logo

La maggior parte dei genitori ritiene che, senza eccezione, i bambini siano utili e abbiano bisogno di un massaggio. Ma cosa e quando - solo pochi lo sanno. Il famoso medico per bambini Yevgeny Komarovsky parla di quali tipi di massaggio sono, per cosa e come vengono eseguiti, ed è possibile far fronte a questo compito da soli

Cos'è?

Il massaggio è una procedura terapeutica e terapeutica progettata per attivare i processi fisiologici nei tessuti e nei muscoli, migliorare la circolazione sanguigna. Questo metodo di trattamento è stato descritto dagli antichi medici Avicenna e Ippocrate. E oggi è difficile immaginare un trattamento completo senza la raccomandazione di un medico di effettuare un massaggio. Questa è soprattutto una procedura utile e piacevole per i bambini. Con diverse malattie nei bambini, vengono utilizzati vari tipi di massaggio..

Tipi di massaggi

Il massaggio, a seconda del motivo per cui è prescritto, è diverso:

  • Profilattico;
  • Cosmetic;
  • Medico;
  • Rianimazione;
  • rilassante.

Tutti i tipi di massaggio, secondo il Dr. Komarovsky, si basano su tre metodi di esposizione: carezza (attrito), pressione, vibrazione.

Quando il massaggio fa male?

Migliaia di lettere arrivano a Yevgeny Komarovsky, in cui i genitori scrivono che il loro pediatra che frequenta la scuola raccomandava fortemente il massaggio a un bambino fino a un anno di età e consigliava persino una massaggiatrice specifica. Mamme e papà non si lamentano del fatto che i servizi di una tale massaggiatrice siano molto costosi, ma del fatto che il bambino urla l'intera sessione di massaggio ogni giorno straziante. Naturalmente, ci saranno pochi benefici da tali procedure di "miglioramento della salute", afferma Yevgeny Komarovsky.

Il bambino piange perché il tocco di un estraneo è spiacevole per lui, forse gli causano non solo un disagio psicologico, ma anche un dolore piuttosto tangibile. Se fare o meno un massaggio del genere spetta ai genitori, ma il buon senso ci dice che non vale la pena continuare a torturare.

Se il pediatra ha prescritto un massaggio e devi andare in clinica, sederti con il bambino in coda, esporlo al rischio di contrarre infezioni virali e di altro tipo, è anche meglio rifiutare tale massaggio. L'intero effetto curativo delle procedure sarà cancellato dalla prima SARS.

Il miglior massaggio è la procedura che la mamma ha eseguito con la propria mano. Il contatto tattile con la madre è molto importante per un bambino del primo anno di vita, specialmente se il bambino è allattato al seno. Pertanto, è importante che i genitori imparino da soli le procedure di benessere (ginnastica, massaggio).

Dalla colica infantile

Secondo il Dr. Komarovsky, questo è un modo molto efficace per alleviare la condizione di un bambino con coliche in tenera età. Le briciole di pancia devono essere massaggiate rigorosamente in senso orario, senza una forte pressione, usando principalmente colpi leggeri intorno all'ombelico.

Dopo il massaggio per diversi minuti, è consigliabile appoggiare il bambino sulla pancia per facilitare la rimozione del gas. Massaggia con le mani calde. Il numero di sessioni al giorno non è limitato, puoi farlo prima di ogni poppata.

Quando si tossisce

Con una tosse umida, così come nella fase finale della malattia associata alla comparsa di una tosse, quando è importante che un bambino tossisca rapidamente, Evgeny Komarovsky consiglia di effettuare un massaggio vibratorio. Si basa su effetti di percussione: toccando. Un bambino viene posizionato con una pancia su un braccio di un adulto, le punte delle dita dell'altra mano toccano delicatamente la schiena nella regione dei bronchi, quindi gli stessi movimenti si ripetono sul petto.

Un bambino più grande dovrebbe essere messo in ginocchio a faccia in giù in modo che la testa sia a un livello sotto i sacerdoti. Prima tocca la parte posteriore con la punta delle dita, quindi il petto. Dopo questo, al bambino viene chiesto di prendere una posizione verticale e schiarirsi la gola.

Il massaggio drenante non viene eseguito nel periodo acuto della malattia, mentre il bambino ha la febbre. Komarovsky raccomanda di effettuare un massaggio a percussione non prima del quinto giorno dopo l'insorgenza della malattia.

Ricostituente per dormire bene

Yevgeny Komarovsky raccomanda di iniziare un tale massaggio per bambini immediatamente dopo il ritorno dall'ospedale. Si basa sull'accarezzare. Il bambino è contento e disponibile. A partire da 2-3 mesi, accarezzare i muscoli delle braccia, delle gambe, della schiena può essere aggiunto all'accarezzare e a 4 mesi il bambino dovrebbe ricevere una sessione di massaggio a pieno titolo ogni giorno prima del bagno, in cui verranno combinati tutti e tre i tipi di esposizione. Se la mamma non sarà pigra e eseguirà tale procedura quotidianamente per 15-25 minuti, allora il bambino sarà in grado di dormire sonni tranquilli, avrà meno problemi con l'appetito e l'umore.

Ridurre l'ipertono muscolare

Tale massaggio è prescritto abbastanza spesso, almeno 9 bambini su 10 dopo un esame obbligatorio da un neurologo a 3 mesi, ricevono una tale raccomandazione. Evgenij Komarovsky afferma che l'ipertono delle gambe e delle braccia è comune a tutti i bambini, senza eccezioni, di solito passa senza particolari manipolazioni di 4-5 mesi. Pertanto, massaggiare o meno è una domanda che rimane a discrezione dei genitori. È necessario farlo con ipertonicità solo quando il medico non solo ha detto che il bambino ha un tono aumentato, ma ha anche chiamato una diagnosi neurologica specifica. Tonus da solo non è una tale diagnosi..

Con la paralisi cerebrale e altre malattie simili, la madre dovrebbe sicuramente imparare le tecniche del massaggio terapeutico. Sono diversi e, a seconda della diagnosi (torcicollo, paralisi cerebrale, piedi valgo piatti, ecc.), Il medico prescriverà diversi metodi e diverse durate delle procedure.

Con ostruzione del canale lacrimale

Con questa malattia, che è abbastanza comune nei bambini (dacriocistite), il massaggio è il principale metodo di trattamento conservativo. Per fare questo, la mamma ha bisogno di sentire con i suoi indici il tubercolo tra il ponte del naso e l'occhio. Premi leggermente sul sacco lacrimale (tubercolo) e abbassa il dito fino al naso con un movimento vibrante. Tale massaggio drenante favorisce lo scarico del liquido lacrimale stagnante e il graduale recupero completo del bambino.

Consigli

Misura la forza della pressione, non ferire il bambino. Komarovsky consiglia di mettere alla prova le sue forze in un modo molto semplice: metti il ​​dito indice sul tuo bulbo oculare e inizia a premere. Come diventa doloroso - questo è il massimo potere di premere sulla pelle dei bambini.

