logo

I legumi sono alimenti molto soddisfacenti, sani e ricchi. Tuttavia, sono abbastanza pesanti per la digestione ancora fragile del bambino. Pertanto, i pediatri non sono invitati a introdurre fagioli, piselli e fagioli nella dieta del bambino troppo presto. In questo articolo considereremo a quale età puoi dare fagioli a un bambino.

Tipi di legumi

Tali prodotti combinano efficacemente le proprietà benefiche di carne e verdure, contengono grandi quantità di proteine, che danno al bambino molta forza ed energia. Danno una sensazione di sazietà per molto tempo. La composizione di questo prodotto include varie vitamine e minerali, tra cui magnesio, fosforo e calcio, sodio e iodio, zinco e rame.

I legumi hanno un effetto diuretico e rimuovono le tossine dal corpo, il liquido in eccesso. Eliminano batteri e germi dannosi. E dopo il trattamento termico, i prodotti trattengono fino all'80% dei nutrienti. I tipi più comuni di legumi sono piselli e fagioli..

I piselli contengono vitamine C e gruppo B, acido folico, ferro e magnesio, carotene, selenio e altri elementi utili. Rafforza ossa e denti, stimola e sviluppa il lavoro del cervello, ripristina l'energia consumata e allevia la fatica, accelera il metabolismo materiale. Da quanti mesi puoi dare i piselli ai bambini, vedi qui.

La soia e le lenticchie sono meno comunemente utilizzate negli alimenti per bambini. Sebbene contengano anche un gran numero di vitamine ed elementi utili, includono proteine ​​e carne e sono ben assorbiti. La soia contiene vitamine E e D, gruppo B, sodio e magnesio, calcio e fosforo e ferro. La soia assicura il corretto sviluppo dello scheletro osseo, aumenta e mantiene l'acuità visiva, migliora l'elasticità della pelle. Inoltre, attiva la funzionalità del cervello e migliora la funzione intestinale..

Le lenticchie contengono magnesio e ferro, vitamine del gruppo B, che influiscono positivamente sul lavoro del cuore e dei vasi sanguigni, delle cellule nervose. È un prodotto ecologico e sicuro, in quanto non accumula composti nocivi. Tuttavia, ci soffermiamo sui fagioli, poiché è spesso incluso nella dieta dei bambini.

La composizione e le proprietà utili dei fagioli

I fagioli includono proteine ​​e grassi, carboidrati e proteine, fluoro e ferro, iodio e rame, zinco e manganese, fosforo e potassio, sodio e calcio, magnesio e altri minerali. Contiene vitamine E, C e PP, gruppo B. Grazie a questa composizione, il prodotto è molto utile e allo stesso tempo dietetico. A proposito, in termini di proteine, è secondo solo alla carne.

I fagioli svolgono le seguenti utili funzioni:

  • Ripristina e regola il metabolismo dei materiali;
  • Promuove una crescita e uno sviluppo armoniosi dei bambini;
  • Nutre il corpo con energia, vitamine e sostanze nutritive, elimina stress e affaticamento;
  • Rimuove metalli pesanti, tossine e altri elementi dannosi dal corpo;
  • Aumenta la produzione di succo gastrico, migliora la digestione;
  • Ha un effetto diuretico e rimuove il liquido in eccesso, purifica il corpo, elimina il gonfiore e aiuta con i calcoli renali;
  • Uccide batteri e organismi nocivi, rafforza il sistema immunitario, satura le cellule di ossigeno;
  • Abbassa la glicemia, favorisce la formazione di emoglobina e aiuta con il diabete;
  • Previene lo sviluppo di anemia e tubercolosi.

I fagioli aiutano perfettamente con ipertensione, aterosclerosi, malattie del cuore e dei vasi sanguigni, cellule nervose. Ripristina la forza e accelera il recupero dalla malattia. Inoltre, questo prodotto viene utilizzato in cosmetologia per creare varie maschere. Tali maschere migliorano le condizioni della pelle, eliminano eruzioni cutanee e rughe, donano un colore fresco ed elasticità. I fagioli sono anche buoni per le madri che allattano. Per informazioni sull'opportunità di utilizzare questo prodotto durante l'allattamento, leggere l'articolo "Fagioli verdi e bolliti per l'allattamento".

Bean Harm

Tuttavia, i pediatri non raccomandano di introdurre questo prodotto nella dieta dei neonati e delle madri che allattano troppo presto. Aumenta la formazione di gas, rallenta l'intestino e può causare stitichezza. I legumi vengono digeriti pesantemente e lentamente. A proposito, i fagioli bianchi sono più facili da digerire e causano meno gonfiore rispetto ai fagioli rossi. E il più sicuro e più adatto per il bambino sono i fagiolini.

Per non provocare flatulenza e costipazione, si consiglia di immergere il prodotto prima di cuocerlo in una soluzione di soda per due o più ore, quindi bollirlo accuratamente. Puoi anche aggiungere ingredienti per la riduzione del gas alla ricetta dei fagioli. Sono semole di aneto, grano saraceno e miglio, verdure cotte e carne bollita.

Inoltre, i fagioli non sono raccomandati per la colite e l'aumento dell'acidità dello stomaco, per gastrite, ulcere e gotta. I legumi non devono essere consumati crudi, altrimenti si verificherà una grave intossicazione! Diamo un'occhiata più da vicino a quanti mesi danno legumi ai bambini..

A che età si possono dare i fagioli

I fagiolini possono essere somministrati già da 8 mesi. Cuocere il prodotto o il vapore e passare attraverso un tritacarne. Aggiungi un po 'di brodo vegetale e mescola o frusta con un frullatore. Non mettere sale, pepe e altre spezie! Puoi aggiungere alcune gocce di olio vegetale per il gusto..

Per la prima volta, dai al bambino metà o un cucchiaino intero di purè di fagioli e osserva la reazione del bambino. Se si verificano reazioni allergiche o problemi allo stomaco, rimandare l'introduzione. Consultare un medico se necessario. Se non ci sono complicazioni, a volte puoi dare alle briciole legumi verdi insieme a purè di verdure. In un anno, puoi rendere il tuo bambino una zuppa di fagioli verdi. Tali piatti vengono dati ai bambini non più di due volte a settimana. Puoi acquistare puree per bambini già pronte.

I legumi maturi, compresi i fagioli bianchi e rossi, non sono raccomandati per i bambini di età inferiore ai 2-3 anni. All'inizio, fai bollire e asciugare accuratamente il prodotto, usalo per preparare zuppe e purè di patate, non dare separatamente. Prima inserisci i piselli e dopo una settimana i fagioli. In questo caso, la norma giornaliera dei legumi non dovrebbe superare i cento grammi e il settimanale - duecento.

Non dare conserve di fagioli ai bambini sotto i tre anni! Contengono conservanti pericolosi e additivi chimici che possono danneggiare il delicato stomaco delle briciole e causare gravi avvelenamenti o allergie. Un elenco completo dei prodotti vietati ai bambini di età inferiore a tre anni è disponibile all'indirizzo https://vskormi.ru/breast-feeding/feeding-up/opasnie-produkti-dlya-malisha/.

Come cucinare i fagioli

  • Per preparare i fagiolini verdi, risciacqua il prodotto, taglia le code e immergilo in acqua fredda per dieci minuti. Quindi versare molta acqua e portare ad ebollizione. Alla fine, puoi leggermente salare;
  • Per cucinare legumi maturi, immergere il prodotto in acqua fredda per 3-4 ore, quindi far bollire in grandi quantità di acqua con una forte ebollizione senza coperchio. Alla fine, il piatto viene salato, schiacciato e mescolato con verdure o pezzi di carne bollita;
  • Non combinare i fagioli con altri legumi o cibi lenti e difficili da digerire! Dopo due o tre anni, puoi cucinare insalate, casseruole, stufati e polpette per i bambini, nonché cuocere la zuppa di fagioli in scatola;
  • Per cucinare, scegli grani della stessa dimensione, senza danni e ammaccature, punti neri e macchie. Dovrebbero essere grandi, lucenti e di colore uniforme..

Ricette del fagiolo nano

Casseruola con fagiolini

  • Fagiolini verdi - 200 grammi;
  • Broccoli - 200 grammi;
  • Uova di gallina - 4 pezzi;
  • Formaggio duro grattugiato - 200 grammi;
  • Latte - ½ tazza.

Preparare i fagioli, tritarli con i broccoli e far bollire per cinque minuti. Sbattere le uova con il latte, salare a piacere. Metti le verdure su una teglia, cospargi di formaggio grattugiato e aggiungi il composto di uova. Cuocere in forno per 15-20 minuti a 180 gradi. Per rendere la casseruola più soddisfacente, aggiungi pezzi di pollo o filetto di tacchino alla ricetta.

Zuppa di fagioli

  • Fagioli di cereali bianchi - 300 grammi;
  • Cipolla - 1 testa;
  • Farina - 1 cucchiaio;
  • Burro - 100 grammi.

Immergere prima i fagioli bianchi, quindi scolare l'acqua e versare 1,5 litri di liquido. Portare a ebollizione, cuocere senza coperchio per 50 minuti. Successivamente, versare metà dell'acqua in una ciotola separata e sbattere le purè di patate dai fagioli cotti. Sbucciare e tritare finemente la cipolla, soffriggere leggermente in olio vegetale, mescolare con purea di fagioli e versare il brodo rimanente. Cuocere a ebollizione e aggiungere il burro. Nella zuppa cremosa pronta con fagioli, puoi aggiungere erbe fresche tritate e completare il piatto con i cracker.

Zuppa di fagioli leggera

  • Brodo vegetale - 2 litri;
  • Fagiolini - 200 grammi;
  • Patata - 3 tuberi;
  • Carote - 1 pezzo;
  • Cipolla - 1 testa;
  • Foglia di alloro - 1 pz..

Immergi i fagioli, sbuccia le verdure. Tritare finemente e leggermente le cipolle in padella con olio vegetale. Grattugiare le carote e aggiungere alla cipolla, friggere per altri due o tre minuti. Tagliare le patate a cubetti, insieme ai fagioli e le verdure fritte, mettere il brodo, cuocere 15 minuti fino a quando le patate sono pronte. Alla fine, aggiungi la foglia di alloro, un po 'di sale e lascia fermentare. Quando puoi iniziare a dare da mangiare ai bambini con le zuppe, leggi questo articolo..

