logo

La corretta organizzazione di un posto barca per un neonato è davvero molto importante, perché la maggior parte dei primi mesi della sua vita trascorrerà nella culla. Pertanto, il materasso su cui dorme il bambino dovrebbe essere sia comodo che sicuro. Ma una situazione del genere, quando il letto rigido raccomandato dal pediatra non è adatto al bambino, è abbastanza comune. Scopriamo su quale superficie il bambino dovrebbe dormire, quale è meglio comprare un materasso e quali sono le conseguenze degli esperimenti con la posa su un cuscino morbido.

Perché un neonato non dovrebbe dormire su morbido: 2 motivi principali

Un materasso morbido non è sicuramente adatto a un neonato: è un assioma riconosciuto da pediatri e ortopedici di tutto il mondo. E ci sono 2 buoni motivi per questo..

Motivo numero 1

La colonna vertebrale del bambino continua a formarsi, quindi eventuali irregolarità possono avere un effetto negativo su di esso. La colonna vertebrale non ha una caratteristica curva a forma di S tipica per gli adulti, che apparirà solo per 2-3 anni, è completamente dritta.

Le conseguenze del sonno su un letto troppo morbido, un letto con dossi e dossi possono essere curvatura della colonna vertebrale, torcicollo, formazione impropria di ossa del cranio.

Ma un effetto negativo sulla schiena non è l'unico inconveniente dei materassi morbidi.

Motivo numero 2

Se un bambino dorme su una superficie morbida dello stomaco o si rotola accidentalmente sulla pancia da una posizione sulla schiena, questo può essere molto pericoloso per lui. Il fatto è che i bambini nei primi mesi di vita, mentre bloccano l'assunzione di aria, non cercano di liberarsi e ripristinare la respirazione. Ciò significa che se il bambino mette il naso in un morbido materasso, cuscino o coperta, potrebbe soffocare.

È stato stabilito che l'arresto respiratorio dovuto alla breve interruzione dell'apporto di ossigeno ai polmoni è una possibile causa della sindrome della morte improvvisa del bambino (SIDS).

Perché il bambino non vuole dormire su una superficie dura e cosa fanno i genitori?

Da quanto precede, è chiaro che il materasso per il bambino deve essere solido. Ma qui, non tutto è così semplice. Un neonato non può rilassarsi completamente, i suoi arti sono costantemente in buona forma. Il bambino dorme con le braccia e le gambe piegate, cercando di ricreare la posa in cui si trovava nello stomaco di sua madre. Ma se il materasso è duro, non sarà facile da fare. Il bambino si sentirà a disagio, si gira in un sogno, spesso si sveglia. Ciò è particolarmente vero per i bambini che hanno ipertensione.

Cosa fanno i genitori in questo caso? Appoggia una coperta sul materasso per renderlo morbido o porta il bambino a letto. La prima opzione è peggiore della seconda: il bambino può seppellire il naso in una coperta morbida e allentata e smettere di respirare. La seconda opzione non è adatta a tutti: molti genitori sono categoricamente contrari a condividere il sonno con il bambino. Cosa fare?

Quale dovrebbe essere un materasso per un neonato?

Per i bambini producono materassi-bozzoli di forma speciale e una guarnizione speciale, che consente al bambino addormentato di rilassarsi completamente. Inizialmente, questo dispositivo veniva utilizzato solo per neonati prematuri. Ma più tardi è stato notato che anche i bambini sani in un tale dispositivo si addormentano più velocemente, dormono più duramente, non soffrono di coliche e la testa si trova in una posizione che elimina il rischio di asfissia. Un tale posizionatore del materasso sarà apprezzato dai genitori se il bambino ha un tono maggiore. Cocoon viene utilizzato fino a 4 mesi.

Un bozzolo speciale è buono, ma costoso. E per tutti i suoi meriti, non può essere definito un dispositivo obbligatorio. Puoi cavartela con un materasso standard per bambini. Ma quando si sceglie la rigidità, vengono presi in considerazione i seguenti punti:

  • Il più duro non significa il migliore. Tale materasso sarà completamente sicuro per il bambino, ma potrebbe essere scomodo. E se la mamma decide di "ammorbidirlo" con una coperta, questo può portare alle tristi conseguenze sopra descritte.
  • L'opzione migliore è un materasso di media o media durezza. La cosa principale è che non dovrebbe essere morbido e adagiato in un letto con un fondo duro. La maggior parte dei prodotti moderni per neonati soddisfano i criteri necessari e sono sicuri per il bambino..
  • In caso di dubbi sul fatto che il bambino dormirà su una superficie dura, scegliere un materasso a doppia faccia. Se il bambino è a disagio a dormire nella parte difficile, puoi provare più dolcemente. Lascia che sia un po 'più morbido di quanto raccomandato, ma in ogni caso è meglio di qualsiasi trucco con mettere coperte e piumini o posare il bambino su un grande cuscino. Se tutto va bene e il bambino dorme dolcemente sul lato duro, il materasso può essere capovolto nel tempo, di circa 2 anni, quando si consiglia un letto più morbido per un sonno confortevole.

Consigli del Dr. Komarovsky. Alcune madri si preoccupano perché pensano che il materasso scelto sia troppo morbido. Controllare l'adeguatezza della rigidità è semplice: per questo è necessario spingerlo con la mano. Se viene schiacciato non più di 2 cm, puoi tranquillamente utilizzare un prodotto del genere, è assolutamente sicuro per le briciole.

Qualche consiglio in più per scegliere un materasso

L'opzione migliore è un prodotto ecologico che non assorbe e non emette odori ed è ben ventilato. È consentito l'uso di filler di fibra di cocco, alghe, crine di cavallo, lattice, holobayber.

Criteri per la scelta di un materasso:

  • moderata rigidità;
  • materiali anallergici;
  • rispetto dell'ambiente, igiene, ventilazione;
  • rispetto delle dimensioni della culla;
  • tappezzeria di alta qualità e la presenza di una fodera per materasso rimovibile che è facile da lavare.

Il materasso corretto corrisponde alle dimensioni della culla. Per i bambini, si consiglia di scegliere modelli che saranno leggermente inferiori alla lunghezza del letto. Ciò ti consentirà di estrarre facilmente il prodotto dalla culla per asciugarlo. Nessun dosso o dosso apparirà su un materasso del genere. Se si seleziona un prodotto troppo piccolo, il bambino potrebbe ferirsi se una maniglia o una gamba entrano nel foro tra il materasso e il letto.

L'opzione ideale è acquistare un materasso bozzolo. Può essere installato su qualsiasi superficie adatta - divano, pavimento, letto dei genitori - e il bambino sarà costantemente monitorato.

risultati

La scelta del materasso giusto dipende dall'età del bambino. I bambini nel loro primo anno di vita non dovrebbero dormire su morbidi, ma anche un'eccessiva rigidità è inutile. Se il bambino è nato a tempo pieno e non ha problemi di salute, un'opzione ideale sarebbe un materasso medio-duro con uno stucco traspirante ecologico e una fodera rimovibile e cancellabile. Per risparmiare denaro, si consiglia di scegliere un prodotto su due lati, in cui una parte è dura e l'altra è più morbida.