L'attrito secco, se non viene utilizzato olio o crema per bambini durante le manipolazioni, può essere una causa separata del pianto del bambino durante la procedura. Komarovsky consiglia di utilizzare sicuramente strumenti speciali che renderanno piacevole l'effetto sulla pelle del bambino. È importante che l'olio per bambini fino a un anno di vita sia commestibile e inodore. L'olio d'oliva e l'olio di pesca sono più adatti a questi scopi..

Se il bambino si attorciglia, cerca di rotolare, piange o addirittura si addormenta durante il massaggio, la procedura deve essere interrotta.

Se si desidera utilizzare i servizi di un massaggiatore professionista, è importante non cadere nelle grinfie dei truffatori.

Se hai bisogno di procedure mediche, il bambino ha una certa diagnosi, dovresti assolutamente contattare uno specialista che ti insegnerà a fare correttamente tutti i trucchi.

Se il massaggio è necessario per il rafforzamento generale, Komarovsky sconsiglia di utilizzare i massaggiatori su una pubblicità, poiché ogni mamma è in grado di fare tali manipolazioni da sola.

Quali tipi di massaggio ci sono, quando ea chi viene mostrato, qual è il suo scopo principale e ci sono controindicazioni? Il Dr. Komarovsky risponderà a tutte queste domande nel video qui sotto..

osservatore medico, specialista in psicosomatica, madre di 4 bambini

Tecnica di massaggio per neonati da 0 mesi

Nei primi mesi di vita vengono apprese molte abilità di base, il personaggio e il ritratto psicologico del bambino iniziano a prendere forma, la sua comprensione del mondo. Impara a rispondere a ciò che sta accadendo, a esprimere emozioni. La crescita e lo sviluppo del bambino sono rapidi: ogni giorno è uguale a una nuova abilità, movimento, reazione, suono o odore dominati. Il compito dei genitori è sostenere il bambino, insegnargli a percepire correttamente il mondo, preparare muscoli e legamenti, rilassarsi e calmarsi. Massaggio corretto e tempestivo per far fronte a tutte queste attività..

Perché massaggiare a questa età

I medici definiscono la condizione del neonato un tono fisiologico. È caratterizzato da pugni chiusi, braccia piegate e il corpo del bambino assume spesso la posizione di un embrione. I movimenti delle braccia e delle gambe sono spesso disordinati. Il massaggio per un neonato di 0 mesi ha lo scopo di eliminare il tono e creare movimenti consapevoli e controllati.

Il massaggio delicato della pelle aiuta a migliorare le condizioni degli organi interni, risveglia i muscoli e stimola il loro sviluppo, migliora la circolazione sanguigna. Attraverso i primi tocchi, il bambino impara a capire il mondo, a riconoscere mamma e papà, si rende conto in sicurezza. Come risultato di procedure regolari:

  • In un bambino, il rischio di insorgenza e sviluppo di malattie infettive è ridotto;
  • Il rischio di coliche intestinali, diarrea e costipazione è ridotto;
  • C'è una stimolazione del sistema muscolo-scheletrico e il suo corretto sviluppo;
  • La formazione della postura corretta;
  • Il metabolismo si normalizza;
  • L'appetito migliora;
  • I polmoni si sviluppano;
  • Il sonno si normalizza.

I movimenti di carezza durante il massaggio aiutano a ridurre il cortisolo, l'ormone dello stress. Questo ormone è responsabile non solo delle emozioni, ma anche dello stato del sistema immunitario. Più è piccola, migliore sarà l'immunità del bambino..

Nei neonati, l'udito e la visione sono poco sviluppati e percepisce tutto ciò che accade intorno a lui attraverso la pelle e il tatto. Colpi delicati e calmi possono calmare le briciole. Un gran numero di impulsi nervosi inviati al cervello al momento del massaggio, promuove il corretto sviluppo fisico e mentale.

Il massaggio per bambini è diviso in tre tipi: preventivo, terapeutico e terapeutico.

Il massaggio terapeutico viene effettuato a casa o in una clinica da specialisti. È necessario massaggiare il bambino con:

  • Dislocazione congenita e displasia;
  • Ipertonicità del tessuto muscolare;
  • Curvatura delle gambe;
  • Rahite;
  • Scoliosi;
  • Hypotone
  • Polmonite;
  • Asma
  • ernie;
  • Disturbi del sistema nervoso centrale.

Il massaggio preventivo viene eseguito dai genitori ea casa in assenza di controindicazioni. Viene prescritto un trattamento in presenza di problemi ai polmoni, al tratto gastrointestinale e al sistema cardiovascolare.

Quanto spesso devi massaggiare il bambino

Il massaggio inizia a fare non prima delle tre settimane di età. Se viene prescritto un massaggio terapeutico, viene eseguito in cicli di 10 sessioni ogni tre mesi. In rari casi, con una pausa di un mese. Questo intervallo è spiegato dall'aumento del carico sul corpo ancora fragile nel primo mese del neonato.

Il massaggio preventivo a casa è più morbido. Con una normale reazione del bambino, può essere eseguita quotidianamente o anche più volte al giorno. Le sessioni introduttive non durano più di 5 minuti. Il tempo delle procedure di massaggio aumenta gradualmente. Da 3 mesi, la sessione dura circa 20 minuti e da 6 a 35-40 minuti insieme agli esercizi.

Controindicazioni

Non condurre sessioni di massaggio con febbre e febbre, violazioni della pelle e raffreddori, aumento dell'irritabilità e malattie del sistema circolatorio. I bambini con malattie cardiache possono essere massaggiati solo previo accordo con un pediatra e un cardiologo. Se c'è un'ernia ombelicale, i movimenti non influenzano l'ombelico.

Altrimenti, un'ernia può essere pizzicata.

Tecniche di esposizione di base

Per i bambini da 0 a 3 mesi, puoi fare:

  • Accarezzare il palmo per rilassare, migliorare la circolazione sanguigna, aumentare il tono;
  • Sfregamento. Migliorano la nutrizione del tessuto muscolare, leniscono il sistema nervoso, riscaldano i muscoli. La tecnica differisce dall'accarezzare dall'intensità dei movimenti;
  • Impastare. Eseguito come una macinazione più profonda. Trascorri il medio, l'anulare e l'indice con movimenti circolari.

Durante il massaggio dei neonati fino a 3 mesi a casa, è vietato colpire fontanella e gomiti, ascelle, inguine e sotto le ginocchia.

Forte schiacciamento, maschiatura, laminazione è controindicato nelle briciole.

Preparazione per la procedura

Prima della sessione, dovresti prenderti cura di una temperatura confortevole nella stanza dei bambini: dovrebbe essere da +18 a + 22 ° C. La stanza deve essere ventilata e tutte le finestre ben chiuse. È necessario massaggiare su una superficie piana e ampia coperta da un pannolino morbido. Quando si esegue la procedura a casa, i gioielli vengono rimossi dalle mani. Una manicure lunga è anche indesiderabile: le unghie possono graffiare la pelle delicata di un bambino.