Quando possono i bambini fagioli

Volendo fornire la nutrizione più sana per un bambino, le madri sono interessate a quanti fagioli sono necessari per il corpo del bambino e quando possono essere inclusi nella dieta del bambino. Naturalmente, questi fagioli devono essere consumati dai bambini. I genitori devono solo introdurre correttamente i fagioli nella loro pappa.

L'intero complesso di nutrienti necessari per il corpo si trova nei semi di fagioli. Il valore nutrizionale di questa pianta di fagioli non viene accidentalmente confrontato con la carne, da cui i fagioli differiscono solo per un basso contenuto di grassi (2%).

Il rappresentante dei legumi - fagioli, la cui patria è il Sud America - fu introdotto nei paesi europei da Colombo nel XVI secolo. come pianta ornamentale.

E dal XVII secolo. hanno iniziato a usarlo per cucinare non solo piatti gustosi, ma anche abbondanti. Anche se in Cina i fagioli venivano consumati già nel 13 ° secolo, come menzionato negli annali.

Più di 200 varietà di fagioli sono già state allevate e tutti conoscono il suo valore nutrizionale. In molte famiglie viene consumato abbastanza spesso, non solo i primi piatti sono preparati con fagioli, ma anche contorni, insalate. I fagioli sono in salamoia e in scatola.

Struttura

I fagioli sono ricchi di vitamine, micro e macro elementi. Deve essere incluso nella dieta del bambino.

Il contenuto di ingredienti sani nei fagioli è così grande che la sua importanza nella dieta non può essere sovrastimata.

100 g di questi fagioli contengono:

  1. Vitamine:
  1. macronutrienti:
  • 100 mg di magnesio;
  • 150 mg di calcio;
  • 500 mg di fosforo;
  • 40 mg di sodio;
  • 600 mg di potassio.
  1. Traccia elementi:
  • 1,34 mg di manganese;
  • 6 mg di ferro;
  • 0,58 mg di rame;
  • 3,2 mg di zinco;
  • 19 mcg di cobalto;
  • 43 mcg di fluoruro;
  • 12 mcg di iodio;
  • 39,4 mcg di molibdeno.

Il contenuto medio di ingredienti alimentari in 100 g di fagioli è il seguente:

  • proteine ​​21 g;
  • grasso 2 g;
  • carboidrati 54,5 g;
  • fibra (o fibra alimentare) 3,7 g;
  • pectine 2,6 g;
  • cenere 3,5 g;
  • acqua 14 g.

Il potere calorifico di 100 g di questo prodotto proteico-carboidrato è in media di 220 kcal.

Quando si conservano i fagioli, si risparmia circa l'80% della composizione minerale e circa il 70% di vitamine.

Beneficiare

Bean ha molte proprietà utili:

  1. La combinazione di un alto contenuto di proteine ​​vegetali facilmente digeribili e una piccola quantità di grasso nei fagioli lo rende un prodotto dietetico equilibrato eccellente con un alto valore energetico.

I fagioli saranno una fonte particolarmente importante di proteine ​​per i bambini che, per qualsiasi motivo, non consumano carne e latte..

  1. Le proteine ​​contenute nei fagioli vengono assorbite più velocemente e più facilmente delle proteine ​​animali, senza creare problemi di digestione. Al contrario, la fibra alimentare contenuta nei fagioli migliora la digestione..
  1. I carboidrati in questo prodotto sono sufficienti per ricostituire il fabbisogno energetico del corpo, ma non contribuiscono alla comparsa di un eccesso di peso corporeo.

I carboidrati complessi contenuti nei fagioli nel tratto digestivo vengono scomposti lentamente. Pertanto, non portano ad un aumento della glicemia, non richiedono quantità aggiuntive di insulina, che abbasserebbero la glicemia e contribuirebbero quindi a una sensazione di fame, conseguente eccesso di cibo e deposito di grasso.

A causa dell'assenza di effetti indesiderati sul metabolismo dei carboidrati, i fagioli sono considerati un prodotto dietetico che aiuta a prevenire non solo l'obesità, ma anche lo sviluppo del diabete.

  1. Complessi armonici vitaminico-minerali forniscono la piena funzione di molti organi. Quindi, il potassio e il magnesio sono necessari per il normale lavoro e il corretto ritmo dell'attività cardiaca previene la trombosi.
  1. Per trasmettere gli impulsi nervosi e fornire altre funzioni del sistema nervoso, non si può fare a meno delle vitamine del gruppo B che entrano nel corpo con i fagioli. Si nota l'effetto calmante dell'uso di fagioli sul sistema nervoso dei bambini con maggiore eccitabilità.
  1. L'effetto diuretico dei fagioli sarà utile per i bambini con patologia degli organi urinari, aiuterà a sbarazzarsi dell'edema..
  1. Gli aminoacidi essenziali che non sono sintetizzati nel corpo, ma che si trovano nei semi di fagioli (lisina, leucina, valina, ecc.) Forniranno processi metabolici biochimici.
  1. L'arginina (anche un amminoacido essenziale) accelererà i processi metabolici nelle cellule del fegato, il che aiuterà a purificare, rimuovere le sostanze tossiche e ripristinare il tessuto epatico.
  1. Gli elementi in traccia assicurano la normalizzazione dell'equilibrio idroelettrolitico nel corpo.
  1. I frutti di fagiolo contengono anche sostanze biologicamente attive che inibiscono la riproduzione e la crescita delle cellule tumorali maligne..
  1. Mangiare fagioli aumenterà la funzione secretoria dello stomaco.
  2. Data la ipoallergenicità dei fagioli, può essere somministrato a bambini con diatesi atopica.
  3. Si noti che l'uso di alimenti con fagioli facilita la lotta contro le infezioni virali e batteriche..
  4. Significativo contenuto proteico promuove la guarigione accelerata e la riduzione del periodo di recupero dopo operazioni, lesioni.
  5. La combinazione di nutrienti nei frutti di fagiolo ha un effetto positivo sulla funzione respiratoria. Si raccomanda di includere nella dieta dei bambini con tubercolosi.
  6. L'effetto combinato di ferro, rame e vitamine del gruppo B aumenta i livelli di emoglobina nell'anemia.

La medicina tradizionale offre ricette che utilizzano questa pianta per il trattamento di reumatismi, diabete mellito, dermatite da pannolino persistente nei bambini.

Gonfiore del bambino può causare gonfiore.

È più corretto parlare non del danno dei fagioli, ma del suo effetto collaterale: aumento della formazione di gas e costipazione quando si mangiano fagioli. L'accumulo di gas nell'intestino del bambino può essere accompagnato da dolore e gonfiore.

Queste manifestazioni sono associate alla mancanza di enzimi necessari per la digestione dei polisaccaridi.

  • Ciò è particolarmente vero per i bambini che soffrono di coliche intestinali quando mangiano semi di fagioli maturi..
  • Nei bambini più grandi, questi stessi fenomeni spiacevoli possono verificarsi quando si mangiano grandi porzioni di piatti con fagioli.
  • Non è consigliabile somministrare piatti con fagioli ai bambini che soffrono di gastrite cronica con elevata acidità, un processo ulcerativo negli organi digestivi, colecistite cronica e pancreatite.

Sono possibili reazioni allergiche ai fagioli, ma sono estremamente rare..

Come scegliere e conservare i fagioli

I frutti di fagiolo devono essere asciutti e interi, senza muffe e macchie di decomposizione. Quando si vendono confezioni preconfezionate, è necessario selezionare sacchetti trasparenti in modo da poter considerare la qualità..

I fagioli devono essere conservati in un contenitore ermeticamente sigillato o in un contenitore di ceramica in un luogo buio e asciutto. I frutti devono essere conservati in tali condizioni per sei mesi.

Quando e come presentare i fagioli ai bambini

Si consiglia di conoscere un bambino con fagioli dopo aver raggiunto i 7-8 mesi di età. Per i neonati, dovresti usare i fagioli giovani, che vengono prima aggiunti alla purea di verdure del bambino ricevuta in precedenza, oppure aggiungi metà del baccello di fagiolo verde alla zuppa.

Nella purea multicomponente, i fagioli sono ben combinati con altre verdure:

  • patate,
  • carote,
  • cavoletti di Bruxelles,
  • broccoli.

Nella dieta per una settimana, i fagioli dovrebbero essere presenti non più di 2 volte.

Per l'introduzione dei fagioli nella dieta delle briciole, puoi usare le purè di patate già pronte per la preparazione industriale, iniziando anche con mezzo cucchiaio per la prima volta.

È possibile preparare la purea monocomponente dai fagioli giovani solo dopo 2-3 anni e per la prima volta puoi dare al tuo bambino solo mezzo cucchiaino di purea finita. Se la tolleranza del nuovo prodotto è buona e il bambino non ha risposto con gonfiore o alterazione delle feci, la porzione può essere gradualmente aumentata a 50 g (e in 3 anni a 100 g).

  • I fagioli verdi (cioè giovani) devono essere lavati e riempiti con acqua in un contenitore, lasciando per 15 minuti.
  • Quindi l'acqua viene scaricata e i fagioli devono essere bolliti in una casseruola (con il coperchio aperto) fino a quando i chicchi non sono morbidi.
  • Il sale viene già aggiunto durante la preparazione di purè di patate (macinazione con un frullatore o sfregamento attraverso un colino).

Per ridurre la possibile formazione di gas nel bambino, si consiglia di aggiungere un po 'di menta ai fagioli.

I fagioli giovani possono essere preparati non solo sotto forma di zuppa o purè di patate, ma lo includono anche in insalate, casseruole, omelette, stufati. Si abbina bene con diversi tipi di cavolo, con altre verdure, con carne.

Se si usano fagioli maturi o secchi, è meglio aggiungere acqua e lasciarli durante la notte. Al mattino è necessario drenare l'acqua, lavare i fagioli e cuocere fino a quando saranno teneri (circa un'ora). I fagioli maturi sono usati in zuppe, insalate varie, stufati.

La frutta a grani maturi (asciutti) è raccomandata per i bambini dopo 3 anni di cottura in combinazione con altri ingredienti e in forma di purea, può essere offerta come piatto separato, ma non più di 100 grammi Nutrizionisti e pediatri raccomandano di somministrare fagioli in scatola anche dopo 3 anni.

