logo

Un certificato di nascita è una parte importante di un programma di miglioramento e organizzazione dell'assistenza sanitaria. Qualsiasi agenzia governativa che conduce una gravidanza o un parto riceve un importo fisso per la fornitura di servizi medici. Questo documento è stato presentato ai professionisti interessati nel fornire assistenza di qualità alle donne..

Perché è necessario?

Il certificato viene fornito alle donne in gravidanza indipendentemente dalla regione di residenza e di registrazione. Si distinguono i seguenti obiettivi della sua esistenza:

  1. il diritto di scegliere autonomamente una clinica prenatale, una clinica e un ospedale di maternità, dove sarà monitorato da specialisti;
  2. ambiente competitivo nell'assistenza sanitaria, dallo sviluppo dell'embrione alla nascita di un bambino;
  3. migliorare la qualità dei servizi forniti nel campo della medicina;
  4. analisi del tasso di natalità.

Grazie al certificato di nascita, oltre il 90% dei servizi viene erogato nelle seguenti aree:

  • monitorare lo sviluppo dell'embrione;
  • cure ostetriche;
  • assistenza medica primaria per il bambino;
  • osservazione del dispensario del bambino.

Lo scopo principale dell'introduzione del certificato è quello di stimolare l'interesse delle istituzioni mediche a fornire una migliore assistenza nel campo dell'ostetricia, della ginecologia e della pediatria.

Nel 2020, una donna incinta ha l'opportunità di scegliere qualsiasi ospedale di maternità che fa parte del progetto All-Russian Health. Può contattare qualsiasi organizzazione di sua scelta e gli specialisti sono tenuti ad accettarla per fornire i servizi necessari.

Caratteristiche del documento

Come ottenere un certificato per una donna? Inizialmente, viene fornito in una clinica cittadina o in un reparto di maternità, dove vengono osservate donne in gravidanza. Il documento viene fornito dal medico curante per un periodo di 30 settimane con una normale e 28 settimane con una gravidanza multipla. La condizione principale per la prestazione è la gestione continua della donna e l'osservazione ambulatoriale per almeno 12 settimane.

Il formato e i metodi di riempimento sono determinati dall'Ordine del Ministero della Salute e dello Sviluppo Sociale n. 701 del 28 novembre 2005. Solo le istituzioni mediche di bilancio del sistema statale o municipale autorizzate a lavorare nel campo dell'ostetricia e della ginecologia possono compilare il documento..

Per facilitare la navigazione, le sue singole parti sono fatte di strisce rosa e verdi. Prima di tutto, sono necessari per gli istituti per il pagamento nominale di servizi complessi:

  1. osservazione da parte di un ginecologo durante lo sviluppo dell'embrione e quindi del feto;
  2. specialisti in visita per una visita medica pianificata;
  3. test regolari;
  4. esame medico di passaggio - ultrasuoni, risonanza magnetica, ECG, doppleroscopia;
  5. osservazione in ospedale se necessario;
  6. ricovero programmato in ospedale e, se necessario, emergenza;
  7. monitoraggio del bambino e della donna durante il parto dopo il parto.

I documenti generici sono atti che richiedono relazioni rigorose. Il modulo è realizzato su carta con un proprio sistema di sicurezza.

Servizi e diritti delle donne con un certificato di nascita

Questo documento è valido nelle istituzioni mediche di qualsiasi livello: regionale, municipale, federale. Questo può essere non solo un consulto femminile e un ospedale di maternità, ma anche una clinica per bambini. Per la piena applicazione del certificato è importante conoscere l'elenco dei servizi che sono previsti in esso.

Una donna può scegliere indipendentemente una clinica prenatale e un ospedale di maternità. È consentito selezionare una clinica per bambini per monitorare un bambino nel primo anno di vita. Inoltre, se il medico non è soddisfatto del sito, è consentita la scelta dei singoli specialisti.

Il biglietto numero 1 è richiesto per frequentare una clinica prenatale, ma implica visite gratuite e regolari a un ginecologo. Include il monitoraggio dello sviluppo del bambino, l'ascolto con la definizione del termine, la misurazione del peso e il monitoraggio di una donna incinta. Sono disponibili analisi e procedure per monitorare il corretto sviluppo e crescita del bambino:

  • TAC ed ecografia secondo il termine;
  • analisi del sangue generale;
  • test di tolleranza al glucosio nel sangue, RW e HIV;
  • esame precoce di malattie congenite o ereditarie;
  • esame fisico generale, incluso terapista, optometrista, neurologo e specialista ORL;
  • passando un gabinetto ECG;
  • se necessario, l'assistenza è fornita da un assistente sociale e da uno psicologo;
  • fornitura di vitamine;
  • monitoraggio in ospedale secondo le indicazioni.

Il biglietto numero 2 viene utilizzato in ospedale per quanto segue:

  1. collocamento nel reparto prenatale, compreso il passaggio delle procedure e dei pasti richiesti;
  2. metodi di consegna da parte di un gruppo di medici, tra cui un ginecologo, un'ostetrica, un neonatologo, un chirurgo e un'infermiera;
  3. se necessario, taglio cesareo, assegnato senza pagamento;
  4. sollievo dal dolore durante le contrazioni;
  5. cibo per il bambino in assenza di latte;
  6. monitoraggio postpartum;
  7. prima vaccinazione.

I coupon rimanenti sono progettati per monitorare un neonato e fino a 1 anno. Sono necessari per quanto segue:

  • visite sistematiche dal pediatra una volta al mese con buona salute dei bambini;
  • visitare un bambino con un medico a casa durante il primo mese di vita una volta alla settimana;
  • esame programmato di specialisti in 1, 6 e 12 mesi di vita;
  • Ultrasuoni dell'addome, dei fianchi e del cervello;
  • vaccinazioni secondo il calendario previsto.

Vantaggi del certificato

Molti, dopo aver ricevuto un documento, non sanno cosa farne. Viene rilasciato a una donna per la presentazione presso la clinica prenatale, l'ospedale di maternità e la clinica per bambini dopo la nascita di un bambino.

Nella clinica prenatale, ti consente di ricevere gratuitamente vitamine e farmaci prescritti dal tuo medico. In ospedale, la presenza del documento consente di non pagare per siringhe, contagocce, l'introduzione di ossitocina e altri medicinali. Non è destinato a pagare per taglio cesareo o anestesia epidurale su richiesta del paziente, ma i suoi fondi vengono inviati alle procedure necessarie in un caso particolare.

Coloro che vengono osservati in un centro medico privato hanno l'opportunità di ottenere un certificato in clinica. Ma per legge, nessuno è tenuto a restituire l'equivalente dell'importo non speso sotto di esso. Se prima la futura mamma doveva contattare la clinica prenatale nel luogo di residenza o di registrazione, ora può scegliere un posto conveniente o il miglior specialista.

