza in mare

Pianifica un viaggio non nel bel mezzo di una stagione di vacanze al mare. Un tour in autobus dovrebbe essere completamente escluso dalla scelta delle opzioni di viaggio. Leggi le recensioni sul luogo in cui intendi andare. Considera tutte le carenze delle famose località in luglio - inizio agosto: musica ad alto volume, folle di persone sul lungomare, caldo insopportabile. Dove dovrebbe andare in vacanza una futura mamma?

Elenco delle famose località russe

I resort del territorio di Krasnodar ricevono ospitalmente i turisti in qualsiasi momento dell'anno. Il Mar Nero è famoso per il suo clima umido, un vasto assortimento di piatti a base di pesce, molto utile durante la gravidanza.

Luoghi consigliati dove soggiornare:

  • 1) Tuapse. Una piccola città accogliente con una spiaggia di ciottoli. Per cambiare, puoi fare una passeggiata nel parco cittadino e respirare aria fresca e pulita. Ci sono molti caffè e ristoranti in città per tutti i gusti. Per coloro che necessitano di un trattamento specifico per le malattie della pelle o di una soluzione ai problemi del sistema respiratorio, ci sono sanatori sul territorio di Tuapse.
  • 2) Big Anapa. Questa è una zona turistica con diversi resort popolari: Anapa, Dzhemete, Vityazevo, Sukko, Blagoveshchensk. Questa zona del resort offre aria meravigliosa e centri di trattamento del fango. La vacanza più rilassante è garantita a Blagoveshchenskaya - una spiaggia di sabbia pulita, aria fresca di mare.

Sea Abroad

Un brusco cambiamento nel clima è dannoso per la salute umana, e ancora di più per le donne in gravidanza. Si consiglia di scegliere un paese per la ricreazione con condizioni climatiche simili. Quali posti posso consigliare per le donne in gravidanza?

  • 1) Turchia.
  • 2) Grecia.
  • 3) Bulgaria.
  • 4) Spagna.
  • 5) Emirati Arabi Uniti.
  • 6) Israele.

In Bulgaria, la ricreazione e il trattamento nei sanatori Golden Sands e Velingrad sono popolari tra le donne in gravidanza. Qui puoi essere esaminato e seguire corsi di procedure terapeutiche a scopo ricreativo. Sono specializzati nel trattamento di malattie del sistema nervoso, organi respiratori, ginecologia.

Nella città di Sadanski sono apprezzate le pinete, che curano malattie dell'apparato respiratorio e allergie. Bagni di sole, passeggiate all'aria aperta, camere confortevoli del sanatorio: tutto ciò andrà a beneficio di ogni futura mamma.

La località spagnola della Costa Dorada è molto richiesta tra le famiglie in vacanza con bambini e donne in gravidanza. Le spiagge sono delimitate da montagne, quindi anche con tempo ventoso fa caldo qui e non ci sono grandi onde. I turisti che preferiscono le località della Spagna tendono a fare escursioni ed esplorare i luoghi, che sono molti.

In Israele, vanno nelle località del Mar Morto principalmente per la guarigione. In tali resort ti verranno offerti fangoterapia, talassoterapia. Per le future mamme non è possibile nuotare nel Mar Morto, ma è meglio bagnare i piedi e inumidire la pelle.

Con l'apertura del ponte di Kerch, la popolarità dei resort della Crimea è aumentata più volte. Non è possibile trovare difficoltà abitative. Luoghi storici e paesaggi naturali con catene montuose saranno apprezzati e ricordati per molto tempo. Tuttavia, va ricordato che la strada per la Crimea non è lunga e le strade non differiscono per l'eccellente qualità. Per le donne in gravidanza, si consiglia di visitare le seguenti località:

La Family Guest House di Gurzuf offre camere confortevoli a prezzi ragionevoli. Per le coppie incinte e sposate con bambini, questa è un'opzione ideale per il relax. Parcheggio gratuito, aria condizionata e tutti i comfort necessari nelle camere. Le camere hanno la propria cucina, che consente di cucinare i propri pasti..

Hotel "Sefa" a Feodosia. Le camere pulite sono garantite e la spiaggia è a soli 100 metri di distanza. Spiaggia di sabbia dorata, un accogliente cortile dove è possibile mangiare all'aperto. Se ti rilassi con i bambini, non si annoieranno qui.

"Peter-hotel" a Yevpatoriya. Se preferisci una vacanza tranquilla e confortevole, in modo che non ci sia folla sulla spiaggia e ingorghi, allora eccoti qui. I bambini sotto i 5 anni hanno un riposo gratuito. Ai clienti abituali viene concesso uno sconto del 10% sui soggiorni in hotel. Camere spaziose con tutto il necessario per un soggiorno confortevole.

La vegetazione subtropicale completa perfettamente la bellezza della penisola di Crimea. Nella stagione dei turisti più attivi in ​​luglio-agosto, le mamme in attesa dovrebbero fare attenzione quando scelgono le località della Crimea come vacanza al mare.

Le regole delle vacanze termali gravide in mare

Ricorda che grandi carichi del corpo non ne trarranno beneficio, quindi cerca di goderti l'aria fresca e rilassarti. Fai una passeggiata e non trascurare le regole del prendere il sole. Ricorda che il disagio può verificarsi a causa di un cambiamento climatico, porta con te i farmaci necessari.

Quanto assumere liquidi

Il corpo di una donna incinta sperimenta costantemente nuove sensazioni. Nel caldo ti senti assetato e assetato, ma fai attenzione al pericolo di assumere una quantità non misurata di liquido. Le donne in gravidanza hanno la tendenza a formare edema, proprio a causa del liquido accumulato. La quantità ottimale di acqua sarà un volume di 2-2,5 litri al giorno.

Quali farmaci portare con te in mare

Se ti vengono prescritti farmaci e vitamine speciali, devi portarli con te. Metti miramistina, lisobatto, asterisco, paracetamolo nell'armadietto dei medicinali.

Cosa portare in viaggio

Per una donna incinta, oltre alle solite cose nel bagaglio, dovresti assolutamente portare con te:

  • Carta di scambio. Politica medica OMS o VHI.
  • Kit di pronto soccorso con medicinali, vitamine prescritte dal medico.
  • Insieme di cose igieniche.
  • Acqua pulita e fresca e snack..

Quanto prendere il sole al sole

Prendere il sole per una futura mamma è un affare utile. Assicurati di indossare un cappello per evitare il colpo di calore. È meglio pianificare il sole al mattino e alla sera (dalle 6 alle 9.30 e dalle 17.30 alle 19.30). Seguendo queste raccomandazioni l'abbronzatura sarà sicura. Il sole satura il corpo di vitamina D, che è un'ottima prevenzione del rachitismo nel futuro bambino.

Da un punto di vista medico, l'eccessivo entusiasmo per i bagni solari provoca una diminuzione del tono vascolare e delle vene varicose. Quando si entra nel sole, applicare sempre una crema solare con protezione UV SPF 30 o superiore.

