logo

L'articolo tratta della nascita pretermine e delle loro cause; si considera la cura adeguata per i bambini prematuri.

Nascita pretermine - c'è sempre una frase per un neonato?

Il momento più gioioso per ogni donna è di 40 settimane dall'aspettativa di maternità, ma a volte il bambino è “di fretta” per nascere, e quindi il parto si verifica inaspettatamente presto. Secondo l'OMS, ogni ottava nascita avviene prima delle 38 settimane stabilite, in questi casi i ginecologi parlano di parto prematuro.

Nascita prematura

La nascita pretermine è considerata un travaglio iniziato in un periodo da 22 a 37 settimane, a seguito del quale è nato un bambino vitale con un peso di 500 grammi o più. La registrazione di tali bambini 15 anni fa è stata effettuata solo se il feto ha vissuto 7 giorni.

Da quale settimana le nascite sono considerate premature?

Il parto prematuro è considerato la nascita di un bambino vivo, durante la gravidanza da 22 a 37 settimane di gestazione. Se il bambino ha vissuto meno di 7 giorni, il parto è considerato un aborto in un secondo momento..

I bambini nati prima delle 38 settimane sono classificati in tre categorie:

  1. Fino a 28 settimane - nato prematuro.
  2. 28-32 settimane - significativamente prematuro.
  3. 32-37 settimane - moderatamente e leggermente prematuro.

Non solo il parto naturale può essere prematuro, ma anche il parto con l'aiuto del taglio cesareo, tale operazione può essere eseguita fino a 38 settimane solo con indicazioni molto gravi.

Cause della nascita pretermine

Nonostante tutti i risultati raggiunti dalla medicina mondiale, non esiste una singola teoria che spieghi in anticipo l'inizio del parto. Esiste una grande varietà di diversi fattori di rischio che non consentono di identificare le cause esatte del travaglio precoce, pertanto è estremamente difficile prevederle.

Infezioni e malattie della madre

Una varietà di infezioni virali e batteriche provoca abbastanza spesso una nascita pretermine.

I batteri e i virus nel processo della vita producono sostanze che aiutano a indebolire le membrane attorno al sacco amniotico, causando la loro rottura prematura. Tali infezioni possono essere:

Inoltre, i fattori di rischio sono considerati la storia della madre di diabete, tonsillite cronica, ipertensione, disturbi della coagulazione del sangue, anemia, reumatismi, pielonefrite, ipotiroidismo.

Mutazioni genetiche del feto

A volte la causa di una singola nascita prima della data di scadenza o aborto spontaneo della gravidanza è la mutazione genetica del feto. Tali anomalie sorgono a causa di una violazione del processo di divisione dei cromosomi, tra cui:

  • inversione;
  • duplicazione;
  • inserimento;
  • la cancellazione;
  • amplificazione;
  • trisomia;
  • monosomia;
  • traslocazione.

Di norma, un feto con una mutazione genetica si interrompe spontaneamente prima della 28a settimana a causa di un arresto nello sviluppo.

Medicinali e droghe

A volte, a causa dell'ignoranza della donna incinta delle caratteristiche farmacologiche dei farmaci, lei stessa può provocare l'insorgenza del travaglio, quindi durante la gravidanza è severamente vietato assumere qualsiasi farmaco senza consiglio medico. Ecco un breve elenco di medicinali che possono portare alla nascita prematura:

Gravidanza multipla

La gravidanza multipla diventa spesso una causa naturale di provocare una nascita pretermine a causa di un allungamento eccessivo dei muscoli dell'utero. Se stiamo parlando di due frutti, questo rischio è del 40%, con tre o più bambini aumenta al 98%. Per gravidanze multiple, in particolare triplette o più, sono ammessi bambini di 32 settimane.

Altri fattori di rischio

Ci sono molti altri fattori che causano la nascita prematura:

  • anomalie nello sviluppo dell'utero e del collo;
  • anomalie degli organi genitali della madre;
  • insufficienza istmico-cervicale;
  • precedenti aborti e nascite premature;
  • malnutrizione e anemia;
  • età prima dei 18 e dopo i 35 anni;
  • alcolismo e tossicodipendenza;
  • fatica
  • lesioni
  • disturbi ormonali;
  • chirurgia addominale.

Come prevenire la nascita prematura

Per ridurre al minimo la probabilità di parto pretermine, dovresti considerare attentamente la gravidanza prima del concepimento - la gravidanza dovrebbe essere pianificata e i futuri genitori dovrebbero sottoporsi a un esame completo.

È anche importante ridurre la probabilità di parto prematuro se:

  • visitare regolarmente un ginecologo;
  • evitare lo stress;
  • rinunciare all'alcool, alle sigarette;
  • limitare l'attività fisica;
  • eseguire esercizi speciali per le donne in gravidanza;
  • mangiare correttamente;
  • evitare la folla per non contrarre alcuna infezione;
  • né assumere incontrollati non solo medicinali ma anche vitamine.

Ai primi segni dell'inizio del travaglio, dovresti consultare immediatamente un medico, poiché è probabile che le contrazioni possano essere interrotte e la gestazione continua.

Da quale settimana di gravidanza il feto può sopravvivere

Un feto nato oltre 24 settimane di gestazione è considerato vitale. Teoricamente, tali bambini sono in grado di sopravvivere con il minimo aiuto di un'istituzione medica, a condizione che il feto sia nato senza patologie.

Da quale settimana si prendono cura dei bambini prematuri

Grazie alle moderne tecnologie mediche, i bambini nati dalla 22a settimana di gravidanza sono allattati in ospedali di maternità ben attrezzati se il bambino è nato a 21 e 6 giorni della settimana senza dimissioni.

Nonostante sopravvivano briciole di oltre 500 grammi, la maggior parte dei medici considera le 24 settimane come la soglia della vitalità.

In quasi il 100% dei casi, i bambini nati nelle settimane 22-23 non respirano da soli, sono su un ventilatore e vengono intubati, inoltre, i tensioattivi vengono utilizzati per migliorare la funzione polmonare - senza la tecnologia moderna, tali bambini non sopravvivono. La probabilità di sopravvivenza dipende dal peso alla nascita e dalla madre che riceve corticosteroidi prima della nascita per migliorare il sistema respiratorio e nervoso.

Fattori e sintomi minacciosi nella nascita pretermine

La nascita pretermine attraversa tre fasi:

  1. Lavoro minaccioso.
  2. Inizio del travaglio.
  3. La nascita è iniziata.

Sintomi del primo stadio: forte dolore nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome, aumento del tono dell'utero, la cervice è chiusa. Nella seconda fase compaiono dolori crampi nell'addome inferiore, sono possibili contrazioni, accorciamento e talvolta apertura della cervice, rottura della vescica fetale e deflusso di acqua.

A proposito della nascita pretermine si dice se una donna ha avuto liquido amniotico, accompagnato da travaglio debole o troppo forte. Durante questo periodo, una donna può avvertire distacco della placenta e sanguinamento grave.

Come avviene la consegna pretermine?

Il parto prima delle 38 settimane più spesso che tempestivo, è accompagnato da complicazioni sia nel bambino che nella madre. Le tattiche di gestione del parto dipendono dallo stato della madre e del feto e possono essere inaspettatamente conservatrici o attive. La scelta della tattica è influenzata da:

  • fase del lavoro;
  • settimana di gravidanza;
  • condizione di liquido amniotico;
  • rivelazione della cervice;
  • la presenza di qualsiasi infezione;
  • sanguinamento / mancanza di ciò.

Durante il parto vengono svolte le seguenti attività:

  1. L'uso di antispasmodici.
  2. L'uso dell'anestesia pudentale.
  3. Dissezione del perineo (se necessario).
  4. La testa del feto viene escreta senza alcuna protezione inguinale.

Di norma, il travaglio in anticipo rispetto al programma è rapido, i dolori del travaglio sono dolorosi e la frequenza tra loro è rapidamente ridotta a 1 minuto.

A causa dell'immaturità delle ossa del cranio, il rischio di traumi cerebrali aumenta significativamente, il che può portare a emorragie nel cervello del bambino. Le donne con tali nascite hanno maggiori probabilità di avere lacrime degli organi genitali interni ed esterni a causa del fatto che non hanno tempo di adattarsi al loro allungamento.