Composizione del documento

Il certificato ha una certa struttura, che si applica a diversi istituti e servizi medici. Il documento include quanto segue:

  1. Dorso che conferma il fatto del certificato. Rimane presso l'istituzione che rilascia il documento. Di solito è una clinica cittadina o una consultazione femminile.
  2. Biglietto numero 1. È destinato a pagare le cure ambulatoriali presso la clinica prenatale. I fondi del bilancio vengono inviati lungo di esso per pagare il lavoro dei medici. Inoltre, viene rimborsata la fornitura di medicinali e vitamine e le attrezzature con apparecchiature mediche stanno migliorando..
  3. Biglietto numero 2. Viene rilasciato per pagare i servizi dell'ospedale non solo per la nascita stessa, ma anche per il periodo di recupero dopo di loro e le cure primarie del bambino. Ulteriore nutrizione è fornita alla donna e ai farmaci secondo necessità. Dovrebbe essere presentato in ospedale, ma il coupon non viene utilizzato per la nascita pagata.
  4. Modulo del certificato È necessario per confermare il fatto di fornire assistenza e viene rilasciato senza coupon 1 e 2 dopo la dimissione dall'ospedale.
  5. Numero coupon 3-1. Utilizzato nel luogo di osservazione del bambino nei primi 6 mesi. È importante che venga registrato fino a 3 mesi di vita.
  6. Numero coupon 3-2. Fornito nei prossimi 6 mesi di monitoraggio preventivo del bambino.

Che aspetto ha un certificato generico:

Di conseguenza, i coupon vengono trasferiti ad alcuni istituti medici, previa presentazione del pagamento possibile. L'organizzazione potrebbe non ricevere un risarcimento dal bilancio statale se i documenti non sono redatti correttamente o ci sono violazioni nella fornitura dei servizi.

Cosa è necessario per fornire?

Le regole di progettazione sono le stesse per tutti, indipendentemente dall'ordine in cui nascono i bambini. Il certificato viene rilasciato previo rilascio di un pacchetto minimo di documenti:

In assenza di SNILS o polizza assicurativa medica obbligatoria, viene indicato un segno corrispondente con l'indicazione del motivo. Dopo la registrazione, le apparizioni al medico curante dovrebbero essere regolari, con una lunga pausa di 3 mesi o più, ci saranno difficoltà con i documenti.

Ogni cittadino russo può aspettarsi di ricevere un certificato di nascita, indipendentemente dall'esperienza lavorativa, dallo stato, dall'età e dallo stato sociale. I cittadini stranieri possono contare su di lui per ricevere servizi completi. Ma devi rilasciare un permesso di soggiorno o RVP.

Se una donna è stata osservata in una delle fasi di un centro medico a pagamento, il timbro "non soggetto a estradizione" è apposto sulla parte pertinente. Il certificato può essere rilasciato su una carta di scambio dopo la consegna per fornirlo alla clinica per bambini.

Il costo totale è di 11 mila rubli, che sono distribuiti in questo modo:

  • per consultazione delle donne - 3000 rubli;
  • per l'ospedale - 6000 rubli;
  • osservazione del dispensario del bambino a 1000 rubli per ogni sei mesi del primo anno di vita.

Se la futura mamma è stata registrata in diverse cliniche, il coupon viene assegnato a quello in cui il periodo di osservazione è stato il più lungo. Non è consentito ricevere fondi a portata di mano anziché un certificato.

Dove rilasciare un certificato di nascita dopo il parto? Dopo il ritorno dall'ospedale, il pediatra della clinica per bambini o l'infermiera dovrebbe venire dal bambino. Il documento viene consegnato loro o mediante ricorso diretto per la registrazione del minore. Può rimanere una colonna vertebrale con informazioni sul bambino. Puoi lasciarlo a te stesso o fornire nella clinica prenatale.

Quali soldi non possono andare?

Il certificato di nascita viene fornito solo per il rimborso dei servizi medici relativi alla gestione della gravidanza, al parto e al monitoraggio del bambino. Questo non ha nulla a che fare con il sostegno finanziario della futura mamma. I fondi non possono essere incassati e spesi per altri scopi. Ad esempio, una donna ha l'opportunità di sottoporsi a un esame programmato con un dentista che riferirà sui problemi esistenti. Ma servizi aggiuntivi come gli impianti dentali non sono disponibili sotto il certificato..

Questo documento non può essere utilizzato non solo per pagare la gestione della gravidanza e del parto in una clinica privata. Non possono pagare in tutto o in parte i servizi in un istituto medico di bilancio se un contratto è firmato su base commerciale. Inoltre, non è consentito pagare per servizi che non sono inclusi nel programma di assistenza medica obbligatoria..

Quale aiuto non può essere pagato?

Una donna ha l'opportunità di conservare i coupon se ritiene che i servizi non siano forniti per intero o con un livello di qualità insufficiente. Passare buoni è il suo diritto, non un obbligo.

Nella maggior parte dei casi, il costo impostato non è sufficiente per coprire tutti i servizi forniti. Ma nel quadro del pacchetto principale da parte del governo, questo importo è ritenuto sufficiente.

Se è richiesta particolare cura per le complicanze identificate, l'aiuto non è incluso nell'ambito del certificato di nascita. Ciò richiederà ulteriori riserve, sebbene un istituto medico non possa richiedere il pagamento da parte di una donna.

Cosa no

Questo documento sarà rilasciato per ogni figlio successivo pur mantenendo l'importo stabilito. Con un certificato generico, non è possibile completare i seguenti passaggi:

  • recuperare in caso di danni o perdite;
  • ricevere denaro in contanti;
  • incassare o vendere ad altri;
  • pagare con servizi in un centro medico privato.

Senza un certificato, un policlinico e un ospedale di maternità non possono rifiutare di registrare un neonato o di partorire. Secondo la legge, una donna stessa sceglie un ospedale di maternità adatto a lei sotto tutti gli aspetti. Poiché il reparto di maternità riceve denaro per il paziente, di solito non vi è alcun problema a scegliere un istituto.

In casi di emergenza, un'ambulanza porterà la donna in travaglio al più vicino ospedale di maternità. Puoi scegliere un istituto medico solo se ci sono indicazioni per il ricovero in un centro medico specializzato.

Se non è stata emessa una precedente documentazione generica

Se la gravidanza è stata gestita in un centro commerciale, viene fornito un certificato a 30 settimane per la gravidanza normale e 28 settimane per gravidanze multiple. Puoi ottenerlo presso la clinica o clinica prenatale nel luogo di residenza. In questo caso, il certificato non è destinato a pagare per condurre una gravidanza, poiché in realtà tali servizi non sono stati forniti dall'istituzione medica statale. È necessario provvedere all'ospedale di maternità e successivamente alla clinica per bambini.

In pratica, una donna può entrare in ospedale senza un certificato di nascita nei seguenti casi:

  1. l'inizio della nascita pretermine;
  2. non ricevuto in anticipo o è stato perso;
  3. la donna è stata monitorata in una clinica retribuita che non ha il diritto di rilasciare un certificato;
  4. adozione di un bambino di età inferiore a 1 anno.

Se i documenti non vengono presentati, l'ospedale di maternità lo riceverà da solo attraverso una clinica prenatale. Per questo, viene utilizzata una carta di scambio, che è stata emessa nella fase di monitoraggio di una donna incinta. Se ciò non è possibile, alla direzione dell'ospedale di maternità viene fornito un certificato con una parte a strappo pagata, che lascia solo parti per la clinica pediatrica.

Se i genitori prevedono di osservare il bambino in una clinica commerciale, potrebbe non essere necessario un certificato. Al momento della registrazione, viene concluso un contratto o viene elaborata una politica VHI, i cui costi non sono rimborsati dallo Stato, poiché sono un'iniziativa personale dei genitori.

Per adozione di età inferiore a 1 anno o se una donna si reca in un centro medico a pagamento senza supporto statale, verrà rilasciato un certificato in una clinica per bambini. I coupon 1 e 2 appaiono come cancellati. Ma l'elenco dei documenti per fornire il documento sarà lo stesso del resto.

