logo

La bromexina è una medicina provata da tempo usata per trattare i raffreddori fin dai tempi sovietici..

Nonostante un uso così lungo in medicina, il farmaco non ha perso la sua rilevanza ed è prescritto per pazienti piccoli e adulti.

La sua rilevanza nel trattamento del raffreddore durante la gravidanza dipende dalle condizioni generali del paziente, nonché dalla complessità del corso della gravidanza. Durante il portamento del bambino, la bromexina viene prescritta solo sotto forma di sciroppo.

Informazioni sui farmaci

La composizione del farmaco

La bromexina è disponibile in due forme farmaceutiche: sotto forma di compresse e sciroppo.

La composizione del farmaco include i seguenti componenti:

  • benzoato di sodio;
  • bromexina cloridrato;
  • soluzione di sorbitolo senza formazione di cristalli;
  • acido citrico;
  • supplemento di cibo;
  • aroma (banana, duchessa, arancia);
  • acqua medica purificata.

Un integratore alimentare e un aroma rendono possibile assumere il farmaco anche per coloro che non tollerano i preparati amari. Dopo aver applicato Bromgegsin, non c'è retrogusto sgradevole in bocca e nessuna placca.

Applicazione

I principali casi di consumo di stupefacenti includono:

  • trattamento complesso di infezioni respiratorie acute;
  • trattamento complesso di infezioni virali respiratorie acute;
  • tosse secca o umida;
  • infiammazione bronchiale;
  • malattie croniche dei bronchi e del tratto respiratorio superiore;
  • violazione della produzione e della rimozione del muco dal tratto respiratorio;
  • trattamento complesso di bronchite.
  • In quei casi in cui le infezioni respiratorie acute, le infezioni virali respiratorie acute e la bronchite iniziano ad essere accompagnate da sintomi più gravi, tra cui febbre, tosse che abbaia, vomito, diarrea, insonnia, vertigini, perdita di coscienza e sanguinamento dal naso e dalla bocca, vale la pena cercare urgentemente aiuto medico.

    Effetti positivi sul corpo

    La bromexina inizia rapidamente ad essere assorbita dai tessuti del tratto respiratorio superiore e dai bronchi.

    In questo caso, con una tosse umida, si verifica la normalizzazione della quantità di espettorato e, quando è asciutto, viene secreta la quantità necessaria di muco per salvare il paziente dallo strappo costante della gola e del tratto respiratorio superiore.

    A poco a poco, tutte le congestioni dall'uscita dei bronchi.

    Contemporaneamente al riassorbimento dell'espettorato in eccesso, si verifica una riorganizzazione dei bronchi e della cavità orale. Questo aiuta a prevenire la comparsa di nuove colonie batteriche, dando al corpo il tempo di riprendersi completamente..

    Qual è la bromexina pericolosa per le donne in gravidanza?

    Controindicazioni

    La bromexina può essere somministrata durante la gravidanza? La bromexina è prescritta a bambini di soli due anni.

    Di solito, le donne in gravidanza sono autorizzate a bere medicinali che possono essere somministrati ai bambini fino a un anno, quindi, tra le controindicazioni all'uso della bromexina si chiama gravidanza e il periodo di allattamento.

    La somministrazione di questo farmaco deve essere effettuata sotto la stretta supervisione del ginecologo e terapista presente..

    Ad oggi, non sono stati condotti studi che indicano la sicurezza dell'uso del farmaco..

    Penetra facilmente attraverso i vasi, il che suggerisce che la bromexina può entrare nella placenta e nel flusso sanguigno che porta al feto.

    Inoltre, tra le controindicazioni all'uso di un medicinale sono chiamate:

    • malattia renale grave e cronica;
    • processo infiammatorio nei reni, nonché storia medica precoce di un organo;
    • intolleranza individuale al farmaco;
    • sanguinamento gastrico, incluso precedentemente registrato.

    Se una donna incinta ha problemi ai reni, l'uso della bromexina può provocare la comparsa di proteine ​​nei reni, che porteranno a problemi con il corso della gravidanza, fino a un aborto spontaneo.

    Effetti collaterali

    I principali effetti collaterali includono:

    • aumento della tosse;
    • eruzioni cutanee;
    • la formazione di un tappo da muco nei bronchi;
    • palpitazioni;
    • vomito e nausea gravi;
    • diarrea;
    • mancanza di respiro quando si cammina anche a un ritmo normale;
    • prurito in tutto il corpo;
    • mal di testa e vertigini sotto pressione normale;
    • gonfiore del tratto respiratorio superiore;
    • sensazione di bruciore al petto e al tratto respiratorio superiore.

    Se oltre ai sintomi descritti, sarai disturbato da quelli nuovi, dovresti informare il tuo medico del loro aspetto.

    Con un trattamento improprio, possono apparire patologie del corso della gravidanza, un'interruzione del funzionamento dei sistemi del corpo, che provocherà problemi nella formazione del bambino.

    Dosaggio e durata della somministrazione

    Prima di prescrivere un farmaco, è necessario scoprire le condizioni generali del paziente. Per questo, è obbligatorio un esame generale del sangue e delle urine.

    In caso di problemi ai reni, è necessario sottoporsi a ulteriori esami e solo successivamente prescrivere il trattamento appropriato. Il ricevimento di Bromexina durante la gravidanza è controllato da un medico e il corso del trattamento non può essere superiore a 5-7 giorni.

    Nel primo trimestre di gravidanza, vale la pena dare la preferenza ai preparati a base di erbe, poiché in questo momento la bromexina è molto pericolosa per la formazione del feto.

    Nel secondo trimestre, è consentito prescrivere un farmaco in un dosaggio di 2,5 ml due volte al giorno, se non ci sono controindicazioni per l'uso.

    Nel terzo trimestre, il dosaggio può essere lo stesso del secondo. Nei casi più gravi, è consentito assumere il farmaco quattro volte al giorno.

    Se durante il corso concordato del trattamento non si sono verificati cambiamenti positivi, vale la pena cambiare il farmaco.

    Se ciò non viene fatto, possono svilupparsi effetti collaterali o dipendenza, quindi liberarsi della malattia sarà molte volte più difficile..

    Funzionalità dell'applicazione

    Primo trimestre

    Nelle prime 12 settimane di trasporto di un bambino, la bromexina viene prescritta in casi molto rari, poiché è molto pericolosa per la salute di un bambino non ancora nato.

    Prima dell'appuntamento durante questo periodo, assicurati di controllare le condizioni dei tuoi reni e fegato per escludere patologie.

    Osservare rigorosamente il dosaggio prescritto e anche con il minimo dubbio e problemi di salute cercare un aiuto qualificato.

    Secondo trimestre

    Nel secondo trimestre, la bromexina viene anche prescritta abbastanza raramente e sempre in un piccolo dosaggio. Nonostante l'apparente innocuità, è necessario controllare il lavoro dei reni e del fegato.

    Cerca di non superare il corso del trattamento in cinque giorni.

    Terzo trimestre

    Negli ultimi tre mesi di gravidanza, i medici più volentieri e non con tale apprensione prescrivono la bromexina, ma continuano a monitorare le condizioni generali del paziente.

    Nell'ultimo trimestre, c'è un alto rischio di edema, quindi se noti questo sintomo, dovresti consultare il tuo medico.

    Potrebbe essere necessario un farmaco più mite..

    Analoghi efficaci

    Compresse di bromexina. Un soppressore della tosse simile. Le pillole non sono così efficaci nel trattamento delle malattie e vengono assorbite più lentamente dall'organismo..

    Ecco perché, in maggior misura, i medici preferiscono la nomina di farmaci più efficaci. Le compresse di bromexina possono essere prescritte per malattie lievi e solo nel terzo trimestre.