Le mani lubrificano con olio naturale o crema per bambini. Puoi usare olio di cocco o di lavanda, argan, jojoba o burro di karité, olio di mandorle o di tea, legno di sandalo.

Non adatto per l'uso di oli sintetici, commestibili e riscaldanti. I componenti in essi contenuti sono pericolosi per il bambino: possono provocare allergie e avvelenamenti.

Le sessioni vengono eseguite 60-90 minuti dopo un pasto. Si consiglia di attivare la musica tranquilla: la musica classica per bambini, il suono dell'oceano e il canto degli uccelli nella foresta pluviale, i suoni della pioggia o qualsiasi melodia meditativa faranno.

Come massaggiare

Le regole di base del massaggio:

  • I movimenti delle mani dovrebbero essere leggeri, morbidi;
  • Tutti i movimenti circolari vengono eseguiti in senso orario;
  • Il massaggio viene interrotto se il bambino si addormenta, mostra malcontento, è cattivo.

Durante la sessione, devi parlare con il bambino con una voce calma e calma, si consiglia di spegnere anche il telefono. Qualsiasi suono acuto e forte può spaventare il bambino.

Quando esegui qualche trucco, usa la direzione del movimento dal basso verso l'alto o dai lati al centro. Il massaggio inizia a fare con le mani. Innanzitutto, le dita vengono massaggiate, quindi i palmi e i polsi. Il pollice è posizionato nel palmo del bambino e gli consente di afferrarlo. Con l'altra mano, massaggia l'area dal polso alla spalla.

I piedi vengono massaggiati a partire dai piedi e dalle dita dei piedi. Afferrano lo stinco con una mano e si strofinano il piede con il pollice dell'altra, facendo intensi movimenti circolari. Quindi procedere accarezzando la parte inferiore della gamba e la coscia. Quando si massaggiano le gambe, è necessario allungare uniformemente tutti i muscoli, ma evitare l'area del ginocchio. Le articolazioni del ginocchio del neonato sono deboli, quindi qualsiasi studio può danneggiarle. Durante il massaggio, le braccia e le gambe non devono essere incurvate - rimangono in uno stato naturale piegato.

La pancia viene stirata dall'ombelico con un movimento circolare. Le mani vengono spostate al centro dell'addome e continuano a far scorrere i palmi sulla pelle con una pressione minima. Quindi strofinare i muscoli obliqui e trasversali.

I palmi vengono trasferiti sotto la parte bassa della schiena e massaggiano i lati. Il torace viene massaggiato dalla parte anteriore alle spalle, quindi si spostano ai lati e l'area delle ghiandole mammarie non viene toccata.

Il bambino si gira a pancia in giù e inizia a lavorare con la schiena. Accarezzare la schiena del bambino è fatto con la parte posteriore dei palmi e la direzione del movimento va dai glutei al collo. Dopo alcuni colpi, la direzione cambia. Quando il bambino inizia a sollevare e tenere la testa in risposta ai movimenti della mano, il massaggio viene interrotto.

Termina la sessione, gira il bambino verso il lato sinistro: tenendolo per il lato, disegna le dita lungo la colonna vertebrale dal sacro al collo. Quando si massaggiano i muscoli del collo e della schiena, la reazione corretta del bambino sarà il desiderio di piegarsi in avanti. La procedura viene ripetuta tre volte e quindi girata sul lato destro.

Dopo il massaggio, al bambino può essere offerto un po 'd'acqua o cibo per ripristinare l'energia. Ma la maggior parte dei bambini si addormenta subito dopo la sessione.

Perché i bambini hanno bisogno di massaggi?

A volte i genitori inesperti hanno paura che al loro bambino assolutamente sano, che non ha nemmeno pochi mesi, venga prescritto un massaggio. Tuttavia, tutte le loro esperienze e paure sono infondate, perché questa procedura non solo dà piacere al bambino, provocando un sorriso o una gioiosa "agukanie", ma contribuisce anche allo sviluppo mentale e fisico del bambino. Ecco perché il massaggio per bambini è considerato davvero impagabile e praticamente non ha controindicazioni per i bambini, ad eccezione di febbre, processi infiammatori o malattie gravi in ​​cui il pediatra vieta questa procedura.

Molto spesso, "baby massaggio" si riferisce a quelle sessioni di massaggio prescritte a un bambino di età compresa tra un mese e un anno. Tuttavia, questa procedura ha un effetto benefico sul corpo di un bambino di due anni. Inoltre, si consiglia anche di fare un massaggio a questa età, perché sono la chiave per il futuro sviluppo armonioso e la salute del bambino. Pertanto, anche i genitori più felici di un bambino assolutamente sano non si rifiutano di condurre sessioni di questa terapia. Infatti, oltre alla prevenzione di varie malattie, il massaggio per i bambini serve anche a sviluppare le capacità motorie. Bene, se ci sono malattie nel bambino o un ritardo dello sviluppo, il massaggio diventa una procedura indispensabile.

Massaggio per bambini fin dai primi giorni di vita

Gli scienziati hanno dimostrato che ogni bambino nelle prime settimane della sua vita sperimenta un grave stress postpartum. Dopotutto, fino a poco tempo fa si sentiva completamente protetto, essendo nel grembo materno di sua madre, e oggi l'intero mondo che lo circonda sembra essere ostile e pieno di pericoli. Pertanto, durante questo periodo, il massaggio eseguito dai genitori contribuisce alla rapida normalizzazione dello stato mentale ed emotivo di ogni bambino. Inoltre, i medici confermano che un bambino (anche prematuro), che riceve un leggero massaggio nei primi giorni della sua vita, inizia ad ingrassare più velocemente e è in anticipo sullo sviluppo di coetanei che non hanno ricevuto tale terapia durante l'infanzia.

Tuttavia, in questo periodo di vita (dalla nascita a 1 mese), i genitori possono usare solo la luce accarezzando il corpo del bambino solo per pochi minuti. Un massaggio più "serio", che include un numero maggiore di tecniche diverse, i bambini possono essere eseguiti solo a partire da 5 settimane di età. In questo caso, dovresti assolutamente consultare un pediatra e ottenere il suo permesso per condurre questa terapia. In alcuni casi, solo un medico qualificato effettuerà sessioni di massaggio per il bambino e nel resto, i genitori, dopo aver ricevuto alcune raccomandazioni, possono farcela da soli.

Il massaggio del bambino, che è considerato classico, è lo stesso del massaggio di un adulto, cioè vari tipi di tecniche di impasto, sfregamento, carezza e vibrazione. Tuttavia, la forza di influenza sul corpo del bambino è molto più bassa della forza con cui viene fatto il massaggio ad un adulto.

