logo

Secondo le statistiche, ogni 150 ° bambino ha un disturbo dello spettro autistico.

Oggi gli scienziati dividono il linguaggio e i disturbi dello sviluppo in 2 tipi:

  • manifestato dalla nascita (in questo caso, la causa di un disturbo mentale è un malfunzionamento genetico);
  • acquisito (dall'età di due anni, può verificarsi una violazione, la cui causa dovrebbe essere stabilita nelle cliniche).

Mani di una ragazza in vernici colorate

Molti ricercatori rispondono alla domanda sul perché i bambini con sindrome di autismo sono nati, come segue: la causa della condizione patologica è complessa, quindi è necessario considerare ogni caso individualmente.

  1. Prima di tutto, vengono controllati i disturbi genetici. È stato scoperto che il settimo cromosoma, che è responsabile della socializzazione di una persona, presenta difetti in tutti i bambini testati con un disturbo dello spettro autistico. Gli scienziati hanno dimostrato che i malfunzionamenti genetici influiscono direttamente sulla salute mentale dei bambini.
  1. Nei ragazzi, questa diagnosi è più comune che nelle ragazze. I cambiamenti nel DNA influenzano negativamente il sesso più forte, provocando la comparsa di disturbi dello sviluppo. Le ragazze possono sviluppare malattie simil-autistiche con cambiamenti nel codice genetico.
  1. Fattori importanti che possono causare questa patologia in un bambino sono le malattie della madre. Durante il portamento del bambino, qualsiasi disturbo può influire negativamente sulla salute del feto.

Secondo questa ipotesi, è stato condotto uno studio che ha dimostrato che i bambini autistici sono nati in donne che, durante la gravidanza, mancavano di ormoni e di importanti oligoelementi. Gli scienziati hanno dimostrato che nelle donne con anemia sideropenica i bambini nascono con un ritardo nello sviluppo mentale e motorio, disturbi della parola e coordinazione dei movimenti.

Disturbi metabolici durante la gravidanza - una delle cause della nascita autistica

Carenza di insulina nel corpo, obesità e ipertensione sono disturbi metabolici. Il scarso metabolismo di una donna incinta può influire negativamente sullo sviluppo degli organi del bambino.

A causa di disturbi metabolici, esiste un'alta probabilità di una riduzione dell'immunità, della comparsa di malattie virali.

Un bambino può nascere con una diagnosi di autismo se la madre ha sofferto delle seguenti malattie durante la gravidanza:

  • rosolia;
  • herpes di tipo 2,3 e 6;
  • roseola;
  • citomegalovirus.

Le infezioni virali colpiscono il sistema nervoso centrale del bambino, la sua attività. Nei bambini con disturbo dello spettro autistico, c'è un eccesso nella produzione di anticorpi contro la principale proteina - la mielina.

Il rischio di parto autistico se la madre ha più di 35 anni

Dopo 35 anni, molte donne hanno un problema con il concepimento (il numero di uova è inferiore a quello delle ragazze) e il processo di gravidanza. Ricercatori americani hanno notato che i bambini nati da madri di età superiore ai 35-40 sono sensibili a varie malattie, incluso l'autismo.

I dipendenti dell'Università dello Utah hanno dichiarato che i genitori di età compresa tra 35 e 39 anni hanno maggiori probabilità di avere un figlio con autismo. Per evitare la diagnosi, le donne devono essere esaminate prima del concepimento e durante la gestazione.

Gli scienziati hanno collegato la comparsa dell'autismo infantile allo squilibrio ormonale della madre

I ricercatori stanno cercando di collegare i problemi ormonali e l'autismo per rispondere al motivo per cui i bambini sono nati con questa malattia..

Alcuni esperti affermano che con la mancanza di noradrenalina e adrenalina nel corpo in gravidanza, la salute mentale del feto può essere distrutta.

Con la fluttuazione dell'ossitocina durante la gestazione, il feto può avere problemi di sviluppo. Molto spesso, questi bambini non riconoscono volti familiari, hanno solo una memoria a breve termine e c'è un comportamento sociale scorretto.

Lo squilibrio ormonale durante la gravidanza può danneggiare specificamente l'adattamento sociale. Con una mancanza di tiroxina, responsabile della migrazione delle cellule cerebrali durante lo sviluppo fetale, esiste il rischio di sottosviluppo cerebrale.

La mamma insegna a un bambino

Altre cause di autismo

Gli scienziati sono convinti che la vaccinazione e le vaccinazioni siano la vera causa dei sintomi del disturbo dello spettro autistico nei bambini. Sono fiduciosi che i segni di disabilità dello sviluppo iniziano alcuni mesi dopo l'iniezione. Gli oppositori della vaccinazione parlano negativamente di un solo componente dei vaccini: il tiomersale.

Gli autori di articoli scientifici avvertono della tossicità della sostanza per il sistema nervoso centrale, poiché il vaccino contiene mercurio. I medici hanno notato che la sostanza viene rapidamente escreta dal corpo, quindi non può influenzare in modo deplorevole il lavoro del cervello e di altri organi. A causa di frequenti proteste circa 20 anni fa, si è scoperto

ridurre la quantità di questa sostanza nei vaccini.

La situazione ambientale vuole essere migliore. Gli specialisti hanno osservato i bambini che vivono in aree contaminate. Come risultato dello studio, è diventato noto che l'ASD nei bambini che vivono in città con un contesto ambientale sfavorevole si verifica più volte più spesso.

Il bambino piange in braccio alla mamma

Nuove ipotesi interessanti

Oggi, le ipotesi sui mitocondri e sui neuroni specchio sono diventate popolari. Gli scienziati attribuiscono il verificarsi di problemi di salute mentale nei bambini con mitocondri. I disturbi mitocondriali non sono ancora trattati, ma è possibile eseguire la terapia di mantenimento..

Un'altra teoria era il sottosviluppo dei neuroni specchio nei bambini, che porta alla comparsa di sintomi gravi:

  • imitazione di gesti e suoni.
  • compromissione della parola.
  • empatia.
  • attacchi di panico.
  • distacco dagli altri.
  • dolore da contatto tattile.
  • imitando le azioni di altre persone, eseguendo monotonamente lo stesso tipo di lavoro.

Le ragioni per cui i bambini con autismo sono nati sono più che sufficienti, ma gli scienziati non riescono ancora a raggiungere un consenso. Studi interessanti sono descritti in questa pagina https://autizmy-net.ru/veroyatnost-rozhdeniya-rebenka-s-autizmom/.

Consigli che aiuteranno a dare alla luce un bambino sano

  1. Pianifica una gravidanza entro e non oltre i 35 anni. Non bere alcolici, fumare, entrare in contatto con metalli pesanti, pesticidi alcuni mesi prima del concepimento.
  2. Mangia cibi ricchi di vitamine e minerali.

