logo

Attualmente, una delle diagnosi più comuni nelle statistiche è la minaccia dell'aborto. Questa conclusione è ascoltata quotidianamente da centinaia di donne che hanno un figlio. Spesso, per questo motivo, i medici prescrivono Tranexam durante la gravidanza..

Fortunatamente, la medicina è andata molto più avanti e i nostri medici sanno come affrontare questo pericolo. Le compresse di Tranexam sono un eccellente assistente.

Indicazioni per la nomina del farmaco

Di norma, l'interruzione si verifica quando la gestante apre sanguinamento. Tranexam durante la gravidanza ti consente di rendere il sangue più denso e ne migliora anche la coagulabilità. In poche parole, questo farmaco smette di sanguinare, non consente un aborto spontaneo..

Il farmaco è prescritto per sanguinamento

Tranexam è prescritto per:

  • la comparsa di dolori di natura tirante nell'addome inferiore;
  • scarico di sangue dalla vagina e prima viene avviata l'assunzione, meglio è;
  • aborti diagnosticati in precedenza o diagnosi di “aborto abituale”, quindi il farmaco può essere prescritto sin dall'inizio della gravidanza come mezzo di prevenzione;
  • processi infiammatori;
  • reazioni allergiche.

Questo farmaco penetra liberamente nella placenta, ma non influisce negativamente sul feto..

Inoltre, il tranex durante la gravidanza è prescritto nelle prime fasi, ad eccezione dei casi in cui una donna ha problemi con la coagulazione del sangue, che sono stati osservati anche prima del concepimento.

Considera i motivi più comuni per prescrivere questo farmaco entro il trimestre.

processi infiammatori, tumori;

stomatite, faringite, tonsillite;

reazioni allergiche causate da farmaci e tossine;

sanguinamento - esistente o possibile con un alto grado di probabilità;

angioedema ereditario;

Intolleranza individuale ai componenti del farmaco.

La presenza di emorragia subaracnoidea.

Compromissione della funzionalità renale.

Trombosi dei vasi principali.

Tromboflebite venosa profonda.

dolori di trazione persistenti nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena.

dolori di trazione persistenti nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena.

Istruzioni per l'uso del farmaco

Secondo le istruzioni per l'uso, il tranex durante la gravidanza è un farmaco che riduce l'attività fibrinolitica del sangue. Ha effetti emostatici locali e sistemici in caso di sanguinamento causato da aumento della fibrinolisi (patologia piastrinica), nonché effetto antinfiammatorio, antiallergico, antinfettivo e antitumorale dovuto alla soppressione dello sviluppo di chinine e altri peptidi attivi coinvolti nei processi allergici e infiammatori.

Istruzioni di lettura obbligatorie

Considera il dosaggio di tranexam durante la gravidanza.

  • tranexam con ematoma durante la gravidanza - 1000-1500 mg 2-3 volte / giorno;
  • sanguinamento uterino abbondante - 1000-1500 mg 3-4 volte / giorno, durata della somministrazione - 3-4 giorni;
  • sanguinamento con malattia di von Willebrand - 1000-1500 mg 3-4 volte al giorno, durata della terapia - 3-10 giorni;
  • sangue dal naso - 1000 mg 3 volte al giorno;
  • nelle prime fasi del tranexam per interrompere l'emorragia - 250-500 mg 3-4 volte / die fino a quando il sanguinamento non si arresta completamente, secondo le recensioni, la durata del corso è di circa 7 giorni;
  • angioedema ereditario - 1000-1500 mg 2-3 volte / giorno;
  • sintomi di reazioni allergiche, processi infiammatori - 1000-1500 mg 2-3 volte / giorno;
  • fibrinolisi generalizzata: viene prescritto un contagocce per tranex durante la gravidanza, seguito dal passaggio a compresse da 1000 mg 2-3 volte al giorno.

Iniezione:

  • secondo le istruzioni di tranexam durante la gravidanza con fibrinolisi generalizzata, sono prescritti 15 mg / kg ogni 6 ore;
  • fibrinolisi locale - l'introduzione del farmaco a 250-500 mg 2 volte / giorno;
  • come assumere il farmaco con un aumentato rischio di sanguinamento - il medico prescrive individualmente, di norma, la dose è di 10-11 mg / kg.

Di norma, tranexam è ben tollerato durante la gestazione. A volte si possono osservare i seguenti effetti collaterali:

  • bruciore di stomaco;
  • nausea;
  • vomito
  • debolezza generale;
  • vertigini;
  • deficit visivo;
  • cardiopalmus;
  • lo sviluppo della trombosi;
  • dolore al petto;
  • reazioni allergiche: eruzione cutanea, prurito, orticaria.
  1. Phlebeurysm.
  2. Intolleranza individuale ai componenti del farmaco.
  3. Trombosi.
  4. Emorragia subaracnoidea.
  5. Compromissione della funzionalità renale.
  6. Cattivo apporto di sangue al cervello, anche se è stato osservato anche prima del concepimento.
  7. Non è possibile inserire il farmaco per via endovenosa se una donna ha fatto una trasfusione di sangue o dei suoi componenti.
  8. Tromboflebite venosa profonda.
  9. Non puoi assumere questo farmaco con farmaci tetracicline o diazepone. Questo può portare a coaguli di sangue attivi..
  10. Durante l'allattamento al seno, il farmaco rappresenta una minaccia per il bambino, poiché viene escreto nel latte materno.

Ho bisogno di ascoltare le recensioni di altre donne

Pro e contro di questo strumento

Considera i principali vantaggi e svantaggi del farmaco, secondo le recensioni delle donne.

TrimestreMotivo dell'appuntamentoControindicazioni
Il primo
Secondo
Terzo
professionistiAspetti negativi
Rapido effetto terapeuticoDal sistema nervoso: vertigini, sonnolenza, debolezza, visione offuscata.
Prezzo abbordabileDal sistema cardiovascolare: palpitazioni cardiache, dolore al petto.
Breve corso di terapiaDal sistema digestivo: feci molli, nausea, vomito, bruciore di stomaco, anoressia.
Ampia gamma di effettiDal lato della coagulazione del sangue: tromboembolia, trombosi.
Sicuro per il fetoManifestazioni allergiche: orticaria, prurito, irritazione delle mucose.
L'opinione delle donne

Considera alcune recensioni di donne che hanno sperimentato l'effetto di tranexam durante la gravidanza su se stesse.

La gravidanza è stata pianificata per molto tempo, ma non ha funzionato per molto tempo. Ha subito un ciclo di trattamento con un medico ed è rimasta incinta un anno dopo. Fortunatamente non c'erano limiti. Tuttavia, non ero felice a lungo, perché già alla quinta settimana c'erano dolori lancinanti nell'addome inferiore e il giorno successivo c'erano anche perdite di sangue. Ero molto spaventato e corsi subito dal dottore. Mi esaminarono e dissero che c'era una minaccia di aborto spontaneo. In primo luogo, il ginecologo ha prescritto tranex, ha detto quanto bere. Se non aiuta, ha promesso di fare un rinvio in ospedale. Ho iniziato a prenderlo secondo la ricetta. Immagina la mia sorpresa quando il secondo giorno tutti i sintomi sono scomparsi. Mi sono calmato, ma ho bevuto l'intero corso fino alla fine. Sono molto contento che tu possa prendere il farmaco durante la gravidanza, soprattutto perché il prezzo di questo farmaco è conveniente.