Da quale età e perché è necessario un cuscino ortopedico per un neonato

Prima della nascita del bambino, i genitori cercano di prepararsi il più possibile per questo evento. Dato che un bambino trascorrerà un significativo periodo di tempo in orizzontale, è necessario dotare una culla. La biancheria da letto dovrebbe essere composta da componenti naturali, il materasso dovrebbe essere resistente. In precedenza, i pediatri credevano che il cuscino anatomico per i neonati fosse severamente proibito. Tuttavia, ora questo può essere discusso, perché i produttori producono modelli che non sono in grado di influire negativamente sulla salute dei bambini.

Perché è necessario un bambino?

L'uso di un cuscino normale per un neonato è severamente vietato dai pediatri. Ciò può influire negativamente sulla colonna vertebrale, sul collo..

Ragioni per cui il bambino non dovrebbe dormire su un cuscino normale:

  1. Se il bambino si gira a pancia in giù, può appoggiare il naso contro il cuscino, l'asfissia è possibile.
  2. Quando la testa del bambino è costantemente in uno stato elevato, questo provoca lo sviluppo della scoliosi.
  3. Un riempitivo è lanugine o piume. Possono causare una reazione allergica nei bambini..

Un cuscino ortopedico è una questione completamente diversa. Si adatta alle caratteristiche fisiologiche del bambino e influisce positivamente sulla sua salute..

  1. Supporta la regione cervicale, normalizza il tono muscolare.
  2. Aiuta a evitare l'appiattimento nella regione occipitale, dalla nascita forma la forma corretta del cranio nel bambino.
  3. Permette di evitare di indossare tappi, regola la temperatura, comodo per un bambino.

A che età un bambino può dormire su un cuscino del genere? Questa domanda interessa tutti i giovani genitori. Ora i produttori producono tali opzioni per i cuscini su cui puoi mettere il bambino dai primi giorni di vita. Naturalmente, si consiglia di consultare prima un pediatra. Ti dirà di quale cuscino ha bisogno un bambino..

La necessità di un cuscino anatomico per patologie

A volte è necessario un cuscino ortopedico per bambini a causa della presenza di patologie congenite. Il pediatra deve prima esaminare il bambino, per capire a quale età questo particolare bambino dovrebbe essere messo a dormire su un cuscino anatomico.

  1. Con l'albero a gomito, i muscoli della regione cervicale sono scarsamente sviluppati, il che porta al fatto che è costantemente inclinato su un lato. Se il trattamento non viene avviato in tempo, in futuro il bambino svilupperà la scoliosi. In caso di albero a gomiti, il pediatra raccomanda al bambino di dormire su un cuscino speciale con una rientranza (accendere il lato malato).
  2. Ipotonico e ipertonico. In questo caso, viene spesso prescritto un massaggio, fisioterapia. Un cuscino ortopedico aiuta anche a correggere le condizioni dei muscoli. Qualsiasi chirurgo ortopedico ti consiglierà di acquistarlo.
  3. Con le lesioni alla nascita in un bambino, il dolore può essere alleviato in questo modo. Sorprendentemente, è stato dimostrato che la forma anatomicamente corretta consente di calmare le terminazioni nervose.
  4. Quando il rachitismo è stato diagnosticato in una fase precoce, è possibile utilizzare uno speciale cuscino anatomico per evitare deformità cervicali..

In ogni caso, prima di utilizzare un prodotto ortopedico, è sempre necessario consultare il proprio medico e scoprire a quale età il bambino può dormire su un cuscino anatomico.

Varietà di cuscini

Oggi i produttori producono un numero enorme di cuscini anatomici per bambini, diversi per dimensioni, colore, spessore, caratteristiche di esposizione al corpo..

  1. Poggiatesta con una piccola rientranza. Si chiama farfalla. È molto utile per l'albero a gomiti in un bambino. Ci sono modelli in vendita di dimensioni variabili, per il tuo bambino devi scegliere quello che si adatta alle dimensioni della testa. "Butterfly" sostiene i muscoli, mantiene la temperatura confortevole per il bambino.
  2. "Posizionatore". Questo modello ortopedico è costituito da due rulli collegati al centro da un nastro. Il modello può essere utilizzato per bambini di qualsiasi età. È possibile regolare la distanza tra i rulli utilizzando il velcro.
  3. Inclinato. È molto simile al solito. La forma è la stessa, solo il modello ha una pendenza di 30 gradi. Per un bambino, questa opzione è molto conveniente.
  4. Anti-soffocante. Quando i genitori sentono solo il nome di questo modello, iniziano ad avere i pensieri più spiacevoli. Certo, il nome è spaventoso, ma per i bambini è sicuro, è comodo dormirci sopra. La superficie forata è coperta da una speciale copertura in cotone. Quando il bambino girerà in sogno, questo cuscino ortopedico fornirà un flusso d'aria costante al bambino.
  5. Modello multifunzionale. Le mamme possono usarlo quando danno da mangiare al bambino. Mantiene la colonna vertebrale in buone condizioni e sarà necessaria durante la crescita del bambino, quando inizierà già a sedersi lentamente.

Materiali di fabbricazione

Devi scegliere un cuscino ortopedico per il tuo bambino, tenendo conto delle caratteristiche individuali del suo corpo. Consultare preventivamente un ortopedico e un pediatra in modo che possano consigliare la forma e il modello ottimali del cuscino di cui il bambino ha bisogno.

I cuscini anatomici per bambini piccoli sono realizzati con materiali sintetici anallergici, per questo motivo non puoi preoccuparti che il bambino abbia un'eruzione cutanea sul suo corpo. Non succederà.

Riempitivi che vengono utilizzati per i cuscini:

Consigli utili

  1. Quando si sceglie un cuscino, prestare attenzione che sia realizzato da un produttore di fiducia e che abbia un certificato di qualità.
  2. Acquista prodotti ortopedici per bambini solo in negozi specializzati per non inciampare in un falso.
  3. Quando si sceglie un cuscino, è necessario considerare l'età del bambino e le dimensioni della sua testa. Il bambino dovrebbe stare tranquillo a dormire.

I produttori non scelgono semplicemente questi materiali per la fabbricazione dei loro prodotti. La loro caratteristica principale è elasticità, resistenza e usura lenta. Quando il bambino dorme su un cuscino del genere, il suo corpo e la sua testa saranno nella posizione corretta. Ciò contribuirà a un sonno più forte e più sano e non puoi preoccuparti del disagio - non lo è.

Un cuscino anatomico correttamente selezionato per i bambini è un'ottima opzione per prendersi cura della colonna vertebrale di un bambino fin dalla prima infanzia.