Le differenze tra fagioli rossi, bianchi e neri

È noto che i fagioli hanno colori diversi: bianco, rosso, nero. Le mamme, ovviamente, sono interessate alla domanda, quale è più utile, quali fagioli scegliere per un bambino.

Le varietà con semi bianchi e rossi sono più comuni. Ma la crescente popolarità dei fagioli neri. Ci sono differenze tra le varietà di questa pianta di fagioli - sia nella composizione che nel valore nutrizionale.

Tutti contengono proteine ​​vegetali, ma il loro contenuto quantitativo nei grani neri è più elevato:

  • 100 g di proteine ​​di fagioli bianchi contengono 7,0 g;
  • in rosso - 8,4 g;
  • in nero - 8,9 g.

Per la loro composizione, le proteine ​​del fagiolo nero sono le più vicine alle proteine ​​animali, il che è importante per l'alimentazione dei bambini che non mangiano carne (a causa di malattie o nelle famiglie di vegetariani).

Nei cereali con un colore nero, anche il contenuto di carboidrati è più elevato rispetto ai cereali rossi e bianchi, quindi anche il loro contenuto calorico è diverso:

  • i fagioli neri ad alto contenuto calorico (341 kcal per 100 g);
  • leggermente meno - rosso (333 kcal);
  • meno bianco (102 kcal).

Pertanto, i fagioli neri e rossi aiuteranno rapidamente il bambino a recuperare le forze dopo una malattia.

Differiscono nel contenuto di minerali e vitamine:

  • i grani bianchi ne contengono meno;
  • potassio, magnesio, fosforo, vitamine B6, B9, PP più nei fagioli rossi;
  • acido folico, necessario per la normale formazione del sangue, - in nero.

Ma nei fagioli bianchi c'è più vitamina C, quindi questo particolare tipo di fagioli aiuterà ad aumentare l'immunità in un bambino. Ha anche rivelato un impressionante contenuto di calcio, che è importante per il sistema osseo emergente dei bambini.

Una quantità significativa di ferro nei fagioli bianchi spiega le raccomandazioni dei medici di includerlo nella nutrizione dei bambini con anemia.

A causa del gran numero di oligosaccaridi nella composizione, i fagioli neri attivano la microflora intestinale, che li utilizza nel processo della vita. E questo porta alla formazione di gas e alla flatulenza più pronunciati rispetto ai fagioli bianchi e rossi.

I fagioli bianchi sono più spesso usati nei primi piatti e rossi e neri - in insalate, salse, contorni.

Riepilogo per i genitori

I bambini a 7-8 mesi., Ricevendo cibi complementari, dovrebbero introdurre nella dieta un prodotto a base di erbe così utile come i fagioli. I frutti di questa pianta di fagioli contengono non solo proteine ​​preziose, ma anche un'intera gamma di macro e microelementi utili, vitamine.

Dovresti prendere in considerazione tutte le raccomandazioni per l'introduzione corretta e graduale dei fagioli nella nutrizione del bambino, nonché le controindicazioni per l'uso di questi fagioli. In questo caso, il bambino riceverà solo benefici dal mangiare piatti con fagioli.

Video sulle proprietà benefiche dei fagioli:

È possibile che un bambino bean: da quale età

Entro la fine del primo anno di vita, il bambino si sposta gradualmente dall'allattamento al seno o dall'alimentazione artificiale a un tavolo "adulto". Ciò significa che la sua dieta ora contiene i principali gruppi di prodotti:

I legumi sono tra le verdure. Si ritiene che siano difficili per la digestione e l'assimilazione del tratto gastrointestinale del bambino. Considera l'età in cui puoi dare ai tuoi figli fagioli, piselli o altre colture "correlate".

L'uso dei legumi nella dieta dei bambini

La famiglia dei legumi è leader tra le piante nel contenuto proteico. Pertanto, questo gruppo di prodotti è amato non solo dalle persone a basso reddito finanziario, ma anche da coloro che rifiutano consapevolmente la carne: vegetariani e vegani.

Il leader assoluto in termini di proteine ​​è la soia. Nella cucina dell'Asia orientale, è ampiamente usato sotto forma di analoghi di carne, burro, latte e formaggio..

Sul mercato russo, la soia e i suoi prodotti sono meno popolari di fagioli, piselli e lenticchie. Fagioli - una fonte di nutrienti:

  • grassi;
  • carotene;
  • potassio;
  • fosforo;
  • rame;
  • zinco;
  • Vitamine del gruppo B;
  • acido ascorbico.

I piselli, oltre ai componenti elencati, sono ricchi di magnesio. Non c'è quasi nessuna vitamina C nelle lenticchie, ma l'amminoacido essenziale triptofano è presente in grandi quantità.

Età adatta

Piselli, fagioli e colture simili non vengono introdotti nella dieta di un bambino di età inferiore a 12 mesi per i seguenti motivi:

  • la proteina di queste piante è difficile da digerire;
  • i legumi causano una maggiore formazione di gas e, in grandi quantità, costipazione;
  • rischio di una reazione allergica.

Se la probabilità di una vera reazione allergica ai fagioli è piccola, allora i problemi digestivi sono comuni. Se sei allergico a qualsiasi nuovo prodotto alimentare, dovresti immediatamente cercare l'aiuto di uno specialista.

Ecco i sintomi per avvisare i genitori:

  • un'eruzione rosa o rossa brillante;
  • la comparsa nelle feci di un'impurità di muco o sangue;
  • gonfiore delle labbra, della lingua, delle orecchie, delle palpebre o del viso nel suo insieme;
  • respirazione difficoltosa
  • estremamente raro: congestione nasale in combinazione con lacrimazione, arrossamento e prurito agli occhi.

Come introdurre i fagioli nella dieta

Come ogni prodotto, i fagioli vengono introdotti gradualmente nei bambini. Il primo piatto di fagioli viene offerto al bambino una purea di fagioli monocomponente: letteralmente mezzo cucchiaino. La dose giornaliera di purè di patate è aumentata, portando a 80-100 g al giorno. Quando la porzione giornaliera supera i 40-50 g, i fagioli vengono schiacciati con altre verdure per impedire al bambino di ottenere una grande porzione di legumi alla volta.

Al secondo posto dopo i fagiolini si trovano giovani piselli di varietà cerebrali. Anche la purea viene prodotta e aggiunta ad altre verdure.

A partire dai due anni, legumi maturi, piselli e fagioli "adulti" possono essere nella dieta. Prima di cucinare, si consiglia di immergerli per 3-4 ore e cuocere a fuoco alto, non chiudendo il coperchio in modo che siano al massimo vapore. Di solito i cereali e le zuppe vengono cotti e offerti due volte a settimana. I bambini di solito adorano la zuppa di fagioli e la mangiano con piacere.

Se si osserva formazione di gas o costipazione nel bambino dopo l'introduzione dei fagioli, per alleviare le condizioni del bambino, è necessario eseguire esercizi speciali:

  • Posizione di partenza - sdraiato sulla schiena.
  • Premere le ginocchia riunite al petto 10 volte.
  • Premi le ginocchia sul petto a turno, 10 volte ciascuna.
  • Accarezza lo stomaco in senso orario con delicati movimenti delicati, alternandoli a clic di punta.
  • Crea una "cascata": accarezza la pancia dall'alto verso il basso con entrambe le mani, alternandole.

Questi esercizi stimolano il lavoro dell'intestino crasso, che aiuterà a stabilire lo scarico di feci e gas. La sensazione di gonfiore aiuta anche il calore: è necessario avvolgere la pancia del bambino con un panno riscaldato sulla batteria o stirato.

Ricette popolari

Offriamo diverse ricette per preparare fagioli:

Zuppa di fagioli con verdure

  • petto di pollo - 1 pz.;
  • fagioli - 1/3 di tazza;
  • patate - 2 pezzi.;
  • carote - 1 pz.;
  • pasta (tagliatelle o bambino) - 1/3 di tazza.

I fagioli vengono immersi durante la notte in acqua fredda in modo che si ammorbidiscano, si gonfino, quindi il suo tempo di cottura sarà ridotto.

Cuocere il secondo brodo di pollo. Per fare questo, metti il ​​pollo in acqua fredda, metti la padella sul fuoco, lascia bollire, rimuovendo con cura la schiuma. Quindi rimuovere la carne, versare il brodo o usarlo per un piatto “adulto”, lavare la padella e versare nuovamente la carne con acqua fredda. A questo aggiungi anche i fagioli inzuppati e cuoci fino a quando i semi non si "rovesciano". Quando i fagioli sono pronti, gettare nel brodo bollente patate tritate, carote e cuocere fino a quando non sono pronti. Aggiungere la pasta e cuocere per altri 5 minuti. Alla fine della cottura, aggiungi un po 'di sale.

Se la preparazione del piatto è destinata al bambino con denti da masticare ancora mancanti, prima di aggiungere la pasta, è necessario prendere le verdure dal brodo, impastarle con una forchetta e tornare alla zuppa. La carne bollita può essere fatta scorrere attraverso un tritacarne o tritata finemente con le forbici da cucina.

Zuppa di fagioli

  • petto di pollo - 1 pz.;
  • carote - 1 pz.;
  • fagiolini - 5-7 pezzi.;
  • patate - 1 pz.;
  • farina d'avena per bambini - 1 cucchiaio.

Cuocere il secondo brodo di pollo come sopra descritto. In una padella bollente, mettere le verdure tritate e la farina d'avena, cuocere per circa 7 minuti fino a cottura. I bambini di età inferiore ai 18 mesi vengono tritati con un frullatore o impastati con una forchetta.

Pertanto, fagioli, piselli e altri legumi sono un componente importante della dieta dei bambini di età superiore ai 12 mesi. Osservando le regole di base per l'introduzione di alimenti complementari e raccomandazioni per la manipolazione dei legumi, i genitori saranno in grado di introdurre facilmente le briciole ai nuovi gadget.

Fagiolini con carote e patate

I fagiolini non appartengono alle verdure più popolari che vengono introdotte nella dieta dei bambini. Ma invano! I legumi sono nell'elenco dei prodotti ipoallergenici che i pediatri raccomandano di introdurre negli alimenti complementari da 9 mesi. C'è solo un avvertimento: i fagioli dovrebbero essere giovani. I baccelli giovani sono morbidi verde chiaro o persino gialli. Nei baccelli per adulti, fibre troppo grossolane per i delicati intestini del bambino.