    Bronchostop. Nonostante la composizione identica, i medici raramente prescrivono questo farmaco, poiché spesso causa effetti collaterali.

    Durante la gravidanza, non dovresti bere questo farmaco da solo, poiché puoi provocare gravi allergie e problemi ai reni..

    Mukaltin. Vecchie pillole, conosciute ai tempi dei nostri nonni. Eccellente espettorante ed elimina anche la tosse che abbaia.

    È sicuro usare compresse del secondo trimestre. Nei primi tre mesi di gravidanza, consultare un medico. Il corso del trattamento dura da 3 a 7 giorni.

    Prima dell'uso, consultare uno specialista in grado di prescrivere il corretto dosaggio del farmaco o vietarne completamente l'uso.

    Questa istruzione è indicativa e non considera casi particolari di gravidanza e malattia.

    Bromexina durante la gravidanza 2 trimestre.

    Durante la gravidanza, l'immunità si indebolisce, il che porta spesso a malattie respiratorie. E sebbene recentemente ci sia stato un lavoro scientifico attivo per identificare gli ultimi metodi di trattamento delle infezioni virali, non tutte le medicine possono essere assunte per le future mamme. Anche i farmaci più moderni possono danneggiare la salute del bambino e provocare patologie. Tuttavia, i raffreddori, che si verificano spesso in diversi trimestri di gravidanza, costringono una donna a cercare l'opzione migliore per eliminare i sintomi spiacevoli.

    Descrizione del farmaco "Bromexina".

    Molte mamme in attesa hanno sentito parlare di Bromexina. Questo farmaco ha lo scopo di eliminare la tosse secca o umida. Il meccanismo per l'insorgenza di un sintomo spiacevole è abbastanza semplice: a causa di un malfunzionamento nel funzionamento dei bronchi, la produzione di muco aumenta e la sua viscosità aumenta. La tosse è una reazione del corpo finalizzata all'eliminazione dell'espettorato. In una persona sana, il muco bronchiale ha una consistenza ottimale ed è caratterizzato da proprietà antibatteriche. Con l'aumentare della viscosità dell'espettorato, le sue proprietà protettive diminuiscono, il che porta inevitabilmente alla comparsa di tosse.

    Se il muco lascia in modo produttivo, non è necessario un trattamento aggiuntivo. Il corpo stesso farà fronte a sintomi spiacevoli. Puoi solo contribuire a un rapido recupero con bere pesante, massaggi e inalazioni. Con una tosse improduttiva, lo scarico dell'espettorato è difficile, il che richiede una terapia farmacologica. In questo caso, si consiglia l'uso di farmaci mucolitici e antispasmodici, ad esempio la bromexina. Questo farmaco è disponibile sotto forma di gocce, sciroppo, compresse, soluzioni per inalazione e iniezione.

    La bromexina è un analogo di Ambroxol. Il principio attivo del farmaco è la bromexina cloridrato. Una volta nel corpo, questo componente attiva l'attività dei bronchi e aiuta lo scarico dell'espettorato, normalizzando la microflora polmonare. Il farmaco è indicato per l'uso in bronchite, polmonite, faringite, tracheite, laringite e altri disturbi del tratto respiratorio superiore. Con ipersensibilità al farmaco, il suo uso deve essere scartato. Gli effetti collaterali più comuni derivanti dalla terapia con bromexina sono: vomito, nausea, aggravamento delle malattie dell'apparato digerente, emicrania, transaminasi, reazioni allergiche (orticaria, prurito cutaneo, rinite), febbre, respiro corto e vertigini. Non è raccomandato l'uso del farmaco per sanguinamento del tratto gastrointestinale.

    L'effetto dell'uso del medicinale si verifica già il secondo giorno dopo l'inizio della terapia. Il corso del trattamento dura da 4 a 30 giorni. Durante il periodo di assunzione del farmaco, è indicato bere pesantemente. È importante considerare che la bromexina non può essere combinata con soluzioni alcaline e alcuni farmaci. È meglio bere il tè con menta o eucalipto in parallelo. Tuttavia, l'automedicazione non ne vale la pena. Si rivolga al medico prima di assumere qualsiasi farmaco..

    È possibile durante la gravidanza la bromexina?

    Le istruzioni per il farmaco indicano che non può essere assunto nel primo trimestre di gravidanza. Con la gestazione e l'allattamento al seno, il farmaco può essere utilizzato solo se i benefici per la madre superano il potenziale rischio per il feto.

    Quindi, la bromexina allo sciroppo viene quasi completamente assorbita nel sangue. La quantità massima di principio attivo nel plasma viene raggiunta dopo 30-60 minuti dall'assunzione del farmaco. La mezzovita di eliminazione fa da 1 a 16 ore. I prodotti metabolici escono dal corpo con l'urina. Il farmaco passa attraverso la placenta e passa anche nel latte materno. Pertanto, i motivi per prescrivere un farmaco in qualsiasi trimestre di gravidanza dovrebbero essere il più seri possibile..

    La bromexina 4 può essere utilizzata per il trattamento di malattie del tratto respiratorio superiore nei bambini. La sua composizione include la dose minima del principio attivo. Ecco perché alcune donne incinte in situazioni eccezionali usano questo farmaco per combattere la tosse. Tuttavia, va ricordato che l'assunzione di qualsiasi farmaco nel primo trimestre di gestazione è indesiderabile. È in questo momento che tutti i sistemi e gli organi vengono depositati nel feto, quindi i prodotti chimici che lo penetrano possono causare danni irreparabili. Un medico può prescrivere qualsiasi farmaco a una donna incinta.

    Alcuni esperti supportano la terapia con bromexina nel 2 ° e 3 ° trimestre di gravidanza. Parallelamente, a una donna possono essere prescritti farmaci che aumentano l'immunità, bevendo molti liquidi e sciacquando. D'altra parte, si ritiene che l'uso del farmaco da parte della futura mamma possa portare a patologie della formazione dei polmoni fetali. Ecco perché è così importante valutare tutti i rischi legati all'uso della bromexina durante la gestazione..

    In rari casi, durante la gravidanza prescrivere farmaci che fluidificano l'espettorato. L'azione di tali farmaci ha lo scopo di modificare la consistenza del muco viscoso, difficile da separare, che è uno dei sintomi comuni della bronchite. Le medicine più famose sono: Ambroxol, Halixol. Di solito vengono assunti 1 compressa 2-3 volte al giorno nel 2 ° o 3 ° trimestre di gravidanza. La bromexina viene prescritta 1 compressa 3-4 volte al giorno e mucaltina - 1-2 compresse 3-4 volte al giorno. L'allattamento al seno è altamente efficace..

    Alternativa alla bromexina in gravidanza.

    Con tosse frequente e secca, puoi fare i gargarismi dopo un pasto e preferibilmente ogni 2 ore. La soluzione di trattamento dovrebbe consistere in acqua con il componente principale disciolto in essa. Come tale, la soda, l'aceto di mele o il succo di cipolla possono agire. Sono adatte anche le infusioni di erbe, come calendula, eucalipto, camomilla..

    Bere molta acqua calda è un altro modo eccellente per affrontare un sintomo sgradevole. Puoi bere tè, decotti alle erbe, latte caldo con miele. La cosa principale è che non ci sono controindicazioni per l'utilizzo dei fondi elencati. Inoltre, la futura mamma trarrà beneficio dal latte caldo con burro disciolto in esso. Puoi aggiungere miele e acqua minerale alla bevanda. Sarà utile prendere il tè dalla camomilla o dal tiglio.