A che ora del giorno è meglio non andare in spiaggia

L'aria di mare è più benefica dell'aria urbana, satura di ossigeno, che colpisce il cervello del bambino. C'è un limite di tempo per le donne incinte sulla spiaggia. Durante le ore di maggiore attività solare - dalle 11.00 alle 15.00, dovresti scegliere di rilassarti nella tua camera o fare una passeggiata nel parco.

Come pianificare i pasti

In mare, voglio mangiare più che a casa. Non mangiare troppo e provare indiscriminatamente nuovi piatti esotici. Cerca di evitare cibi grassi e piccanti. Se possibile, prepara il cibo da solo, così sarai sicuro della sua qualità..

Cosa non puoi mangiare in mare

Se sei in vacanza all'estero in un paese esotico, allora dovresti astenerti dalla cucina nazionale locale.

  • Non puoi mangiare grandi quantità di gamberi, cozze e altra vita marina, perché tale cibo è ricco di proteine ​​ed è utile per il corpo in quantità normali.
  • Non mangiare frutta e verdura non lavate. Porta con te una bottiglietta d'acqua in modo che in qualsiasi situazione tu possa mangiare cibi acquistati puliti.

Riposo utile in mare per le donne in gravidanza e le regole del bagno

Se colpisci il mare nel bel mezzo della stagione, la folla non può essere evitata. Nuota in piscina, ma osserva la temperatura dell'acqua.

Quanto tempo può essere trascorso in acqua

L'acqua di mare contiene una combinazione di sali minerali e benefici per la pelle. Dopo il nuoto, non pulire immediatamente una goccia d'acqua. Lascialo in ammollo e saturi il corpo con elementi benefici.

Regole per stare in spiaggia per una donna incinta:

  • 1) Tempo per fare il bagno e prendere il sole fino alle 10.00 e dopo le 17.00.
  • 2) In acqua si consiglia di trascorrere 15-20 minuti a intermittenza.
  • 3) Non puoi prendere il sole sotto il sole aperto.

Ne vale la pena nuotare in piscina

La piscina è generalmente acqua pulita, che viene costantemente ventilata e aggiornata. Certo, puoi nuotare incinta in piscina. Rispettare la temperatura dell'acqua ed evitare temperature troppo fredde..

Regole per la scelta di un costume da bagno

Con l'avvento della pancia, sorge la domanda di scegliere un costume da bagno. I produttori di costumi da bagno e biancheria intima producono una serie per le donne incinte, quindi puoi trovare un costume da bagno per tutti i gusti. Affidati alle regole di base per scegliere un costume da bagno:

  • La taglia del costume da bagno deve corrispondere rigorosamente alla taglia dei vestiti della donna incinta o 1 taglia più grande. Abiti super aderenti stringono la pelle, i vasi sanguigni, che influenzano negativamente lo sviluppo del feto.
  • Un costume intero sarà attraente su qualsiasi figura, quindi anche se hai guadagnato chili in più durante la gravidanza, ti aiuterà a nascondere i difetti della figura.
  • Prestare attenzione alla composizione del tessuto da cui è cucito il costume da bagno. Meglio se è tessuto traspirante naturale..

Per migliorare l'umore della futura mamma e dare alla luce un bambino sano, vai sulla costa del mare e segui semplici regole. Nuotare nell'acqua di mare aumenta il tono vascolare e tonifica il sistema nervoso. L'aria di mare e il dolce sole rafforzano l'immunità e contribuiscono alla preparazione al parto.

Dove e il modo migliore per rilassarsi in gravidanza?

I medici affermano che una gravidanza sana non è un motivo per rifiutare di viaggiare. Emozioni piacevoli, relax e buon umore generale sono solo a beneficio della futura mamma. È vero, è necessario prendere in considerazione alcune delle sfumature della "situazione interessante" e pianificare correttamente il viaggio.
In questo articolo, abbiamo selezionato i periodi, i luoghi e i suggerimenti migliori per te..

I medici affermano che una gravidanza sana non è un motivo per rifiutare di viaggiare. Emozioni piacevoli, relax e buon umore generale sono solo a beneficio della futura mamma. È vero, è necessario prendere in considerazione alcune delle sfumature della "situazione interessante" e pianificare correttamente il viaggio.

Dove e come posso andare a rilassarmi durante la gravidanza?

Il periodo di sicurezza per un viaggio di 9 mesi di gravidanza è condizionatamente suddiviso in tre trimestri:

il primo - dalla prima alla 13a settimana di gravidanza;

il secondo - dalla 14a alla 27a settimana;

il terzo - dalla 28a alla 38a settimana (fino al momento della nascita)

Molte donne credono che il periodo più conveniente per viaggiare in vacanza sia il primo trimestre. Certo, la pancia non è ancora così grande ed è conveniente nasconderla sotto una maglietta gratuita, non è ancora difficile camminare e puoi passare attivamente il tempo libero. Ma i medici non sono d'accordo con questa opinione. Nel primo trimestre, il corpo della futura mamma è molto sensibile a qualsiasi cambiamento: compaiono allergie alimentari, intolleranza a cibi e odori, cinetosi, tossicosi, ecc. Inoltre, nelle prime settimane di gravidanza esiste un alto rischio di aborto spontaneo, quindi stress e stress sono controindicati. In questo momento, i ginecologi consigliano di astenersi da lunghi viaggi. Sono ammessi solo viaggi brevi all'interno del paese.

Il più sicuro per viaggiare in vacanza ostetrico-ginecologi chiama il secondo trimestre. In questo momento, la donna si sta già abituando alla sua posizione "speciale" e il feto inizia un periodo stabile di sviluppo dei sistemi interni. Se non ci sono controindicazioni, puoi viaggiare all'estero.

Dove andare incinta?

Il problema della scelta nella varietà odierna dei servizi offerti dalle agenzie di viaggio nel tuo caso dovrebbe essere limitato alle seguenti considerazioni.

In primo luogo, il clima: se la gravidanza procede normalmente, puoi riposare in qualsiasi zona climatica, anche se nell'ultimo trimestre un brusco cambiamento del clima è ancora indesiderabile.

In secondo luogo, la temperatura dell'aria nel paese o nella regione prescelti. In paesi come Messico, Cuba, Egitto, Tunisia, Emirati Arabi Uniti, India, a maggio - giugno, la temperatura dell'aria supera i 30 ° C. Si consiglia ai viaggiatori "in posizione" di proteggersi dal caldo. È meglio scegliere un paese in cui la temperatura dell'aria estiva è vicina a quella che ti è familiare e non dovresti andarci nei mesi più caldi (cioè non a luglio e non ad agosto). Buone condizioni per resort nei paesi baltici, Croazia, Turchia, Francia, Spagna, Svizzera.

