logo

Per i bambini di due mesi, il latte materno è il migliore. Nonostante l'utilità del latte vaccino e caprino, non è ancora possibile sostituire il latte materno. La nutrizione di un bambino a due mesi non è praticamente diversa dalla nutrizione di un bambino a 1 mese. Il latte materno ha una composizione ideale, che comprende proteine, carboidrati, grassi e vitamine. Se tuo figlio o tua figlia sono allattati al seno, c'è abbastanza latte, quindi non è necessario dargli acqua. L'acqua dovrebbe essere somministrata solo nella stagione calda. Ai bambini che vengono allattati al seno, l'acqua deve essere somministrata tra le poppate. Insieme al latte materno, oltre ai nutrienti necessari per la crescita, riceve anche anticorpi, ormoni, immunoglobuline, enzimi. Ecco perché la nutrizione del bambino a 2 mesi dovrebbe essere naturale, perché il sistema immunitario a questa età non è praticamente sviluppato.

Se dai una miscela artificiale, è molto importante eseguire la correzione vitaminica, specialmente nel periodo autunno-inverno. Puoi dare alcune gocce di succo al giorno, e sicuramente la vitamina D per prevenire il rachitismo. Il pediatra ti dirà la dose di vitamina D. Ciò è particolarmente vero per il periodo autunno-inverno, quando non c'è abbastanza luce solare. In estate, ci sono abbastanza vitamine ed è sufficiente per una madre che allatta mangiare frutta e verdura.

La dieta del bambino a 2 mesi

La dieta di un bambino a 2 mesi comprende, se possibile, latte materno o latte artificiale. Durante questo periodo, le mamme hanno spesso processi infiammatori delle ghiandole mammarie. Le ragioni possono essere la mancanza di igiene, l'attacco improprio al torace, il pompaggio improprio o meno fino alla fine. Le miscele di latte devono essere introdotte nella dieta quando non c'è abbastanza latte materno e non aumenta di peso. Se lo sviluppo corrisponde all'età, il peso viene aggiunto abbastanza, non è necessario inserire la miscela. Anche se vuoi dormire la notte, non vuoi nutrire il latte materno per altri motivi, prova a prepararti per il fatto che questo è molto importante e senza questo non puoi semplicemente.

Una madre che allatta dovrebbe sostenere l'allattamento con un'alimentazione nutriente, passeggiate quotidiane all'aria aperta e riposo adeguato. A 2 mesi, è necessario continuare il principio: il seno su richiesta e l'alimentazione non sono limitati dalla durata e dal numero di pasti al giorno. A questa età, anche i bambini sono indifesi, sono molto importanti un costante contatto ravvicinato con la madre.

Assicurati di tenere un diario in cui segnerai l'ora, la data e la quantità di succhi, acqua, miscela, nonché la natura delle feci, la minzione. Il calcolo della nutrizione nel secondo mese di vita si basa sul peso corporeo, a 1 e 2 mesi la norma è 1/5 della massa. E dai mesi seguenti, la norma giornaliera diminuisce, da 2 a 4 mesi 1/6 del peso corporeo. In ogni caso, il regime e la quantità di cibo dipenderanno dalla salute e dall'appetito..

Menu per bambini da 2 mesi

Non ci può essere grande varietà a questa età, ma a questa età i bambini sono più attivi, quindi il fabbisogno giornaliero di latte è in aumento. Il menu di un bambino a 2 mesi non è particolarmente diverso dal menu di un neonato. Se il bambino non sta ingrassando come previsto, assicurati di consultare un pediatra. Forse per qualche motivo smetterai di nutrire il latte materno, quindi devi conoscere la quantità esatta della miscela di latte adattata.

Non puoi usare il porridge di semola, anche il 5%, latte intero di vacca, poiché questi prodotti sono molto aggressivi e possono causare seri problemi. Questi problemi includono dermatite atopica, compromissione della funzionalità intestinale, malattie del sangue. Oggi, il mercato degli alimenti per bambini presenta una vasta gamma di alimenti per lattanti. Sono diversi per composizione e prezzo; è meglio acquistare miscele di produzione estera nonostante il loro basso costo. Puoi prendere "Similak", "Nestozhe", "Nutrilon", "Bon". Sono ben tollerati dal corpo dei bambini e raramente causano reazioni allergiche. Possono essere somministrati, a partire dai primi giorni di vita, anche ai bambini inclini a reazioni allergiche a droghe, polvere, cibo.

Alimenti per bambini a 2 mesi

Baby 2 mesi: tutto sulla nutrizione

Il secondo mese di vita del bambino è una vera vacanza per i genitori, perché durante questo periodo inizia a reagire più attivamente all'ambiente, ai sorrisi delle persone. Non è ancora in grado di tenere la testa dritta, ma ha bisogno di energia per allenarsi.

Quindi, nel caso di un bambino che allatta al seno, la situazione con l'alimentazione è leggermente più semplice. Il corpo della mamma si adatta in base all'appetito del bambino e gli fornisce il latte nella quantità richiesta. Qui una regola dovrebbe essere osservata: nutrire il bambino su sua richiesta. Le porzioni possono essere diverse, ma durante il giorno consumerà comunque tanto latte quanto il suo corpo richiede. Fidati della natura e non commettere errori. Ma non dimenticare di esprimere il latte rimanente dal seno. Ciò creerà le condizioni per il suo maggiore sviluppo per la sessione successiva. A due mesi, il bambino non ha ancora una certa dieta, ma in media si verificano 5-7 poppate al giorno. Solo in caso di segni di perdita di peso è necessario contattare un pediatra per risolvere il problema dell'alimentazione supplementare..

Come supplemento, il latte espresso della mamma sarà l'opzione migliore. Spesso, i genitori stessi iniziano a cercare un donatore di latte tra amici. Dovresti stare attento qui, perché devi essere assolutamente sicuro della salute della persona trovata, perché con il latte puoi trasmettere al bambino elementi utili e dannosi.

Alimentazione artificiale

C'è la possibilità di nutrire il bambino con idrolizzati speciali. Tali miscele sono meno gustose del latte materno. Questo viene fatto intenzionalmente in modo che il bambino continui a mostrare interesse a mangiare dalla madre. Questo caso richiede una consultazione preventiva con uno specialista, poiché è richiesta la stretta aderenza al regime. Quindi, il bambino viene prima nutrito con ogni seno e quindi, usando una siringa o un sistema speciale, viene alimentato con una miscela altamente adattata. La bottiglia non viene utilizzata qui. I benefici dell'alimentazione mista sono i seguenti:

➢ non vi è alcuna probabilità di reazioni allergiche nel bambino;

➢ La mamma ha la possibilità di ripristinare l'allattamento;

➢ il latte fornisce al bambino anticorpi.

Informazioni sull'alimentazione artificiale

Spesso le giovani "madri" fanno una scelta a favore dell'alimentazione artificiale per ragioni completamente irragionevoli: non voglio fare confusione con il bambino, né rovinare la forma del seno. Lascia questi argomenti alla loro coscienza.

È solo necessario alimentare il bambino con la miscela su consiglio del pediatra, che svilupperà non solo una dieta, ma stabilirà anche il volume del servizio. Non dimenticare che un tale prodotto è più difficile da digerire del latte materno. Questo diventa il motivo della necessità di aumentare gli intervalli tra i pasti in 3-4 ore.

La modalità per il bambino di solito è simile a questa:

➢ numero di poppate: 6-7 volte al giorno;

➢ una porzione da 120-150 ml.

