logo

I movimenti del bambino nell'addome causano sensazioni indescrivibili nelle madri - è in questo momento che la donna si rende conto che in realtà diventerà presto una madre. E per il bambino, "calci" e "shock" sono i suoi tentativi di contattare sua madre nell'unico modo a sua disposizione.

Informazioni su quando il bambino inizia a muoversi, come sono i suoi tremori, quanto spesso deve muoversi nella pancia, in quali casi deve consultare un medico - questo articolo descrive in dettaglio.

Quando inizia a muoversi il bambino? Standard ostetrici

Il bambino inizia a muoversi nella pancia della madre molto prima che lei lo senta. I primi movimenti del bambino si verificano a 8-9 settimane dopo il concepimento.

Durante questo periodo di sviluppo, il corpo del bambino inizia a crescere in fasci di muscoli e neuroni, ma il sistema nervoso è ancora nella sua "infanzia", ​​quindi i primi movimenti del bambino assomigliano a contrazioni convulsive.

Naturalmente, la madre non può sentire "shock" così insignificanti, perché in questo momento il bambino è ancora molto piccolo - pesa solo 3,5 grammi e in forma ricorda una bacca piuttosto che un bambino.

Entro la dodicesima settimana di gravidanza, si formano le braccia e le gambe del bambino, la sua attività motoria aumenta, inizia a ruzzolare e spingere, tuttavia, la madre non riesce ancora a sentirlo a causa delle piccole dimensioni del feto.

Entro la sedicesima settimana, il feto ha caratteristiche facciali, può già distinguere i suoni e rispondere ad essi. Inoltre, il bambino sta diventando più forte, i suoi movimenti stanno diventando più sicuri e lo spazio nella vescica fetale sta diventando sempre meno. Ma una donna sarà in grado di provare “tremori” sicuri durante la sua prima gravidanza solo a 5 mesi - circa 18-20 settimane.

Secondo / terzo figlio

Il fatto è che le donne in gravidanza con il loro primo figlio spesso confondono timidi punti fetali con problemi con la motilità intestinale e non capiscono che il bambino ha già iniziato a dare segnali.

Sebbene lo sviluppo del feto non dipenda dal numero di gravidanze, le madri esperte sanno già quando il bambino può iniziare a muoversi e non vedono l'ora che arrivi questo momento.

Sentimenti: come appaiono le scosse?

Che aspetto hanno i tremori del bambino? La donna incinta per la prima volta sicuramente penserà a come sono i movimenti e i tremori del bambino e come riconoscerli, perché non ha mai sperimentato nulla di simile prima..
In effetti, i primi movimenti del bambino sono descritti dalle gestanti in diversi modi:

  • Qualcuno sente una leggera carezza dall'interno dell'addome;
  • Alcuni paragonano questa sensazione a un pesce galleggiante;
  • Qualcuno pensa che le farfalle svolazzino all'interno dell'addome;
  • Molto spesso, l'attività del bambino può essere confusa con un gorgoglio nello stomaco.

Particolarmente chiaramente "spingere" il bambino può essere sentito sdraiato sulla schiena. In questa posizione, puoi anche notare come lo stomaco sembra "camminare con un frullato" a causa delle azioni del bambino.

Se i primi timidi tremori del bambino possono ancora essere confusi con l'attività dell'intestino, nelle fasi successive del movimento diventano più pronunciati: il bambino inizia a rotolare per occupare una posizione comoda, mentre "calcia" la madre con gambe e braccia. Inoltre, il bambino può girare la testa, giocare con il cordone ombelicale e persino succhiarsi le dita, anche in piedi.

Periodicamente, la futura mamma, invece di sussulti solitari, può sentire il movimento ritmico di tutto il suo addome, che può spaventarla. I ginecologi affermano che questo non è un grosso problema: il bambino ingoia solo liquido amniotico.

A 6 mesi di gravidanza, il futuro padre può anche sentire i movimenti del bambino: per questo, dovrà mettere l'orecchio allo stomaco. Successivamente, per "contatto" con il bambino, sarà sufficiente toccare lo stomaco con una mano.

Quante volte e quanto spesso il bambino "calcia"?

A partire dalla 24a settimana di gravidanza, il bambino inizia a comunicare attivamente con sua madre nell'unico modo a sua disposizione: il movimento. E la futura mamma deve imparare a capirlo, perché dal comportamento del bambino puoi giudicare molto.

Con l'aiuto dei suoi movimenti, il bambino può: trasmettere il suo umore - riferire gioia o ansia, parlare del suo benessere e persino mostrare il suo "personaggio".

I movimenti del bambino nell'addome sono anche un metodo collaudato di autodiagnosi: per ridurre o aumentare l'attività del bambino, la madre dovrebbe determinare il suo benessere e, se necessario, informare il medico.

Come e perché tenere traccia dell'attività del bambino?

I ginecologi raccomandano a tutte le future madri, a partire dalla 27a settimana di gravidanza, di monitorare la frequenza dei movimenti del bambino e scrivere questi indicatori in un diario speciale.

Questi dati consentiranno al medico di valutare le condizioni del feto e, al minimo sospetto di patologia, di nominare ulteriori esami.

Molto spesso, per monitorare i movimenti del bambino, usano il metodo D. Pearson, che si basa sulla madre che mantiene un calendario speciale a partire dalla 28a settimana di gravidanza.

Il metodo consiste nell'osservare i movimenti del bambino dalle 9:00 alle 21:00 e il tempo di ogni 1a e 10a agitazione del bambino viene registrato nel registro.

Cosa dicono i risultati:

  1. Se l'intervallo tra il primo e il decimo movimento del bambino è di 20 minuti, il bambino si sviluppa normalmente e non c'è nulla di cui preoccuparsi;
  2. È accettabile anche un intervallo di 30-40 minuti - in questo momento il bambino può riposare o ha semplicemente un carattere calmo;
  3. Se è passata più di un'ora dalla prima alla 10 di spinta, la madre dovrebbe consultare un medico per un consiglio.

Cosa fare se il bambino è tranquillo o insolito?

L'ipossia - un basso contenuto di ossigeno nel corpo, in questo caso la mancanza di ossigeno nel feto - può portare a gravi patologie e persino alla morte del feto. Molto spesso, il sistema nervoso e il cervello soffrono di ipossia..

Pertanto, se per un lungo periodo di tempo non si avvertono i movimenti del bambino, consultare immediatamente un medico. Molto probabilmente, non c'è nulla di cui preoccuparsi, ma sarai più calmo se il medico, dopo aver esaminato, non conferma la presenza di ipossia.

Video utile

Leggi di più su quando il bambino nella pancia inizia a muoversi, qual è la norma e qual è la patologia, descritta nel video:

Agitazione, shock, calci: queste sono le prime manifestazioni veramente tangibili della vita del feto. Pertanto, il bambino sta cercando di "parlare" con te nell'unico modo a sua disposizione. È durante questo periodo di gravidanza che molte donne sono pienamente consapevoli che presto diventeranno madri.

Dalla 28a settimana di gravidanza, dovresti monitorare attentamente i movimenti del bambino e tenere un diario speciale per tracciare la sua attività, per essere sicuro che il bambino si stia sviluppando correttamente e tutto è in ordine con lui.

Mescolando gemelli durante la gravidanza

Tutte le future mamme attendono con impazienza quel magico momento in cui il bambino inizia a muoversi nel suo stomaco. Per una donna, questa è la principale conferma che il bambino sta crescendo e sviluppandosi correttamente. Per coloro che stanno aspettando la comparsa di due bambini contemporaneamente, questa domanda è particolarmente importante, perché una gravidanza multipla richiede un maggiore controllo.

Da quanto tempo inizia il movimento dei gemelli durante la gravidanza? Ci sono differenze rispetto al parto? Come riconoscere i bambini? Dettagli sotto.

Cosa dice il dottore?

Le future madri descrivono i loro sentimenti in diversi modi. Per una maggiore affidabilità, è meglio ascoltare l'opinione degli ostetrici-ginecologi e apprendere le statistiche mediche.

Quanto sono lunghi di solito?

I bambini iniziano a muoversi a 8-10 settimane di gestazione, ma la donna non avverte ancora queste fluttuazioni. L'esperienza accumulata dai medici afferma che le donne in gravidanza notano il primo rimescolamento del feto con i gemelli in tempi molto diversi.

Dipende da molti fattori, il principale è che tipo di gravidanza:

  • Se una donna ha una prima gravidanza, di solito il movimento inizia a 20 settimane.
  • Nella seconda e nelle successive gravidanze, i movimenti dei bambini si avvertono da circa 15-17 settimane.

Ci sono diverse ragioni per questo:

  • Nella prima gravidanza, la donna è ancora inesperta, è difficile per lei distinguere tra movimenti fetali deboli e motilità intestinale. I primipari si aspettano evidenti sussulti, mentre inizialmente le sensazioni nell'addome assomigliano a solletico, carezze, spruzzi di piccoli pesci, bolle o una debole vibrazione.
  • I medici notano anche che la sensibilità del tessuto uterino aumenta nelle successive gravidanze..

Ho sentito i primi movimenti già dopo 15 settimane. Questi sentimenti sono indimenticabili.!

Come succede in una singola gravidanza??

Secondo l'opinione medica, non ci sono grandi differenze nel movimento di un feto e gemelli. I primi movimenti, le mamme più in attesa, celebrano in un periodo di 18-20 settimane.