Se l'autismo è stato diagnosticato nel primogenito, la probabilità di avere un secondo bambino con una diagnosi simile è del 15-18%.

Bambino autistico dietro il vetro

Perché nascono bambini con autismo: opinioni di genitori e medici

Recensioni tratte da siti:

http://www.aspergers.ru/node/92 e https://detstrana.ru/article/malysh-0-1/zdorove/pochemu-rozhdayutsya-deti-s-autizmom/.

Supportare l'opinione degli scienziatiOpporsi alle teorie esistenti
Sono categoricamente contrario alla vaccinazione. Il primogenito è stato vaccinato e dopo un po 'sono iniziati i problemi con le decisioni comportamentali e la parola. È terribile ciò che è incluso nel vaccino, non vogliono ancora dirmelo. Paralizzato il bambino con droghe, la vaccinazione dovrebbe essere vietata, poiché le conseguenze sono deplorevoli.Mio marito ed io siamo completamente sani, durante la gravidanza sono stati osservati in una clinica privata. Tutto è andato bene, lo screening ha mostrato che il bambino non aveva anomalie. È nato un figlio sano, ma dopo 1,5 anni di vita sono comparsi i sintomi dell'autismo. Hanno fatto il giro di tutti i medici per trovare la causa della malattia, ma non l'hanno trovata. Non credo in nessuna teoria, poiché non esiste una vera cura per i disturbi dello sviluppo.
Abbiamo deciso di scoprire la vera causa della menomazione del linguaggio e dello sviluppo nel primo bambino. Richiesto aiuto in una clinica straniera. Ci è stato detto che c'era un problema tecnico a livello genetico. Sfortunatamente, non possiamo aggiustare nulla, basta dare calore, cura e amore a un bambino speciale.Non credo a un'unica teoria. Mangiava normalmente durante la gestazione di Sasha, rispettava le istruzioni e le raccomandazioni dei medici. Cosa è andato storto non è chiaro. I medici non hanno determinato la causa dei sintomi dell'ASD.
Sono un medico e penso che la colpa sia dell'ecologia. Come possono nascere bambini sani con un'aria inquinante così terribile? Gli scienziati fanno tutto il possibile e impossibile per trovare la causa della patologia.Ho avuto la rosolia quando c'era un bambino nella mia pancia. Di conseguenza, i dottori mi dissero che c'era una possibilità di avere un bambino malato. Non credevo, grazie a Dio. Nacque Snezhana. Adesso ha 8 anni. Bello, in miniatura e, soprattutto, sano.
Il figlio si ammalò dopo la vaccinazione. Ero arrabbiato con me stesso per avermi fatto iniettare. Si è scoperto per ottenere buoni risultati di trattamento con nutrizione dietetica, trattamento farmacologico. Ora capisco che i ricercatori avevano ragione sul fatto che avrebbero dovuto rifiutare le vaccinazioni per i neonati e anche per gli adulti.Vacciniamo tutto secondo i piani, non succede nulla di brutto. Se Dio manda una malattia così terribile, allora certamente non funzionerà per trovare alcuna patogenesi della patologia.
La ragazza ha partorito dopo 35 anni. Sfortunatamente, hanno diagnosticato un bambino di 4 anni con autismo. Ora sto pensando che devi effettivamente dare alla luce un primogenito a una certa età, dal momento che i rischi sono grandi.Ho avuto un disordine di squilibrio ormonale, ma Kira è nato sano. Qualunque cosa dicano i medici, è necessario prendere decisioni indipendenti. Si è scoperto per normalizzare il livello di ormoni, la ragazza è sana. Adesso ha 3 anni.
Sono un medico e credo che tutte le malattie gravi siano sempre trasmesse a livello genetico. Non solo ASD, ma anche altri disturbi mentali.Ho dato alla luce un figlio a 45 anni, va tutto bene. Non è necessario credere nel pregiudizio che una donna dopo 30 anni non possa più sopportare e partorire normalmente.
Credo che alla proiezione sia possibile vedere tutte le patologie del bambino, quindi mi sono affrettato all'esame. Finora mi è stato detto così bene, quindi terrò i pugni. Bevo anche un complesso vitaminico, poiché ho molta paura della salute di Diana. 2 mesi rimanenti prima della consegna.Nonostante le abitudini negative, nacque Zhenya. Ragazzo in buona salute. La ginecologa mi disse che sarebbe stata depressa o autistica, ma tutto si rivelò come avrebbe dovuto. Non ci sono ragioni per lo sviluppo e la comparsa di violazioni, solo una combinazione di circostanze.

Conclusione

La nascita di un bambino sano è possibile se si seguono le raccomandazioni dei medici, una dieta normale a tutti gli effetti, l'assunzione di vitamine, esami completi. Ma anche queste misure non possono dare la sicurezza al cento per cento che nascerà un uomo con normali dati fisici e salute mentale.

Genitori e medici sono per lo più dell'opinione che l'autismo appaia a causa di cambiamenti nel codice genetico, scarsa ecologia e deficit ormonale.

Perché nascono bambini con autismo: ragioni

Nell'ultimo decennio, un disturbo raro a metà del secolo scorso, l'autismo, è diventato comune. E ogni anno cresce il numero di bambini con tratti autistici. Ciò è in parte dovuto allo studio della sindrome e al miglioramento dei metodi diagnostici. Ma anche - e a causa dell'aumento del numero di persone con una tale deviazione.

Per quasi mezzo secolo, gli scienziati si sono chiesti perché sono nati bambini con autismo, quali sono le ragioni di ciò e da cosa dipende la futura salute mentale di una persona. Gli studi condotti nelle cliniche di tutto il mondo hanno contribuito a identificare i fattori tipici che scatenano tale disturbo..

Questo è tutto ciò che influenza la formazione del cervello. Più precisamente, quella parte del DNA e del sistema nervoso, che sono successivamente responsabili della socializzazione di una persona e della formazione delle abilità necessarie per la comunicazione.

Ragioni per avere figli con autismo

L'autismo è noto da molto tempo, ma perché gli scienziati non sono stati scoperti in modo affidabile perché i bambini sono nati con questa malattia. Oggi sono stati stabiliti alcuni fattori che aumentano il rischio di sviluppare anomalie autistiche nel feto, ma è impossibile dire esattamente perché i bambini autistici sono nati, per quale motivo specifico, almeno nel 50% dei casi.

Ci sono fattori comuni che aumentano le possibilità di sviluppare patologie.

Disturbi genetici

Nello studio di questo problema, è stato analizzato il DNA dei rappresentanti di 1000 famiglie con bambini con caratteristiche autistiche. C'erano anche bambini sani in queste famiglie..

