logo

Le melanzane troppo mature contengono una sostanza tossica come la solanina. Pertanto, non sono desiderabili per il consumo. La solanina è pericolosa nelle melanzane?

Cos'è la solanina?

La solanina è un alcaloide tossico che si forma nelle piante e le protegge da vari parassiti. Questa è la sua utilità nel mondo vegetale..

In forma secca, è una sostanza cristallina. Non si dissolve in soluzioni acquose, ma, al contrario, è facilmente solubile in soluzioni alcoliche..

Danno e beneficio

  • Ha effetti antifungini e insetticidi. È stato dimostrato che il contenuto di una sostanza aumenta se una pianta attacca la muffa o gli insetti sottoterra. Possiamo dire che questo rappresentante delle Solanaceae sta cercando di guarire se stesso. Sulla base di queste proprietà, esistono farmaci per il gruppo farmacologico antivirale, antiparassitario, antimicrobico.
  • Gli effetti antiallergici e antinfiammatori della tossina sono dimostrati. L'uso di un unico glycoalkaloid non è stato ancora completamente divulgato. Ora è noto che la sua struttura è vicina al cortisone animale e ai glicosidi cardiaci. Basato su un parente stretto di solasodina, il cortisone è stato sintetizzato all'alba dell'uso di farmaci ormonali. Solo con questo metodo sono disponibili in farmacia.
  • Questo glicoside vegetale svolge un ruolo separato nel settore agricolo. Con il suo aiuto vengono prodotti potenti insetticidi..

Ma i benefici e i danni sono equivalenti. Non dimenticare che è un potente veleno. Qualsiasi medico confermerà che non dovresti essere trattato in modo indipendente con questo farmaco altamente tossico in nessun caso..

A casa, è impossibile determinare la percentuale della sostanza nella pianta, quindi tutte le ricette non saranno accurate e le conseguenze di tale trattamento possono essere fatali.

Il giardiniere dovrebbe sapere che è necessario non solo coltivare correttamente le melanzane in modo che non sia ricca di solanina, ma anche scegliere una varietà sicura. In questo articolo puoi scoprire quali varietà di melanzane sono meno inclini all'amarezza, riducendo così la possibilità di avvelenamento con solanina..

Che tipo di melanzane posso mangiare

È meglio mangiare melanzane non troppo mature. Ma i frutti troppo maturi sono pericolosi, perché in essi si accumula solanina - una sostanza velenosa che può portare ad avvelenamento. Tali verdure sono determinate non solo dal colore marrone della pelle, ma anche da un gran numero di semi e uno stelo stantio. Pertanto, per il consumo, dovresti scegliere solo melanzane giovani ed elastiche di colore quasi nero..

Per evitare l'avvelenamento, si consiglia di tagliare le melanzane a fette e lasciare per mezz'ora in acqua con sale aggiunto prima dell'uso, questo eliminerà anche l'amarezza inerente ad alcune varietà.

Le melanzane bianche praticamente non contengono solanina e non sono inferiori ai loro "fratelli" viola.

Come rimuovere la solanina

Quindi, come viene rimossa la solanina dalle melanzane:

  1. La melanzana con carne amara viene prima tagliata a pezzi, cubetti, fette o altro.
  2. Quindi vengono messi in una ciotola, cosparsi di sale e lasciati per mezz'ora o un'ora. Durante questo periodo daranno un succo abbondante che rimuoverà tutta l'amarezza.
  3. Successivamente, la melanzana viene lavata più volte in acqua fredda. Insieme all'acqua, quasi tutti i semi vengono lavati dalle fette. Devo dire che ce ne sono molti nella melanzana adulta.
  4. Quindi metti i pezzi in uno scolapasta o su un tovagliolo di carta. Puoi spremere facilmente. E poi cuocere secondo la ricetta.
  5. Se i semi sono piccoli e le melanzane sono amare, vengono cosparse di una piccola quantità di sale per mezz'ora, quindi vengono leggermente strizzate e cotte ulteriormente.
  6. Se ci sono semi nelle melanzane per il ripieno, vengono rimossi insieme a parte della polpa immediatamente dopo che le verdure sono state tagliate sotto forma di una barca o attraverso come una botte.
  7. Per rimuovere l'amarezza dalle melanzane, alcune casalinghe le immergono in acqua fredda aggiungendo un cucchiaio di sale per litro d'acqua. Dopo mezz'ora, le melanzane vengono filtrate fuori dall'acqua, asciugate leggermente e cotte secondo la tua ricetta preferita..
  8. Per rimuovere facilmente la pelle dalle melanzane, oltre all'amarezza, vengono sbollentati in acqua bollente salata per cinque minuti. Quindi vengono rimossi, raffreddati con acqua e detergono la pelle..

Sintomi di avvelenamento e pronto soccorso

Mentre le melanzane maturano, sono sicure da mangiare. Tuttavia, i frutti troppo maturi contengono abbastanza solanina per causare intossicazione. Inoltre, la concentrazione di questa tossina è alta in quei frutti che sono rimasti a lungo al sole. Fortunatamente, questo è facile da evitare immergendo una verdura matura in acqua normale.

I sintomi di avvelenamento da solanina includono i seguenti sintomi:

  • dolore addominale e mal di testa acuto;
  • pupille dilatate, la loro reazione irregolare alla luce;
  • perdita di orientamento nello spazio;
  • contrazioni muscolari convulsive degli arti;
  • aumento della temperatura corporea.