Massaggio nel trattamento delle malattie nei neonati

Qualsiasi, anche a prima vista insignificante, la malattia del bambino può causare gravi problemi di salute in età avanzata. Tuttavia, la maggior parte delle malattie dell'infanzia può essere trattata con precisione con il massaggio. Ma non considerarlo una panacea e auto-medicare. Assegnare il massaggio al bambino, nonché il trattamento farmacologico e la diagnosi deve essere eseguita da uno specialista qualificato. Il massaggio per bambini affronterà con successo tali disturbi:

  • torcicollo
  • Piedi piatti
  • Piede equino
  • Scoliosi
  • Colica intestinale
  • Ipertonicità o ipotensione
  • Ernia ombelicale

In molte malattie, il massaggio per bambini è prescritto in combinazione con la ginnastica per bambini, che viene eseguita anche con il bambino o i genitori o il personale medico qualificato..

Consigli per i genitori di un massaggio per bambini

Se, dopo aver consultato un pediatra (!), Hai deciso di iniziare questa terapia in modo indipendente, devi prendere in considerazione diverse regole generali:

  • In primo luogo, un massaggio viene effettuato ogni giorno per un bambino, 40 minuti prima di un pasto o mezz'ora dopo un pasto.
  • In secondo luogo, il massaggio del bambino non è raccomandato prima di coricarsi.
  • In terzo luogo, la durata della sessione non può superare i 7-10 minuti. Il primo giorno puoi anche rimanere per 3-5 minuti.
  • In quarto luogo, né la crema né la polvere vengono utilizzate per il massaggio del bambino, in modo da non ostruire i pori sulla pelle del bambino.
  • In quinto luogo, tutti i tuoi movimenti dovrebbero essere delicati e non causare disagio al bambino.

Oltre a questi suggerimenti, l'appuntamento di tecniche speciali per il massaggio al seno raccomandate per il trattamento di una determinata malattia identificata nel bambino può seguire dal pediatra. Tuttavia, se non sei un massaggiatore professionista, affida la conduzione di queste sessioni di massaggio terapeutico per bambini a uno specialista. Dopotutto, con movimenti inetti, non solo non aiuterai il tuo bambino, ma puoi persino far del male.

Offriamo a tutti gli interessati alla formazione in corsi di massaggio per bambini, dove imparerai la teoria e la pratica del massaggio per neonati e bambini più grandi.

La schiena è una vasta area energeticamente significativa del corpo, quindi un massaggio rilassante aiuta a risolvere molti problemi, il recupero generale e un efficace rilassamento. Perché è necessario il massaggio? Un rilassante massaggio alla schiena consente di eliminare la fatica cronica, alleviare lo stress psicologico, gonfiore, migliorare la circolazione sanguigna. È molto efficace in varie malattie della colonna vertebrale (osteocondrosi, scoliosi, ecc.), Danni ai nervi e ai legamenti, lesioni muscolari e spasmi.

Pochi dei nostri compatrioti hanno familiarità con una tale tecnica di terapia manuale come la chiropratica viscerale. Tuttavia, coloro che sono riusciti a sperimentare la propria influenza miracolosa su se stessi, questo metodo di trattamento è molto gustoso. Infatti, grazie a questa procedura, puoi eliminare definitivamente molte malattie croniche.

L'infarto del miocardio, l'angina pectoris, l'ipertensione, l'ictus cerebrale nella società moderna sono molto "sempre più giovani". Ad oggi, non ha senso incontrare un paziente in ospedale con una di queste diagnosi di età inferiore ai 30-40 anni.

dalle 10:00 alle 18:00
M. Taganskaya

2 posti rimasti

sabato domenica
dalle 15:30 alle 21:30
M. Taganskaya

5 posti rimasti

dalle 15:30 alle 21:30
M. Taganskaya

3 posti rimasti

Copyright © 2020 Institute of Massage and Cosmetology

Le regole e le tecniche di base del massaggio per i bambini

Il massaggio per i bambini è la procedura che, di regola, è piacevole per tutti i bambini, soprattutto se viene eseguita dalle mani delicate e tenere della madre. Ma i movimenti impropri possono danneggiare il bambino. Quali condizioni di massaggio devono essere osservate per diventare utili ed efficaci?

Larisa Shumin
pediatra, Casa per bambini n. 12, Mosca

Se il bambino è sano, a partire da 1,5 mesi, ogni madre può attivare il massaggio per i bambini nel regime della sua giornata. Oltre al fatto che il massaggio per neonati è importante per il bambino per uno sviluppo fisico armonioso, in tenera età è uno dei modi in cui un bambino comunica con sua madre. Il contatto con il corpo durante questa procedura promuove lo sviluppo del tocco, attraverso il quale un bambino in tenera età impara il mondo, inoltre, si crea un'atmosfera di comprensione reciproca e comunicazione emotiva tra la madre e il bambino. I movimenti fluidi delle mani della madre durante il massaggio per i neonati danno al bambino un senso di sicurezza, amore e soddisfazione psicologica. Questo, a sua volta, riduce l'eccitabilità del sistema nervoso centrale, aiuta il bambino a calmarsi e rilassarsi..

Il massaggio per i bambini è importante per lo sviluppo motorio armonico tempestivo del bambino, poiché ha un generale effetto di rafforzamento sul sistema muscolare, normalizzando il suo tono e la contrattilità dei muscoli.

Il massaggio alla pancia aiuta a normalizzare il funzionamento del tratto gastrointestinale e aiuta a eliminare le coliche, che sono una delle principali cause di ansia nei primi mesi di vita.

L'effetto locale del massaggio si esprime nel migliorare il metabolismo e la nutrizione della pelle espandendo i suoi capillari e accelerando la circolazione sanguigna.

Come massaggiare un bambino: possibili controindicazioni

Ci sono una serie di semplici tecniche di massaggio per i bambini che la mamma può fare da sola ogni giorno, garantendo al suo bambino uno sviluppo fisico e neuropsichico armonioso. Tale massaggio riparativo può essere avviato per un bambino da 1,5 mesi dopo aver consultato un pediatra e un neurologo in assenza di controindicazioni.