Nella nascita pretermine, l'uso di farmaci forti che stimolano l'attività lavorativa non è raccomandato, poiché forti contrazioni possono danneggiare il feto. La separazione del bambino dalla madre dovrebbe essere effettuata entro e non oltre 1 minuto dalla nascita, mentre il bambino viene mantenuto a livello del corpo della madre.

Se ci sono prove, una donna in travaglio può ricevere un taglio cesareo; inoltre, è proprio tale parto che è raccomandato per le donne con gravidanza multipla (3 o più feti) per un periodo di più di 33 settimane di gravidanza. La chirurgia è raccomandata anche per una singola gravidanza a partire da 28 settimane se è stata diagnosticata la presentazione pelvica del feto. Intervento chirurgico precedente, 22-25 settimane, non raccomandato.

Cosa fare con un bambino alla nascita prematuramente

Dalla separazione del bambino dalla madre, un team di neonatologi inizia a occuparsene, se necessario, vengono eseguite misure di rianimazione. Tali bambini hanno segni di immaturità: una piccola quantità di grasso sottocutaneo, lanugine sul corpo, orecchio molle e cartilagine nasale, l'anello ombelicale è vicino al pube, il grido è molto debole o assente.

Immediatamente dopo aver reso le misure di rianimazione, i bambini profondamente prematuri vengono collocati in incubatrici speciali, dove la temperatura viene mantenuta a 34-37 ° C e un'umidità di circa il 90%, tali condizioni sono il più vicino possibile a quelle intrauterine e consentono al bambino di “maturare”. Spesso questi bambini hanno bisogno di ventilazione meccanica e sono intubati.

Il riflesso di suzione non è sviluppato per loro, quindi alimentano i bambini attraverso la sonda con latte materno o una miscela speciale. Il calcolo della nutrizione viene effettuato secondo formule speciali, il volume e la frequenza dell'alimentazione dipendono dal peso corporeo del bambino. Due volte al giorno, i bambini vengono pesati senza toglierli dalla borsa. Al fine di prevenire disturbi dell'apparato respiratorio, viene fornito ossigeno all'incubatrice.

Nei neonati prematuri, la composizione elettrolitica e gassosa del sangue, il polso e la pressione sanguigna vengono monitorati quotidianamente. I bambini nati dopo 33 settimane di solito non devono essere collocati in una scatola, ma vengono collocati in letti riscaldati o in letti normali, a una temperatura di 24-26 ° C.

I bambini di peso superiore a 2 kg, in grado di mantenere autonomamente la temperatura corporea, possono essere prescritti a casa. Se entro 14 giorni il bambino non ha segnato 2000 g o ha una patologia perinatale, l'allattamento continua nel dipartimento degli ospedali per bambini per neonati prematuri.

Quali sono le previsioni

La prognosi per i neonati prematuri dipende dall'età di nascita e dal peso. Per i bambini nati tra le 22 e le 23 settimane, la qualità della terapia intensiva gioca un ruolo importante. Tra questi bambini, il livello di anomalie fisiche e mentali è molte volte maggiore rispetto al parto tempestivo.

Durante i primi anni di vita, la salute mentale dei neonati prematuri è notevolmente dietro la norma, nel 29% dei bambini nati in un periodo di 22-24 settimane, una parte significativa dei difetti intellettivi persisterà per tutta la vita, i disturbi intellettuali sono accompagnati da emiplegia, paraplegia. Il 10-12% dei bambini prematuri con peso corporeo alla nascita fino a 1000 g presenta gravi danni organici al sistema nervoso centrale, deviazioni nello sviluppo neuropsichico.

Negli ultimi anni, la paralisi cerebrale è stata sempre più diagnosticata nei neonati prematuri, a causa della maggiore capacità di mantenere una gravidanza che corre con la minaccia di interruzione. Inoltre, grazie alle moderne attrezzature, sempre più spesso i bambini con asfissia ed emorragie intracraniche sopravvivono.

Per i bambini prematuri, è caratteristico un ritmo più rapido di sviluppo dell'anemia precoce, il rischio di sviluppare setticemia, meningite purulenta, osteomielite è aumentato. Tali bambini sono più inclini a frequenti malattie virali, l'otite media. Le ragazze nate prematuramente hanno anche la tendenza all'aborto spontaneo e all'aborto spontaneo.

Con lo sviluppo favorevole del bambino, entro 26-28 mesi c'è un livellamento dello sviluppo in relazione ai bambini a termine.

La nascita pretermine, anche nelle fasi estremamente precoci di 22-23 settimane, sempre più spesso non è una frase per il bambino. Grazie al continuo miglioramento delle tecnologie mediche, tali bambini hanno sempre più possibilità di crescere e svilupparsi ogni anno, non diversamente dai bambini nati in tempo.

Quali sono i principali fattori di sopravvivenza per i bambini prematuri di settimana? Quanto tempo può salvare un bambino??

Gli scienziati americani che hanno studiato i neonati nati nel periodo 22-24 settimane, sono giunti alla conclusione che il tasso di sopravvivenza e l'assenza di gravi deficit cognitivi e motori tra questi bambini è in costante aumento.

Ciò che influenza la sopravvivenza dei neonati prematuri e in quali casi vale la pena preoccuparsi per un bambino?

Fattori chiave di rischio

La probabilità di sopravvivenza delle briciole dipende direttamente da questi due fattori:

  1. Periodo di gestazione.
  2. Peso alla nascita.

L'età gestazionale, che è anche chiamata l'età gestazionale del feto, è un indicatore che indica il numero di settimane intere di gravidanza di una donna.

Più è alta l'età gestazionale del feto prematuro, più è probabile che il bambino sopravviva. Secondo le statistiche, un bambino nato con un peso superiore a 1,5 kg ha una grande possibilità di sopravvivenza. I bambini di peso fino a 1,5 kg rappresentano solo l'1% delle nascite vive.

Il grado di sviluppo del feto

Un bambino prematuro nasce prima di 37 settimane di gravidanza. Tali bambini hanno indicatori del peso e delle dimensioni inferiori al solito, nonché uno sviluppo insufficiente del corpo nel suo insieme. Esistono quattro gradi di prematurità del feto:

  • Primo grado: età gestazionale 36-37 settimane, peso 2-2,5 kg., Altezza 40-48 cm.
  • Secondo grado: età gestazionale 32-35 settimane, peso 1,5-2 kg., Altezza 37-40 cm.
  • Terzo grado: età gestazionale 28-32 settimane, peso 1-1,5 kg., Altezza 35-37 cm.
  • Quarto grado: età gestazionale inferiore a 28 settimane, peso inferiore a 1 kg., Altezza inferiore a 35 cm.

Si ritiene che il bambino abbia una possibilità di sopravvivenza con un peso corporeo superiore a 500 grammi.

Analizzeremo in dettaglio per quanto tempo il bambino può sopravvivere:

  1. Il primo grado è il più innocuo. In questo caso, il bambino nasce con una leggera mancanza di peso e dimensioni, ma i segni vitali di base sono normali, il bambino è in grado di esistere al di fuori del grembo materno ed è abbastanza maturo.
  2. Nel secondo grado, il peso e l'altezza variano da 1,5 a 2 chilogrammi, il bambino ha bisogno di cure mediche tempestive, essendo in condizioni speciali e uno speciale regime di alimentazione.
  3. Nel caso del primo e del secondo grado di prematurità, il bambino è caratterizzato da tali caratteristiche:

  • Il tono muscolare è leggermente ridotto, ma allo stesso tempo il bambino è in grado di muovere liberamente le braccia e le gambe, per lo più attive.
  • Buone condizioni della pelle, colore rosa. I capezzoli sono colorati, chiaramente distinguibili.
  • La presenza di peli di pistola.
  • L'ombelico si trova appena sotto il centro dell'addome..
  • Magrezza totale.
  • Le unghie morbide coprono il dito fino alla punta.
  • Con il terzo grado di prematurità, il parto si verifica molto presto, rispettivamente, il peso del bambino è criticamente piccolo. Il bambino ha bisogno di una lunga guarigione, viene monitorato da medici di varie specialità al fine di rispondere in tempo nei casi dei primi sintomi della malattia.
  • Il quarto grado è il più pericoloso. Un bambino nasce prima della 28a settimana di gestazione. Il bambino nasce piccolo con un peso critico. In questo caso, il bambino non raggiunge la maturità e il mondo esterno è un vero test per lui. Un bambino su cinque nel quarto grado di prematurità è nato dal vivo, ma molti di loro muoiono senza aver vissuto un mese.
  • Il terzo e il quarto grado sono anche chiamati profondi. Per un bambino, i seguenti sintomi sono caratteristici:
    • Tono muscolare molto basso, letargia, sonnolenza, gambe e braccia estese.
    • La pelle è sottile, rosso scuro, con rughe e gonfiore.
    • Il colore dei capezzoli è appena diverso dal colore della pelle principale.
    • L'ombelico è molto basso.
    • Le braccia e le gambe sembrano molto corte e la testa è troppo grande rispetto al corpo.
    • Le unghie sono molto morbide, corte.
  • Non esiste un confine chiaramente definito tra i gradi, tutto dipende dallo sviluppo individuale del bambino, quindi tutti i segni di prematurità possono essere osservati su un bambino, mentre l'altro potrebbe non averli affatto.