In terzo luogo, cosa fare dell'amore per l'esotico? È impossibile rispondere inequivocabilmente alla domanda se le donne in gravidanza possono viaggiare in paesi esotici. Questo problema dovrebbe essere deciso individualmente, dopo aver consultato un medico. Ad esempio, un viaggio in Africa è irto del pericolo di contrarre gravi malattie infettive, quindi tutti i partenti devono essere vaccinati contro la febbre gialla e quindi assumere un farmaco antimalarico a fini profilattici. Naturalmente, neanche le donne in gravidanza possono farlo. Il medico decide sulla vaccinazione in ciascun caso individualmente. Nel primo trimestre è vietata la vaccinazione contro l'influenza e da tutte le infezioni tropicali, in modo da non danneggiare la salute del feto in via di sviluppo. Inoltre, paesi esotici (Cuba, Messico, Africa, Stati insulari) sono troppo lontani, e l'imminente volo lungo (a volte con un trasferimento) sarà estremamente stancante per qualsiasi persona, per non parlare della futura madre.

Quale mare scegliere per il relax durante la gravidanza?

Infine, l'ambitissimo mare o oceano invitante in modo invitante ai tuoi piedi e sei pronto ad arrenderti alle onde. Cosa tenere a mente?

È molto utile per le donne incinte nuotare, soprattutto nell'acqua di mare, satura di sali e oligoelementi che rendono il corpo più sano. Questa soluzione ipertonica naturale rilassa i muscoli molto bene, tonifica il sistema nervoso e aiuta con lo stress. In acqua, la futura mamma non sente la pesantezza del proprio corpo, rilassa e rinfresca il corpo in una giornata calda. Inoltre, il nuoto è un ottimo allenamento per i sistemi respiratorio e muscolare del corpo, che aiuterà a prepararsi al parto. Nuotare con le vene varicose è molto utile, poiché supporta il tono muscolare. Quindi nuota nel piacere, ma evita sovraccarichi, non organizzare gare, non immergerti.

E altro sull'esotico. Nei mari del sud, spesso proprio al largo della costa ci sono barriere coralline attorno alle quali pesci colorati si scatenano di straordinaria bellezza. Ricorda che non puoi calpestare i coralli (ci sono pantofole speciali per questo, puoi acquistarli in un negozio in anticipo): calpestare i coralli a piedi nudi ti darà problemi per il resto del tuo soggiorno. Lo stesso si può dire del "pesce rosso" e di altri rappresentanti della fauna marina - non dovrebbero essere toccati in ogni caso, poiché possono essere velenosi.

Se la temperatura dell'acqua di mare non ti sembra molto alta e quando entri in acqua ti senti freddo, ascolta i tuoi sentimenti e non ti raffreddi - in questo caso, dovresti preferire la piscina del mare, dove la temperatura dell'acqua è molto più alta.

Suggerimenti importanti per le donne in gravidanza:

Scegli la prima fila di posti vicino al corridoio;

Se possibile, alzati dal tuo posto ogni 30 minuti e cammina intorno alla cabina per 2-3 minuti;

Porta con te o preordina un menu dietetico;

Tenere a portata di mano lecca lecca e preparazioni necessarie;

Prima del volo, puoi bere un sedativo leggero e sicuro..

Regole per le donne in gravidanza:

Guida accompagnata da familiari o amici;

Tieni a portata di mano il numero di telefono del ginecologo che sta osservando la gravidanza;

Mangia delicatamente frutta e cibi generalmente non familiari;

Evita lo stress e l'ipotermia;

Non camminare molto, abbandonare qualsiasi escursione a piedi o in autobus;

Non prendere il sole, indossare un cappello e occhiali da sole;

Indossa abiti larghi e scarpe comode;

Per la spiaggia, scegli un costume da bagno chiuso;

Tenere sempre a portata di mano acqua potabile non gassata;

. Usa una crema abbronzante per le donne in gravidanza;

Rifiuta cibi piccanti e speziati, piatti esotici.

La primavera in termini di ricreazione è il periodo più problematico: fanghiglia, piogge, temporali... A marzo, gli Emirati Arabi Uniti sono adatti per rilassarsi al mare, che iniziano a riscaldarsi entro la metà del mese.

In aprile-maggio, è bello andare da qualche parte a sud, dove il sole e il caldo sono già caldi. L'importante è stare all'aria aperta per almeno quattro ore al giorno, altrimenti il ​​viaggio non ha senso e non ha problemi di tossicosi. Si consiglia di riposare durante le ore di massima attività solare.

Ti consigliamo di considerare queste aree:

Emirati Arabi Uniti (metà marzo - inizio maggio)

Crimea (più vicino a maggio)

Israele (più vicino a maggio il mare già caldo di Eilat)

L'estate non è il momento di viaggiare in luoghi caldi. Il nostro bambino non approverà tali cambiamenti climatici drastici. È meglio raccogliere qualcosa nella tua zona climatica - stabilirsi sul lago, fare esercizi addominali, camminare attraverso foreste ombrose, in breve, qualcosa di pastorale.

In estate, al culmine della stagione (luglio-agosto), raccomandiamo alle donne in gravidanza di camminare e respirare più aria fresca.

Repubblica Ceca (parte montuosa);

Laghi di montagna dell'Austria (Zell Am See-Kaprun è un posto molto bello!). A proposito? ci sono anche hotel speciali per donne in gravidanza;

Nord Italia con i suoi laghi (Lugano, Dicamo, Garda) (hotel specializzato);

Dalle destinazioni in spiaggia, è importante scegliere il momento giusto per non entrare in condizioni estremamente calde. Puoi riposarti al mare in questi paesi:

Spagna (giugno, fine agosto);

L'autunno è un momento quasi perfetto per rilassarsi. Ad alcune persone piace inalare l'odore delle foglie morte, fare escursioni in foreste più o meno pulite (in modo da non rischiare di inciampare e cadere!), Altri proprio ora usciranno nei paesi del sud, fa abbastanza caldo lì, ma non c'è più caldo soffocante. Puoi nuotare nel mare o in piscina, fare una passeggiata sul lungomare la sera e mangiare piatti esotici, temperamento, relax. Il sole gentile, il personale cordiale, un'accogliente camera d'albergo, l'opportunità di rilassarsi da pentole e stirare le camicie: cos'altro serve ad una donna per la felicità?

Delle indicazioni autunnali per le donne incinte, consigliamo queste:

Settembre (mare caldo + escursioni):

Dove andare a rilassarsi durante la gravidanza: consigli e regole utili

I medici affermano che una gravidanza sana non è un motivo per rifiutare di viaggiare. Emozioni piacevoli, relax e buon umore generale sono solo a beneficio della futura mamma. È vero, è necessario prendere in considerazione alcune delle sfumature della "situazione interessante" e pianificare il viaggio correttamente. Dove e come andare in vacanza durante la gravidanza, gli esperti di Coral Travel hanno chiarito con l'ostetrico-ginecologo del centro perinatale di Kiev.

Periodo di viaggio sicuro

9 mesi di gravidanza sono condizionatamente suddivisi in tre trimestri:

  • il primo - dalla prima alla 13a settimana di gravidanza;
  • il secondo - dalla 14a alla 27a settimana;
  • il terzo - dalla 28a alla 38a settimana (fino al momento della nascita).

Molte donne credono che il periodo più conveniente per viaggiare in vacanza sia il primo trimestre. Certo, la pancia non è ancora così grande ed è conveniente nasconderla sotto una maglietta gratuita, non è ancora difficile camminare e puoi passare attivamente il tempo libero. Ma i medici non sono d'accordo con questa opinione..