Di conseguenza, per ottenere un certificato di nascita, devi venire alla clinica prenatale nel luogo di gravidanza o residenza. È meglio farlo in modo tempestivo prima della fine della dodicesima settimana di gravidanza per ricevere il documento il prima possibile. Ma la sua assenza non può portare a una negazione della nascita, alla registrazione di un bambino in una clinica per bambini.

Certificato generico: perché è necessario e come ottenerlo?

Dall'inizio di quest'anno, è stata introdotta un'innovazione nel campo dell'assistenza medica per le donne in gravidanza, le cure ostetriche: un certificato di nascita.

Olga Sharapova
Direttore del dipartimento dei problemi medici e sociali della famiglia, della maternità e dell'infanzia del Ministero della salute e dello sviluppo sociale della Federazione russa

Uno dei compiti principali del progetto nazionale prioritario nel campo dell'assistenza sanitaria è migliorare la qualità e l'accessibilità delle cure mediche per le donne durante la gravidanza e il parto e creare condizioni per la nascita di bambini sani.

Nonostante negli ultimi anni ci sia stata una significativa riduzione dei tassi di mortalità materna e infantile, rispetto agli indicatori europei medi, il loro livello rimane ancora piuttosto elevato. Allo stesso tempo, secondo gli esperti, circa il 70% dei casi di mortalità infantile sono indicati come perdite prevenibili condizionatamente. Pertanto, il rafforzamento della base materiale e tecnica delle cliniche e degli ospedali di maternità, il miglioramento della formazione professionale del personale medico e l'aumento della loro responsabilità e interesse materiale nei risultati del loro lavoro contribuiranno a portare il servizio di assistenza ostetrica a un nuovo livello, riducendo significativamente la mortalità materna e infantile. A tal fine, dal 1 ° gennaio 2006 nel territorio della Federazione Russa, sono stati introdotti certificati generici.

Nel 2006, tenendo conto delle previsioni sulla fertilità, è prevista l'emissione di 1,5 milioni di certificati di nascita, per i quali il bilancio del Fondo di previdenza sociale della Federazione russa prevede fondi per un importo di 10,5 miliardi di rubli. In totale, nell'arco di 2 anni, verranno assegnati 21,8 miliardi di rubli per questi scopi..

I certificati di nascita sono emessi da cliniche prenatali con un'età gestazionale femminile di 30 settimane e con una gravidanza multipla - 28 settimane. Il certificato viene rilasciato insieme al congedo per malattia quando si effettua un congedo di maternità. Allo stesso tempo, la consultazione delle donne ha il diritto di rilasciare un certificato più tardi durante la gravidanza (a 35, 36, ecc. Settimane), a condizione che la donna sia stata osservata qui per almeno 12 settimane. Se, ad esempio, una donna si è registrata per una gravidanza dopo 30 settimane, la consultazione delle donne non le emetterà un certificato, poiché in questo caso il monitoraggio della gravidanza non sarà di 12 settimane. In questo caso, un certificato di nascita verrà rilasciato alla donna in ospedale, ma questa regola è valida solo durante la prima metà del 2006 (in conformità al paragrafo 3 del decreto n. 5 del Ministero della salute e dello sviluppo sociale del 01.01.2006).

Per ottenere un certificato di nascita, una donna deve presentare i seguenti documenti:

  • passaporto o altro documento di identità;
  • polizza obbligatoria di assicurazione malattia;
  • Certificato di assicurazione pensione statale (SNILS) (per donne che lavorano).

Tutti i russi hanno il diritto di ricevere un certificato di nascita, compresi lavoro, disoccupati, personale militare, minori, ecc. L'unica ragione per rifiutare di rilasciare un certificato di nascita potrebbe essere la mancanza di un passaporto o di un altro documento di riconoscimento a conferma del fatto che la donna sia cittadina della Federazione Russa. In assenza di altri documenti (marchi di registrazione, politiche CHI o SNILS), una donna rilascerà un certificato di nascita, ma prenderanno nota dell'assenza di un documento e del motivo dell'assenza di questo documento.

Il certificato generico ha 4 parti:

La radice del certificato di nascita include le seguenti informazioni:

NOME E COGNOME. pazienti, indirizzo di registrazione della residenza, numero della polizza assicurativa, numero del certificato dell'assicurazione pensionistica statale. Il dorso indica anche la data di rilascio del documento e la firma del destinatario.

Cedola n. 1 - per pagare le cure mediche fornite a una donna durante la gravidanza nella fase ambulatoriale (clinica prenatale).

Il coupon n. 1 indica chi ha emesso il coupon, la data di rilascio, l'età gestazionale al momento della registrazione per la gravidanza, la data di registrazione, il numero del certificato di assicurazione pensionistica statale, il numero di polizza assicurativa medica obbligatoria, il nome del paziente, il documento di identità, l'indirizzo registrazione di residenza.

Cedola n. 2 - per pagare le cure mediche fornite a una donna durante il parto negli ospedali di maternità (dipartimenti), centri perinatali.

Nel coupon n. 2 sono indicati gli stessi documenti del coupon n. 1, nonché il nome dell'istituto medico in cui è avvenuta la nascita, la data di nascita, l'esito della nascita.

L'ultima parte è chiamata certificato generico. Il nome del paziente, il numero del certificato di assicurazione pensionistica statale, il numero della polizza assicurativa medica obbligatoria, che ha rilasciato il certificato, la data di rilascio, il nome dell'istituto medico in cui ha avuto luogo il parto, la data di consegna, l'ora di nascita, le informazioni sul genere del bambino, sono indicati anche qui., peso.

Parti di un certificato hanno il seguente scopo:

La prima parte - la colonna vertebrale - ha lo scopo di confermare l'emissione del certificato. Questa parte rimane con l'autorità emittente.

La seconda parte - coupon n. 1 del certificato di nascita - è destinata a pagare i servizi agli istituti sanitari (municipali) statali per l'assistenza medica fornita alle donne durante la gravidanza in fase ambulatoriale. Questo coupon non viene rilasciato alle mani della donna; rimane automaticamente nella clinica prenatale che ha emesso il documento.

Il costo del coupon n. 1 è di 2000 rubli, ovvero l'istituzione sanitaria che ha osservato che la donna incinta riceve esattamente questo importo in caso di gravidanza riuscita.

La terza parte - coupon n. 2 del certificato di nascita - è destinata a pagare i servizi agli istituti sanitari (comunali) per l'assistenza medica fornita alle donne durante il parto. Il costo del coupon n. 2 è di 5.000 rubli e l'istituto sanitario riceverà tale importo in caso di esito positivo.

La donna trasferisce questa parte del certificato all'ospedale di maternità al momento del ricovero insieme a una carta di scambio. In assenza di un certificato di nascita per un motivo o per l'altro, l'ospedale di maternità non ha il diritto di rifiutare un ricovero in ospedale.

La quarta parte - il certificato di nascita - conferma la fornitura di assistenza medica alle donne durante la gravidanza e il parto da parte delle istituzioni sanitarie. Questa parte rimane nelle mani della donna e la passa alla clinica prenatale.

Il "costo" totale del certificato è di 7 mila rubli. Di questi, 5 mila dovrebbero essere in ospedale di maternità e 2 mila - per la consultazione delle donne.

Come in precedenza, una donna può scegliere dove partorire, ma allo stesso tempo si attira l'attenzione su una serie di condizioni, le principali sono lo stato della sua salute e le indicazioni mediche per il rinvio a un ospedale specializzato in maternità, nonché la disponibilità di posti liberi in un reparto di maternità e così via..