A che età un bambino può dormire su un cuscino

Il neonato trascorre gran parte della giornata in un sogno. Tutti gli sforzi dei genitori mirano a garantire che il bambino sia al sicuro in questo momento, ma ai primi passi nella sistemazione del letto sorgono molte domande. "Our Fidget" ha scoperto quanti anni il bambino ha bisogno di un cuscino e come sceglierlo per non danneggiare il corpo in crescita.

foto dal sito https://baby-sleep.ru

Quando mettere un bambino su un cuscino: rischi e raccomandazioni

Secondo il punto di vista della medicina ufficiale, un neonato sano non ha bisogno di mettere qualcosa sotto la sua testa. Il materasso ortopedico svolge pienamente la funzione di sostenere la testa, il collo e la cintura della spalla in posizione anatomica. Le proporzioni della testa e delle spalle nei bambini differiscono dagli adulti, quindi alzarlo più in alto non solo non ha senso, ma comporta anche un potenziale pericolo:

  • Sindrome da mortalità infantile improvvisa. L'uso di un cuscino nei primi 4 mesi di vita aumenta il rischio di arresto respiratorio, dal momento che si gira su un fianco o sulla pancia, il bambino fa capolino nel cuscino, che blocca le vie respiratorie. Incapace di inspirare, il bambino non è ancora in grado di cambiare la posizione del corpo.
  • Aspirazione del vomito. Girare una testa immersa in un cuscino sul fianco è più difficile che su una base solida. Quando rigurgita, questo crea le condizioni per il vomito nel tratto respiratorio.
  • Rachiocampsis. L'apparato legamentoso del neonato è molto flessibile e le vertebre si spostano facilmente, quindi una lunga permanenza in una posizione non fisiologica interrompe la formazione delle curve naturali della colonna vertebrale.
  • Rischi allergici Prima di tutto, questo vale per i modelli con filler naturali, che spesso provocano allergia al sistema immunitario immaturo del bambino. Anche se il produttore afferma che i suoi prodotti sono stati sottoposti a una lavorazione speciale, il suo effetto potrebbe rivelarsi insufficiente e breve.

Il famoso pediatra nelle sue raccomandazioni afferma che il bambino non ha bisogno di un cuscino in linea di principio ed è completamente proibito per un neonato. L'età in cui un bambino può dormire su un cuscino è di 3 anni o più, ma solo se il bambino lo trova conveniente per se stesso.

Non tutti i medici aderiscono a un'opinione così categorica. Quando un bambino compie 1 anno, il rischio di rigurgito nel sonno e SIDS non è più rilevante e puoi scegliere un cuscino per le briciole. Anche se, abituato a dormire in modo uniforme, il bambino potrebbe non voler cambiare. In questo caso, non insistere e lasciarlo continuare a dormire come è abituato. Rifiutare un cuscino non rappresenta un pericolo per la salute.

Caso speciale: quando un bambino ha bisogno di un cuscino

foto da http://womanadvice.ru

Gli argomenti sopra descritti sono validi solo per i bambini sani. In alcuni casi, da quale età il bambino dorme su un cuscino, determinato dalle deviazioni esistenti nello stato del bambino. In una situazione del genere, questo oggetto non serve affatto per comodità, ma è una parte obbligatoria delle misure terapeutiche. Il medico può prescrivere l'uso di cuscini di una certa forma per tali malattie:

  • Torcicollo congenito o acquisito. In tali bambini, dormire su un cuscino ortopedico consente di regolare le condizioni, poiché la testa viene forzatamente mantenuta in una posizione piana. Il medico può anche raccomandare di fissare la rotazione nella direzione opposta, concentrandosi sulla gravità delle modifiche.
  • Deformazione delle ossa del cranio. Durante il passaggio attraverso il canale del parto durante il parto naturale, la forma della testa cambia per facilitare il processo a causa del fatto che le ossa sono collegate in modo mobile. Dopo la nascita, è importante garantire una distribuzione uniforme del carico in modo che la configurazione della testa diventi simmetrica. Se il bambino testardamente non vuole dormire alternativamente su diversi lati, un cuscino anatomico ti aiuterà.
  • Sputi frequenti. Un'altra situazione in cui un neonato può essere messo su un cuscino, solo una certa forma. Tali bambini sono a rischio di aspirazione del vomito, quindi viene creato un cuscino speciale per loro, che nella sezione trasversale ha la forma di un triangolo e fornisce una posizione elevata della parte superiore del corpo con un angolo di inclinazione di 15-30 °. Si prega di notare che non solo la testa dovrebbe essere in elevazione, ma anche la parte superiore del corpo in modo che l'aria deglutita durante l'alimentazione liberamente esca.
  • Muscolo ipo-e ipertonico. I bambini con questa diagnosi devono normalizzare il tono muscolare e, come adiuvante, il medico può raccomandare di usare un cuscino per fissare una certa posizione del corpo.
  • Lesione alla nascita o ipertensione endocranica. Tali bambini devono fornire una posizione elevata della testa, che normalizza il flusso sanguigno, riduce il dolore e l'ansia del bambino.

foto dal sito http://www.v3toys.ru

I segnali per i genitori sono troppo presto, o viceversa, una svolta tardiva del bambino da parte. Dovrebbe anche essere monitorato se il bambino preferisce sempre girare in una direzione, il che indica l'ipertono dei gruppi muscolari di questa metà del corpo. Se noti tali segni, contatta il tuo pediatra e ti dirà quale tipo di cuscino è necessario per i neonati, da quale età dovrebbe essere usato e quali precauzioni osservare.

Dimensioni ottimali del cuscino per diverse fasce d'età

Per quanto riguarda la larghezza e la lunghezza del cuscino, i pediatri non danno alcuna raccomandazione, quindi procedono dalla comodità d'uso. La pratica mostra che i modelli più convenienti, la cui larghezza corrisponde alla larghezza della culla. Un cuscino largo 60 cm non si agiterà sul letto e assicura che il bambino non scivoli tra esso e il lato. La lunghezza può essere scelta piccola, 30-40 cm è sufficiente, poiché un prodotto di 60 centimetri occuperà metà dell'intero posto barca.

Per mantenere la sua posizione invariata anche con il sonno agitato, procurati un modello con cinghie di fissaggio fissate attorno al materasso. Con lo stesso successo, puoi cucire le strisce di elastico largo da solo e fare un buco per loro nella federa..