Nei bambini "speciali" è stata rilevata la duplicazione genica non ereditaria (acquisita durante lo sviluppo) sul cromosoma 7. Questa sezione del nostro codice di vita è precisamente responsabile della socializzazione, delle relazioni con i rappresentanti della nostra specie.

Piccoli malfunzionamenti portano a problemi, soprattutto nei ragazzi.

Considerando che le ragazze con un tale difetto, le deviazioni dalla norma nel campo delle abilità sociali mostrano molto meno spesso. Tuttavia, la comparsa di un duplicato, un malfunzionamento nella catena genetica, non è sempre manifestata da tratti autistici e non è ereditata.

Cattive condizioni ambientali

Un'altra causa comune dei bambini autistici è la scarsa ecologia. Sovradosato di sostanze nocive nell'aria, terreni contaminati e fognature portano a patologie fetali se la madre è in queste condizioni nei primi mesi di gravidanza. Nelle fasi successive della gestazione, è anche possibile la comparsa di patologie, ma già dal lato degli organi interni. E all'inizio, il cervello soffre.

Gli studi di laboratorio sui topi dimostrano la tesi sull'influenza estremamente forte dell'ambiente avvelenato sulla prole da cova e stiamo parlando di forme gravi del disturbo.

Studiando la frequenza con cui gli autisti nascono in città con scarsa ecologia e confrontando questi indicatori con coetanei di aree più prospere, i medici hanno concluso che il luogo di residenza della madre viene preso in considerazione anche per la nascita di bambini "speciali". E ancora, c'è una maggiore possibilità per i ragazzi di soffrire.

Questo spiega il fenomeno secondo cui gli ingegneri che lavorano nelle industrie chimiche hanno l'autismo più spesso delle persone che hanno scelto professioni sicure.

Squilibrio ormonale

Nel periodo di gestazione, è estremamente importante monitorare il livello ormonale della madre. La mancanza di alcuni elementi e la prevalenza di altri influenzano la formazione di un nuovo organismo, il suo cervello.

Pertanto, gli ormoni tiroidei, in particolare la tiroxina, influenzano la migrazione delle cellule cerebrali embrionali. E in seguito saranno responsabili dell'adattamento sociale della nuova persona.

Le fluttuazioni dell'ossitocina possono ridurre la capacità di riconoscere i volti, le prestazioni della memoria a breve termine e il peggioramento della socializzazione.

La carenza di adrenalina e noradrenalina porterà ad apatia sociale, riluttanza a rispondere agli eventi intorno, distrazione dal mondo esterno.

Quest'area è attualmente in fase di studio approfondito..

Poiché nel prossimo futuro, i medici hanno in programma di ridurre il rischio di dare alla luce bambini malati a causa dell'uso tempestivo della terapia ormonale.

Malattie materne durante la gravidanza

Un altro motivo per cui nascono bambini autistici e per cui vale la pena proteggersi è la malattia di una donna incinta.

Pericolosi per la psiche e il lavoro cerebrale della prole sono:

  • Carenza di ferro, anemia di una madre che prestava troppo poca attenzione alle sue condizioni durante la gravidanza. L'anemia porta a gravi violazioni nella formazione di un nuovo organismo, un ritardo nello sviluppo. A volte - e morte durante l'infanzia.
  • Disturbi metabolici, indipendentemente dal tipo: obesità, diabete, ipertensione. Tali patologie influenzano notevolmente la formazione del cervello del futuro bambino, riducendo potenzialmente le sue capacità intellettuali.
  • Infezioni virali e immunità debole in generale. La rosolia, l'herpes, il roseola sono pericolosi per le donne in gravidanza. In linea di principio, qualsiasi virus rilevato può danneggiare seriamente il sistema nervoso emergente..

A causa di questo effetto sulla futura salute dei bambini, le madri con problemi di salute simili, i medici preferiscono tenere d'occhio.

Alcuni studi dimostrano che anche l'età dei genitori è importante..

Ma l'affermazione che alla nascita del primogenito dopo 35 anni, il rischio nel bambino di ottenere anomalie nello sviluppo del cervello è stato messo alla prova sopra.

I dubbi erano le condizioni della ricerca.

Non è stato preso in considerazione il fatto che le madri vivono in condizioni sociali e ambientali diverse, conducono uno stile di vita diverso. Quindi - è impossibile identificare il modello generale di influenza solo dell'età dei genitori.

Separatamente, vale la pena menzionare la questione recentemente rilevante: l'autismo nasce o diventa?

I disturbi autistici dovrebbero essere considerati una predisposizione congenita. Che potrebbe non manifestarsi mai.

Gli ASD di qualsiasi tipo non sono il risultato di cambiamenti nella struttura del cervello o del suo avvelenamento. Nessun farmaco, vaccino o altro tipo di esposizione nei primi mesi di vita può causare la malattia. Questi sono i miti sulla rottura. Ma per provocare lo sviluppo, la manifestazione dei sintomi, in presenza di una predisposizione nel bambino, l'avvelenamento può anche essere.

5 miti sulle malattie genetiche. La nascita di un bambino malato è una conseguenza

I più comuni sono commentati dalla nostra esperta, genetista, candidata alle scienze mediche Julia Kotalevskaya.

Il primo mito Le malattie genetiche sono il risultato di una scarsa eredità

Infatti. Teoricamente, ogni coppia sposata ha il rischio di avere un figlio malato. In media, è del 5%. Nella stragrande maggioranza dei casi, la nascita di un bambino con un'anomalia genetica è un processo completamente imprevedibile. Un difetto genetico si presenta spesso spontaneamente, fin dalle prime ore di vita fetale.

Inoltre, ognuno di noi è un portatore nascosto di una media di cinque malattie ereditarie. Ma per realizzare questo rischio, devi incontrare una persona che ha cambiamenti patologici nello stesso gene. La probabilità di un tale incontro è molto piccola.

Il secondo mito I bambini difettosi nascono da matrimoni consanguinei

Infatti. Non sempre. Un'altra cosa è che il rischio di incontrare una persona con una simile mutazione genetica in un tale matrimonio è molto più elevato: l'antenato di un uomo e una donna è comune. Nel linguaggio della genetica, questo è chiamato "effetto fondatore", che aumenta la probabilità di trasmissione alla progenie di geni patologicamente alterati. Ecco perché tali matrimoni in diversi paesi del mondo sono stati a lungo vietati..

Il terzo mito La nascita di un bambino malato è una conseguenza di una concezione ubriaca

Infatti. E non è così. Dopo il concepimento, c'è un periodo relativamente sicuro in cui l'ovulo fecondato si sposta lungo gli organi genitali femminili interni fino al luogo di impianto (attaccamento) alla parete uterina e non ha alcun contatto con il sangue della madre.