I baccelli di fagiolo verde contengono molti oligoelementi utili per la crescita dell'organismo: vitamina E, carotene, ferro, calcio, magnesio, iodio, fosforo, magnesio e molte proteine ​​facilmente digeribili. Cosa e come può essere preparato dai giovani fagioli ai bambini?

  • fagiolo verde,
  • carota,
  • patate (circa la stessa),
  • acqua
  • burro o olio d'oliva.

Cucinando:
Sbucciare e lavare le patate e le carote. Taglia le patate a dadini e risciacqua di nuovo. Grattugiare le carote su una grattugia grossa. Risciacquare i fagioli, possono essere cosparsi con acqua bollente.

Versare le verdure con acqua, aggiungere un po 'di olio d'oliva e cuocere fino a cottura. Scolare e schiacciare l'acqua. Aggiungi un po 'di burro, latte per bambini. Per i bambini di età superiore a 1,5 anni, non puoi saltare il frullatore e, quando bolle, taglia i fagioli.

Pollo Di Fagiolini

    • 100 grammi di pollo,
    • giovani fagioli in baccelli,
    • 1 patata,
    • acqua,
    • olio d'oliva

Preparazione: fai bollire tutto con un po 'd'olio fino a renderlo morbido. Pollo e fagioli bolliti con parte del brodo mettere in un frullatore e macinare fino a ottenere una crema liscia. Aggiungi le patate bollite separatamente, ammorbidite con una forchetta. Puoi aggiungere latte per bambini. Per i bambini di età superiore a 1,5 anni, non puoi saltare il frullatore e, quando bolle, taglia i fagioli.

Zuppa di farina d'avena e fagiolini

  • 500 grammi di pollo,
  • 1 piccola carota,
  • 1 piccola radice di prezzemolo,
  • 5-7 baccelli di fagioli giovani,
  • 1 patata piccola,
  • 1 cucchiaio di farina d'avena.

Cuocere il brodo di pollo con le radici. Filtrare il brodo finito, smontare la carne. Metti un cucchiaio di farina d'avena e verdure nel brodo. Cuocere fino a cottura. Quindi aggiungere la carne di pollo. Per i bambini di età inferiore a 1,5 anni, saltare il frullatore.

Coniglio con spinaci e fagiolini verdi

  • Carne di coniglio bollita,
  • spinaci,
  • fagioli verdi.

Preparazione: lavare i fagioli, tagliarli a fette di 1 cm, far bollire. Quando i fagioli sono abbastanza morbidi, aggiungili alla pentola con carne di coniglio e un po 'di brodo. Cuocere a fuoco basso, subito dopo l'ebollizione aggiungere le foglie di spinaci lavate (circa una manciata). Quando tutto è pronto, schiacciate con una forchetta e aggiungete un po 'd'olio.

A che età i fagioli possono essere introdotti nella dieta di un bambino?

I genitori coscienti, controllando attentamente la dieta del proprio bambino, cercano di renderlo non solo utile, ma anche diversificato.

I benefici dei legumi per un adulto sono innegabili, ma ecco come influenza un bambino. Da quale età può un bambino e quanto bambino può mangiare - oggi nell'articolo analizziamo questo problema.

I benefici e i danni dei fagioli

I benefici di questo prodotto sono determinati dalla sua ricca composizione. Include molte preziose vitamine:

  • La vitamina E rafforza le funzioni protettive, aiuta a pulire i vasi sanguigni, rimuove le tossine dal corpo;
  • La vitamina A migliora i processi metabolici, la sintesi proteica, accelera la rigenerazione cellulare;
  • Le vitamine del gruppo B (B1, B2, B9) sono responsabili della trasmissione degli impulsi da parte delle cellule nervose e del normale funzionamento del sistema nervoso.

E anche nei fagioli ci sono molti microelementi:

  1. Il fosforo è richiesto:
  • per il funzionamento dei reni e l'attività cardiaca;
  • accelera la rigenerazione dei tessuti;
  • attiva l'assorbimento delle vitamine;
  • aiuta a rafforzare lo smalto dei denti, il tessuto osseo.

Vedi anche Quando iniziare a lavarsi i denti di tuo figlio >>>

  1. Ferro e rame impediscono lo sviluppo di anemia.
  2. Calcio:
  • ha un effetto antistress;
  • attiva l'escrezione di metalli pesanti;
  • è un antiossidante;
  • importante per ossa, pelle, capelli, unghie.

Leggi un articolo interessante I capelli che crescono lentamente in un bambino >>>

  1. Il magnesio e il potassio sono importanti per il normale funzionamento e la frequenza cardiaca, prevengono i coaguli di sangue.
  2. Fluoro:
  • partecipa all'ematopoiesi;
  • migliora le condizioni del tessuto osseo;
  • migliora il sistema immunitario.
  1. Cobalto:
  • necessario per il funzionamento della ghiandola tiroidea;
  • attiva la produzione di alcuni enzimi;
  • abbassa il colesterolo cattivo e lo rimuove dal corpo.
  1. Il molibdeno migliora l'effetto degli antiossidanti, attiva la crescita ossea, migliora la composizione del sangue.
  2. Manganese:
  • normalizza la produzione di ormoni da parte della ghiandola tiroidea;
  • migliora il funzionamento del sistema nervoso;
  • previene i depositi di grasso nel fegato;
  • importante per la produzione di globuli rossi ed emoglobina.
  1. Lo iodio regola il metabolismo, il sistema immunitario.

Importante! Le proteine ​​vegetali vengono digerite meglio delle proteine ​​animali, non causano problemi digestivi, il che è estremamente importante per un piccolo corpo.

La fibra alimentare nel prodotto normalizza la digestione. I carboidrati forniscono energia al corpo. Gli aminoacidi normalizzano i processi metabolici.

L'arginina migliora la funzionalità epatica, aiuta a eliminare le tossine e a ripristinare le cellule del fegato.

I fagioli, in quanto tali, non causano danni al corpo. Molto probabilmente, devi parlare di effetti collaterali con un uso eccessivo:

  • aumento della formazione di gas, gonfiore in un bambino - si verifica a causa della mancanza di enzimi necessari per la digestione dei polisaccaridi;
  • costipazione (leggi di più su questo problema nell'articolo Costipazione dopo l'introduzione di alimenti complementari >>>).

I fagioli dovrebbero essere limitati nella gastrite cronica e nella pancreatite cronica..

Separatamente, dovresti prestare attenzione alla domanda: c'è un'allergia ai fagioli in un bambino.

Importante! I legumi di varietà rosse contengono 10 allergeni, i più pronunciati sono le proteine ​​lectina e albumina.

L'allergia si manifesta più spesso sotto forma di rinite, feci turbate, colite spastica. Le reazioni cutanee sono meno comuni. Pertanto, si consiglia di iniziare alimenti complementari con varietà bianche..

Leggi anche l'articolo utile Allergia agli alimenti complementari nei neonati >>>

Da che età dare i fagioli?

Spesso, le madri sono interessate alla domanda, quando può un bambino bean? Puoi inserire legumi dagli 8 mesi di età. Ma dovrebbe essere giovane o fagiolini.

È meglio aggiungerlo nelle purè di verdure (se mantieni il tuo bambino a dieta con purea), o nelle verdure in umido, se dai da mangiare al tuo bambino cibo sano dalla tua tavola.

Per ulteriori informazioni sulla complessità degli alimenti complementari e sull'introduzione di determinati prodotti, dimensioni delle porzioni per alimenti complementari, consultare il corso online ABC degli alimenti complementari: sistema per introdurre alimenti complementari sicuri per i bambini.

Può un bambino di un anno? Se solo in uno stato molto bollito e schiacciato, o come componente aggiuntivo in altri piatti.

Come piatto indipendente viene consumato dopo 2 anni, ma non più di 100 g al giorno.

I fagioli in scatola possono essere disponibili per un bambino? Sì, ma tutto dipende dall'età. I nutrizionisti raccomandano di introdurre nella dieta non prima di 3 anni.

Quanto spesso dare fagioli e in quale quantità?

Questo prodotto può essere presente nella dieta di un bambino di un anno due volte a settimana. Viene dato in conformità con le regole di base per l'introduzione di un nuovo prodotto:

  1. La prima volta che devi fare un tentativo di micro-dose, non più di un quarto di cucchiaino.
  2. Inserisci se non ci sono nuovi prodotti nel menu bambino negli ultimi due giorni.
  3. Se il bambino risponde positivamente al prodotto, il suo volume aumenta a 50 g, da 3 anni a 100 g.

Se l'uso di legumi ha causato una reazione avversa, un nuovo campione deve essere posticipato di 2-4 settimane.

Cosa cucinare per un bambino dai fagioli?

  • con carote;
  • cipolle;
  • bianco e cavolfiore.

Se il bambino mangia carne, questo prodotto è perfettamente combinato con lui in termini di gusto.

Su una nota! Affinché i fagioli maturi cuociano più velocemente, si consiglia di resistere alla notte con una grande quantità di liquido..

I piatti con legumi sono vari:

Zuppa di purè

Su una base cremosa, sarà una buona sorpresa per il bambino. Questa è una ricetta base. Può essere variato con carote, patate, cavolfiore. È necessario:

  • fagioli - 150 g;
  • lampadina;
  • olio - 15 g;
  • farina - 10 g;
  • verdura.
  1. Fai bollire i fagioli fino a cottura completa.
  2. Sciogli il burro in una padella, passa le cipolle tritate finemente, aggiungi la farina. Se si usano verdure, si consiglia anche di passarle nell'olio.
  3. Metti su fagioli, sale, batti con un frullatore.
  4. Far bollire per 5 minuti. Aggiungi verdure tritate.

Stufato di pollo

Il filetto di pollo tenero si abbina bene con i fagioli.

  • carne - 240 g;
  • fagioli - 75 g;
  • 1 cipolla;
  • olio d'oliva - 25 ml;
  • 1 carota;
  • cavolo - 170 g.
  1. Far bollire i fagioli.
  2. Tagliare le carote e le cipolle nel burro. Aggiungi le fette di filetto.
  3. Aggiungi cavolo, sale, spezzatino.
  4. Versare i fagioli bolliti, cuocere per altri 5 minuti.

Come prodotto vegetale e nutriente, i fagioli per i bambini di età inferiore a un anno possono essere nella dieta del bambino. Tieni traccia del suo volume e della reazione del bambino a questo prodotto..