Se il bambino non ha mangiato una porzione, non forzarlo. Nei pasti successivi, compenserà questa carenza a volontà e ciò non influenzerà in alcun modo il corpo sotto forma di rigurgito o dolore addominale. Ma se noti che tuo figlio ha scarso appetito, visitare un pediatra non sarà fuori posto.

Calcolo del volume della miscela

Per ottenere il volume della miscela al giorno richiesto per il bambino, è necessario dividere il suo peso per 5. Nel caso di 7-8 poppate, la norma giornaliera sarà di 600-800 ml con un sonno notturno di 5-6 ore. Il volume di una singola porzione può essere scoperto come segue: dividere il volume giornaliero per il numero di pasti durante il giorno. È possibile utilizzare un calcolatore di calcolo speciale, che può essere trovato sulla rete su risorse tematiche.

Come scoprire cosa vuole mangiare il bambino?

➢ scuote la testa ai lati;

➢ tira i pugni alla bocca;

➢ fa movimenti di suzione con le labbra, apre la bocca.

In un caso estremo, il bambino piangerà semplicemente, ma non vale la pena portarlo. Impara a vedere i primi segni di fame. Opzionalmente, il pianto può essere la ragione del desiderio di mangiare. A questa età, il bambino è sensibile alla temperatura nella stanza ed è più calmo solo con sua madre.

Se stai allattando un bambino, non dovresti dargli acqua potabile. Sarà necessario solo se si utilizza una miscela.

Consigli per gli anziani

Abbastanza spesso, sorgono controversie quando il bambino ha 2 mesi e la madre inizia a ricevere consigli che "è ora di andare a nutrirsi". Affidiamo la soluzione di questo problema alla scienza, che raccomanda di iniziare l'esca solo in 6-7 mesi, poiché durante questo periodo i suoi denti inizieranno a scoppiare.

Succhi e cibi solidi in 2 mesi sono pieni di:

➢ lo sviluppo di allergie dovute a un tratto gastrointestinale mal sviluppato;

➢ i muscoli del bambino non sono ancora sviluppati in modo da potersi masticare;

➢ alimenti complementari possono interferire con l'assorbimento dei nutrienti dal latte materno.

Ogni domanda richiede uno studio più ampio, quindi forum tematici e una letteratura più specializzata sulla cura di un bambino ti aiuterà a superare con successo questo periodo.

Regime per bambini di 2 mesi

La routine quotidiana è una routine di azioni eseguite in una determinata sequenza e, molto spesso, con limiti temporali rigidi. La routine quotidiana nell'infanzia è necessaria per il corretto funzionamento del sistema nervoso, una crescita armoniosa e un corretto sviluppo fisico. Un regime ben progettato protegge il bambino dal lavoro eccessivo, ti consente di spendere organicamente risorse energetiche e di sviluppare in conformità con gli standard di età.

Regime giornaliero approssimativo di un bambino in due mesi

Alcuni credono che non sia necessario un bambino di due mesi, ma non è così. L'ordine potrebbe non essere così duro come all'età di 1-3 anni, ma una certa procedura deve essere sviluppata già all'inizio del terzo mese di vita - questo aiuterà ad abituare il bambino alle tradizioni adottate nella sua famiglia e ad evitare molti disturbi comportamentali derivanti dalla disorganizzazione dell'azione durante il giorno.

Come cambia la dieta in 2 mesi

Il regime di 2 mesi del bambino comprende 4 componenti principali: alimentazione, sonno, sviluppo fisico (massaggio, ginnastica) e camminata. La parte più importante del regime, gli esperti considerano la nutrizione. La salute del bambino, lo stato del sistema immunitario, le basi dello sviluppo intellettuale - tutto dipende dal tipo di alimentazione che il bambino riceve nei primi 6 mesi di vita. Dovrebbe essere regolare e di alta qualità, soprattutto se il bambino è alimentato in modo misto o artificiale..

La prima alimentazione si verifica di solito alle 6-7 del mattino e l'ultima - nell'intervallo dalle 22 alle 24 ore. Il tempo esatto dipende dai ritmi biologici e dalla natura del bambino, nonché dalle caratteristiche della routine quotidiana adottata in una particolare famiglia.

Regime di allattamento per un bambino di due mesi

Se la madre sta allattando, i pediatri raccomandano di aderire all'alimentazione "su richiesta", ma qui ci sono alcune eccezioni. Nonostante il consiglio di dare al bambino un seno quando lo vuole, vale la pena limitare la frequenza e la durata dell'alimentazione nei seguenti casi:

  • l'intervallo tra le applicazioni è inferiore a 2 ore;
  • il bambino chiede un seno per qualsiasi esperienza emotiva;
  • attacchi frequenti influenzano negativamente le condizioni fisiche della madre (aumento della fatica, dolore quando si toccano i capezzoli, crepe e danni alle ghiandole mammarie);
  • il bambino sputa abbondantemente dopo ogni applicazione e particelle di latte non digerito sono presenti nelle masse escrete.

Durante l'alimentazione, devi parlare tranquillamente con il bambino, puoi raccontare una fiaba o cantare canzoni - questo aiuta a rafforzare il rapporto tra madre e bambino e influisce positivamente sullo sviluppo psico-emotivo del bambino.

Importante! Se il bambino ha bisogno del seno troppo spesso, mentre si comporta in modo inquieto e rilascia rapidamente il capezzolo dopo l'inizio dell'alimentazione, è necessario consultare un medico: i disturbi digestivi, come la carenza di lattasi o la colite intestinale, possono essere la causa di questo comportamento. L'intervallo medio tra le poppate in un bambino di due mesi dovrebbe essere compreso tra 2,5 e 3 ore.

Il regime del giorno del bambino con alimentazione artificiale o mista

Se per qualche motivo il bambino riceve sostituti del latte artificiale come alimento principale, è necessario monitorare rigorosamente la quantità della miscela consumata e gli intervalli tra le poppate. I bambini allattati al seno devono stabilire un regime alimentare già a questa età. Ciò garantirà una produzione sufficiente di enzimi necessari per la scomposizione e l'assimilazione delle proteine ​​del latte, che è più complessa nella composizione rispetto alle proteine ​​che compongono il latte materno. Mangiare allo stesso tempo riduce anche significativamente la probabilità di coliche e rigurgito, quindi il compito dei genitori a questa età è insegnare al bambino a programmare l'alimentazione.

Importante! I bambini che ricevono regolarmente la miscela di latte devono essere alimentati con acqua bollita. Con un tipo misto di alimentazione, è meglio offrire un drink da un cucchiaio, i bambini: agli "artigiani" può essere data acqua da una bottiglia.

I bambini sani di due mesi vengono generalmente nutriti come segue:

  • il numero di poppate - 6-7 al giorno;
  • il volume di una porzione della miscela è compreso tra 130 e 150 ml (dipende dalla miscela selezionata e dalle caratteristiche individuali del bambino);
  • la quantità massima giornaliera della miscela non è superiore a 900 ml.

Pasti notturni: quanto e quando

L'alimentazione notturna nei bambini che ricevono latte materno deve essere eseguita su richiesta. Alcuni bambini dormono bene e si svegliano per nutrirsi solo 1-2 volte a notte, ma ci sono bambini che hanno bisogno di 2-4 applicazioni durante il sonno notturno per soddisfare le loro esigenze.

I bambini che hanno 2 mesi di alimentazione artificiale di solito dormono bene per 5-6 ore di fila, quindi raramente hanno bisogno di più di 1 alimentazione per notte.