Cosa non si può dire dell'ulteriore periodo di gravidanza, durante il quale una donna non dovrebbe bere alcolici in ogni caso. Soprattutto nel periodo fino a 12 settimane, quando tutti gli organi e i sistemi si formano nel bambino.

Il quarto mito. È tutto da incolpare: assumere farmaci durante la gravidanza

Infatti. L'elenco dei farmaci teratogeni che causano gravi malformazioni fetali è piccolo. Include antitumorali, farmaci anticonvulsivanti, numerosi antibiotici..

Inoltre, ci sono situazioni in cui una donna incinta che soffre di una malattia cronica (tiroide, cuore, ecc.) Non può fare a meno di assumere determinati farmaci. In medicina, esiste una regola d'oro a questo proposito: se il beneficio dell'assunzione del farmaco supera il danno, puoi prenderlo durante la gravidanza.

Lo stesso vale per l'ecografia fetale, che alcune donne incinte hanno così paura di fare. E spesso manca una patologia molto seria nel bambino non ancora nato. La pratica ostetrica e ginecologica a lungo termine in tutto il mondo testimonia: l'ecografia per il feto è assolutamente innocua.

Il quinto mito. La nascita di un bambino con un'anomalia genetica è una croce di ogni tipo

Infatti. C'è la possibilità di dare alla luce un bambino sano anche in quelle famiglie in cui ci sono già stati diversi casi di nascita di un bambino inferiore. Tutto dipende dal tipo di malattia genetica. Ma solo un genetista può calcolare questo rischio. Ecco perché è così importante conoscere la genealogia e la storia medica di un tipo, nonché esaminare il bambino malato già in famiglia il più attentamente possibile. Una conoscenza accurata della sua diagnosi aiuterà nella fase di pianificazione della prossima gravidanza a valutare il rischio e prevenire la possibilità di una ricorrenza della tragedia familiare.

Esistono anche metodi di diagnostica prenatale (intrauterina), quando, usando lo studio del liquido amniotico in alcune malattie, è possibile dire esattamente quale bambino "porta" questa donna sotto il suo cuore.

Ragioni per la nascita di bambini con patologie

  • varietà
  • Le cause
  • Diagnostica e tempistica
  • Gruppi a rischio
  • previsioni

La gravidanza è un'aspettativa gioiosa e allo stesso tempo inquietante del mistero della natura, che sta per accadere. Lungo l'intero percorso dello sviluppo intrauterino del bambino, la madre ascolta in modo sensibile ciascuno dei suoi movimenti, attende con timore reverenziale i risultati di tutti i test superati e i risultati di ogni studio superato. Tutti vogliono sentire la stessa frase dai medici: "Il tuo bambino è sano". Ma questo accade tutt'altro che sempre.

Esistono varie patologie fetali che vengono diagnosticate in diverse fasi della gravidanza e costringono i genitori a prendere una decisione seria: il bambino nascerà o no. Le deviazioni dolorose dal normale processo di sviluppo possono essere congenite e acquisite.

varietà

Poiché le cause delle patologie nel feto possono essere dovute a genetica o fattori esterni, si distinguono anomalie congenite e acquisite. I primi sono presenti fin dal momento del concepimento e vengono diagnosticati più spesso nelle prime fasi, mentre i secondi possono apparire nel bambino ed essere rilevati dai medici in qualsiasi fase della gravidanza.

congenito

Le patologie fetali congenite genetiche in medicina sono chiamate trisomie. Questa è una deviazione dalla norma dei cromosomi del bambino, che appare nelle primissime fasi della sua formazione intrauterina.

Patologie dovute al numero errato di cromosomi:

  • Sindrome di Down - problemi con il 21o cromosoma; segni - demenza, aspetto specifico, ritardo della crescita;
  • Sindrome di Patau - disturbi con il 13 ° cromosoma; manifestazioni: molteplici malformazioni, idiozia, diteggiatura multipla, problemi ai genitali, sordità; i bambini malati vivono raramente fino a 1 anno;
  • Sindrome di Edwards - patologia del 18o cromosoma; sintomi - piccola mascella e bocca inferiori, ragadi palpebrali strette e corte, padiglioni auricolari deformati; Il 60% dei bambini non vive fino a 3 mesi, solo il 10% raggiunge 1 anno.

Malattie dettate dal numero sbagliato di cromosomi sessuali:

  • Sindrome di Shereshevsky-Turner - l'assenza di un cromosoma X in una ragazza; segni: arresto della crescita, infertilità, infantilismo sessuale, disturbi somatici;
  • La polisomia del cromosoma X si manifesta con una leggera diminuzione dell'intelligenza, delle psicosi e della schizofrenia;
  • Polisomia cromosomica Y, sintomi simili alla patologia precedente;
  • La sindrome di Klinefelter colpisce i ragazzi, i segni: indebolimento della crescita dei capelli, infertilità, infantilismo sessuale sul corpo; nella maggior parte dei casi - ritardo mentale.

Patologie, la cui causa è la poliploidia (lo stesso numero di cromosomi nel nucleo):

  • triploidia;
  • tetraploidia;
  • il motivo sono le mutazioni del gene fetale;
  • letale prima della nascita.

Se le cause della patologia fetale durante la gravidanza sono di natura genetica, non possono più essere corrette, tali malattie sono incurabili. Il bambino dovrà vivere con loro per tutta la vita, ei genitori dovranno sacrificare molti per crescere. Naturalmente, tra i pazienti con sindrome di Down, ad esempio, ci sono persone di talento, persino dotate che sono diventate famose in tutto il mondo, ma è necessario capire che si tratta di unità, felici eccezioni alle regole.

Acquisiti

Succede anche che l'embrione possa essere geneticamente sano, ma acquisisce anomalie nel processo del suo sviluppo uterino sotto l'influenza di una varietà di fattori disfunzionali. Possono essere le malattie della madre che ha sofferto durante la gravidanza, cattive condizioni ambientali, stile di vita improprio, ecc..

La patologia fetale acquisita durante la gravidanza può influenzare una varietà di organi e sistemi. Tra i più comuni ci sono i seguenti:

  • deformazione o assenza (completa, parziale) di organi interni (il cervello soffre più spesso) o di parti del corpo (arti, ad esempio);
  • difetti anatomici dello scheletro facciale;
  • difetti cardiaci;
  • non chiusura del canale spinale;
  • l'ipoxcitabilità cerebrale (perinatale) si manifesta dopo la nascita di un bambino sotto forma di tono muscolare basso, letargia, sonnolenza, riluttanza a succhiare, mancanza di pianto, ma una tale patologia può essere trattata;
  • anche l'ipoxcitabilità cerebrale (perinatale) viene trattata con successo, la sintomatologia: forte tensione, tremore del mento, lungo pianto, urla;
  • la sindrome ipertensione-idrocefalica è caratterizzata da un aumento del volume della testa, fontanella gonfia, squilibri tra i lobi facciale e cerebrale del cranio, ritardi nello sviluppo.