È anche normale non sentire il bambino muoversi fino a 22 settimane..

Doppio movimento

Tuttavia, molte madri affermano che l'agitazione con il doppio inizia un po 'prima - a 17-18 settimane. Ciò è dovuto al fatto che lo spazio libero nell'utero durante la gravidanza multipla diminuisce più velocemente.

Quando puoi sentire il primo?

  • Oltre al numero di bambini e al numero di gravidanze precedenti, ci sono altri fattori che determinano il periodo in cui una madre inizia a sentire i movimenti del suo bambino nell'utero:
  • La particolarità dell'attaccamento della placenta. Si noti che l'attacco alla parete posteriore consente di sentire i movimenti del bambino in una fase precedente della gestazione.
  • La posizione dei bambini nell'utero. Sensazioni più pronunciate sono date da quel bambino che si trova sopra o vicino alla parete anteriore dell'addome.
  • L'attività della mamma. Più mamma si muove, prima iniziano i movimenti.
  • Suscettibilità emotiva di una donna incinta.
  • Sensibilità del tessuto muscolare uterino. I più sensibili iniziano a notare qualcosa già a 16 settimane e talvolta a 13 settimane (anche se i medici sono inclini a credere che si tratti di autoinganno). Le donne con terminazioni nervose meno sensibili avvertono il movimento fetale dopo 20 settimane di gestazione.

È interessante! Entro la 17a settimana di gravidanza, i bambini crescono fino a 14-15 cm e ciascuno pesa 130-140 g.

Come distinguere tra i bambini?

Secondo le mamme in attesa, determinare in quale bambino all'inizio non è facile.

Di solito un bambino si sente prima, un altro dopo. Dipende dalla loro situazione. Quello che si trova sopra inizia a muoversi prima.

Dopo circa 23 settimane, la futura mamma può già imparare a distinguere tra i suoi gemelli.

Di solito all'inizio si avvertono più shock attivi in ​​un punto dal primo figlio. Dopo alcune settimane, il secondo si unisce a lui..

Nel terzo trimestre di gravidanza, capita spesso che uno venga spinto verso l'alto, sotto le costole e l'altro verso il basso, nell'osso pubico.
La maggior parte delle madri inizia a distinguere bene i propri bambini solo dopo la seconda ecografia (a 20-24 settimane), quando il medico mostrerà come e dove si trovano.

Quando devo mettere un pessario con i gemelli? Per motivi e tempi di installazione, leggi il nostro articolo.

In quali casi si ottengono gemelli e gemelli? Guarda qui.

Ci sono delle funzionalità?

Rispetto a una gravidanza singleton, la contrazione con il doppio è più forte. Nelle fasi successive, si battono l'un l'altro, sfuggono ai colpi. Man mano che i gemelli crescono, si muovono più energicamente, in competizione per una migliore posizione nell'utero.

A proposito, lo sapevi che in un solo caso su cento do gemelli hanno una membrana fetale comune?

Alcune madri notano che l'attività dei gemelli è strettamente correlata al loro temperamento.

Se un bambino di una coppia spinge spesso e attivamente, dopo la nascita sarà un nervosismo. E suo fratello (o sua sorella) giaceva tranquillamente nella sua pancia ed è nato tranquillo.

Quanto spesso dovrebbe essere?

I medici raccomandano di contare il numero di movimenti durante il giorno o in una o due ore.

Ma tutti gli standard esistenti si applicano solo dopo 30 settimane di gestazione.

Fino a questo punto, i sentimenti sono deboli, tutti i movimenti della madre non possono essere contati. Pertanto, fanno matematica nel terzo trimestre.

A 16-18 settimane, il numero di movimenti è fino a 10 al giorno. Dopo 28 settimane, si consiglia di contare il numero di movimenti entro 12 ore. Ogni bambino deve completare almeno 10.

Certo, ci sono lunghi periodi di riposo per 3-4 ore, quando i bambini dormono e basta.

Puoi anche valutare l'attività motoria del feto entro 1 o 2 ore. Per fare questo, la sera dopo cena devi sdraiarti sul lato sinistro e notare anche i minimi movimenti. Se in un'ora vengono ricevuti meno di 10 shock, continuano a contare per un'altra ora.

Se in 2 ore il bambino ha fatto meno di 10 shock, è necessaria la consultazione di un ostetrico-ginecologo.

Dovresti anche consultare un medico se dalla metà del secondo trimestre il feto non si muove per più di 10 ore.

Su una nota! L'attività dei bambini sta crescendo gradualmente. Il feto compie il maggior numero di movimenti durante il periodo dalla 24 alla 32a settimana di gestazione.

Per un calcolo esatto del numero di movimenti, vengono effettuati ulteriori studi. Su CTG determinare i parametri dell'attività cardiaca e dell'attività motoria del feto.

Mentre cammina, i movimenti del bambino potrebbero non essere evidenti. Per stimolare il feto a muoversi, devi sdraiarti sulla schiena o sederti. Inoltre, il bambino può iniziare a spingere attivamente, se la madre è in una posizione per lungo tempo.

Se sentito solo da un lato

Una causa comune di preoccupazione è il movimento dei gemelli durante la gravidanza su un solo lato. Ad esempio, c'è a destra, ma non a sinistra o sono deboli.

Nelle prime fasi, questo è nell'ordine delle cose, poiché il secondo bambino potrebbe non essere ancora sentito.

Di solito questo è dovuto alle peculiarità della posizione del feto. Ad esempio, la vescica fetale del secondo bambino si trova sul retro dell'utero - come da dietro il primo. In date successive, i gemelli cambiano posizione e possono mostrare differenze di temperamento.

Per muoverti "tranquillo" puoi passeggiare, bere un bicchiere di succo o mangiare qualcosa di dolce, quindi sdraiarti o sederti.

Le preoccupazioni delle donne in gravidanza sui movimenti deboli del secondo bambino durano fino a un periodo di 27 - 29 settimane. Dopo questo periodo di agitazione diventa più che sufficiente.

Come cresce l'hCG con il doppio? Leggi qui.

Come si presenta di solito la tossicosi con i gemelli? Dettagli qui.

Cosa fare se non provo nulla, ma già 20 settimane?

Se una donna incinta non sente i movimenti dei suoi figli, allora inizia a preoccuparsi. Ne vale la pena andare nel panico?

Prima di tutto, i medici danno solo date indicative per l'inizio dei movimenti fetali.

Se non sono tra le 16 e le 18 settimane, questa è considerata la norma. Se dopo 20 settimane non ci sono ancora movimenti, vale la pena visitare un ginecologo incinta.

Inoltre, non aspettare se la futura mamma è molto nervosa per la mancanza di movimento. Per calmarti, dovresti visitare il medico. Il medico ascolta il battito cardiaco fetale con un fonendoscopio o uno stetoscopio ostetrico. Secondo la testimonianza, sarà possibile effettuare un'ecografia non programmata.

Attenzione! Un brutto segno se i movimenti sono iniziati e nel tempo sono diventati più deboli o meno frequenti. Questo può essere uno dei segni dello sviluppo della sindrome trasfusionale feto-fetale..

Nelle ultime settimane prima del parto, i bambini occupano molto spazio, quindi i movimenti diventano meno attivi.

Riassumendo, si può notare che l'inizio dei movimenti con i gemelli è puramente individuale.

Di norma, la madre inizia a sentirsi prima un figlio, dopo 1-2 settimane - il secondo. Se i tempi o la natura dei movimenti fanno preoccupare la donna incinta, puoi visitare un medico. Usando metodi semplici, il medico si assicurerà che tutto sia in ordine con i bambini.

Movimenti fetali durante la gravidanza: quando iniziano, quali sono le sensazioni nell'addome, perché dovrebbero essere controllati

La durata della gravidanza è di 40 settimane. Fin dalle prime settimane del concepimento, la futura mamma si preoccupa di come si sente il bambino e se il suo cuore batte. Puoi sentire il primo contatto fisico con il feto non prima di 18 settimane di gestazione. I primi tremori fatti dal bambino sono invisibili alla donna incinta. Sono troppo teneri e impossibili per sentirli. Alcune donne affermano di "sentire" il bambino per 12-13 settimane, ma molto probabilmente queste sensazioni sono associate ad un aumento del movimento intestinale.

I primi movimenti sono contrassegnati dalla metà del periodo gestazionale (se la prima gravidanza).

Una potenziale madre percepisce la presenza di un bambino, parlando con lui. Il feto, a sua volta, risponde al tocco e alla voce dall'esterno.

A causa del fatto che la crescita e il peso del feto aumentano, c'è meno spazio nella cavità uterina. Appare il tono muscolare, la donna incinta sente l'attività motoria del bambino.

Gli urti dall'utero sono una garanzia che il bambino è vivo.

Per la natura degli spinotti, si può determinare il benessere del bambino e identificare tempestivamente possibili patologie dello sviluppo.

Per quanto tempo il bambino inizia a muoversi

I primi movimenti sono fatti nel processo di embriogenesi. Questa è una media di 5-6 settimane dal momento del concepimento. Entro la fine del primo trimestre, la crescita dell'embrione è ancora piccola per sentirne il movimento.

Sul monitor a ultrasuoni, il medico registra l'attività, la mostra alla futura mamma, ma è impossibile sentirli.