Nel primo trimestre, il corpo della futura mamma è molto sensibile a qualsiasi cambiamento: compaiono allergie alimentari, intolleranza a cibi e odori, cinetosi, tossicosi, ecc. Inoltre, nelle prime settimane di gravidanza esiste un alto rischio di aborto spontaneo, quindi stress e stress sono controindicati. In questo momento, i ginecologi consigliano di astenersi da lunghi viaggi. Sono ammessi solo viaggi brevi all'interno del paese.

Il più sicuro per viaggiare in vacanza ostetrico-ginecologi chiama il secondo trimestre. In questo momento, la donna si sta già abituando alla sua posizione "speciale" e il feto inizia un periodo stabile di sviluppo dei sistemi interni. Se non ci sono controindicazioni, puoi viaggiare all'estero.

Nel terzo trimestre, anche i carichi sono controindicati, poiché esiste il rischio di parto prematuro. Durante questo periodo, è importante prepararsi all'aspetto del bambino e non viaggiare fuori dalla regione.

Quando e dove meglio andare a riposare?

Il desiderio di cambiare la situazione e andare in un altro paese è naturale per una donna incinta. Soprattutto quando la finestra è umida e fredda, ma da qualche parte ci sono spiagge sabbiose e il mare azzurro. Sembra molto allettante. Tuttavia, una donna incinta deve considerare non solo i propri desideri, ma anche i possibili rischi.

Prima di pianificare una vacanza, è sempre necessario consultare un ginecologo e superare i test necessari. Se non ci sono minacce e controindicazioni, è possibile scegliere l'ora e il luogo di riposo.

I medici raccomandano che le donne in gravidanza aderiscano alle seguenti regole:

  1. Non volare in paesi esotici con un clima caldo e alta umidità. Ricorda che le donne in gravidanza sono inclini a edema e surriscaldamento.
  2. Rifiuta viaggi in paesi asiatici e tropicali. Spesso sono necessarie speciali vaccinazioni preventive per visitarle, che sono pericolose per le donne in gravidanza.
  3. Evita improvvisi cambiamenti di tempo e zone climatiche - più di 2-3 ore.
  4. Non andare al resort nel bel mezzo della stagione turistica. In estate e nella stagione "calda", gli hotel sono affollati, quindi è più difficile scegliere la camera giusta. Inoltre, prevale l'animazione rumorosa, la musica suona ovunque.
  5. È preferibile scegliere paesi europei con un clima mite, così come il Mediterraneo e la costa del Mar Nero. I migliori paesi per donne in gravidanza hanno riconosciuto Spagna, Italia, Croazia, Grecia, Turchia, Bulgaria.
  6. Non visitare montagne e aree: ad alta quota, variazioni di pressione e ossigeno insufficiente.
  7. È meglio scegliere luoghi con infrastrutture sviluppate e la disponibilità di servizi medici. I sanatori con programmi speciali per il resto delle future mamme saranno un'opzione eccellente. Sono adatti anche gli hotel per famiglie con un servizio elevato e la possibilità di selezionare e regolare il menu..

Volo: possibile o no?

Le vacanze all'estero comportano viaggi aerei. Gli ostetrici-ginecologi non vietano alle donne di volare “in posizione” se la gravidanza va bene. Tuttavia, ci sono anche sfumature e regole qui. Non è consigliabile scegliere un aereo nel primo e nell'ultimo trimestre. È importante ricordare che la pressione cambia durante il volo. Nelle fasi iniziali, ciò può causare distacco della placenta, sanguinamento e aborto spontaneo, nelle fasi successive: parto prematuro. Se la futura mamma si sente bene, è sicuro volare dalla 13 alla 28 settimana.

Molte compagnie aeree richiedono un certificato medico da parte del medico sullo stato della gravidanza e inoltre non servono le donne per più di 30 settimane.

Suggerimenti importanti per le donne in gravidanza:

  • Scegli la prima fila di posti vicino al corridoio;
  • se possibile, alzati dal tuo posto ogni 30 minuti e cammina intorno alla cabina per 2-3 minuti;
  • portare con te o preordinare un menu dietetico;
  • tenere a portata di mano lecca lecca e preparazioni necessarie;
  • prima del volo puoi bere un leggero sedativo sicuro.

Altre modalità di trasporto: treno, auto, autobus

Il treno è considerato il mezzo di trasporto più sicuro per le donne in gravidanza. Gli esperti consigliano di scegliere una ferrovia se il tempo di viaggio non supera le 20 ore. Assicurati di prenotare il ripiano inferiore e preferibilmente in un carrello morbido.

professionistiAspetti negativi
Puoi sdraiarti, rilassarti e dormireLungo tempo di viaggio
Comodo da mangiare, c'è acqua calda per preparare il tèToilette scomoda, orario di lavoro instabile della toilette (chiuso durante il parcheggio)
Agitazione delicataStuffy (se il sistema di aria condizionata non funziona bene)
Puoi alzarti e camminare intorno alla macchina

L'auto è adatta anche per viaggi in gravidanza se si effettuano soste frequenti. Gli esperti raccomandano l'acquisto di cuscini gonfiabili per collo e schiena, oltre a prevedere la possibilità di pernottamento se la strada è pianificata per un lungo periodo.

professionistiAspetti negativi
La possibilità di controllare autonomamente le soste, fare una passeggiataForte agitazione
Puoi portare molti bagagli con tutto il necessarioPosizione seduta
Controllo climaticoIl disagio della toilette, se non ci sono posti appositamente attrezzati lungo la strada

Gli esperti raccomandano di viaggiare in autobus solo per brevi distanze - non più di 2-3 ore sulla strada con fermate. Si sconsiglia alle donne incinte di rimanere seduti per più di 1,5 ore. Inoltre, tutti i tipi di trasporto per via d'acqua rientrano nel divieto. A causa dell'elevato rischio di cinetosi, anche un'ora e mezza di crociera dovrebbero essere abbandonate..

Sicurezza di viaggio

La regola principale del congedo in gravidanza - un viaggio e un riposo dovrebbero avvenire in tutta comodità e portare piacere. Gli esperti consigliano di non risparmiare sulle condizioni di vita e sul servizio. È meglio scegliere luoghi di vacanza con infrastrutture sviluppate.

Regole per le donne in gravidanza:

  • accompagnarsi da parenti o persone vicine;
  • avere a portata di mano il numero di telefono del ginecologo che sta osservando la gravidanza;
  • mangiare frutta e cibi generalmente sconosciuti con attenzione;
  • evitare lo stress e l'ipotermia;
  • Non camminare molto, rifiutare qualsiasi escursione a piedi o in autobus;
  • Non prendere il sole, indossare un cappello e occhiali da sole;
  • indossare abiti larghi e scarpe comode;
  • scegli un costume da bagno chiuso per la spiaggia;
  • avere sempre a portata di mano acqua potabile non gassata;
  • usare una crema abbronzante per le donne in gravidanza;
  • rifiutare cibi piccanti e speziati, piatti esotici.

Cosa puoi fare durante le tue vacanze?