Un parametro molto importante è l'altezza, poiché determina la fisiologia della flessione della colonna vertebrale delle briciole. Il metodo di calcolo standard dice che l'altezza dovrebbe essere uguale alla distanza dal collo alla spalla, quindi, quando si determina a quale età il cuscino può essere guidato, il bambino dovrebbe essere guidato dagli stessi parametri:

  • Il neonato non ha bisogno di un cuscino, poiché la superficie laterale della testa è sullo stesso piano della spalla.
  • Si consiglia spesso agli sputi di mettere un asciugamano arrotolato sotto la testata del materasso e di stendere un pannolino a doppia piega sotto la testa per semplificare il cambio di vestiti.
  • Nel periodo da 1 a 2 anni, è consentito un aumento di 1-2 cm, che fornisce completamente un pannolino quadruplo.
  • All'età di 2 o 3 anni, l'altezza ottimale del cuscino è di 4-5 cm, a condizione che il bambino dorme su un fianco. I bambini che preferiscono dormire sulla schiena possono ancora riposare su una base uniforme..
  • I bambini di età compresa tra 3-6 anni si sentono a proprio agio su cuscini di 6-8 cm di altezza e dopo aver raggiunto l'età di 7 anni possono andare ai modelli per adulti.

foto da https://www.youtube.com

I genitori devono decidere quando appoggiare il bambino sul cuscino e se farlo affatto. Concentrati sul tuo bambino - se noti che durante il sonno scivola ostinatamente lontano dal cuscino scelto, allora è scomodo per lui. Ritardando il suo utilizzo per un periodo più adulto, fornirai un riposo di una notte intera.

Tipi di cuscini per bambini: come non sbagliare al momento dell'acquisto

Quando si sceglie un cuscino per un bambino, quanti anni verrà utilizzato non è l'unico punto importante. Esistono molte varianti di questo prodotto e il venditore troverà sempre argomenti a favore di un modello particolare. Pertanto, fare shopping dovrebbe essere ben preparato in modo da non diventare una vittima del marketing.

foto dal sito http://ortos.ua

Nei negozi per bambini ti verranno offerti i seguenti modelli di cuscini:

  • Ortopedico. Questi cuscini hanno la forma di una farfalla con una rientranza al centro. I rulli laterali non consentono alle briciole di girare la testa, il che è indispensabile per la correzione della forma della testa o della pedivella. Ma l'impossibilità di girarsi comporta un rischio di aspirazione durante il rigurgito, quindi un cuscino ortopedico per un bambino, da cui età non sarebbe usato, dovrebbe essere prescritto da un medico. I cuscini superiore e inferiore hanno larghezze diverse, quello più piccolo è per il collo piccolo del neonato e quello più grande è per il bambino maturo.
  • Inclinato. Il modello di sezione trasversale triangolare sopra descritto è indicato per la prevenzione del rigurgito, nonché per i bambini con un aumento diagnosticato della pressione intracranica. Non dimenticare di posare il bambino in modo che sia la testa che il petto siano sollevati.
  • Anatomico È costituito da due rulli longitudinali, tra i quali un neonato è posto su una canna. I rulli non consentono al bambino di rotolare, ma allo stesso tempo non cambiano la posizione della testa rispetto al corpo. Questa è l'opzione migliore per la sicurezza quando si sputa e si forma la corretta configurazione del cranio, non dimenticare di alternare la posizione sul lato destro e sinistro.

foto dal sito https://kidsplaneta.ru

I genitori devono risolvere un altro problema importante scegliendo il riempimento del cuscino tra le seguenti opzioni:

  • Fluff o piuma. Questo materiale non è raccomandato nemmeno agli adulti, in quanto è un forte allergene, accumula perfettamente la polvere e funge da ambiente favorevole per la riproduzione dei parassiti del letto. Allo stesso tempo, è impossibile pulire da soli il cuscino in piuma e le sue qualità ortopediche lasciano molto a desiderare..
  • Cammello o lana di pecora. È caratterizzato dagli stessi svantaggi dei modelli in piuma. Inoltre, i cuscini di lana hanno una durata estremamente breve: il materiale si cuoce ed è impossibile tornare alla sua forma originale..
  • Stucco di cotone. Non è un fattore allergenico, ma per il resto le sue caratteristiche sono simili ai modelli di lana, quindi tali prodotti non sono assolutamente adatti per un bambino.
  • Materiale poroso. Il riempimento del cuscino è realizzato in materiale spugnoso con molti pori che passano liberamente l'aria. Anche se il bambino si gira in un sogno e seppellisce il naso nel cuscino, sarà in grado di respirare liberamente. Il modello è progettato specificamente per combattere i SIDS.
  • Holofiber. Il riempitivo mantiene bene la sua forma, non provoca allergie e tollera silenziosamente il lavaggio in lavatrice. Con la giusta altezza, tali cuscini non causeranno lamentele da parte dei pediatri. L'unico aspetto negativo è la scarsa traspirabilità, che farà sudare il bambino nella stagione calda.
  • Lyocell Le fibre di riempimento sono realizzate in legno di eucalipto e sono ipoallergeniche. Lyocele viene utilizzato nella produzione di modelli ortopedici, poiché è molto elastico, prende bene la forma della testa del bambino e torna ai suoi parametri originali dopo che la pressione cessa.

foto dal sito http://legkovmeste.ru

  • Buccia di grano saraceno. Filler naturale senza proprietà allergeniche, che assume facilmente la forma desiderata. Le particelle del materiale hanno un leggero effetto massaggio e hanno una buona traspirazione. Le mamme notano l'unico inconveniente: la buccia fruscia piuttosto rumorosamente quando il bambino si gira, e i bambini irrequieti possono svegliarsi da questo. Tuttavia, alcuni genitori affermano che il fruscio al contrario culla il bambino.
  • Piumino artificiale. È perfettamente adatto per riempire i cuscini sia in termini di praticità che in termini di effetti sulla salute. Il materiale non provoca allergie, passa liberamente l'aria, non perde forma e qualità dopo il lavaggio e durante l'uso.
  • Memory foam. Un materiale relativamente nuovo, che, secondo il produttore, ti consente di dare al cuscino una forma ideale per ogni bambino. La schiuma si riscalda sotto l'influenza del calore corporeo e assume esattamente la configurazione della testa e del collo del bambino. Invecchiando, il cuscino si adatta alla crescita del bambino, il che consente di effettuare un acquisto per tutte le età.

Qualunque sia il filler selezionato, la federa viene prima a contatto con la pelle. Pertanto, assicurarsi che sia cucito con materiale naturale, non abbia cuciture ruvide e non scivoli via dal cuscino. Se la federa è fissata con un serpente, bottoni o bottoni, questi elementi devono essere coperti con una patta per non graffiare il bambino addormentato.

foto da https://www.youtube.com

Ora sai esattamente quando puoi dormire su un cuscino per un neonato e come sceglierlo correttamente. Se hai esperienza personale, assicurati di condividerla nei commenti con altri utenti, trarranno vantaggio dalle recensioni positive e negative..

Un neonato ha bisogno di un cuscino

Da quale età un cuscino può essere donato a un neonato - da 2-3 anni o più e solo se è conveniente per il bambino stesso. In età precoce, la posizione errata del corpo in un sogno è una causa comune di problemi con la salute e lo sviluppo di un bambino.

Il bambino ha bisogno di un cuscino?