Grazie alla sua composizione, arricchisce un piccolo organismo in crescita con elementi utili e vitamine necessari. Bambino in buona salute - genitori felici!

Se c'è un problema nutrizionale per un bambino di età superiore a 1 anno: non vuole mangiare, mangia poco o solo con persuasione, inizia ad adeguare l'appetito del bambino in base al corso online Mangiare con piacere: restituire l'appetito sano del bambino >>>

I legumi sono alimenti molto soddisfacenti, sani e ricchi. Tuttavia, sono abbastanza pesanti per la digestione ancora fragile del bambino. Pertanto, i pediatri non sono invitati a introdurre fagioli, piselli e fagioli nella dieta del bambino troppo presto. In questo articolo considereremo a quale età puoi dare fagioli a un bambino.

Tipi di legumi

Tali prodotti combinano efficacemente le proprietà benefiche di carne e verdure, contengono grandi quantità di proteine, che danno al bambino molta forza ed energia. Danno una sensazione di sazietà per molto tempo. La composizione di questo prodotto include varie vitamine e minerali, tra cui magnesio, fosforo e calcio, sodio e iodio, zinco e rame.

I legumi hanno un effetto diuretico e rimuovono le tossine dal corpo, il liquido in eccesso. Eliminano batteri e germi dannosi. E dopo il trattamento termico, i prodotti trattengono fino all'80% dei nutrienti. I tipi più comuni di legumi sono piselli e fagioli..

I piselli contengono vitamine C e gruppo B, acido folico, ferro e magnesio, carotene, selenio e altri elementi utili. Rafforza ossa e denti, stimola e sviluppa il lavoro del cervello, ripristina l'energia consumata e allevia la fatica, accelera il metabolismo materiale. Da quanti mesi puoi dare i piselli ai bambini, vedi.

La soia e le lenticchie sono meno comunemente utilizzate negli alimenti per bambini. Sebbene contengano anche un gran numero di vitamine ed elementi utili, includono proteine ​​e carne e sono ben assorbiti. La soia contiene vitamine E e D, gruppo B, sodio e magnesio, calcio e fosforo e ferro. La soia assicura il corretto sviluppo dello scheletro osseo, aumenta e mantiene l'acuità visiva, migliora l'elasticità della pelle. Inoltre, attiva la funzionalità del cervello e migliora la funzione intestinale..

Le lenticchie contengono magnesio e ferro, vitamine del gruppo B, che influiscono positivamente sul lavoro del cuore e dei vasi sanguigni, delle cellule nervose. È un prodotto ecologico e sicuro, in quanto non accumula composti nocivi. Tuttavia, ci soffermiamo sui fagioli, poiché è spesso incluso nella dieta dei bambini.

La composizione e le proprietà utili dei fagioli

I fagioli includono proteine ​​e grassi, carboidrati e proteine, fluoro e ferro, iodio e rame, zinco e manganese, fosforo e potassio, sodio e calcio, magnesio e altri minerali. Contiene vitamine E, C e PP, gruppo B. Grazie a questa composizione, il prodotto è molto utile e allo stesso tempo dietetico. A proposito, in termini di proteine, è secondo solo alla carne.

I fagioli svolgono le seguenti utili funzioni:

  • Ripristina e regola il metabolismo dei materiali;
  • Promuove una crescita e uno sviluppo armoniosi dei bambini;
  • Nutre il corpo con energia, vitamine e sostanze nutritive, elimina stress e affaticamento;
  • Rimuove metalli pesanti, tossine e altri elementi dannosi dal corpo;
  • Aumenta la produzione di succo gastrico, migliora la digestione;
  • Ha un effetto diuretico e rimuove il liquido in eccesso, purifica il corpo, elimina il gonfiore e aiuta con i calcoli renali;
  • Uccide batteri e organismi nocivi, rafforza il sistema immunitario, satura le cellule di ossigeno;
  • Abbassa la glicemia, favorisce la formazione di emoglobina e aiuta con il diabete;
  • Previene lo sviluppo di anemia e tubercolosi.

I fagioli aiutano perfettamente con ipertensione, aterosclerosi, malattie del cuore e dei vasi sanguigni, cellule nervose. Ripristina la forza e accelera il recupero dalla malattia. Inoltre, questo prodotto viene utilizzato in cosmetologia per creare varie maschere. Tali maschere migliorano le condizioni della pelle, eliminano eruzioni cutanee e rughe, donano un colore fresco ed elasticità. I fagioli sono anche buoni per le madri che allattano. Per informazioni sull'opportunità di utilizzare questo prodotto durante l'allattamento, leggere l'articolo "Fagioli verdi e bolliti per l'allattamento".

Bean Harm

Tuttavia, i pediatri non raccomandano di introdurre questo prodotto nella dieta dei neonati e delle madri che allattano troppo presto. Aumenta la formazione di gas, rallenta l'intestino e può causare stitichezza. I legumi vengono digeriti pesantemente e lentamente. A proposito, i fagioli bianchi sono più facili da digerire e causano meno gonfiore rispetto ai fagioli rossi. E il più sicuro e più adatto per il bambino sono i fagiolini.

Per non provocare flatulenza e costipazione, si consiglia di immergere il prodotto prima di cuocerlo in una soluzione di soda per due o più ore, quindi bollirlo accuratamente. Puoi anche aggiungere ingredienti per la riduzione del gas alla ricetta dei fagioli. Sono semole di aneto, grano saraceno e miglio, verdure cotte e carne bollita.

Inoltre, i fagioli non sono raccomandati per la colite e l'aumento dell'acidità dello stomaco, per gastrite, ulcere e gotta. I legumi non devono essere consumati crudi, altrimenti si verificherà una grave intossicazione! Diamo un'occhiata più da vicino a quanti mesi danno legumi ai bambini..

A che età si possono dare i fagioli

I fagiolini possono essere somministrati già da 8 mesi. Cuocere il prodotto o il vapore e passare attraverso un tritacarne. Aggiungi un po 'di brodo vegetale e mescola o frusta con un frullatore. Non mettere sale, pepe e altre spezie! Puoi aggiungere alcune gocce di olio vegetale per il gusto..

Per la prima volta, dai al bambino metà o un cucchiaino intero di purè di fagioli e osserva la reazione del bambino. Se si verificano reazioni allergiche o problemi allo stomaco, rimandare l'introduzione. Consultare un medico se necessario. Se non ci sono complicazioni, a volte puoi dare alle briciole legumi verdi insieme a purè di verdure. In un anno, puoi rendere il tuo bambino una zuppa di fagioli verdi. Tali piatti vengono dati ai bambini non più di due volte a settimana. Puoi acquistare puree per bambini già pronte.

I legumi maturi, compresi i fagioli bianchi e rossi, non sono raccomandati per i bambini di età inferiore ai 2-3 anni. All'inizio, fai bollire e asciugare accuratamente il prodotto, usalo per preparare zuppe e purè di patate, non dare separatamente. Prima inserisci i piselli e dopo una settimana i fagioli. In questo caso, la norma giornaliera dei legumi non dovrebbe superare i cento grammi e il settimanale - duecento.

Non dare conserve di fagioli ai bambini sotto i tre anni! Contengono conservanti pericolosi e additivi chimici che possono danneggiare il delicato stomaco delle briciole e causare gravi avvelenamenti o allergie. Un elenco completo dei prodotti vietati ai bambini di età inferiore a tre anni è disponibile all'indirizzo https://vskormi.ru/breast-feeding/feeding-up/opasnie-produkti-dlya-malisha/.

Come cucinare i fagioli

  • Per preparare i fagiolini verdi, risciacqua il prodotto, taglia le code e immergilo in acqua fredda per dieci minuti. Quindi versare molta acqua e portare ad ebollizione. Alla fine, puoi leggermente salare;
  • Per cucinare legumi maturi, immergere il prodotto in acqua fredda per 3-4 ore, quindi far bollire in grandi quantità di acqua con una forte ebollizione senza coperchio. Alla fine, il piatto viene salato, schiacciato e mescolato con verdure o pezzi di carne bollita;
  • Non combinare i fagioli con altri legumi o cibi lenti e difficili da digerire! Dopo due o tre anni, puoi cucinare insalate, casseruole, stufati e polpette per i bambini, nonché cuocere la zuppa di fagioli in scatola;
  • Per cucinare, scegli grani della stessa dimensione, senza danni e ammaccature, punti neri e macchie. Dovrebbero essere grandi, lucenti e di colore uniforme..

Ricette del fagiolo nano

Casseruola con fagiolini

  • Fagiolini verdi - 200 grammi;
  • Broccoli - 200 grammi;
  • Uova di gallina - 4 pezzi;
  • Formaggio duro grattugiato - 200 grammi;
  • Latte - ½ tazza.

Preparare i fagioli, tritarli con i broccoli e far bollire per cinque minuti. Sbattere le uova con il latte, salare a piacere. Metti le verdure su una teglia, cospargi di formaggio grattugiato e aggiungi il composto di uova. Cuocere in forno per 15-20 minuti a 180 gradi. Per rendere la casseruola più soddisfacente, aggiungi pezzi di pollo o filetto di tacchino alla ricetta.

Zuppa di fagioli

  • Fagioli di cereali bianchi - 300 grammi;
  • Cipolla - 1 testa;
  • Farina - 1 cucchiaio;
  • Burro - 100 grammi.

Immergere prima i fagioli bianchi, quindi scolare l'acqua e versare 1,5 litri di liquido. Portare a ebollizione, cuocere senza coperchio per 50 minuti. Successivamente, versare metà dell'acqua in una ciotola separata e sbattere le purè di patate dai fagioli cotti. Sbucciare e tritare finemente la cipolla, soffriggere leggermente in olio vegetale, mescolare con purea di fagioli e versare il brodo rimanente. Cuocere a ebollizione e aggiungere il burro. Nella zuppa cremosa pronta con fagioli, puoi aggiungere erbe fresche tritate e completare il piatto con i cracker.

Zuppa di fagioli leggera

  • Brodo vegetale - 2 litri;
  • Fagiolini - 200 grammi;
  • Patata - 3 tuberi;
  • Carote - 1 pezzo;
  • Cipolla - 1 testa;
  • Foglia di alloro - 1 pz..