Nelle grandi città, una squadra di ambulanze consegnerà una donna in travaglio presso il più vicino ospedale di maternità, che ha posti liberi. Tuttavia, molte donne scelgono in anticipo un ospedale di maternità e vengono da sole all'ospedale di maternità prescelto. Questo fattore contribuirà a creare una sana competizione tra istituzioni ostetriche e ad aumentare le cure mediche per le donne durante la gravidanza e il parto a un livello superiore..

I fondi ricevuti per i servizi medici resi alle donne durante la gravidanza sono trasferiti dalle filiali regionali del Fondo delle assicurazioni sociali della Federazione Russa a queste istituzioni sanitarie e sono spesi dalle consultazioni delle donne sul pagamento degli operatori sanitari (almeno il 60% dell'importo indicato) e dotate di attrezzature mediche e dispositivi medici destinazione (ad eccezione di investimenti di capitale e servizi pubblici).

Gli ospedali di maternità spendono anche i fondi trasferiti per la remunerazione degli operatori sanitari (almeno il 40% dell'importo), la fornitura di medicinali e l'equipaggiamento con attrezzature mediche e forniture mediche (almeno il 60%). Allo stesso tempo, le istituzioni sanitarie sono state informate dell'inammissibilità dell'assegnazione dei fondi ricevuti sotto certificati patrimoniali agli investimenti di capitale (ad esempio, investimenti nella costruzione di insediamenti con un appaltatore, riparazioni importanti) e pagamento di servizi.

È importante notare che la donna stessa deve prendersi cura della propria salute, e quindi della salute del nascituro, soddisfare tutti gli appuntamenti dell'ostetrico-ginecologo, sottoporsi a un esame in tempo, ecc. A tal fine, gli specialisti del Ministero della salute e dello sviluppo sociale della Russia hanno sviluppato il "Memo per le future mamme", che stabilisce in dettaglio tutte le informazioni, le regole e i requisiti necessari che devono essere osservati. Una donna riceve un "memo" insieme a un certificato.

I certificati di nascita sono emessi solo da istituzioni sanitarie statali e municipali. Cioè, se una donna viene osservata in un centro medico commerciale, che ha una licenza per condurre una gravidanza, emettere carte di scambio, allora non riceverà un certificato di nascita. Se in questo caso continuerà a partorire nell'ambito dell'assicurazione sanitaria obbligatoria, le verrà consegnato un certificato di nascita in ospedale, ma la norma è valida solo per la prima metà di quest'anno. La situazione opposta può verificarsi anche quando una donna viene osservata in un istituto sanitario statale durante la gravidanza, le viene rilasciato un certificato di nascita e prevede di partorire sulla base di un'assicurazione medica volontaria (a pagamento). In questo caso, i servizi del reparto di maternità non possono essere pagati e il coupon n. 2 del certificato di nascita non è previsto per il pagamento alle filiali regionali del Fondo delle assicurazioni sociali della Federazione Russa.

Un'altra domanda, non meno importante: quale delle cliniche prenatali può qualificarsi per un certificato di nascita se una donna incinta cambia diverse strutture sanitarie durante l'osservazione? Il diritto di rilasciare un certificato di nascita e il pagamento del coupon n. 1 del certificato di nascita in questo caso avrà quella consultazione femminile in cui la donna è stata registrata durante l'età gestazionale di 30 settimane, a condizione che tale consultazione la osservi e la conduca durante la gravidanza per almeno 12 settimane. Altrimenti, nessuna di queste cliniche prenatali ha il diritto di rilasciare un certificato di nascita.

Nell'ambito dell'attuazione delle misure di pagamento dei servizi agli istituti sanitari statali e municipali per l'assistenza medica fornita alle donne durante la gravidanza e il parto sulla base di un certificato di nascita, il governo della Federazione Russa ha approvato il decreto n. 852 del 12/12 05 “Sulla procedura di finanziamento delle spese relative al 2006 pagamento di servizi a istituti sanitari statali e municipali per l'assistenza medica fornita alle donne durante la gravidanza e (o) il parto ”, che sono presentati con una forma di un certificato di nascita, nonché la procedura per il pagamento e l'attuazione del servizio di assistenza ostetrica.

Ai sensi dell'articolo 17 della legge federale "Sul bilancio del Fondo delle assicurazioni sociali della Federazione Russa", 10,5 miliardi di rubli sono assegnati agli istituti sanitari statali e municipali per il 2006 per pagare i servizi medici resi alle donne durante la gravidanza e il parto, anche per fornire assistenza medica alle donne durante la gravidanza 3 miliardi di rubli. (al ritmo di 2000 rubli per una donna incinta), durante il periodo del parto - 7,5 miliardi di rubli. (al ritmo di 5000 rubli per un parto).

Il governo della Federazione Russa ha inoltre approvato la forma di un modello di accordo tra la sezione regionale del Fondo delle assicurazioni sociali della Federazione russa e l'ente sanitario comunale per il pagamento dell'assistenza medica fornita alle donne durante la gravidanza e (o) il parto.

Il Ministero della salute e dello sviluppo sociale della Federazione Russa ha approvato l'ordinanza del 08.11.05 n. 701 "Sul certificato di nascita", che introduceva la forma del certificato di nascita, le istruzioni per la compilazione e la procedura per la consegna dei certificati di nascita alle istituzioni sanitarie statali e municipali.

Il Ministero della salute e dello sviluppo sociale della Russia ha emesso il decreto n. 5 del 10 gennaio 2006, "Sulla procedura e le condizioni per il pagamento dei servizi agli istituti sanitari statali e municipali per l'assistenza medica fornita alle donne durante la gravidanza e (o) il parto" (registrato presso il Ministero della giustizia della Federazione Russa il 15 febbraio 2006), che Nel 2006, la procedura per il pagamento dei servizi agli istituti sanitari statali e municipali per l'assistenza medica fornita alle donne durante la gravidanza e il parto è stata regolata a spese dei fondi trasferiti al Fondo delle assicurazioni sociali della Federazione Russa dal bilancio del Fondo federale di assicurazione medica obbligatoria.

Lo scopo dell'introduzione dei certificati di nascita non è lo sviluppo di servizi medici retribuiti per la popolazione, ma, al contrario, ulteriori finanziamenti e sostegno da parte di istituti di sanità pubblica che forniscono assistenza medica gratuita di alta qualità ai pazienti in gravidanza e durante il parto.

Pertanto, i certificati di nascita, essendo un mezzo di ulteriore sostegno finanziario, principalmente di istituzioni sanitarie statali e municipali, sono progettati per aiutare ad aumentare la disponibilità e la qualità delle cure mediche per le donne durante la gravidanza e il parto. L'introduzione dei certificati di nascita è un ovvio vantaggio per tutti. Le donne incinte a cui verrà data maggiore attenzione fin dai primi giorni di gravidanza, che consentiranno di evitare molte complicazioni e alla fine daranno alla luce un bambino sano. Istituzioni mediche, che riceveranno fondi aggiuntivi per le attrezzature tecniche e l'aumento degli stipendi per i dipendenti. E tutto ciò in generale contribuirà a creare condizioni ottimali per mantenere la salute della madre e la nascita di un bambino sano, che è particolarmente importante oggi, nell'attuale situazione demografica..