Conosco personalmente questo farmaco, poiché durante la prima gravidanza l'ho preso da un'emorragia che si è improvvisamente aperta. L'effetto fu istantaneo, quindi, quando il ginecologo mi disse che per la prevenzione della seconda gravidanza era necessario berlo per un'altra settimana - non ho resistito. Iniziò l'accoglienza senza esitazione, anche se non c'erano prove chiare per lui. Tuttavia, questa volta ha iniziato a sentirsi molto male: è comparsa una sensazione di nausea, anche un paio di volte al mattino c'era vomito, ho sempre voluto dormire. Ero molto turbato e sono andato dal ginecologo per verificare se tutto andava bene. Il dottore mi ha esaminato e mi ha detto che questa è la solita reazione del corpo (lato), va bene e puoi continuare il corso. Tuttavia, ogni giorno peggioravo, quindi non ho finito il corso fino alla fine. Non appena ho smesso di bere le pillole, la condizione è migliorata, ma i dolori alla trazione sono comparsi nell'addome inferiore. Un amico ha consigliato un'altra droga - dieta, presumibilmente senza tali effetti collaterali. Ad essere sincero, non sapevo cosa fosse meglio prendere durante la gravidanza: dicinone o tranexam, ma non ho iniziato a sperimentare. Sono andato di nuovo dal dottore. Mi è stato detto di completare il corso, altrimenti potrebbero esserci conseguenze negative. Attraverso la forza, ho finito le pillole e ho dimenticato tutti gli aspetti negativi. Ma ora la mia opinione su questo farmaco è mista.

Alla dodicesima settimana di gravidanza, mi è stato diagnosticato un processo infiammatorio che è stato accompagnato da sanguinanti perdite vaginali. Il ginecologo ha prescritto molti tipi di farmaci, comprese queste pillole. Mi fidavo del mio medico, poiché mi aiutava a superare molte malattie. Ecco perché non ho nemmeno letto le istruzioni per l'uso, ma ho subito iniziato a prenderlo. La terapia combinata mi ha aiutato a far fronte rapidamente alla malattia. Non so quale sia stato il ruolo di questo farmaco, ma il risultato è ovvio..

Informazioni sull'autore: Olga Borovikova

Il farmaco Tranexam: caratteristiche d'uso durante la gravidanza

La gravidanza è una condizione speciale di una donna durante la quale è responsabile non solo di se stessa, ma anche del nascituro. A volte alle future mamme viene diagnosticata la minaccia dell'aborto. Una delle cause più comuni è il sanguinamento uterino. Fortunatamente, la medicina ha imparato a gestire questo problema. Per prevenire il rischio di aborto spontaneo, il medico può prescrivere Tranexam..

Quali proprietà ha il farmaco?

Tranexam è un medicinale il cui principale ingrediente attivo è l'acido tranexamico. Ha le seguenti proprietà curative:

  • antinfiammatorio: impedisce lo sviluppo e riduce le manifestazioni dei processi infiammatori;
  • antiallergico: aiuta a far fronte alle allergie sopprimendo le sostanze coinvolte nello sviluppo di reazioni allergiche;
  • antifibrinolitico - aiuta ad aumentare la coagulazione del sangue;
  • emostatico - emostatico.

Tranexam è disponibile in diverse forme: compresse rivestite bianche e soluzione. A seconda della dose prescritta, la forma della compressa differisce nella quantità di sostanza attiva in una compressa. In vendita c'è Tranexam in un dosaggio di 250 mg e 500 mg.

Tranexam è sotto forma di compresse e iniezione

Nonostante il fatto che il principio attivo penetri facilmente nella placenta, i medici prescrivono il farmaco durante il periodo di gestazione, anche nelle primissime fasi della gravidanza. Sono stati condotti studi sugli animali, durante i quali non sono stati identificati effetti avversi sul feto. Tranexam non ha effetti embriotossici.

Gli esperti avvertono che non sono stati condotti studi rigorosamente controllati sull'effetto dell'acido tranexamico sul feto, pertanto è severamente vietato utilizzare il farmaco da solo. La decisione sull'opportunità di utilizzare Tranexam viene presa dal medico solo dopo un esame e una diagnosi approfonditi.

Quando una donna incinta può aver bisogno del trattamento con Tranexam

Nella maggior parte dei casi, l'aborto si verifica a causa di sanguinamento che non è stato possibile arrestare in tempo. Pertanto, i ginecologi ostetrici avvertono le future mamme: è necessario monitorare attentamente eventuali cambiamenti nel corpo. Con l'inizio della gravidanza nelle donne, la natura delle perdite fisiologiche dalla vagina cambia: bianco normale trasparente.

Se una donna ha notato anche una piccola secrezione marrone, dovresti consultare immediatamente un medico, perché il sanguinamento può aprirsi in qualsiasi momento. Questa situazione aumenta il rischio di aborto spontaneo..

L'ecografia è il metodo più informativo per determinare la causa dell'emorragia durante la gravidanza.

Un medico può prescrivere Tranexam nei seguenti casi:

  • sanguinamento: uterino, dal naso, organi addominali, ecc.
  • disturbi emorragici dovuti allo sviluppo di tumori maligni, leucemia e malattie del fegato nel corpo. Tranexam aiuta a stabilire il sistema circolatorio;
  • malattie allergiche;
  • infiammazione delle tonsille, della mucosa faringea e del cavo orale;
  • disegnando dolori nell'addome inferiore durante il periodo di gestazione;
  • avvistamento o sanguinamento durante la gravidanza;
  • l'emofilia è una malattia ereditaria caratterizzata da una violazione del processo di coagulazione. Improvvisamente, la futura mamma può avvertire emorragie nei muscoli o nelle articolazioni, così come in tutti gli organi.

In tutta onestà, vale la pena dire che al di fuori della Russia Tranexam non è usato per preservare la gravidanza. Come altre droghe con cui la Russia rimuove la minaccia dell'aborto. Poiché non è accettato di mantenere la gravidanza artificialmente, si ritiene che la natura stessa segua il percorso ottimale.

Domanda al medico: ho 29 anni. Un mese fa ho scoperto di essere incinta. Un paio di giorni dopo, sono stato tirato nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome, non posso dire che fa male, c'era un po 'di disagio. Il giorno successivo, a questo si aggiunse un lieve sanguinamento, nemmeno sanguinamento, ma "unzione", come alla fine delle mestruazioni.
Sono andato dall'ostetrico-ginecologo. Ha detto che c'era una carenza di progesterone, rappresentava una minaccia per l'interruzione della gravidanza. Il test HCG ha mostrato risultati normali per il mio mandato. Ha senso assumere i farmaci prescritti: Duphaston, Tranexam, Magne B6, Angiovit? Prendo il 4 ° giorno di acido folico. Ora tira un po 'la schiena. Forse devi fare altri test?