    Il metodo più sicuro di terapia della tosse in qualsiasi trimestre di gravidanza è l'inalazione. Per le procedure, è possibile acquistare un dispositivo speciale o utilizzare una normale padella e coperta. Un paio di patate bollite con l'aggiunta di cipolle e aglio, nonché un paio di decotti a base di erbe con oli essenziali aiuteranno a far fronte a sintomi spiacevoli..

    Se una donna ha la bronchite cronica, dovrebbe fare di tutto per prevenire la sua esacerbazione durante la gravidanza. Per fare ciò, è necessario sottoporsi a un trattamento prima del concepimento, nonché eliminare i focolai di infezione (malattie della cavità orale, organi respiratori) e aumentare l'immunità. Se compaiono sintomi spiacevoli durante il periodo di gestazione, è necessario contattare immediatamente uno specialista.

    Considerando il fatto che la bromexina è un farmaco, il cui uso può influire negativamente sulla salute del feto, oltre a causare spiacevoli effetti collaterali nella madre, è meglio astenersi dal prenderlo in qualsiasi trimestre di gravidanza. Alla fine, la tosse può essere trattata con altri rimedi più sicuri, come i rimedi omeopatici o le infusioni di erbe. Tuttavia, in questo caso, è necessario ottenere la consultazione preventiva di un medico. Anche l'erba potrebbe non essere così innocua come sembra..

    Posso prendere la bromexina durante la gravidanza?

    Le foglie di un piccolo arbusto sempreverde chiamato Vascolare Giustizia per secoli sono state usate per trattare mancanza di respiro, tosse, bronchite e tubercolosi. L'effetto terapeutico è stato ottenuto grazie alla sostanza chiamata vasicina contenuta nelle foglie della pianta. Dopo gli studi, è stato sintetizzato un analogo chimico della vasicina, chiamato bromexina..

    In quali forme di dosaggio sono disponibili i medicinali a base di bromexina (PM)? Quali sono le indicazioni e le controindicazioni per il trattamento con la bromexina? Quanto è sicuro usare la bromexina durante la gravidanza nel 1o, 2o, 3o trimestre? Quali effetti collaterali possono provocare l'assunzione di questo farmaco? Esiste un'alternativa alla bromexina??

    Bromexina: istruzioni per la gravidanza

    Bromexina: forme di rilascio

    • Sciroppo / soluzione: in 5 ml del farmaco sono 4 mg di sostanza farmaceutica attiva. Disponibile in 60 ml, 80 ml, 100 ml, 120 ml in bottiglie di vetro scuro..
    • Confetto: ciascuno contiene 8 mg di bromexina cloridrato. La confezione contiene 1 blister da 25 compresse.
    • Compresse: ciascuna contiene 4 mg o 8 mg di sostanza farmaceutica attiva. Spesso ci sono 10 compresse in un blister, in un pacchetto possono esserci 1, 2, 3, 4, 5, 10 blister.

    Gli eccipienti usati variano a seconda del produttore del farmaco.

    Bromexina: azione farmacologica

    • Espettorante: aumenta la quantità di tensioattivo che riveste la superficie interna degli alveoli polmonari.
    • Mucolitico: influenza l'adesione, la viscosità, l'elasticità dell'espettorato, contribuendo in tal modo a una più facile rimozione dell'espettorato dal tratto respiratorio.
    • Antitosse (lieve): ammorbidisce la tosse.

    Bromexina: farmacocinetica

    Il 99% del principio attivo viene assorbito nel tratto digestivo entro mezz'ora dall'ingestione. Legame alle proteine ​​plasmatiche - 99%. Il volume di distribuzione è di circa 7 l / kg. L'emivita di eliminazione va da 1 a 16 ore. I metaboliti della sostanza vengono escreti nelle urine.

    Bromexina: indicazioni per l'uso

    Malattie broncopolmonari, che sono caratterizzate dalla formazione di espettorato troppo viscoso:

    • tubercolosi polmonare;
    • asma bronchiale;
    • bronchite spasmodica;
    • tracheobronchite;
    • malattia bronchiectatica;
    • polmonite;
    • epizema dei polmoni;
    • pneumoconiosi;
    • fibrosi cistica.

    Bromexina: controindicazioni e restrizioni per l'uso

    • Intolleranza individuale.
    • Esacerbazione dell'ulcera peptica.

    I farmaci vengono usati con cautela dopo un precedente sanguinamento gastrico, con insufficienza epatica o renale esistente, malattie respiratorie, in cui la secrezione è significativamente aumentata.

    Bromexina: effetto collaterale

    Non più di una su mille persone che assumono il farmaco, ma non meno di una su 10 mila pazienti che assumono il farmaco, si verificano questi effetti collaterali:

    • disturbo della digestione;
    • nausea;
    • vomito
    • dispnea;
    • aumento della temperatura corporea;
    • dolorosa sensazione di freddo;
    • esacerbazione di ulcera allo stomaco e ulcera duodenale;
    • reazioni allergiche.

    Meno spesso di uno su 10 mila pazienti che assumono il farmaco (compresi casi isolati) possono sviluppare:

    • anafilassi grave;
    • Sindrome di Stevens-Johnson;
    • Sindrome di Lyell;
    • aumento di ALT, AST;
    • vertigini, mal di testa.

    Bromexina: via di somministrazione e dosaggio

    • Bambini di età superiore ai 14 anni e adulti: da 8 mg a 16 mg tre volte al giorno.
    • Bambini di età superiore ai 6 anni ma di età inferiore ai 14 anni e adulti di peso inferiore a 50 kg: 8 mg tre volte al giorno.
    • Bambini di età inferiore ai 6 anni: 4 mg tre volte al giorno.

    Il farmaco viene assunto dopo aver mangiato, abbondantemente lavato con acqua. L'effetto si manifesta in 2-5 giorni dall'inizio della terapia. Il corso del trattamento può durare da 4 giorni a 4 settimane.

    Bromexina: sovradosaggio

    • Il superamento della dose terapeutica è irto di maggiori effetti negativi. Il trattamento consiste nell'indurre il vomito e nell'adottare misure per fermare le reazioni negative del corpo.
    • Entro un'ora o due dopo aver assunto un eccesso di droghe, devi bere molta acqua, latte.

    Bromexina: interazione farmacologica

    • Per prevenire il ristagno dell'espettorato, i farmaci non vengono utilizzati con i soppressori della tosse.
    • È vietato l'uso della bromexina insieme a soluzioni alcaline.
    • Durante la terapia con Bromexina, viene migliorata la penetrazione di numerosi farmaci antibatterici (cefalossina, eritromicina, ossitetraciclina) nel tessuto polmonare.

    La bromexina può essere somministrata durante la gravidanza e l'allattamento??

    • Nonostante il fatto che il principio attivo del farmaco penetri nella barriera tra il sistema circolatorio e il sistema nervoso centrale, nonché attraverso la barriera che separa il sistema circolatorio della donna incinta e del feto, l'uso della Bromexina da parte delle future madri è sicuro. Ciò è confermato dalla classificazione australiana ADEC, secondo la quale la bromexina è classificata come categoria di rischio A, il che significa che non vi è alcun effetto negativo diretto o indiretto sul feto quando si assumono farmaci con un gran numero di donne in gravidanza e donne in età riproduttiva. Tuttavia, le istruzioni per i farmaci emesse da aziende farmaceutiche nazionali indicano spesso che la bromexina è vietata durante la gravidanza nel primo trimestre e in un secondo momento viene presa dopo aver valutato il rapporto rischio-beneficio.
    • Dragees, compresse La bromexina durante la gravidanza viene utilizzata nel normale dosaggio per gli adulti.
    • Lo sciroppo di bromexina durante la gravidanza è la forma di rilascio meno preferita. È destinato all'uso da parte dei bambini, pertanto contiene dolcificanti, coloranti e aromi che influenzano positivamente il gusto del medicinale, ma sono potenziali allergeni. Anche la concentrazione della sostanza farmaceutica attiva nello sciroppo è ridotta, quindi la dose giornaliera per un adulto sarà piuttosto grande - 30-60 ml.
    • La bromexina viene escreta nel latte materno, pertanto non è raccomandata per le donne che allattano.