Fonte foto: Shutterstock

Commenti sull'articolo

Ciao! Dimmi, per favore, sono registrato e vivo in una città e partorirò in un'altra. Mio marito può ritirare il certificato di nascita nel luogo di residenza se ho i miei documenti (passaporto, polizza, pensione)?

21 dicembre 2017 10:42

Buonasera. Vivo con mio marito e i miei genitori in Italia, ma ora vado a casa a Mosca e mi registrerò da qualche parte per 29 / 30-31 settimane. Ho tutti gli ultrasuoni e le analisi, una carta di scambio per ogni mese di gravidanza, mi sono alzato molto in Italia all'inizio dell'account. Avrò problemi con la registrazione e l'ottenimento di un certificato?

27 ottobre 2015 19:27

Racconterò la mia storia su come funziona il sistema di questi certificati patrimoniali nella mia regione-repubblica del Bashkortostan
La mia gravidanza procede con complicazioni per il parto: genere del feto: ragazzo; presentazione pelvica; intrecciando il cordone ombelicale intorno al collo del feto; miopia di alto grado nella madre (per me) - tutto è stato stabilito durante l'ecografia pianificata e ci sono tutti i documenti.

Mi è stato dato un rinvio per ricovero ospedaliero dalla clinica prenatale n. 43 di Ufa per un'operazione pianificata dal taglio cesareo nell'ospedale di maternità n. 6 di Ufa il 10 settembre 2015.
Ma il 10 settembre 2015, l'ospedale di maternità №6 della città di Ufa ha rifiutato di accettarmi, dicendo che appartengo all'ospedale di maternità №3 della città di Ufa e sono stati chiusi il 17 settembre: questo significa che hanno gettato una donna incinta che ha bisogno di aiuto per strada. Inoltre, il capo dell'ospedale di maternità n. 6 di Ufa mi ha scritto la direzione per l'ospedale di maternità n. 3 secondo l'ordine.
10 settembre 2015 Portavo cose - una borsa pesante - per il ricovero nell'ospedale di maternità n. 3 di Ufa, ma l'ospedale di maternità è stato chiuso fino al 14 settembre 2015.
Cioè, il 10 settembre 2015, essendo incinta di 38 settimane, non ho aspettato il ricovero programmato in nessuno degli ospedali di maternità di Ufa, anche se ho complicazioni durante la gravidanza e ho bisogno di un parto chirurgico.

Dopo tutto questo, sono venuto alla consultazione femminile n. 43 di Ufa per scoprire le ragioni di un simile atteggiamento suino, ma non ho avuto una risposta ragionevole - mi hanno detto di non essere arrabbiato (.). Ora sono stato dimesso in una nuova direzione nell'ospedale di maternità №3 g di Ufa il 14 settembre 2015. E a quanto pare saranno dimessi fino al parto. E io stesso non sarò in grado di partorire - nel collo del bambino c'è un cappio e anche nella posizione sbagliata.

Al momento: non sono ricoverato in ospedale anche se ho 2 (!) Rinvii per ricovero in ospedale negli ospedali di maternità. E il 14 settembre 2015, a cui mi è stato affidato un rinvio, mi aspetto un simile atteggiamento suino in un altro ospedale di maternità e un altro rifiuto del ricovero, sebbene ci sia un rinvio.

È così che mi rifiutano il ricovero in ospedale e non mi forniscono cure mediche adeguate, in attesa della mia morte e della morte di mio figlio.
Mi chiedo per quanto tempo mi tormenteranno e daranno il via all'ospedale di maternità di Ufa.
Ecco come questo "sostegno statale" della maternità e il sistema dei certificati di nascita funzionano per noi nella Repubblica del Bashkortostan: la futura madre viene semplicemente buttata fuori in strada!
Il punto è dal tuo certificato di nascita, cari assassini in camice bianco?

11 settembre 2015 11:02

Ciao! Dimmelo per favore! 38 settimane di gravidanza non rilasciano un certificato. È stato osservato in un'altra città, tutto era in cambio, dovevano rilasciare un certificato lì, ma dovevano partire con urgenza, non hanno aspettato, non hanno rilasciato un certificato sulla base del mancato rispetto per 12 settimane, quindi il certificato verrà consegnato al momento della consegna. Ieri, solo l'ospedale di maternità ha scritto (sulla conservazione) che il manager lì dice che non esercitano i certificati alla consegna, vai all'ospedale di maternità con un certificato se non hai un atteggiamento terribile nei tuoi confronti e ti portano a dare alla luce una "unità sporca". Cosa fare in questa situazione? Il medico sul display LCD ha il diritto di rifiutare di rilasciare un certificato? grazie.

6 novembre 2014 22:55

Fai attenzione a non andare al 17 ° ospedale di maternità a Mosca, e specialmente alle zampe del dottor Bykhanov! Questo mostro ha mutilato mio figlio e molti altri! Abbiamo un lungo trattamento davanti a noi senza alcuna garanzia di risultati

23 aprile 2013 21:06

Ciao. Ho rifiutato i servizi del PC a Yaroslavl (Uzi) e sul mio LCD mi hanno detto che non avrebbero rilasciato un certificato generico.

18 febbraio 2013

E per qualche motivo mi hanno detto che questo certificato è solo un pezzo di carta. E in 3 ospedali di maternità stanno spingendo per servizi commerciali, riferendosi al fatto che secondo la politica e il certificato non mi verrà dato alla luce, non ci sono posti.. + Non ho una registrazione della città, ma sul posto il parto non è reale, perché né medici né attrezzature. Cosa fare? Vai a partorire per strada? Perché non puoi partorire dove vuoi e avere l'opportunità? Perché dovrei rischiare la mia salute e la salute del mio bambino non ancora nato?

In risposta alla domanda, sono un marito bielorusso, russo, posso ottenere un certificato primario

Ciao! per favore dimmi, durante la mia prima gravidanza mi sono registrato 9 settimane, ho ricevuto un certificato di nascita 30 settimane di gravidanza, e ora 2 gravidanze sono già 29 settimane, se ti registri per questo periodo di gravidanza, riceverò un certificato di nascita?

22 ottobre 2012

Hanno il diritto di richiedere pannolini, carta igienica, sapone, guarnizioni nell'ospedale di maternità da una donna in travaglio, come succede con la mia parente?

Quando e dove viene emesso un certificato generico

Il contenuto dell'articolo

  • Quando e dove viene emesso un certificato generico
  • Come ottenere un certificato generico
  • A cosa serve un certificato generico?

Tutte le donne incinte in Russia hanno il diritto di ricevere un certificato di nascita. È stato creato per migliorare l'assistenza fornita alle donne durante la gravidanza, il parto e il monitoraggio di un neonato fino a un anno.

I fondi assegnati per il certificato (11 mila rubli) non vengono emessi per le donne che lavorano, ma vengono trasferiti sui conti delle istituzioni mediche. Per fare questo, ci sono 3 coupon che vengono cancellati per fasi, mentre la donna incinta visita la città e gli ospedali statali rurali.

Dove posso ottenere un certificato di nascita a portata di mano

Il documento viene rilasciato durante la consultazione delle donne municipali a condizione che la donna sia stata registrata con lei nelle prime fasi della gravidanza. Deve essere osservato per almeno 12 settimane.

Per le donne che non si sono registrate, viene rilasciato un certificato in ospedale. Il coupon n. 1 destinato alla clinica prenatale sarà riscattato.