Immergi i fagioli, sbuccia le verdure. Tritare finemente e leggermente le cipolle in padella con olio vegetale. Grattugiare le carote e aggiungere alla cipolla, friggere per altri due o tre minuti. Tagliare le patate a cubetti, insieme ai fagioli e le verdure fritte, mettere il brodo, cuocere 15 minuti fino a quando le patate sono pronte. Alla fine, aggiungi la foglia di alloro, un po 'di sale e lascia fermentare. Quando puoi iniziare a dare da mangiare ai bambini con le zuppe, leggi questo articolo..

Da quale età un bambino può dare un fagiolo: regole e raccomandazioni per introdurre i legumi nella dieta. I bambini possono fagioli? Consigli del pediatra e la mia esperienza personale

I bambini possono fagioli

Quando svezzate gradualmente il bambino dal torace e iniziate a dargli cibi complementari, probabilmente sorgono spesso delle domande: cosa può fare il bambino e cosa non può. Oggi diremo alle mamme se i bambini possono giocare e da quale età. Dopotutto, questo è un prodotto utile che svolge un ruolo importante nella dieta di un bambino in crescita.

Benefici per la salute dei fagioli

I fagioli contengono quasi tutte le sostanze e le vitamine utili. È un prodotto ipoallergenico contenente aminoacidi essenziali. Ciò che è degno di nota, anche nel processo di trattamento termico, i fagioli non perdono proprietà utili. Pertanto, alla domanda, bambini, la risposta è solo sì.

È possibile dare fagioli a un bambino piccolo

Fasol è semplicemente un deposito di utili micro e macro elementi, ma è impossibile darlo ai bambini fin dalla tenera età. Il prodotto migliora la gassificazione nell'intestino. Pertanto, se un bambino soffre di gas, trattare questo prodotto con cautela.

Oltre ad aumentare la produzione di gas, i fagioli sono ancora difficili da digerire. Questo vale solo per i frutti maturi. I fagioli verdi sono facilmente assorbiti dal corpo e non sono pesanti come i fagioli comuni..

I fagiolini sono dati ai bambini da 10 anni e se ci sono problemi con il tratto digestivo, quindi da un anno. In questo momento, il corpo dei bambini è già in grado di assumere tale cibo. Puoi anche dire che i fagiolini sono semplicemente necessari per il bambino, perché ci sono così tante cose utili e nutrienti in esso. Dagli 1-2 volte a settimana, includendo purè di patate o preparando una zuppa leggera da esso. Puoi solo far bollire i fagioli per una coppia, leggermente salati, grattugiati nella polpa e dargli da mangiare al bambino.

Ma i soliti fagioli maturi vengono dati ai bambini solo dopo due anni, quindi in piccole quantità e non tutti i giorni. Questa limitazione è spiegata dal fatto che i fagioli maturi sono difficili da digerire il cibo ed è difficile per il corpo di un bambino digerirlo. Pertanto, se il bambino ha già due anni o più, puoi gradualmente includere nella dieta i suoi fagioli maturi, ma fallo attentamente, osservando la reazione dell'intestino.

Se noti che dopo che il bambino ha mangiato i fagioli, ha iniziato ad avere un forte gonfiore o coliche, quindi smetti di prenderlo e torna dai giovani fagiolini. Quindi, il corpo del tuo bambino non è ancora pronto per cibo così pesante. Sebbene ai dietisti sia consentito includere fagioli maturi nella dieta dei bambini dai due anni, capiamo tutti che il corpo di ogni persona è individuale e talvolta ci possono essere eccezioni.

Entro la fine del primo anno di vita, il bambino si sposta gradualmente dall'allattamento al seno o dall'alimentazione artificiale a un tavolo "adulto". Ciò significa che la sua dieta ora contiene i principali gruppi di prodotti:

I legumi sono tra le verdure. Si ritiene che siano difficili per la digestione e l'assimilazione del tratto gastrointestinale del bambino. Considera l'età in cui puoi dare ai tuoi figli fagioli, piselli o altre colture "correlate".

La famiglia dei legumi è leader tra le piante nel contenuto proteico. Pertanto, questo gruppo di prodotti è amato non solo dalle persone a basso reddito finanziario, ma anche da coloro che rifiutano consapevolmente la carne: vegetariani e vegani.

Il leader assoluto in termini di proteine ​​è la soia. Nella cucina dell'Asia orientale, è ampiamente usato sotto forma di analoghi di carne, burro, latte e formaggio..

Sul mercato russo, la soia e i suoi prodotti sono meno popolari di fagioli, piselli e lenticchie. Fagioli - una fonte di nutrienti:

  • grassi;
  • carotene;
  • potassio;
  • fosforo;
  • rame;
  • zinco;
  • Vitamine del gruppo B;
  • acido ascorbico.

I piselli, oltre ai componenti elencati, sono ricchi di magnesio. Non c'è quasi nessuna vitamina C nelle lenticchie, ma l'amminoacido essenziale triptofano è presente in grandi quantità.

Età adatta

Piselli, fagioli e colture simili non vengono introdotti nella dieta di un bambino di età inferiore a 12 mesi per i seguenti motivi:

  • la proteina di queste piante è difficile da digerire;
  • i legumi causano una maggiore formazione di gas e, in grandi quantità, costipazione;
  • rischio di una reazione allergica.

Se la probabilità di una vera reazione allergica ai fagioli è piccola, allora i problemi digestivi sono comuni. Se sei allergico a qualsiasi nuovo prodotto alimentare, dovresti immediatamente cercare l'aiuto di uno specialista.

Ecco i sintomi per avvisare i genitori:

  • un'eruzione rosa o rossa brillante;
  • la comparsa nelle feci di un'impurità di muco o sangue;
  • gonfiore delle labbra, della lingua, delle orecchie, delle palpebre o del viso nel suo insieme;
  • respirazione difficoltosa
  • estremamente raro: congestione nasale in combinazione con lacrimazione, arrossamento e prurito agli occhi.

Come introdurre i fagioli nella dieta

Come ogni prodotto, i fagioli vengono introdotti gradualmente nei bambini. Il primo piatto di fagioli viene offerto al bambino una purea di fagioli monocomponente: letteralmente mezzo cucchiaino. La dose giornaliera di purè di patate è aumentata, portando a 80-100 g al giorno. Quando la porzione giornaliera supera i 40-50 g, i fagioli vengono schiacciati con altre verdure per impedire al bambino di ottenere una grande porzione di legumi alla volta.

Al secondo posto dopo i fagiolini si trovano giovani piselli di varietà cerebrali. Anche la purea viene prodotta e aggiunta ad altre verdure.

A partire dai due anni, legumi maturi, piselli e fagioli "adulti" possono essere nella dieta. Prima di cucinare, si consiglia di immergerli per 3-4 ore e cuocere a fuoco alto, non chiudendo il coperchio in modo che siano al massimo vapore. Di solito i cereali e le zuppe vengono cotti e offerti due volte a settimana. I bambini di solito adorano la zuppa di fagioli e la mangiano con piacere.

Se si osserva formazione di gas o costipazione nel bambino dopo l'introduzione dei fagioli, per alleviare le condizioni del bambino, è necessario eseguire esercizi speciali:

  • Posizione di partenza - sdraiato sulla schiena.
  • Premere le ginocchia riunite al petto 10 volte.
  • Premi le ginocchia sul petto a turno, 10 volte ciascuna.
  • Accarezza lo stomaco in senso orario con delicati movimenti delicati, alternandoli a clic di punta.
  • Crea una "cascata": accarezza la pancia dall'alto verso il basso con entrambe le mani, alternandole.

Questi esercizi stimolano il lavoro dell'intestino crasso, che aiuterà a stabilire lo scarico di feci e gas. La sensazione di gonfiore aiuta anche il calore: è necessario avvolgere la pancia del bambino con un panno riscaldato sulla batteria o stirato.

Ricette popolari

Offriamo diverse ricette per preparare fagioli:

Zuppa di fagioli con verdure

  • petto di pollo - 1 pz.;
  • fagioli - 1/3 di tazza;
  • patate - 2 pezzi.;
  • carote - 1 pz.;
  • pasta (tagliatelle o bambino) - 1/3 di tazza.

I fagioli vengono immersi durante la notte in acqua fredda in modo che si ammorbidiscano, si gonfino, quindi il suo tempo di cottura sarà ridotto.

Cuocere il secondo brodo di pollo. Per fare questo, metti il ​​pollo in acqua fredda, metti la padella sul fuoco, lascia bollire, rimuovendo con cura la schiuma. Quindi rimuovere la carne, versare il brodo o usarlo per un piatto “adulto”, lavare la padella e versare nuovamente la carne con acqua fredda. A questo aggiungi anche i fagioli inzuppati e cuoci fino a quando i semi non si "rovesciano". Quando i fagioli sono pronti, gettare nel brodo bollente patate tritate, carote e cuocere fino a quando non sono pronti. Aggiungere la pasta e cuocere per altri 5 minuti. Alla fine della cottura, aggiungi un po 'di sale.

Se la preparazione del piatto è destinata al bambino con denti da masticare ancora mancanti, prima di aggiungere la pasta, è necessario prendere le verdure dal brodo, impastarle con una forchetta e tornare alla zuppa. La carne bollita può essere fatta scorrere attraverso un tritacarne o tritata finemente con le forbici da cucina.

Zuppa di fagioli

  • petto di pollo - 1 pz.;
  • carote - 1 pz.;
  • fagiolini - 5-7 pezzi.;
  • patate - 1 pz.;
  • farina d'avena per bambini - 1 cucchiaio.

Cuocere il secondo brodo di pollo come sopra descritto. In una padella bollente, mettere le verdure tritate e la farina d'avena, cuocere per circa 7 minuti fino a cottura. I bambini di età inferiore ai 18 mesi vengono tritati con un frullatore o impastati con una forchetta.

Pertanto, fagioli, piselli e altri legumi sono un componente importante della dieta dei bambini di età superiore ai 12 mesi. Osservando le regole di base per l'introduzione di alimenti complementari e raccomandazioni per la manipolazione dei legumi, i genitori saranno in grado di introdurre facilmente le briciole ai nuovi gadget.

Come sbarazzarsi di smagliature dopo il parto?