Le principali controindicazioni per il massaggio per un bambino sono:

  • Condizioni febbrili acute, accompagnate da febbre. Il massaggio favorisce il flusso sanguigno, che può causare un aumento ancora maggiore della temperatura.
  • Le malattie della pelle pustolose, infettive-infiammatorie o fungine sono una controindicazione rigorosa al massaggio, poiché le aree aperte delle aree purulente, così come gli elementi vescicolari (eruzioni cutanee) in alcune malattie infettive, possono essere ferite durante il massaggio e l'agente patogeno si diffonderà sulla pelle tegumento.
  • Dermatite, reazioni allergiche alla pelle, che sono spesso accompagnate dalla formazione di pianti, che sono una superficie aperta della ferita. Il massaggio, di norma, richiede l'uso di creme e oli, il che è inaccettabile nelle aree della pelle colpita. Inoltre, l'attrito aggiuntivo di tali zone durante il massaggio può causare sensazioni dolorose nel bambino e contribuire al deterioramento delle condizioni locali della pelle.
  • Gravi difetti cardiaci congeniti con insufficiente afflusso di sangue, che si manifesta con respiro corto, gonfiore, tosse. Con queste malattie, i segni di disturbi circolatori si verificano in un bambino anche a riposo e poiché il massaggio è un piccolo, ma ancora un peso per il corpo, contribuirà a un deterioramento delle condizioni generali del bambino.
  • Malattie del sangue (emofilia, diatesi emorragica), tendenza al sanguinamento. La pressione sulla pelle durante il massaggio può causare emorragia sottocutanea interna.
  • Sindrome convulsiva, epilessia. In queste condizioni, il massaggio è controindicato, in quanto può provocare nuovi attacchi.
  • Il rachitismo durante un'esacerbazione. In questa fase della malattia, i bambini sono particolarmente irrequieti ed eccitabili, il massaggio, come ulteriore effetto stress, non è raccomandato, poiché è necessario un regime delicato.
  • Ernia di grandi dimensioni, quando gli organi interni (ombelicale, inguinale, ecc.) Cadono nella protrusione erniale. Il massaggio può provocare uno strangolamento dell'ernia, che causerà un forte dolore e potrebbe richiedere un intervento chirurgico immediato.

La prematurità e la malnutrizione (basso peso corporeo) non sono una controindicazione al massaggio, ma le lezioni con tali bambini devono essere ritardate e devono essere concordate con il medico.

Il massaggio terapeutico per bambini è prescritto da un medico per curare una malattia e può essere eseguito solo da uno specialista qualificato.

Dove e come imparare il massaggio per i bambini?

Durante le visite di patrocinio all'infermiera e al pediatra della clinica per bambini, alla madre potrebbe essere chiesto di mostrarle le tecniche di massaggio di base per i bambini, che farà per il bambino. Inoltre, un'infermiera nella stanza di un bambino sano può consultare i genitori su massaggi e ginnastica alla prima visita in una piccola clinica per bambini in 1 mese.

È consigliabile che la prima sessione di massaggio eseguita dalla madre da sola si svolga sotto la supervisione di un pediatra o di un'infermiera.

Regole generali di massaggio per neonati

Affinché il massaggio dia piacere al bambino ed sia il più efficace possibile, è necessario creare determinate condizioni. La temperatura nella stanza in cui viene effettuato il massaggio dovrebbe essere confortevole per il bambino e 20-22 ° C.

Si consiglia di ventilare la stanza in anticipo, che introdurrà un elemento di indurimento in questa procedura. Nella stagione calda, il massaggio può essere eseguito con una finestra aperta, in assenza di correnti d'aria.

Il massaggio deve essere su una superficie dura, calda e antiscivolo. È possibile utilizzare una fasciatoio o una tabella normale. Dovrebbe essere coperto con un pannolino pulito, sotto il quale si consiglia di mettere una tela cerata e una coperta per bici piegata 2 volte. Il massaggio sul letto sarà inefficace, poiché non funzionerà su una superficie morbida per creare l'enfasi e l'elasticità necessarie. Una superficie troppo dura sarà scomoda per il bambino.

Per il massaggio, è importante scegliere il momento giusto. Prima di tutto, il bambino dovrebbe essere di buon umore, assonnato e affamato. Si consiglia di iniziare la procedura 30 minuti prima dell'alimentazione e non prima di 30-45 minuti dopo aver mangiato, in modo da non provocare rigurgito.

Prima di iniziare il massaggio, la madre dovrebbe rimuovere gli anelli, gli orologi e i braccialetti dalle mani, in modo da non ferire accidentalmente la pelle del bambino. Le sue mani dovrebbero essere pulite, asciutte e calde..

La durata di una sessione di massaggio può variare da 5 a 20 minuti al giorno, a seconda dell'età del bambino e della sua reazione alla procedura.

È importante ricordare che il massaggio dei bambini non dovrebbe fornire sensazioni spiacevoli e dolorose al bambino. Pertanto, durante la sessione, è necessario monitorare attentamente le condizioni delle briciole, l'espressione sul suo viso, la reazione del suo corpo. Il criterio principale per la correttezza delle azioni è un umore emotivo positivo del bambino. Se il bambino è cattivo, è meglio rimandare il massaggio per un po 'o trasferirlo al giorno successivo.

Tecniche di massaggio di base per i bambini

  • Quando si esegue un massaggio, si raccomanda di osservare l'ordine delle zone massaggiate. Prima vengono massaggiate le gambe, poi le braccia, la pancia, il petto e la schiena..
  • Tutti i movimenti devono essere eseguiti dalla periferia al centro nella direzione della circolazione sanguigna nelle vene e nel flusso linfatico nel corpo.
  • Non puoi massaggiare le cosce interne, poiché molte terminazioni nervose sono concentrate lì ed è molto sensibile.
  • A causa del rischio di lesioni, gli impatti sulle articolazioni del ginocchio sono limitati.
  • Non è consigliabile massaggiare la superficie anteriore della parte inferiore della gamba, perché praticamente non c'è tessuto muscolare in questo posto e la pelle è molto sottile.
  • Quando si massaggia l'addome, è indesiderabile influenzare la regione del fegato (ipocondrio destro). Questa limitazione è dovuta al fatto che questo organo si trova abbastanza vicino alla superficie del corpo e l'esposizione diretta ad esso può danneggiare la salute del bambino.
  • Durante il massaggio alla schiena, l'area dei processi spinosi della colonna vertebrale dovrebbe essere evitata, poiché l'effetto su di loro nei bambini piccoli può essere doloroso.
  • Il massaggio non dovrebbe influenzare i genitali del bambino e dei capezzoli.

È sufficiente che la mamma usi 1-2 massaggi, ma cerca di farli regolarmente. Non è consigliabile utilizzare tecniche di massaggio complesse per non danneggiare accidentalmente il bambino.

Accarezzare

La principale tecnica di massaggio che la mamma dovrebbe imparare è accarezzare. Attiva la circolazione sanguigna e quindi migliora la circolazione sanguigna nei tessuti e negli organi. Inoltre, i movimenti di carezza aiutano a rilassare i muscoli e ad avere un effetto calmante. Questa tecnica viene eseguita dalla superficie palmare del pennello. I movimenti dovrebbero essere molto fluidi e delicati. La mano non deve spostare la pelle del bambino, scivola sopra di essa.

triturazione

La prossima tecnica che i genitori possono usare è lo sfregamento, che può essere avviato quando il bambino ha 3-4 mesi.

Lo sfregamento è una carezza più intensa e profonda, aiuta anche a rilassare i muscoli e riduce l'eccitabilità del sistema nervoso centrale. Si strofina con due o tre dita della mano con un movimento circolare o a spirale, mentre il braccio massaggiante dovrebbe spostarsi, spostare la pelle e non scivolare su di essa.