Il medico Elena Berezovskaya risponde: Quello che descrivi è caratteristico della gravidanza precoce e così tante donne lo attraversano. Il tuo livello di hCG è normale. Se non hai più una scarica sanguinolenta, non ti verrà mostrato un esame aggiuntivo. Tutto quello che devi prendere è l'acido folico prima di 12 settimane di gravidanza e NIENTE DI PIÙ. Se il tampone continua, è necessaria un'ecografia per determinare la posizione dell'attacco dell'ovulo..

Yelena Berezovskaya, ginecologa, autrice di libri di ginecologia, lavora in Canada

In quale forma prendere Tranexam, solo un medico decide. Di solito durante la gravidanza, vengono prescritte pillole. La soluzione per amministrazione endovenosa viene utilizzata in casi di emergenza:

  • sanguinamento grave, che aumenta solo nel tempo;
  • interventi chirurgici;
  • se una donna è in stato di shock o incosciente.

Se una donna incinta inizia a sanguinare, i medici la esamineranno completamente, eseguiranno i test necessari e monitoreranno anche le condizioni del feto usando CTG

Per alcune donne che hanno una storia di "aborto spontaneo", gli specialisti possono prescrivere Tranexam per la profilassi dal momento della gravidanza. Il dosaggio necessario e il tempo massimo di ammissione è determinato solo dal medico sulla base degli esami e della diagnosi. In ogni caso, i regimi di trattamento possono variare. Secondo le istruzioni, Tranexam in forma di compresse e sotto forma di contagocce viene utilizzato 2-3 volte al giorno. La terapia dura in media 7 giorni.

Tranexam per il trattamento delle donne in gravidanza viene utilizzato insieme ad altri farmaci in modo completo. In particolare, ciò riguarda la formazione dell'ematoma uterino: in un certo punto dell'organo, il sangue inizia ad accumularsi.

Secondo le statistiche, il più delle volte si verifica un ematoma nelle donne che soffrono di trombofilia, un disturbo della coagulazione del sangue.

Se non si assumono i farmaci appropriati, la crescita della neoplasia può portare alla perdita del bambino. Pertanto, insieme ad altre raccomandazioni e medicine, i medici prescrivono Tranexam come agente emostatico..

Situazioni in cui è vietato l'uso di Tranexam

È severamente vietato utilizzare il farmaco se una donna ha:

  • sensibilità individuale ai componenti del farmaco;
  • emorragia cerebrale.

Con cautela, Tranexam dovrebbe essere preso se la futura madre ha una storia delle seguenti diagnosi:

  • infiammazione delle pareti delle vene e formazione di coaguli di sangue;
  • trombosi cerebrale;
  • l'infarto miocardico è una delle forme di malattie cardiache causate dall'insufficienza del suo apporto di sangue;
  • disturbi della percezione del colore: prima della nomina di Tranexam, è obbligatoria la consultazione e l'esame con un oculista;
  • insufficienza renale - una violazione di tutte le funzioni dei reni.

Il farmaco sotto forma di soluzione non può essere utilizzato insieme a prodotti sanguigni, tetraciclina, diazepam, penicillina. È anche vietato assumere Tranexam con farmaci ipertesi - farmaci che vengono utilizzati per aumentare la pressione sanguigna.

Effetti collaterali

Secondo le recensioni delle donne che hanno assunto Tranexam, il farmaco nel suo insieme è ben tollerato. Tuttavia, possono verificarsi effetti collaterali che dipendono dalla forma del farmaco..

Tabella: sintomi che possono verificarsi con Tranexam

Modulo di rilascio del prodottoEffetti collaterali
compresse
  • sensazione di nausea;
  • vomito
  • indigestione con diarrea;
  • bruciore di stomaco;
  • debolezza generale del corpo, vertigini;
  • reazioni allergiche sotto forma di eruzione cutanea;
  • diminuzione dell'appetito;
  • compromissione della visione dei colori;
  • trombosi.
Soluzione per amministrazione endovenosa
  • reazioni allergiche cutanee;
  • anoressia, nausea, vomito;
  • sonnolenza;
  • disturbi nell'intestino, diarrea;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • visione offuscata, cambiamento nella percezione del colore;
  • coaguli di sangue.

Se una donna ha avvertito un deterioramento del benessere, si osserva lo sviluppo di uno o più effetti collaterali, Tranexam è proibito. È necessario visitare un medico per adattare la dose o sostituire il farmaco.

Come posso sostituire Tranexam

Nel mercato farmacologico, ci sono altri farmaci, oltre al tranexam, a base di acido tranexamico:

  • Stagemin: è disponibile sotto forma di soluzione per amministrazione endovenosa. È usato per trattare e prevenire le emorragie;
  • Traxara - una soluzione iniettabile in vena;
  • Transamcha - prodotto sotto forma di compresse e iniezione.

Se una donna ha controindicazioni o si sviluppano sintomi spiacevoli durante l'assunzione del farmaco, il medico sceglierà un altro rimedio con il quale è possibile continuare la terapia. Medicinali ben comprovati:

  • Duphaston è un farmaco ormonale che viene utilizzato anche per il sanguinamento uterino;
  • Dicinon è un agente emostatico che viene usato per prevenire e curare il sanguinamento capillare;
  • Vikasol è un farmaco che aumenta la coagulazione del sangue;
  • Etamsilato: durante l'uso del farmaco, il tasso di coagulazione si normalizza.

Galleria: medicinali alternativi Tranexam

Tabella: farmaci per il trattamento dell'emorragia durante la gravidanza

TitoloModulo per il rilascioSostanza attivaControindicazioniUtilizzare durante la gravidanza
DufastoncompresseDydrogesteroneIpersensibilità al dydrogesterone o ad altri componenti del farmacoIl farmaco può essere usato durante la gravidanza.
DicinonEtamsylato
  • Ipersensibilità ai componenti del farmaco;
  • trombosi;
  • porfiria acuta;
  • rare forme ereditarie di intolleranza al lattosio, deficit di lattasi o malassorbimento di glucosio / galattosio
Non ci sono dati clinici sulla possibilità di usare Dicinon in donne in gravidanza. L'uso del dicinone durante la gravidanza è possibile solo se il beneficio previsto per la madre supera il potenziale rischio per il feto..
EtamsylatoIniezione
  • Emorragie sullo sfondo di anticoagulanti;
  • trombosi;
  • tromboembolia
Durante la gravidanza, il farmaco viene prescritto con cautela. Il medicinale è controindicato nel primo trimestre di gravidanza.
VikasolCompresse, soluzione per somministrazione intramuscolareBisadito di sodio menadione
  • Ipersensibilità ai componenti del farmaco;
  • tromboembolia
Durante la gravidanza, il farmaco viene prescritto, di regola, nel terzo trimestre per eliminare il sanguinamento nelle donne.