Movimenti notevoli si verificano nella 19-20 settimana di gestazione. Forse prima, specialmente in quelle donne che avevano esperienza nel dare alla luce e dare alla luce un bambino.

Le madri con esperienza hanno tremori a 16-17 settimane, a volte prima.

Il diritto di nascita è stato frenetico dalla 17a settimana, ma è estremamente difficile notare e determinare che questi sono esattamente i "messaggi" del bambino.

Quando il feto diventa più forte e i suoi movimenti diventano più consapevoli, allora le madri primipare apprezzeranno la bellezza dei movimenti del bambino.

L'assenza di sensazioni a scatti dopo 21 settimane di gravidanza è un segno sfavorevole, quindi i medici, a partire dal secondo trimestre, sono interessati alla possibile attività del feto.

Prime impressioni

I sentimenti sullo sviluppo di una nuova vita nell'utero sono di natura diversa. I primi tremori vengono confrontati con il battito delle ali di una farfalla o di un pesce che nuota vicino, che tocca delicatamente l'addome e si nasconde di nuovo.

Qualcuno nota sensazioni gorgoglianti e talvolta le associa all'indigestione.

La futura mamma può "sentire" non solo il modo in cui il bambino la picchia, ma anche il singhiozzo, in questo caso, il gorgoglio è solo uno di questi segni.

Le donne incinte con esperienza conoscono le sensazioni, ma secondo le loro recensioni, "sono sempre diverse e iniziano nel momento più inaspettato".

Una madre ha detto che quando si aspettava il primo rifornimento in famiglia, da qualche parte circa 18 settimane, aveva dei crampi muscolari allo stomaco, che quando si sdraiava si notava, ma non le era venuto in mente che questo bambino stava iniziando a comunicare con lei. Solo quando gli "spasmi" sono diventati un'abitudine, la mamma ha indovinato l'attività del bambino.

I primi movimenti sono palpabili, ma finora è impossibile vederli. Non appena il bambino cresce un po ', i suoi "saluti" diventeranno evidenti agli altri.

Frequenza di agitazione in momenti diversi

In diversi periodi gestazionali, il bambino si muove in diversi modi. Dal momento della prima spinta a quello successivo, possono passare 1 o anche 2 giorni.

Quando lo spazio nell'utero lo consente, il feto fa circa 250 movimenti, ma la madre non li sentirà tutti.

Dalla 20a settimana di gestazione al giorno, non si possono notare più di 10 colpi. Alla settimana 28, il loro numero supera i 500 e ci sono più shock di superficie: 6-8 shock ogni ora.

A metà del secondo trimestre, il feto sviluppa un regime di sonno e veglia.

Il più delle volte è in un sogno e i movimenti diventano rari, ma ripetuti a intervalli.

Come cambia l'intensità della mobilità in momenti diversi

Da 20 a 32 settimane, l'attività fetale aumenta gradualmente. Il picco si verifica a 32-33 settimane di gestazione. Quindi il bambino inizia a muoversi meno spesso, ma più intensamente.

Le ragioni di questo fenomeno sono le seguenti:

  • in primo luogo, il bambino sta diventando più grande;
  • in secondo luogo, appaiono forza e tono muscolare;
  • in terzo luogo, c'è ancora spazio nell'utero in modo da poterti voltare o allungare.

L'intensità dei movimenti può essere espressa nello schema:

  • 20-22 settimane: 3-5 all'ora;
  • 22-24: 5 a 7 all'ora;
  • 24-26: fino a 10, ma non meno di 6 all'ora;
  • dalle 26 alle 30: dalle 10 alle 14 all'ora;
  • da 30 a 36: 8-14 all'ora;
  • da 36 a fine gravidanza: da 6 a 12 all'ora.

In media, il bambino dovrebbe muoversi 10 volte all'ora.

I dati sono ipotetici, poiché all'una spingerà attivamente e all'altra dormirà, il che significa che i movimenti saranno singoli o completamente assenti.

In una certa misura, l'intensità dei movimenti dipende dal ritmo di vita della madre.

Come si manifestano e si sentono i movimenti fetali

Le sensazioni e la natura dei tremori dipendono da molti fattori:

  1. Presentazione del feto. Se la testa del bambino viene abbassata, l'intensità e i movimenti a scatti si verificano nel segmento superiore dell'addome. A volte localizzato nell'ipocondrio destro. Con una presentazione impropria, l'attività viene espressa in tratti interni del segmento inferiore dell'addome arrotondato.
  2. Soglia del dolore di una donna incinta. Il superamento è accompagnato da sensazioni dolorose durante i movimenti.
  3. La natura del futuro bambino. Un'attività eccessiva, o viceversa letargia, può essere un segno di patologia e può essere una caratteristica del personaggio.
  4. Periodo di gestazione. Con un aumento dell'età gestazionale, c'è un miglioramento dell'attività cerebrale e della forza fisiologica. Il feto può rispondere ai suoni forti provenienti dall'esterno, dalla voce della madre o dei parenti intorno a lei.

Gli ictus si verificano in vari punti: la parte anteriore degli addominali, la parte posteriore, le costole, la zona inguinale.

Più il bambino è attivo, più forti sono i suoi "saluti". Tuttavia, è necessario essere in grado di distinguere una caratteristica fisiologica di un personaggio da un possibile processo patologico.

Natura dei movimenti

I tremori deboli si notano nelle prime fasi della gestazione. La loro presenza in un secondo momento, e specialmente nelle ultime settimane, può significare debolezza muscolare fetale, anomalie dello sviluppo o sindrome da ritardo della crescita intrauterina.

Il dolore è accompagnato da altri sintomi clinici ed è associato alla malattia di base della donna incinta, come insufficienza renale o vene varicose..

I tremori dolorosi in quantità moderate sono un segno normale, ma solo se l'età gestazionale è di 35 settimane.

La ragione di questo è un sacco di peso o portando più frutti contemporaneamente..

Doni dolorosi a disagio possono derivare dalla scomoda posizione del bambino o della madre o avere cause più serie. I colpi dolorosi possono essere confusi con le contrazioni.

I movimenti troppo attivi portano un segno di mancanza di ossigeno (ipossia). La carenza di ossigeno eccita il sistema nervoso del feto e lui, a sua volta, inizia a "rabbia", causando dolore alla madre in attesa.

Conferma o confuta l'ipossia con CTG o ultrasuoni.

La mancanza di ossigeno influisce negativamente sul bambino e può portare a gravi disturbi dello sviluppo del bambino.

Perché contare i movimenti

Per determinare il valore normale dei movimenti, è stato sviluppato un test speciale, durante il quale vengono conteggiati i tremori..

La tecnica è la seguente:

  • il conteggio dei movimenti inizia alla gestazione di 28 settimane;
  • la futura mamma per questo periodo dovrebbe rifiutare di svolgere qualsiasi attività commerciale;
  • Il conteggio inizia alle 9:00 e termina alle 21:00
  • qualsiasi movimento (piccolo, leggero, pesante, ecc.) viene preso in considerazione;
  • il valore normale è di 10 o più movimenti;
  • per non perdersi nei calcoli, è necessario mantenere una carta o una contabilità regolare.

Un test per la quantità di movimento necessaria per valutare le condizioni del feto.

Se il feto si muove meno di 10 volte, questo è un motivo serio per consultare un medico.

L'assenza di shock per 12 ore comporta una prognosi sfavorevole.

Cosa fare se il bambino non si muove da molto tempo

Il bambino non dovrebbe essere sempre in uno stato attivo. Normalmente, durante un soggiorno nell'utero, il tempo non supera le 3-4 ore al giorno. Ciò significa che il bambino dorme più spesso, interrompendo di tanto in tanto per chattare con la mamma.

Esistono diversi metodi per forzare un bambino a svegliarsi:

  • mangiare cioccolato, caramelle o una bevanda dolce;
  • bere tè caldo;
  • accarezzando e toccando sullo stomaco;
  • attiva musica ad alto volume o luce diretta diretta sullo stomaco.

Metodi dubbiosi, ma a volte efficaci.

Se il bambino non contatta per più di 12 ore e i metodi sopra indicati non aiutano, puoi commettere un atto folle - ascolta il battito del cuore da solo usando uno stetoscopio.

Nel periodo di 30 settimane, è possibile ascoltare contrazioni cardiache, ma la loro qualità non può essere stimata.

L'azione più appropriata sarà quella di cercare assistenza medica.

Puoi anche chiamare il tuo ostetrico-ginecologo e parlargli del problema..

Se il feto non si muove per molto tempo, molto probabilmente ha gravi problemi di salute.

Primi movimenti fetali durante la gravidanza

Insieme alla maternità, molta gioia e molta ansia entrano nella vita di una donna. Le future madri premurose studiano attentamente la letteratura speciale, si consultano con i medici che hanno già dato alla luce fidanzate e, a volte, sanno molto di più sulla gravidanza del loro medico curante. Tuttavia, le future madri "avanzate" hanno molte domande.

Uno dei più urgenti può essere chiamato movimento fetale durante la gravidanza. Quando sarà? Il primo, più atteso e memorabile. Si sente bene, può essere confuso con altre attività motorie del bambino, quanto spesso il bambino si muove durante il giorno, c'è un ritmo di agitazione, come calcolare il loro numero, quante settimane sarà il primo movimento timido nell'utero durante la prima e le successive gravidanze, e così via?. Parleremo di queste importanti sfumature nel nostro articolo..