    Bromexina: la medicina originale o generica?

    È preferibile utilizzare la Bromhexine Berlin-Chemie originale durante la gravidanza. Le aziende farmaceutiche impiegano molto tempo e risorse nello sviluppo e nella ricerca di farmaci. Dopo la scadenza del brevetto, qualsiasi azienda farmaceutica può produrre i propri prodotti con un principio attivo simile: i generici. Tuttavia, la stessa sostanza farmaceutica attiva non significa che l'effetto sul corpo sarà identico al farmaco originale.

    Esistono diversi parametri in base ai quali i generici devono corrispondere all'originale:

    1. Equivalenza farmacologica: la formula chimica di un generico deve ripetere quella della sostanza attiva originale. In questo caso, la posizione della molecola nello spazio (stereoisomerismo) potrebbe non essere presa in considerazione, il che comporta una diminuzione dell'efficienza e può persino essere pericolosa. La storia della talidomide, uno degli isomeri di cui era sicura, e l'uso dell'altro ha portato alla nascita di bambini con gravi malformazioni, a conferma di ciò.
    2. Bioequivalenza: l'effetto di un generico sul corpo dovrebbe essere simile al farmaco originale. Nei paesi dell'UE requisiti più rigorosi per i generici. Ad esempio: le differenze nella farmacodinamica dell'originale e della copia non devono superare il 5%. In Russia, ci sono generici la cui farmacodinamica differisce dal farmaco originale del 35%.
    3. Equivalenza terapeutica: efficacia nel tempo, gli effetti collaterali del generico dovrebbero essere coerenti con quelli del farmaco originale, come confermato da studi clinici su larga scala in un ampio gruppo di persone. Questa è una spesa seria per il produttore. Nella Federazione Russa non sono richiesti studi clinici per farmaci generici, quindi molti produttori nel tentativo di risparmiare tempo e denaro trascurano questo articolo.

    Bromexina durante la gravidanza: recensioni

    • Le istruzioni per la Bromexina indicano che il medicinale è spesso ben tollerato dai pazienti e numerose recensioni lo confermano. Oltre all'efficacia del farmaco.
    • L'uso della bromexina durante la gravidanza nel 1o, 2o, 3o trimestre non danneggia davvero il nascituro.
    • I generici domestici sono spesso meno comodi da usare. Le compresse hanno un sapore amaro, mentre i dragees di Berlin-Chemie sono ricoperti da un guscio dolciastro. Inoltre, quando si assumono droghe domestiche, appare spesso un naso che cola, che non accade quando si assume la droga originale.

    Alternativa alla bromexina durante la gravidanza

    È possibile ottenere un effetto simile a quello dell'uso della bromexina senza l'uso di farmaci. Per fare questo, devi:

    • Bevanda pesante.
    • Idratante la cavità nasale con soluzioni saline isotoniche.
    • Garantire condizioni interne ottimali: la temperatura dell'aria non deve superare i 21 gradi Celsius, l'umidità dell'aria deve variare tra il 40-50 e il 60-70%. Per valutare questi parametri, è necessario acquisire un termometro ambiente e un igrometro. Per aumentare il livello di umidità, si consiglia di utilizzare dispositivi speciali, chiamati: umidificatori.

    Conclusione

    La bromexina è un agente mucolitico testato nel tempo con efficacia e sicurezza comprovate. È prodotto da molte aziende farmaceutiche, si consiglia alle mamme in attesa di scegliere il farmaco originale di Berlin-Chemie o generici di fascia di prezzo media e alta.

    Nonostante il fatto che la bromexina sia ben tollerata dall'organismo e possa essere utilizzata in qualsiasi fase della gravidanza, non è possibile prescriverla da soli, è necessario consultare un medico.

    Nessuna donna è al sicuro dalla tosse durante la gravidanza. Oltre al fatto che porta molte sensazioni dolorose e spiacevoli, questa condizione impedisce il sonno, a causa del quale la futura mamma si sente debole e stanca. Come sapete, nel processo di gestazione, molti farmaci sono vietati, quindi la scelta dei farmaci dovrebbe essere affrontata con molta attenzione. È consentito utilizzare la bromexina durante la gravidanza per fermare gli attacchi di tosse? Come prendere questo medicinale, come può essere sostituito?

    Proprietà, composizione e forme di rilascio del farmaco

    Le proprietà curative del farmaco:

    • promuove la liquefazione e l'evacuazione dell'espettorato dei loro polmoni;
    • disinfetta i bronchi e la cavità orale;
    • inibisce l'attività vitale e previene la comparsa di nuove colonie di microrganismi patogeni.

    La bromexina è disponibile in forme di dosaggio solide e liquide. Le informazioni generali su ciascun tipo di farmaco sono presentate nella tabella.

    Modulo per il rilascioSostanza attivaComponenti aggiuntiviAspetto
    Caramelle gommoseBromhexine HydrochlorideLattosio monoidrato, amido di mais, additivi alimentari E441, E551 ed E572Compresse biconvesse di colore giallo brillante
    Gocce per somministrazione oraleOlio di anice e finocchio, timo, menta ed eucalipto, levomentolo, alcool etilico al 96%, saccarosio, polisorbato, acido cloridrico 36%, sodio idrogeno fosfato dodeidrato, potassio fosfato diidratoUna chiara soluzione giallastra con un piacevole aroma discreto
    Soluzione oraleAdditivi alimentari E420 ed E1520, aroma di albicocca, soluzione di acido cloridricoLiquido viscoso incolore trasparente con un leggero odore di albicocca
    compresseIntegratore alimentare E572, zucchero, fecola di patatePolvere bianca pressata

    Quando alle donne incinte viene prescritta la bromexina??

    Durante la gravidanza, la bromexina viene prescritta solo dopo che il medico ha correlato l'effetto terapeutico atteso del suo uso e le possibili conseguenze negative per il paziente e il feto.

    Questo farmaco viene utilizzato per eliminare i processi patologici nel tratto respiratorio associati alla formazione di espettorato difficile da separare:

    • infiammazione di bronchi, trachea o bronchioli;
    • bronchite cronica con sindrome ostruttiva bronchiale;
    • asma
    • fibrosi cistica;
    • processo infiammatorio cronico nei polmoni.

    Le regole per l'assunzione del farmaco in diverse fasi della gravidanza

    L'uso del farmaco non è raccomandato nelle prime fasi di gravidanza, perché il principio attivo, rompendo la barriera placentare, può penetrare nell'embrione, che è solo nella fase della sua formazione. Nel 2 ° e 3 ° trimestre, il medicinale può essere usato nei casi in cui l'effetto terapeutico atteso della sua assunzione superi le probabili conseguenze negative che può portare all'uso del farmaco. Le informazioni sull'uso della bromexina sono disponibili nella tabella..

    Modulo per il rilascioDose singolaFrequenza d'uso giornaliera, tempiModalità di applicazione
    compresse1-2 pezzi3-4Dopo un pasto con abbondante acqua, succo o tè
    Caramelle gommose4
    Soluzione10-20 mg3
    Gocce23-46 gocce

    Controindicazioni e possibili reazioni avverse

    È vietato l'uso del farmaco durante la gravidanza con:

    • grave danno e infiammazione dei reni;
    • allergie al lattosio e ai componenti dei farmaci;
    • ulcerazione delle pareti dello stomaco e del duodeno;
    • 1o trimestre di gestazione;
    • l'allattamento al seno;
    • carenza di lattasi;
    • sindrome da malassorbimento di glucosio galattosio.