Recensioni delle donne che hanno assunto Tranexam durante la gravidanza

Di fronte a questo farmaco per la prima volta durante la gravidanza, è stato costantemente preservato e spesso c'erano sanguinamenti. Un ostetrico-ginecologo mi ha prescritto di prenderlo. Ho sempre avuto Tranexam con me nella borsa, ovunque fossi, al lavoro, a casa, nel negozio, nella clinica. Perché ho capito che il minimo calo e un bambino possono essere persi... Grazie a Dio, tutto è andato bene e ho resistito con successo e ho partorito. Inoltre, un'amica dopo la nascita ha prescritto questo farmaco, aveva sanguinamento e il farmaco non è stato immediatamente, ma ha aiutato a fermarlo.

konirahttp: //otzovik.com/review_727974.html

Ho visto, ma 1 compressa 3 volte al giorno. Leggermente imbrattato. Ha preso in parallelo con Duphaston. Va tutto bene.

Olga Sokolovahttps: //deti.mail.ru/forum/v_ozhidanii_chuda/beremennost/preparat_traneksam/

Alla sesta settimana di gravidanza, ho iniziato a sanguinare, si è rivelato essere un ematoma sulla placenta. Immediatamente chiamato un'ambulanza, mi hanno messo in un ospedale per la conservazione. Nell'elenco dei farmaci prescritti c'erano le compresse di Tranexam. Li ho presi 1 pezzo 3 volte al giorno, per 5 giorni. Il sanguinamento è diminuito il secondo giorno, il terzo è rimasta solo una scarica minore. Dopo 5 giorni, finalmente il sanguinamento si è fermato. Le compresse non hanno causato effetti collaterali, assunte dopo i pasti, lavate con acqua.

Tatyanahttps: //lekotzyvy.com/preparat/t/traneksam/

Ci sono stati piccoli scarichi fino a 12 settimane, ho bevuto Tranexam per 5 giorni, dopo 2 giorni dallo scarico, ma mi hanno detto di berlo per ripararlo. Dufaston bevve fino a 19 settimane.

Anastasia https://www.baby.ru/blogs/post/449656498–271092185/

A 5 settimane ho visto un ematoma da 3 mm, niente sanguinava, ma di sicuro ho bevuto Tranexam della settimana 3.

knorahttps: //www.baby.ru/blogs/post/449656498–271092185/

Il sanguinamento durante la gravidanza è una situazione molto pericolosa. Può essere causato da distacco della placenta o dalla formazione di un ematoma uterino. Molte donne pensano che tra qualche giorno spariranno piccole secrezioni marroni. Ma questi sintomi in alcuni casi possono essere portatori di aborto spontaneo. Consultare immediatamente un medico. Per interrompere l'emorragia e mantenere la gravidanza, il medico può prescrivere Tranexam.

Per quanto tempo posso prendere Tranexam all'inizio della gravidanza?

Ciao cari lettori!

Il periodo di portare un bambino per ogni donna è un momento felice, ma molto allarmante. Non importa quanti dottori dicono loro che non dovresti essere nervoso durante la gravidanza, non riesci ancora a liberarti completamente delle emozioni.

La futura madre si preoccuperà sempre se tutto sta andando bene e se il suo bambino si sta sviluppando normalmente. A volte le emozioni si scatenano, lentamente fluendo in uno stato stressante, che è una delle cause comuni dello sviluppo di varie patologie fetali.

I medicinali a base di acido tranexamico sono considerati efficaci e sicuri nel trattamento di molte malattie. Tranexam durante la gravidanza nelle prime fasi, recensioni su questo distinguono questo rimedio tra gli altri che sono inclusi in questo gruppo di medicinali.

Spesso, le donne affrontano la minaccia di aborto spontaneo a causa di una complicazione come sanguinamento. Al fine di prevenire la perdita di sangue, le cliniche farmacologiche offrono una vasta gamma di farmaci.

Possono essere prescritti da un medico individualmente per ciascun paziente. Tuttavia, non sarà superfluo per le donne familiarizzare autonomamente con le istruzioni per l'uso, le caratteristiche e la durata del trattamento, nonché considerare tutti i pro e i contro dell'uso di questo farmaco.

Il farmaco Tranexam: descrizione, proprietà, forme di rilascio

Il componente attivo del farmaco è l'acido tranexamico, che ha effetti emostatici e antinfiammatori. Il medicinale ha anche un lieve effetto analgesico, che è particolarmente pronunciato con un trattamento prolungato..

Tranexam non solo salva con sanguinamento uterino, arrestando la perdita di sangue, ma aiuta anche ad eliminare i dolori di trazione associati nella zona lombare e nella parte inferiore dell'addome. Le proprietà del farmaco ne consentono l'uso in caso di mestruazioni pesanti e dolorose, nonché per prevenire emorragie dopo il parto.

Sugli scaffali della farmacia puoi incontrare Traneksam in due forme di rilascio. Queste sono compresse bianche del peso di 250 mg o 500 mg e una soluzione. Il farmaco in forma liquida viene utilizzato come iniezione o per somministrazione attraverso una vena..

Nelle cliniche, Tranexam più spesso usato è una soluzione endovenosa di 50 mg / ml. N10, composto da 10 fiale da 5 ml ciascuna. Il prezzo del medicinale dipende dalla forma di rilascio, dalla regione e dalla farmacia in cui i prodotti vengono venduti.

Nelle forme gravi della malattia, il trattamento inizia con una soluzione, viene installato un contagocce e dopo che le condizioni del paziente migliorano, la terapia continua con le compresse.

Il forum sulla gravidanza contiene molte recensioni positive sul farmaco. Quindi, le donne confermano che Tranexam contiene sostanze anti-allergiche, il che significa che può essere bevuto anche da pazienti inclini ad allergie.

Indicazioni Tranexam: in quali casi è prescritto nelle prime fasi?

L'opinione dei ginecologi concorda sul fatto che Tranexam è un medicinale sicuro per il trattamento delle patologie durante la gravidanza. Eppure, sono stati condotti studi solo sugli animali, a seguito dei quali è stata trovata una proprietà che consiste nella penetrazione del principio attivo attraverso la placenta e nel suo accumulo nei tessuti del feto.

Quindi, nonostante la sicurezza del medicinale, tutte le domande su quanto tempo viene trattata la soluzione, quando e in quali volumi è possibile assumere la pillola dopo questo, sono determinate esclusivamente dal medico curante.

Le istruzioni per l'uso forniscono le seguenti indicazioni per l'uso di Tranexam:

  • tumori e infiammazioni nel corpo;
  • con ematoma;
  • laringite, stomatite, faringite;
  • sanguinamento di diversa natura;
  • patologia epatica;
  • emofilia e leucemia;
  • Edema di Quincke;
  • reazioni allergiche;
  • con dimissione marrone nelle donne in gravidanza.

L'uso del farmaco è anche prescritto alle donne "in posizione" se l'ecografia ha rivelato un distacco dell'uovo fetale, ma il paziente stesso non avverte alcun disagio o dolore. Tranexam in forma di compresse 250 mg di N30 ti salveranno da un aborto, alleviano il dolore e smettono di sanguinare.