La gravidanza è utile in tutto ciò che porta piacevoli emozioni e gioia. Tuttavia, è necessario escludere una forte attività fisica ed esplosioni emotive. L'arrampicata in montagna, il paracadutismo, il kayak e qualsiasi altra attività estrema per la futura madre sono controindicati. Il riposo dovrebbe essere effettuato a un ritmo calmo e misurato con un esercizio moderato.

I medici raccomandano di camminare e nuotare. Particolarmente utile durante la gravidanza, l'aerobica in acqua. Le procedure idriche hanno un effetto positivo sullo sviluppo del bambino, alleviano la fatica, migliorano la circolazione sanguigna e tonificano la pelle. Al mattino puoi prendere il sole sulla spiaggia e la sera puoi fare una passeggiata o ascoltare musica piacevole durante una deliziosa cena..

Cosa prendere dai documenti?

Durante il resto, oltre che per il volo, sono necessari i seguenti documenti:

  1. Certificato del ginecologo sulle condizioni e i tempi della gravidanza - rilasciato non prima di una settimana prima del giorno della partenza.
  2. In alcuni casi, possono richiedere una tessera sanitaria con la conclusione del medico curante sullo stato di salute.
  3. Assicurazione ordinaria.
  4. Scheda di gravidanza e certificato di nascita - In ritardo.

I medici affermano che una gravidanza sana non è un motivo per rifiutare di viaggiare. Emozioni piacevoli, relax e buon umore generale sono solo a beneficio della futura mamma. È vero, è necessario prendere in considerazione alcune delle sfumature di "int.

Voliamo in vacanza durante la gravidanza. Regole, raccomandazioni, suggerimenti

"Vestnik ATOR", con l'aiuto di ginecologi e assicuratori, ha redatto una serie di suggerimenti e raccomandazioni più importanti di cui le donne incinte avranno bisogno durante la pianificazione, la preparazione, il volo e il soggiorno durante una vacanza estiva al mare - dalla scelta dell'assicurazione alle regole di abbronzatura e alimentazione sicure.

I dettagli e le sfumature dell'organizzazione delle ferie estive durante la gravidanza sono stati segnalati a Vestnik ATOR:

Natalia Badikova, ostetrica-ginecologa con 13 anni di esperienza, uroginecologa, candidata a scienze mediche

Julia Alcheeva, direttrice esecutiva di ERV Insurance Company, il principale attore nel mercato assicurativo del monoturismo in Russia.

Dalla nostra recensione imparerai:

  • In quale periodo di gravidanza posso volare in vacanza e in cui è meglio rimanere a casa
  • In quale settimana di gravidanza puoi volare in vacanza all'estero
  • Quale assicurazione scegliere per la gravidanza
  • Cosa devi fare prima di lasciare una donna incinta e quali documenti prendere
  • Quali sintomi è meglio per una donna incinta posticipare il viaggio
  • Aereo, auto, treno - che è più sicuro per le donne in gravidanza?
  • È possibile per le donne incinte passare attraverso uno scanner durante l'ispezione in aeroporto
  • Viaggio aereo durante la gravidanza: come comportarsi e cosa portare con sé
  • Quale paese scegliere per una vacanza al mare durante la gravidanza
  • Come prendere il sole durante la gravidanza
  • Dove è sicuro nuotare in gravidanza - mare o piscina
  • Come mangiare incinta in vacanza
  • Cosa fare se scopri la gravidanza durante le tue vacanze

I. PIANIFICAZIONE DI UNA VACANZA IN GRAVIDANZA

QUANDO IL GRAVIDANTE PUO 'VOLARE IN VACANZA E QUANDO È MEGLIO STARE A CASA

In ogni caso, una decisione su un viaggio durante la gravidanza deve essere presa solo dopo aver superato gli esami e le analisi necessari - per verificare il normale corso della gravidanza, escludere condizioni patologiche.

Per eliminare i rischi della prenotazione anticipata, le donne in gravidanza dovrebbero sempre stipulare un'assicurazione estesa quando acquistano un tour - con l'opzione di assicurazione annullamento viaggio attivata. Se hai appreso della gravidanza più tardi rispetto all'acquisto di un tour, questa assicurazione dovrebbe essere acquistata separatamente, così come un'assicurazione medica speciale (ma ne parleremo più avanti).

Secondo medici e assicuratori, se non ci sono controindicazioni mediche, è meglio andare in vacanza al mare con viaggi aerei nel secondo trimestre di gravidanza, con alcune restrizioni - nella prima e nella prima metà del terzo trimestre (fino a 31 settimane)

"L'età gestazionale va da 14 settimane a 23 settimane, secondo la pratica medica, il periodo più" calmo "e relativamente sicuro per i voli e qualsiasi viaggio", afferma Natalya Badikova, ostetrico-ginecologa.

Gravidanza da 14 settimane a 23 settimane, secondo la pratica medica, il periodo più "calmo" e relativamente sicuro per i voli e qualsiasi viaggio

Secondo i medici, il punto non è solo che le donne in gravidanza hanno spesso tossicosi fino a 12 settimane, che si manifesta in affaticamento, nausea, cattiva salute, cambiamenti nelle preferenze del gusto, ecc., Che, ovviamente, non contribuiscono a un riposo tranquillo. Ma il fatto è che fino alla 14a settimana inclusa nel corpo della donna c'è un'intensa “posa” di base di tutti i sistemi e gli organi del bambino - ed è importante per lei non interferire. Inoltre, in Russia, lo screening più importante durante la gravidanza viene eseguito alla fine del primo trimestre - dalle 11 alle 14 settimane. Questo screening comprende la diagnostica ecografica specializzata, il calcolo del rischio individuale di avere un bambino con patologia cromosomica e una serie di studi complessi. È estremamente indesiderabile perdere, quindi è meglio escludere del tutto un viaggio lontano dal luogo dell'osservazione medica dalle 11 alle 14 settimane di gravidanza.

La stessa regola si applica per 18-21 settimane - in questo momento, le donne in gravidanza vengono sottoposte a un secondo screening (diagnosi perinatale delle anomalie dello sviluppo fetale, uno studio molto importante), quindi è necessario essere alla portata della clinica in cui è condotto e pianificare correttamente le date di inizio e fine del tour per superare questo esame.

PRIMA DI QUALSIASI SETTIMANA DI GRAVIDANZA PUOI VOLARE SULLE VACANZE ALL'ESTERO DELLA GRAVIDANZA

Si noti che il terzo trimestre di gravidanza non è generalmente raccomandato per i viaggi con viaggi aerei e cambiamenti climatici. In particolare, i medici ritengono estremamente indesiderabile andare in vacanza dalla 28a settimana di gravidanza fino al parto, se:

  • c'è una storia ostetrica e ginecologica gravata (aborto precedente, aborti spontanei, mancate gravidanze, gravi malattie ginecologiche, ecc.)
  • ci sono gravi malattie concomitanti somatiche, comprese le malattie autoimmuni
  • è una gravidanza multipla (gemelli o terzine).

Tuttavia, se la gravidanza procede normalmente, senza complicazioni, un turista può andare in vacanza al mare all'estero, ma in modo che si concluda entro e non oltre 31 settimane di gravidanza.