I pediatri moderni raccomandano di non mettere un cuscino sotto la testa di un bambino sano durante l'infanzia. Se il neonato dorme su un cuscino, l'attributo familiare agli adulti porta:

  • alla curvatura del collo, della cintura scapolare e della schiena. Le ossa del neonato sono morbide e flessibili. Se è in una posizione innaturale per molto tempo, assumono una forma irregolare. Porta anche a pizzicare muscoli, vasi sanguigni, carenza di ossigeno nel cervello e problemi generali di sviluppo;
  • sindrome della morte improvvisa del bambino. Uno dei suoi motivi è che il bambino soffoca, dopo aver seppellito il naso nel letto. In tenera età, il cervello non dà un comando per cambiare la posizione del corpo, anche se è pericoloso o scomodo. Un cuscino per un bambino fino a due anni non è solo non necessario, ma controindicato senza prescrizione medica;
  • reazioni allergiche. Non è noto come il corpo reagirà a un riempitivo, soprattutto a quello naturale. Inoltre, l'accessorio apparentemente innocuo raccoglie polvere, particelle di capelli e sudore, i microrganismi si moltiplicano in esso, con il quale il bambino successivamente respira in un sogno;
  • vomito nel tratto respiratorio. I bambini spesso sputano cibo in una volta o più volte. Ad un'età in cui è impossibile o difficile girare la testa da soli, un oggetto posto sotto di essa crea ulteriori interferenze.

Nel terzo anno di vita, i muscoli e le ossa del bambino diventano più forti, cambia facilmente la posizione del corpo in un sogno se diventa soffocante o scomodo. Solo allora i genitori dovrebbero consultare i cambiamenti nella culla. Se non c'è tale desiderio, l'assenza di un rivestimento sotto la testa non farà alcun danno.

Tuttavia, ci sono situazioni in cui un prodotto speciale (cuscino ortopedico, non molto simile al nostro solito) è necessario per un bambino per motivi medici da quasi due settimane. Solo un medico lo prescrive dopo un esame adeguato.

Casi speciali quando è necessario un cuscino

È necessario un cuscino se il bambino ha:

  • asma, patologia del tratto respiratorio o setto nasale;
  • torcicollo, sottosviluppo dei muscoli del torace, della schiena e delle spalle;
  • lesioni alla nascita del collo e della colonna vertebrale;
  • rachitismo, ossa fragili: le ossa indebolite dalla malattia subiscono un grosso carico, che deve essere rimosso e adeguatamente distribuito;
  • deformazione del cranio durante il parto: poiché le ossa del cranio del bambino non sono completamente collegate, durante il parto la testa diventa spesso asimmetrica. Un cuscino correttamente selezionato aiuterà a correggere la situazione esercitando una leggera pressione sulla parte destra della testa;
  • aumento della pressione intracranica: la corretta elevazione della testa aiuterà ad alleviare il dolore, normalizzare il sonno e ripristinare il flusso sanguigno;
  • frequenti rutti: in una situazione simile, il bambino corre il rischio di annegare in un sogno e il medico prescrive un rivestimento trapezoidale in modo che la testa e la parte superiore del corpo siano sempre sollevate.

Da che età hai bisogno di un cuscino

I neonati sotto la testa mettono un pannolino piegato a metà. Questa è la salita massima consentita. Da uno a due anni, il pannolino viene piegato quattro volte, da due a tre anni, i pediatri e gli ortopedici possono alzare la testa del bambino ad un'altezza non superiore a 4 cm. Da tre a 7 anni - un massimo di 8 cm e solo quando il bambino raggiunge l'età scolare (se lo desidera) su un cuscino "adulto".

La forma e il riempimento corretti sono importanti per non causare disturbi del flusso sanguigno nel collo e non causare contrazioni muscolari. Un prodotto ben scelto solleva la testa, il collo e il torace, quindi la colonna vertebrale non si piega. Solo un medico ti dirà esattamente a quale età è necessario un cuscino ortopedico per neonati per un bambino in particolare. Se un bambino in buona salute scivola costantemente in un sogno su un materasso uniforme, è improbabile che debba mettere qualcosa sotto la sua testa. In un sogno, il corpo stesso prende la posizione più comoda.

Cuscino ortopedico per neonati - pro e contro

A che età un bambino può dormire su un cuscino?

Si sconsiglia ai neonati di mettere qualcosa sotto la testa. Un materasso ortopedico sostiene la testa, il collo e le spalle in posizione. Le proporzioni del corpo del bambino sono diverse dagli adulti, quindi non dovresti alzare la testa, perché Potrebbe essere pericoloso.

Alcuni genitori non sanno se un neonato può dormire su un cuscino. I medici non raccomandano l'uso di un prodotto con una grande quantità di riempitivo fino a quando il bambino non ha 3 anni. L'età ottimale per alzare la testa è di 2 anni.

Come scegliere

Come scegliere gli attributi del sonno dei bambini? Prima di tutto, un cuscino, selezionato su raccomandazione dei medici, non è sempre adatto al bambino. Dal momento che quando si sceglie questo accessorio è necessario tenere conto delle caratteristiche di un organismo in crescita.

Tuttavia, dovrebbero essere prese in considerazione raccomandazioni generali per la selezione:

  • dare la preferenza ai prodotti sotto forma di rettangolo, dimensioni ridotte e rigidità media;
  • Evita gli attributi del sonno con applicazioni, vari rigonfiamenti e altri elementi decorativi;
  • durante il riposo notturno, assicurarsi che il corpo del bambino si trovi sul materasso e la testa sul cuscino. Per fare questo, acquistalo con dimensioni 40 * 60 cm. E man mano che cresci, cambia il prodotto nella categoria di età appropriata;
  • scegliendo tra prodotti duri e morbidi, dai la preferenza alla prima opzione. Il cuscino per bambini per dormire da un anno di media durezza fornirà supporto alla vertebra e rilassa la colonna cervicale.

Inoltre, un aspetto importante della scelta degli attributi del sonno è il filler:

  • deve avere una buona elasticità;
  • Non provocare reazioni allergiche;
  • facile passaggio aria;
  • assorbire ed evaporare l'umidità;
  • non contengono componenti tossici.

Quando si sceglie l'accessorio in questione, considerare un punto; in un sogno, i bambini sforzano i muscoli della regione cervicale. Se si seleziona un prodotto che è troppo morbido o troppo rigido, sono possibili conseguenze negative sotto forma di vertigini o malfunzionamento dell'apparato vestibolare. Pertanto, contattare il proprio ortopedico prima dell'acquisto pianificato..