Per quanto tempo si sentono i movimenti del bambino?

Il fatto che il bambino inizi a muoversi molto prima che la madre inizi a percepirlo è scientificamente provato. Già a 7-8 settimane di gravidanza, il bambino si sta muovendo, ma i suoi movimenti in questo momento sono più caotici che giustificati da alcune buone ragioni. Inoltre, il bambino stesso è ancora così piccolo che anche i futuri shock non vengono affatto avvertiti dalla futura madre.

Entro la 15a settimana di gravidanza, i movimenti del bambino nell'addome diventano più consapevoli e possono essere causati da qualche motivo. Ma anche in questo momento, una donna incinta molto, molto rara può sentire il movimento fetale. I medici considerano persino immaginari tutti questi "movimenti" in tali periodi di gravidanza e li definiscono come processi vitali del tratto intestinale di una donna e non come l'attività motoria di un bambino.

Per determinare in quale periodo inizia il movimento cosciente del feto, è necessario considerare molti fattori:

  • il fisico di una donna incinta (più è elegante, prima riesce a sentire l'attività motoria delle briciole);
  • che tipo di nascita è dovuta a una donna incinta (durante la prima gravidanza, il primo movimento si fa sentire molto più tardi rispetto a quelli successivi);
  • caratteristiche individuali dello sviluppo del feto;
  • stile di vita della futura mamma;
  • connessione emotiva tra mamma e bambino.

Come capire che questo è il movimento del feto, non il singhiozzo?

La domanda può sembrare ridicola, ma in realtà un bambino nello stomaco della madre può fare tutti i tipi di movimenti, e questo non è sempre il primo rimescolamento che tutta la famiglia sta aspettando.

Secondo le descrizioni delle madri esperte, il movimento del feto nell'addome può assomigliare a:

  • apertura alare di una farfalla;
  • movimento regolare del pesce;
  • solletico con una penna;
  • calcio leggero o spinta;
  • "Gorgoglio" o "gorgoglio";
  • carezza delicata.

Tutte le donne incinte a modo loro sentono e descrivono i movimenti del bambino nello stomaco. Qualcuno è prosaico, qualcuno è più poetico, ma per tutto questo è un momento vitale. Dopotutto, se entro la 24a settimana di gravidanza la donna non ha sentito il movimento del bambino, deve informare il medico curante su questo.

Naturalmente, durante gli esami regolari, il medico ascolterà sicuramente il battito cardiaco del bambino e capirà, senza complicati test ed esami, se tutto va bene con il bambino, ma la mancanza di movimento nelle fasi successive dovrebbe allarmare la futura mamma. Questa può essere la causa, ad esempio, dell'ipossia fetale. Solo una rapida e professionale reazione dei medici e un trattamento tempestivo di qualità possono eliminare la minaccia alla vita del bambino.

Ci sono degli standard di movimento??

A 20-24 settimane, una donna incinta può monitorare indipendentemente le condizioni del bambino dalla sua attività motoria e, utilizzando diversi metodi ben consolidati, conta quotidianamente il numero di movimenti fetali.

Questi sono metodi ben noti come:

La differenza tra questi metodi è solo negli intervalli di tempo del calcolo. Secondo Pearson, la mamma conta il numero di movimenti dalle 9 alle 21. Secondo Cardiff - entro 12 ore, a partire da qualsiasi ora, e secondo Sadowski - dalle sette alle undici di sera. Dieci movimenti all'ora sono considerati la norma. Se sono leggermente più piccoli o più grandi, non c'è motivo di preoccuparsi. Due o tre ore senza agitazione non sono motivo di allarme. Il bambino può semplicemente addormentarsi ed essere in uno stato di completa calma. Se non c'è attività durante il giorno, la futura mamma deve cercare assistenza medica di emergenza.

Perché un bambino si muove spesso e l'altro no??

Queste domande sono poste dalle madri e dai bambini troppo passivi e troppo attivi. Un numero enorme di indicatori diversi influenza l'attività motoria di un bambino. Pertanto, non esiste una risposta inequivocabile a questa domanda retorica, ma ci sono diverse affermazioni che indicano che il movimento del feto dipende direttamente da:

  • condizione fisica e mentale della mamma;
  • ora del giorno o della notte;
  • nutrizione, routine quotidiana e stile di vita di una donna;
  • l'ambiente;
  • occupazione;
  • posture di una donna incinta;
  • il livello di sensibilità della donna e la connessione emotiva tra il bambino e la madre.

Se hai paura di non sentire il primo scalpore di tuo figlio, smetti di preoccuparti. La mamma è in uno stato di costante stress, ansia conscia e inconscia, sensazione di malessere e umore depresso - questa è un'occasione per "rimanere bassi" per il bambino e non mostrare alcuna attività, aspettando il miglioramento della situazione.

Parla con il tuo bambino non ancora nato, fai le tue cose preferite con lui, vai a trovare gli amici, cammina all'aria aperta, goditi la vita e tuo figlio, prima o poi, reagirà al tuo desiderio di sentirlo nel tuo grembo. Inizierà un'attività tanto attesa dal tuo amato futuro bambino!

Lascia che questo giorno sia uno dei più felici della tua vita! Gravidanza facile e piacevole "agitazione"!

Primi movimenti fetali durante la gravidanza

Quando sono i primi movimenti fetali durante la gravidanza

I primi movimenti fetali durante la gravidanza compaiono in una fase molto precoce - circa 7-8 settimane. Ma questi movimenti sono caotici e poiché il bambino pesa parecchio, sua madre non sente nulla.

La prima agitazione durante la prima gravidanza, che la gestante può già sentire, si verifica in un periodo di 20 settimane ostetriche. Ricorda che le settimane ostetriche sono considerate dal primo giorno dell'ultima mestruazione in una donna, il che significa che il periodo ostetrico è di 2 settimane più lungo del reale (se conti dal concepimento). I primi movimenti durante la seconda gravidanza compaiono 2 settimane prima - a 18 settimane ostetriche. Queste date sono considerate accurate. Secondo loro, i medici calcolano la data approssimativa di nascita.
Ma allora perché alcune donne affermano che i loro figli hanno iniziato a muoversi a 15-16 settimane? Cosa ne pensano i medici di questo? Ma i medici ritengono che questo sia difficilmente possibile, molto probabilmente, il sistema digestivo viene preso per i movimenti fetali. Oppure le donne non considerano il termine in settimane ostetriche.

Eppure, i primi movimenti del feto durante la gravidanza, che tipo di sensazioni portano le donne? Tutti li descrivono in modo diverso. Qualcuno come una farfalla che fluttua nello stomaco, qualcuno come toccare una piuma, qualcuno come un pesce e qualcuno come un gorgoglio nello stomaco. Ma quando il bambino inizia a muoversi, questa sensazione è confusa con qualcos'altro impossibile. Le sensazioni sono molto specifiche.

Ma cosa succede se le scadenze sono già arrivate e il bambino non si fa ancora sentire? A volte capita che la madre fino alle 21-23 settimane non senta nulla. Ecco una caratteristica così individuale. Ma quando la seconda gravidanza, i primi movimenti sono di solito sempre notati in anticipo.
Altrimenti, una tale gravidanza, il medico dovrebbe osservare più da vicino. Perché una donna non sente niente? Forse il bambino non sta bene? Il medico può determinare se tutto è normale nel suo ufficio e non è necessario utilizzare attrezzature per questo per la diagnosi ecografica o la cardiotocografia.

Di solito, il medico misura prima l'altezza della parte inferiore dell'utero. Se soddisfa la norma (per termine) - quindi il bambino viene sviluppato in base alla sua età gestazionale. Il medico quindi ascolta il battito cardiaco del bambino con uno stetoscopio ostetrico. A 18-20 settimane, è già ben udibile se la placenta non si trova sulla parete anteriore dell'utero, che potrebbe interferire con l'ascolto. Normalmente, la frequenza cardiaca in un bambino è di 120-160 battiti al minuto. Se al medico non piace qualcosa, dovrai eseguire una TAC e (o) un'ecografia.

Cosa fa un bambino nello stomaco di sua madre in momenti diversi?

I primi tremori del bambino nell'utero sono forse le impressioni più vivide per una donna che si aspetta la nascita di un bambino. La futura madre deve sapere come riconoscere il movimento fetale durante la gravidanza, poiché queste informazioni la aiuteranno a valutare adeguatamente le condizioni del bambino e, se necessario, consultare un medico in tempo.

Il bambino inizia a muoversi prima di sentirlo

I primi movimenti iniziano alle 8 settimane di gravidanza, quando gli impulsi iniziano a essere trasmessi lungo i nervi per ridurre e mantenere il tono dei muscoli scheletrici. L'inizio dei muscoli e del tessuto nervoso dovrebbe creare movimento per il normale funzionamento di altri organi e sistemi. L'attività è necessaria per il normale afflusso di sangue ai tessuti. Con una maggiore attività fisica, aumentano i processi metabolici intracellulari, aumenta il tasso di differenziazione e la crescita dei tessuti.

In condizioni di inattività, il normale sviluppo del feto è impossibile, perché in assenza di movimenti, il metabolismo è disturbato, si verifica un disturbo circolatorio. La scarsa mobilità provoca atrofia del tessuto muscolare e provoca lo sviluppo di anomalie del sistema nervoso.