Regole per l'uso di Tranexam: dosaggio e durata

Tranexam è un rimedio universale, poiché è prescritto per una varietà di patologie che si verificano nelle fasi successive e nelle prime settimane di gravidanza. Se nel 1-2 trimestre il sanguinamento diventa una minaccia di aborto spontaneo, quindi dopo 30 settimane del termine si parla di parto pretermine.

Con forme deboli di patologie, vengono prescritte compresse. Quanto bevono la medicina non si può dire in modo inequivocabile, tutto è molto individuale e dipende dalle condizioni del paziente. Molto spesso, vengono prescritte 1-2 compresse da 3 a 4 volte al giorno. Si consiglia di prenderli dopo un pasto con abbondante acqua..

Il dosaggio delle soluzioni di iniezione dipende dalla gravità e dalla forma della malattia, vale a dire:

  • ematoma e sanguinamento uterino - 1000-1500 mg del farmaco 1-2 volte al giorno con un contagocce;
  • le emorragie nei primi mesi del termine - 250-500 mg di soluzione sono divise in 4 procedure;
  • infiammazione e allergie - 1000-1500 mg in due dosi divise, ma la procedura viene eseguita una volta;
  • fibrinolisi generalizzata: il trattamento viene effettuato per mezzo di un contagocce, dopo di che vengono prescritte le pillole.

Spesso le donne sono interessate a come assumere il farmaco se è necessario un trattamento a lungo termine. I medici affermano che Tranexam non crea dipendenza, quindi il corso della terapia può durare una settimana o più.

Scarico bruno dopo il trattamento con Tranexam: pericoloso o normale?

Spesso le donne si fanno prendere dal panico, scoprendo una scarica marrone alla fine del corso di trattamento con Tranexam. Con un daub, dovresti consultare il tuo medico. Ma queste sono solo precauzioni, dal momento che un tale fenomeno è assolutamente sicuro..

Una scarica simile si verifica a causa della guarigione dell'ematoma quando esce sangue vecchio. Non c'è motivo di preoccuparsi, perché la ferita è già chiusa e non ci sarà più sanguinamento.

Analoghi del farmaco: cosa può sostituire Tranexam con successo?

Simile nella composizione sono i preparati:

Molto spesso, i medici raccomandano di usare Dufaston per sostituire Tranexam per il trattamento delle malattie ginecologiche e il medicinale Ditsinon per la prevenzione e il trattamento del sanguinamento.

Nel periodo di 9 mesi, una donna deve affrontare varie difficoltà che incidono sulle sue condizioni fisiche, esterne e mentali. Durante la gravidanza e dopo il parto, è importante cercare di evitare situazioni stressanti..

Il massaggiatore MN-103 ti aiuterà a rilassarti, calmarti, alleviare la tensione, sentire un'ondata di forza, vitalità ed energia, che ti consente di condurre sessioni di massaggio a casa, senza ricorrere ad un aiuto esterno.

risultati

Vale la pena ricordare che le donne in gravidanza dovrebbero prestare particolare attenzione all'assunzione di qualsiasi farmaco. È meglio e più corretto applicarli rigorosamente secondo la prescrizione individuale del medico curante.

Condividi queste informazioni utili e preziose per molte future madri sui social network con i tuoi amici, non dimenticare di consigliarlo ad amici e colleghi per la lettura, di fare repository direttamente sulla tua bacheca. Poni domande e scrivi commenti. Sii in salute e ci vediamo presto, cari lettori!

Cordiali saluti, Katherine Grimova, madre di una figlia meravigliosa!

L'uso di tranexam durante la gravidanza

Alcune donne incinte durante la gravidanza hanno a che fare con la comparsa di spotting dal tratto genitale, che, ovviamente, spaventa e ti rende urgentemente necessario consultare un medico per un aiuto. In tali casi, i medici cercano di ricoverare una donna in ospedale, dove verrà prescritto il trattamento necessario, che includerà l'uso di farmaci emostatici. Questi fondi includono Tranexam.

Che cos'è Tranexam

Tranexam appartiene ai gruppi farmacologici emostatici e antifibrinolitici. Cioè, è in grado di prevenire e smettere di sanguinare a causa dell'ispessimento del sangue e aumentarne la coagulabilità. Inoltre, il farmaco ha pronunciato effetti antinfiammatori, decongestionanti, antispasmodici e analgesici. Le istruzioni affermano inoltre che Tranexam ha effetti antiallergici, antitumorali e antinfettivi..

Il componente attivo del farmaco è l'acido tranexamico, sintetizzato nel 1962. È una forma isomerica di acido aminocaproico, che è anche "famosa" per la sua capacità di smettere di sanguinare. Solo a differenza dell'acido tranexamico, mostra una bassa attività antifibrinolitica ed è anche proibito durante la gravidanza..

L'acido tranexamico - il principio attivo del farmaco - è approvato per l'uso con sanguinamento durante la gravidanza

È noto che Tranexam ha la capacità di penetrare nella placenta. Pertanto, non è assegnato a tutti, ma solo in caso di necessità urgente.

Agenzia americana per la sicurezza sanitaria, alimenti, cosmetici, medicinali, ecc. (FDA) ha classificato Tranex come categoria "B". Cioè, studi preclinici condotti su animali da laboratorio non hanno rivelato alcun effetto negativo sullo sviluppo e sulla crescita del feto. Ma i test adeguati per le donne in gravidanza non sono stati condotti..

Nelle farmacie, Tranexam può essere trovato in due forme: compresse e soluzione.

Tranexam in forma di compresse

Le compresse possono essere trovate con un dosaggio del principio attivo 250 o 500 mg. Ogni compressa ha una forma biconvessa ed è rivestita da un guscio bianco. Sulla colpa, il contenuto interno è denso, bianco, grigiastro o di colore crema. Le compresse sono prodotte in dieci pezzi in celle di contorno che, a loro volta, sono confezionate in scatole di cartone. Ogni scatola contiene una, due, tre, quattro o cinque celle di contorno..

Il costo minimo di compresse con un dosaggio di 250 mg è di 250 rubli, compresse da 500 mg a 370 rubli.

Tranexam sotto forma di compresse viene prescritto alle donne in gravidanza il più delle volte

Tranexam in forma di soluzione

La soluzione di Tranexam è disponibile in fiale di vetro da cinque millilitri posizionate in celle di contorno, che a loro volta si trovano in confezioni di cartone. Ogni scatola contiene una o due celle di contorno. La soluzione è trasparente (o con una tinta brunastra), incolore e senza impurità. Un millilitro del farmaco contiene 50 o 100 mg del principio attivo - acido tranexamico. L'acqua speciale per preparazioni iniettabili funge da eccipiente.

Il costo minimo di confezionamento di Tranexam sotto forma di una soluzione con un dosaggio di 50 mg / ml è di 1280 rubli, con un dosaggio di 100 mg / ml - 1460 rubli.

Tranexam sotto forma di soluzione viene spesso utilizzato nel trattamento ospedaliero.