    L'assunzione di bromexina può causare le seguenti reazioni avverse:

    • attacchi di nausea e vomito;
    • frequente bisogno di svuotare l'intestino;
    • dolore allo stomaco;
    • calore;
    • lesioni cutanee;
    • shock anafilattico;
    • Sindrome di Stevens-Johnson.

    Come sostituire la bromexina durante la gravidanza?

    È vietato cambiare in modo indipendente i farmaci prescritti. La sostituzione del medicinale viene eseguita dal medico, tenendo conto di molti fattori. Se per qualsiasi motivo l'uso di Bromexina non è possibile, a una donna incinta può essere prescritto uno dei suoi analoghi: Ambroxol, Stodal, Libexin, Flufort. Questi medicinali non sono ammessi nel 1 ° trimestre di gestazione..

    Posso bere la bromexina quando tossisci durante la gravidanza? Indicazioni, effetti collaterali e analoghi del farmaco

    A proposito del farmaco

    La bromexina promuove lo scarico più intenso dell'espettorato, la purificazione dei polmoni e la normalizzazione della microflora.

    Moduli di rilascio

    Al banco della farmacia, la bromexina si trova nel modulo:

    • compresse (8 milligrammi ciascuna) in celle di confezionamento e vari vasetti;
    • soluzione per somministrazione orale (4 o 5 milligrammi) in flaconi da 100 millilitri;
    • sciroppo (4 o 5 milligrammi ciascuno) in bottiglie da 60 e 100 millilitri.

    Struttura

    Come parte del farmaco, il principio attivo è la bromexidina cloridrato. Ha un effetto sui polmoni e aiuta a liberarsi della tosse. Come agenti ausiliari nella composizione si possono trovare:

    • fecola di patate;
    • lattosio;
    • zucchero;
    • ruberozum;
    • stearato di calcio.

    Gli aiuti possono variare leggermente a seconda del paese in cui viene venduta la bromexina..

    Indicazioni per l'uso

    La bromexina è prescritta in caso di tosse improduttiva (secca) con le seguenti malattie:

    1. ARVI o ARI;
    2. polmonite;
    3. bronchite;
    4. asma bronchiale.

    Posso bere il farmaco per le donne in gravidanza??

    Durante la gravidanza, si raccomanda di assumere la bromexina in compresse.

    Va tenuto presente che il farmaco aumenta l'effetto di qualsiasi antibiotico.

    Nelle prime fasi

    Nel primo trimestre, la bromexina non è prescritta, poiché non ci sono studi che confermano la sicurezza del farmaco in questa fase della gravidanza. Si consiglia di scegliere altri farmaci dopo aver consultato uno specialista.

    Nel 2o trimestre

    La sicurezza del farmaco nel 2 ° trimestre è significativamente aumentata. Il feto è già meglio protetto dalla penetrazione di varie sostanze. Un medico può prescrivere la bromexina, ma prima è meglio provare a sbarazzarsi di una tosse con l'aiuto di erbe più sicure (prima devi scoprire se possono esserlo durante la gravidanza).

    Nel 3 ° trimestre

    L'uso della bromexina nel 3 ° trimestre è il più sicuro possibile. Il bambino è sufficientemente protetto dagli effetti di sostanze di questo tipo, quindi è difficile causare danni. Tuttavia, è ancora necessario consultare uno specialista..

    Come usare?

    Si consiglia alle donne in gravidanza di assumere la bromexina in compresse. Il dosaggio è prescritto in base alle caratteristiche individuali, di norma si bevono 1-2 compresse 3 volte al giorno.

    Non è possibile mescolare la bromexina con gli antibiotici, poiché aumenta l'effetto di quest'ultimo. Durante la gravidanza, la durata del trattamento è anche determinata da uno specialista. L'automedicazione non è necessaria.

    Controindicazioni

    È severamente vietato utilizzare lo strumento se:

    • 1 trimestre di gravidanza;
    • c'è un'intolleranza individuale ai singoli ingredienti della composizione;
    • c'è qualche malattia del tratto gastrointestinale;
    • è stata osservata intolleranza al lattosio.

    Con insufficienza renale, il farmaco deve essere assunto con estrema cautela..

    Reazioni avverse

    Gli effetti collaterali sono più spesso mostrati se le controindicazioni per un particolare paziente non sono state prese in considerazione durante la prescrizione del medicinale. Possibili complicanze osservate dopo l'assunzione di Bromexina:

    • eruzione cutanea;
    • sudorazione profusa;
    • tosse più grave;
    • mal di testa;
    • nausea e vomito;
    • reazione allergica (individualmente per ciascun organismo).

    Le reazioni avverse possono verificarsi a causa della non conformità con i dosaggi indicati da uno specialista o a causa della loro somministrazione impropria.

    Analoghi

    In caso di rifiuto della preparazione di organismi, lo specialista dovrebbe regolare il dosaggio o prescrivere un analogo che soddisfi pienamente le esigenze del paziente. Come buoni analoghi possono essere coinvolti:

    1. Bronchostop. Il principio attivo, come nella Bromexina, è la bromexina cloridrato. Lo strumento non ha praticamente controindicazioni. Le donne in gravidanza devono essere prese con cautela e sotto la supervisione di uno specialista..
    2. Ambrobene È considerato un analogo nelle indicazioni e nell'esposizione. È consentito l'uso nel 2 ° e 3 ° trimestre dopo l'autorizzazione del medico. Il vantaggio è l'assenza di un effetto dannoso sul tratto digestivo e un piccolo numero di controindicazioni.
    3. Lazolvan. È considerato un analogo in base alle indicazioni e al metodo di utilizzo. È consentito usare il 2o e 3o trimestre con cautela, categoricamente è impossibile su 1. Lo strumento aiuta a far fronte a manifestazioni più gravi di tosse, che sono causate da gravi malattie, che la bromexina non può garantire..

    Rimedi popolari e metodi di prevenzione

    Nella lotta contro la tosse durante la gravidanza, le formulazioni di medicina tradizionale aiuteranno a facilitare il rapido scarico dell'espettorato.

    • Algoritmo per preparare la composizione con latte e fichi:
      1. In 250 millilitri di latte, aggiungere 2-3 frutti di fico.
      2. Stufare sul fornello per 10 minuti.
      3. Raffreddare a una temperatura confortevole..
      4. Prendi 3 volte al giorno, un bicchiere.

    Non utilizzare la composizione in forma fredda, poiché potrebbero apparire complicazioni.

  • Algoritmo per preparare un decotto di banane:
    1. Purea di banane mature o mature.
    2. Sciogliere 1 cucchiaino di zucchero in un bicchiere di acqua calda, aggiungere la purea di banana.
    3. Riscalda la composizione in fiamme.
    4. Freddo.
    5. Consumare 3-4 volte al giorno sotto forma di calore.
  • È sempre più facile prevenire una malattia che curarla. È necessario rispettare le regole generali per la prevenzione al fine di evitare la comparsa di tosse:

    • lavarsi sempre le mani dopo essere stati in luoghi pubblici;
    • limitare il contatto con i pazienti;
    • vestirsi in base al tempo, evitando abiti troppo leggeri, ma anche non surriscaldarsi;
    • ventilare regolarmente la stanza;
    • monitorare lo stile di vita: mangiare bene, dormire abbastanza ore.

    Con le più piccole manifestazioni di tosse, il trattamento deve essere iniziato immediatamente, perché prima viene fatto, più successo e più veloce sarà per sconfiggere un sintomo spiacevole.