Vedi anche articoli nutrizionali:

Quanto dovrebbe dormire un bambino e rimanere sveglio a 2 mesi

Il sonno nei bambini di due mesi è già più lungo e più calmo di un bambino di un mese, ma rimane ancora sensibile, poiché la durata della fase profonda del sonno a questa età è molto breve. Il tempo medio per dormire una notte a questa età è di 8-10 ore, se si conteggia la notte dall'ultima alimentazione serale (di solito alle 22-23 ore) fino al primo pasto del mattino (circa 5-6 del mattino). Dopo la prima poppata, la maggior parte dei bambini rimane sveglia per 30-40 minuti e poi si riaddormenta..

Durante il giorno, anche il bambino continua a rilassarsi molto - un aumento attivo dei periodi di veglia inizierà dall'inizio del quarto mese di vita. A 2 mesi, il bambino dovrebbe dormire 3 volte durante il giorno per 1,5-2 ore. Alcuni bambini dormono 2 volte al giorno, ma la durata del sonno può raggiungere le 3-3,5 ore. Questa opzione può essere considerata una variante della norma individuale, ma solo se il bambino si sviluppa secondo gli indicatori generalmente accettati. Se il bambino in questo regime diventa letargico, capriccioso, mangia male e non mostra interesse per il mondo che lo circonda, è necessario rivedere il suo regime e apportare modifiche, dopo aver consultato il pediatra.

Importante! La durata totale del sonno a 2 mesi dovrebbe essere dalle 16 alle 18 ore.

Cosa fare se il bambino non dorme durante il giorno

Difficoltà ad addormentarsi durante il giorno, frequenti aumenti di notte - tutto ciò può essere una variante della norma, poiché il sonno dei bambini a questa età nella maggior parte delle fasi è superficiale. Usa i seguenti suggerimenti per aiutare il tuo bambino a dormire meglio..

  1. Durante il sonno, dovresti proteggere il bambino da suoni forti e inaspettati, poiché l'udito del bambino a 2 mesi diventa più acuto e qualsiasi fonte di suoni aspri può svegliarlo.
  2. Gli indumenti da notte devono essere realizzati in morbido cotone 100%. È meglio scegliere gli slip chiusi: aiuteranno a scaldarsi se il bambino apre di notte. Se le opportunità finanziarie lo consentono, è meglio scegliere abiti senza cuciture interne..
  3. La temperatura nella stanza deve essere conforme agli standard sanitari. Per un bambino di due mesi, varia da + 16 ° a 18 ° C.
  4. Tre ore prima di coricarsi, non dovresti dar da mangiare al bambino in modo che abbia mangiato bene all'ultima poppata e non si sia svegliato di notte da una sensazione di fame.
  5. La luce dovrebbe anche essere fioca. Alcuni bambini hanno bisogno di spegnere completamente le luci per dormire bene tutta la notte. Qualcuno deve lasciare una luce notturna fioca. I genitori devono osservare il bambino e notare le condizioni in cui dorme più calmo.

La causa dei disturbi del sonno a 2 mesi è spesso dolorosi crampi intestinali. Puoi combatterli con un massaggio all'addome, calore secco e farmaci ("Baby-Kalm", "Bobotik", "Espumisan", "Plantex").

Cura del bambino e passeggiate

Una parte integrante del regime di 2 mesi è igiene e deambulazione. Puoi camminare a lungo con un bambino di due mesi, poiché a questa età i bambini dormono bene per strada e possono fare a meno di nutrirsi per 2-3 ore. È meglio dividere le camminate in 2 volte per 1,5-2 ore, ma in condizioni meteorologiche avverse puoi limitarti a una camminata di due ore. In questo momento, è bene essere vicino a casa in modo da poter nutrire o cambiare rapidamente il bambino, se necessario.

Tra le procedure igieniche e di tempra, il pediatra distingue in particolare il bagno. È meglio fare il bagno al bambino prima di andare a letto, ma ci sono bambini che, dopo le procedure dell'acqua, sono a lungo in uno stato eccitato e non riescono ad addormentarsi. È meglio fare il bagno a questi bambini durante il giorno. La durata della procedura non deve superare i 10-15 minuti: un bagno più lungo stancherà il bambino e potrebbe addormentarsi prima di mangiare la norma prescritta per il latte, che porterà all'interruzione del sonno notturno.

Leggi anche articoli sullo sviluppo del bambino:

Il regime giornaliero per ogni bambino è molto individuale, ma è necessario per lo sviluppo e la crescita sani del bambino. Non dovresti iniziare con regole rigide e provare ad abituare immediatamente le briciole a una certa routine. Questo può richiedere diverse settimane o addirittura mesi, quindi è importante essere persistenti e pazienti e non discostarsi dall'obiettivo assegnato - ciò influisce non solo sulla salute del bambino, ma anche sulla pace e il comfort di tutta la famiglia.

I primi risultati di una piccola persona: lo sviluppo di un bambino in 2 mesi

Due mesi sono una pietra miliare di transizione. Ora il bambino non è un neonato, ma un bambino che inizia a interessarsi attivamente a tutto ciò che lo circonda.

Mentre è ancora piccolo per le avventure nel grande mondo, ma le prime abilità del bambino che ha ricevuto hanno notevolmente ampliato le sue capacità.

Ciò che un bambino dovrebbe essere in grado di fare in due mesi di vita

  • Se si sviluppa sullo stomaco dal momento della guarigione dell'ombelico, quindi, sdraiato sullo stomaco, può tenere la testa sul peso per un paio di secondi e anche sollevare il petto.
  • In grado di tenere la testa, essendo tra le braccia di un adulto, inizia a guardarsi intorno, girando leggermente la testa.
  • C'è una reazione al suono: cerca con interesse la fonte del rumore, ma ha paura dei suoni forti, rabbrividendo con tutto il suo corpo.
  • Appaiono i primi sorrisi: questa è una reazione consapevole a un evento piacevole (ad esempio, l'apparizione di una madre). Vengono visualizzate nuove espressioni facciali.
  • Produce suoni in risposta a una conversazione: ora i genitori possono divertirsi non solo piangendo, ma anche le prime "parole" del bambino: cantare vocali, "fumare", imitare l'intonazione dell'adulto.
  • Comincia a seguire il giocattolo, riesce a distinguere gli oggetti in movimento da una distanza di circa 20 cm. Mentre è ancora difficile per lui focalizzare gli occhi sull'oggetto in movimento, ma i primi passi nello sviluppo della visione sono già stati fatti.
  • Migliora il coordinamento dei movimenti, passa l'ipertono muscolare. Dopo 2 mesi, il bambino fa i suoi primi tentativi di prendere possesso di un giocattolo che si trova nelle vicinanze. Mentre questa azione gli viene data con difficoltà, le sue mani non obbediscono e l'occhio sta fallendo, ma con un duro allenamento presto il primo giocattolo sequestrato sarà nella sua mano.
  • Comincia a studiare il suo corpo. Quando un bambino giace sulla schiena, a volte braccia e gambe gli entrano negli occhi e causano interesse. Se metti un giocattolo in mano, allora inizierà anche a studiarlo: esaminare, ascoltare i suoni, succhiare.

Parametri fisici

Tasso di crescita e peso

Ci sono tassi medi di altezza e peso per i bambini. A due mesi, il bambino medio dovrebbe essere:

ALTEZZAPESO
BassomezzoaltoBassomezzoalto
RAGAZZI54,4 cm58,4 cm62,4 cm4,3 kg5,6 kg7,1 kg
RAGAZZE53 cm57 cm61 cm3,9 kg5,1 kg6,6 kg

Lo sviluppo del bambino individualmente, l'altezza e il peso dovrebbero essere calcolati più correttamente non da indicatori medi, ma in base al peso e all'altezza alla nascita: durante questo periodo, il bambino dovrebbe aggiungere approssimativamente:

  • in peso: 1,4 kg dalla nascita e 0,8 kg in due mesi;
  • in altezza: 6 cm dalla nascita e 3 cm al mese.