Perché esattamente questo periodo? Il punto non è solo l'aumento del rischio in questa fase, ma anche che tutti i prodotti assicurativi speciali esistenti in Russia con opzioni per le donne in gravidanza forniscono una copertura assicurativa per le spese mediche per le donne in gravidanza fino a un massimo di 31 settimane. Pertanto, tutti i viaggi di donne in gravidanza, a partire da 32 settimane, non sono assicurati da alcuna compagnia assicurativa. Semplicemente non esistono politiche di questo tipo, il che significa che le complicazioni o le nascite premature all'estero minacciano enormi importi addebitati per il trattamento.

Dopo 32 settimane, sia i medici che gli assicuratori danno a tutti un buon consiglio: non viaggiare all'estero, a meno che non si tratti di alcune situazioni di vita difficili. Questo consiglio dovrebbe essere preso estremamente sul serio. Le statistiche del più grande assicuratore di viaggi, ERV, sono deludenti: 9 donne su 10 che cercano assistenza medica all'estero per complicazioni della gravidanza perdono il bambino.

Infine, ricordiamo un altro fattore. Con un'età gestazionale di 30-34 settimane, viene eseguita un'ecografia nel luogo di osservazione della donna incinta. Cioè, durante questo periodo è anche meglio essere nella zona di copertura della struttura sanitaria, dove si svolge il monitoraggio della gravidanza.

QUALE ASSICURAZIONE PER SCEGLIERE INCINTO

“La prima cosa che i turisti dovrebbero capire: per le donne incinte che viaggiano all'estero, hanno bisogno di un'assicurazione speciale e separata con opzioni specifiche per le donne incinte. Nessuna delle polizze assicurative di base sul mercato, che viene fornita "di default" in un normale pacchetto turistico, copre i rischi di complicanze della gravidanza per un periodo di 12-31 settimane. In questo caso, il turista deve chiedere all'agente di viaggio o stipulare un'assicurazione aggiuntiva nell'ambito di un programma speciale ", ha affermato il direttore esecutivo di ERV Insurance Company.

Per le donne in gravidanza che viaggiano all'estero, è necessaria un'assicurazione speciale e separata con opzioni specifiche per le donne in gravidanza - questa non è l'assicurazione che è già nel pacchetto turistico

La stragrande maggioranza delle compagnie assicurative russe non include nei programmi di base e nei rischi di complicanze della gravidanza fino a 12 settimane. L'unica eccezione sul mercato è l'assicurazione ERV, che anche nella versione "base" riconosce le complicazioni della gravidanza fino a 12 settimane come evento assicurato, in quanto è possibile che l'assicurato non potesse conoscere la sua gravidanza nelle fasi iniziali.

I prodotti assicurativi per le donne incinte, a partire dal periodo di 12-13 settimane, sono nell'assortimento di tutti i principali attori del mercato assicurativo, un turista può scegliere tale assicurazione in base a una serie di opzioni, l'importo della copertura assicurativa o il prezzo.

Per quanto riguarda le assicurazioni che coprono i rischi fino a 31 settimane di gestazione (questo è il periodo massimo), ce ne sono relativamente pochi. L'assicurazione più “completa” è di nuovo con ERV (tariffa Optima): oltre al termine fino a 31 settimane incluso, la copertura comprende le spese mediche non solo per le donne, ma anche 10 mila euro per la cura di un bambino in un istituto medico in caso di parto prematuro (altre compagnie coprono solo spese mediche materne). Questo importo è sufficiente per l'assistenza a lungo termine di un bambino che utilizza attrezzature speciali in Europa o in Turchia.

E, naturalmente, l'assicurazione deve necessariamente includere l'opzione "annullamento del viaggio" (nella vita di tutti i giorni è anche chiamata "assicurazione di viaggio"). Le condizioni della donna incinta stanno cambiando e può accadere che prima del viaggio lei abbia controindicazioni al volo. È importante ricordare che se un turista vola con suo marito, i suoi figli, altri parenti, riceveranno l'intero importo dell'intero tour solo se viene rilasciata la "assicurazione di viaggio" per tutti (e non solo per la donna incinta).

COSA DEVI FARE PRIMA CHE LA DONNA INCINTA È UNA VACANZA E QUALI DOCUMENTI PRENDERE

Prima del viaggio (3-7 giorni), è necessario visitare il terapista e il ginecologo frequentante, ottenere consigli e, se necessario, sottoporsi ai test e alle procedure prescritti.

È necessario chiedere al medico di rilasciare un certificato per la compagnia aerea sulla durata della gravidanza e l'assenza di controindicazioni mediche (senza di essa, se ci sono segni esterni di gravidanza, alcuni vettori potrebbero non consentire a bordo dell'aeromobile).

“Oltre all'assicurazione, ai documenti di viaggio e ai passaporti, dovresti anche prendere una carta di scambio, specialmente se vai in Russia. Per comodità e tranquillità, un vacanziere può anche prendere un estratto dal medico curante con la sua anamnesi, gli appuntamenti, i risultati dell'ultima ecografia, lo screening, ecc., E tradurli, se non nella lingua del paese ospitante, quindi almeno in inglese ", consiglia il medico ginecologo Natalya Badikova.

Sarebbe anche positivo se il medico curante potesse essere in contatto con il turista durante le vacanze. I moderni servizi di telemedicina lo consentono. Ad esempio, prima del viaggio, è possibile verificare con il proprio medico se consulta in remoto in un'applicazione speciale o acquistare un abbonamento a diverse consultazioni di telemedicina di un operatore di telemedicina di fiducia. A proposito, anche i ginecologi si consultano da remoto.

QUALI SONO I SINTOMI CHE È MEGLIO POSITARE UN VIAGGIO

“Disegnare dolori nell'addome inferiore nel primo trimestre di gravidanza, tirando, dolori crampi o tensione (contrazioni false e vere) - nel secondo e terzo trimestre di gravidanza prima del viaggio - una campana d'allarme. Questi sono motivi incondizionati per cure mediche immediate. L'individuazione brunastra o, soprattutto, la colorazione scarlatta in qualsiasi fase della gravidanza, acquosa nel secondo e terzo trimestre è anche un'occasione per vedere immediatamente un medico e non andare in aeroporto ", afferma Natalya Badikova.

Tra gli altri "cattivi" segni che indicano la necessità di consultare tempestivamente un turista con un medico c'è un forte mal di testa, accompagnato da acufene. Questi possono essere i primi segni di gestosi o preeclampsia. Ragioni per rinviare il viaggio per la donna incinta - vomito, diarrea e esacerbazione di malattie concomitanti.

Affinché una donna incinta possa annullare in sicurezza il viaggio per motivi di salute e non perdere denaro, quando acquista un tour o separatamente (ma al massimo 5 giorni prima della partenza), è necessario stipulare un'assicurazione di viaggio per tutti i partecipanti al tour, di cui abbiamo già parlato. Di norma, il suo costo è del 5% del tour totale.

II. VOLI IN GRAVIDANZA

AEREO, AUTO, TRENO - CHE COSA È SICURO PER LE DONNE INCINTE?