In quali casi Tranexam viene mostrato alle future mamme

Tranexam è spesso prescritto alle future mamme con la minaccia di aborto spontaneo (aborto spontaneo) nei primi mesi e il rischio di parto prematuro nella gravidanza successiva. Tranex in gravidanza può essere prescritto in caso di:

  • individuazione e scarico sanguinante dal tratto genitale (questa è una delle principali indicazioni prescritte nelle istruzioni per il farmaco);
  • rilevazione di ematoma nella cavità uterina (per fermare l'emorragia e il riassorbimento di un coagulo di sangue);
  • invecchiamento accelerato della placenta (per la prevenzione dell'esfoliazione placentare e una diminuzione simultanea del tono uterino);
  • placenta previa (posizione bassa) (se appare lo spotting);
  • distacco della placenta (per fermare l'emorragia);
  • dolori costanti di trazione nell'addome inferiore (rimuove la manifestazione del dolore e aiuta a indebolire il tono uterino).

Inoltre, tranexam può essere assegnato a gestanti con:

  • sangue dal naso;
  • reazioni allergiche sotto forma di edema e orticaria di Quincke;
  • sanguinamento del tratto gastrointestinale;
  • sanguinamento nella cavità orale, ad esempio, dopo l'estrazione dei denti o sanguinamento delle gengive.

Tranexam può essere prescritto sia in combinazione con altri farmaci, sia separatamente. È considerato un pronto soccorso per il sanguinamento, poiché l'effetto del suo uso si verifica abbastanza rapidamente.

Regole per l'uso di tranexam

Non ci sono regole specifiche e rigide per l'uso di Tranexam. Il dosaggio, la frequenza e la durata del corso in ciascun caso sono determinati solo dal medico. Il farmaco più comunemente prescritto è sotto forma di compresse. Di solito viene assunto tre o quattro volte al giorno durante o dopo i pasti. Beva le compresse con una piccola quantità di acqua potabile pulita..

La molteplicità del contagocce e il dosaggio del farmaco dipendono anche dalla situazione. Ad esempio, quando lo spotting appare nelle prime fasi della gravidanza, viene prescritta una dose minima di Tranexam fino a quattro volte al giorno. Con sanguinamento nel secondo e terzo trimestre, le dosi aumentano da due a tre volte, ma il contagocce viene posizionato da due a tre volte al giorno.

Controindicazioni Tranexam in donne in gravidanza

Il medicinale ha le sue controindicazioni. Non deve essere assunto da donne in gravidanza che hanno:

  • elevata sensibilità alle sostanze che compongono il farmaco;
  • phlebeurysm;
  • trombosi;
  • violazione della percezione del colore;
  • storia di convulsioni;
  • ematuria (comparsa di sangue nelle urine);
  • insufficienza renale;
  • incidente cerebrovascolare;
  • aumento della coagulazione del sangue.

Quali effetti collaterali può affrontare una donna incinta

Come con qualsiasi trattamento durante l'assunzione di Tranexam, è possibile riscontrare spiacevoli effetti collaterali. Possono essere associati a un alto dosaggio del farmaco (quindi è necessaria la sua riduzione) e all'intolleranza ai componenti inclusi nella composizione del farmaco (in questo caso, è necessario il ritiro del farmaco). Inoltre, non è necessario escludere la reazione individuale del corpo all'assunzione del medicinale. Il medico decide cosa fare in questo caso: o il farmaco viene annullato e sostituito da un altro, o l'appuntamento non cambia e non viene annullato (in questo caso, si consiglia di attendere solo la normalizzazione della salute).

Gli effetti collaterali del farmaco possono verificarsi:

  • vertigini
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • bruciore di stomaco;
  • nausea
  • assottigliare le feci;
  • debolezza e debolezza;
  • diminuzione dell'acuità visiva;
  • reazioni allergiche;
  • calo della pressione sanguigna (con rapida somministrazione del farmaco attraverso una vena).

Come viene annullato il farmaco

Come per l'amministrazione di Tranexam, non esistono regole rigide per la sua cancellazione. Tuttavia, si consiglia ai medici di effettuare le seguenti operazioni:

  • con sanguinamento minore o il cosiddetto "daub" il farmaco viene cancellato il giorno successivo alla cessazione della dimissione;
  • con sanguinamento grave, Tranexam deve essere cancellato da due a tre giorni dopo l'interruzione della dimissione (tutto dipende dalla situazione specifica).

L'opinione dei medici sull'uso del tranexam nelle donne in gravidanza

Nonostante il fatto che il farmaco attraversi la placenta ed entri nel sangue del bambino, i medici non vedono nulla di sbagliato nel suo uso. Secondo le statistiche, è considerato il farmaco più prescritto di fronte a un aborto spontaneo.

Uso in donne in gravidanza con l'inizio del distacco corionico e una leggera coagulazione del sangue. Insieme a Dufaston. Spesso la gravidanza può essere salvata. Non ho notato effetti collaterali. Quando scrivo epicrisis a coloro che hanno partorito, attiro l'attenzione sul fatto che la gravidanza è durata brevemente usando Duphaston e Tranexam.

Castom

http://kupluprodammoskva.ru/index.php?topic=46455.0

Farmaco molto buono ed efficace per sanguinamento durante la gravidanza, soprattutto nelle prime fasi, eccellente effetto emostatico, ben tollerato.

Iskorostinskaya O. A.

https://protabletky.ru/tranexam/

Nella mia pratica ostetrica, devo spesso nominare tranexam per le future mamme. Ogni volta che provo a ricoverare una donna se si lamenta della comparsa di una scarica sanguinolenta dal tratto genitale e dei dolori all'addome inferiore. Tuttavia, molte donne in gravidanza si rifiutano di andare in ospedale per una serie di motivi personali. Quindi devo prescrivere una forma di compresse di Tranexam. Ma in questi casi, consiglio vivamente di contattarmi telefonicamente e di segnalare cambiamenti di stato. È conveniente per una donna e, come si suol dire, sono più calmo.

Ci sono altre opinioni mediche. In Occidente, praticano il principio secondo cui non è male preservare la gravidanza nelle prime fasi, rispettivamente, i medici non prescrivono farmaci emostatici, incluso Tranexam.

Se il medico ritiene che il corso della gravidanza nelle prime fasi dovrebbe essere naturale, non prescrive Tranexam

Ciò significa che posso sostituire con Tranexam

Come molti medicinali, Tranexam ha numerosi analoghi approvati per l'uso durante la gravidanza.