A 24 settimane, la madre nota 10-15 movimenti dell'embrione in 60-80 minuti. Se l'embrione si calma per 3-4 ore, le giovani donne si chiedono perché il bambino sia tranquillo. Se questo accade una volta al giorno, non dovresti preoccuparti. Per 4 ore, il feto dovrebbe addormentarsi per rilassare i muscoli e rallentare la velocità dei processi metabolici nel corpo emergente. Questo tempo è necessario per la normalizzazione del metabolismo cellulare e l'eliminazione di sostanze non necessarie..

Nel III trimestre di gravidanza, una donna dovrebbe tenere un calendario dei movimenti fetali. In esso, la futura mamma cattura il numero di tremori per qualche tempo. Per valutare l'attività dell'embrione, ci sono 2 test:

  1. Conta fino a 10. In questo caso, su una forma speciale, devi contrassegnare il numero di movimenti dell'embrione ogni giorno. Una donna dovrebbe contare i tremori entro 12 ore. Se il numero di movimenti durante questo periodo è inferiore a 10, deve consultare un medico.
  2. Metodo Sadowski. Dopo un pasto serale, la donna incinta dovrebbe sdraiarsi sul lato sinistro e contare i movimenti dell'embrione. Normalmente, in 60 minuti, dovrebbe spingere l'utero circa 10 volte. Se il numero di movimenti è inferiore al normale, il conteggio viene continuato per l'ora successiva. La sera, a causa di un aumento del livello sierico di glucosio, l'attività fetale aumenta di 3-4 volte, quindi, durante questo periodo, le patologie possono essere diagnosticate in tempo.

Se il bambino si muove fortemente nello stomaco, la futura mamma può provare dolore. In questa situazione, si raccomanda alla donna incinta di cambiare la posizione del corpo. Se il dolore non scompare per molto tempo e il bambino rimane attivo, è necessario consultare immediatamente un medico. Il sintomo può indicare oligoidramnios o ipossia..

Nel III trimestre, le madri avvertono dolore nell'ipocondrio, che fa parte della norma fisiologica. L'utero aumenta durante la gravidanza, quindi il bambino raggiunge quest'area e può spingere fortemente la placenta in quest'area.

Se una donna incinta avverte meno di 10 shock al giorno o il bambino non si muove per circa 3-4 ore, è necessario consultare un medico. Nella maggior parte dei casi, una forte diminuzione dell'attività indica lo sviluppo di ipossia fetale, in cui i movimenti dell'embrione possono essere assenti per 12 ore. Se la patologia non viene rilevata in tempo, il feto si congela.

Le mamme più in attesa sono interessate quando il bambino inizia a spingere. Molto spesso, i primi movimenti sono visti a metà del 4 ° - inizio del 5 ° mese. È impossibile dare una data esatta, perché è individuale. A volte un bambino inizia a muoversi prima, a volte un po 'più tardi. Entro le due settimane specificate, l'inizio dell'agitazione è considerato normale..

Non è sempre male quando il bambino inizia a muoversi di meno o non mostra alcuna attività motoria. I fattori fisiologici possono influenzare questo. In altri casi, vale la pena pensare al corso sbagliato della gravidanza. In un modo o nell'altro, quando il feto smette di spingere, devi consultare un medico per un consiglio.

Ogni futura mamma deve considerare la frequenza con cui il feto si muove durante il giorno. Si raccomanda di prestare particolare attenzione a questo aspetto nel terzo trimestre. Durante le ore diurne, il bambino dovrebbe spostarsi almeno 10 volte.

Ci sono test per aiutare a controllare l'attività del bambino a casa. Si consiglia di ottenere una carta, che può essere presa da un medico o compilata in modo indipendente. Ogni giorno, tutti i movimenti del bambino sono osservati in esso per un certo periodo di tempo.

Il metodo successivo si chiama tecnica Sadowski. Dopo cena, la donna incinta deve sdraiarsi sul lato sinistro e calcolare il numero di movimenti, tenendo conto anche di quelli sottili. Per un'ora, il feto dovrebbe spostarsi di 10 volte, se il numero di movimenti è inferiore, è necessario contarli per un'altra ora. Dovrebbe essere preoccupato se la sera dopo aver mangiato il bambino si è trasferito meno di 10 volte in 2 ore.

Il feto inizia a muoversi nell'utero pur essendo ancora un embrione, quasi dal momento in cui è nato. Si gira costantemente, ma la futura mamma non avverte questi movimenti, perché i suoi muscoli sono deboli e magri. Quando la loro forza e dimensione aumentano, una donna inizia a provare una sottile trepidazione dentro di sé.

Il feto può iniziare a mostrare chiari segni di attività nelle diverse fasi della gravidanza. Dipende dalle caratteristiche fisiologiche e dalle condizioni della futura mamma. Le donne che portano il primogenito possono sentirne i movimenti a 20-22 settimane di gestazione. Quanto a coloro che hanno già avuto la possibilità di partorire, possono sentire il bambino prima - da circa 16 settimane. I muscoli dell'utero sono allungati più fortemente, quindi sentono i tremori più chiaramente

Gli studi hanno dimostrato che nello stomaco della madre, il bambino compie molte azioni diverse: succhia il pollice, muove le mani, esprime emozioni, sbadiglia e allunga, beve e defeca, muove gli occhi, il singhiozzo, fa movimenti respiratori.

Succhia un pollice. Secondo i dati degli ultrasuoni per un periodo di 10-12 settimane, il bambino succhia già il pollice (nel 90% dei casi - quello giusto).

Fa movimenti delle mani. A partire dalla settima settimana ostetrica, i primi movimenti deboli delle mani possono apparire nel feto. Alla settimana 9, si osservano movimenti individuali di gambe, braccia o testa. E a 10 settimane con l'aiuto di attrezzature moderne, puoi vedere come un bambino si tocca le orecchie, il viso, afferra i genitali o il cordone ombelicale.

Esprime emozioni. Nell'utero, il bambino impara ad esprimere le proprie emozioni. L'espressione facciale si sviluppa, di regola, nella tarda gravidanza. Alla settimana 24, è possibile osservare solo i singoli movimenti facciali. A 36 settimane, le espressioni facciali del bambino sono già a pieno titolo. Il feto può sorridere o, al contrario, aggrottare le sopracciglia e anche sporgere la lingua.

Sbadiglia e allunga. A 10 settimane di gestazione, il feto potrebbe già sbadigliare. All'età di 24 settimane, sbadiglia circa 6 volte al giorno. A volte, insieme allo sbadiglio, il bambino si allunga.

Bevande e defecati. Un bambino può fare movimenti di deglutizione e bere liquido amniotico a 19 settimane. Dopo qualche tempo, il feto ha una sensazione gustativa. Sia dopo che prima della nascita, il bambino preferisce i dolci. Quindi la frequenza dei movimenti della deglutizione aumenta in risposta a uno stimolo dolce e diminuisce in risposta al gusto di acido o amaro.

A questo punto, la vescica si è già formata e inizia a funzionare pienamente: è piena e svuotata. L'urina viene escreta nel liquido amniotico, che viene successivamente filtrato dalla placenta.

Fa movimenti oculari. A partire dalla 14a settimana di gravidanza, il bambino ha movimenti oculari. Tali azioni variano in struttura e frequenza. Inizialmente, si tratta di cambiamenti lenti nella posizione degli occhi e da circa 16-18 settimane compaiono movimenti rapidi. Le anomalie nei movimenti oculari possono essere un segno di una violazione nello sviluppo del sistema nervoso centrale.

Singhiozzo. Durante l'ultimo trimestre di gravidanza, il bambino può manifestare singhiozzo. A volte sperimenta singhiozzi della durata di circa 10-20 minuti più volte al giorno. Il singhiozzo può verificarsi quando troppo liquido amniotico entra nei polmoni, che irrita il diaframma e causa le sue contrazioni ritmiche..

Respira. Durante lo sviluppo fetale, il feto respira attraverso la placenta, senza coinvolgere i polmoni. A partire dalla settimana 10, il bambino produce movimenti respiratori non regolari, ma frequenti (40-70 volte al minuto). Quindi, si prepara per la futura respirazione polmonare. Negli ultimi mesi di gravidanza, questi movimenti diventano più ritmici, sebbene in alcuni punti possano essere completamente assenti (fino a 30 minuti).

Senza eccezione, tutte le future mamme accarezzano lo stomaco e parlano con il bambino, spesso senza nemmeno pensare a quanto siano utili queste azioni per lo sviluppo del bambino. In effetti, attraverso l'attenzione tattile, il bambino nell'utero riceve le prime informazioni che lo amano, oltre che sull'ambiente.

È vero, il bambino non sente immediatamente sua madre. Solo entro la settimana 25 il bambino diventa in grado di percepire i suoni, compresa la voce della madre. Sebbene molte madri siano sicure che il bambino le ascolti quasi dal momento del concepimento, quindi hanno parlato con lui per 9 mesi. In questo, infatti, errore, c'è un grande beneficio per il bambino, perché la madre, comunicando in questo modo con il bambino, trasmette a lui emozioni positive che il bambino è in grado di percepire quasi dall'inizio della gravidanza.

A partire dalla 25a settimana di gravidanza, il bambino inizia non solo ad ascoltare, ma a percepire i suoni dell'ambiente e reagire in un certo modo a loro. Quindi, ad esempio, è già stato scientificamente provato che se una madre ascolta la musica classica calma, il bambino nell'utero si calma. Inoltre, se il bambino sente spesso forti rumori, essere nell'utero, sentirli dopo la nascita, il bambino non è così spaventato, cioè si abitua anche prima della nascita.