Se una donna dell'ospedale di maternità per qualche motivo non ha ricevuto un documento, viene rilasciato in una clinica quando i medici iniziano a monitorare un neonato. I coupon n. 1-2 vengono così cancellati e i fondi vengono ricevuti solo sui conti dell'ospedale pediatrico.

Nel caso in cui la donna stessa paghi per la gestione della gravidanza e del parto, il certificato non viene rilasciato, viene annullato.

Quando ricevi un certificato generico?

A una futura madre viene rilasciato un certificato per un periodo di 30 settimane, ad eccezione della gravidanza multipla. Le madri eroine possono ricevere i documenti necessari per il parto alla 28a settimana di gravidanza. In linea di principio, come menzionato sopra, il certificato viene ottenuto in qualsiasi fase: nella clinica prenatale, nell'ospedale di maternità e nella clinica.

Per fare questo, saranno richiesti i seguenti documenti: un passaporto della Federazione Russa o un permesso di soggiorno per coloro che vivono nel territorio della Russia senza cittadinanza, una politica medica, SNILS e una carta di scambio.

La carta viene ricevuta presso la clinica prenatale. Una donna incinta deve avere con sé l'intero elenco di documenti. Preparali in anticipo in modo che tutto ciò di cui hai bisogno sia a portata di mano.

Il governo della Federazione Russa ha rilasciato certificati di nascita per incoraggiare i dipendenti degli ospedali di maternità, dei centri perinatali e delle cliniche prenatali. I fondi ricevuti dalle istituzioni mediche comunali vengono utilizzati per aumentare gli stipendi per il personale, nonché per l'acquisto di medicinali e nutrizione per le donne nel lavoro.

Se la qualità delle cure mediche non è adatta alla donna in travaglio, l'ospedale potrebbe non ricevere il pagamento dovuto sul suo conto. Tutti i servizi che una donna vuole ricevere oltre a quelli di base sono pagati da lei in modo indipendente..

Certificato di nascita 2020

Certificato generico: cos'è e a cosa serve?

Il certificato generico del 2020 (un altro nome è il certificato "prenatale") è un documento finanziario e medico statale che viene rilasciato alle mani di una futura donna che lavora. Contiene una certa quantità di fondi di bilancio: il valore nominale del certificato.

Questi fondi sono destinati a pagare una donna in travaglio per strutture mediche, vale a dire:

  • osservazione durante la gravidanza (consultazione femminile);
  • assistenza durante il parto (ospedale di maternità);
  • assistenza medica dopo il parto (clinica per bambini).

Un certificato viene rilasciato in una clinica prenatale a circa 30 settimane di gestazione (con nascite multiple a 28 settimane).

Cosa dà un certificato generico

Donna in travaglio

Il certificato di nascita per il primo figlio, così come per i figli successivi, dà alla donna in travaglio il diritto di scegliere autonomamente un ospedale di maternità + strutture sanitarie in cui sarà osservata prima e dopo il parto (è anche possibile un pediatra).

Il certificato generico nel 2020, come prima, è valido in tutta la Russia - qualsiasi regione, città, comune. Il suo significato si manifesta anche nel fatto che attiva la competizione tra le istituzioni mediche nella lotta per servire le donne nel lavoro e, di conseguenza, per ricevere denaro. E questo migliora significativamente la qualità dei servizi forniti..

Ospedale di maternità e altre istituzioni

Le detrazioni dalla fonte indicata sono guadagni per i medici e l'intero istituto. Il denaro ti consente di premiare il personale e formare la base materiale e tecnica dell'organizzazione.

È chiaro che tutte le istituzioni mediche statali, in ogni caso, sono finanziate senza alcun certificato, secondo gli standard di bilancio. E tutte le donne che lavorano, se necessario, saranno accettate in queste consultazioni e negli ospedali di maternità senza certificati.

Tuttavia, vale la pena ricordare che il certificato è vantaggioso per entrambe le parti - sia i medici che le donne durante il parto. Per il primo, i pagamenti di certificati rappresentano un'importante fonte aggiuntiva di entrate. E per una donna in travaglio - questa è un'opportunità per collegarsi al display LCD e scegliere un ospedale come desideri.

È richiesto un certificato generico?

No, non richiesto Se stai osservando e stai partorendo in una clinica privata a pagamento (o in una clinica statale, ma anche per soldi), allora la questione prima del suo design probabilmente non raggiungerà affatto.

Se continui a partorire in un ospedale statale e senza utilizzare i servizi a pagamento, ma non hai ricevuto un certificato, l'istituzione ti accetterà senza un certificato e quindi lo emetterà da solo.

Se la donna in travaglio non ha un certificato, le istituzioni mediche statali non hanno il diritto di rifiutare il servizio e di chiedere il pagamento per i loro servizi!

Se, dopo tutto, prevedi di utilizzare i servizi dell'ospedale, dove accettano il certificato, è meglio rilasciarlo in anticipo. Questo è garantito per permetterti di esercitare il diritto di scegliere un ospedale in base alle tue preferenze. Inoltre, se ti stai preparando per la nascita in anticipo, dovresti ricevere un'indennità per la registrazione nelle prime fasi della gravidanza.

Che aspetto ha un modulo di documento

Il modulo di certificato generico 2020 è un documento cartaceo di un campione consolidato di colore rosa chiaro (o verde chiaro), suddiviso in più parti staccabili.

Tali parti sono: spina dorsale, certificato stesso e numerosi tagliandi.

Dal 2019, il Ministero della Salute ha testato il passaggio ai certificati in formato elettronico. Diverse regioni del paese sono diventate pilota. Si prevede che tra qualche anno il formato elettronico del certificato sarà utilizzato nel 100% dei casi.

Cosa è incluso nel certificato e come usarlo?

Quali servizi sono inclusi?

Il certificato di maternità intende, come abbiamo scoperto, pagare per i servizi delle istituzioni mediche, vale a dire:

- supporto alla gravidanza da parte di un ginecologo;

- esami: ultrasuoni, CTG, ECG, fluorogramma (e altri);

- test: urine, sangue, feci, strisci, HIV, RW, test di tolleranza al glucosio;

Inoltre, il certificato include l'esame delle malattie congenite e genetiche del feto e la conservazione della gravidanza in ospedale (altra assistenza).

  1. Ospedale di maternità: reparto, cibo, parto, osservazione, terapia, vaccinazioni, ecc..
  2. Clinica per bambini (biglietto numero 3-1 e 3-2):

- ricevimenti pediatri (in clinica ea casa);

- esame del bambino a 6 e 12 mesi (chirurgo, ortopedico, optometrista, neurologo, ecc.), ecografia del cervello, cavità addominale, fianchi;

È IMPORTANTE DA SAPERE!
Tutti i pagamenti vengono effettuati in forma non in contanti. È impossibile incassare un certificato di nascita; il denaro non viene emesso a nessuno. Inoltre, se la donna in travaglio paga indipendentemente per eventuali servizi aggiuntivi (relativi alla gravidanza e al parto), non possono essere successivamente compensati dal certificato.

Ordine di vendita

Le parti a strappo, incluse nel documento, devono essere lasciate nelle strutture mediche. Tramite il fondo di previdenza sociale, questi coupon verranno scambiati con denaro contante.

I medici stanno compilando coupon e il certificato stesso.

Alla settimana 12, la colonna vertebrale viene riempita, quindi il biglietto numero 1: entrambe queste azioni vengono eseguite nella clinica prenatale (dove il certificato viene archiviato durante questo periodo).