    La bromexina è un buon modo per le donne in gravidanza nel 2 ° e 3 ° trimestre, che aiuta a far fronte alla tosse. Tuttavia, in ogni caso, è necessario consultare uno specialista prima dell'uso. Non impegnarti in automedicazione, poiché ciò può influire sulla salute del bambino. Abbi cura di te e di tuo figlio!

    Bromexina durante la gravidanza

    Non è un segreto che durante la gravidanza l'immunità di una donna si indebolisca, quindi un organismo “incinta” molto spesso diventa un ostaggio di varie malattie. Tuttavia, poiché durante questo periodo una donna dovrebbe anche pensare alla salute del futuro bambino, sorge la domanda: quali farmaci possono essere utilizzati per la malattia. Dopotutto, tutti sanno che la maggior parte dei farmaci è controindicata in gravidanza. Nella pubblicazione odierna, vogliamo parlare di un medicinale come la bromexina e scoprire quanto sia sicuro per le donne in gravidanza..

    Bromexina durante la gravidanza: istruzioni

    Quindi, la bromexina è un farmaco mucolitico che viene utilizzato per tosse, raffreddore, bronchite acuta e cronica, polmonite, asma bronchiale e altri tipi di malattie broncopolmonari. Avendo una buona proprietà espettorante nella formazione dell'espettorato, la bromexina è spesso prescritta per il trattamento delle malattie di cui sopra.

    La bromexina contiene bromexina cloridrato, che è contenuta in tutte le forme del farmaco. Tuttavia, a seconda della forma di bromexina, vengono aggiunti altri prodotti chimici attivi. Pertanto, se sta assumendo altri farmaci, è meglio parlare con il medico dell'interazione della bromexina con altre compresse. È anche importante notare che la bromexina non deve mai essere assunta in combinazione con soluzioni alcaline. Ma droghe o tè con eucalipto e menta aiuteranno a migliorare l'effetto del farmaco.

    È possibile acquistare la bromexina in questo modulo:

    • compresse con vari dosaggi;
    • dragée;
    • sciroppo;
    • pozioni:
    • elisir;
    • gocce;
    • soluzioni per inalazione.

    È importante notare che ogni forma di bromexina ha le sue controindicazioni durante la gravidanza. Durante la gravidanza, la bromexina viene prescritta solo se il potenziale beneficio supera il danno che il feto può causare. Tuttavia, tutti i rischi devono essere valutati solo da uno specialista. Sulla base di questo, possiamo concludere che la Bromexina durante la gravidanza può essere assunta solo dopo aver consultato uno specialista e solo dopo un esame completo di una donna incinta. Non automedicare e determinare autonomamente il dosaggio del farmaco in ogni caso. Altrimenti, la bromexina può causare effetti collaterali, come: eruzione cutanea sul corpo, sudorazione eccessiva, tosse, mal di testa, nausea, ecc..

    Le controindicazioni all'uso della bromexina dovrebbero includere anche le malattie del tratto gastrointestinale.

    In conclusione, vorrei notare che il trattamento della tosse durante la gravidanza può essere effettuato con mezzi più sicuri. Questi includono rimedi omeopatici e trattamento con rimedi popolari. Tuttavia, anche in questo caso è impossibile automedicare. Alla minima manifestazione di un raffreddore, dovresti consultare immediatamente un medico e concordare con lui tutte le opzioni di trattamento, incluso l'uso della medicina tradizionale.

    Pertanto, si consiglia vivamente di non assumere farmaci su consiglio degli amici, anche se il loro medico li ha prescritti. Dopo tutto, la medicina che ha aiutato i tuoi amici può causare seri danni alla tua salute, poiché ogni organismo è individuale.

    Ricorda che sei responsabile non solo della tua salute, ma anche dello sviluppo del nascituro. Pertanto, pesa cento volte prima di prendere la pillola, che prima della gravidanza ti ha aiutato a recuperare.

    Abbi cura di te e non ammalarti!

    Non è un segreto che durante la gravidanza l'immunità di una donna si indebolisca, quindi un organismo “incinta” molto spesso diventa un ostaggio di varie malattie. Tuttavia, poiché durante questo periodo una donna dovrebbe anche pensare alla salute del futuro bambino, sorge la domanda: quali farmaci possono essere utilizzati per la malattia. Dopotutto, tutti sanno che la maggior parte dei farmaci è controindicata in gravidanza. Nella pubblicazione odierna, vogliamo parlare di un medicinale come la bromexina e scoprire quanto sia sicuro per le donne in gravidanza..

    Blocco: 1/2 | Numero di caratteri: 561

    La bromexina può essere incinta??

    Durante la gravidanza, qualsiasi malattia catarrale, specialmente virale, è associata a gravi rischi per la salute del feto. La tosse provoca tensione nei muscoli addominali, causando una maggiore tonificazione dell'utero. Tutto ciò aumenta la possibilità di un aborto spontaneo. Pertanto, con la comparsa dei primi segni di raffreddore, bronchite, è necessario iniziare immediatamente il trattamento.

    La bromexina aiuta il rapido scarico dell'espettorato, l'escrezione dal corpo, l'efficace pulizia dei bronchi e dei polmoni, la normalizzazione della microflora. Ma la bromexina è possibile durante la gravidanza??

    Composizione e azione farmacologica

    La bromexina è un farmaco mucolitico, espettorante e antitosse efficace, ovvero:

    • liquefa l'espettorato viscoso senza aumentarne il volume;
    • promuove l'espettorazione, la promozione dell'espettorato nella trachea e l'escrezione dal corpo;
    • aumenta il livello di antiossidanti;
    • aumenta la voglia di tossire (per facilitare l'eliminazione dell'espettorato).

    L'effetto dell'uso del farmaco è cumulativo, il risultato si verifica in 2-5 giorni dall'inizio della somministrazione.

    Il farmaco è disponibile in varie forme di dosaggio:

    • compresse;
    • sciroppo;
    • gocce;
    • soluzione orale.

    Il principio attivo in ogni forma è la bromexina cloridrato. Ma la dose del principio attivo e i componenti aggiuntivi sono diversi, quindi la scelta della forma di dosaggio di Bromexina durante la gravidanza è cruciale.

    Entro il trimestre di gravidanza

    La cautela nell'uso del farmaco è causata dalla capacità del principio attivo di penetrare nella placenta. Non ci sono prove dei suoi effetti tossici sul feto, né esistono prove di completa sicurezza. Tuttavia, la capacità di penetrare nella barriera placentare, la presenza di sostanze chimiche direttamente nel liquido amniotico causa preoccupazione.

    Nelle prime 12 settimane vengono posati tutti gli organi e i sistemi vitali del bambino, quindi è necessario rifiutare l'uso della bromexina durante la gravidanza nel primo trimestre.

    A 3-6 mesi di gestazione, il rischio di danni a lui durante l'uso di droghe chimiche è ridotto, poiché la placenta è già formata e il bambino è protetto.

    La sicurezza del trattamento con Bromexina durante la gravidanza nel 2 ° trimestre aumenta, il farmaco è di solito prescritto per il trattamento della tosse. Tuttavia, è meglio provare a sbarazzarsi dei sintomi con le tasse sul seno a base di erbe, anche se in questo caso è necessario seguire le istruzioni del medico.

    L'uso della bromexina durante la gravidanza nel 3 ° trimestre è considerato il più sicuro. La formazione degli organi fetali è già stata completata, il livello di protezione della placenta è elevato e le medicine convenzionali non possono costituire una minaccia per il bambino.

    La decisione di prendere la medicina è presa solo dal medico curante.

    È interessante: l'aspirina durante la gravidanza - bevi o non bevi?