    Quanto tempo può salvare un bambino?

    Un bambino prematuro si rompe in anticipo con l'utero, quindi le condizioni in cui cade non sono adatte per questo:

    1. un'altra temperatura;
    2. pressione;
    3. spazio;
    4. aria ecc.

    Prima di rispondere alla domanda su quante settimane i bambini sopravvivono, devi sapere che più lungo è il periodo di gestazione, migliore è il bambino che si adatta ai cambiamenti.
    Ogni gravidanza è unica e c'è sempre la speranza di salvare un bambino prematuro..

    Le statistiche sulla nascita pretermine indicano quanto segue:

    • Fino all'8% di tutte le nascite è prematuro. Cioè, in media, con un centinaio di donne in una posizione, partorisce prematuramente otto, e i restanti 92 bambini appaiono in tempo.
    • Circa il 6% dei bambini prematuri nasce tra le 22 e le 27 settimane, circa il 20% di loro riesce a salvare.
    • Il 30% della nascita pretermine si verifica a 28-32 settimane, circa il 60% nasce vivo.
    • I casi rimanenti cadono a 32-37 settimane di gestazione. Di solito un bambino si sviluppa abbastanza bene e aumenta rapidamente di peso. Entro pochi mesi, il bambino non è diverso dai coetanei.

    Quali misure adottare?

    La nascita pretermine può verificarsi per vari motivi, molti di essi non possono essere controllati, ma ci sono ancora diverse regole per i genitori che vogliono prendersi cura della salute del nascituro.

    1. Verificare con il proprio medico. Idealmente, questo dovrebbe essere fatto prima del concepimento, sia con una donna che con un uomo. Anche se sembra che tutto sia in ordine, vale la pena essere al sicuro. Dopotutto, una varietà di infezioni può danneggiare il bambino nell'utero.
    2. Registrati tempestivamente per una consultazione e parla con il tuo medico di tutte le tue malattie.
    3. Il contatto diretto con i malati durante la gravidanza deve essere evitato per non mettere in pericolo il feto..
    4. Evita situazioni stressanti durante il periodo di gestazione. Se una donna ha un lavoro troppo stressante, dovresti consultare un medico sull'assunzione di sedativi.
    5. Evitare forti sforzi fisici e in nessun caso non sollevare pesi. Se una donna vuole mantenersi in forma, vale la pena fare solo quegli esercizi che sono raccomandati alle donne in posizione e solo sotto controllo, ad esempio, iscriversi per l'idoneità per le future mamme. Sarà meglio se il trainer elabori un programma individuale, tenendo conto dell'età gestazionale e delle istruzioni del medico.
    6. Vale anche la pena guardare la dieta in modo che il bambino riceva abbastanza nutrienti.

    Prima di tutto, devi consultare un medico, perché ogni situazione è unica a modo suo e richiede un approccio individuale.

    Quindi, il tasso di sopravvivenza dei bambini prematuri dipende direttamente dal grado di prematurità, ma le possibilità variano a seconda delle caratteristiche di un particolare neonato. Il più alto tasso di sopravvivenza tra i bambini nati di primo o secondo grado. Le possibilità più piccole sono le briciole che nascono con un quarto grado di prematurità - meno di 28 settimane di gravidanza.

    In che settimana stanno partorendo?

    Questa domanda viene posta più spesso dalle donne che si avvicinano al momento della nascita del bambino. Dopo tutto, ogni futura mamma vuole sapere esattamente la data di questo prezioso momento. Ma, sfortunatamente, nessuno ti dirà la data precisa ed esatta della tua nascita. Sì, il medico, ovviamente, determina e registra la data stimata di un evento importante. Tuttavia, ci sono molte sfumature in questa materia. Proviamo a capirli.

    Innanzitutto, diamo un'occhiata agli eventi che accadono alla futura mamma e al suo bambino nelle ultime fasi della gravidanza, e proviamo a determinare la prossima data di nascita.

    Di norma, il portamento del bambino dura 40 settimane o 280 giorni dall'ultima mestruazione della donna. È da questa data che puoi prendere tre mesi e aggiungere altri sette giorni. Questa sarà la data prevista per la nascita del tuo bambino.

    Per una determinazione più accurata di questo periodo, è necessario ricordare la data del primo movimento fetale. Di solito, le mamme in attesa primogenite avvertono questi movimenti alla 20a settimana del termine e il secondogenito - da qualche parte alla 18a settimana di gravidanza.

    La data di nascita può anche essere determinata dal medico in base ai risultati della diagnostica ecografica del feto. Si ritiene che la gravidanza sia terminata completamente dopo 37 settimane, ovvero dopo 259 giorni e fino a un periodo di 42 settimane (294 giorni).

    Tradizionalmente, le consegne per un massimo di 37 settimane in medicina sono considerate in anticipo e dopo 42 settimane - in ritardo. Con la fine di una gravidanza fisiologica, il bambino nell'utero della madre diventa più forte e nasce sano, con tessuti completamente formati, sistemi di organi. Se parliamo di gravidanza posticipata, è necessario prendere in considerazione i rischi di trauma per la ragazza o il ragazzo nel processo del parto. È anche possibile la nascita di un bambino morto quando viene posticipato di dieci giorni o due settimane. Ecco perché i medici decidono di stimolare il travaglio di una donna incinta che non inizia le contrazioni a tempo debito. La gravidanza tradizionalmente posposta è più facile da prevenire che fermare il processo di nascita pretermine.

    Da quale settimana il feto è già considerato vitale e il bambino può sopravvivere al parto?

    Cosa influenza il termine

    Come hanno mostrato le osservazioni dei ricercatori americani che hanno studiato questo problema sull'esempio di 125 donne in gravidanza, solo il 4% delle donne in gravidanza ha partorito in tempo. La maggior parte (circa il 70%) ha partorito 10 giorni dopo la data, che era stata precedentemente determinata mediante ultrasuoni. In altri casi, la gravidanza è durata per 37-42 settimane. Gli esperti che hanno condotto questa osservazione hanno rivelato diversi fattori che influenzano la durata della gravidanza e del parto:

    • Peso di una donna (ad esempio, se la norma viene superata di 100 grammi, viene aggiunto 1 giorno alla durata della gestazione);
    • L'età della futura madre (ogni anno l'età gestazionale aumenta di 1 giorno);
    • Il termine di nascita del primo figlio (rilevante per multiparous). Se la prima nascita è avvenuta dopo 38 settimane, ogni bambino successivo nascerà prima.

    Altri fattori che determinano il numero di mesi e settimane di nascita di un bambino includono:

    • Eredità (se i parenti stretti di una donna incinta hanno partorito dopo o prima della data stabilita, allora la probabilità di una ricorrenza di tale situazione aumenta in modo significativo);
    • Stile di vita materno e nutrizione durante la gravidanza. Ad esempio, lo stress frequente può causare un parto prematuro;
    • La presenza di alcune patologie;
    • Assunzione di farmaci;
    • Peso fetale;
    • Gravidanza multipla.

    È importante saperlo! Nella pratica ostetrica, l'età gestazionale viene calcolata in settimane (non mesi o giorni).

    Promemoria per la futura madre

    La stanza di maternità non è un luogo per il panico, quindi anche durante la gravidanza, più volte mentalmente scorrere attraverso la testa l'intero quadro degli eventi. Ancora una volta, fai al tuo medico la domanda da quale settimana la gravidanza è considerata a tempo pieno. Ti risponderà che il limite inferiore della norma è di 37-38 settimane. Quindi, da questo momento in poi, devi prepararti mentalmente. Chiudi gli occhi e immagina che le contrazioni inizino, allo stesso tempo ricorda gli esercizi di respirazione durante le contrazioni, come ti raccogli con calma, vai in ospedale e dai alla luce un bambino sano. Questo atteggiamento ti aiuterà molto a superare l'eccitazione..