Movimento della testa e delle braccia

La contrazione muscolare involontaria appare meno spesso, l'ipertono passa. Il bambino è già in grado di alzare le mani, afferrare e rilasciare oggetti, muovere le dita. La testa diventa più mobile: a 2 mesi, il bambino può guardarsi intorno e tenere la testa per diversi secondi, se sdraiato sullo stomaco. Sebbene le nuove azioni siano state date finora con grande difficoltà.

Visione

Gli occhi iniziano a vedere meglio: il bambino è in grado di seguire un oggetto in movimento nella stanza, ma finora con difficoltà, esamina un giocattolo o una persona da una distanza di 20-50 cm, nota le proprie mani e piedi. Se avvicini il soggetto al viso, il bambino inizia a sbattere le palpebre in modo riflessivo. Gli oggetti distanti sono ancora percepiti come punti.

Il bambino inizia a sentire non solo suoni forti, ma anche suoni silenziosi: i passi della madre, il suono di una campana o un sonaglio, gli elettrodomestici che squittiscono. I suoni iniziano a interessare il bambino, lui ascolta attivamente, alla ricerca di una fonte di rumore. Inoltre, la bambina inizia a riconoscere le voci dei propri cari: sorride al suono della voce di sua madre, rileva la differenza di intonazioni.

Toccare

Il contatto è molto importante per un bambino a questa età e gli insegna a capire meglio il suo corpo: accarezzare fa sorridere il bambino, toccare con vari oggetti piacevoli (piuma, tessuti molli, pannolino caldo) insegnare al corpo a distinguere le sensazioni.

Il massaggio a questa età è molto utile: rilassa i muscoli, prepara un neonato per attività future e accarezzare e toccare allevia la fatica e lo stress..

Nutrizione

Importante! L'OMS non raccomanda di introdurre alimenti complementari per l'allattamento al seno prima di 6 mesi, per quelli artificiali - prima di 4 mesi.

Durante l'allattamento al seno in condizioni normali, il bambino non ha bisogno di prodotti aggiuntivi o di bere ulteriormente. L'allattamento al seno è considerato il più sicuro: protegge il bambino da malattie, allergie, carie, obesità, ci sono meno problemi con le feci. A 2 mesi, il bambino dovrebbe mangiare su richiesta, in media ogni 3 o 3,5 ore.

Eccezioni in cui il bambino ha bisogno di acqua durante l'allattamento: alta temperatura corporea del bambino; vomito o diarrea; con tempo molto caldo (sopra 28 ºС).

Con l'alimentazione artificiale, il bambino dovrebbe ricevere una miscela speciale selezionata per lui. Se la miscela non è adatta, sono possibili reazioni allergiche (eruzione cutanea, arrossamento, comparsa di una "crosta di latte" sulla testa), problemi alle feci (costipazione, diarrea, coliche). Pertanto, i genitori dovrebbero considerare attentamente la scelta della miscela, se i genitori stessi sono inclini alle allergie, allora è meglio scegliere la miscela dopo aver consultato un allergologo.

Con l'alimentazione artificiale, un bambino di 2 mesi dovrebbe bere circa 50 ml di acqua per 1 kg di peso del bambino. Se il cibo viene miscelato, anche l'acqua deve essere data, ma sottraendo dalla norma la quantità di latte materno bevuto (per capire quanto latte ha bevuto il bambino, puoi pesarlo prima e dopo l'alimentazione).

Sul nostro sito ci sono anche articoli sui prossimi mesi di vita del bambino, come 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12 mesi.

Cambiamenti mentali

Durante questo periodo, la psicologia del bambino cambia significativamente. Lo sviluppo della sfera emotiva è evidente: il bambino inizia a riconoscere le voci dei suoi parenti, si rallegra all'arrivo di sua madre, è contento quando "agita" o gioca con lui.

Il bambino inizia a "comunicare": imita le intonazioni di un adulto, fa contatto visivo.

Il bambino sa preoccuparsi ed esprimere impazienza: le sue braccia e le gambe iniziano a muoversi più attivamente e il suono del pianto cambia.

A questa età, il bambino dà ai genitori la prima espressione di emozione: un sorriso. Ogni giorno padroneggerà una nuova espressione facciale..

Regime giornaliero

Normalmente, a due mesi il bambino dorme circa l'80% della giornata. Non sorprende che, con così tanto sonno, un bambino a volte possa confondere giorno e notte. Nei primi mesi questo è accaduto più spesso, a partire da 2 mesi la situazione dovrebbe stabilizzarsi. Se i giochi notturni continuano, vale la pena aggiungere attività durante la veglia: passeggiate, giochi, nuoto e massaggi aiuteranno il bambino a dormire meglio la notte.

Fai attenzione al nuoto! Rilassa principalmente i bambini, quindi si consiglia di eseguirlo prima di coricarsi. Ma c'è una piccola percentuale di bambini che, al contrario, rinvigoriscono il bagno: è meglio che questi "zenzero" nuotino al mattino.

DORMIRE: circa 16-18 ore, di notte dovrebbe dormire più a lungo che durante il giorno.

NUTRIZIONE: in media, un bambino mangia ogni 3-3,5 ore, ma si consiglia di dargli da mangiare secondo necessità. Non è ancora necessaria un'alimentazione aggiuntiva.

NUOTO: il bambino a 2 mesi è già pronto a nuotare. Se i genitori sostengono l'idea del nuoto precoce per i bambini o hanno indicazioni, allora un nuotatore di due mesi può essere portato in piscina: è già in grado di muovere braccia e gambe, ma non ha ancora perso la capacità di trattenere il respiro sott'acqua. Anche il bagno quotidiano a casa nella vasca da bagno o nella vasca grande è molto utile..

MASSAGGIO: rinforza e rilassa i muscoli del bambino. È necessario massaggiare quotidianamente per il corretto sviluppo del corpo e il buon funzionamento del sistema digestivo.

PASSEGGIATE: una fonte di salute per il bambino e un cambio di scenario per la mamma. Normalmente, a 2 mesi, il bambino dovrebbe camminare per circa due ore.

GIOCHI: i primi giochi del bambino sviluppano abilità già acquisite e stimolano lo sviluppo. Accarezzare, solleticare, "capra", "cuculo": questi e molti altri giochi sono importanti per lo sviluppo delle briciole.

Un esempio di regime giornaliero (il tempo viene selezionato individualmente, tenendo conto del programma di sonno del bambino):

  1. Risveglio, alimentazione, servizi igienici: circa 30 minuti.
  2. Sveglia, igiene mattutina: circa 1 ora.
  3. 1 giorno di sonno (può essere combinato con una passeggiata): 2 ore.
  4. Alimentazione.
  5. Sveglia: circa 1 ora.
  6. 2 giorni di sonno: 2 ore.
  7. Alimentazione.
  8. Sveglia: circa 1 ora.
  9. 3 giorni di sonno: 2 ore.
  10. Alimentazione.
  11. Sveglia: circa 1 ora.
  12. 4 giorni di sonno: 2 ore.
  13. Alimentazione.
  14. Svegliati a dormire una notte.
  15. Massaggio e ginnastica.
  16. Balneazione: circa 30 minuti per l'intera procedura.
  17. Procedure igieniche serali.
  18. Alimentazione prima di coricarsi.
  19. Sonno notturno.
  20. Pasti notturni (circa 2 volte a notte).