Contrariamente alla credenza popolare, un aereo non è affatto il mezzo di trasporto più "rischioso" per le donne in gravidanza.

“Molte persone pensano che la cosa più sicura per le donne in gravidanza di viaggiare in auto è perché puoi fermarti dove vuoi. Ma non è così. Quindi, mentre si agita in una macchina, non si agita da nessuna parte, nemmeno su un treno. Dossi, brusche frenate, situazioni di emergenza pericolose sulla strada: tutto ciò influisce molto negativamente sullo stato di gravidanza. Inoltre, prolungata mancanza di esercizio fisico, cinetosi, odore di benzina - questo può innescare una cascata di reazioni patologiche ", afferma il dott. Badikova.

Per quanto riguarda il treno, quindi se si tratta di un comodo treno espresso, e soprattutto se il viaggio non è lungo (3-4 ore, Sapsan), allora può essere preso in considerazione. Puoi anche considerare i nuovi express a due piani "Mosca-Sochi". In altri casi, soprattutto se il treno è vecchio, con bagni adatti all'età, i medici raccomandano di pensare a un aereo anziché a un treno.

PU THE IL MODO INCINTO PASSARE LO SCANNER DURANTE LA PROIEZIONE IN AEROPORTO

Solo le macchine a raggi X sono pericolose, quindi dovresti scoprire che tipo di scanner all'aeroporto. Se sul dispositivo è presente un'icona corrispondente, è necessario mostrare al dipendente dell'aeroporto un certificato di gravidanza e passare attraverso altre procedure di screening.

Tuttavia, i moderni dispositivi negli aeroporti non sono pericolosi per le donne in gravidanza. “I moderni scanner per aeroporti utilizzano un campo elettromagnetico a bassa frequenza. Non si tratta di radiazioni ionizzanti, non vi è alcun danno al corpo della donna incinta e al bambino da esso, così come dagli ultrasuoni ", afferma Natalya Badikova.

VOLO DURANTE LA GRAVIDANZA: COME IMPARARE E COSA PRENDERSI

I viaggi aerei hanno anche i propri fattori che possono influire negativamente sulla salute delle donne in gravidanza. Ci sono rischi, ma se una donna incinta si sente bene e i medici non hanno obiezioni alle vacanze, puoi volare.

In primo luogo, queste sono le differenze di pressione sanguigna durante il decollo e l'atterraggio. Di solito lottano con questo creando uno stato di riposo (in volo è necessario prendere un cuscino speciale con boost regolabile, tappi per le orecchie usa e getta, una maschera per il viso) e una bevanda abbondante (acqua naturale senza gas). Puoi tranquillamente acquistare acqua all'aeroporto dopo aver attraversato il confine. È anche bello portare con te una barretta di cioccolato fondente (in caso di cadute di pressione e solo per uno spuntino).

In secondo luogo, si tratta di inattività fisica e di una lunga permanenza in posizione seduta, quindi le donne in gravidanza dovrebbero scegliere, se possibile, durante questo periodo della loro vita, destinazioni per rilassarsi con un volo breve (3-5 ore)

Ove possibile, le donne in gravidanza dovrebbero scegliere durante questo periodo delle loro destinazioni di vita per rilassarsi con un volo breve (3-5 ore)

Perché? “Una lunga permanenza in posizione seduta porta a un ristagno nel bacino. Ciò può interrompere il flusso sanguigno negli organi pelvici, compreso l'utero, e causare un cambiamento nella funzione intestinale. I cappi intestinali gonfi possono esercitare pressione sull'utero, possono causare ipertensione, che in alcuni casi può causare un aborto ”, spiega Natalya Badikova. Come affrontare questo rischio? È semplice: durante il volo, devi provare a camminare più spesso in cabina, alzarti, cambiare la posizione del corpo, fare ginnastica leggera per gambe e braccia.

Quando si prende un volo (nel bagaglio a mano), una donna incinta non dovrebbe dimenticare di prendere prodotti per l'igiene (salviettine umidificate, cuscinetti usa e getta, ecc.), Acqua micellare (non più di 100 ml consentiti sull'aereo) - per idratare la pelle in volo, una serie di preparativi (se i preparati sono rari e soggetti a prescrizione medica, è meglio prendere una prescrizione per loro, a volte con una traduzione autenticata - per evitare difficoltà alla frontiera).

Inoltre, le donne in gravidanza dovrebbero prendersi cura della maglieria a compressione in volo. Dovrebbe essere calze o gambaletti (la classe di compressione dovrebbe essere determinata dal medico curante). Nel secondo e terzo trimestre, una fasciatura prenatale dovrebbe essere indossata per il volo. Per il periodo del volo, una donna dovrebbe indossare biancheria intima di cotone e un reggiseno con spalline larghe.

In volo, è meglio che le donne incinte indossino scarpe comode, in mocassini o pantofole leggeri.

III. RESTO DELLA SPIAGGIA IN GRAVIDANZA

QUALE PAESE SCEGLIERE PER UNA VACANZA SUL MARE DURANTE LA GRAVIDANZA

L'elenco di tali paesi è determinato da una combinazione di tre fattori principali. In primo luogo, come abbiamo già detto, queste dovrebbero essere destinazioni con un volo breve (fino a un massimo di 5 ore).

In secondo luogo, dovrebbe essere la Russia o paesi non esotici stranieri con un clima relativamente temperato e una dieta adattata alla nostra cucina. I paesi con climi eccessivamente caldi e cucina esotica dovrebbero essere evitati..

“L'acqua e il cibo che non sono caratteristici della nostra dieta, ad esempio, nei paesi dell'America meridionale e centrale, nel sud-est asiatico, possono provocare tossicosi nelle donne in gravidanza nel primo trimestre, anche se non ce l'hai. È anche provocato dal calore. Il fatto è che l'impulso per lo sviluppo della tossicosi nelle donne in gravidanza può essere l'ipoglicemia (mancanza di glucosio). E si verifica in un clima caldo a causa della maggiore evaporazione dell'umidità dalla pelle, del consumo eccessivo e, di conseguenza, della mancanza di appetito e di lunghi intervalli di assunzione di cibo ", afferma il dott. Badikova.

I medici consigliano alle donne in gravidanza di scegliere quei paesi per una vacanza al mare dove la temperatura media giornaliera (attenzione - non giornaliera, ma media) nel luogo e durante il resto non supera i 30,5 gradi Celsius.

Le donne incinte dovrebbero scegliere per una vacanza al mare quei paesi in cui la temperatura media giornaliera (non giornaliera, ma media) durante il periodo di vacanza non supera i 30,5 gradi Celsius

Non vale la pena scegliere donne in gravidanza per una vacanza in un paese in cui esiste il rischio di contrarre infezioni da giardiasi e in generale malattie infettive (encefalite giapponese, febbre dengue, Zika, ecc.). Dovrebbe essere esplicitamente escluso dalle visite nei paesi in cui si raccomanda di vaccinarsi in anticipo (l'elenco è disponibile sul sito web Rospotrebnadzor). I medici raccomandano vivamente che le donne in gravidanza non vengano vaccinate contro qualsiasi malattia - questo può avere conseguenze fatali per il bambino, poiché qualsiasi vaccino passa attraverso la barriera placentare.