Cosa significa che posso sostituire Tranexam durante la gravidanza - tabella

Nome del farmacoComponente attivoModulo per il rilascioIndicazioni durante la gravidanzaControindicazionicosto medio
Acido tranexamico-solofarmAcido tranexamicoUna soluzione per somministrazione endovenosa con un dosaggio di 50 mg / ml e 100 mg / ml
  • Spotting e spotting dal tratto genitale;
  • ematoma nella cavità uterina;
  • posizione bassa della placenta;
  • distacco della placenta;
  • invecchiamento precoce della placenta;
  • disegnando dolori nell'addome inferiore;
  • sangue dal naso;
  • sanguinamento gastrointestinale;
  • sanguinamento in bocca;
  • reazioni allergiche (orticaria, edema di Quincke).
  • Alta sensibilità alle sostanze che compongono il farmaco;
  • phlebeurysm;
  • trombosi;
  • violazione della percezione del colore;
  • storia di convulsioni;
  • ematuria (comparsa di sangue nelle urine);
  • insufficienza renale;
  • incidente cerebrovascolare;
  • aumento della coagulazione del sangue.
da 1000 rubli
Troxaminate
  • Capsule di gelatina con un dosaggio di 250 mg e 500 mg;
  • soluzione per amministrazione endovenosa con un dosaggio di 50 mg / ml e 100 mg / ml
da 600 rubli
StageminSoluzione per amministrazione endovenosa con un dosaggio di 50 mg / mlda 920 rubli
DicinonEtamsylato
  • Compresse da 250 mg
  • soluzione per amministrazione endovenosa con un dosaggio di 125 mg / ml.
  • Spotting e spotting dal tratto genitale;
  • distacco della placenta;
  • ematoma nella cavità uterina;
  • sangue dal naso;
  • sanguinamento gastrointestinale;
  • sanguinamento orale.
  • Alta sensibilità alle sostanze che compongono il farmaco;
  • trombosi e tendenza a loro;
  • incidente cerebrovascolare;
  • aumento della coagulazione del sangue;
  • tromboembolia.
da 400 rubli

Il dicinone viene spesso sostituito con Tranexam

Vale la pena notare che con sanguinamento durante la gravidanza causato dalla mancanza di progesterone nel corpo della futura madre, i medici prescrivono Dufaston. Questo farmaco contiene didrogesterone, un analogo sintetico del progesterone (un ormone importante che preserva la gravidanza, oltre che responsabile del suo normale decorso). Con emorragie non correlate alla sua carenza, questo farmaco non aiuta.

Duphaston aiuterà solo con sanguinamento causato dalla mancanza di progesterone nel corpo

Recensioni delle donne che hanno usato Tranexam durante la gravidanza

Gravidanza a breve termine, circa 5 settimane. C'è sangue scarlatto. Il medico ha prescritto Tranexam 2 compresse. 3 r al giorno. L'ho preso per il secondo giorno, ma continua a sanguinare.

Silenzio

https://beremennuyu.ru/traneksam-pri-beremennosti-na-rannih-srokah-traneksam-instrukciya-po-primeneniyu-pri-beremennosti

Buona droga. Non avevo davvero sangue, ma secrezione marrone. Il medico ha prescritto. Ha detto di bere altri 3 giorni non appena l'ultimo giorno è stato unto. Ho visto 3 volte probabilmente per la gravidanza.

Yulia

https://www.baby.ru/blogs/post/449485384-37660516/

Ho un'opinione estremamente positiva su questo farmaco. Non ha causato effetti collaterali, ma, in combinazione con altri medicinali, ha contribuito a fermare rapidamente il sanguinamento interno e ridurre il distacco. Quindi lo consiglio come uno strumento molto efficace, ma prima dell'uso, è ancora necessario consultare un medico e l'osservazione obbligatoria.

Leddyvi

https://irecommend.ru/content/traneksam-pri-beremennosti-ostanovil-krovotechenie-pri-otsloike-platsenty-v-12-nedel

Sono stato trattato con Tranexam durante la gravidanza. Nominato da un ginecologo in un ospedale sotto forma di contagocce. Ci sono state perdite sanguinolente. Tutto si è fermato dopo il primo contagocce.

Polina

https://med-otzyv.ru/lekarstva/161-t/91589-traneksam

Tranexam è spesso assegnato a gestanti. Aiuterà a salvare la gravidanza, ma solo sotto la stretta supervisione di un medico e con il rigoroso rispetto di tutte le sue prescrizioni.

Tranexam durante la gravidanza

La composizione del farmaco

Il componente attivo del farmaco è l'acido tranexamico. Il medicinale appartiene al gruppo degli inibitori della fibrinolisi, poiché ha un effetto emostatico.

L'effetto più importante dell'acido tranexamico è antifibrinolitico. Il farmaco aiuta a disabilitare l'enzima che provoca la rottura dei coaguli di sangue. A causa dell'azione descritta, il farmaco aumenta la viscosità del fluido intravascolare, promuove l'attivazione del sistema di coagulazione.

L'acido tranexamico ha anche un effetto antinfiammatorio. Riduce la gravità dell'edema, riduce il dolore, allevia il rossore della pelle e delle mucose.

Il farmaco ha un effetto antiallergico. Il medicinale riduce la produzione di sostanze che causano una reazione atipica del corpo umano. L'acido tranexamico riduce le allergie locali e sistemiche.

Il farmaco ha un'alta biodisponibilità, è ben assorbito negli organi del tratto gastrointestinale. Quindi il farmaco entra nel flusso sanguigno. La concentrazione massima di acido tranexamico nel plasma è osservata 3 ore dopo la somministrazione.

L'attività del farmaco persiste per 18 ore. La pulizia completa del sangue dalle tracce di acido tranexamico è osservata 4-5 giorni dopo l'ultima dose. La maggior parte del farmaco viene escreto attraverso i reni con l'urina.

Modulo di rilascio e data di scadenza

A casa, il farmaco viene utilizzato sotto forma di compresse. Hanno un colore bianco, forma biconvessa. Nelle farmacie, un farmaco viene venduto con un dosaggio di 0,25 e 0,5 grammi di acido tranexamico per compressa. La durata del farmaco è di 36 mesi..

In ospedale, Tranexam è usato come soluzione per infusione endovenosa. Un millilitro del farmaco contiene 50 milligrammi di sostanza attiva. La soluzione per infusione ha un colore trasparente, la sua durata è di 24 mesi.

Il farmaco deve essere conservato in un luogo buio e fresco, evitando la luce solare. Dopo la data di scadenza, l'uso del farmaco è severamente vietato.

Indicazioni per l'uso

L'indicazione principale per l'assunzione di Tranexam durante la gestazione è la minaccia di aborto e la conservazione della gravidanza. Questa condizione è causata da distacco della placenta..

Se si verifica un distacco della placenta alla periferia, la futura mamma osserva sanguinamento uterino. Ha varie forme: dalla macchia marrone sulla biancheria intima allo scarico abbondante scarlatto. Abbastanza spesso, lo strappo placentare è accompagnato da dolori crampi nell'addome inferiore. Se una donna incinta incontra sintomi, consultare immediatamente un medico..

A volte si verifica un distacco della placenta nella parte centrale, quindi il sangue non può entrare nella cavità uterina. Questo tipo di patologia è accompagnato dalla formazione di un ematoma. Nel caso descritto, la futura mamma non osserva sanguinamento uterino, è possibile indovinare la presenza di un problema solo dalla presenza di dolori crampi.

Durante la gravidanza, Tranexam viene assunto per sanguinamento da vari organi:

  • dal tratto urinario inferiore.
  • Tranexam è anche indicato per il trattamento di patologie del sistema di coagulazione del sangue. Questi includono emofilia, porpora trombocitopenica, anemia aplastica, leucemia.

    In rari casi, Tranexam è usato per trattare le malattie infiammatorie del tratto respiratorio superiore: laringite, faringite, stomatite. Inoltre, il farmaco è prescritto come componente della terapia antiallergica per dermatite, eczema, orticaria, rash.