Per rendere piacevole un'acquisizione per adulti e bambini, prestare attenzione ai seguenti punti:

  • ortopillow di alta qualità viene fornito in un set con due copertine. Sono cuciti con materiali naturali, morbidi al tatto e permettono al corpo di respirare;
  • le cerniere si trovano sulle copertine, con l'aiuto del quale viene controllato il riempitivo e il lavaggio è facilitato;
  • un prodotto di qualità è accompagnato da un certificato di conformità che conferma sicurezza e rispetto dell'ambiente;
  • prestare attenzione alle cuciture, dovrebbero essere pari;
  • noti produttori di prodotti di alta qualità indicano sempre le loro coordinate sulla confezione e danno raccomandazioni sull'uso del prodotto.

Se vuoi valutare l'acquisto, guarda il bambino, se in un sogno dorme e non gira e gira, allora la scelta è fatta correttamente.

Caratteristiche dello sviluppo della colonna vertebrale dei bambini

Il bambino dorme comodamente su un materasso uniforme. Fasi di sviluppo della colonna vertebrale:

  1. Alla nascita, la colonna vertebrale è quasi dritta, costituita da cartilagine, quindi è abbastanza morbida.
  2. Entro i 3 mesi si forma una curva cervicale in avanti. Il bambino inizia ad alzare la testa, sdraiato a pancia in giù.
  3. Entro sei mesi, appare una curva all'indietro del torace, che consente al bambino di sedersi in modo indipendente.
  4. Entro l'anno, la curva lombare si forma in avanti. Il bambino può stare in piedi e camminare.

Importante nello sviluppo della colonna vertebrale è il fatto di quanti anni il bambino dorme senza cuscino. Un carico extra in tenera età su questa parte dello scheletro può portare a cattive condizioni di salute. È necessario sedersi e mettere il bambino in piedi in modo tempestivo in modo che la colonna vertebrale si formi correttamente.

Quando un bambino può dormire su un cuscino? (Consiglia Komarovsky)

Secondo il Dr. Komarovsky, un bambino dovrebbe dormire su un cuscino dopo aver raggiunto i due anni. I genitori credono erroneamente che sia scomodo per un bambino dormire su una superficie piana senza cuscino. Il neonato non ha bisogno di questo letto. Può anche essere pericoloso in tenera età..

La testa del bambino in relazione al corpo è abbastanza grande, quindi è importante mantenere l'equilibrio. Il corpo e la testa dovrebbero trovarsi sulla stessa superficie orizzontale. Dopo 2 anni, questo equilibrio cambia, quindi i genitori possono comprare un cuscino. La sua scelta deve essere affrontata con grande responsabilità..

Cosa mettere sotto la testa di un bambino in un passeggino?

Camminare all'aria aperta è necessario per il bambino. L'aria fresca è utile sia per i neonati che per le madri che sono stanche delle faccende domestiche. Per strada, un bambino di età inferiore a un anno di solito dorme in un passeggino. I genitori appena nati sono spesso interessati a mettere qualcosa nel passeggino sotto la testa durante il sonno. Se hai un materasso speciale, non è necessario attaccare nulla. Tali materassi per passeggini sono generalmente realizzati in fibra di cocco. È molto comodo per il bambino. Se il bambino sputa spesso, posiziona un pannolino di flanella sotto la testa. In caso di contaminazione, è facile da sostituire.

Se vivi nell'entroterra russo o in una zona con strade povere, in questi casi puoi usare un piccolo cuscino. Con lei, il bambino non sentirà forti tremori e dormirà per diverse ore.

Alternative agli apparecchi ortopedici

I genitori, senza aspettare il momento in cui il bambino può dormire sul cuscino, possono prendere soluzioni alternative. In primo luogo, un pannolino, piegato più volte e posizionato sotto la testa, può sollevarlo leggermente. L'altezza di questo disegno è solo 1-2 cm, quindi questa opzione non porterà grandi cambiamenti nella posizione della testa.

È possibile utilizzare un altro metodo: modificare l'angolazione del letto o del materasso. In questa posizione, la testa è più alta del corpo. Per fare questo, metti un rullo sotto il materasso (in testa). Puoi alzare la base del letto dal lato della testa.

Una leggera distorsione assicura la normale circolazione sanguigna nei vasi cerebrali. Se il bambino sputa spesso, questa posizione impedirà il rilascio delle masse assegnate nel sistema respiratorio. È utile alzare leggermente la testa quando il naso è bloccato..

Dimensioni ottimali del cuscino per diverse fasce d'età

Per quanto riguarda la larghezza e la lunghezza del cuscino, i pediatri non danno alcuna raccomandazione, quindi procedono dalla comodità d'uso. La pratica mostra che i modelli più convenienti, la cui larghezza corrisponde alla larghezza della culla. Un cuscino largo 60 cm non si agiterà sul letto e assicura che il bambino non scivoli tra esso e il lato. La lunghezza può essere scelta piccola, 30-40 cm è sufficiente, poiché un prodotto di 60 centimetri occuperà metà dell'intero posto barca.

Come riparare un cuscino

Per mantenere la sua posizione invariata anche con il sonno agitato, procurati un modello con cinghie di fissaggio fissate attorno al materasso. Con lo stesso successo, puoi cucire le strisce di elastico largo da solo e fare un buco per loro nella federa..

Un parametro molto importante è l'altezza, poiché determina la fisiologia della flessione della colonna vertebrale delle briciole. Il metodo di calcolo standard dice che l'altezza dovrebbe essere uguale alla distanza dal collo alla spalla, quindi, quando si determina a quale età il cuscino può essere guidato, il bambino dovrebbe essere guidato dagli stessi parametri:

  • Il neonato non ha bisogno di un cuscino, poiché la superficie laterale della testa è sullo stesso piano della spalla.
  • Si consiglia spesso agli sputi di mettere un asciugamano arrotolato sotto la testata del materasso e di stendere un pannolino a doppia piega sotto la testa per semplificare il cambio di vestiti.
  • Nel periodo da 1 a 2 anni, è consentito un aumento di 1-2 cm, che fornisce completamente un pannolino quadruplo.
  • All'età di 2 o 3 anni, l'altezza ottimale del cuscino è di 4-5 cm, a condizione che il bambino dorme su un fianco. I bambini che preferiscono dormire sulla schiena possono ancora riposare su una base uniforme..
  • I bambini di età compresa tra 3-6 anni si sentono a proprio agio su cuscini di 6-8 cm di altezza e dopo aver raggiunto l'età di 7 anni possono andare ai modelli per adulti.

foto da https://www.youtube.com

I genitori devono decidere quando appoggiare il bambino sul cuscino e se farlo affatto. Concentrati sul tuo bambino - se noti che durante il sonno scivola ostinatamente lontano dal cuscino scelto, allora è scomodo per lui. Ritardando il suo utilizzo per un periodo più adulto, fornirai un riposo di una notte intera.

Perché è dannoso?

Alla domanda se è dannoso dormire senza cuscino, la risposta sarà no. I medici raccomandano un sonno del bambino (fino a un anno) senza questa lettiera. Quindi dovrai consultare un pediatra. Ti dirà su quale cuscino è sicuro dormire.