    Tariffe del primo parto

    In quale acqua fare il bagno a un neonato

    Con il normale corso della gravidanza e l'assenza di fattori negativi che comportano un parto tardivo o prematuro, il periodo di nascita del primo bambino è di 40 settimane. Allo stesso tempo, è consentito un periodo precedente di 37 settimane. Spesso le donne partoriscono dopo la scadenza, vale a dire a 41 o 42 settimane, il che non costituisce una grave deviazione dagli standard medici.

    Su una nota. Gli specialisti possono impostare la data di nascita solo approssimativamente. In molti modi, il periodo specifico dipende dalla prontezza del corpo femminile per questo processo, così come dalla nascita del bambino stesso.


    Indicatori che un bambino a termine dovrebbe incontrare

    Consegna in ritardo

    La nascita tardiva si verifica a 40-42 settimane. Questo periodo si chiama gravidanza posticipata, il bambino nasce con sintomi di prevalenza: grande con un grande peso e altezza, con acque verdi c'è ipossia.

    Le nascite tardive sono accompagnate da disidratazione:

    1. la quantità di acqua diminuisce;
    2. il peso corporeo della donna diminuisce;
    3. la placenta inizia a invecchiare;
    4. le ossa del cranio del bambino sono compattate.

    Diagnosticare i termini in ritardo utilizzando ultrasuoni, amnioscopia, interrogatorio, cardiotocografia. Le donne che hanno deviazioni del ciclo mestruale, l'infantilismo sessuale si stanno trasferendo. Spesso, la nascita tardiva di un bambino richiede un intervento chirurgico, stimolazione del travaglio.

    Motivi per ritardata consegna:

    • infezioni trasmesse durante l'infanzia;
    • influenza, SARS durante il periodo di gestazione;
    • malattie endocrine;
    • malattie gastrointestinali;
    • infiammazione degli organi genitali;
    • tumori uterini.

    I malfunzionamenti nel funzionamento della ghiandola tiroidea interrompono il metabolismo degli ormoni, causano l'inerzia dell'utero e riducono l'eccitabilità. Una gravidanza posticipata si verifica a causa della bassa attività fisica, ha subito shock emotivi, traumi mentali. Per età, la nascita tardiva include la prima nascita in una categoria di età superiore ai 30 anni, di solito dando alla luce bambini primogeniti. La malattia fetale porta a rilascio tardivo.

    In che settimana danno alla luce il loro primo figlio?

    Nella maggior parte dei casi, le madri primipare vengono allattate fino a 39-40 settimane. Tuttavia, non è raro che le donne in gravidanza si spostino per un periodo specificato.

    Gruppo sanguigno in un bambino dai genitori - tabella

    Una durata così lunga, oltre a superare la norma, è spiegata dal fatto che il corpo di una donna che partorisce per la prima volta non è ancora passato attraverso questi processi. Ha bisogno di più tempo per prepararsi al lavoro imminente.

    Interessante. Il processo di espulsione del feto dal diritto di nascita è lento, perché nella maggior parte dei casi dura a lungo (circa 7 ore o più).

    Per capire quante settimane nasce un bambino in un caso particolare, è necessario calcolare l'età gestazionale. Nelle prime fasi, vengono utilizzati diversi metodi:

    1. Il metodo più comune è quello di impostare la data di inizio dell'ultima mestruazione. Successivamente, è necessario aggiungere il numero di settimane e giorni trascorsi dal conto alla rovescia. Accade spesso che una donna non ricordi il primo giorno dell'ultima mestruazione. Inoltre, l'affidabilità dei calcoli può rivelarsi dubbia perché in alcune donne il ciclo non è regolare (o il sangue nella donna incinta è apparso a causa di problemi legati al portamento del bambino). Inoltre, le donne incinte assumono spesso sanguinamenti da impianto per le mestruazioni, che si verificano 6-10 giorni dopo il concepimento.
    2. Per eliminare possibili errori, l'età gestazionale viene determinata in base all'ecografia, che viene eseguita in 10-14 settimane. Il medico determina la dimensione del feto e li confronta con gli standard medici.
    3. Puoi capire quando un bambino dovrebbe nascere entro la data di fecondazione del bambino (quando la donna ebbe l'ovulazione). Il valore risultante sarà inferiore a 2 settimane del periodo, che viene calcolato dalla data di inizio dell'ultimo mese.
    4. Uno specialista esperto può determinare approssimativamente l'età gestazionale già a 4-5 settimane di gestazione, concentrandosi sulla dimensione dell'utero. Il fatto è che dopo 2 settimane dal concepimento, l'utero assomiglia a un uovo di gallina di dimensioni. Anche a questo punto acquisisce una tinta bluastra. Un mese dopo, i volumi raggiungono un uovo d'oca.

    Nelle fasi successive della gravidanza, il periodo è fissato dal momento in cui il bambino inizia a muoversi nell'utero. Altri criteri in questo caso sono il volume dell'addome e l'altezza dell'utero. Al fine di ottenere il risultato il più preciso possibile, si consiglia di confrontare i dati dei calcoli effettuati in diversi modi.

    Statistiche di nascita per ragazze

    Secondo le statistiche, le ragazze nascono prima dei ragazzi. Come mostrano le osservazioni, i primi sono pronti a lasciare la pancia della madre per un periodo di 38 settimane.

    Statistiche sulla nascita del ragazzo

    Rispetto alle ragazze, i ragazzi non hanno fretta di nascere. Quindi, per quanto tempo i primipari danno alla luce ragazzi? Secondo gli esperti, il più delle volte i bambini nascono per 40-41 settimane, in alcuni casi rimangono fino a 42 settimane.

    Altre minacce al feto

    Quanti anni posso dare alla luce? La risposta esatta a questa domanda non esiste. Alcuni medici dicono che prima è meglio è. Altri, al contrario, aderiscono a una politica di gravidanza cosciente, "matura". La scelta è solo la donna che decide quando diventare madre. Allo stesso tempo, dovrebbe capire chiaramente che il suo futuro bambino è in attesa di altri pericoli diversi da quelli sopra descritti: basso peso o ipossia. Quest'ultima è una conseguenza di un secondo periodo prolungato di parto, che si osserva spesso nella tarda gravidanza.

    Il seguente fatto è interessante: se una donna ha già un figlio che al momento della seconda concezione ha raggiunto l'adolescenza, allora partorirà secondo le leggi della "prima volta". Ciò significa che per 15-20 anni, il corpo "dimentica" la gravidanza. Pertanto, una tale donna e colei che ha concepito per la prima volta davvero, si trovano esattamente nelle stesse condizioni con tutte le conseguenze che ne conseguono.

    Motivi per la violazione delle scadenze

    Ci sono una serie di fattori negativi che possono portare a un parto in ritardo o, al contrario, provocare una nascita prematura di un bambino.

    Nascita prematura

    Norme dello sviluppo del bambino dal feto nell'addome fino all'anno del neonato

    Le nascite fino a 37 settimane sono considerate precoci e i bambini sono prematuri. I periodi più pericolosi, indipendentemente dal sesso del bambino, sono:

    Le ragioni della nascita prematura di un bambino possono essere:

    1. Malattie infettive dei genitali. Uno dei fattori più comuni Se si verifica un'infezione da liquido amniotico, esiste il rischio di violarne l'integrità. Un primo deflusso di acqua provoca una nascita prematura. La situazione è complicata dal fatto che il canale del parto non è ancora pronto per il processo di espulsione del feto, la cervice non viene levigata e il tappo mucoso non si è ritirato. In tali casi, il taglio cesareo viene eseguito urgentemente.
    2. Gravidanza multipla.
    3. Stress costante.
    4. polidramnios.
    5. Grande peso fetale.
    6. Malformazioni dell'utero. Ciò può includere alcune patologie della cervice. Potrebbe trattarsi di un collo accorciato o di una violazione della funzione di blocco. Tali anomalie possono essere congenite o acquisite (ad esempio, a causa dell'aborto)..
    7. Grande attività fisica.
    8. Cattiva alimentazione, mancanza di vitamine.
    9. Distacco o placenta previa. La valutazione delle sue condizioni viene effettuata in base ai risultati degli ultrasuoni e del CTG. Se il medico rileva l'invecchiamento della placenta o identifica la probabilità del suo distacco, alla donna viene prescritto il trattamento appropriato. La terapia ha lo scopo di migliorare il flusso sanguigno e l'alimentazione del bambino. In situazioni più complesse, vengono prescritti farmaci che accelerano la maturazione del sistema respiratorio fetale.
    10. Rottura della bolla d'acqua prima del previsto.
    11. La necessità di chiamare la nascita prematura. Le cause sono malattie del sistema endocrino o cardiovascolare di una donna incinta. Al fine di mantenere la salute dei bambini, così come la salute della futura mamma, in questi casi il medico prescrive un taglio cesareo d'emergenza.