    Come prendere durante la gravidanza

    Di tutte le forme di dosaggio, le compresse di bromexina sono più raccomandate per l'uso durante la gravidanza. Se gli antibiotici vengono prescritti in parallelo, è necessario tenere presente che la bromexina ne aumenta l'effetto.

    È vietato assumere la bromexina con farmaci alcalini e farmaci che sopprimono l'azione della tosse.

    Bromhexine Berlin Chemie ha una composizione ed effetti simili, durante la gravidanza, il farmaco è prescritto per l'uso da 2 trimestri.

    Bromexina durante la gravidanza

    Il periodo di gravidanza per una donna ha i suoi momenti luminosi, ma a volte è anche oscurato da alcune malattie. È molto difficile prevedere cosa accadrà tra 9 mesi con la futura mamma. Tosse spiacevole come sintomo secondario di ARVI, raffreddori e malattie croniche degli organi ENT.

    Non puoi iniziare una tosse, deve essere trattata, ma con cosa? Molti farmaci hanno un cattivo effetto sul feto. Molti medici prescrivono la bromexina per le donne in gravidanza con la tosse. Molti sono interessati al grado di sicurezza di questo farmaco..

    istruzioni speciali

    Per facilitare lo scarico dell'espettorato, è necessario consumare una quantità sufficiente di liquido. Un'abbondante bevanda calda di qualsiasi liquido - tè, decotti e infusi di erbe, succhi di frutta, bevande di frutta, bevande di frutta, ecc. Di per sé, promuove il rilascio di espettorato viscoso. Gargarismi e inalazione accelereranno anche il processo di guarigione..

    Informazioni sui farmaci

    La composizione del farmaco

    La bromexina è disponibile in due forme farmaceutiche: sotto forma di compresse e sciroppo.

    Ma durante la gravidanza, i medici usano solo sciroppo, poiché ha un risultato rapido ed è facilmente assorbito dal corpo.

    La composizione del farmaco include i seguenti componenti:

    • benzoato di sodio;
    • bromexina cloridrato;
    • soluzione di sorbitolo senza formazione di cristalli;
    • acido citrico;
    • supplemento di cibo;
    • aroma (banana, duchessa, arancia);
    • acqua medica purificata.

    Un integratore alimentare e un aroma rendono possibile assumere il farmaco anche per coloro che non tollerano i preparati amari. Dopo aver applicato Bromgegsin, non c'è retrogusto sgradevole in bocca e nessuna placca.

    Applicazione

    I principali casi di consumo di stupefacenti includono:

    • trattamento complesso di infezioni respiratorie acute;
    • trattamento complesso di infezioni virali respiratorie acute;
    • tosse secca o umida;
    • infiammazione bronchiale;
    • malattie croniche dei bronchi e del tratto respiratorio superiore;
    • violazione della produzione e della rimozione del muco dal tratto respiratorio;
    • trattamento complesso di bronchite.

    In quei casi in cui le infezioni respiratorie acute, le infezioni virali respiratorie acute e la bronchite iniziano ad essere accompagnate da sintomi più gravi, tra cui febbre, tosse che abbaia, vomito, diarrea, insonnia, vertigini, perdita di coscienza e sanguinamento dal naso e dalla bocca, vale la pena cercare urgentemente aiuto medico.

    Effetti positivi sul corpo

    La bromexina inizia rapidamente ad essere assorbita dai tessuti del tratto respiratorio superiore e dai bronchi.

    Il farmaco provoca lo scarico del muco, liberando le vie respiratorie e facilitando il flusso e la deglutizione dell'aria.

    In questo caso, con una tosse umida, si verifica la normalizzazione della quantità di espettorato e, quando è asciutto, viene secreta la quantità necessaria di muco per salvare il paziente dallo strappo costante della gola e del tratto respiratorio superiore.

    A poco a poco, tutte le congestioni dall'uscita dei bronchi.

    Contemporaneamente al riassorbimento dell'espettorato in eccesso, si verifica una riorganizzazione dei bronchi e della cavità orale. Questo aiuta a prevenire la comparsa di nuove colonie batteriche, dando al corpo il tempo di riprendersi completamente..

    È interessante: Derinat durante la gravidanza - consultare un medico prima dell'uso

    Revisione delle recensioni delle donne

    La stragrande maggioranza delle donne che hanno usato la bromexina durante la gravidanza lasciano solo recensioni positive al riguardo:

    • entro 4 giorni la tosse scomparve, sebbene l'inalazione non aiutasse affatto;
    • ha usato il farmaco più volte durante la gravidanza - il bambino è nato abbastanza forte e sano, nel primo anno di vita non è mai stato malato;
    • farmaco efficace e poco costoso.

    Qual è la bromexina pericolosa per le donne in gravidanza?

    Controindicazioni

    La bromexina può essere somministrata durante la gravidanza? La bromexina è prescritta a bambini di soli due anni.

    Di solito, le donne in gravidanza sono autorizzate a bere medicinali che possono essere somministrati ai bambini fino a un anno, quindi, tra le controindicazioni all'uso della bromexina si chiama gravidanza e il periodo di allattamento.

    La somministrazione di questo farmaco deve essere effettuata sotto la stretta supervisione del ginecologo e terapista presente..

    Ad oggi, non sono stati condotti studi che indicano la sicurezza dell'uso del farmaco..

    Penetra facilmente attraverso i vasi, il che suggerisce che la bromexina può entrare nella placenta e nel flusso sanguigno che porta al feto.

    Inoltre, tra le controindicazioni all'uso di un medicinale sono chiamate:

    • malattia renale grave e cronica;
    • processo infiammatorio nei reni, nonché storia medica precoce di un organo;
    • intolleranza individuale al farmaco;
    • sanguinamento gastrico, incluso precedentemente registrato.

    Se una donna incinta ha problemi ai reni, l'uso della bromexina può provocare la comparsa di proteine ​​nei reni, che porteranno a problemi con il corso della gravidanza, fino a un aborto spontaneo.

    Effetti collaterali

    Sono stati segnalati diversi sintomi di effetti avversi sul corpo dei pazienti. Nella maggior parte dei casi, sono associati ad un'allergia ad alcuni dei componenti del farmaco o se il dosaggio non è correttamente osservato.

    I principali effetti collaterali includono:

    • aumento della tosse;
    • eruzioni cutanee;
    • la formazione di un tappo da muco nei bronchi;
    • palpitazioni;
    • vomito e nausea gravi;
    • diarrea;
    • mancanza di respiro quando si cammina anche a un ritmo normale;
    • prurito in tutto il corpo;
    • mal di testa e vertigini sotto pressione normale;
    • gonfiore del tratto respiratorio superiore;
    • sensazione di bruciore al petto e al tratto respiratorio superiore.

    Se oltre ai sintomi descritti, sarai disturbato da quelli nuovi, dovresti informare il tuo medico del loro aspetto.

    Con un trattamento improprio, possono apparire patologie del corso della gravidanza, un'interruzione del funzionamento dei sistemi del corpo, che provocherà problemi nella formazione del bambino.

    Dosaggio e durata della somministrazione

    Prima di prescrivere un farmaco, è necessario scoprire le condizioni generali del paziente. Per questo, è obbligatorio un esame generale del sangue e delle urine.

    In caso di problemi ai reni, è necessario sottoporsi a ulteriori esami e solo successivamente prescrivere il trattamento appropriato. Il ricevimento di Bromexina durante la gravidanza è controllato da un medico e il corso del trattamento non può essere superiore a 5-7 giorni.

    Nel primo trimestre di gravidanza, vale la pena dare la preferenza ai preparati a base di erbe, poiché in questo momento la bromexina è molto pericolosa per la formazione del feto.

    Nel secondo trimestre, è consentito prescrivere un farmaco in un dosaggio di 2,5 ml due volte al giorno, se non ci sono controindicazioni per l'uso.