Inoltre, la posizione del bambino nell'utero non influisce sul grado di percezione dei suoni da parte del bambino, perché il suono, come tutto il resto, entra nel bambino attraverso la placenta, che circonda il bambino.

Perché non sento il movimento, 17 settimane di gravidanza?

Ogni donna sarà d'accordo sul fatto che la gravidanza è uno degli episodi più emozionanti della vita. Ma questo periodo è anche uno dei più allarmanti. Il fatto è che una nuova vita sta crescendo dentro una donna in questo momento, ed è quindi logico che una donna si preoccupi del futuro di suo figlio. Pertanto, ogni movimento sarà percepito in modo molto sensibile..

Fortunatamente, nel mondo moderno la gravidanza è condotta da specialisti esperti, quindi saprai assolutamente tutto ciò di cui hai bisogno sullo stato attuale delle cose. Inoltre, Internet offre molti strumenti che consentono a una futura madre di monitorare indipendentemente il corso della gravidanza. Naturalmente, ciò non significa che non è necessario consultare un medico. Tutti questi strumenti mirano a garantire che tu possa avere più piacere nel corso della gravidanza, oltre a mantenere la calma in qualsiasi situazione..

Ad esempio, stiamo parlando di domande comuni che possono essere trovate nei social network e nei forum di gestanti: "Non mi sento entusiasta alla 17 ° settimana di gravidanza. Cosa fare? ”, Dal momento che qualcosa del genere preoccupa così tante madri. In questo articolo imparerai assolutamente tutto sul movimento dell'embrione durante la gravidanza in generale, nonché in particolare sulle settimane in cui iniziano questi movimenti. Quindi se non senti il ​​dondolio alla 17a settimana di gravidanza, puoi scoprire perché questo sta accadendo. Parleremo di cosa si può fare con questo..

Sullo sviluppo fetale

Il primo trimestre di gravidanza inizia dal momento del concepimento e dura in media fino a 15 settimane.

Settimana 1. Il corpo si sta preparando per la futura maternità. Il corpo crea attivamente le condizioni per la concezione più comoda, e solo un po 'più tardi - e lo sviluppo del bambino nel grembo materno di sua madre. Nelle prossime due settimane, il corpo dovrà formare il prototipo del nascituro.


Struttura e concezione genitale

Da questo periodo il fumo, l'alcool e il caffè dovrebbero essere scartati. Inoltre, per prevenire lo sviluppo di malformazioni fetali, si consiglia alle donne in gravidanza di bere regolarmente acido folico.


Prima settimana dopo il concepimento

2 settimane. I cambiamenti negli organi riproduttivi di una donna diventano più evidenti, un leggero dolore alla trazione può apparire nell'addome inferiore. Lo sfondo ormonale inizia a cambiare sotto l'influenza di un corpus luteum in via di sviluppo. L'uovo si sta ancora preparando per la fecondazione.

Suggerimenti: il periodo che va dalla fine della seconda settimana all'inizio della terza è l'ideale per il concepimento successivo.


Fasi del ciclo mestruale favorevoli al concepimento
Affinché la probabilità di una gravidanza sia maggiore, pochi giorni prima dell'inizio dell'ovulazione, è meglio fare una breve pausa nella vita sessuale - questo consentirà l'accumulo di sperma.

3 settimana Durante questo periodo, si verifica il concepimento stesso. I cambiamenti che interessano il corpo della futura mamma diventano ancora più pronunciati.

Suggerimenti: per la sicurezza del bambino, è meglio ridurre al minimo il contatto con sostanze chimiche aggressive e fonti di radiazione elettromagnetica in queste settimane. Evitare l'esame a raggi X degli organi addominali.

4 settimane Durante questo periodo, si verifica l'impianto. La donna smette anche di avere le mestruazioni. Il corpo del bambino non ha ancora un profilo distinto e ricorda piuttosto un disco di tre strati di tessuto, da cui successivamente si svilupperanno la pelle, lo scheletro, gli organi interni, ecc..


5 settimane - foto ed ultrasuoni

5 settimana Lo sviluppo dell'embrione avviene intensamente, a causa della quale si forma la forma del corpo del bambino, si formano arti chiaramente visibili, la testa si distingue. Le basi sono gettate per il futuro sistema nervoso.


L'acido folico riduce il rischio di aborto spontaneo

Inoltre, durante questo periodo, le donne in gravidanza hanno più che mai bisogno di un sonno sano e di riposo - a causa dei continui cambiamenti ormonali, può iniziare a provare sintomi come aumento della fatica e irritabilità.

6a settimana. Il cervello del bambino viene migliorato; inizia a coordinare gradualmente il lavoro del cuore e dei muscoli scheletrici. Le cellule del sangue iniziano a formarsi nel fegato. Il bambino ha già gli inizi della maggior parte degli organi interni. La placenta cresce, fornendo al bambino i nutrienti necessari per la crescita e lo sviluppo..

Suggerimenti: durante questo periodo, vertigini e tossicosi possono intensificarsi. Affinché i sintomi spiacevoli non disturbino così tanto la donna, si consiglia di avere sempre con sé alcuni cracker salati e acqua o succo (questo allevia la nausea).

7 settimane Le caratteristiche facciali del bambino diventano più distinguibili: le orecchie, le mascelle, le palpebre, che danno al bambino l'opportunità di aprire e chiudere gli occhi in modo indipendente, sono già chiaramente visibili. Il bambino fa movimenti non ancora avvertiti dalla madre, ma abbastanza evidenti. Il cuore del bambino è già diviso in 4 camere, si formano i più grandi vasi sanguigni.


7a settimana - l'inizio della formazione del corpo

8 settimane Gli organi interni del bambino funzionano abbastanza attivamente: il suo cuore batte, lo stomaco e i reni stanno lavorando attivamente. Il cervello organizza efficacemente l'attività dei sistemi di organi, il livello di sviluppo del sistema nervoso offre già al bambino l'opportunità di rispondere alle proprie condizioni esterne con l'aiuto delle espressioni facciali. Lo scheletro è migliorato - le dita e le articolazioni diventano chiaramente distinguibili. Il fattore Rh del bambino diventa chiaro.

Suggerimenti: è necessario proteggersi da un aumento dello stress, sia mentale che fisico. Al fine di controllare meglio il corso della gravidanza, è anche consigliabile trovare un medico che accompagnerà la donna prima del parto e le dia una preziosa guida.

Nona settimana. Questa settimana è caratterizzata da un intenso sviluppo del cervello, in particolare del cervelletto, che è responsabile del coordinamento dei movimenti. Gli occhi del bambino sono già ben formati, ma coperti da una membrana che non consente loro di vedere cosa sta succedendo intorno. Gli arti sono rafforzati. Le dita sono chiaramente distinguibili, ma collegate da una membrana.


9a settimana - compaiono le dita

10 settimane Durante questo periodo, il sistema riproduttivo del bambino si forma più attivamente. I restanti organi vitali sono già ben sviluppati..


10 settimane - il corpo è completamente formato

Suggerimenti: durante questo periodo, la madre ha bisogno di cibi ricchi di calcio - questo proteggerà ossa e denti dalla carie.

Undicesima settimana. In questo momento, il cervello si sviluppa più attivamente e intensivamente: a causa di ciò, la testa del bambino supera significativamente le dimensioni del corpo. Intestino e reni iniziano a funzionare.


11 settimana - il bambino inizia a muoversi

Prestare particolare attenzione alla pelle: può diventare più secca e iniziare a richiedere un'idratazione più intensa..


Gli alimenti ricchi di calcio contribuiscono al corretto sviluppo dello scheletro del bambino
12 settimane Il bambino è già abbastanza energico - interagisce attivamente con il mondo esterno e reagisce a stimoli esterni - luce, suono (ad esempio, può chiudere gli occhi con la mano o coprire le orecchie con le mani). Un discreto livello di sviluppo del cervelletto e dell'apparato vestibolare gli consente di navigare bene nello spazio. I movimenti diventano più diversi: il bambino sa già come fare semplici movimenti con le dita, girare la testa.

13 settimane - il cervello si sta attivamente sviluppando

Evidenziando gli intervalli di tempo nello sviluppo, notiamo che le fasi di sviluppo di un bambino nel grembo materno di sua madre sono abbastanza difficili da distinguere tra settimane o mesi. Tuttavia, da circa 16 settimane inizia il secondo trimestre di gravidanza, che ha le sue caratteristiche distintive.


16 settimane - foto

16 settimane. Il bambino sviluppa riflessi di suzione e deglutizione. Le sue ciglia e le sopracciglia sono già chiaramente visibili, impara a sorridere. La placenta, che collega la madre e il bambino, è già abbastanza attiva. La crescita è già di 16-18 centimetri, peso - almeno 150 g.


Settimana 20 - il primo ritratto del bambino

20 settimane Il battito cardiaco del bambino è già chiaramente udibile con uno stetoscopio. Le unghie si formano sulle dita. Grazie al buon sviluppo del sistema muscolo-scheletrico, il bambino può già muoversi attivamente all'interno dell'utero e la donna già sente i suoi movimenti dentro di sé. Le reazioni del bambino alla luce o al suono diventano più diverse..