Dr. Komarovsky

Secondo il Dr. Komarovsky, le norme e i termini non sono ciò che dovrebbe essere nella vita di un bambino. Può svilupparsi a un ritmo diverso, e questo è assolutamente normale..

Il compito dei genitori: fare tutto in modo che il bambino si sviluppi normalmente e mostrarlo sistematicamente agli specialisti, a cui le nonne non sono in strada.

Esistono solo indicatori di salute generali: umore, comportamento, appetito. Il bambino non deve nulla a nessuno. Ogni bambino si sviluppa individualmente. Ma ci sono consigli generali che dovrebbero essere considerati da un genitore che vuole che un bambino sia sano..

Informazioni sul vivaio:

La temperatura ottimale per la stanza in cui si trova il bambino - 18-20 ºС, umidità - 60-70%. Per creare un'atmosfera "salutare" in casa, vale la pena installare un umidificatore e aria condizionata nella stanza dei bambini e ventilare la stanza in tempo.

A proposito di nutrizione:

L'inizio dell'alimentazione fino a 4 mesi è inaccettabile.

La probabilità di coliche aumenta con il sovralimentazione e il surriscaldamento. Non è necessario regolare la nutrizione della mamma, ma ridurre la quantità di cibo.

Informazioni sul sonno sano:

La base del sonno sano è un pannolino usa e getta di qualità.

Il regime del giorno del bambino dovrebbe essere adattato al regime del giorno della famiglia e non viceversa.

Il posto migliore per dormire è una culla nella camera dei genitori. Il Dr. Komarovsky non raccomanda di condividere un sogno in un letto.

Evita il sonno in eccesso! Puoi tranquillamente svegliare Sonya se ha dormito. A 2 mesi, la norma del sonno va dalle 16 alle 20 ore.

Fino a tre mesi, un bambino può mangiare 1-2 volte a notte.

Il bambino dovrebbe dormire su un materasso denso e uniforme senza cuscini.

A proposito di nuoto:

Il bambino dovrebbe fare il bagno in un grande bagno, in acqua fresca. La temperatura ottimale dalla nascita è di 37 ºС. A poco a poco, la temperatura dovrebbe diminuire.

A proposito di igiene:

Importante! Non è consigliabile pulire le orecchie e il naso con bastoncini di cotone troppo zelanti.

Orecchie: dopo il bagno, sarà sufficiente pulire il padiglione auricolare. Se lo zolfo è nella parte visibile del padiglione auricolare, viene rimosso con un batuffolo di cotone imbevuto di soluzione salina. Non puoi spingere in profondità un batuffolo di cotone, basta pulire lo zolfo nella parte visibile dell'orecchio.

Tartufo: è più facile prevenire la formazione di croste che rimuoverle in seguito. Per fare ciò, mantenere sufficiente umidità nella stanza..

A proposito del pannolino:

Swaddle o no swaddle - una questione privata per i genitori. Se la fasciatura salva mamma, papà, nonna, altri da esperienze non necessarie - la fasciatura è possibile, se la fasciatura è spaventosa - il rifiuto di fasciare i vestiti non porterà danni.

Informazioni sull'imbracatura:

Indossare un'imbragatura non è dannoso se con moderazione. Misura: da due a tre ore al giorno. E poi, prima di tutto, la restrizione è associata al carico sulla schiena di mia madre.

Igiene personale: prendersi cura di un ragazzo e una ragazza

Praticamente invariato rispetto al periodo neonatale.

  • Pulisci gli occhi con un batuffolo di cotone inumidito con acqua pulita..
  • Per pulire il naso (se necessario, risciacquare, rimuovere muco o croste con un batuffolo di cotone - non è sicuro penetrare in profondità nel naso).
  • Pulisci la parte visibile del condotto uditivo, pulisci il padiglione auricolare.
  • Taglia le unghie come necessario: il bambino dovrebbe avere le forbici per manicure separate, preferibilmente con punte arrotondate.
  • Lavaggio obbligatorio dopo i movimenti intestinali: è conveniente lavare i ragazzi in qualsiasi direzione, ragazze - solo nella direzione dal pube al papa. È necessario lavarlo con le mani, pulire l'acqua corrente (temperatura di circa 36 ºС). Il sapone e altri cosmetici possono essere utilizzati non più di 1 volta al giorno, è meglio - un paio di volte a settimana. Le salviettine umidificate possono essere utilizzate in assenza di acqua corrente pulita..
  • Fare il bagno quotidianamente, lavando con acqua tutte le pieghe. Usa il sapone non più di un paio di volte a settimana.

Giochi educativi

Se non sai come affrontare il bambino a questa età, i giochi ti aiuteranno in questo..

Il compito dei giochi a questa età è quello di consolidare le abilità già acquisite e promuovere lo sviluppo di nuove abilità, allenando i muscoli, la vista, l'udito, il tatto.

"Capra": il genitore con due dita si muove lentamente verso l'alto dalle dita, leggermente solleticando. Insegna al bambino a sentire il suo corpo..

Sdraiato sulla pancia: un allenamento quotidiano che insegna al bambino a tenere la testa e alzare le spalle.

Toccando con diversi tessuti: insegna al bambino a percepire tocchi diversi.

Osservazione di giocattoli: il genitore tiene il giocattolo ad una distanza di 20 cm dalla faccia del bambino da un lato all'altro, il bambino osserva attentamente.

Wiggle on a fitball (palla grande): un pannolino si diffonde su una palla grande, un bambino viene adagiato sulla pancia. Il genitore tiene il bambino per la schiena e fa oscillare delicatamente la palla avanti e indietro, da un lato all'altro. Esegui tutti i movimenti con attenzione. Utile per l'apparato digerente e l'allenamento muscolare..

"Dov'è il sonaglio, il giocattolo?": Suona un sonaglio o un giocattolo a parte non lontano dal bambino, aspetta che trovi un oggetto. Dopo aver suonato in un altro posto e di nuovo aspettando la reazione.

Giochi con le dita: metti in mano vari giocattoli, sonagli, bastoncini, palline, stimolando lo sviluppo della sensibilità tattile del palmo e allenando le dita.

Problemi comuni

Problemi di digestione

Pronto soccorso e da coliche, e da "gazik", e da sputi - non sovralimentare.

Inoltre, vale la pena seguire la nutrizione della madre se il bambino sta allattando (tenere un diario nutrizionale, identificare quali alimenti causano una reazione), scegliere la miscela giusta se il bambino è allattato al seno.

Affinché il sistema digestivo funzioni senza problemi, il bambino ha bisogno di attività: massaggio, bagno, ginnastica, sdraiarsi a pancia in giù, "dondolarsi" sul fitball.

Se la pancia fa già male, allora dovresti provare: accarezzare lo stomaco in senso orario; metti un pannolino caldo sulla pancia; metti il ​​bambino sulla pancia della mamma.

Importante! Utilizzare fondi con simeticone dopo aver consultato un pediatra.

Ogni quanto tempo un bambino dovrebbe riempire un pannolino? La modalità di viaggio verso il bagno non è stata ancora stabilita. Se il bambino non dà fastidio, non piange, non arrossisce troppo, non c'è gonfiore, quindi tutto è in ordine. A questa età, anche il fatto che il bambino non vada in bagno per una settimana non dovrebbe causare panico: il latte materno viene assorbito ed è possibile che il bambino lo succhi un po '.

Muscoli deboli (non regge la testa)

Forse il bambino non è ancora pronto. All'età di 2 mesi, il bambino ha appena iniziato a imparare questa abilità. È troppo presto perché i genitori si preoccupino di questo, ma spesso puoi metterlo a pancia in giù, mettere qualcosa di interessante a una tale distanza che deve alzare la testa.