Massaggio ai piedi

  • Il massaggio delle gambe viene eseguito dal basso verso l'alto, iniziando con l'accarezzare la superficie posteriore, laterale e plantare dei piedi, quindi ogni dito sui piedi del bambino.
  • Dopo i piedi, l'intera gamba viene massaggiata. Al fine di ottenere il massimo rilassamento muscolare, agli arti del bambino deve essere data la posizione di una leggera flessione delle articolazioni del ginocchio e dell'anca. Con il palmo della stessa mano, afferrare l'articolazione della caviglia dal basso e con il palmo dell'altra, il tratto superficiale viene eseguito nella direzione dal piede alla regione inguinale sulle superfici esterna e posteriore della parte inferiore della gamba e della coscia.
  • Lo sfregamento viene eseguito nello stesso ordine e direzione dello carezzare con un leggero spostamento della pelle.

Massaggio alle mani

  • Il massaggio delle mani viene eseguito dalla mano alla spalla, mentre l'arto del bambino dovrebbe essere in posizione di leggera flessione nell'articolazione del gomito.
  • Accarezzare il pennello viene eseguito prima sul retro, quindi sulla superficie palmare nella direzione dalle dita all'articolazione del polso.
  • Quando si massaggia la mano, la mano del bambino viene tenuta in modo che il bambino copra il pollice della madre. I movimenti di accarezzamento vengono eseguiti lungo l'interno e quindi la superficie esterna dell'avambraccio e della spalla.
  • Quindi, con la punta delle dita, viene eseguito un leggero sfregamento della superficie palmare della mano, quindi ogni dito viene attivato a sua volta e quindi i muscoli dell'avambraccio e della spalla del bambino vengono massaggiati.

Massaggio alla pancia

  • La carezza superficiale viene eseguita attorno all'ombelico in senso orario. Questa tecnica provoca il rilassamento dei muscoli della parete addominale anteriore e stimola in modo riflessivo la motilità intestinale.
  • Accarezzare i muscoli obliqui dell'addome viene effettuato dai palmi di entrambe le mani dalla superficie posterolaterale del torace e poi obliquamente verso il basso per la connessione delle braccia sopra l'ombelico del bambino.
  • Il massaggio dei muscoli del retto dell'addome consiste nel contro-scorrimento delle mani. Per questo, la madre dovrebbe posizionare i palmi delle mani paralleli alla linea mediana dell'addome: la mano destra sul margine costale, la sinistra - nella regione inguinale sopra l'articolazione pubica. Quindi la mano destra va dall'alto verso il basso e la sinistra - dal basso verso l'alto.

Massaggio al torace

  • Il massaggio del torace viene eseguito con leggeri movimenti della mano lungo gli spazi intercostali dallo sterno all'ascella.

Massaggio alla schiena

  • Consiste nel carezzare la parte posteriore del bambino con la parte posteriore dei palmi su entrambi i lati della colonna vertebrale dai glutei alla testa. Quindi girano le mani e con una superficie di palma, accarezzano la schiena dalla testa ai glutei.

Massaggio alla testa

  • Nelle prime sei settimane, a causa delle fontanelle, il massaggio alla testa del bambino è solo una carezza delicata. Puoi usare l'olio. Entro 18 mesi, dopo che tutte le fontanelle si sono chiuse, puoi iniziare il massaggio: morbidi movimenti circolari attorno alla testa del bambino. Non esercitare mai pressione sulla parte superiore della testa del bambino.

Quanto spesso massaggiare

Di norma, un massaggio viene dato al bambino ogni giorno, prima o dopo il bagno. Tuttavia, non esiste un numero ideale di sessioni. Tutto dipende da te e dal benessere del bambino. In questo caso, anche se non si massaggia regolarmente, il beneficio sarà indubbio.

Tempi per il massaggio

Il segnale principale per interrompere la procedura è il comportamento irrequieto del bambino quando inizia a piagnucolare o piangere. Alcuni bambini possono inizialmente avere un atteggiamento negativo nei confronti del massaggio, quindi devono abituarsi gradualmente a questa procedura. Per fare ciò, puoi dividere la lezione in più parti ed eseguirle durante il giorno. Quando il bambino si abitua, la mamma sarà in grado di fare l'intero complesso di massaggi alla volta.

È importante ricordare che un bambino ha bisogno non solo di movimenti passivi, ma anche attivi per uno sviluppo fisico armonioso. Pertanto, si consiglia il massaggio da integrare con una ginnastica speciale. Un pediatra o un'infermiera può mostrare a sua madre semplici esercizi di ginnastica per bambini che può fare da sola.

Massaggio per neonati a casa

Il massaggio per un neonato è un'opportunità efficace e completamente sicura per influenzare in modo significativo il rafforzamento e la guarigione del bambino durante i primi mesi di vita. Questa procedura è importante non solo quando le briciole hanno già un problema, e può essere visto, ma anche per i bambini assolutamente sani. Il massaggio guarisce e influenza favorevolmente non solo lo sviluppo fisico del neonato, ma anche il suo sviluppo nervoso e psicologico.

I benefici del massaggio per i neonati

Le lezioni corrette e regolari con il bambino forniranno solo un effetto positivo. Massaggiare il bambino ha un effetto positivo sul corpo, vale a dire:

  • Rafforza l'elasticità muscolare e la flessibilità articolare;
  • Effetto benefico sul sistema immunitario;
  • Aiuta nel trattamento del rachitismo, costipazione, flatulenza;
  • Sviluppa il coordinamento dei movimenti;
  • Stimola la crescita muscolare;
  • Rafforza il sistema muscolo-scheletrico;
  • Attiva il metabolismo;
  • Migliora la digestione, il lavoro degli organi interni, incluso cuore, circolazione sanguigna;
  • Allevia l'ipertono;
  • Rimuove il gonfiore e accelera lo scarico di gazikov;
  • Aiuta a rimuovere il catarro con bronchite e tosse grave;
  • Migliora il sonno e aumenta l'appetito;
  • Sviluppa motilità e apparato vestibolare.

Nota! E. Komarovsky afferma che il massaggio quotidiano per i neonati aiuterà ad alleviare l'ipertono e che semplici esercizi ginnici rafforzano i muscoli e le articolazioni del bambino.

Il massaggio rafforza il legame tra mamma e bambino

A cosa serve?

Il massaggio viene utilizzato per risolvere tali problemi:

  • Corretto sviluppo fisico del bambino: normalizzazione del tono muscolare, eliminazione del torcicollo;
  • Eliminazione di malattie e disturbi del sistema muscolo-scheletrico;
  • Sbarazzarsi dei bambini colici con l'alimentazione artificiale;
  • Correzione di disturbi dello sviluppo;
  • Ha un effetto positivo insieme alla ginnastica con ipotensione e ipertonicità;
  • Rafforzamento dell'immunità per i bambini che hanno sofferto di una malattia infettiva;
  • Eliminazione di malattie del sistema nervoso, osseo e muscolare;
  • Regolazione del peso in caso di carenza o forza bruta.