Prima metà della gravidanza

Prima di considerare le ragioni per cui alcune donne non sentono movimento durante la 17a settimana di gravidanza, è necessario esaminare la prima metà del termine. Molte donne, in particolare quelle che incontrano per la prima volta un processo così affascinante e allo stesso tempo spaventoso, come la gravidanza, potrebbero non sapere quando esattamente dovrebbero aspettarsi movimenti e tremori.

Immediatamente vale la pena dire che la maggior parte della prima metà del periodo di gestazione non dovrebbe preoccuparsi di nulla. Fino alla sedicesima settimana, non sentirai alcun movimento, perché il feto all'interno non ha ancora sufficienti capacità di massa e movimento per consentire alla donna di sentire qualcosa che sta accadendo all'interno. Di conseguenza, non dovresti preoccuparti se non senti alcun movimento.

Ma cosa succede quando un termine supera la sedicesima settimana? Perché molte donne non avvertono il movimento nella 17a settimana di gravidanza? È tempo di affrontare questo problema..

Cosa fa il bambino

Prima dell'attività lavorativa da 32 a 36 settimane, si osservano i seguenti cambiamenti:

  • il bambino riduce l'attività;
  • i calci si fermano, l'embrione si prepara alla nascita, iniziano le contrazioni;
  • durante le contrazioni uterine, il feto si muove attivamente, ma la sindrome del dolore espressa blocca questa sensazione.

Per tenere traccia delle dinamiche dei movimenti e valutare la frequenza cardiaca dell'embrione, i medici collegano l'apparato CTG.

  1. Diciamo solo che il bambino è vivo e si muove tutto il tempo che è nella pancia. Questo è naturale e normale. Il fatto è che nelle prime fasi il bambino è così piccolo che non si sentono tremori. Sì, ed è dietro così tanti strati protettivi (significato, placenta, utero e liquido amniotico). E non raggiunge le pareti dell'utero stesso.
  2. Il bambino cresce e già si nota il movimento della gamba verso la pancia della madre. Ciò si verifica in media per 20 settimane durante la prima gravidanza..
  3. Durante la seconda e le successive gravidanze, questo importante punto arriverà un po 'prima - a 18 settimane.
  4. Ma! Succede che la madre inizi a sentire i movimenti del bambino per altre 16 o anche 15 settimane di gravidanza. E ci sono casi in cui un bambino inizia a calciare solo per 24-25 settimane. Né nel primo né nel secondo caso devi preoccuparti (le donne in gravidanza non dovrebbero essere affatto nervose). Meglio rallegrarsi in qualsiasi momento della tua situazione speciale..


Calci bambino
In modo che non ci siano domande senza risposta, diamo un'occhiata più da vicino a questa sfumatura. Perché i bambini prendono a calci in termini così diversi e qual è la norma:

  • La prima ragione è una debole percettività e, forse, nemmeno la consapevolezza che ciò è accaduto. Dopotutto, il bambino nei primi termini è spinto molto debolmente. Qui risponderemo immediatamente al perché durante la prima gravidanza questo accade un po 'più tardi. Per la seconda volta, la futura mamma conosce tutte le sensazioni e quali dovrebbero essere.
  • Un ruolo importante è svolto dal peso del feto. Sì, la gamba di un bambino più grande si sentirà più veloce.
  • Inoltre, il peso della futura mamma apporta delle modifiche. Le ragazze snelle si sentiranno più veloci quando il bambino inizia a calciare. E quelli in cui lo strato di grasso sottocutaneo è più spesso si sentiranno naturalmente un po 'più tardi.
  • E, naturalmente, la soglia della sensibilità. Ogni donna ha la sua. Pertanto, questa è una domanda così individuale che i medici mettono così tanto tempo all'interno del range normale. Ma, naturalmente, entro e non oltre 25 settimane. Altrimenti, assicurati di consultare il tuo medico.
  • E anche l'attività dell'intestino di una giovane madre colpisce. A volte a causa del suo aumento del lavoro, può oscurare il movimento del feto..
  • Inoltre, il temperamento, il carattere e la modalità del futuro bambino stanno già mostrando.
  • Anche il liquido amniotico contribuisce. Più di loro, le sensazioni non saranno così espressive. E con un piccolo numero, ovviamente, viceversa.
  • Inoltre, la posizione della placenta gioca un ruolo. Quelli in cui è adiacente alla parete posteriore dell'utero, i movimenti fetali si sentiranno un po 'prima.
  • Bene, e, naturalmente, lo stato di salute delle briciole è correlato. Penso che non sia necessario approfondire questo argomento in dettaglio.
  • A proposito, anche il fatto che il bambino sia desiderato è anche di grande influenza. Di norma, le madri sentono più rapidamente i tremori dei bambini pianificati e tanto attesi.

Le parole non possono trasmettere tali sentimenti; devono essere sentite. Dirà qualsiasi madre, specialmente al suo amico ancora non sposato (che ha bisogno di avere i suoi figli). Sì, questa è davvero una sensazione piacevole. Ma piuttosto, non fisicamente, ma spiritualmente.

Le sensazioni di come i calci del bambino cambieranno durante il processo di crescita. E questo è naturale:

  • Nei primissimi termini, da qualche parte fino a 15 settimane, è stato già menzionato sopra che i movimenti semplicemente non erano evidenti. Un rombo nello stomaco dà più segnali. Ci sono casi in cui le madri affermano di sentire il bambino (soprattutto i giovani che vogliono sentirlo rapidamente su se stessi). A volte, infatti, nelle prime fasi puoi notare debolmente i suoi movimenti, ma spesso sono confusi con la solita attività dell'intestino. Soprattutto, dato il fatto che le donne in gravidanza hanno aumentato il gas.
  • Dopo 15 settimane, le sensazioni sono già più visibili e comprensibili. Ecco perché, la maggior parte delle madri inizia a sentire come il bambino sta dando dei calci. Ogni madre, ovviamente, può essere diversa. Ma in media, i tremori sono piacevoli, appena percettibili, simili a una specie di gorgoglio. Alcuni lo paragonano a un flutter o addirittura al tocco di una piuma. Ma nel tempo, questa piuma mostrerà quale uccello si trova nella pancia di sua madre.
  • Dopo 20 settimane, i movimenti diventano evidenti. Puoi prendere alcuni dei suoi movimenti. A proposito, può ancora girare e cadere. Pertanto, è ancora difficile capire se ha calciato con la mano o il piede. Le sensazioni sono un po 'come nuotare un pesce. Spruzza nell'acqua e i suoi movimenti sono persino piacevoli. I movimenti diventano come una scossa. Ad esempio, poteva toccare la gamba. Ma sono molto delicati e leggeri. A proposito, durante questo periodo, il bambino può singhiozzare e la mamma può capirlo. Sarà una contrazione ritmica dentro di te. Soprattutto, si noteranno quando mentono.
  • Più vicino a 24 settimane, non puoi confondere i tremori con nient'altro. A volte anche i colpi con un piede o una camma possono rendere difficile addormentarsi.
  • 25 settimane sono considerate l'attività di picco del bambino. Ha ancora spazio libero ed è abbastanza forte per una grande veglia. In media, dovrebbero esserci almeno 10 scosse di assestamento al giorno. A proposito, devi considerare che ogni bambino ha il suo regime. Nella pancia, anche i bambini dormono, il che significa che non sono attivi. Sembra che sia già una vera spinta..
  • Entro la settimana 28, il bambino assume una posizione "a testa in giù". I piedi si fermano o il calcio della cam sta già diventando evidente. Ma se il bambino non ha adottato questa posizione, non dovresti avere paura o preoccupazione. Gli restano altre 8 settimane. Cioè, più vicino a 36 settimane il bambino prenderà la posizione corretta.
  • Di norma, dopo 32 settimane il bambino non viene preso a calci piacevolmente. Spesso le mamme in attesa si lamentano del fatto che il bambino stia dando dei calci da un lato o interferisca con la normale menzogna. Cioè, indica già una posizione scomoda. Se la mamma ha sbagliato, allora il bambino ti farà immediatamente sapere con calci a lato. Ma vale la pena cambiare la posizione, mentre il bambino si calma. La gamba può già essere chiaramente vista o addirittura sentita con la mano (quando la spegne). Ogni giorno il bambino diventa sempre più vicino a casa sua e sua madre percepisce chiaramente qualsiasi movimento.

Sensazioni alla settimana 17-18

Tutte le donne che non si sentono in movimento alla 17a settimana della seconda gravidanza sono consapevoli che, in linea di principio, queste sensazioni potrebbero non esistere. È estremamente raro spostarsi così presto. Ma che tipo di sensazioni dovrebbero essere attese a 17 o 18 settimane di gravidanza? Questo è un periodo piuttosto eccitante, poiché è allora che iniziano a comparire gravi segni di gravidanza..

Fino alla sedicesima settimana, lo stomaco di solito non è troppo grande, ma dalla diciassettesima settimana inizia a crescere molto rapidamente. Certo, questo inizia a causare molti inconvenienti alla futura madre, poiché devi scegliere una nuova posa per dormire, il peso viene costantemente aggiunto indipendentemente dalla quantità consumata e iniziano anche i problemi con i capezzoli.