Il biglietto numero 2 e il certificato stesso sono compilati in ospedale. Il biglietto rimane nell'istituzione e il certificato è nelle mani della mamma. La data, il luogo, l'ora di nascita, il sesso, il peso e l'altezza del bambino (altro) sono scritti nel certificato di nascita. I coupon rimanenti vengono compilati nella clinica per bambini.

Dove e come ottenere un modulo di certificato

Regole per l'emissione e condizioni per la ricezione

Qualsiasi cittadino russo può ricevere un documento indipendentemente dalla disponibilità di registrazione, impiego, età, età gestazionale, ecc..

Inoltre, le donne che non sono cittadini della Federazione Russa hanno il diritto di rilasciare un certificato. Devono avere un permesso di soggiorno temporaneo o permesso di soggiorno.

A proposito, se una donna ha adottato un bambino di età inferiore ai 3 mesi, anche lei può ottenere un certificato (in clinica).

Procedura di liquidazione

La registrazione e il rilascio di un certificato di nascita nel 2020 (in circostanze standard) viene effettuata da una consultazione femminile in cui viene osservata una donna.

L'estradizione viene effettuata alla 30a settimana di gravidanza (o al 28 - in caso di gravidanza multipla) al prossimo esame da un medico.

Se una donna in travaglio è stata osservata non in una, ma in diverse istituzioni, l'emissione del documento viene effettuata in quella in cui l'osservazione è stata effettuata per il periodo più lungo (ma non meno di 12 settimane). A proposito, la consultazione stessa riceverà il pagamento solo se è stata osservata da una donna per almeno 12 settimane.

Ci sono situazioni in cui una donna viene osservata in una consultazione privata, che non ha il diritto di rilasciare un certificato. In questa situazione, hai diritto a:

  • rivolgersi alla consultazione statale nel luogo di residenza (soggiorno). Per ottenere un certificato è necessario un estratto da una clinica pagata, oppure
  • rilasciare un certificato già in ospedale.

Documenti:

  1. Passaporto (un altro documento di riconoscimento);
  2. Politica MHI;
  3. Certificato di assicurazione pensionistica;
  4. Carta di scambio di una donna incinta (inizia in una clinica prenatale).

È IMPORTANTE DA SAPERE!
Se non si dispone di una politica MHI, SNILS o di un documento che confermi la registrazione ufficiale della residenza nel proprio luogo di residenza, è possibile emettere un certificato senza di essi. In questo caso, l'operatore sanitario deve prendere appunti appropriati nei documenti da redigere..

È possibile ottenere un certificato in un ospedale di maternità o in una clinica per bambini?

Sì, è possibile - in caso di smarrimento e se il documento non è stato inizialmente eseguito. I dipendenti dell'ospedale di maternità o della clinica per bambini saranno coinvolti nella procedura.

L'istituzione medica presenterà autonomamente una richiesta alla clinica prenatale o al dipartimento regionale delle assicurazioni sociali. La registrazione in ospedale è possibile nelle seguenti situazioni:

  1. La futura mamma è stata osservata in una consultazione privata, che non ha il diritto di rilasciare un certificato, e ha deciso di partorire in un ospedale di maternità statale che accetta certificati;
  2. L'osservazione è stata effettuata nella consultazione statale, ma l'estradizione è stata rifiutata perché il periodo di osservazione totale era inferiore a 12 settimane;
  3. Nascita prematura o perdita del certificato.

In una clinica per bambini, viene rilasciato un certificato in caso di adozione del bambino o se la donna ha utilizzato esclusivamente servizi a pagamento nella fase di monitoraggio della gravidanza e del parto. In queste situazioni, il documento, di norma, non viene eseguito, poiché non è destinato a compensare i servizi a pagamento.

Certificato per il secondo figlio

Non ci sono caratteristiche distintive tra i certificati ricevuti per il primo, il secondo e i figli successivi. La denominazione del certificato può differire in base all'anno in cui è stato emesso, ma questo non è in alcun modo collegato con l'account a cui è stato rilasciato il minore.

Situazioni difficili

Cosa fare quando si cambia il nome

Se si modifica il nome nel certificato generico, è necessario anche apportare modifiche. Per fare ciò, contattare l'istituzione medica in cui il documento è attualmente in uso. Sulla base dei documenti sulla modifica del cognome, gli operatori sanitari apporteranno le opportune modifiche.

Certificato generico: rispondiamo a tutte le domande

Abbastanza spesso, le donne in gravidanza nelle cliniche prenatali si trovano ad affrontare un trattamento scortese, incompetenza dei dipendenti. Tuttavia, questo non si trova in tutte le istituzioni mediche. Esistono ospedali di maternità e cliniche femminili abbastanza buoni in cui specialisti altamente qualificati si prendono cura di una donna e del suo bambino, cercano di creare le condizioni più favorevoli per loro.

A cosa serve un certificato generico? Questo problema è rilevante per molte donne. Il certificato è stato creato per proteggere la donna incinta da servizi medici di scarsa qualità. Questo documento finanziario le dà il diritto di scegliere qualsiasi clinica prenatale o ospedale di maternità che le piace, anche se l'istituzione si trova in una città vicina o in un'altra regione. Pertanto, con questo documento a portata di mano, non è necessario andare in ospedale, che si trova nel luogo di residenza.

È già stato menzionato sopra che i certificati mirano a migliorare la qualità dei servizi medici. In che modo questi documenti influiscono sulle strutture sanitarie? Il fatto è che il certificato è un documento di tipo finanziario. Rappresenta la quantità di denaro che successivamente riceverà un istituto medico selezionato dalla donna in travaglio. Gli ospedali di maternità sono interessati a migliorare la qualità dei servizi, perché più è alta, più le donne si rivolgeranno a loro per chiedere aiuto.

Le istituzioni mediche possono spendere soldi per migliorare le attrezzature o per l'acquisto di farmaci che vengono dati gratuitamente alle donne in gravidanza mentre si trovano nell'istituzione medica.

Che cos'è un certificato generico?

La struttura di questo documento ha subito cambiamenti significativi dal 2006. In precedenza, era composto da 4 parti (3 coupon e 1 parte di registrazione) e ora è composto da 6 parti:

  • parte di registrazione (dorso);
  • biglietto numero 1;
  • biglietto numero 2;
  • numero coupon 3.1;
  • codice coupon 3.2;
  • certificato stesso.

Questo documento finanziario ricorda un certificato di congedo per malattia..

La parte di registrazione del certificato di nascita conferma il fatto di rilasciare il documento. Una donna lascia una radice nell'istituzione medica in cui ha ricevuto un certificato.

Il coupon n. 1 è destinato a pagare il lavoro del personale della clinica prenatale, in cui la donna incinta è stata osservata per più di 12 settimane. Questa parte del documento finanziario viene inviata dall'istituzione medica al Fondo delle assicurazioni sociali. È lui che paga la quantità di denaro necessaria.

Il biglietto numero 2 è destinato a un ospedale di maternità. L'ospedale di maternità può riceverlo solo se la nascita ha avuto successo. I servizi dell'istituzione non saranno pagati dal Fondo delle assicurazioni sociali se la madre è morta o il bambino è morto.

I coupon numero 3.1 e numero 3.2 coprono i costi delle cliniche per bambini. Il primo di questi viene rilasciato a un istituto medico che monitora lo sviluppo del bambino nei primi 6 mesi della sua vita. Il biglietto numero 3.2 è destinato a un'istituzione sanitaria che ha fornito servizi durante la seconda metà della vita del bambino.