In terzo luogo, per le donne in gravidanza, oltre al clima e al cibo, un altro fattore dovrebbe essere preso in considerazione quando si sceglie una destinazione per il relax: la disponibilità e il livello di medicina nel paese e in hotel. La preferenza durante la gravidanza dovrebbe essere data ai paesi con medicina avanzata (almeno nei resort) e quando si sceglie un hotel, si dovrebbe chiedere al proprio agente di viaggio se c'è un medico in hotel (di norma, visita hotel di alto livello).

La scelta di una donna incinta nel primo e nel secondo trimestre, quindi, scende al seguente elenco di destinazioni: questi sono Russia, hotel decenti in Turchia, Spagna, Italia, Grecia, Cipro, Croazia, Bulgaria, Montenegro, Slovenia e Repubblica Ceca. Puoi anche andare nei paesi del Golfo (preferibilmente negli emirati sviluppati degli Emirati Arabi Uniti - Dubai e Abu Dhabi, o in Qatar), e scegliere con cura un hotel, preferendo di alto livello.

È meglio escludere i paesi dell'Africa equatoriale, del Sud-est asiatico e di entrambe le Americhe durante la gravidanza dalla loro lista - a causa del lungo volo, del clima caldo, del cibo insolito, del rischio di malattie infettive e in alcuni casi anche della necessità di vaccinazioni.

Come prendere il sole durante la gravidanza

Va tutto bene e la turista incinta è al resort sulla spiaggia. L'estate e la spiaggia significano il sole, e qui anche i dottori hanno i loro consigli. Il sole, ovviamente, porta una donna incinta in positivo (vengono rilasciate più endorfine), riempie la carenza di vitamina D tipica dei residenti nei paesi del nord.

In primo luogo, le donne incinte dovrebbero essere evitate dal sole e persino nuotare nel mare (a causa del riflesso della luce solare dalla superficie dell'acqua) dalle 12.00 alle 16.00.

In secondo luogo, e per il resto del tempo è necessario considerare attentamente la protezione dai raggi solari. “Durante la gravidanza, una donna ha spesso iperpigmentazione. Data l'esposizione al sole durante le vacanze, c'è un'alta probabilità che le macchie dell'età, le lentiggini che compaiono durante la gravidanza su parti aperte del corpo non scompaiano. Pertanto, è necessario che una donna incinta prenda in vacanza prodotti per la protezione solare, con un fattore di protezione di almeno 50 - meglio di più. È auspicabile che la vitamina E faccia parte di un tale prodotto. E subito dopo l'esposizione al sole, è necessario applicare un prodotto speciale dopo l'abbronzatura, idratando ulteriormente la pelle ", afferma Natalya Badikova.

È necessario che una donna incinta prenda in vacanza prodotti per la protezione solare con un fattore di protezione di almeno 50, preferibilmente di più. È desiderabile che la composizione fosse vitamina E

In particolare, i medici considerano una linea di dispositivi di protezione come Sanosan, Lierak, Uriage, dal budget, ad esempio Garnier, come mezzi ben collaudati. Ma tutto è individuale e, nella scelta del marchio e, soprattutto, della composizione del prodotto, è meglio seguire i consigli del ginecologo presente.

I ginecologi raccomandano fortemente ai turisti di portare un costume da bagno chiuso sulla spiaggia, eliminando la luce solare diretta sull'addome. "Sarà molto bello prendere un berretto con una visiera grande o un cappello con tesa - per escludere gli effetti del sole sul viso, poiché i rischi di macchie di età nelle donne in gravidanza sono molto alti", consiglia la dott.ssa Natalya Badikova.

DOVE SICURO INCINTO DI NUOTO - MARE O PISCINA

Le donne in gravidanza possono tranquillamente nuotare nel mare, se fa caldo, a proprio agio per la temperatura di una donna. La durata del soggiorno è fino al primo momento in cui la donna incinta sente "freddo". Un altro suggerimento: le donne in gravidanza non vogliono stare in costume da bagno a lungo. Alle prime sensazioni spiacevoli, è meglio cambiare i vestiti e quindi portare con te più di un set.

Allo stesso tempo, dicono gli esperti, il mare per le donne incinte è sicuramente preferibile alla piscina.

"L'acqua eccessivamente clorata in alcune piscine può portare a cambiamenti nella microflora della vagina e, in definitiva, alla vaginosi batterica o all'infiammazione di questa zona", afferma Natalya Badikova. Dopo la piscina, è anche meglio per una donna incinta eseguire un trattamento esterno (solo esterno!) Di luoghi intimi con miramistina o mezzi simili.

COME ALIMENTARE INCINTO SULLA VACANZA

La dieta in hotel è meglio rimanere invariata, vicino all'insieme di prodotti che una donna mangia a casa, dicono i medici. Consigli eseguibili, in particolare con il sistema all-inclusive: il buffet dell'hotel consente di scegliere quasi ogni tipo di cibo.

Tuttavia, ci sono dei limiti: ad esempio, qualsiasi bevanda gassata dovrebbe essere esclusa; al posto del tè verde, è meglio bere nero. E tutti i prodotti esotici per noi, compresi frutta e verdura del sud, dovrebbero essere aggiunti alla dieta gradualmente, in piccole porzioni, a partire da 3-4 giorni di vacanza.

“Non vale la pena mangiare più di due frutti insoliti al giorno (ad esempio mango). Se stiamo parlando di succhi appena spremuti, allora questo è un sostituto di frutta (o frutta - o succhi da loro). Tali succhi dovrebbero essere bevuti rigorosamente dopo i pasti, non a stomaco vuoto, al fine di evitare una maggiore secrezione di acido cloridrico e bruciore di stomaco ", spiega il medico di Badikova..

COSA FARE SE IMPARA SULLA GRAVIDANZA DURANTE UNA VACANZA

Il turista ha saputo della sua gravidanza, mentre era già in vacanza, e tornerà in aereo. Questo succede. Se non ci sono momenti di disturbo (spotting, dolore, ecc.), Non contattare il medico locale. Cosa bisogna fare già in questo periodo?

I medici consigliano in questo caso di cambiare immediatamente la dieta in una più frazionaria, escludere alcol, caffè, fumo (se esiste una tale abitudine), includere più carne, pesce, pollo nella dieta. In questo caso, è necessario limitare il consumo di frutta e verdura arancione e rossa brillante - in modo da non formare una sindrome allergica.

Per quanto riguarda il trasferimento in aeroporto e il volo stesso, la donna incinta nelle prime fasi deve escludere il sollevamento pesi.

ATTENZIONE:

Ancora più interessanti materiali di ATOR sono nel nostro canale su Yandex.Zen.

Troverai corsi online gratuiti, webinar e cataloghi elettronici di tour operator sul portale "Academy ATOR".

Per le OFFERTE SPECIALI attuali degli operatori turistici nei tour all'estero e in Russia, consultare la sezione STR del portale ATOR.

Up