Come si muove un bambino poco prima della nascita

  • Poco prima del parto, anche prima che inizino le contrazioni, la bambina smette di calciare sua madre così attivamente. Non è sempre possibile catturare questo segnale. Dopotutto, il bambino era più attivo la sera e al mattino era nato.
  • A proposito, spesso le primipare sono poste in un ospedale molto prima di un momento importante. E la futura mamma è in attesa e anche lieve eccitazione. E 'normale. Pertanto, spesso mancano i movimenti del bambino.


Calcia il bambino durante le contrazioni

  • Se il bambino non è diventato così attivo o ha smesso completamente di calciare la mamma di lato, i combattimenti inizieranno presto.
  • Durante le feste stesse, anche il bambino si sta preparando per la nascita. E il dolore è così forte che è impossibile catturare i suoi movimenti. Non dipende solo dalle bollette, come e quante volte il bambino ha calciato.
  • No, il bambino si sta muovendo. Proprio ora le sue azioni sono dirette in una direzione diversa. Dopotutto, partecipa anche al processo di nascita. Pertanto, alcuni sostengono che il parto dovrebbe avvenire senza anestesia. Quindi, la mamma si sente completamente piccola.

Ecco perché i medici (o un dispositivo speciale) sono collegati per controllare il battito cardiaco del bambino. Soprattutto se la nascita è leggermente ritardata.

  • Il frutto è già grande, ma continua a svilupparsi. L'utero è in grado di allungarsi, ma non è privo di dimensioni. Più vicino al parto, il feto diventa poco spazio, quindi è limitato nei movimenti. Inoltre, al termine del periodo di gestazione, l'utero viene abbassato in modo che il bambino sia fissato tra le ossa pelviche, il che lo limita ulteriormente.
  • Il feto prima del parto assume una posizione verticale, quando in precedenza era orizzontale - si trova nello stomaco sottosopra. La maggior parte dei tremori si verificano nell'utero superiore, che è il meno sensibile.

Il feto mantiene una costante attività motoria, ma una donna incinta prova sensazioni completamente diverse nel secondo e terzo trimestre. Nel secondo, lo stomaco "cammina con uno shaker", attraverso la pelle è possibile vedere il piede o il braccio del bambino. Più vicino al parto è già impossibile accorgersene.

Condizione 17-18 settimane

Come hai già capito, se una donna non sente segni di movimento alla 17a settimana di gravidanza, non c'è nulla di sbagliato in questo. Ma come si può essere sicuri di questo cento per cento? Naturalmente, la statistica e la logica dicono una cosa, ma allo stesso tempo, il cuore della madre può dire qualcosa di completamente diverso. E l'eccitazione eccessiva dovrebbe essere evitata con ogni mezzo, quindi dovresti familiarizzare con lo stato in cui dovresti essere durante queste settimane.

In primo luogo, la futura mamma sperimenta spesso un aumento della fame, che è associato a una crescita accelerata del feto. Tuttavia, questo non significa che devi iniziare a mangiare di più. Al contrario, d'ora in poi dovrai monitorare più da vicino la tua dieta.

In secondo luogo, potresti iniziare a provare dolori addominali, ma se non sono costanti, forti e acuti, non c'è nulla di cui preoccuparsi. Questo fenomeno è di nuovo dovuto al fatto che il feto all'interno dell'utero inizia a crescere rapidamente, causando sintomi di dolore. Inoltre da questa settimana dovrai iniziare a limitarti a letto con la persona amata, vale a dire, dovrai rinunciare ad alcune posizioni. La cosa più importante è non fare sesso sulla schiena, perché può danneggiare il tuo bambino. Non prestare attenzione al fatto che il tuo stomaco non è così grande e non interferisce molto.

Come puoi vedere, tra queste caratteristiche della gravidanza durante questo periodo non c'è movimento fetale, quindi non dovresti aver paura se non le senti. Indipendentemente dal fatto che si tratti della prima o della terza gravidanza, non sentire i movimenti a 17 settimane è abbastanza normale.

Allenamento prenatale

La futura madre, ovviamente, vuole essere "in contatto" con il figlio tutto il tempo, per avere un "dialogo" con lui, e c'è un modo per comunicare! Si chiama aptonomia, o "allenamento prenatale". Questo metodo consiste nel fatto che la madre monitora attentamente le sue condizioni (fisiche, emotive) e l'attività motoria del bambino - e fornisce modi per incoraggiare il bambino a rispondere ai suoi movimenti (ad esempio, nel mezzo della gravidanza, il feto risponde già chiaramente al tocco delle mani della madre alla pancia).

"Dopo diverse settimane di" allenamento ", se una donna incinta batte ritmicamente o dà un colpetto in un determinato punto dell'addome, il bambino risponde con un movimento diretto direttamente nella mano della madre.

Agendo in questo modo, puoi chiamare il bambino a contatto, e se è molto viziato, questo lo aiuterà a calmarlo. Usando il metodo di aptonomia, la madre impara a distinguere accuratamente tra la natura dei movimenti fetali e a determinare con sicurezza il suo stato emotivo. La mamma può integrare la comunicazione con le sue mani con poesie divertenti e filastrocche, perché il bambino sente la voce di sua madre e reagisce vividamente alle sue intonazioni. Si scopre che la mamma può iniziare a giocare con il suo bambino prima che nasca! Ecco alcuni esempi di tali giochi (presi dal forum SibMama):

Primi movimenti

E ora è il momento di prestare attenzione alle 20-22 settimane, poiché è questo periodo che viene generalmente riconosciuto come quello in cui dovresti ascoltare i tuoi sentimenti in modo particolarmente attivo. Molti medici riferiscono che questo periodo è decisivo, poiché il feto cresce a tal punto che la futura mamma inizia a sentire la sua presenza dentro di sé. Ecco perché, se non senti i movimenti del tuo bambino dopo 22 settimane o durante queste tre settimane, dovresti informarne il medico, poiché questo può essere un segno di gravi problemi.

Come puoi vedere, se non senti i movimenti alla 17a settimana della prima gravidanza, non c'è nulla di cui preoccuparsi. Lo stesso vale per la seconda e la terza gravidanza, poiché nella maggior parte dei casi i movimenti fetali diventano evidenti solo a 20-22 settimane.

Perché un bambino calcia nello stomaco da un lato, a sinistra, a destra, nella parte inferiore dell'addome?

Il tempo delle sue scosse può essere completamente diverso, così come l'intensità del calcio. Abbiamo già capito cosa è considerata la norma. Ma la maggior parte delle madri è confusa dal fatto che il bambino sta spingendo da una parte..

  • Questo è più del normale. Dopotutto, le nostre mani e piedi sono su un lato (più precisamente, si piegano in una direzione). Cioè, non ti senti sussultare dal lato in cui si trova la schiena. Questo è il primo vantaggio: significa che il bambino sta bene con lo sviluppo.
  • Il secondo vantaggio: non cambia la sua posizione o lo fa in modo estremamente raro. Significa che ci sono meno possibilità che il bambino decida di alzare la testa.
  • Sul lato sinistro o destro, molto probabilmente, indica semplicemente dove si è girato il bambino. Cioè, se dai un calcio nella parte sinistra, la parte posteriore è nella parte destra. E ancora più spesso e più severamente, i pugni sono ottenuti dal piede.


Dove calcia il bambino?

  • A proposito! C'è un tale segno: da che parte calcia il bambino più spesso. Se ci sono tremori importanti sul lato destro, allora ci sarà un ragazzo. Se nella parte sinistra il bambino ricorda più spesso se stesso, allora questa è una ragazza.
  • Se il bambino prende a calci nell'addome inferiore, questo non è un motivo per farsi prendere dal panico. Sì, il bambino si è girato e le sue gambe sono in fondo. Ma non è successo niente di brutto. Se questo è successo dopo 36 settimane, dovresti stare attento. In effetti, in futuro sarà molto difficile per il bambino girarsi. Tuttavia, ci sono momenti in cui il bambino si gira quasi prima della nascita (questo accade con la posizione giusta e sbagliata).

Pancia 17-18 settimane

Il fatto che lo stomaco a questo punto inizi a crescere, è già stato detto. Tuttavia, la crescita dell'addome non dovrebbe essere considerata un segno che stai per sentire il movimento del tuo bambino non ancora nato. Anche se non senti alcun movimento durante la tua seconda gravidanza alla settimana 17, questo non dovrebbe essere motivo di preoccupazione. Molte donne vedono che il loro stomaco sta crescendo rapidamente, quindi si aspettano movimenti. Ma qualsiasi medico ti dirà che la crescita dell'addome non è direttamente associata alla crescita del feto, ma al fatto che l'utero nel corpo di una donna inizia a salire. Naturalmente, questo è un effetto congiunto di due fattori, ma le dimensioni del bambino non gli consentono ancora di fare quei movimenti che saranno avvertiti dalla futura madre.

Quando aspettare i primi movimenti?

Quindi, se alla 17a settimana di gravidanza non senti i movimenti fetali, allora quando dovrebbero essere previsti? Si scopre che molte madri iniziano a sentire movimenti fetali a 18 o 19 settimane, ma non dovresti sperare che sentirai anche dei cambiamenti. Il bambino non è ancora di dimensioni troppo grandi, quindi anche se non senti nulla durante questo periodo, non dovresti preoccuparti. Il bambino si sviluppa, tuttavia, non è così attivo da provocare sentimenti nella futura mamma. Di conseguenza, queste settimane non corrispondono alla descrizione e se non senti ancora alcun movimento, non c'è nulla di cui preoccuparsi.

Up