Le deviazioni dal normale sviluppo intrauterino, le cui cause sono molto difficili da determinare, possono anche essere distinte come un gruppo speciale. Quindi la natura ha ordinato, e nulla può essere fatto al riguardo. Questi includono:

  • patologia del cordone ombelicale fetale rilevata in diverse fasi della gravidanza: può essere troppo lunga o molto corta, perdita dei suoi anelli, nodi, attaccamento anormale, trombosi e cisti - tutto ciò può portare a ipossia e morte del bambino;
  • molteplicità (compresi i gemelli siamesi);
  • polidramnios e oligohydramnios;
  • patologia placentare: iperplasia (il suo peso è troppo grande) e ipoplasia (se la sua massa è inferiore a 400 g), infarto, corioangioma, malattia trofoblastica, insufficienza placentare;
  • presentazione anormale del feto, alcuni medici chiamano anche patologia.

Ognuna di queste deviazioni richiede un'attenzione particolare da parte di medici e genitori per il bambino che nasce, la massima cura e, soprattutto, per mantenere la calma. Per non sentire dal medico una diagnosi deludente, devi cercare di escludere dalla tua vita tutti i fattori che possono causare patologie fetali acquisite. È nella forza di ogni donna che aspetta un bambino.

Stelle con sindrome di Down. Le persone con sindrome di Down possono essere dotate. Celebrità con una tale patologia innata includono l'artista Raymond Hu, la campionessa di nuoto Maria Langovaya, l'avvocato Paula Sage, gli attori Pascal Duchenne e Max Lewis, il musicista e compositore Ronald Jenkins.

Le cause

La prevenzione delle patologie fetali comporta l'esclusione dalla vita di una giovane madre di quei fattori che possono innescare lo sviluppo di anomalie intrauterine. Le cause più comuni di queste malattie includono le seguenti.

Eredità

Se conosci la presenza di anomalie genetiche nel tuo genere, anche prima del concepimento è necessario sottoporsi a una serie di esami e analisi.

Condizioni ambientali avverse

Il lavoro della mamma in un impianto chimico, in un laboratorio con sostanze tossiche, vivere vicino a grandi imprese industriali o una zona di radiazione può portare a conseguenze irreversibili.

Stile di vita sbagliato

Le malformazioni esterne dei neonati sono spesso causate da fumo, alcolismo, tossicodipendenza, alimentazione insufficiente o insufficiente della madre durante la gravidanza.

Malattie

Le malattie virali e batteriche possono trasformarsi nelle patologie più pericolose per un bambino:

  • l'influenza prima delle 12 settimane termina in un aborto o il bambino sarà completamente sano;
  • l'influenza dopo 12 settimane può portare a idrocefalo e anomalie della placenta;
  • la rosolia è irta di sordità, cecità, glaucoma e danni al sistema scheletrico del feto;
  • la toxoplasmosi trasmessa attraverso i gatti provoca lo sviluppo di microcefalia, meningoencefalite, idropisia del cervello, danni agli occhi e sistema nervoso centrale;
  • epatite B: l'infezione intrauterina del feto con questo virus è pericolosa; di conseguenza, il 40% dei bambini può essere curato, ma il 40% muore prima dei 2 anni;
  • la citomegalia può essere trasmessa al bambino nell'utero ed è a rischio di nascere cieco, sordo, con cirrosi, danni a intestino e reni, encefalopatia.

Le malattie a trasmissione sessuale non sono meno pericolose per lo sviluppo fetale:

  • l'herpes può essere trasmesso al bambino e causare patologie come microcefalia, malnutrizione, cecità;
  • un feto infetto da sifilide ha un'eruzione cutanea specifica, un danno al sistema osseo, al fegato, ai reni, al sistema nervoso centrale;
  • la gonorrea porta a malattie degli occhi, congiuntivite, infezione generalizzata (sepsi), amnionite o corioamnionite.

Per evitare conseguenze così pericolose per la vita e la salute del nascituro, i genitori dovrebbero fare tutto il possibile per eliminare i motivi sopra elencati. Per lasciare un lavoro dannoso, allontanarsi dalla zona industriale, smettere di fumare e bere, mangiare bene, evitare le malattie e trattarle con i primi sintomi. Puoi conoscere la patologia del feto già dopo 12 settimane, quando viene eseguito il primo esame per la sua presenza.

Statistiche multi-lingua. Con l'alcolismo materno, la tossicosi si trova nel 26%, la morte intrauterina - nel 12%, gli aborti spontanei - nel 22%, l'aborto spontaneo - nel 10%, i bambini prematuri - nel 34%, le lesioni alla nascita - nell'8%, l'asfissia - nel 12%, neonati indeboliti - nel 19%.

Diagnostica e tempistica

La diagnosi prenatale di anomalie nello sviluppo del feto è un processo complesso e capiente. Una delle fasi più importanti è lo screening della patologia fetale, che è un complesso di esami prescritti per le donne in gravidanza a 12, 20 e 30 settimane. In genere, si tratta di un esame del sangue per la presenza di marcatori sierici biochimici di anomalie cromosomiche. In genere, un controllo fetale per patologia comprende le seguenti misure.

Analisi del sangue

I trimestre (doppio test):

  • subunità β libera (sua concentrazione) hCG;
  • PAPP-A: proteine ​​plasmatiche A.

II trimestre (triplo test per patologia fetale):

  • o viene rilevato hCG totale o, come nel primo trimestre, la subunità β libera di hCG;
  • α-fetoproteina (proteina AFP);
  • estriolo libero (non coniugato).

Un'aggiunta obbligatoria agli esami del sangue è un'ecografia. La valutazione dei risultati è sempre completa. Tuttavia, un esame del sangue per patologia fetale, associato anche a un'ecografia, non può fornire una garanzia del 100%, pertanto, se si sospettano anomalie, vengono eseguiti metodi diagnostici invasivi: corionbiopsia e cordocentesi.

Chorionbiopsy

Questa è l'acquisizione del tessuto corionico per il rilevamento e la prevenzione delle malattie cromosomiche, il trasporto di anomalie cromosomiche e malattie monogeniche. Viene eseguito come una puntura uterina, che può essere eseguita attraverso la parete addominale, la vagina o la cervice con una pinza speciale o un catetere di aspirazione..

Quei genitori che vogliono sapere come determinare la patologia del feto nelle prime fasi, possono trarre vantaggio da questa analisi, poiché il suo principale vantaggio è la diagnosi già dopo 9-12 settimane, nonché risultati rapidi (2-3 giorni). Indicazioni per:

  • età superiore a 35 anni;
  • la presenza di un bambino con malformazioni congenite (malformazione congenita), malattie monogeniche, cromosomiche;
  • eredità di anomalia cromosomica, mutazione genetica;
  • a 10-14 settimane di gravidanza, secondo gli ultrasuoni, lo spessore dello spazio del colletto è superiore a 3 mm.