I legumi nella dieta del bambino diventeranno una fonte di proteine ​​vegetali, che è così necessaria per lo sviluppo armonico del bambino - fisico e psico-emotivo. Piatti a base di piselli, fagioli, lenticchie e soia piaceranno sicuramente al bambino. Ma prenditi il ​​tuo tempo con la loro introduzione al menu per bambini: i pediatri raccomandano di seguire alcune regole in modo che gli alimenti "pesanti" non danneggino il sistema digestivo delle briciole.

Legumi negli alimenti per bambini: benefici per la salute

Di tutti i prodotti vegetali, i legumi occupano meritatamente una posizione di leader nel contenuto di proteine ​​vegetali - il nutriente di cui l'organismo in crescita ha così bisogno. Le proteine ​​contengono aminoacidi essenziali che promuovono l'assorbimento dei minerali e partecipano ai processi metabolici: possono essere ingeriti solo con il cibo. Naturalmente, le proteine ​​animali non sostituiranno le proteine ​​vegetali negli alimenti per bambini, ma devono essere presenti nel menu.

I legumi hanno anche un alto valore nutrizionale: i carboidrati complessi contenuti negli alimenti forniscono un lungo senso di pienezza. E la cosa buona è che non sono immagazzinati nei grassi - i carboidrati si trasformano in "energia pulita".

I legumi nella dieta del bambino diventeranno una fonte di vitamine del gruppo B - elementi necessari per il funzionamento "stabile" del sistema nervoso, lo sviluppo dei tessuti connettivi e muscolari.

Piselli, fagioli e lenticchie contengono molti minerali: ferro, calcio, manganese. Questi elementi avvantaggiano il corpo in crescita: rinforzano ossa e capelli, partecipano all'ematopoiesi.

Per diversificare le pappe e rendere ancora più utile il menu del bambino, i seguenti prodotti legati ai legumi possono essere introdotti nella sua dieta:

Molti bambini adorano i piselli freschi: è facile da masticare, ha un buon sapore. Un prodotto sottoposto a un adeguato trattamento termico è ben digerito dal corpo del bambino, non provoca gonfiore e flatulenza. I piselli freschi contengono vitamine A e C, acido folico, ferro, manganese, fosforo e calcio - un prodotto prezioso nella dieta delle briciole. Ha un leggero effetto diuretico, sarà utile in gastrite e anemia. Solo i baccelli di pisello verde non devono essere somministrati a bambini di età inferiore ai 3 anni: sono scarsamente assorbiti dal sistema digestivo del bambino. Questo vale anche per i piselli secchi - in modo che diventi un alimento adatto per il bambino, deve essere cotto a lungo e tritato per ottenere una consistenza di purea. I piselli in scatola possono anche essere aggiunti al menu del bambino. Ma non dimenticare che il prodotto durante il processo di cottura perde alcune delle sue proprietà benefiche.

Puoi aggiungere sia fagioli secchi che peperoncino al menu per bambini. Supera molte verdure nel contenuto di rame e zinco. Un'altra qualità di fagioli è particolarmente preziosa: anche dopo il trattamento termico conserva fino al 70% di sostanze utili. Il prodotto è spesso incluso nella dieta dei pazienti con diabete e gastrite con bassa acidità..

Le lenticchie di tutti i legumi sono il detentore del record per la quantità di acido folico nella composizione: è sufficiente mangiare una piccola manciata di prodotto per compensare l'assunzione giornaliera di vitamina. Il prodotto attiva il metabolismo nel corpo del bambino e aiuta a rafforzare l'immunità. Le lenticchie cucinano molto più velocemente degli stessi fagioli e piselli secchi - immergendole durante la notte, dopo 30 minuti di cottura, saranno pronte.

La soia ha meno probabilità rispetto ad altri legumi di provocare allergie. Ma non affrettarti a introdurlo troppo presto nella dieta del bambino: il prodotto contiene sostanze che impediscono l'assorbimento delle proteine ​​e rallentano l'assorbimento del calcio da parte dell'organismo. Ma se segui il "dosaggio" e cucini correttamente la soia, porterà anche benefici: pulizia dell'intestino dalle tossine, rafforzamento dei tessuti e dei muscoli ossei, miglioramento dell'attività mentale, rafforzamento dell'immunità. Spesso i pediatri raccomandano di trasferire i bambini con deficit di lattosio e diabete in alimenti per lattanti a base di soia.

I pediatri consigliano di non correre con l'introduzione dei legumi nella dieta del bambino. Il fragile apparato digerente del bambino potrebbe non essere pronto per tali alimenti "pesanti" - hanno un gruppo di carboidrati che sono scarsamente assorbiti dal corpo del bambino. Flatulenza, costipazione, aumento della formazione di gas: queste sono le spiacevoli conseguenze che ci si può aspettare se inizi a dare piselli, fagioli o lenticchie a tuo figlio troppo presto. Inoltre, i legumi spesso causano allergie alimentari. Anche la soia, che è considerata un prodotto ipoallergenico, non fa eccezione: alcuni bambini reagiscono male ad esso..

I legumi iniziano a essere introdotti negli alimenti per bambini dai piselli freschi, quando il bambino ha 8-10 mesi. Il primo piatto sarà la purea di piselli: aggiungi 100 g di piselli a un bicchiere di acqua bollente, cuoci per 15 minuti a fuoco basso, scola il brodo, macina i piselli in un frullatore, aggiungendo un po 'di acqua bollita. Dai a tuo figlio la prima metà di un cucchiaino di purea cotta. Ogni 3 giorni, se il corpo del bambino "prende" bene un nuovo prodotto, puoi aumentare la quantità di alimenti complementari di 5 g. La dose massima di purea di piselli freschi per un bambino fino a 1,5 anni è di 30-50 g alla volta.

Il resto dei legumi nella dieta di un bambino piccolo, entra solo da 1,5 anni. Aggiungi il bambino al menu se non è allergico al prodotto, ai fagioli e alle lenticchie. La dose massima giornaliera di legumi per i bambini di 1,5-3 anni è di 70-100 g alla volta. I pediatri non raccomandano di dare ai tuoi bambini pasti a base di legumi più spesso di 1 volta in 3 giorni. E questo è anche previsto che il corpo del bambino prenda bene il prodotto.

Affinché i legumi nella dieta del bambino apportino solo benefici per la salute, le madri dovrebbero seguire determinate regole quando sono trattate termicamente. Immergi i fagioli secchi o i piselli un paio d'ore prima della cottura. Il prodotto deve essere collocato solo in acqua bollente e cuocere a fuoco alto - non coprire la padella con un coperchio. Se si prepara un piatto con verdure, aggiungerle più vicino alla fine della cottura. Salare i fagioli e i piselli un paio di minuti prima di cuocerli. I tempi di preparazione del fagiolo dipenderanno dal prodotto specifico: assicurarsi di leggere le raccomandazioni del produttore sulla confezione.

Nella dieta di un bambino, ci possono essere tali piatti a base di legumi:

  • Zuppa di purea con piselli - da 1,5 anni

Avrai bisogno dei seguenti ingredienti: 2 patate, 1 carota, 1 cucchiaio di piselli, 2 cucchiai. l panna acida a basso contenuto di grassi, un po 'di prezzemolo fresco, sale qb. Sbucciate le carote e le patate e tagliatele a cubetti, gettate 1-2 litri di acqua bollente, fate cuocere a fuoco vivace. Aggiungi i piselli, riduci la fiamma e cuoci fino a cottura. Togliere la zuppa dal fuoco, raffreddare leggermente, aggiungere la panna acida e il prezzemolo tritato finemente, frullare in un frullatore.

  • Frittata con fagiolini - da 3 anni

Fai bollire 0,5 cucchiai di giovani fagiolini fino a cottura. Sbattere 1-2 uova con 1 cucchiaino di farina, 2 cucchiai. l di latte. Scalda una padella unta con olio d'oliva, mettici sopra i fagioli e poi le uova strapazzate. Cuocere il piatto sotto il coperchio.

  • Pasta di fagioli - da 3 anni

Per preparare la pasta, prendi 2 cucchiai. I fagioli cotti. Macinalo con cipolle prefritte (1 cucchiaino). aggiungere al piatto 1 cucchiaino di olio d'oliva, 0,5 cucchiaini di succo di limone. Servire con pane integrale.

  • Zuppa di fagioli con verdure - da 3 anni

Bollire 50 g di fagioli bianchi fino a cottura. Lavare e tritare finemente le verdure - 1 patata, mezza cipolla, 1 carota. Metti le verdure cotte in 3 cucchiai di acqua. Quando le verdure sono pronte, aggiungi i fagioli bolliti all'acqua, lascia sobbollire la zuppa per altri 5 minuti. Aggiungi il prezzemolo tritato finemente al piatto finito..

Qualunque sia la ricetta per i fagioli, non dimenticare la regola principale: non combinarli con la carne! Per il sistema digestivo dei bambini, questa combinazione sarà un vero "test". Le verdure saranno la migliore aggiunta ai legumi.

Dopo aver abituato il bambino al tavolo comune, le madri vogliono diversificare il loro menu in modo che i bambini ricevano tutte le vitamine e i nutrienti necessari. utile per il corpo, ma difficile per il sistema digestivo di un bambino fino a un anno. Pertanto, è necessario contattare un pediatra per scoprire a quale età è possibile dare fagioli a un bambino.

I legumi contengono vitamine, minerali, proteine, grassi, carboidrati. In termini di contenuto proteico, occupa il secondo posto dopo la carne..

Composizione di vitamine: A, E, B (1, 2, 9), PP.

I benefici dei legumi:

  • sostituzione di prodotti lattiero-caseari, con allergie ad essi nei bambini;
  • miglioramento della funzione digestiva grazie alla fibra;
  • multivitaminico, composizione minerale;
  • effetto battericida;
  • normalizzazione della glicemia;
  • ipoallergenicità;
  • accelera l'eliminazione di tossine e prodotti di decomposizione di microrganismi estranei;
  • le proteine ​​vengono assorbite più velocemente, senza creare problemi al tratto gastrointestinale;
  • stabilizzazione, calmante del sistema nervoso grazie alla vitamina B;
  • effetto diuretico, riduzione dell'edema;
  • stabilizzazione del metabolismo del sale d'acqua;
  • accelerazione delle reazioni biochimiche del corpo anche per gli aminoacidi essenziali (valina, leucina);
  • inibire la crescita delle cellule maligne;
  • aumento dell'emoglobina.