Come farlo nel modo giusto

Prima di massaggiare un neonato, è necessario prepararsi in anticipo e seguire le istruzioni dettagliate.

Attenzione! Se la madre non può eseguire da sola la procedura, può chiamare un medico a casa. Il medico insegnerà la tecnica e tutte le regole della condotta.

Formazione

Il massaggio per i neonati a casa deve essere effettuato in circostanze confortevoli per il bambino. La stanza deve essere prima ventilata, la temperatura dell'aria dovrebbe essere di almeno + 22-24 ° C, poiché le briciole saranno spogliate durante la sessione. La mamma ha bisogno di rimuovere anelli e bracciali, tagliarsi le unghie in breve tempo. Il massaggio è preferibile su un fasciatoio o un divano rigido. È anche necessario coprire l'area del massaggio con un pannolino usa e getta in modo che se il bambino fa pipì, non sarà a disagio.

Per il massaggio, è necessario preparare:

  • Crema per olio o per bambini;
  • Salviettine umidificate (pulire il bambino se fa pipì o colpisce).

L'olio deve essere riscaldato, deve essere caldo. Riscalda le mani. Assicurati che la stanza sia calda.

Prima del massaggio, è necessario preparare l'olio per bambini

Istruzioni passo-passo

Tecnica di massaggio per un neonato:

  1. È necessario iniziare a massaggiare le dita sulle maniglie, quindi aprire delicatamente le camme e accarezzare ogni palmo. Quindi vai ai polsi e alla parte superiore delle maniglie. Le ascelle non devono essere toccate.
  2. Quindi, fai un massaggio ai piedi. Prima accarezzare i piedi, quindi massaggiare ogni dito. Piedi stirati dal basso verso l'alto. Non toccare le aree sotto le ginocchia. Le gambe dovrebbero essere leggermente piegate.
  3. Massaggia l'addome. Massaggia l'ombelico in senso orario. Per fare un tale movimento: collega entrambe le mani nel mezzo della pancia e accarezza una mano verso l'alto, l'altra verso il basso.
  4. Esegui movimenti di carezza dallo sterno alle spalle, quindi ai lati.
  5. Eseguire accarezzando il collo. Se durante la procedura il bambino vuole alzare la testa, allora dovresti fare una pausa.
  6. Successivamente, viene eseguito un massaggio alla schiena per i bambini. È necessario accarezzare la schiena dalla parte bassa della schiena alle spalle, quindi dalla colonna vertebrale ai lati. Non puoi toccare la colonna vertebrale stessa.
  7. Massaggia i glutei sui lati, passando al coccige.
  8. Il bambino gira alla sua sinistra. Esegui i movimenti di massaggio a sinistra e a destra della colonna vertebrale e spostati dal sacro alla testa.
  9. Accarezza delicatamente la testa del bambino senza intaccare la fontanella.

Nota! È necessario evitare di toccare e sfregare le ascelle, le pieghe poplitee, l'inguine, i genitali. Ruota delicatamente il bambino sulla pancia.

Il massaggio inizia con le dita

A che età posso fare

La mamma può massaggiare il neonato a casa dall'età di 3 settimane o quando l'ombelico guarisce completamente.

Caratteristiche di massaggio

La tecnica di massaggio per bambini di età diverse ha differenze nella durata delle manipolazioni e nella loro complicazione con ogni mese successivo.

Da 0 a 1 mese

A questa età, il massaggio è necessario per normalizzare il tono muscolare, l'aumento di peso attivo, aumentare la mobilità articolare.

Il massaggio per un neonato da 0 viene effettuato in questo modo:

  1. Esegui un leggero accenno del torace dal centro ai lati e dalla schiena al collo fino al culo e alla schiena..
  2. La testa del neonato viene delicatamente accarezzata con la punta delle dita, mentre è importante non toccare la fontanella.
  3. Sul viso esegui una leggera pressione nella direzione dal centro della fronte al bordo delle tempie. Le guance possono essere accarezzate con movimenti semicircolari.
  4. Per alcuni minuti, accarezzando lungo una maniglia, quindi lungo la seconda maniglia. Il movimento dovrebbe essere fatto nella direzione dalla mano alla spalla.
  5. Massaggia le gambe, girando il bambino sulla schiena. Allo stesso tempo, dovrebbero essere piegati alle ginocchia, i piedi si trovano sui palmi del massaggiatore. Le gambe sono sollevate e abbassate delicatamente.
  6. Per prevenire i piedi piatti e vari tipi di deformazione del piede, fai movimenti circolari lungo il piede con il pollice.

Massaggio per un bambino di un mese

1-3 mesi

Se sono stati eseguiti solo movimenti di carezze per un mese, dopo un mese puoi già aggiungere esercizi di sfregamento e vibrazione per il bambino. Il complesso onnicomprensivo dovrebbe iniziare e terminare con colpi. Tecnica di massaggio per bambini da 1 a 3 mesi:

  1. Inizia a massaggiare le penne. Il bambino dovrebbe afferrare il pollice di sua madre. Con altre dita libere, la madre ha bisogno di afferrare le braccia del bambino, allargarle ed eseguire leggeri movimenti vibranti. Se al bambino piacciono tali manipolazioni, l'ipertono nelle mani scomparirà presto completamente.
  2. Quindi, vai alle gambe. Devono essere massaggiati con movimenti carezzevoli con l'aggiunta di manipolazioni di copertura. Aiuteranno a migliorare la circolazione sanguigna e rafforzare i muscoli..
  3. Il prossimo in linea è il retro. In due mesi, puoi fare un'estensione della briciola della colonna vertebrale, che sarà basata su riflessi. Per eseguirlo, il bambino deve essere posato su una botte, tenendo le dita lungo l'intera colonna vertebrale. È in questo momento che il bambino si piegherà e lo piegherà. Lo stesso esercizio dovrebbe essere ripetuto, ponendo la briciola su un'altra canna.
  4. Posa del bambino sulla pancia. A 2 mesi, dovrebbe tenere la testa in posizione verticale per un massimo di 15 secondi..
  5. Per prevenire l'insorgenza di ernia ombelicale, è necessario eseguire movimenti di carezza lungo i muscoli obliqui dell'addome.
  6. È molto importante eseguire movimenti circolari lungo il torace in senso orario. Quindi aggiungere la manipolazione delle vibrazioni.
  7. Ultimo: il bambino deve essere messo sulla pancia, per allargare le gambe ai lati. Il bambino dovrebbe mentire in una posa di rana. Successivamente, la madre dovrebbe mettere le mani sui piedi del bambino in modo che possa allontanarsi da loro. Lo farà in modo riflessivo, come se stesse andando avanti.