Eruzione cutanea, arrossamento

Un'eruzione cutanea e arrossamento dovrebbero allertare i genitori e diventare un'occasione per consultare un pediatra. Non aver paura: può essere una "fioritura" che scompare con il tempo o una "sudorazione" che passa abbastanza rapidamente se lo rendi più fresco nella stanza e spesso tieni nudo il bambino.

Ma si manifestano anche reazioni allergiche, quindi è meglio consultare uno specialista: aiuterà a regolare la dieta della madre se il bambino è allattato al seno o a scegliere la miscela giusta se il bambino è "artificiale".

Per ridurre il prurito, sarà utile fare il bagno al bambino in bagno con l'aggiunta di un brodo di margherite: questo aiuterà ad alleviare l'infiammazione.

Video di contraccolpo

Ti offriamo la visione di un utile video sul tema dello sviluppo:

Nozioni di base sulla nutrizione dei bambini in 2 mesi

Per i genitori

Per bambini

Popolare oggi

Quindi è andato il secondo mese di vita del bambino. È cresciuto considerevolmente, ha imparato molto, molto presto sarà in grado di compiacere la mamma con un primo sorriso e un dolce borbottio. Finora, per una vita felice, ha bisogno di un po 'di attenzione da parte dei genitori, una sensazione di secchezza, sicurezza e sazietà.

L'ultimo paragrafo ti consente di fornire completamente il latte materno, che è l'unico prodotto alimentare importante per un bambino di 2 mesi.

Menu di un pezzo - niente di più, niente di meno

Felici quelle madri che possono nutrire il loro bambino con il latte materno. Non devono spendere soldi per acquistare una miscela, fare confusione con la sua preparazione, calcolare la dimensione ottimale della porzione e sperimentare anche altri inconvenienti che i genitori di bambini-artigiani affrontano regolarmente.

2 mesi dopo la nascita, alcune madri che allattano notano una certa riduzione dell'allattamento. Gli esperti spiegano questa situazione da due punti di vista:

  • Lo sfondo ormonale cambia. In questo momento, il corpo si sta preparando a ripristinare il ciclo mestruale, quindi è del tutto possibile che il ciclo mestruale possa tornare alla tua vita e con essi aumenterà il rischio di una gravidanza non pianificata;
  • La prima crisi dell'allattamento sta arrivando. Questo problema è di natura ciclica ed è associato al fatto che il bambino inizia a mangiare un po 'più di prima.

Di norma, i "salti" di allattamento vengono osservati ogni 1,5-2 mesi, ma in realtà il bambino non li nota, quindi la mamma non ha motivo di preoccuparsi.

Per garantire una dieta completa di un bambino di 2 mesi, sono sufficienti 800-900 ml. latte. Alla volta, ci vogliono circa 140 ml. fluido prezioso. Attaccato al torace a questa età, è spesso - ogni 2 ore, anche se ci sono bambini che aspettano liberamente a intervalli di 3-4 ore.

Il numero di poppate notturne in 2 mesi è pari a due o tre, se si addormenta per 8-9 ore al giorno.

Un simile schema alimentare può causare disagio alla mamma, perché praticamente non riesce a trovare il tempo per se stessa. Ma, non importa quanto sia difficile, questo periodo difficile associato a mancanza di sonno, sbalzi d'umore, mancanza di una banale opportunità di mangiare, deve essere vissuta una manifestazione di depressione postpartum.

Molto presto, tutte le gioie della vita diventeranno disponibili e il bambino sarà in grado di lasciar andare brevemente sua madre, lasciandola sotto la supervisione degli altri suoi parenti stretti.

Se la nutrizione di un bambino di 2 mesi è "artificiale"

Sfortunatamente, non tutti i bambini sono nutriti naturalmente. Per alcuni motivi, una minuscola creatura è costretta a mangiare una miscela quasi dai primi giorni di vita, che, ovviamente, non è buona, ma non così male.

Le miscele moderne sono il più vicino possibile nella composizione al latte materno. Hanno tutto il necessario:

Ogni componente delle pappe è bilanciato, ottimizzato e calcolato con precisione "gioiello", ovvero il prodotto finito è completamente assorbito dall'organismo in crescita.

L'assunzione giornaliera della miscela durante l'intero secondo mese di vita del bambino è di 700 grammi. Alla volta, mangerà circa 120-150 ml., Mentre gli intervalli tra le poppate saranno 3-4 ore. L'aritmetica semplice ti consente di sottrarre il numero di pasti al giorno. Sono 5.

I pediatri raccomandano di somministrare acqua bollita / in bottiglia ai bambini artificiali. In questo caso, è necessario garantire l'equilibrio dei fluidi nel corpo..

Parlando della miscela, non possiamo non soffermarci sulla tecnica della sua preparazione. Nonostante il fatto che le istruzioni sulla banca siano estremamente istruttive, i bambini continuano a trarne il loro meraviglioso piccolo naso. Forse questo è dovuto alla temperatura eccessivamente alta dell'acqua. Ecco alcuni suggerimenti per questo:

  • Per cucinare, l'acqua bollita è adatta a 40-50 gradi;
  • Dissolvendo la polvere in acqua, la cui temperatura è superiore a 50 e inferiore a 40 gradi, si otterrà una massa appiccicosa, assorbendo una consistenza omogenea che sarà praticamente impossibile;
  • Per calcolare la temperatura "ottimale" dell'acqua, senza avere un termometro da cucina, puoi toccare: la bottiglia in mano non deve bruciare, da esso dovrebbe provenire un piacevole calore.

Vale la pena seguire la tecnica nutrizionale dei bambini di 2 mesi degli anni passati

Non molto tempo fa, circa 20-30 anni fa, a partire da un mese, i bambini hanno iniziato a ricevere succhi di frutta. I genitori di quel momento hanno ragione?

La risposta a questa domanda si trova in superficie. Gli organi digestivi dei bambini fino a 4-6 mesi, in linea di principio, non sono pronti per prodotti complessi. In natura, fino alla comparsa dei denti, i giovani rappresentanti della fauna non si avvicinano nemmeno al cibo per adulti, ma aspettano pazientemente la loro nutrice.

Allora perché, rappresentanti dell'umanità, trascuriamo le leggi della natura, ogni tanto, cercando di interrompere il corso naturale degli eventi.

La conclusione è ovvia, fino a quando il bambino non ha 6 mesi, non ci può essere nulla nel suo menu tranne:

  • latte materno;
  • miscela adattata;
  • latte e miscela, con una dieta mista.

Ti è piaciuto il materiale? Dai un voto!

Allattamento al seno a 2 mesi

Caratteristiche dell'allattamento al seno a 2 mesi

Quindi, il primo mese della vita del bambino è alle spalle, arriva il secondo. Continui a dargli da mangiare il latte materno, ma iniziano ad apparire delle domande. È necessario stabilizzare il numero e l'ora dei pasti, vale la pena intraprendere alcune azioni riguardanti la propria dieta per l'allattamento al seno per 2 mesi e così via. Proviamo a mettere tutto sugli scaffali.

I vantaggi di gw a 2 mesi e le sue caratteristiche

Per quanto riguarda la modalità e il numero di applicazioni, in questa fase non vengono apportate modifiche speciali. Naturalmente, i periodi di veglia di un bambino di due mesi sono più lunghi del neonato e se durante questi periodi non si sente nel modo migliore o è solo cattivo, il numero di applicazioni potrebbe aumentare.