Il danno dei legumi al corpo

L'aumento del consumo di questa cultura provoca formazione di gas all'interno dell'intestino e costipazione. Pertanto, non dovrebbe essere somministrato ai bambini piccoli e mangiare madri che allattano neonati. Ciò è dovuto al fatto che un corpo fragile non produce abbastanza enzimi per elaborare polisaccaridi complessi. Nei bambini più grandi, si osservano effetti collaterali con un maggiore uso di fagioli.

I legumi sono vietati nelle malattie:

  • pancreatite
  • colecistite;
  • ulcera peptica dello stomaco e del duodeno;
  • gastrite.

Fagioli e piselli - Prodotti ipoallergenici

Fagioli e piselli sono considerati alimenti ipoallergenici. Pertanto, vengono somministrati a bambini piccoli che non soffrono di malattie del tratto gastrointestinale. Ma queste colture contengono una grande quantità di proteine, a cui alcuni bambini sono allergici. Con l'introduzione, è necessario nutrire il bambino con mezzo cucchiaino di prodotto al mattino. Se non appare alcuna reazione prima della sera, la quantità di purè di patate viene aumentata, portando al dosaggio giornaliero. Se ci sono deviazioni (gonfiore, costipazione, prurito, arrossamento), è necessario consultare un pediatra, che ti dirà a quale età puoi dare i fagioli del bambino, in quali proporzioni dovrebbe essere somministrato se si osservano reazioni avverse.

Da quale età vengono introdotti i fagioli ai bambini

Dopo la nascita del bambino e l'introduzione, le madri impareranno dai pediatri i benefici dei fagioli per un bambino, da quale età non danneggerà il tratto digestivo. Quando allatta un bambino, la mamma può iniziare a mangiare legumi da sola. Quindi il bambino attraverso il latte materno si abituerà al prodotto. I fagioli danno al bambino da 8 mesi. Quando si presenta la verdura al bambino, deve essere bollita o al vapore e tritata. È meglio aggiungere fagioli ai prodotti già introdotti, poiché non possono essere consumati molto. I bambini più piccoli consumano fagiolini, vengono digeriti rapidamente dallo stomaco e ben assorbiti nell'intestino. Ai bambini più grandi viene dato un raccolto di grano, ha un grande carico sul tratto digestivo.

I fagioli secchi non vengono somministrati ai bambini di età inferiore ai 3 anni, il loro tratto digestivo è sottosviluppato. Non gli danno un aspetto separato, ma lo macinano per zuppa o purè di patate.

È vietato dare cibo in scatola ai bambini di età inferiore a 3 anni, compresi i legumi. Contiene sostanze chimiche, aromi, conservanti. La lattina viene trattata all'interno con sostanze chimiche che fanno apparire le cellule tumorali..

La frequenza del consumo di legumi - non più di 2 volte a settimana per 70-100 grammi, a seconda dell'età e del peso corporeo del bambino.

Come scegliere i fagioli

I fagioli comuni sono comuni in Russia. Ne esistono di due tipi: peeling e leguminoso. Le restanti varietà sono rare e vengono utilizzate dagli specialisti culinari nei ristoranti:

  1. Shelling - venduto in forma pelata, è disponibile in varie forme, dimensioni, colori, sfumature. La qualità dei fagioli non dipende dal colore, la loro composizione è la stessa.
  2. Baccelli: raccogli metà maturi quando hanno raggiunto una certa lunghezza. I semi all'interno sono semi maturi. I baccelli dovrebbero scricchiolare, essere fragili. Letargia indica prevalenza. I fagioli verdi di asparagi sono ampiamente utilizzati dai cuochi in forma fresca e cotta. Viene congelato e utilizzato come semilavorato. Se i genitori dubitano dell'uso da parte dei propri figli, è necessario contattare un gastroenterologo. Ti dirà a che età puoi dare i fagiolini a un bambino..
  3. Rosso: aggiunto ai piatti (zuppe, cereali, torte). L'aspetto secco non viene utilizzato, deve essere tenuto in acqua prima dell'uso.
  4. Viola: ha una forma lunga con un'estremità arrotondata. Viene utilizzato l'aspetto grezzo, è viola all'esterno e verde all'interno.
  5. Giallo: viene utilizzato qualsiasi tipo. Fuori giallo, dentro traslucido.
  6. Il nero è duro, quindi è inzuppato a lungo. Non si rompe dopo la cottura.
  7. Bianco: il più basso contenuto calorico, consumato dopo la cottura.

Prima di acquistare, è necessario ispezionare attentamente i fagioli. Non dovrebbero avere crepe, marciume, parassiti.

Quando acquisti in un supermercato, è meglio scegliere i prodotti in confezioni ermetiche o sottovuoto. L'aria non influenzerà i fagioli, il processo di decomposizione rallenterà.

Conservazione

I semi maturi vengono essiccati, rimossi dai baccelli, lasciando sani. Conservali in un luogo fresco e asciutto o in un frigorifero. Per evitare che gli insetti feriscano i fagioli, vengono inseriti in una garza o in una confezione ermetica.

Un altro metodo di archiviazione è il congelamento. Usa varietà che maturano allo stesso tempo. Solo i baccelli maturi sono esposti al congelamento, senza crosta. Prima di essere collocati nella camera, i fagioli vengono smistati, cotti per 2 minuti.

Conservazione: i baccelli vengono smistati, scottati con acqua bollente e arrotolati in contenitori con sale. Alimenti in scatola fatti in casa adatti ai bambini più grandi.

ricette

Non tutti i bambini vogliono mangiare fagioli. È ricco di vitamine e minerali, quindi il suo uso andrà a beneficio del corpo in crescita:

  1. Casseruola con fagiolini. Ingredienti: baccelli verdi (200 grammi), mezzo bicchiere di latte, un uovo, formaggio (150 grammi). Preparazione: tritare i fagioli, far bollire 3 minuti dopo l'ebollizione; sbattere l'uovo con il latte separatamente, sale; mescolare tutto insieme, mettere in una teglia da forno, oliato; cuocere in forno per 30 minuti; dopo il tempo cospargere con formaggio grattugiato.
  2. Zuppa di purea. Ingredienti: una lattina di fagioli in scatola, 500 ml di brodo di carne, un pomodoro grattugiato, sale. Preparazione: sciacquare i fagioli, mescolare con brodo, far bollire, aggiungere il pomodoro tritato, salare, sbattere con un frullatore.
  3. La minestra. Ingredienti: pollo (300 grammi), fagioli secchi (150 grammi), una carota, una cipolla. Preparazione: immergere i fagioli per 3-4 ore; tagliare il filetto, aggiungere acqua, portare ad ebollizione, aggiungere carote, cipolle, fagioli, sale. Bollire un'ora. La zuppa può essere data ai bambini fino a un anno.

Tutte le ricette sono semplici e cucinano velocemente, il che darà più tempo libero alla mamma.

Conclusione

I prodotti a base di fagioli non sono amati da tutti i bambini e gli adulti. Ma con un'adeguata selezione e preparazione, piacerà a tutti. Vale la pena sceglierlo con cautela per i bambini di un anno, con una rapida somministrazione, causerà disturbi gastrointestinali. Il pediatra ti dirà quanti grammi di fagioli dovrebbero essere nell'indennità giornaliera del bambino in modo che non abbia effetti collaterali.

I piselli sono utili per i bambini, soprattutto perché contengono molta vitamina C e selenio, che è una buona prevenzione dell'anemia. I fagioli sono necessari per i bambini, perché sono ricchi di vitamina F, zinco e rame, che sono necessari per un bambino piccolo per la piena crescita. E lo iodio rende i fagioli un eccellente agente antimicrobico..

La soia è ricca di proteine ​​vegetali. È particolarmente indicato per i bambini che soffrono di deficit di lattasi e intolleranza al latte. Contiene anche pochi carboidrati, quindi può essere somministrato ai bambini che sono inclini alla pienezza.

Le lenticchie sono il prodotto più ecologico, perché non accumula mai nitrati e tossine, quindi può essere somministrato ai bambini senza paura.

Quando presentare i piselli a un bambino?

I piselli possono apparire nella dieta del bambino a soli 8 mesi. È da questa età che il pancreas del bambino sta già iniziando a produrre gli enzimi necessari per digerire i piselli. Se il bambino non inizia a dare i piselli, il suo tratto gastrointestinale non impara ad assorbirlo. Più tardi, ogni volta che dai i piselli, il suo tratto gastrointestinale reagirà con formazione di gas, flatulenza, costipazione. Questo perché gli enzimi necessari non avranno tempo per essere sintetizzati nella giusta quantità al momento giusto..

Il primo piatto di fagioli per il neonato sono i purè di piselli. La consistenza delicata consentirà di digerire facilmente la poltiglia e non causerà frustrazione. Questo piatto è completamente ipoallergenico e può essere somministrato ai bambini con una predisposizione alle allergie. La purea di piselli contiene pectina (naturale) e fibre vegetali, in modo che la microflora intestinale e le feci del bambino siano normalizzate. Oltre ai purè di piselli, puoi dare al tuo bambino purè di patate da giovani baccelli di pisello e dopo circa 2-3 settimane - purè di patate da giovani baccelli di fagioli.

Come cucinare la purea di piselli per un bambino da soli?

Se vuoi preparare la purea di piselli, prendi i baccelli e immergili in acqua per circa 5-7 minuti. Quindi macinare in un frullatore o tritacarne. La prima datazione del bambino dovrebbe iniziare con 5 gr. tali purè di patate (circa 1 cucchiaino). Ogni 3 giorni è possibile aumentare la dose di 5 grammi. La dose massima per un bambino di 8 mesi è di 30-50 grammi.

Quando introdurre il fagiolo nell'esca?

Tutti gli altri prodotti della famiglia dei legumi possono essere somministrati a un bambino solo a partire da 18 mesi. Per prima cosa offri al tuo bambino soia e lenticchie. Le lenticchie contengono molti zuccheri, che sono un mezzo nutritivo per i batteri intestinali e la soia è ricca di proteine ​​vegetali necessarie per la crescita. Per un bambino di età compresa tra 1,5 e 3 anni, la dose massima giornaliera di legumi dovrebbe essere di circa 100 grammi. Ma i medici raccomandano di dare legumi a un bambino non più di 1 volta in 3 giorni e solo per colazione o pranzo, in modo che possano digerire completamente entro la sera.

Up