    La probabilità di parto prematuro aumenta se la donna incinta ha avuto un aborto o ha avuto un aborto.

    Importante! Un bambino nato nel periodo da 27 a 36 settimane dovrebbe avere un peso superiore a 1,5 kg. È impossibile salvare i bambini il cui peso corporeo alla nascita è inferiore a 1 kg.

    Se una donna ha notato segni di parto prematuro, ha urgentemente bisogno di consultare un medico. Tra i sintomi allarmanti ci sono:

    • Sensazione di sorseggiare nell'addome inferiore (come con le mestruazioni);
    • Una sensazione di pesantezza che mette sotto pressione la vescica;
    • La presenza di secrezione sanguinante dall'utero (in piccole quantità);
    • Dolore simile alle contrazioni (che dura più di mezz'ora);
    • Perdita di liquido amniotico;
    • Non ci sono movimenti fetali.

    Durante l'esame, il medico valuterà le condizioni della donna e del bambino e, se necessario, offrirà il monitoraggio all'interno del paziente.

    Su una nota. Non fatevi prendere dal panico: il processo di nascita può essere sospeso artificialmente usando procedure e farmaci speciali.


    La nascita pretermine può portare alla morte del bambino, quindi è importante visitare regolarmente un medico

    Lavoro prolungato

    Anche una lunga gravidanza che dura più di 42 settimane non è la norma. Il termine tardivo richiede un intervento chirurgico, poiché nel processo di nascita naturale esiste un grave rischio di lesioni sia per il bambino che per la madre.

    Fattori sotto l'influenza di cui è possibile ritardare il periodo di gestazione:

    1. Disturbi endocrini in una donna incinta. Il fatto è che il processo del parto è regolato dagli ormoni. Pertanto, i cambiamenti negativi nella natura endocrina (disturbo metabolico, una diminuzione del livello di alcuni ormoni) portano al fatto che non vi è alcun segnale sulla nascita imminente. Di conseguenza, i combattimenti non iniziano in tempo.
    2. Ciclo mestruale allargato. Se i periodi della donna erano regolari, ma la durata del ciclo era di 30-35 giorni, il bambino nascerà dopo la data stabilita. In questo caso, è un processo naturale, non una patologia, e una gravidanza prolungata per questo motivo si chiama prolungata.
    3. Eredità. Un fattore genetico può causare nascite premature e tardive se la madre o la nonna della donna incinta avevano le stesse caratteristiche fisiologiche. Con tale conoscenza, puoi prepararti in anticipo per il tuo lavoro.
    4. Assunzione di farmaci. Questi possono essere farmaci volti a combattere le malattie croniche o progettati per ridurre il tono dell'utero. Pertanto, prima di iniziare a prendere i farmaci, è necessario consultare un ginecologo.

    Per capire che la gravidanza si è trascinata, è necessario prestare attenzione a tali segni:

    • Disegnare dolore nell'addome;
    • Isolamento del sangue dalla vagina, un cambiamento nel colore dei coaguli;
    • Cambiamenti nella forma dell'addome (ad eccezione dei casi di agitazione attiva del bambino). Devi andare immediatamente in ospedale se lo stomaco è asimmetrico, duro al tatto e mantiene questo aspetto per più di mezz'ora. Anche un sintomo allarmante è un prolasso dell'addome;
    • Perdite, deflusso di acqua. Questo sintomo è difficile da non rilevare. Il deflusso di acqua significa che l'integrità della vescica fetale è rotta ed è tempo di iniziare il parto;
    • Il bambino non si muove. La prima attività del feto è già osservata alla 20a settimana di gestazione (alla seconda gravidanza - a 16). Se tali manifestazioni scompaiono, dovresti stare attento. Un medico dovrebbe essere consultato se i movimenti non ritornano per più di 12 ore. L'unico caso dopo il quale l'attività del bambino è ripresa è la norma. Mancanza regolare di movimento: un motivo per andare urgentemente in ospedale.


    Il parto prolungato non è meno pericoloso della nascita prematura

    Nascita prematura

    Arriva nel periodo di 28 - 37 settimane. Per un neonato, la nascita durante questo periodo non è favorevole. Nel 12% dei casi, portare un bambino termina con la consegna in anticipo. L'aspetto di un bambino fino a 27 settimane è associato a un certo rischio per la vita. Se vive 7 o più giorni, il parto è considerato prematuro, fino a quando la settimana è considerata un aborto tardivo.

    1. malattie virali acute;
    2. patologia cronica;
    3. endocrinopatie;
    4. reumatismi;
    5. clamidia.

    Cause associate ad anomalie uterine:

    • endometriosi;
    • fibroma;
    • malattie intrauterine.

    L'interruzione della gravidanza per un periodo di 22-27 settimane termina con la nascita di un feto che pesa fino a un chilogrammo. La vitalità del bambino è in dubbio, i polmoni non sono completamente aperti per respirare da soli. Le nascite in primipare iniziano in anticipo per vari motivi causati dalla salute della donna, dal corso della gravidanza, dalle condizioni degli organi, dallo sviluppo del feto.

    A causa dello sviluppo del feto, ci sono:

    1. violazioni del piano genetico;
    2. malattie intrauterine;
    3. infezioni
    4. difetti di nascita.

    Cause dovute alla gravidanza:

    • conflitti a livello immunitario;
    • presentazione pelvica;
    • gravidanza multipla;
    • placenta previa;
    • posizione laterale del feto;

    La consegna inizierà in anticipo o no, è in gran parte dovuto alle condizioni di vita della donna. Provocherà la nascita di un bambino prima del previsto, duro lavoro, grande occupazione mentale, cattive abitudini, stress, cattiva alimentazione. Per genere, le madri hanno meno probabilità di dare alla luce un ragazzo prematuro rispetto a una ragazza.

    regole

    Per partorire a tempo debito, è importante prevenire l'influenza di fattori negativi sul corpo femminile durante la gravidanza (stress frequenti, sforzo fisico, dieta non salutare, ecc.). È anche necessario visitare regolarmente un ginecologo, fare test e sottoporsi ad esami.

    Sapere per quante settimane il primo e il secondo figlio partoriranno aiuteranno la donna a prepararsi psicologicamente a questo complesso processo. Durante la gestazione, è molto importante monitorare la tua salute, seguire le raccomandazioni del medico e durante la consultazione, aprire al medico i dettagli del tuo benessere. Solo se si osservano queste regole, la probabilità di avere un bambino sano in tempo aumenterà molte volte.

    Contrazioni e inizio del travaglio

    Li hai già sperimentati prima, ma se prima si trattava di allenamenti che non durano a lungo e passano, se ti alzi e ti muovi un po ', allora la situazione sta cambiando. Spesso, la spina mucosa prima lascia, poi l'acqua lascia e infine iniziano le contrazioni. Succede il contrario: i primi sintomi sono le contrazioni. In questo caso, la cosa principale non è il panico. Ancora una volta controlla la borsa che porti in ospedale. Metti il ​​passaporto e la carta di scambio accanto ad esso. Ricorda esercizi di respirazione che aiutano ad alleviare il dolore durante il travaglio e il parto. Non andare subito a letto, camminare per la casa, puoi persino uscire, respirare aria. I veri combattimenti da questo si intensificheranno e sarai sicuro che è ora di chiamare un'ambulanza.

    Quanto tempo risparmiano i bambini?

    La nostra scelta

    Alla ricerca dell'ovulazione: follicolometria

    Raccomandato da

    I primi segni di gravidanza. sondaggi.

    Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Symptoms of Pregnancy, 13 settembre 2019

    Raccomandato da

    Wobenzym aumenta la probabilità di concepimento

    Raccomandato da

    Massaggio ginecologico - effetto fantastico?

    Irina Shirokova ha pubblicato un articolo su Gynecology, 19 settembre 2019

    Raccomandato da

    AMG - Ormone anti-muller

    Sofya Sokolova ha pubblicato un articolo su Analysis and Surveys, il 22 settembre 2019

    Raccomandato da

    Argomenti popolari

    Postato da: Алёнка_Пелёнка ❤
    Creato 4 ore fa

    Postato da: Lara`
    Creato 2 ore fa

    Postato da Abyrvalg
    Creato 14 ore fa

    Postato da: Chriss91
    Creato 23 ore fa

    Postato da: MissAline
    Creato 1 ora fa

    Postato da: Yaroslavka2015
    Creato 21 ore fa

    Postato da: Samerti
    Creato 22 ore fa

    Postato da: No
    Creato 22 ore fa

    Postato da: Любовь78
    Creato 18 ore fa

    Postato da: Juliet
    Creato 16 ore fa

    Informazioni sul sito

    Link veloci

    Sezioni popolari

    I materiali pubblicati sul nostro sito Web sono a scopo informativo e sono destinati a scopi didattici. Si prega di non usarli come consulenza medica. Determinare la diagnosi e la scelta dei metodi di trattamento rimane una prerogativa esclusiva del medico!

    Da quale settimana di gravidanza il bambino è considerato vitale

    Informazioni complete sull'argomento: "Da quale settimana di gravidanza il bambino è considerato praticabile" da professionisti per persone in un linguaggio semplice.

    Quando il feto (embrione) diventa umano?

    Tra il 18 ° e il 25 ° giorno dal giorno del concepimento (3-4 settimane di gravidanza), il cuore inizia a battere nel bambino. Entro il 20 ° giorno, si formano le basi del sistema nervoso. Dopo cinque settimane e mezzo, il bambino muove la testa e dopo sei settimane - e l'intero corpo, come un bambino già nato. Ma la donna sentirà questi movimenti molto più tardi, nella 16-20a settimana. A 43 giorni puoi già rimuovere l'encefalogramma cerebrale. A 9-10 settimane di gravidanza, il bambino muove già i bulbi oculari, deglutisce, muove la lingua, il singhiozzo, è sveglio e dorme. All'undicesima settimana - si succhia il pollice, reagisce ai suoni, il rumore esterno può svegliarlo. Entro 11-12 settimane, compaiono le unghie, entro 16 settimane - ciglia. Dalla 10-11a settimana di gravidanza, tutti i sistemi del corpo funzionano nel bambino.
    ---

    Alla fine degli anni '40. XX secolo, le conoscenze scientifiche sull'embrione non esistevano ancora. A quel tempo, pensavano che il nascituro, il feto, fosse qualcosa che si trova nell'utero. E considerare o non considerarlo un essere umano, una personalità unica nel suo genere era una questione di fede. L'atteggiamento nei confronti del nascituro è cambiato negli anni '70, quando la scienza ha iniziato a studiare il feto e i risultati di questo studio sono diventati proprietà della medicina. Le scoperte in questo settore sono state rese possibili grazie all'introduzione delle ultime tecnologie, come gli ultrasuoni, il monitoraggio elettronico del cuore dell'embrione, l'immunochimica delle radiazioni e altre. Introscopia ad ultrasuoni in tempo reale, ad es. l'imaging di un bambino in movimento esiste come metodo di ricerca clinica dal 1976. Un dispositivo ad ultrasuoni funziona in modo così preciso che consente di distinguere anche minuscole valvole cardiache che si aprono e si chiudono durante le contrazioni cardiache. Questa attrezzatura perfetta consente ai genitori di vedere il loro bambino prima della nascita. Grazie alle tecnologie, agli strumenti e alle attrezzature utilizzate dalla medicina moderna, eravamo convinti che il nascituro fosse un essere umano, un altro membro della comunità umana, non diverso dalle altre persone.

    Trailer per il documentario sull'aborto
    Silent Scream del Dr. Bernard Nathanson
    (testo intero)
    vedi anche: frammento di un discorso del Dr. Bernard Nathanson

    Si suggerisce che l'embrione faccia parte del corpo della madre. Questo non è il caso per molte ragioni. Innanzitutto, è geneticamente distinto da sua madre. In secondo luogo, la placenta non cresce nella parete uterina - esiste una barriera placentare che impedisce alla maggior parte delle malattie della madre di penetrare attraverso di essa, l'infezione del bambino, di regola, può verificarsi solo dal momento della nascita. Il sangue della madre non può penetrare nell'embrione, nella sua composizione e gruppo, nella genetica di ogni cellula del suo corpo, l'embrione è diverso dalla madre. La madre lo riscalda, lo protegge, rimuove l'anidride carbonica e dà ossigeno e mattoni compositi, da cui saranno composte le sue proteine. Ma li aggiungerà in ciascuna delle sue cellule secondo il suo programma genetico unico.

    Professore, Dipartimento di Embriologia, Facoltà di Biologia, Università statale di Mosca,
    Dottore in Scienze Biologiche D.V. Popov

    In Francia, la vita di un bambino inizia a essere protetta dalle leggi statali 10 settimane dopo il concepimento, in Danimarca dopo 12 settimane, in Svezia dopo 20, in molti paesi la vita è legalmente protetta solo dopo la nascita. Il premio Nobel Zhdeims Watson ha proposto di proteggere la vita di un bambino tre giorni dopo la nascita. Quando inizia davvero la vita umana? A chi credere? O forse i bambini francesi iniziano a essere persone 10 settimane dopo il concepimento, i piccoli danesi - 12 settimane, gli svedesi - 20 settimane e il figlio di James Watson diventerà un uomo solo tre giorni dopo la nascita.

    Oggi questo è un fatto scientifico innegabilmente stabilito: la vita umana inizia nel momento in cui due cellule sessuali si incontrano e si connettono: maschio e femmina, e come risultato di questa connessione si forma una cellula. E ora, in questa microscopicamente piccola cellula, l'intero futuro di una persona è già incorporato: il suo sesso, il suo gruppo sanguigno, persino il colore dei suoi occhi e dei suoi capelli - tutto questo è in questa cellula e si svilupperà e verrà alla luce solo in futuro. Tutto ciò che è necessario per la formazione di un adulto da questa piccola cellula è cibo, ossigeno e tempo. È tutto. Ciascuna di queste cellule - l'embrione è già una persona unica. Non c'è mai stata un'altra cosa del genere nella storia del mondo; e non importa quanti secoli o millenni questa storia non sia continuata - non ce ne sarà mai un'altra.

    In che modo la Chiesa ortodossa guarda a questa domanda? Le leggi della chiesa (canoni) hanno sempre protetto un essere umano già nel seno della madre: "Se una donna distrugge intenzionalmente un concepito, nel grembo materno, il feto deve essere condannato come un omicidio", scrive San Basilio il Grande (Canone 2). Come vediamo, non c'è una parola sull'età del feto: non fa differenza quando concepito - almeno 10 settimane fa, almeno ieri, almeno un'ora fa, almeno un minuto. In questo, tutti i santi padri che hanno espresso le loro opinioni su questo argomento sono unanimi. Tra questi, oltre a San Basilio Magno, nomineremo anche pilastri dell'Ortodossia come San Gregorio il Teologo, San Giovanni Crisostomo, Sant'Efraim il Siriano, Rev. Massimo il Confessore.

    Dal punto di vista della chiesa, la vita umana non inizia con la nascita e non finisce con la morte. Queste due pietre miliari sono limitate a solo una delle fasi della vita umana. Questa fase è preceduta dalla vita intrauterina, seguita dall'aldilà.

    Lo sviluppo più rapido e la rapida crescita del bambino si verificano immediatamente dopo l'impianto (impianto) dell'embrione nella parete uterina.

    Gli scienziati hanno calcolato che se la crescita e lo sviluppo del bambino durante la gravidanza fossero intensi come nelle prime 7 settimane - al momento della nascita, il peso del neonato sarebbe di 14 tonnellate - questo è il peso di due elefanti.