Questa analisi per la patologia fetale è piuttosto dolorosa e può causare emorragie, ma con personale medico esperto tutto va senza complicazioni.

cordocentesi

Questo è un metodo per ottenere il sangue cordonale (cordone) di un bambino per la ricerca. Di solito viene eseguito in parallelo con l'amniocentesi (analisi del liquido amniotico). Possibile non prima di 18 settimane.

In anestesia da infiltrazione, un ago viene perforato attraverso la parete anteriore dell'addome e la quantità necessaria di sangue viene pompata fuori dal vaso del cordone ombelicale. Tale esame del feto per patologia può rivelare malattie cromosomiche ed ereditarie, conflitto di Rhesus, malattia emolitica.

Maggiori informazioni sul metodo qui..

Uno degli strumenti diagnostici più fedeli e affidabili è l'ecografia. Molti genitori sono preoccupati per quali patologie del feto possono essere rilevate durante la gravidanza dagli ultrasuoni e quali possono rimanere, come si suol dire, "dietro le quinte".

L'ecografia a 12 settimane rivela:

  • difetti del sistema nervoso centrale (anencefalia);
  • mancanza di parete anteriore peritoneale (gastroschisi);
  • patologia della colonna vertebrale nel feto;
  • ernia ombelicale (onfalocele);
  • mancanza di arti;
  • Sindrome di Down.

Alla settimana 20, è possibile diagnosticare quasi tutte le anomalie fetali visibili sugli ultrasuoni. Questo perché la maggior parte degli organi e dei sistemi interni del bambino sono già ben formati..

Alla settimana 30, un'ecografia può solo confermare o confutare i dati ottenuti con altri metodi (usando esami del sangue, cordocentesi, corionbiopsie).

Ora - su quale patologia del feto non rivela l'ecografia:

  • cecità
  • ritardo mentale;
  • sordità
  • piccoli difetti degli organi del feto - ostruzione dei dotti del fegato, difetti delle pareti del cuore;
  • malattie genetiche: miopatia di Duchenne, fibrosi cistica, fenilchetonuria;
  • patologie cromosomiche fetali: sindrome di Edwards, Patau, Turner.

Tuttavia, l'ultimo gruppo di queste deviazioni non sfugge ai medici, poiché l'analisi del sangue di una donna incinta per patologia fetale e altri metodi diagnostici aiuta a identificarli.

Una giovane madre non può provare alcun sintomo che qualcosa non vada nel suo bambino. Solo una serie di misure diagnostiche nelle diverse fasi della gravidanza può rilevare deviazioni. Pertanto, i segni di patologia fetale nelle prime fasi rilevati dagli ultrasuoni dovrebbero essere visivamente evidenti. Queste sono deviazioni esterne nel suo sviluppo: la forma del cranio, le proporzioni, le caratteristiche delle pieghe della pelle, ecc..

Sfortunatamente, ci sono casi in cui un bambino nasce con patologie che non sono identificate prima della nascita. Ciò accade a causa dell'inesperienza e della mancanza di professionalità del personale medico o a causa di malfunzionamento o decadimento delle apparecchiature a ultrasuoni.

I fatti. Grazie agli ultrasuoni, fino all'80% delle anomalie congenite nel feto vengono rilevate in tempo, di cui nel 40% dei casi di gravidanza vengono interrotti a causa di gravi malformazioni o disabilità incompatibili con la vita.

Gruppi a rischio

Esiste un gruppo di donne sottoposte al controllo dei genetisti, poiché il rischio di sviluppare anomalie è molto elevato. Prendono necessariamente sangue per patologia fetale e altre misure diagnostiche vengono eseguite in diverse fasi della gravidanza. Questi sono i seguenti casi:

  • età superiore a 35 anni;
  • se la famiglia ha già un figlio con una patologia;
  • precedenti aborti spontanei, nati morti, gravidanze congelate;
  • eredità (se uno dei genitori ha la sindrome di Down);
  • uso a lungo termine di farmaci forti durante la gravidanza;
  • l'effetto delle radiazioni sul corpo della madre.

Se una donna rientra in un gruppo a rischio, le viene data una consulenza dettagliata su come scoprire se il feto ha patologie e vengono prescritte tutte le misure necessarie. L'obiettivo principale di tali screening è quello di scoprire se è possibile aiutare il bambino e se lasciare tale gravidanza fino al parto.

Attenzione: radiazioni! Se una giovane madre è stata esposta alle radiazioni, deve sicuramente informarne il medico, poiché è per questo motivo che i bambini con deformità esterne irreversibili e incorrigibili nascono più spesso.

previsioni

L'ulteriore sviluppo degli eventi dipende in gran parte da quanto tempo vengono rilevate le patologie fetali (prima è, meglio è) e dal tipo di deviazione diagnosticata. Il medico può solo consigliare, ma la decisione viene presa dai genitori stessi.

Se la mutazione genetica è forte e comporta l'inevitabile morte del bambino (intrauterino o nel primo anno di vita), si suggerisce l'aborto. Se le deformità esterne sono poche, la moderna chirurgia plastica fa miracoli e il bambino in futuro potrebbe apparire come il resto dei bambini. Ogni caso è troppo individuale e unico, pertanto richiede un approccio speciale..

Se sono state identificate patologie dello sviluppo del feto, i genitori devono prima di tutto ascoltare le opinioni dei medici. Se le deviazioni sono troppo gravi e rendono la vita del bambino insopportabile in futuro, e allo stesso tempo la giovane coppia ha tutte le possibilità di avere un bambino sano la prossima volta, i medici suggeriscono di interrompere la gravidanza. Ogni caso è unico e richiede un approccio individuale..

La decisione giusta può essere presa valutando tutti i pro e i contro. Non puoi farti prendere dal panico o dalla disperazione: questo non farà che aggravare la situazione. La medicina moderna fa miracoli e devi fare pienamente affidamento sull'opinione professionale di un medico esperto e competente.

siamo nei social network

La statistica è inesorabile: ogni anno il numero di bambini nati con patologie di scala molto diversa è in crescita. Allo stesso tempo, i tassi di mortalità infantile sono in calo. Questa tendenza non può essere molto incoraggiante, perché un bambino malato è un peso colossale per i genitori e lo stato. In esso vengono investiti enormi sforzi, risorse umane e finanziarie. E se la malattia è grave, quindi, nonostante tutti gli sforzi, potrebbe non diventare un membro a pieno titolo della società. Sociologi, medici e tutte le persone interessate sono interessate alla domanda: perché un bambino nasce malato, specialmente se non ci sono prerequisiti per questo? Proviamo a capire questo problema con te.