    Il farmaco viene utilizzato nel periodo postpartum. È usato per fermare un sanguinamento eccessivo dopo la nascita del bambino..

    L'effetto del farmaco sul feto

    Secondo le istruzioni per l'uso, il farmaco appartiene alla classe di farmaci "B": Tranexam può essere usato durante la gravidanza se ci sono indicazioni serie.

    Nel corso di studi su animali da laboratorio, è stato riscontrato che il farmaco non ha alcun effetto teratogeno sul feto - Tranexam non contribuisce al verificarsi di anomalie congenite. Inoltre, il farmaco non ha un effetto tossico - non provoca un ritardo nella crescita e nello sviluppo del nascituro.

    Alcuni ginecologi escludono la possibilità di utilizzare qualsiasi farmaco nelle prime fasi della gravidanza. Fino a 13 settimane del periodo di gestazione, vengono deposti tutti gli organi del nascituro. L'assunzione di farmaci può contribuire alla compromissione della divisione del tessuto fetale. Tuttavia, in presenza di indicazioni gravi, l'assunzione di Tranexam non è vietata nemmeno nel 1 ° trimestre di gravidanza.

    A partire dal secondo trimestre del periodo di gestazione, Tranexam ha un elenco più ampio di indicazioni per l'ammissione. A questo periodo, si formano i principali organi e sistemi del feto.

    Il farmaco può essere utilizzato nella tarda gravidanza fino allo stadio di nascita. Il farmaco non influenza l'attività uterina, quindi non riduce l'intensità delle contrazioni. Inoltre, Tranexam non contribuisce a rallentare la divulgazione del collo durante il parto.

    Istruzioni per l'uso

    Prima di usare il farmaco, una donna incinta dovrebbe sempre consultare uno specialista. Tranexam è dispensato dalle farmacie solo con un modulo di prescrizione.

    Il dosaggio esatto, la frequenza di somministrazione e la durata del corso del trattamento sono determinati dal medico. Di solito, alle donne in gravidanza vengono prescritte 1-3 compresse tre volte al giorno a intervalli regolari. La durata media della terapia va da 5 a 10 giorni.

    Le compresse possono essere utilizzate indipendentemente dall'assunzione di cibo. Tuttavia, per ridurre gli effetti collaterali negativi, si consiglia di assumere il farmaco immediatamente dopo aver mangiato. Il medicinale deve essere lavato con un bicchiere di acqua pulita senza gas.

    Tranexam sotto forma di soluzione per infusione viene utilizzato solo in ambito ospedaliero. Consentito l'iniezione endovenosa del farmaco in una dose di 15 milligrammi di principio attivo per 1 chilogrammo di peso del paziente. Il medicinale deve essere somministrato ogni 6-8 ore.

    Inoltre, il farmaco può essere somministrato utilizzando un contagocce endovenoso. Per questo, il farmaco viene diluito in una soluzione di cloruro di sodio o glucosio. Il farmaco viene somministrato 3 volte al giorno a intervalli regolari. La durata media del trattamento è da 3 a 7 giorni. Quindi è possibile passare a una forma di rilascio tablet.

    Controindicazioni

    Il farmaco ha controindicazioni. In nessun caso il farmaco deve essere usato da persone che hanno reazioni allergiche ai suoi componenti. Tranexam è proibito nei pazienti con insufficienza renale cronica in fase di scompenso.

    Il farmaco è controindicato in presenza di trombofilia di varie eziologie. Tali malattie includono infarto miocardico acuto, accidente cerebrovascolare, compromissione della funzionalità dell'organo della vista. Il farmaco non deve essere usato in pazienti con emorragia subaracnoidea..

    L'uso di Tranexam è vietato nei pazienti con sanguinamento dal tratto urinario superiore. Inoltre, il farmaco non è raccomandato per l'uso da parte di pazienti affetti da malattie epatiche croniche nella fase di scompenso.

    Effetti collaterali

    Tranexam è generalmente ben tollerato dai pazienti. A volte, durante l'assunzione del medicinale, si verificano disturbi digestivi: vomito, nausea, dolore addominale, eruttazione, diarrea o costipazione. Molto raramente, si verifica flatulenza durante l'uso del farmaco..

    Sullo sfondo del trattamento farmacologico, è possibile lo sviluppo di reazioni allergiche. Molto spesso, si verificano localmente - si verifica un'eruzione cutanea come orticaria o dermatite. Meno comunemente, un'allergia ai componenti del farmaco ha una natura sistemica: angioedema o shock anafilattico.

    In casi molto rari, Tranexam contribuisce alla rottura del sistema nervoso centrale. I pazienti lamentano vertigini, debolezza, affaticamento. Possibile compromissione della vista o dell'udito.

    Il farmaco può contribuire allo sviluppo del dolore nell'area del torace. Inoltre, l'assunzione del farmaco porta ad una diminuzione della pressione sanguigna. In casi eccezionali, durante l'utilizzo dell'acido tranexamico, i pazienti hanno sviluppato trombosi o tromboembolia.

    Analoghi di Tranexam

    Utrozhestan - un farmaco prodotto sotto forma di compresse, che include l'ormone Progesterone. Il farmaco aiuta a sostenere il processo di gestazione. Ecco perché è prescritto per la minaccia dell'aborto spontaneo, accompagnato da sanguinamento uterino e dolori crampi. Il farmaco può essere utilizzato in qualsiasi periodo di gestazione come prescritto da uno specialista.

    Dicinon è un medicinale prodotto sotto forma di compresse e una soluzione per infusione. Il farmaco viene utilizzato per fermare l'emorragia di varie eziologie. Nella pratica ostetrica, viene prescritto un farmaco in caso di minaccia di aborto spontaneo. Il farmaco può essere utilizzato dal 1 ° trimestre di gravidanza.

    Duphaston è un farmaco che include un analogo sintetico dell'ormone femminile progesterone. Il medicinale è usato per supportare la gestazione con il rischio di interruzione anticipata della gravidanza. Il farmaco è approvato per l'uso in qualsiasi momento..

    Actovegin è un farmaco che promuove la rigenerazione dei tessuti. È costituito da componenti del sangue del polpaccio. Il farmaco viene utilizzato come parte di una terapia complessa per sanguinamento uterino e compromissione dell'apporto di sangue al feto. Il farmaco può essere utilizzato dal primo trimestre di gravidanza.

    Curantil è un medicinale contenente dipiridamolo. Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse. Curantyl è indicato per la stabilizzazione dopo trombosi ed embolia. Inoltre, il farmaco viene utilizzato in presenza di una violazione dell'afflusso di sangue al feto e del suo ritardo nella crescita e nello sviluppo. Il farmaco può essere utilizzato da un primo periodo di gestazione.

    Ethamsylate è un farmaco con lo stesso principio attivo, prodotto sotto forma di compresse e una soluzione iniettabile. Il farmaco è usato per trattare il sanguinamento di varie eziologie, proprietà ematiche compromesse, malattie infiammatorie. Il farmaco è approvato per l'uso dalle prime settimane di gravidanza.

    Up