Se il bambino è calmo, allegro e contento della vita, può sopportare pause di 3-3,5 ore e può saltare del tutto le poppate notturne. Pertanto, è necessario stabilire una dieta di un bambino di 2 mesi durante l'allattamento, tenendo conto del comportamento e del benessere delle briciole. Il trasferimento forzato di un bambino a un determinato orario rigoroso - a propria discrezione o su raccomandazione dei parenti - non vale assolutamente la pena.

È importante capire che i benefici del latte materno per un bambino di due mesi sono difficili da sopravvalutare. Contiene tutti i componenti necessari per il bambino: grassi, proteine, carboidrati, minerali, vitamine. E poiché a questa età, il latte materno è quasi sempre l'unico prodotto che il bambino riceve, dipende da lui la salute, la crescita e lo sviluppo del bambino.

Crisi dell'allattamento al seno a 2 mesi: come far fronte?

Molto spesso, la prima crisi di allattamento, accompagnata da una diminuzione della produzione di latte, si verifica a 1 mese e il prossimo è previsto per tre mesi. Tuttavia, a volte questo problema raggiunge la madre e il bambino, che sta allattando al seno, dopo 2 mesi.

In questa situazione, l'importante è non farsi prendere dal panico e ricordare che la crisi è un fenomeno temporaneo e, di norma, dura non più di qualche giorno. Inoltre, durante questo periodo il latte non scompare, la sua produzione diminuisce semplicemente. È spesso necessario applicare le briciole sul petto, in primo luogo, in modo che non rimanga affamato e, in secondo luogo, per rispondere alla suzione e accelerare l'allattamento. Non è consigliabile somministrare cibi complementari a 2 mesi di età durante l'allattamento, nonché cercare di compensare la mancanza di liquidi con acqua o ingannare il bambino con un manichino. Ma le poppate notturne durante la crisi dell'allattamento non sono vietate, al contrario, sono persino benvenute.

Nuovi prodotti per l'allattamento al seno a 2 mesi: cosa e come introdurre

A questa età, il bambino ha già formato un sistema enzimatico e la microflora intestinale è abbastanza pronta per l'adozione di nuovi componenti. Pertanto, la dieta della mamma può essere espansa. Ad esempio, nel suo menu durante l'allattamento al seno a 2 mesi, una donna senza paura può entrare:

  • pollame magro o magro - migliore di quello fatto in casa;
  • patate, cavolo stufato, alcuni pomodori;
  • noci - si consigliano noci e mandorle;
  • bevande ai frutti di bosco, succhi di frutta e verdura, marmellate.

Puoi anche provare a coccolarti con il miele in una piccola quantità..

Le regole per introdurre nella dieta a 2 mesi dall'allattamento un nuovo prodotto non sono molto diverse dalle regole applicabili ad altri periodi:

  • prova ogni nuovo prodotto con un intervallo di 2-3 giorni;
  • farlo prima dell'alimentazione mattutina o pomeridiana;
  • usa un piccolo nuovo ingrediente per il bambino, aumentando gradualmente il servizio;
  • osservare la reazione delle briciole. Alla minima deviazione dalla norma, il prodotto che li ha causati dovrebbe essere immediatamente escluso dalla dieta. Puoi riprovare tra 2-3 settimane.

Che tipo di deviazioni possono essere? Sonnolenza o, al contrario, agitazione, pianto senza causa, ansia. Spesso, la diarrea o la costipazione in 2 mesi con l'allattamento al seno sono anche una conseguenza dell'introduzione nella dieta della madre di un prodotto per briciole non idoneo. E l'eruzione cutanea che appare è un motivo per diffidare ancora di più, perché può indicare una reazione allergica.

Completamento dell'allattamento al seno in 2 mesi: come farlo nel modo giusto?

I benefici insostituibili del latte materno per un bambino di questa età sono già stati detti. Per questo motivo, ridurre la GW a 2 mesi è una decisione estremamente irragionevole e ingiustificata. Sfortunatamente, ci sono circostanze che non dipendono dai bisogni del bambino, né dal desiderio della madre. Come essere in questi casi?

È meglio interrompere l'alimentazione gradualmente, sostituendo alcune applicazioni con una miscela di latte artificiale. Questo metodo è il più comodo possibile per mamma e bambino. Se è necessario farlo con urgenza, ad esempio, per motivi medici, è importante prestare particolare attenzione alle ghiandole mammarie: raccogliere abiti di supporto, ma non stringere, decantare non fino a quando completamente vuoti, ma al minimo, solo per alleviare lo stato di pesantezza e scoppiare, applicare freddo sul petto impacchi.

Occasionalmente, ma succede ancora che il bambino rifiuta l'allattamento per 2 mesi. In questo caso, non dovresti andare al piccolo dittatore per un'occasione e spegnere urgentemente le guardie. Devi cercare di scoprire il motivo del rifiuto: questo può essere il cattivo stato di salute del tuo bambino, le deviazioni nella composizione del latte, che influiscono sul suo gusto, persino la posizione scomoda del bambino durante l'alimentazione. Dopo aver rimosso gli ostacoli, il bambino tornerà volentieri al seno di sua madre e l'alimentazione naturale può continuare a lungo.

Tassi nutrizionali per un bambino a 2 mesi: quanto deve mangiare il bambino e quanto spesso deve essere nutrito?

Entro due mesi, il bambino diventa più attivo e curioso. Per ricostituire energia, crescita e sviluppo normali, deve mangiare correttamente. È importante comporre correttamente un regime e calcolare la quantità giornaliera di cibo.

Molto dipende dal tipo di alimentazione del bambino: al seno o artificiale. È importante che i genitori sappiano quanto un bambino dovrebbe mangiare a 2 mesi e con quale frequenza nutrirlo.

Quanto spesso dovrebbe mangiare un bambino di 2 mesi?

Secondo lo schema classico, un bambino di due mesi dovrebbe mangiare circa sei volte al giorno. Devi nutrire il bambino ogni 2,5-3,5 ore durante il giorno e 3-4 di notte. Non sono raccomandati ampi intervalli tra i pasti.

La pausa consentita per l'alimentazione di notte è di 6 ore. La maggior parte dei bambini di due mesi dorme più duramente e più a lungo al buio..

Pertanto, di notte, possono essere sufficienti 1-2 poppate. Alcuni bambini dormono irrequieti e richiedono latte più volte a notte. La dieta di un bambino di due mesi dipende dal tipo di alimentazione. I neonati ricevono latte su loro richiesta. L'intervallo abituale tra l'alimentazione è di 2,5 ore.

Gli artisti mangiano meno spesso. Ciò è dovuto al fatto che le formule per neonati vengono digerite più a lungo del latte materno. Per i bambini di due mesi, il seno non è solo una fonte di cibo, ma consente anche di sentirsi al sicuro, calmarsi. Pertanto, i primi mesi, molti pediatri raccomandano di nutrire il bambino su sua richiesta.

L'allattamento al seno presenta numerosi vantaggi:

  • stimola l'allattamento;
  • soddisfa il riflesso di suzione del bambino;
  • fornisce il normale sviluppo della psiche.

La frequenza dell'alimentazione dipende anche da diversi fattori del bambino:

  • attività
  • peso corporeo;
  • processi metabolici;
  • condizioni di salute;
  • volume per singola porzione.

Un approccio individuale ai neonati prematuri è particolarmente importante. Tutti i riflessi non sono completamente formati. Non possono mangiare su richiesta. Pertanto, si sta sviluppando un regime speciale per loro, che si raccomanda di osservare rigorosamente..

Comprendere che il bambino ha fame è facile da tali cambiamenti nel suo comportamento:

  • rifiuto del sonno diurno o notturno;
  • piangere;
  • malumore.