L'opinione dei dottori dei bambini

Già qualcuno, e dovrebbero essere consapevoli degli ultimi eventi. I chirurghi dei bambini stessi si lamentano che ora i bambini sono nati con patologie che non avevano mai visto prima. Difetti multipli dell'intestino e dei polmoni, del cuore e dello stomaco, dell'esofago e del sistema nervoso centrale, degli organi interni sottosviluppati... Vengono operati, ma non vi è alcuna garanzia che lo sviluppo continui normalmente. Perché un bambino nasce malato? I medici sono sicuri che l'ultima cosa siano i loro genitori. Ora dà alla luce una generazione che è cresciuta negli anni '90. Mancanza di tutto il necessario per modellare il proprio corpo. E oggi, invece di fare seri preparativi per la gravidanza, i test e il trattamento, molte persone preferiscono frequentare i club. Il risultato che vediamo ogni giorno.

Cattiva eredità

Puoi parlare a lungo della crisi della generazione moderna, ma non dovresti incolpare tutto sulla frivolezza della gioventù. Al tempo delle nostre nonne c'era una dieta sana, una quantità sufficiente di sforzo fisico, una normale situazione ambientale, ma i bambini spesso morivano in gran numero. Le ragioni erano diverse: malattie infantili, cattive condizioni sanitarie, mancanza di vaccinazioni preventive. Ma il fatto rimane: le persone non sapevano perché il bambino fosse malato, ma se ciò accadeva, percepivano più tranquillamente il fatto della sua morte. Non soffrirà e non darà alla prole, nemmeno più debole. Questa si chiama selezione naturale. Nessuna meraviglia che le famiglie avessero spesso dieci figli e solo tre o quattro sopravvissero.

Progressi moderni in medicina

Come vanno le cose oggi? La domanda sul perché un bambino nasce malato è molto sfaccettata. Esistono molti fattori diversi, domande correlate e poche risposte. Sono studiati da genetica, fisiologi e medici, ma sicuramente non possono rispondere. Oggi la medicina ha fatto un serio passo avanti. I medici aiutano le donne in gravidanza a coppie che non potrebbero mai avere figli. I nati nelle primissime fasi vengono salvati e “trasportati” in incubatrici speciali. Va tutto bene, ma per quanto riguarda le conseguenze? È perché questi uomini e donne non hanno avuto figli perché i loro geni non avrebbero dovuto essere trasmessi alla generazione successiva? La natura aveva torto quando ha cercato di fermare lo sviluppo del bambino che i dottori hanno salvato? È difficile rispondere inequivocabilmente a queste domande..

Conseguenze gravi

Parlando del perché nascono bambini malati, spesso ricordano i pericoli dell'alcolismo e del fumo. Non è un segreto che oggi ragazze e ragazzi hanno iniziato a essere coinvolti in queste cose più spesso che nello sport. Sembrerebbe che abbiamo fatto una passeggiata in gioventù, poi siamo cresciuti, ci siamo sistemati e ci siamo dimenticati come un brutto sogno... E tutto andrebbe bene, ma non sono solo le sostanze nocive prese direttamente durante la gravidanza che influenzano lo sviluppo del bambino. Le uova della ragazza si formano una volta per tutta la vita, maturando gradualmente nell'ordine del turno. Pertanto, è necessario ricordare in anticipo il ruolo di futura madre.

Negli uomini, tutto è un po 'più facile. Gli spermatozoi vengono completamente aggiornati di volta in volta, quindi, se hai intenzione di diventare padre, è sufficiente mangiare giusto l'ultimo mese o due, smettere di bere alcolici e fumare. Questo non garantisce che avrai un bambino sano, ma riduce le possibilità di avere bambini con patologie.

Qui vorrei dire dell'ecologia moderna. Ti chiedi perché i non fumatori danno alla luce bambini malati. E chi ha annullato l'inalazione passiva del fumo di sigaretta nelle fermate e nei luoghi pubblici? Ma non solo i fumatori creano problemi. Automobili, fabbriche: ci sono così tante emissioni di sostanze tossiche nell'aria che ci si può chiedere come siano nati bambini sani nel nostro paese. E che tipo di donna ha una via d'uscita? Visita la natura più spesso, trascorri del tempo nei parchi.

Nutrizione appropriata

Continuando a considerare perché i bambini malati sono nati da genitori sani, voglio notare che la nutrizione dei futuri genitori gioca un ruolo importante. Ora non intendiamo il periodo della gravidanza stessa, quando la madre mangiata ha un effetto diretto sul bambino.

Cosa amano i bambini e gli adolescenti? Patatine fritte e cracker, cola e hamburger. E il porridge e il kefir sono disgustosi per loro. Se il giovane corpo manca regolarmente delle sostanze di cui ha bisogno e allo stesso tempo è saturo di grassi transgenici, ma non porterà nulla di buono in futuro. Invecchiando, possono iniziare con una grande comprensione della loro salute e ripensare le abitudini alimentari. Ma a questo punto, lo sviluppo del corpo è completamente completato e non è possibile correggere alcun errore. Potrebbero non essere critici, ma, piegandosi insieme, nella prossima generazione porterà a deviazioni più serie. Quindi, di volta in volta, otteniamo una generazione sempre meno praticabile.

Malattie genetiche

Tutto quanto sopra sembra logico, ma non risponde alla domanda sul perché i bambini malati sono nati da genitori sani. Anche supponendo che la madre e il padre siano cresciuti in condizioni ideali, abbiano pianificato con cura una futura gravidanza e seguito tutte le raccomandazioni dei medici, non è possibile escludere la possibilità di patologie nel feto.

Le mutazioni sono la causa delle malattie ereditarie. Oggi, la genetica ha già concluso che ogni persona è portatrice di 2-4 mutazioni recessive che sono responsabili di gravi malattie ereditarie. La loro diversità è molto ampia. Immagina un caleidoscopio con un numero enorme di particelle che non si sommano al quadro generale. Queste sono persone portatrici di geni diversi. Ma se i coniugi hanno violazioni di un gene, allora la possibilità di sviluppare difetti intrauterini in un bambino aumenta in modo significativo. Ecco perché i matrimoni strettamente correlati sono vietati, perché aumentano notevolmente le possibilità di avere un bambino con patologie.

Alimenti geneticamente modificati

Questo è un altro grande argomento attorno al quale continuano le controversie. Ad alcune persone, quando viene chiesto perché nascono molti bambini malati, risponderanno: e ricorderete quanti prodotti con OGM vengono venduti oggi nei negozi. Inoltre, anche tra gli scienziati, è in corso un dibattito sul fatto che le verdure geneticamente modificate possano influenzare il pool genico dell'umanità. Ci sono stati tentativi di tracciare lo sviluppo di diverse generazioni di topi alimentati con grano geneticamente modificato, ma i risultati erano diversi ogni volta. Sì, e i nostri organismi sono molto diversi.