    A 10-11 settimane (entro la metà del terzo mese di gravidanza), tutti i sistemi degli organi del corpo umano sono completamente formati. Da quel momento, in Francia, la vita di un bambino inizia a essere protetta dalla legge. Le leggi di altri paesi consentono l'uccisione di questo uomo già formato. Perché? Sulla base del fatto che, sebbene sia stato formato, non ha ancora avuto il tempo di svilupparsi finalmente. Ma si svilupperà anche dopo la nascita di né più né meno di 12-14 anni. Se puoi uccidere per questo motivo: sottosviluppato, allora, insieme ai neonati intrauterini, permettiamo a tutti i bambini di essere uccisi prima della fine dell'adolescenza. Oppure introduciamo la graduazione nel codice penale: per l'omicidio di un bambino di tre anni, concedi un periodo di tempo più breve rispetto all'omicidio di un bambino di dieci anni, perché è meno sviluppato. Wildness? E questo non è selvaggio: per aver ucciso un neonato - in prigione e per aver ucciso un bambino intrauterino - ha pagato un congedo per malattia, sebbene il feto e il bambino siano solo potenziali persone. Ci sentiamo disgustati dalla madre che lo getta segretamente nel cestino della spazzatura dopo la nascita di suo figlio, e portiamo fiori a un'altra madre che lancia il suo bambino nel cestino della spazzatura in pubblico, nel reparto medico, con l'aiuto dei medici.

    Una rivista americana descrisse una donna che diede alla luce un bambino di 5 mesi e implorò medici per salvargli la vita. L'intero ospedale è stato messo in piedi in modo che il bambino potesse sopravvivere. I dottori più esperti lavorarono per risparmiare, furono stanziate ingenti somme di denaro. E nello stesso ospedale, nello stesso giorno e ora - solo in un'altra stanza - un'altra donna sta abortendo il suo bambino di 5 mesi. In una stanza, un bambino di 5 mesi viene percepito come una persona, e nella stanza accanto, lo stesso bambino di 5 mesi viene considerato come un pezzo di carne.

    In una manifestazione femminista per la legalizzazione dell'aborto, le donne hanno cantato: "Tutte le leggi sono lontane dal nostro corpo!" Queste donne ovviamente credono che l'aborto sia un affare puramente personale, e nessuno ha il diritto di intervenire in tali questioni. A queste donne dovrebbe essere detto: - No, l'aborto non è affar tuo. Questa attività sarebbe tua personale se riguardasse solo la tua personalità. Ma riguarda anche un'altra persona: la personalità di tuo figlio. Immagina che un bandito ti abbia attaccato e voglia ucciderti. Un poliziotto corre, cerca di proteggerti, e il bandito gli dice: “Bene, vattene! Ucciderla o non uccidere è affar mio. Non hai il diritto di interferire nei miei affari personali. " Dopo il bandito, riuscirai a convincere il poliziotto ad allontanarsi e non interferire? Perché, quando ti uccidono, chiedi aiuto e riconosci la necessità di leggi statali che proteggono la tua vita, e quando uccidi, "tutte le leggi sono assenti" e "nessuno ha il diritto di intervenire". Devi proteggere la tua vita - e la vita di un bambino indifeso non è necessaria per proteggere? È necessario proteggere la sua vita!

    Ci sono persone che credono che l'aborto non possa essere equiparato all'omicidio ordinario - poiché il bambino intrauterino non è ancora una "persona", non è nemmeno praticabile.

    Per quanto riguarda "vitalità", dovrebbe essere chiarito: cosa si intende con il termine "vitalità". Se comprendiamo la capacità di indipendenza e indipendenza dell'esistenza di qualcuno, allora il bambino non è chiaramente in grado di esistere anche dopo la nascita. E per molto tempo non sarà in grado di farlo. Cerca di dare a se stesso un bambino di due o addirittura un bambino di cinque anni - se vivrà da solo, senza aiuto esterno per almeno una settimana.

    sacerdote Alexander Zakharov
    dal libro "Una parola sull'aborto"

    da quale periodo di gravidanza il feto è considerato vitale

    Da quale settimana di gravidanza il feto può sopravvivere?

    Non c'è bisogno di pensarci. Vai dal medico in tempo, soprattutto da 4-12 settimane, se ci sono cambiamenti negli ormoni. Controllo. Uzi. Al minimo dolore immediatamente dal medico. Verificare la presenza di infezioni, erosione e bere vitamine prima della gravidanza.

    Ciò dipende direttamente da dove vive il VI, se negli ospedali esiste una molteplicità per sostenere la vita e lo sviluppo del bambino e se i medici hanno motivazione. Se il medico ritiene che il feto non sopravviva per 24 settimane, non ci proverà

    Non te lo dirò esattamente. ma secondo me quando un bambino pesa solo 500 grammi. So che hanno imparato a salvare quei piccoli. se molto buono ne hai bisogno puoi calcolare con calma di che settimana si tratta.

    Persino 500 grammi vengono collocati in incubatrici - come un'incubatrice, alimentate attraverso un tubo nel naso, poiché i piccoli non hanno un riflesso di suzione, crescono fino a un chilo e mezzo e poi crescono fino a 2,5 kg nella culla - il peso minimo di un bambino a termine. Non sono alimentati con miscele, ma con latte di donatore.

    La cosa migliore è il latte materno. La composizione del latte materno, se la madre ha partorito prematuramente un altro! Il latte è ideale per il bambino la cui madre ha partorito. Se aggiunge 50-100 grammi al giorno dal latte donatore, quindi dal latte materno può aggiungere 200 grammi.

    La mamma dovrà dissociarsi, ma non è difficile. devi solo mungerti fino alla fine poiché il latte arriva almeno ogni 3 ore e al bambino viene fornito cibo!

    Salva a seconda di dove dare alla luce. La medicina ha imparato a prendersi cura dei neonati che pesano 350 grammi. In Russia, è noto il caso dell'allattamento 400 g a Krasnoyarsk.

    il bambino è considerato da 28 settimane, ho partorito a 26 settimane una ragazza, la prima settimana è stata considerata un feto, dopo 7 giorni solo un bambino, ha vissuto 3 settimane, ma non è stato possibile salvarlo.

    la mia ragazza ha perso acqua per 27 settimane

    Da quale giorno viene considerato il periodo di gestazione

    Esistono diversi metodi per calcolare l'età gestazionale. I ginecologi moderni preferiscono indicare esattamente il periodo ostetrico nelle carte di scambio dei loro pazienti. In conformità con gli standard esistenti, il suo conto alla rovescia inizia il primo giorno dell'ultima mestruazione.

    Alcune persone credono che la gestazione sia la quantità di tempo che è trascorsa dal concepimento. Questo punto di vista è vero, ma in questo caso stiamo parlando del periodo embrionale. Di norma, dura 38 settimane, ma il bambino può nascere un po 'prima o un po' più tardi..

    Nella medicina moderna, è consuetudine considerare non l'età gestazionale embrionale, ma ostetrica. La sua peculiarità sta nel fatto che iniziano a contarlo, a partire dal primo giorno dell'ultima mestruazione. Quando viene registrata una donna incinta, il medico indica questa data nella scheda di scambio e si concentra su di essa nel calcolo del termine.

    L'ovulazione avviene intorno alla metà del ciclo. Ecco perché il periodo ostetrico della gravidanza è di circa 2 settimane più lungo dell'embrione. Pertanto, il concepimento avviene solo a 2-3 settimane del periodo ostetrico. Nella prima settimana di gravidanza, l'uovo sta appena iniziando a maturare e prepararsi per la fecondazione.

    Di norma, la gravidanza dura esattamente 40 settimane ostetriche. Ma anche la nascita di un bambino a 38-42 settimane è considerata la norma. Formalmente, la gravidanza può essere considerata prematura o posticipata, ma in realtà il parto avviene in tempo. La ragione di questa discrepanza è che il calcolo del periodo ostetrico è abbastanza mediato. Coincide con l'embrione solo se il concepimento avviene a metà del ciclo di 28 giorni, che prima della gravidanza era regolare.

    Oltre al calcolo standard del periodo ostetrico secondo il calendario, il medico può impostarlo, tenendo conto del risultato degli ultrasuoni

    Tutta la gravidanza, interamente - un periodo critico, un test della forza di una donna incinta, non importa quanto si dice che questa sia una condizione fisiologica. Ma dato che noi, a differenza dei nostri antenati, non partoriamo ogni anno (beh, pensi, ne siamo nati dieci - lo stesso numero - no!), E viviamo in molte condizioni dannose, dobbiamo sapere in quali specifici periodi gestazionali e quali "insidie" attendono una donna sulla strada per la nascita di un bambino sano.