    Nel terzo trimestre, il dosaggio può essere lo stesso del secondo. Nei casi più gravi, è consentito assumere il farmaco quattro volte al giorno.

    Se durante il corso concordato del trattamento non si sono verificati cambiamenti positivi, vale la pena cambiare il farmaco.

    Se ciò non viene fatto, possono svilupparsi effetti collaterali o dipendenza, quindi liberarsi della malattia sarà molte volte più difficile..

    Video utile

    Consigli utili per il trattamento della tosse durante la gravidanza in questo video:

    Supplemento di bromexina nel trattamento della tosse nelle donne in gravidanza

    Nelle istruzioni per la bromexina, nel caso dell'uso di questo farmaco, si nota che il dosaggio è di 1 compressa 3-4 volte al giorno. La terapia farmacologica è integrata con altri mezzi per alleviare la condizione di una donna incinta che soffre di tosse grave.

    La natura della tosse influisce sull'aiuto necessario. Se si nota una tosse secca lacrimante, la gola deve essere sciacquata con una varietà di asettici o bicarbonato di sodio. Decotti di camomilla perfettamente. Se non c'è allergia, puoi applicare decotti di calendula.

    Per espettorato partito intensamente, è necessario bere molti liquidi. Una grande quantità di liquido ubriaco può trasformare una tosse ossessiva lacrimosa in umida e produttiva.

    Di solito si consiglia di bere in gravidanza

    Le bevande dovrebbero essere a temperatura ambiente o calde. Bevande troppo fredde e calde possono peggiorare la malattia.

    Le inalazioni sono anche benvenute per la tosse delle donne in gravidanza. Per effettuare inalazione in sicurezza, è necessario utilizzare un dispositivo speciale: un nebulizzatore. Per fermare un forte attacco di tosse, sono necessari solo 3-4 minuti per respirare con una soluzione salina normale.

    risultati

    1. L'efficacia e la sicurezza del trattamento con Bromexina nel 2 ° e 3 ° trimestre di gravidanza sono confermate dalla maggior parte dei medici.
    2. Il farmaco di solito non provoca effetti collaterali, è ben tollerato dai pazienti, non influisce sullo sviluppo del feto dal 2 ° trimestre di gravidanza.
    3. Il farmaco può essere usato per trattare la bronchite nelle donne in gravidanza come parte di una terapia complessa e dopo un adeguato appuntamento da un medico.

    Insieme a questo articolo leggono:

    Molti medici prescrivono la bromexina per le donne in gravidanza se soffrono di attacchi di tosse. Questo è un farmaco facilmente tollerabile, altamente efficace, che entra raramente nella circolazione sistemica, quindi non influisce sul feto che si sviluppa nell'utero. Puoi trattare la bronchite nelle donne in gravidanza con la bromexina.

    Eppure ci sono alcune condizioni per l'astinenza. La bronchite è la conseguenza di un'infezione virale o di un processo cronico prolungato. La futura mamma dovrebbe essere attenta alla sua salute. I sintomi più lievi della malattia, che includono la tosse, dovrebbero essere presi sul serio. Questa è una buona ragione per consultare un medico. E solo il medico sceglie un farmaco che può non solo curare la malattia, ma anche non danneggiare il feto.

    Azione farmacologica

    La bromexina appartiene al gruppo dei farmaci mucolitici e secretori.

    La bromexina è un analogo artificiale della pianta Justice vascolare: quando l'effetto sul corpo umano è completamente identico, il farmaco si distingue per l'assenza della maggior parte degli effetti collaterali che potrebbero verificarsi quando si utilizzano materiali vegetali.

    Il principio attivo del farmaco in questione (bromexina cloridrato), che entra nel corpo umano, viene trasformato in ambroxolo (il farmaco con lo stesso nome è disponibile anche sul mercato farmaceutico del nostro paese e ha guadagnato sufficiente popolarità). La bromexina viene completamente assorbita nel sangue dopo 2-4 ore dall'ingestione, agisce sul muco situato in qualsiasi parte del corpo umano e penetra facilmente in tutte le barriere (anche attraverso la barriera placentare e persino nel latte materno). La sostanza ha un effetto cumulativo, quindi l'effetto massimo si manifesta dopo 4-5 giorni dalla somministrazione.

    Il farmaco funziona nelle seguenti direzioni:

    Liquefazione del muco (espettorato). La bromexina è in grado di modificare la struttura dei mucopolisaccaridi in cui si trova l'espettorato, il che rende impossibile per loro catturare molecole d'acqua. Questo, a sua volta, porta a una diminuzione della viscosità del muco. Effetti sulle cellule che producono espettorato. La bromexina stimola la produzione di tensioattivo da parte di essi - una sostanza indispensabile nei processi di respirazione, attraverso la quale gli alveoli si raddrizzano dopo l'espirazione. Stimolazione dell'escrezione di espettorato (espettorazione). La bromexina induce i villi dell'epitelio respiratorio a far avanzare l'espettorato verso l'uscita (verso i grandi bronchi e trachea), dove si trovano molti recettori della tosse. Mentre progrediscono, l'espettorato li irrita, una persona tossisce e spruzza muco.

    A causa dell'elevata biodisponibilità del farmaco (superamento rapido e semplice di tutte le possibili barriere nel corpo), le donne in gravidanza stanno meglio usando la Bromexina in dosi pediatriche (4 mg).

    Il corso del trattamento e le caratteristiche della combinazione con altri mezzi

    La durata minima del trattamento con Bromexina è di 4 giorni, il massimo è di 1 mese.

    Ci sono alcune caratteristiche dell'appuntamento del farmaco Bromexina:

    Nei casi in cui al paziente viene diagnosticata un'insufficienza renale o altre malattie renali, la dose del farmaco deve essere regolata verso il basso o annullata del tutto. Se un antibiotico viene prescritto contemporaneamente alla bromexina (specialmente se prodotto sulla base di penicillina o cefalosporina), si dovrebbe tener conto del fatto che l'effetto dell'antibiotico viene potenziato e penetra più facilmente nel tessuto polmonare. Pertanto, il dosaggio di entrambi i farmaci deve essere rivisto. È vietato assumere la bromexina in parallelo con soluzioni alcaline. La somministrazione di bromexina insieme ai farmaci per la soppressione della tosse è inaccettabile, poiché l'effetto del farmaco è mirato all'espettorazione e, di conseguenza, a migliorare la tosse. A causa dell'effetto opposto dei farmaci nei polmoni, può formarsi una congestione dell'espettorato, che porta a conseguenze molto gravi..

    Ricorda! Il dosaggio esatto e la durata del trattamento possono essere selezionati solo da un medico!

    Per prevenire la disidratazione durante il consumo di Bromexina, è necessario consumare molti liquidi

    Durante l'assunzione di bromexina, è importante consumare una quantità maggiore di liquido rispetto al solito a causa della maggiore produzione attraverso i polmoni.

    Cosa può sostituire la Bromexina durante la gravidanza?

    Considera l'elenco e le proprietà dei farmaci più popolari approvati per l'uso durante la gravidanza.

    Bromexina durante la gravidanza: se tossisci, prendilo! Consultare un medico!

    La bromexina è una medicina provata da tempo usata per trattare i raffreddori fin dai tempi sovietici..

    Nonostante un uso così lungo in medicina, il farmaco non ha perso la sua rilevanza ed è prescritto per pazienti piccoli e adulti.

    La sua rilevanza nel trattamento del raffreddore durante la gravidanza dipende dalle condizioni generali del paziente, nonché dalla complessità del corso della gravidanza. Durante il portamento del bambino, la bromexina viene prescritta solo sotto forma di sciroppo.

    Up