Un bambino ben nutrito sembra allegro, attivo e aumenta di peso. Solo una madre che è costantemente nelle vicinanze e conosce già il comportamento del suo bambino può valutare il benessere di un bambino di due mesi.

Quanto dovrebbe mangiare?

La domanda su quanto un bambino dovrebbe mangiare a 2 mesi preoccupa molte giovani madri. Ci sono norme di consumo alimentare a due mesi di età. Per i bambini - questo è 800 ml di latte, per gli artigiani - 700 ml di miscela adattata.

Ma queste cifre sono condizionate: i pediatri prestano grande attenzione al peso. Se in un mese un bambino guadagna almeno 600 grammi, significa che mangia abbastanza latte o miscela per la crescita e lo sviluppo.

Determina la quantità di cibo di cui un bambino ha bisogno a 2 mesi, usando i seguenti metodi:

  • Reich. Il peso e l'altezza del bambino sono presi in considerazione. Il peso corporeo in grammi è diviso per la lunghezza in centimetri. Il risultato viene moltiplicato per 7. La formula è abbastanza facile da usare e precisa;
  • Shkarina. Questo è il sistema più semplice per calcolare la quantità di cibo di cui un bambino ha bisogno. Secondo il metodo di Shkarin, un bambino di due mesi dovrebbe mangiare 800 ml di latte. Ogni mese vengono aggiunti 50 ml di liquido nutriente;
  • Geyburna. A 2 mesi, un bambino richiede latte o una miscela adattata nella quantità di 1/6 del suo peso corporeo.

Ma devi ricordare che ogni persona è individuale. Pertanto, un bambino a due mesi può richiedere 600 ml di latte materno e altri 900 ml.

La norma della quantità di cibo, tenendo conto del peso del bambino

Ad esempio, un bambino di due mesi pesa 5 kg e un'altezza di 56 cm. In base a ciò, la quantità ottimale di cibo secondo la formula del Reich è di 625 ml al giorno (5000: 56x7 = 625).

Secondo il metodo Geyburn, un bambino all'età di due mesi con parametri simili deve mangiare 833 ml di latte (5000: 6 = 833). Le cifre risultanti hanno una differenza significativa. Questo confonde molti genitori. I risultati di cui sopra affermano che tutte le regole sono di natura consultiva e non devono essere rispettate.

Alcuni esperti consigliano di calcolare la media tra i limiti superiore e inferiore della norma, dividendo la cifra per il numero di poppate al giorno. Il volume di una singola porzione dipende dal fatto che i genitori nutrano il bambino: latte materno o una miscela adattata. Le pappe sono sature più velocemente. Pertanto, richiede meno del latte materno.

Nel determinare il volume delle porzioni giornaliere e di una volta di cibo, i genitori dovrebbero prestare attenzione a tali fattori:

  • stato di salute;
  • attività;
  • tipo di corpo.

Ad esempio, i bambini che si spostano contemporaneamente possono mangiare più del normale. Piccoli pasti tranquilli possono essere sufficienti.

Se un bambino di due mesi mangia poco?

Se il bambino mangia poco, ciò provoca grande preoccupazione tra i genitori. Non emettere immediatamente un allarme. È necessario capire perché il bambino mangia meno del normale. Le ragioni possono essere fisiologiche e patologiche.

Gruppo di fattori fisiologici:

  • metabolismo lento. Può essere dovuto alle caratteristiche individuali del corpo;
  • al bambino non piace il latte o la miscela al palato. Succede che il cibo per gli artigiani sia insipido, nonostante l'alta qualità e l'utilità. Un bambino può rifiutare il latte materno se la madre non segue una dieta, consuma grassi, aglio, cipolle, spezie piccanti, piatti acidi e affumicati. Alcuni alimenti compromettono l'appetibilità del latte materno. Pertanto, devono essere abbandonati. Se al bambino non piace la miscela, è meglio sostituirla;
  • passività. Più bassa è l'attività motoria del bambino - il consumo di energia è ridotto, meno cibo è necessario per ricostituire la sua forza;
  • postura errata per l'alimentazione. Può essere scomodo per un bambino succhiare un seno o mangiare da un biberon. In questo caso, sarà capriccioso e consumerà latte meno della norma;
  • fatica. Quando si passa dall'allattamento artificiale a quello al seno, spesso i bambini iniziano a mangiare peggio. In un ambiente sconosciuto, anche l'appetito è ridotto.

Le ragioni patologiche includono:

  • gastrite;
  • colica
  • disturbi intestinali;
  • influenza, SARS;
  • malattia del fegato
  • diabete.

Se il bambino ha poco, ma allo stesso tempo si sviluppa normalmente, sembra allegro e attivo, non dovresti preoccuparti. Ciò significa che una piccola quantità di latte è sufficiente per lui. Se il bambino è cattivo, ha i sintomi della malattia, quindi è necessario consultare urgentemente un medico.

Come non nutrire troppo il bambino?

Nutri il bambino con moderazione. Se il bambino è malnutrito, potrebbe subire deviazioni nello sviluppo di organi e sistemi interni.

Ciò può portare alla comparsa di varie patologie pericolose. Anche mangiare troppo è dannoso. I bambini che le madri nutrono troppo diventano sovrappeso. L'eccesso di peso influisce negativamente sulle condizioni degli organi e dei sistemi interni.

Un bambino del genere può avere problemi di diabete, cuore e vasi sanguigni. Il bambino si abitua a mangiare molto. L'obesità causa problemi a scuola: un bambino del genere può essere preso in giro e offeso. Ci sono bambini che mangiano molto, ma allo stesso tempo rimangono magri o viceversa, consumano poco latte, ma aumentano molto di peso. Ciò è dovuto alle caratteristiche del metabolismo..

Non è raro che una madre perda il latte materno per determinati motivi. Quindi devi trasferire il bambino all'alimentazione artificiale. Non tutti i genitori sanno che le pappe sono più soddisfacenti e richiedono più tempo per essere digerite. Per questo motivo, la madre può nutrire troppo il bambino..

Per capire se il bambino sta mangiando troppo, è necessario prestare attenzione a tali momenti:

  • umore bambino. Se il bambino è attivo e allegro dopo l'allattamento, significa che è pieno, ma non troppo pieno. Vagari, il pianto può indicare la presenza di disagio nell'addome a causa di un eccesso di cibo;
  • condizione del tratto gastrointestinale. Se un bambino mangia una porzione troppo grande, dopo la poppata può vomitare abbondantemente;
  • dormire. Il bambino troppo pieno dorme male.

I pediatri offrono tali consigli ai genitori su come non nutrire troppo il bambino:

  • pesare il bambino prima e dopo l'alimentazione;
  • consultare uno specialista per calcolare la dose necessaria di latte o una miscela adattata per il bambino. Puoi determinare la norma del consumo di alimenti da solo, usando metodi noti;
  • Non aumentare una singola quantità di latte o latte artificiale riducendo al contempo il numero di alimenti al giorno;
  • non nutrire forzatamente il bambino. Come dimostra la pratica, i bambini nutriti gratuitamente si sviluppano normalmente e aumentano di peso.

Video collegati

Informazioni sullo sviluppo del bambino in due mesi nel video:

Pertanto, ci sono norme per il consumo di latte e una miscela adattata per i bambini di due mesi di età. Dovrebbero essere seguiti. Ma rispettare ciecamente questi standard non ne vale la pena. Deve essere chiaro che il corpo di ogni bambino è individuale.

Nel determinare la quantità ottimale di cibo, è necessario tenere conto dell'umore, dei processi metabolici, dello sviluppo del bambino. Il pediatra può calcolare la normale dose singola di latte e il numero di poppate.

Up