Oggi puoi trovare due opinioni fondamentalmente diverse l'una dall'altra. Primo: i prodotti OGM sono malvagi che, dopo diverse generazioni, porteranno alla completa estinzione dell'umanità. Secondo: non c'è nulla di pericoloso in loro; questi sono prodotti alimentari ordinari. In effetti, la seconda affermazione ha più prove della prima. La genetica afferma che ogni giorno un gran numero di geni vegetali e animali entrano nel nostro corpo, perché ogni cellula trasporta il DNA. Ma non importa quanti geni mangi, il nostro DNA non cambia. Il corpo non utilizza il nucleotide (collegamento del DNA) ricevuto con il cibo in forma diretta. Invece, lo prende come materiale, sulla base del quale sintetizza già i suoi nucleotidi. Certo, ci sono sostanze che chiamiamo mutageni. Differiscono solo per il fatto che sono in grado di causare danni al DNA. Ma i prodotti OGM non appartengono a tale.

Esami genetici

C'è un'altra domanda che provoca confusione. Chiaramente, è difficile rispondere perché le madri malate nascono in madri sane. Vi sono uniti un numero enorme di fattori che possono influenzare la formazione di un minuscolo organismo. Ma perché i medici non possono dire in anticipo che il bambino sarà inferiore? Sembrerebbe che adesso ci siano tutte le opportunità per questo. Una donna viene regolarmente sottoposta a ecografia, dona sangue per ormoni e test genetici, consulta decine di specialisti.

In effetti, nessuno dei metodi moderni per diagnosticare lo sviluppo intrauterino garantisce al 100% che la conclusione sia corretta. Inoltre, gli errori si verificano sia in una direzione che nell'altra. Un esempio è un'analisi della probabilità di avere un bambino Down. Alcune madri decidono, contrariamente alle previsioni, di lasciare il bambino, con un rischio elevato di avere un bambino malato, e di dare alla luce un bambino sano, mentre altri - viceversa. Naturalmente, la diagnosi precoce della patologia dello sviluppo potrebbe facilitare seriamente il compito dei dottori e il destino della madre, ma finora i medici possono rilevare solo una parte delle probabili malattie e malformazioni.

La fecondazione in vitro è la soluzione a tutti i problemi?

Se il normale corso della gravidanza non può essere diagnosticato a un livello così profondo, forse la fecondazione in vitro è la migliore alternativa. Hanno pagato, sottoposti a un esame genetico, i medici hanno fecondato l'uovo, li hanno immessi nell'utero e hanno prelevato un campione di liquido amniotico per l'analisi. Di conseguenza, già nei primi giorni di gravidanza sai se un ragazzo o una ragazza nasceranno da te e se hanno anomalie genetiche. Da un lato, questa è una via d'uscita. Ma ancora una volta, ci troviamo di fronte al fatto che le attrezzature moderne non ci consentono di determinare tutte le possibili patologie con certezza al 100%. Ancora una volta, prima dei 9 mesi di gravidanza, durante i quali lo sviluppo del feto può cambiare il suo vettore sotto l'influenza di vari fattori esterni. Non siamo ancora riusciti a trovare una risposta definitiva al perché molti bambini malati stanno nascendo ora, ma ci sono troppe variabili in questo problema per poter rispondere in poche parole.

Invece di una conclusione

Naturalmente, tutto ciò di cui abbiamo parlato oggi può avere un ruolo nello sviluppo del bambino. Questa è la salute dei genitori, la presenza o l'assenza di cattive abitudini, malattie croniche e infezioni non trattate in tempo. Ma questo non è tutto. Tutti questi fattori danno la possibilità di embrionare un embrione senza patologie. Ma ha ancora bisogno di crescere. E per questo, una donna incinta deve mangiare bene, osservare un regime di lavoro e riposo, non sovraccaricare fisicamente e psicologicamente, prendere le vitamine e i minerali necessari e prendersi cura di se stessa.

Perché i bambini sono nati grandi: genetica o no?

Gli ostetrici osservano che negli ultimi decenni, i bambini nascono sempre più con un peso superiore al normale. Le ragioni di ciò possono essere molto diverse..

Si ritiene che il peso normale del neonato si adatti alla struttura da 3 kg a 3 kg 800 g, una notevole deviazione in una direzione o nell'altra causa già una maggiore attenzione dei medici. I grandi medici chiamano un bambino nato con un peso superiore a 4 kg con una presentazione della testa, 3 kg 600 g - con un bacino. Un neonato di 5 kg o più è considerato gigantesco e questo è già considerato una condizione patologica del feto..

È abbastanza difficile prevedere la nascita di un bambino grande, tuttavia, vengono definiti gruppi a rischio, ovvero l'ostetrico-ginecologo o la stessa donna incinta possono suggerire un'eccessiva crescita fetale. In alcuni casi, è possibile prevenirlo, ma, ahimè, lungi dall'essere sempre.

Predisposizione genetica

Questo fattore di rischio è al primo posto e non è facile far fronte a tale predisposizione. Secondo le osservazioni dei medici, più spesso i bambini grandi nascono da genitori di alta statura e fisico forte. C'è anche la possibilità che un bambino grande nasca se questo accade a parenti stretti (mamma, nonna) e se mamma o papà sono friabilmente grandi, allora il rischio aumenta ed è molto importante monitorare l'alimentazione durante la gravidanza.

Disturbi endocrini nella mamma

L'eccessivo aumento di peso del feto può essere causato da malattie di sua madre come diabete, disordini metabolici e obesità già diagnosticata. In questa condizione della madre, il metabolismo dei carboidrati viene interrotto, il feto riceve un eccesso di glucosio e sostanze nutritive, che attiva il suo metabolismo.

Posticipata gravidanza

La nascita di un bambino grande non è rara se viene significativamente posticipata.

Gravidanza impropria

Eccessivo aumento di peso durante la gravidanza, una dieta squilibrata e allo stesso tempo uno stile di vita sedentario: tutto ciò può facilmente portare a un aumento di peso in eccesso nel feto e, di conseguenza, alla nascita di un bambino grande.

Con un feto di grandi dimensioni, le difficoltà possono sorgere già nella fase del parto, non è raro per gli ostetrici decidere su un taglio cesareo di emergenza (se non è stato pianificato in anticipo). Pertanto, se si è a rischio, è necessario consultare il proprio medico per evitare un aumento di peso troppo rapido da parte del feto. Se è possibile, ovviamente.

L'opinione editoriale potrebbe non coincidere con l'opinione dell'autore dell'articolo.

Up