Massaggio alla schiena per un bambino di tre mesi

A 6 mesi

Il massaggio a 6 mesi per un bambino viene eseguito in questo modo:

  1. Mettono il bambino sulla schiena, le gambe al massaggiatore. Danno al bambino una presa sul pollice, quindi coprono delicatamente il polso del bambino con due dita: l'anulare e il mignolo. D'altra parte, la mano del bambino viene accarezzata con una leggera pressione dall'interno e dall'esterno. Massaggiato nella direzione dalla mano alla spalla. Ripeti 5 volte.
  2. Per massaggiare le gambe del bambino, sono posizionate sulla schiena, i suoi piedi sono fissati nel palmo della mano, la gamba è leggermente piegata al ginocchio. Accarezza il piede nella direzione dalle dita dei piedi al tallone. Ripeti 8 volte. Quindi accarezzare la superficie posteriore e anteriore delle gambe (l'articolazione del ginocchio non deve essere toccata). Quindi strofinare e impastare le gambe da tutti i lati. Ripeti 6 volte.
  3. Vai al massaggio al torace. Il bambino dovrebbe sdraiarsi sulla schiena. Inizia accarezzando, quindi esegui 2-3 movimenti vibratori e accarezza nuovamente il torace. Fai movimenti circolari accarezzando nella direzione dalle costole alle spalle.
  4. La pancia viene massaggiata con un movimento circolare in senso orario. Esegui tali movimenti 6 volte. Fanno anche movimenti in arrivo con i palmi delle mani verso l'alto e verso il basso. Ripeti 5 volte.
  5. Schiena e glutei vengono massaggiati, alternando carezze, sfregamenti, impasti e colpi. Innanzitutto, accarezzando più volte la schiena e il culo del bambino. Quindi strofinare con la punta delle dita, quindi accarezzare di nuovo. Alla fine del massaggio, entrambe le metà dei glutei vengono battute con i cuscinetti del pollice. Termina il massaggio con movimenti carezzevoli.

Ginnastica per un bambino di sei mesi

Tra 1 anno

Metti il ​​bambino sulla pancia, metti un asciugamano morbido piegato più volte sotto il culo. Inizia la procedura con leggeri colpi alla schiena. Successivamente, inizia a strofinare la regione lombare con i cuscinetti di tre dita: indice, medio e anello. Quindi, fai una sega con il dorso della mano 2-3 volte. Posiziona le dita sotto forma di rastrello e macina le aree intercostali. Quindi è necessario eseguire tali elementi: impastare attivamente, picchiettare e pizzicare la pelle.

Dopo la schiena, dovresti macinare ogni gluteo a turno. Successivamente, fai degli schiaffi leggeri su ogni parte del calcio. Le gambe devono essere massaggiate alternativamente. Innanzitutto, impasta la parte posteriore della coscia della sinistra, quindi la gamba destra, quindi la parte anteriore della coscia della gamba sinistra e destra. Successivamente, accarezza, strofina, sega e impasta entrambe le gambe contemporaneamente.

Il massaggio si completa con tratti circolari della pancia. Per stimolare la circolazione sanguigna, è possibile eseguire un leggero formicolio dell'area intorno all'ombelico.

Durata del massaggio

La prima sessione di massaggio non deve superare i 5 minuti, gradualmente la sua durata deve essere aumentata a mezz'ora. Tutto dipenderà da quanto tempo il bambino si comporterà con calma e non sarà capriccioso.

Tempo di massaggio adatto

Quando e come massaggiare un bambino? Qualsiasi attività fisica, incluso il massaggio, dovrebbe essere svolta al mattino. Lo stress da esercizio fisico spesso fa sì che i bambini facciano un pisolino, ma ci sono anche quei piccoli che, dopo le procedure, iniziano a mostrare una maggiore attività.

Il risultato degli esercizi fisici non è facile da prevedere, quindi non vale la pena massaggiare immediatamente prima di dormire una notte, soprattutto se il bambino ha problemi ad addormentarsi. Massaggio per i neonati Komarovsky consiglia di fare poco prima di una nuotata serale.

Informazioni aggiuntive. Il tempo per la sessione deve essere scelto correttamente - immediatamente dopo l'alimentazione del massaggio può provocare rigurgito abbondante e immediatamente prima di mangiare il bambino è di solito affamato e assolutamente non configurato per eseguire procedure o manipolazioni. Il tempo ottimale per una sessione di massaggio sarà di - 45 minuti dopo l'alimentazione o 60 minuti prima del pasto successivo.

Controindicazioni

Massaggiare il bambino non è raccomandato in questi casi:

  • Meno di tre settimane;
  • Con violazioni degli organi digestivi del neonato;
  • Con un'infezione virale - il corpo del bambino impiegherà tutta la sua energia per combatterlo;
  • Se il bambino ha un'eruzione cutanea, sudorazione, arrossamenti allergici;
  • Con un aumento della temperatura corporea in un bambino;
  • Esacerbazione di malattie croniche o congenite;
  • Cardiopatia
  • In caso di disturbi circolatori;
  • Se il bambino ha un'ernia;
  • Patologia del fegato o dei reni;
  • Cattiva salute generale del bambino;
  • Irritabilità, pianto, briciole di cattivo umore;
  • Stanchezza e ansia della mamma.

Il massaggio per un bambino piccolo è sempre piacevole, utile e necessario nei primi mesi di vita. La mamma può sempre fare il massaggio da sola, circondando il bambino con la sua cura, affetto e protezione.

Blog di * Mom * s

Massaggio professionale per bambini: essere o non essere?

Voce pubblicata * Ma ** Ma * · 31 marzo 2013

22.946 visualizzazioni

70 utenti hanno votato

1. Hai bisogno di massaggi baby?

Molto tempo fa stavo pensando a questo problema, e così ho deciso di ottenere ancora l'opinione delle madri presenti e future.

Ne vale la pena fare un massaggio (intendo un massaggio fatto da una massaggiatrice di PC professionale, la questione della ginnastica e del massaggio con le mani di mia madre non è nemmeno discussa), secondo i medici, un bambino sano, come si suol dire, è semplicemente per prevenzione / miglioramento / rafforzamento?

Molti scrivono con entusiasmo "la figlia si è capovolta subito dopo il massaggio!", "Il figlio si è seduto dopo la terza sessione!" eccetera. eccetera. Ma qui ho una domanda: se il bambino è sano, allora si rigirerebbe e si siederebbe bene, lascia che sia una settimana o un mese dopo, è davvero così importante? Perché affrettare le cose? Perché massaggiare un bambino sano? ("Lieve debolezza muscolare" è una frase spesso ascoltata, per me non è una malattia).

Mi piacerebbe sentire risposte ragionate, ma semplicemente le risposte in ogni caso e con qualsiasi emozione sono benvenute)))

Grazie a tutti per aver dedicato del tempo a scrivere la risposta.!

Up