In casi particolarmente gravi, sono state osservate convulsioni, perdita di coscienza e, infine, coma.

Con l'assunzione regolare ea lungo termine di piccole dosi di solanina nel corpo, si osserva quanto segue:

  • disturbi del sonno;
  • sonnolenza aumentata;
  • eruzione cutanea, prurito;
  • ulcere orali.

Se dopo aver mangiato le melanzane ci sono segni di avvelenamento:

  1. La prima cosa da fare è registrare la storia medica, prima di tutto, questo vale per tutti i prodotti che il paziente ha mangiato nelle ultime ventiquattro ore.
  2. Successivamente, è necessario valutare le condizioni generali. Molto spesso, non è necessario il ricovero in ospedale, ma se ci sono sintomi neurologici, coscienza compromessa, palpitazioni o respirazione, è necessaria un'ambulanza.
  3. Il prossimo passo è risciacquare lo stomaco. Questo è un punto molto importante, in quanto è necessario aiutare il corpo a liberarsi delle tossine che vi sono penetrate il prima possibile. Ciò richiede una grande quantità di semplice acqua bollita da bere, quindi indurre il vomito, premendo sulla radice della lingua. Questa procedura deve essere ripetuta più volte fino a quando lo stomaco non è completamente pulito e l'acqua in uscita è quasi pulita..
  4. Quindi è necessario dare al paziente qualsiasi farmaco assorbente che lega le tossine e le rimuove dal corpo. Il carbone attivo è il più famoso e familiare, ma negli ultimi anni è apparso un gran numero di analoghi più convenienti ed efficaci (carbone bianco, Enterosgel, Polysorb, ecc.)..

Se il paziente ha bisogno di essere ricoverato, le infusioni endovenose vengono utilizzate per stabilizzare le condizioni del paziente, il cui scopo è di reintegrare il volume del sangue circolante ed eliminare i sintomi di avvelenamento. Tipicamente, vengono utilizzate la soluzione di glucosio, cloruro di sodio e la soluzione di Hartman..

Prevenzione del veleno

Naturalmente, pur conoscendo il pericolo di avvelenamento, è impossibile con il 100% di probabilità escludere il rischio di intossicazione. Tuttavia, seguendo l'insieme delle regole di selezione delle melanzane, nella maggior parte dei casi questo pericolo può essere evitato:

  • Il frutto dovrebbe essere leggermente immaturo, con buccia liscia, elastica e lucente. Se la melanzana è morbida o scivolosa, sulla pelle compaiono danni, ammaccature o segni di decomposizione, quindi scartala immediatamente..
  • Dovresti anche prestare attenzione al colore. Né il frutto né il gambo devono essere marroni, questo è un segno di prodotto stantio.
  • I frutti di buona qualità sembrano sempre più semplici di quanto non siano in realtà. Pertanto, quando si sceglie la melanzana, è meglio pesarle tra le mani (il rapporto normale è di mezzo chilo per un frutto medio lungo 15 cm).
  • La presenza di un peduncolo è obbligatoria, perché spesso, strappandoli, i venditori nascondono il frutto troppo maturo. Oltre alla sua presenza, il colore e le condizioni sono importanti, non dovrebbe essere marrone, asciutto o rugoso. Questo è uno dei principali segni di prevalenza..
  • Se premi sulla pelle di una buona melanzana, non ci vorrà molto sforzo per lasciare un'ammaccatura, ma si riprenderà molto rapidamente. Se non riesci a lasciare un'ammaccatura senza sforzo, non funzionerà - il feto non è maturo. Ma se un'ammaccatura nasce dal minimo tocco e rimane, allora questa melanzana è troppo matura (e in esse, come ricordiamo, c'è una pericolosa concentrazione di solanina).
  • Le melanzane dovrebbero essere uniformi al tatto. Se lo tocchi su tutti i lati, non dovrebbero esserci punti morbidi: questo è un segno sicuro di una verdura troppo matura o viziata.
  • Già a casa, puoi effettuare un controllo finale tagliando a metà le verdure. Se alcuni grani hanno un colore scuro o un odore sgradevole, tale prodotto deve essere immediatamente inviato al carrello. Nelle melanzane per alimenti, la polpa è bianca e non si scurisce nell'aria. Ma il colore verdastro e il rapido oscuramento a contatto con l'aria indicano la presenza di una grande quantità di tossina.

Se c'è ancora preoccupazione per la presenza di solanina nelle melanzane, tagliarla a pezzi e immergerla in acqua, cambiandola più volte.

video

Puoi anche guardare un video in cui ti spiegheranno cos'è la solanina e perché è così pericolosa.

La melanzana è un prodotto molto salutare, da cui viene preparato un numero enorme di piatti nelle cucine di tutti i popoli del mondo. Oltre a un'impressionante gamma di vitamine e minerali, le melanzane sono soddisfatte del loro basso contenuto calorico. Dovresti ricordare il pericolo di avvelenamento con questa verdura, ma questo non è un motivo per escludere completamente le melanzane dal menu. Seguendo una serie di precauzioni, puoi proteggere te stesso e la tua famiglia dall'avvelenamento e dare alla tua salute una preziosa fonte di vitamine..

Up