Conseguenze dell'uso precoce dei cuscini:

  1. Un neonato può girarsi da una parte o rotolare sul suo stomaco. Non è ancora in grado di tornare da solo, quindi c'è il rischio che soffoca.
  2. I materiali di cui è composto il prodotto possono causare reazioni allergiche.
  3. Esiste la possibilità di curvatura della colonna vertebrale. I muscoli della schiena a questa età sono piuttosto deboli, quindi una posizione del corpo errata (quando la testa è molto più alta del corpo) porta alla deformazione dello scheletro.

L'uso di accessori ortopedici è necessario solo dopo una visita dal pediatra. Requisiti per i cuscini per bambini:

  1. Elasticità. Il prodotto deve adattarsi ai contorni della testa e del collo, non deformarsi durante il funzionamento e dopo il lavaggio. Se il riempitivo non ritorna nella posizione originale dopo aver premuto, si consiglia di sostituire tale cuscino.
  2. Traspirabilità. La qualità principale del cuscino, perché la vita del bambino dipende da questo. La capacità di far passare l'aria è necessaria per il normale trasferimento di calore.
  3. Igroscopicità. Un'importante qualità del prodotto: rigurgito, sudorazione, lacrime, saliva, latte: tutto ciò aiuta a idratare il cuscino. Pertanto, deve assorbire l'umidità ed evaporarla..
  4. Cura. Questa biancheria da letto si sporca rapidamente, quindi deve resistere a molti lavaggi. Al momento dell'acquisto, è necessario guardare l'etichetta: dovrebbe esserci un segno che consente il lavaggio in lavatrice.

Elenco dei materiali che soddisfano tutti i requisiti:

La copertura del prodotto deve essere piacevole al tatto per non irritare la pelle del bambino. Il materiale ottimale per la sua fabbricazione sono i tessuti di cotone naturale. Il prodotto deve essere cucito dall'interno con una cucitura forte e frequente.

Cosa cercare quando si sceglie

Per scegliere un cuscino di qualità, è necessario concentrarsi su diversi criteri. I medici avvertono che un modello selezionato in modo errato può provocare la tensione muscolare del collo, causare sonno irrequieto e mal di testa nel bambino. Pertanto, per affrontare l'acquisto di questo attributo di biancheria da letto è necessario con tutte le responsabilità. Prima di acquistare, devi sempre seguire i consigli di uno specialista: se è necessario un cuscino per neonati o bambini del primo anno di vita, il medico stesso dirà ai genitori quali parametri del prodotto sono adatti per il loro bambino.

Dimensioni del cuscino per bambini di età diverse

La forma del cuscino dovrebbe essere rettangolare: un tale modello è collocato in una culla ed è conveniente per il bambino dormirci sopra, anche se si gira e si gira nel mezzo della notte un gran numero di volte. La lunghezza può variare da 30 cm a 45 cm, la larghezza dipende dal parametro del letto: in media è 40-60 cm, ma il criterio principale per la dimensione del prodotto è l'altezza, che dipende dall'età del bambino:

  • per neonati e bambini di età inferiore ai due anni, non deve superare 1 - 2 cm;
  • per un bambino dai 2 ai 3 anni, l'altezza è di 6-8 cm;
  • il bambino di età compresa tra 3 e 7 anni si adatta a un prodotto con un'altezza di 9 - 10 cm.

Man mano che il bambino cresce, il cuscino deve essere sostituito con un cuscino più alto

Differenza di forma

  1. Con una pendenza: questi sono cuscini alti circa 10 cm e la pendenza è di circa 15-30 gradi. Gli specialisti prestano attenzione al fatto che un tale cuscino dovrebbe essere non solo sotto la testa, ma anche sotto la schiena del bambino. Può essere raccomandato per l'ipertono muscolare, in modo che i muscoli del collo si rilassino. Inoltre, un cuscino inclinato è adatto a bambini che spesso ruttano in modo che il vomito non penetri nelle vie respiratorie.
  2. Poroso: il modello è specificamente progettato per ridurre il rischio di sindrome della morte improvvisa del bambino. Se il bambino giace a faccia in giù nel cuscino, sarà in grado di respirare, perché lascia entrare aria.
  3. Anatomico: il modello è realizzato in modo tale che la testa del bambino sia fissata in posizione sul lato e il bambino non possa girarlo.
  4. Ortopedico: i modelli di tali prodotti sono più corti del cuscino classico. Ai lati ci sono rulli speciali con un'altezza non superiore a 4 cm, che impediscono alle briciole di girare la testa. Ha una rientranza per supportare specificamente la testa e il collo del bambino. In questa posizione, non solo i muscoli si rilassano, ma migliora la circolazione sanguigna. Nei bambini con lesioni congenite, dormire su un cuscino del genere aiuta ad alleviare il dolore al collo e al mal di testa.

Tipi di cuscini per bambini per dormire


Un cuscino ortopedico è uno dei metodi per il trattamento del torcicollo e rilassa anche i muscoli della regione cervicale


Il cuscino anatomico fissa la testa del bambino in una posizione laterale


Cuscino poroso realizzato in materiale speciale permeabile all'aria


Un cuscino inclinato viene posato non solo sotto la testa, ma anche sotto la schiena del bambino

I più popolari sono i cuscini ortopedici. Ma non è consigliabile usarli in bambini sani. Ad alcuni bambini è consentito l'uso di cuscini non prima di tre mesi, mentre ad altri vengono prescritti questi prodotti entro poche settimane dalla nascita. Il tempo di utilizzo al giorno è anche determinato dal medico curante: 5-8 ore sono sufficienti per alcuni bambini, mentre ad altri si consiglia di dormire costantemente su un cuscino ortopedico.

Secondo medici e madri di bambini che hanno identificato problemi, l'uso di cuscini ortopedici dà risultati positivi. Contribuiscono a un sonno più pacifico del bambino, alla correzione del torcicollo e alla deformazione delle ossa del cranio e aiutano anche con l'ipertono muscolare. Puoi usare i cuscini di questo modello fino a quando il bambino non ha due anni. Dopo questa età, puoi comprare a un bambino un cuscino piatto e rigido, che ricorda più un adulto.