La donna riceve il documento principale (senza coupon) dopo la dimissione dall'ospedale. Perché ho bisogno di un certificato generico? Conferma il fatto che il rappresentante del gentil sesso è stato assistito durante la gravidanza e il parto. Il documento di nascita indica la data di nascita del bambino. Viene anche lasciato un segno sul suo peso e altezza. Il documento principale (senza coupon) viene pubblicato insieme a una nota speciale contenente informazioni utili su doveri e diritti delle donne come parte dell'attuazione del programma del progetto nazionale "Salute".

Chi ha diritto a ricevere un certificato di nascita??

Il diritto di ottenere un certificato sono rappresentanti del gentil sesso nella posizione, vale a dire:

  • persone che sono cittadini della Federazione Russa;
  • persone senza cittadinanza (stranieri) e residenti legalmente in questo paese.

Dove e quando viene rilasciato il certificato di nascita??

L'emissione di questo documento finanziario ha comportato consultazioni sulle donne. Una donna incinta può ottenerlo presso l'istituzione che controlla la sua gravidanza.

Quando viene rilasciato un certificato generico? Il documento può essere ricevuto non prima di 30 settimane. Solo in questo momento alla donna verrà data la carta necessaria dal medico al prossimo esame. Un'eccezione è la gravidanza multipla. In questa situazione, le cliniche prenatali hanno il diritto di rilasciare certificati a partire dalla 28a settimana di gravidanza.

Ci sono casi in cui le donne vengono osservate durante la gravidanza in istituzioni non governative che non hanno il diritto di rilasciare un certificato di nascita. Cosa fare in questo caso? Non ti preoccupare di questo. Nessun certificato verrà lasciato senza nessuno. Per ottenerlo, è necessario contattare la clinica prenatale situata nel luogo di residenza.

Documenti richiesti per ottenere un certificato di nascita

Come ottenere un certificato di nascita nel 2013? Questa domanda è affrontata da molte donne che sono in posizione. Per ottenere un certificato generico non sono necessari molti documenti. Necessario solo:

  1. Un documento che funge da carta d'identità (passaporto; certificato di nascita se la donna non ha raggiunto l'età di 14 anni);
  2. Polizza assicurativa obbligatoria per il miele. assicurazione;
  3. Certificato di assicurazione pensionistica obbligatoria;
  4. Carta di scambio di una donna incinta (viene avviata dai dipendenti della clinica prenatale).

Ogni donna può ottenere un certificato: sia adulti che minori. La presenza o l'assenza di lavoro non è presa in considerazione.

Si consiglia di preoccuparsi in anticipo della raccolta dei documenti necessari in modo che all'ultimo momento non si cerchino i pezzi di carta richiesti. Se tutti i documenti sono disponibili, non è difficile ottenere un certificato generico.

Se nell'elenco non sono indicati gli ultimi due documenti (politica MHI, SNILS) o uno di essi, è comunque possibile emettere il certificato. Allo stesso tempo, vi è un marchio che indica il motivo della mancanza di titoli necessari.

Il costo del certificato di nascita nel 2013

Questo documento finanziario viene rilasciato gratuitamente a una donna incinta. Tutte le spese sostenute dalle istituzioni mediche sono rimborsate dal bilancio.

Il costo totale del certificato di nascita nel 2013 è di 11 mila rubli, che sono distribuiti come segue:

  • 3 mila rubli vengono ricevuti dalla consultazione delle donne presentando il coupon n. 1;
  • 6 mila rubli vengono pagati all'ospedale di maternità dopo aver fornito il coupon numero 2;
  • 1 mila rubli sono destinati all'istituzione che ha ricevuto il biglietto numero 3.1;
  • L'istituzione riceve 1 mila rubli presentando il biglietto numero 3.2.

Una donna non può incassare contanti in alcun modo, dal momento che non si tratta di assistenza finanziaria per una donna in travaglio, ma è destinata a pagare per i servizi forniti da istituti medici in cui è stato osservato il gentil sesso durante la gravidanza e ha dato alla luce.

Sulle cedole, il timbro "Non pagabile" può essere apposto dal Fondo di previdenza sociale. Questo succede se una donna:

  • concluso un contratto con l'ospedale di maternità per la prestazione di servizi a pagamento;
  • non osservato nelle cure prenatali per un periodo di almeno 12 settimane.

Parto senza certificato di nascita

Le donne incinte sono preoccupate per la questione se è obbligatorio ricevere un certificato ed è possibile partorire senza di esso? La futura mamma potrebbe non richiedere questo documento.

Tuttavia, non avrà l'opportunità di scegliere un ospedale di maternità sulla base di un certificato di nascita o di cure prenatali. Se una donna entra in una struttura medica senza un documento finanziario, verrà comunque assistita.

Se una donna incinta che finisce nell'ospedale di maternità non ha in mano questi documenti per nessun motivo, l'istituzione medica prenderà le misure per ottenerli sulla base dei dati specificati nella carta di scambio.

Se è impossibile ottenere un certificato in questo ordine, l'ospedale di maternità ha il diritto di presentare una domanda appropriata alla filiale regionale del Fondo di previdenza sociale.

Il coupon n. 1 del documento ricevuto rimane nell'istituzione in cui la donna ha partorito. Non è pagabile. Il timbro del fondo lo dimostrerà..

Certificato di nascita per un secondo figlio

Le donne in gravidanza con un secondo figlio sono interessate alle caratteristiche distintive dei documenti di lavoro rilasciati durante la prima e le successive gravidanze.

In effetti, questi documenti finanziari per il primo, il secondo, il terzo e tutti i figli successivi non sono diversi. La procedura per la loro ricezione e utilizzo è esattamente la stessa.

Certificato di famiglia e cambio di cognome

Molte donne sono interessate alla domanda su come utilizzare un certificato generico quando si cambia un cognome e se dovrebbe essere cambiato. Quando si sostituisce un passaporto, le note appropriate sono riportate nel documento finanziario.

Gli operatori sanitari possono richiedere un documento a conferma del fatto che il nome è cambiato (ad esempio, un certificato di matrimonio).

Tutti i marchi nel certificato sono redatti dai dipendenti dell'istituzione sotto forma di un "cambiamento" con un'indicazione del motivo. Verrà creato un collegamento alla data e al numero del documento giustificativo.

Nel certificato, nella parte di registrazione, nei coupon, sotto i vecchi dati, viene inserito il nuovo nome del gentil sesso.

Come ripristinare un certificato generico

Una situazione abbastanza comune che si verifica con le donne in gravidanza è la perdita di un certificato di nascita. Molti immediatamente panico.

Negli ospedali di maternità, hanno paura che non accetteranno senza di lui, e nelle consultazioni rispondono a tutte le domande che è impossibile ripristinare questo documento. Tuttavia, tutto ciò non è vero. Non farti prendere dal panico quando senti queste parole.

Se il certificato viene perso, la donna deve contattare la clinica prenatale in cui è stata osservata e in cui è stato ricevuto questo documento finanziario. Lì i dipendenti dovrebbero scrivere un duplicato.

In conclusione, vale la pena notare che il certificato di nascita dà alle donne in gravidanza il diritto di scegliere, a loro discrezione, una clinica prenatale e un ospedale di maternità, per ricevere servizi medici gratuiti per monitorare il corso della gravidanza, il parto e monitorare i bambini fino a un anno.

Questo documento finanziario porta alcuni benefici non solo al gentil sesso, ma anche alle istituzioni mediche.