    È consuetudine dividere l'intero periodo di gestazione in trimestri non abbastanza uguali - ce ne sono tre, quindi scopriremo a che ora ci si può aspettare - non è senza ragione che dicono: "avvertito - quindi armato!".

    Nel primo trimestre di gravidanza da 1 a 15 settimane - si verifica il concepimento, l'attaccamento dell'uovo fetale, la formazione dell'iniziale, prima dello sviluppo della placenta, gli organi nutrizionali dell'embrione. E allo stesso tempo, tutti gli organi e sistemi di base della persona futura si stanno formando. Probabilmente, tuttavia, questo periodo è molto importante, invano una donna viene inviata alla "maternità" nell'ultima e non nelle prime settimane di gravidanza. Fondamentale in questo momento è il periodo di 2-3 settimane, quando l'ovulo fecondato è attaccato nell'utero. Le violazioni dell'anatomia possono essere un ostacolo: l'utero infantile, il setto in esso, mioma, cicatrici da precedenti tagli cesarei o da aborti. L'evacuazione dell'uovo fetale si verifica anche durante lo sforzo fisico, sotto stress.

    Il secondo periodo critico! il trimestre è un periodo di 8-12 settimane - la maturazione della placenta. Le interruzioni ormonali interferiscono con il suo normale sviluppo, non solo nel sistema riproduttivo, ma anche nelle ghiandole surrenali e nella tiroide. Pertanto, una diminuzione del progesterone porta alla conclusione prematura della gravidanza, un alto livello di androgeni (che è associato sia alle ovaie che alle ghiandole surrenali) porta a una "sbiadimento" della gravidanza o dell'aborto

    Il primo trimestre (16-27 settimane) è considerato relativamente calmo, sebbene non, come tale,

    Esame dei cadaveri dei neonati

    Stabilimento a tempo pieno. La gravidanza normale in una donna dura in media 10 mesi lunari (280 giorni) e termina con la consegna fisiologica di un feto a termine. Quindi, un bambino nato dopo 38 - 40 settimane di gravidanza è considerato a tempo pieno.

    Sul cadavere, il termine completo viene stabilito lungo la lunghezza del feto (in 10 mesi lunari il feto raggiunge una lunghezza di 50 cm) e dalla presenza di nuclei di Beklar - ossificazione nell'epifisi inferiore del femore, che appare nella seconda metà del decimo mese lunare (Fig. 2).

    Determinazione della maturità fetale e della vita intrauterina. Sotto la maturità del feto capire il grado del suo sviluppo fisico, che garantisce la prontezza di organi e sistemi per l'esistenza extrauterina. La maturità è caratterizzata da un complesso di segni, che includono: lunghezza e massa corporea, dimensioni della testa, condizioni della pelle, capelli, unghie, organi genitali esterni, cordone ombelicale, placenta, nuclei di ossificazione.

    La maturità è determinata non da una singola caratteristica, ma da un complesso, la loro combinazione, poiché la gravità di questi segni anche in un feto maturo può essere diversa.

    Se si determina che il bambino è prematuro e immaturo, è necessario stabilire la sua età intrauterina. Per fare questo, usa una formula semplice: se la lunghezza del feto è superiore a 25 cm, è divisa per 5, se la lunghezza del feto è inferiore a 25 cm, viene estratta la radice quadrata, il risultato ottenuto dalle azioni mostrerà l'età fetale del feto nei mesi lunari (ostetrica).

    Istituzione di fattibilità. Vitalità: la capacità del feto di iniziare e continuare autonomamente la vita fuori dal corpo della madre in condizioni normali.

    I frutti a tempo pieno e maturi, se non presentano malformazioni o malattie incompatibili con la vita, sono vitali. Ma la vita

    Tutti i diritti sui materiali pubblicati sul sito sono protetti dalle leggi sul copyright e sui diritti connessi e non possono essere riprodotti o utilizzati in alcun modo senza l'autorizzazione scritta del detentore del copyright e un collegamento attivo alla pagina principale del portale Eva.Ru (www.eva.ru) nelle vicinanze con materiali usati.

    La redazione non è responsabile del contenuto dei materiali pubblicitari. Certificato di registrazione dei mass media E n. FS77-36354 del 22 maggio 2009 v.3.4.103

    Quanto dura il bambino?

    Non vorrei pensare al male, ma mi hanno spaventato con la minaccia di un parto prematuro. Ora 27 settimane, da quale periodo non è più possibile temere per un bambino, cosa dovrebbe succedere? Inoltre, sono in provincia, quindi il livello qui non è il più alto.

    "Alla fine delle 24 settimane, la lunghezza del feto è di 30 cm e il peso di 700 g. Gli organi interni maturano in modo tale che a volte, in condizioni appositamente create, il feto può essere vitale durante il parto pretermine. "

    Parla con il tuo medico della profilassi con diprospan / desametasone per aprire i polmoni fetali. questo viene fatto da 28 a 34 settimane. Naturalmente, questa non è una panacea, ma aumenta la possibilità di respirazione indipendente. sintonizzati sulla scadenza e ti auguro che il tuo bambino si sieda nella sua pancia per almeno altre 11 settimane

    +100 Questo è sicuro. I nostri non provano nemmeno a uscire in quel momento. Non voglio spaventare, ma ho un'esperienza molto triste, è stato in quel momento che ho perso il mio bambino. l'ospedale di maternità aveva un'unità speciale e la rianimazione per i bambini prematuri, ma la brigata venne da me chiaramente per lo scenario, perché nessuno ha fatto nulla. Ma 27 settimane hanno già maggiori possibilità, mi hanno detto - se ci fossero un paio di settimane in più, potrebbe già esserci un risultato diverso.

    Ho anche avuto una minaccia di parto prematuro, hanno iniziato a 28 settimane, i medici si sono fermati. Quindi il dottore a mio marito dopo tutto quello che è successo

    Quanto dura una nascita sicura??

    A partire da quale periodo di tempo posso dare alla luce un bambino (intendo parto prematuro) e lui sopravviverà? Hai mai avuto casi di esito positivo della nascita precoce (prematuro)?

    Commenti

    Buon pomeriggio. Ha partorito sua figlia in un ospedale speciale di maternità per 34 settimane pretermine del peso di 1,8 kg, a causa della grave tossicosi tardiva. La figlia si respirò. Dopo aver mentito 2 mesi in un ospedale specializzato. Quindi su circa 20 bambini prematuri, solo due sopravvissero con un peso alla nascita di 900 grammi, il resto pesava di più. E nell'ospedale stesso il bambino non poteva essere trasportato nello speciale. ospedale, 700 gr. i medici hanno detto che non siamo riusciti a consegnarlo. Nell'ospedale stesso, due bambini sono morti in due mesi, un difetto cardiaco e un'insufficienza renale. E ci hanno dato un sacco di piaghe. Le figlie adesso hanno 4 anni, è completamente in salute, intelligente e molto, molto mobile. Quanto è spaventoso rendersi conto del rischio è molto grande. I dottori stessi hanno detto che abbiamo considerato un bambino che pesa 500 grammi e sono obbligati a sopportare, ma i dottori stessi non capiscono gli dei.

    Ho un pessario da 20 settimane. La faringe interna è socchiusa a 12 mm. Adesso sono già 27 settimane. Qual è la probabilità che ti informerò fino a 37 settimane per rimuoverlo?

    Durante la mia prima gravidanza, ho avuto un'apertura ancora di più da sei mesi. Per tutto il tempo che ho dormito, quasi non sono andato, alla fine ho partorito esattamente 40 settimane. Una situazione simile era con mia sorella. La cosa principale è credere che tutto andrà bene.

    22-28 settimane. 5% di tutte le nascite pretermine. Prematurità profonda con peso corporeo estremamente basso fino a 1000 gr. Prognosi estremamente sfavorevole.28-30 settimane e 6 giorni. 15% di tutte le PR. Prematurità grave con peso corporeo fino a 1500 gr. Con l'introduzione dei glucocorticoidi, è possibile accelerare la maturazione dei polmoni fetali. La prognosi è più favorevole rispetto al primo gruppo: 31-33 settimane e 6 giorni. 20% di tutte le PR. Prematurità moderata

    Up