I cuscini ortopedici aiutano con molti problemi congeniti alla colonna cervicale nei neonati

Come usare un cuscino ortopedico - video

Opzioni di riempimento

  1. Piuma o piuma: il materiale più leggero e il più popolare diversi decenni fa. Ma ai bambini non è raccomandato di acquistare cuscini con un tale riempitivo a causa del rischio di una reazione allergica. Anche i prodotti in piuma o piumino sono piuttosto complicati in termini di cura: devono essere lavati solo a temperature molto elevate per liberare il riempitivo di possibili parassiti. Qualitativamente, questo può essere fatto solo nel lavaggio a secco. Se i genitori decidono di acquistare un bambino con un cuscino del genere, leggi attentamente le informazioni sull'etichetta: dovrebbero esserci informazioni sull'elaborazione in più fasi delle piume e giù per ridurre il rischio di allergie nel bambino.
  2. Pelo di pecora o cammello: si possono trovare anche in vendita, perché tali cuscini sono leggeri e morbidi. Ma il difetto è la fragilità, perché perdono rapidamente forma. E i metodi di pulizia di questi modelli sono identici ai cuscini di piume. Per un bambino, è meglio scegliere un modello diverso.
  3. Lana di cotone: oggi non popolare perché il cuscino perde rapidamente forma ed è scomodo dormirci sopra, lo stucco si stacca dopo il primo lavaggio.
  4. Hollofiber o winterizer sintetico: uno stucco che mantiene bene la sua forma e non provoca reazioni allergiche, ma non consente il passaggio dell'aria. Pertanto, quando fa caldo, il bambino può sudare.
  5. Lyocell: il riempitivo più popolare utilizzato nei cuscini ortopedici. È realizzato con fibre di legno di eucalipto. Questi cuscini sono resistenti e ipoallergenici..
  6. Buccia di grano saraceno: oggi il miglior riempitivo per cuscini per bambini. Ha proprietà di massaggio, assume la forma della testa di un bambino, non provoca allergie e trasmette perfettamente l'aria. Ma c'è un inconveniente di tali cuscini: il fruscio del grano saraceno, che spesso sveglia un bambino. Dovresti anche prestare attenzione al fatto che i cuscini con grano saraceno devono essere cambiati spesso, perché non dureranno a lungo.
  7. Piumino artificiale: anche uno dei migliori filler. È leggero, non provoca allergie, si cancella facilmente e si asciuga perfettamente. Tali modelli di cuscini dureranno a lungo, perché la lanugine non si smarrisce e mantiene bene la sua forma.
  8. Foam Memorform: materiale speciale con effetto memoria. Il principio di azione di questo riempitivo: dal calore del corpo del bambino, la schiuma si riscalda e assume la forma della testa del bambino. Tali cuscini sono duri e dureranno a lungo, ma i produttori non scrivono informazioni complete sulla composizione. Pertanto, esiste un rischio di allergie nel bambino.

Quando scegli un cuscino e un riempitivo, dovresti ricordare la regola principale: la federa dovrebbe essere realizzata solo con materiali naturali. Ideale per neonati e bambini più grandi è il cotone.

Ci sono anche cuscini in vendita con cinghie speciali facili da fissare a letto. Anche se il bambino gira tutta la notte, non sarà in grado di spostare il cuscino.

Prima di acquistare un cuscino, è necessario studiare attentamente la composizione. Se per realizzare il modello sono stati utilizzati materiali di bassa qualità, è meglio non rischiare e scegliere un cuscino diverso

Suggerimenti per la selezione dal Dr. Komarovsky - video

Malattie in cui è indicata la correzione

Motivi per l'acquisto di prodotti ortopedici:

  1. Torcicollo congenito. È possibile correggere il difetto se si mantiene costantemente la posizione corretta della testa.
  2. Deformità cranica. Quando un bambino inizia a dormire sempre dalla stessa parte o solo sulla schiena, si verifica una formazione errata delle ossa del cranio. È necessario un cuscino con una rientranza in modo che la testa possa essere in una posizione piana.
  3. Soggiorni lunghi in un seggiolino per bambini.
  4. Rachitismo.
  5. Pressione intracranica.

Si consiglia di non acquistare cuscini ortopedici per la testa fino a quando il bambino non ha 3 anni. L'eccezione sono i casi di difetti alla nascita. In questo caso, i dispositivi per una posizione comoda durante il sonno possono essere utilizzati molto prima..

Il pediatra ti aiuterà a scoprire per quanti mesi puoi usare gli accessori ortopedici. Anche se ci sono prove, il bambino dorme su una superficie piana per un massimo di 15 giorni.

Classificazione dei riempitivi

Il costo dei cuscini dipende direttamente dal tessuto utilizzato per cucire. Inoltre, spesso i prodotti realizzati con materiali diversi sono gli stessi. In considerazione di ciò, è necessario prestare attenzione al riempitivo.

Importante: i filler naturali trasmettono bene aria e umidità, ma richiedono cure minuziose. Ma quelli artificiali, al contrario, sono facili da lavare, tuttavia, non consentono il passaggio di aria e acqua.

Quindi, diamo un'occhiata ai riempitivi popolari, che sono più comuni negli attributi di sonno:

  1. I prodotti riempiti con lanugine o lana non hanno rigidità e spesso provocano lo sviluppo di allergie. Pertanto, non sono raccomandati per i bambini.
  2. Il filler sintepon non è duraturo nel servizio, passa a malapena umidità e aria e mantiene anche scarsamente la sua forma. Tale cuscino attira solo valore.
  3. Hollofiber è realizzato sulla base di winterizer sintetico e ha le stesse caratteristiche sopra descritte.
  4. I cuscini con lyocell sono realizzati sulla base della cellulosa prodotta dall'eucalipto. È indicato per i bambini con elevata sudorazione e predisposizione alle reazioni allergiche. Questa opzione è lavabile e dura a lungo..
  5. Schiuma poliuretanica con effetto memory. Tali prodotti preservano la forma della testa, favoriscono la circolazione dell'ossigeno e assorbono l'umidità. l'unico inconveniente è l'alto costo.
  6. La buccia di grano saraceno è il miglior riempitivo di origine naturale. Massaggia la testa del bambino, ma fruscia.
  7. Prodotti con bambù. Un altro materiale di origine naturale che ha un effetto antibatterico sul corpo.
  8. Cuscini Di Cocco. Un prodotto naturale con uno svantaggio è un alto grado di rigidità. Questi attributi del sonno sono più adatti agli adulti, poiché i bambini non potranno dormire a proprio agio.
  9. Comfort mix palla. Mantiene bene lo stampo e lungo, lavabile in lavatrice, ventilato e assorbe facilmente l'umidità. L'unico aspetto negativo è l'eccessiva morbidezza.
  10. Latex. Materiale naturale con una struttura porosa in gomma. Questa opzione per dormire è moderatamente dura, assorbe il sudore secreto dal bambino di notte, mantiene la corretta posizione del corpo e può durare più di 15 anni. Oggi Ascona è impegnata nella produzione di cuscini in lattice. L'unico aspetto negativo è il prezzo elevato e un gran numero di falsi, con un colore bianco e una tinta lucida.
  11. E l'ultima opzione nella nostra valutazione è il gel filler. Il vantaggio di questo modello è che è dotato di elasticità, compattezza, raffredda e massaggia il corpo. Indicato per bambini e adulti..

Un componente importante di un cuscino ortopedico, riempitivo. È lui che attribuisce alla camera da letto la forma desiderata, che è il criterio di selezione principale. E ricorda, un accessorio per dormire di qualità non può essere economico.

Up
In contatto con: