logo

Ci sono un numero enorme di segni di gravidanza: qualcuno avverte un lieve malessere, qualcuno inizia a sentirsi male. E succede anche che i sintomi del concepimento non compaiono immediatamente. Spesso dopo il concepimento, appare una temperatura. L'ipertermia può essere fonte di confusione e, invece di fare un test e chiedere il parere di un ginecologo, la ragazza inizia a lottare attivamente con le infezioni virali respiratorie acute, credendo che questa sia la ragione dell'aumento della temperatura. Quindi può aumentare la temperatura dopo il concepimento ed è normale all'inizio della gravidanza?

Quando compaiono i primi segni di gravidanza dopo il concepimento?

I cambiamenti nel background ormonale influenzano il cambiamento della temperatura corporea o basale. Questo è direttamente correlato ai cambiamenti nei livelli di estrogeni e progesterone. Ma allo stesso tempo, non tutte le donne sperimentano tali cambiamenti nel loro corpo.

Dopo il concepimento, lo squilibrio ormonale rimane quasi sempre senza la dovuta attenzione, mentre la donna incinta inizia a cercare sintomi più accurati. Ma la temperatura potrebbe non aumentare affatto dopo la fecondazione. E gli indicatori non sono così grandi - circa 37-37,3 ° С.

I sintomi dell'inizio di una nuova vita possono comparire già 7-10 giorni dopo l'ovulazione. È dopo così tanto tempo che l'uovo fetale si attacca in caso di fecondazione dell'uovo con uno sperma. Questo processo può essere accompagnato da un leggero formicolio nell'utero..

Qualcuno afferma che l'impianto è accompagnato da una scarica rosa o marrone, il che significa che al momento dell'attacco dell'embrione alla parete uterina, i vasi sanguigni in questa zona sono scoppiati. Ma a giudicare dalle minuscole dimensioni dell'uovo fetale, è improbabile che possiamo parlare di un sanguinante daub - una goccia di sangue massima.

L'ipertermia come segno di gravidanza è percepita estremamente raramente. Ma allo stesso tempo, è l'aumento della temperatura che spesso indica che una nuova vita ha già iniziato a svilupparsi nell'utero.

E solo dopo 4-5 settimane dal primo giorno dell'ultima mestruazione, compaiono segni secondari di gravidanza:

  • attacchi di nausea e vomito, soprattutto al mattino;
  • violazione del tratto gastrointestinale - diarrea, flatulenza;
  • minzione frequente;
  • aumento della sensibilità delle ghiandole mammarie e del loro versamento;
  • mal di testa;
  • sonnolenza, malessere;
  • sbalzi d'umore.

Insieme alla temperatura al concepimento, possono apparire un naso che cola e un malessere generale. Spesso, questa sintomatologia viene percepita dalla donna incinta come una normale SARS e inizia a combattere attivamente il raffreddore comune, riempiendosi di vari tipi di medicinali che non influenzano nel modo migliore il feto che si sta già sviluppando nell'utero.

Temperatura basale durante la gravidanza

La temperatura basale è più indicativa nel processo di diagnosi della salute riproduttiva. In questo caso, è molto importante rispettare tutte le regole per condurre questo tipo di manipolazione. Ne abbiamo parlato in modo più dettagliato in una delle nostre pubblicazioni precedenti..

Se BT 37 ° C dura a lungo, a partire dal ritardo e pochi giorni dopo, la probabilità di concepimento è molto alta. La temperatura basale o rettale aumenta a causa della crescita del progesterone nel sangue, il cui livello inizia a salire dopo il rilascio dell'uovo e dopo l'attacco dell'uovo fetale, questi valori diventano ancora maggiori.

Dopo la fecondazione, la temperatura vaginale è compresa tra 37,3 ° C e 37,5 ° C. Vale anche la pena dire che è necessario controllare BT a lungo e la data prevista per il concepimento. Ciò consentirà di tenere traccia delle dinamiche delle variazioni della temperatura basale in base alle caratteristiche individuali del sistema riproduttivo..

Importante! La temperatura basale viene misurata solo dopo il risveglio, non alzandosi dal letto. I valori giornalieri non sono considerati affidabili.!

La temperatura in segno di gravidanza

Durante la gravidanza, i cambiamenti nella temperatura corporea sono dovuti a cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo dopo il concepimento. Il giorno prima dell'ovulazione, gli indicatori di temperatura diminuiscono leggermente, a causa della produzione dell'ormone luteinizzante.

In particolare, questo può essere visto su BT, se una donna scrive nel grafico la temperatura in un determinato giorno. Il giorno in cui l'uovo pronto per la fecondazione lascia il follicolo, anche i valori sono bassi.

Nei primi giorni dopo l'ovulazione, gli indicatori possono essere leggermente aumentati, letteralmente di alcune dozzine. Ma una tale fluttuazione non può essere considerata un segno di gravidanza. Ciò è dovuto alla crescita del progesterone..

Ma se la temperatura aumenta dopo il ritardo, allora c'è motivo di pensare che il concepimento sia avvenuto. In questo caso, non dovrebbe esserci ipertermia grave - se le letture sul termometro sono al di sopra del livello di 37,8 ° C, allora dovresti essere cauto, forse stiamo parlando di cambiamenti patologici o c'è davvero una malattia catarrale.

Nei primi giorni del ritardo, alcune donne possono notare un calo della temperatura a 35,5 e un leggero freddo. Ciò è dovuto, ancora una volta, a cambiamenti ormonali, ora la ghiandola tiroidea sta cambiando il formato del lavoro, che è responsabile, tra le altre cose, del trasferimento di calore.

Si noti che questo è l'indicatore minimo accettabile e se una temperatura così piccola dura a lungo, assicurarsi di informare il medico.

Temperatura all'inizio della gravidanza: cosa dovrebbe causare preoccupazione

Le fluttuazioni del termometro, che chiaramente si discostano dai dati generalmente accettati, fanno preoccupare molte donne. E non invano! Se la temperatura aumenta fortemente, ciò può indicare la presenza di una deviazione patologica. Se hai sintomi respiratori, consulta un medico.!

Aumento della temperatura

L'elevata temperatura corporea è un pericolo per il feto che si sviluppa all'interno dell'utero. E quando il segno raggiunge i 38,5 ° C, allora devi assolutamente prendere un antipiretico e chiedere aiuto al tuo medico.

Un altro motivo per prestare attenzione alle alte temperature è un piccolo aumento di hCG. In combinazione con questo sintomo, ciò può indicare una gravidanza morta o ectopica..

Importante! Una bassa temperatura durante la gravidanza indica un lento processo infiammatorio, quindi assicurati di informare il tuo medico delle tue condizioni, specialmente se è ancora aggravato dalla tossicosi.

Prestazioni ridotte

Se l'ipertermia minore non è grave, spaventa le donne, quindi quando vedono bassi tassi sul termometro, molti iniziano a preoccuparsi delle loro condizioni. In questo caso, la prima cosa da fare è testare.

Quando il risultato è negativo e i valori di temperatura sono inferiori a 36 ° C, è necessario consultare un medico. È vero, qui devi anche tener conto delle caratteristiche individuali del corpo: per qualcuno, tali indicatori sono la norma.

Un'ambulanza deve essere chiamata immediatamente se gli indicatori di bassa temperatura sono accompagnati dai seguenti sintomi:

  • disegnando dolori nell'addome inferiore;
  • minzione frequente;
  • problemi sanguinanti;
  • svenimento;
  • abbassamento della pressione sanguigna.

Un aumento della temperatura corporea non è un segno affidabile della gravidanza, così come una diminuzione degli indicatori non può essere considerata un sintomo definito della sua interruzione prematura. Cambiamenti nel termometro nei giorni della presunta mestruazione e dopo un ritardo possono solo indirettamente segnalare che il processo di concepimento è avvenuto. E in caso di dubbio, puoi confermare o confutare il tuo presupposto utilizzando il test o visitando un ginecologo.

E tu o qualcuno dei tuoi amici avete osservato un aumento dei tassi al momento della gravidanza?

È necessario abbassare la temperatura di una donna incinta con influenza e SARS

Trattare il raffreddore durante la gravidanza. Qual è il pericolo di influenza e febbre

Pediatra Tatyana Butskaya, blogger, autrice di libri

La gravidanza precoce è sempre un momento di particolare rischio, e ancora di più durante la stagione del raffreddore e dell'influenza. E quest'anno, anche la diffusione del coronavirus cinese aumenta la preoccupazione: non è ancora chiaro quanto siano protetti gli abitanti della Russia. Quali sono i rischi di infezioni virali, come influenza e SARS, durante la gravidanza? Cosa c'è di sbagliato nell'alta temperatura nelle donne in gravidanza, è necessario abbatterlo e cosa possono avere le donne in gravidanza dalla temperatura?

Cosa possono fare le donne in gravidanza con il raffreddore

Per 9 mesi di gravidanza, è difficile evitare un raffreddore. Tutte le persone sono malate, e le future madri, disarmate dalle loro condizioni, tanto più. Puoi prendere un raffreddore in qualsiasi momento. È vero, secondo le statistiche, questo accade meno spesso nel 9 ° mese. Ciò è dovuto al fatto che un numero maggiore di leucociti circola nel sangue della madre prima del parto: sono pronti ad attaccare qualsiasi "sconosciuto" e prevenire lo sviluppo della malattia.

E qui voglio ricordare che le maschere mediche dai virus non salvano, a differenza di "Grippferon", che è approvato per l'uso in donne in gravidanza e bambini dai primi giorni di vita.

Se hai il raffreddore, non farti prendere dal panico. È improbabile che un raffreddore comune influisca in qualche modo sulle condizioni del feto. Il rischio di difetti è molto basso. Molto spesso, si verificano patologie dopo ARI o ARVI a causa dell'alta temperatura.

Se la donna incinta ha una temperatura superiore a 38,5, deve essere abbattuta. Il paracetamolo aiuterà. Non provoca malformazioni congenite nel feto ed è considerato l'antipiretico più sicuro per le future mamme. Questo è forse l'unico farmaco che raccomando in questo libro..

La temperatura è stata abbattuta e attendere le raccomandazioni del medico. Ti dirà cosa puoi prendere con la tosse e il naso che cola. E per favore non sperimentare ricette popolari.

Non alzare le gambe: questo può provocare un aborto spontaneo o un parto prematuro.

Non bere decotti e infusi di erbe medicinali: possono avere un effetto teratogeno o causare l'interruzione spontanea della gravidanza.

Se possibile, non saltare i pasti. Le alte temperature accelerano il metabolismo del 20-50%, quindi il corpo ha bisogno di calorie aggiuntive. Se non hai voglia di mangiare, non forzarti. Ma quando la temperatura inizia a scendere, mangia un po '.

Temperatura superiore a 38 durante la gravidanza: cosa fare?

Le alte temperature (sopra i 38,5 gradi) sono un fedele compagno di malattie. Più è lungo e più arrabbiato il tuo corpo, più è difficile per questo. Un aumento prolungato della temperatura sopra i 38,9 gradi nelle prime fasi della gravidanza (dalla 4a alla 14a settimana) può portare a gravi malformazioni fetali. Tra questi ci sono microcefalia, ritardo mentale, ipotensione muscolare, malformazioni facciali (ipoplasia o labbro superiore e palatoschisi), sottosviluppo del padiglione auricolare, malformazioni degli arti e articolazione delle dita.

Se hai la febbre alta durante la gravidanza, non ignorare questo fatto..

Galina Klimenko, ostetrica-ginecologa della più alta categoria:

- Nelle donne in gravidanza, tutte le infezioni sono più gravi a causa di una riduzione dell'immunità. Se sei malato, non vale la pena andare in una clinica o clinica prenatale dove puoi infettare altre future mamme. Chiama un dottore a casa. E mentre lo aspetti, abbi cura di mantenere l'equilibrio elettrolitico dell'acqua: bevi molto e non permettere la disidratazione. Può portare ad un aumento della viscosità del sangue. Se la temperatura è salita sopra i 38,5 gradi, abbattila.

Qual è il pericolo dell'influenza nelle prime fasi della gravidanza

Il virus dell'influenza è uno dei più insidiosi, spesso causa complicazioni e può portare alla morte. Circa 300-500 mila persone muoiono ogni anno per questa malattia infettiva acuta.

Le donne in gravidanza sono a rischio di sviluppare un decorso grave o complicato di infezione e questo non è un caso. A causa dell'immunità indebolita, hanno maggiori probabilità di contrarre l'influenza. Il corpo resiste debolmente alla malattia, quindi le donne incinte sono in ospedale più spesso di altre.

Per un bambino non ancora nato, l'influenza è particolarmente pericolosa nel primo trimestre. Nelle prime fasi della gravidanza, si formano tutti gli organi e i sistemi. Il virus esercita un effetto embriotossico sui tessuti e sulle membrane del feto, che porta a varie patologie. Molto spesso si tratta di labbro leporino, palatoschisi, difetti del tubo neurale e difetti cardiaci congeniti. Alcuni studi hanno stabilito una relazione tra influenza trasmessa dalla madre e future malattie del bambino, come l'autismo, la schizofrenia e il morbo di Parkinson..

L'influenza può causare carenza di ossigeno fetale, aborti spontanei e nascite premature. Ecco perché nel periodo autunno-inverno, l'OMS raccomanda che le donne in gravidanza vengano vaccinate..

Tuttavia, prima di questo, dovresti assolutamente consultare il tuo medico. Se ti supporta in questa decisione, ricorda che non tutti i vaccini antinfluenzali sono adatti a te. Ci sono circa 100 vaccini antinfluenzali sul mercato farmaceutico. Diversi anni fa furono investigati a fondo. Gli specialisti hanno concluso che da questo elenco solo il 29% dei vaccini può essere raccomandato alle donne in gravidanza, il 44% - può essere fatto se necessario. Due vaccini hanno ricevuto controindicazioni durante la gravidanza.

Non è noto esattamente come le vaccinazioni influenzeranno un feto in crescita; sono necessari ulteriori studi. Per quanto riguarda il neonato, ci sono prove che i bambini delle madri vaccinati nelle ultime fasi della gravidanza hanno il 30% in meno di probabilità di avere raffreddori con complicazioni nei primi sei mesi di vita.

Galina Klimenko, ostetrica-ginecologa della più alta categoria:

- I pazienti vaccinati hanno meno probabilità di avere un decorso grave della malattia, meno probabilità di sviluppare una complicazione come la polmonite, quindi sosteniamo la vaccinazione antinfluenzale. Ma - una sfumatura importante! - Sono personalmente alla vaccinazione nella fase di pianificazione della gravidanza.

Oltre alla vaccinazione, ti chiedo di prendere nota di semplici regole: evitare una grande folla di persone (per catturare il virus, è sufficiente essere a una distanza di 3 metri da una persona malata), lavarsi le mani più spesso, non toccare gli occhi, la bocca e il naso con le mani. Assicurati di mantenere i bambini seguendo queste linee guida.!

Se ti senti male (il tuo corpo fa male, ti fa male la testa, brividi, la temperatura salta a 39-40 gradi, il tuo naso è chiuso, c'è nausea o vomito), chiama urgentemente un medico. Prima di iniziare il trattamento, meno rischi per te e il bambino.

Per domande di carattere medico, assicurati di consultare prima il medico.

La temperatura corporea è un indicatore importante delle condizioni di una donna incinta

Il sito fornisce informazioni di riferimento a solo scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È richiesta la consultazione di uno specialista!

Il concetto di temperatura basale

La temperatura basale si riferisce agli indicatori ottenuti a riposo in bocca, vagina o retto. Secondo questi dati, si può giudicare la funzione mestruale di una donna.

La misurazione della temperatura basale viene utilizzata per:

  • rilevazione dell'ovulazione;
  • determinare la gravidanza in base alla temperatura;
  • contraccezione
  • valutazione della condizione e identificazione delle deviazioni nel sistema endocrino.

Si raccomanda in particolare di monitorare la temperatura basale per le donne che stanno cercando da molto tempo di rimanere incinta, che hanno avuto in precedenza aborti o la minaccia di interruzione durante la gravidanza presente o precedente.

La misurazione della temperatura basale per la contraccezione è possibile, poiché vengono identificati i giorni più pericolosi, in cui è più probabile la probabilità di rimanere incinta. Tuttavia, tutti i contraccettivi moderni proteggono molto più efficacemente dal concepimento indesiderato e impediscono anche la trasmissione di infezioni a trasmissione sessuale. Pertanto, al momento, gli specialisti non accolgono favorevolmente la contraccezione in questo modo.

Temperatura basale in assenza di gravidanza

Per coloro che sognano solo la maternità, misurare la temperatura basale è un modo semplice e abbastanza affidabile per determinare l'ovulazione. Questo metodo può rilevare l'inizio di giorni favorevoli per il concepimento di un bambino. Modificando questi dati, la gravidanza può essere determinata in una fase precoce, quasi immediatamente dopo il concepimento.

La determinazione dell'ovulazione viene effettuata al fine di scoprire il momento più favorevole per il concepimento di un bambino. Ciò aumenta notevolmente le possibilità di rimanere incinta, in quanto diventa possibile identificare con precisione il tempo di maturazione dell'uovo. Il periodo più favorevole per il concepimento è pochi giorni prima e il tempo dell'ovulazione stessa.

In assenza di patologia del ciclo mestruale, gli indicatori della temperatura basale saranno i seguenti:
1. Al di sotto di 37 ° C (di solito 36,6-36,8 ° C) prima dell'ovulazione (cioè circa fino alla metà del ciclo) - la prima fase.
2. L'aumento della temperatura basale di almeno 0,4 o Con la seconda fase (fase del corpo luteo).

Normalmente, la temperatura basale della seconda fase non dovrebbe essere inferiore a 37 o C. Per la maggior parte delle donne, rimane nella regione di 37,4-37,5 o C. Questo indicatore diminuisce al livello iniziale 1-2 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni, o il primo giorno mestruazioni. L'assenza di declino è un segno abbastanza accurato di gravidanza. In questo modo, la temperatura basale viene misurata per determinare la gravidanza..

L'aumento della temperatura basale nella seconda fase è fisiologico ed è associato all'azione del progesterone, che prepara la parete uterina per il possibile impianto di un uovo fecondato. Se ciò accade, lo sfondo ormonale, e quindi gli indicatori di temperatura, continuano a rimanere gli stessi nei primi mesi di gravidanza.

Come misurare correttamente la temperatura basale a
gravidanza?

La gravidanza può essere determinata dalla temperatura basale se tutte le misurazioni vengono eseguite correttamente. È noto che fattori come l'ora del giorno, l'attività fisica, lo stress, il surriscaldamento, l'alimentazione e molto altro influenzano gli indicatori ottenuti..

La misurazione della temperatura basale durante la gravidanza viene eseguita secondo gli stessi principi di prima. Per ottenere dati precisi, è necessario rispettare le seguenti regole:

  • Misura la temperatura al mattino, immediatamente dopo il risveglio, prima di qualsiasi attività fisica, incluso alzarsi dal letto e aprire gli occhi, per escludere qualsiasi fattore irritante (il termometro dovrebbe trovarsi accanto al letto, ad esempio, su un comodino).
  • Idealmente, la misurazione della temperatura basale durante la gravidanza o prima dovrebbe essere effettuata allo stesso tempo, ma se è necessario alzarsi prima - viene determinato prima di alzarsi dal letto.
  • L'inizio delle misurazioni dovrebbe corrispondere al primo giorno del ciclo, almeno dopo 5-6 ore di sonno riposante (almeno 3 ore di seguito).
  • La temperatura dovrebbe essere determinata per lo stesso periodo di tempo, con lo stesso termometro (è più sicuro usare l'elettronica): 5-10 minuti con un termometro a mercurio o 10 secondi con un elettronico.
  • Il più affidabile è la misurazione della temperatura rettale durante la gravidanza e non orale o vaginale.
  • Quando si determina la temperatura in bocca, il termometro viene mantenuto sotto la lingua, circa la metà viene inserita nella vagina, deve essere introdotta nel retto con lubrificazione.
  • Estraggono il termometro non per la base, ma per la parte superiore.
  • I dati ottenuti non sono informativi con l'uso di contraccettivi orali, ormonali e sedativi, consumo di alcol.

Temperatura basale durante la gravidanza

I probabili segni di gravidanza alla temperatura basale saranno:

  • l'aumento della temperatura durante la gravidanza dura più a lungo del solito (almeno 3 giorni in più rispetto alla fase normale del corpo luteo);
  • a volte si può osservare un terzo salto di temperatura;
  • durata della seconda fase (fase del corpo luteo) - più di 18 giorni consecutivi.

Temperatura basale normale durante la gravidanza:
1. Normalmente, la temperatura basale durante la gravidanza rimane elevata, come nella seconda fase del ciclo mestruale (fino a circa 37,1-37,3 o C).
2. Per un periodo superiore a 4 mesi (dopo circa 4 settimane), gli indicatori iniziano gradualmente a diminuire. Ad esempio, una temperatura basale di 36,9 o Con gravidanza a 5 mesi - normale.

Dopo la 20a settimana di gravidanza, la misurazione della temperatura basale è già non informativa e non viene eseguita. Fino a questo momento, la determinazione deve continuare ad essere effettuata. Pertanto, una temperatura basale abbassata nei primi mesi di gravidanza può indicare un cambiamento nel background ormonale (mancanza di progesterone), e quindi - la minaccia di interruzione o arresto dello sviluppo fetale. La temperatura durante una gravidanza congelata diminuisce di 0,8-1 ° C e diventa la stessa della prima fase del ciclo.

Dati elevati parlano anche di patologia. Ad esempio, una temperatura basale durante la gravidanza di 37,6 o C può indicare processi infiammatori e se l'indicatore sul termometro raggiunge 38 o - tempo per suonare l'allarme. Una temperatura basale elevata in alcuni casi può essere osservata con una gravidanza extrauterina.

Sia con un aumento che con una diminuzione della temperatura basale, è necessario consultare immediatamente uno specialista.

Il grafico della temperatura durante la gravidanza viene compilato per l'osservazione visiva delle fluttuazioni nei primi quattro mesi. Allo stesso tempo, i risultati della misurazione ottenuti vengono inseriti nella tabella e contrassegnati anche sul modello finito, in modo da ottenere una curva di temperatura.

Febbre durante la gravidanza: cause

Durante la gravidanza, la temperatura corporea può aumentare per vari motivi. Un cambiamento nei suoi indicatori può essere sia fisiologico, sia una conseguenza dei cambiamenti del background ormonale e dei processi di termoregolazione in una futura madre, ed essere una manifestazione di una varietà di malattie.

Una temperatura corporea elevata durante la gravidanza può avere le seguenti cause:
1. Le caratteristiche individuali del corpo di una donna incinta.
2. Malattie infettive (ARVI, infezioni intestinali).
3. Altre cause più rare (reazioni allergiche, patologia chirurgica acuta, processi infiammatori non infettivi).

Consideriamoli in modo più dettagliato:

Caratteristiche individuali del corpo

La temperatura normale durante la gravidanza può essere leggermente elevata. Come già accennato, in relazione al nuovo stato del corpo della donna, il background ormonale e i processi di termoregolazione cambiano. Molte donne incinte sentono costantemente la febbre, ma allo stesso tempo si sentono bene e non ci sono sintomi di alcuna malattia.

Caratteristiche distintive di questa condizione:

  • di solito la temperatura oscilla all'interno di piccole cifre subfebriliche (circa 37-37,5 ° C);
  • durante la gravidanza, questa temperatura dura a lungo (a volte - fino alla nascita);
  • nessun sintomo di alcuna malattia.

Tuttavia, se la futura mamma si trova ad una temperatura elevata, questo dovrebbe essere segnalato a uno specialista. Che si tratti di una variante della norma o di una manifestazione di una malattia, solo un medico può giudicare dopo l'esame necessario. Solo dopo aver ricevuto risultati negativi, una temperatura di 37 ° C o leggermente superiore durante la gravidanza può essere considerata fisiologica. Quando tutte le cause della condizione del subfebrile sono escluse, non dovresti preoccuparti o prendere alcuna misura.

Malattie infettive

Caratteristiche distintive di temperatura elevata durante i processi infettivi:
1. Con la SARS e altre malattie infettive, la temperatura durante la gravidanza può salire a 38 ° C e oltre.
2. Altri sintomi della malattia sono presenti, ad esempio una donna incinta può avere mal di gola, febbre, tosse, naso che cola.

Sia nella gravidanza piccola che in quella avanzata, la febbre e le malattie infettive che la causano possono causare aborti spontanei e parti prematuri, l'insorgenza di varie malformazioni nel bambino e causare infezione fetale. Pertanto, con l'insorgenza della febbre e altri sintomi della malattia, è estremamente importante consultare un medico in modo tempestivo.

La donna incinta con un aumento della temperatura dovrebbe aderire a una serie di regole:

  • Consultare un medico in modo tempestivo. Il terapista dovrebbe occuparsi del trattamento e della diagnosi delle malattie in una donna incinta insieme a un ostetrico-ginecologo.
  • Anche se i segni della malattia sono lievi (ad esempio, una temperatura di 37 ° C e un naso che cola durante la gravidanza), devono essere segnalati a uno specialista.
  • È meglio evitare di visitare le cliniche, specialmente durante le epidemie - chiamare un medico a casa.
  • In nessun caso dovresti assumere farmaci da solo, poiché la maggior parte di essi è controindicata nelle donne in gravidanza..
  • Anche le terapie "domestiche" sono meglio non abusare. Quindi, bere pesante nelle fasi successive può contribuire al verificarsi di edema e molte erbe sono controindicate.

Oltre alle infezioni virali respiratorie acute, un aumento della temperatura in una donna incinta può essere associato ad altre malattie infettive. La febbre e le feci turbate possono essere una manifestazione di un'infezione intestinale. In alcuni casi, c'è persino la necessità di curare una malattia in ospedale usando la somministrazione di farmaci per infusione (cioè endovenosa). Allo stesso tempo, la nausea, il vomito e una leggera temperatura subfebrilare possono essere la norma nelle prime fasi e indicano tossicosi.

Il tratto urinario e i reni sono un bersaglio comune per i patogeni. Ci sono malattie come la pielonefrite, la cistite. Soprattutto il loro aspetto è caratteristico dei periodi tardivi, quando un utero allargato preme sul tratto urinario vicino. Di conseguenza, può verificarsi una violazione del deflusso di urina e si creano condizioni favorevoli per la moltiplicazione dei microrganismi. Pertanto, un aumento della temperatura corporea durante la gravidanza può essere associato, ad esempio, a un'esacerbazione della pielonefrite cronica o a un processo acuto. Oltre alla febbre, questa malattia è accompagnata da tirando sensazioni nella parte bassa della schiena, minzione dolorosa e alcuni altri sintomi.

Non dovremmo dimenticare un tale motivo di temperatura nelle donne in gravidanza, come le malattie infettive dei bambini. Le future madri, come tutti gli altri, sono sensibili a malattie come la varicella, il morbillo e altri. Inoltre, alcuni di essi (ad esempio la rosolia) possono rappresentare un grave pericolo per il feto. Tutte queste infezioni sono accompagnate da febbre grave (potrebbe esserci una temperatura di 38,5 ° C e oltre) e la comparsa di eruzioni cutanee sulla pelle. Pertanto, le donne in una posizione, in particolare quelle per le quali, per desiderio personale o per qualche altra ragione, non hanno ricevuto la vaccinazione preventiva, dovrebbero evitare i malati, nonché i luoghi di quarantena per queste malattie.

Altri motivi

Febbre durante la gravidanza: trattamento

Naturalmente, sarà meglio se non devi assumere farmaci per la temperatura e altre manifestazioni della malattia durante la gravidanza. Tuttavia, è spesso necessario prescrivere farmaci.

Per ridurre il calore durante la gravidanza, puoi utilizzare i seguenti strumenti:
1. Metodi alternativi di trattamento.
2. Medicine.
3. Altre terapie di supporto (ad es. Procedure fisioterapiche).

Metodi popolari

Dovresti stare molto attento alle medicine alternative per la temperatura durante la gravidanza, le cui ricette possono essere trovate su Internet, libri di consultazione o nonne familiari. Possono contenere erbe e altre sostanze che non sono attualmente utilizzate nelle gestanti. Pertanto, prima di chiedere consigli su Internet, è necessario consultare il proprio medico. In nessun caso dovresti essere trattato da solo. Ricorda: non si tratta solo della salute della madre, ma anche del feto.

Se l'aumento della temperatura corporea in una donna incinta è insignificante, i metodi elencati saranno sufficienti per ridurla. Se la febbre ha raggiunto un numero elevato o dura a lungo (più di 3 giorni), prescrivere una terapia farmacologica.

Nei casi in cui la temperatura non è aumentata molto, ma ci sono altri segni della condizione seria di una donna incinta (ad esempio, mal di testa intenso, sensazione di pesantezza nella regione frontale, gonfiore alla gola, denso scarico purulento o sanguinante dal naso, comparsa di urine torbide o scure e altri) - è indicato un consiglio medico immediato.

Medicinali

Le compresse a temperatura durante la gravidanza, così come altre forme di farmaci antipiretici (sciroppi, supposte, polveri) sono prescritte per la febbre superiore a 38,5 ° C.

Regole per la prescrizione di farmaci durante la gravidanza:

  • Quando scelgono le medicine, si concentrano su quelle che sono sicure per il feto.
  • La maggior parte dei farmaci può avere un effetto negativo sul bambino o potrebbe non avere informazioni sufficienti sull'uso durante la gravidanza. Pertanto, in nessun caso è necessario assumere medicine senza il parere di un medico.
  • I farmaci antipiretici sono prescritti quando la temperatura corporea supera i 38 ° C e nelle fasi successive - a 37,5 ° C.
  • Spesso è necessario nominare diversi farmaci (per temperatura, tosse, congestione nasale e altri sintomi della malattia), a volte ricorrono all'uso di antibiotici (per tonsillite, pielonefrite e una serie di altre gravi condizioni infettive).
  • Di solito, insieme ai farmaci per il trattamento della malattia di base, il medico prescrive fondi per stimolare il sistema immunitario (ad esempio Viferon) e complessi vitaminici.
  • In alcuni casi, se la malattia è in pericolo di vita per la madre o il feto, possono essere prescritti agenti che di solito non vengono utilizzati nelle donne in gravidanza. Ma questo viene fatto solo come indicato e sotto la supervisione di uno specialista qualificato.

Il modo più efficace per abbassare la temperatura durante la gravidanza è assumere farmaci antipiretici. Attualmente, i mezzi più sicuri per le future mamme sono i farmaci a base di paracetamolo. Tuttavia, l'assunzione prolungata e incontrollata è indesiderabile, poiché possono avere un effetto negativo sul fegato e sui reni, causare emopoiesi e disturbi emorragici. Il paracetamolo può essere assunto non più spesso di ogni 6 ore (massimo - 4 volte al giorno).

È possibile utilizzare farmaci antipiretici omeopatici, come Viburkol (modulo di rilascio - supposte per uso rettale). Tuttavia, non ci sono dati sufficienti sul suo utilizzo in donne in gravidanza, quindi è meglio astenersi dal prendere il medicinale da solo.

Le medicine contenenti aspirina, indometacina, ibuprofene, metamizolo sodico (Analgin) hanno un gran numero di effetti collaterali sul feto, quindi le donne in gravidanza sono prescritte in casi estremi (con intolleranza ad altri farmaci).

Un'opzione ideale è una singola dose di paracetamolo a una temperatura superiore a 38 ° C, dopo di che è necessario chiamare un medico per determinare ulteriori tattiche di trattamento.

Se una donna incinta ha reazioni avverse, dolori, tiramenti o sensazioni spiacevoli nell'utero durante la gravidanza, è necessario consultare immediatamente un medico.

Altri metodi

Febbre durante la gravidanza: effetti

Di solito un leggero aumento della temperatura corporea durante la gravidanza non è pericoloso per il feto. Si ritiene inoltre che una temperatura elevata a breve termine di 1-1,5 o C (ad esempio a causa del surriscaldamento) non influisca sul bambino. Ma questo si applica solo ai casi in cui la temperatura non è associata a patologia grave..

Pericolosa è una febbre sopra i 38 ° C, soprattutto se si è verificata a causa del decorso di una malattia infettiva. Un microrganismo patogeno può influenzare negativamente il feto, causando infezione intrauterina, insorgenza di difetti alla nascita e persino morte fetale.

Qual è il pericolo di febbre durante la gravidanza:

  • La temperatura elevata può avere un effetto negativo sulle condizioni della placenta, causando il suo invecchiamento precoce e il suo distacco, un aumento del tono e una nascita prematura.
  • In condizioni di febbre alta, il metabolismo delle proteine ​​può essere compromesso, il che porta a uno sviluppo alterato degli organi e dei sistemi fetali e alla formazione di malformazioni congenite, ritardo della crescita intrauterina.
  • L'intossicazione del corpo a causa della febbre e delle malattie sottostanti può portare a patologie nel sistema cardiovascolare nella madre o nel feto (trombosi, DIC e altre condizioni).
  • Temperature superiori a 38 ° C influenzano negativamente il sistema nervoso del feto, possono influenzare le capacità mentali del bambino, lo sviluppo dello scheletro facciale.

Le misure per prevenire l'insorgenza di febbre durante la gravidanza includono:
  • per evitare luoghi affollati, in particolare, come una clinica, nella stagione dei raffreddori;
  • frequente aerazione e pulizia dell'appartamento;
  • lavarsi le mani con sapone all'arrivo a casa;
  • l'uso di piatti individuali, asciugamani, se ci sono pazienti in casa, con malattie infettive;
  • durante la stagione fredda - risciacquo regolare della bocca e risciacquo del naso con acqua bollita.

Bassa temperatura durante la gravidanza

Un cambiamento nella temperatura corporea durante la gravidanza non si verifica sempre nella direzione del suo aumento. Alcune donne incinte possono avere una diminuzione della temperatura.

Le ragioni di una bassa temperatura possono essere:
1. Caratteristiche individuali del corpo che vengono rilevate accidentalmente durante la gravidanza.
2. Alcune malattie (ad esempio, patologia endocrina, tossicosi di una donna incinta).

La gravidanza a bassa temperatura non può causare preoccupazione per la salute del bambino, se è fisiologica per la madre. Tuttavia, in ogni caso, è necessario un parere specialistico per escludere possibili cause patologiche di questo fenomeno.

Spesso la bassa temperatura è associata a tossicosi durante la gravidanza. Di solito appare nelle gravi condizioni della futura mamma, associata a disidratazione e disturbi elettrolitici a causa della perdita di liquidi e oligoelementi con vomito. Un tale corso di tossicosi richiede una terapia in ospedale.

A volte una diminuzione della temperatura corporea durante la gravidanza può apparire sullo sfondo di infezioni virali respiratorie acute e altre malattie infettive. Una reazione simile del corpo può indicare la presenza di uno stato di immunodeficienza e la necessità di una consulenza specialistica.

Autore: Pashkov M.K. Coordinatore del progetto di contenuto.

Cause di aumento e diminuzione della t ° durante la gravidanza

Temperatura corporea favorevole

Per una persona sana, la normale temperatura corporea varia da 36,0 a 36,9 gradi Celsius. I valori del termometro tra 37,0 e 37,9 gradi sono chiamati subfebrili, da 38,0 a 38,9 gradi - febbrili, da 39,0 a 40,9 gradi - piretici, più di 41,0 - iperpirici.

La classificazione elencata è valida solo per le misurazioni effettuate nella regione ascellare. La temperatura in bocca è più alta di circa 0,3 gradi, nel retto - di 0,5 gradi. Tenere conto anche dell'errore di misurazione del termometro.

Temperatura corporea favorevole durante la gravidanza

La temperatura durante la gravidanza può essere leggermente aumentata rispetto ai valori di una persona normale. Questo fenomeno è associato all'azione dell'ormone progesterone. Dopo l'ovulazione dalla seconda metà del ciclo mestruale, una donna sviluppa un corpo luteo nell'ovaio. Questo corpo produce progesterone, un ormone che supporta la gestazione.

Una delle funzioni del progesterone è di mantenere un'alta temperatura basale (misurata nel retto) fino a 37,4-37,5 gradi. Tali valori sono necessari per i processi di impianto e divisione cellulare dell'ovulo. Se una donna non rimane incinta, pochi giorni dopo l'ovulazione, il corpo luteo muore e la temperatura torna ai valori normali.

Se il concepimento ha avuto luogo, il corpo luteo non muore, ma continua a sintetizzare il progesterone. Ecco perché la temperatura basale nei primi giorni della gravidanza è spesso più alta del normale di alcuni decimi di grado. Tuttavia, in alcune donne, può rimanere al di sotto di 37,0-37,1. Tali valori sono tipici per le future mamme in cui la normale temperatura corporea sotto l'ascella è inferiore a 36,6 gradi.


Riassumendo quanto sopra, la temperatura all'inizio della gravidanza, misurata sotto l'ascella, può trovarsi in un ampio intervallo da 36,0 a 37,2 gradi. Quando il termometro si trova nella cavità orale, i valori superiori raggiungono i 37,4 gradi. La temperatura basale all'inizio della gravidanza può raggiungere i 37,5 gradi.

Tuttavia, il corpo luteo funziona solo fino all'inizio del 2 ° trimestre di gravidanza. La temperatura corporea normale nelle donne in gravidanza dopo 14 settimane di età gestazionale non deve superare i 36,9 gradi quando misurata sotto l'ascella.

Bassa temperatura durante la gravidanza

Bassa temperatura corporea durante la gravidanza - una temperatura inferiore a 36,0 gradi quando misurata sotto l'ascella. A volte tali indicatori sono il risultato di un uso improprio di un termometro. In altri casi, la bassa temperatura nelle prime fasi della gravidanza è il risultato di queste malattie:

Ipotiroidismo

I suoi ormoni influenzano tutti i processi che si verificano nel corpo umano, compreso il trasferimento di calore. Con una ridotta quantità di tiroxina, si osserva una diminuzione del metabolismo, debolezza, affaticamento e gonfiore. Le persone con ipofunzione tiroidea possono provare brividi senza febbre..

Carenza di nutrienti

Una persona riceve energia e calore mangiando cibo. Nelle prime settimane di gravidanza, le donne spesso soffrono di tossicosi, a causa della quale la maggior parte del cibo non viene assorbita e il corpo sperimenta la fame.

Declino dell'immunità

Durante la gravidanza, il corpo della futura madre sintetizza meno anticorpi, che possono manifestarsi come una diminuzione della temperatura corporea.

Carichi aumentati

Lo stress e l'affaticamento fisico possono innescare disturbi nel centro della termoregolazione situato nel cervello.

La bassa temperatura corporea durante il 2o e 3o trimestre di gravidanza è spesso il risultato di anemia. La diminuzione dell'emoglobina si verifica a causa della crescente necessità di ferro e vitamine B3 e B12, che non vengono fornite in quantità sufficienti con il cibo. A causa della diminuzione del numero di globuli rossi, il tasso metabolico e la produzione di calore diminuiscono.

Un altro motivo per il calo della temperatura corporea nel mezzo o alla fine del periodo di gestazione è il diabete gestazionale. La malattia porta ad un alterato metabolismo del glucosio, che porta a patologie di termoregolazione.

La bassa temperatura corporea non influisce direttamente sul feto. Tuttavia, le malattie e le condizioni elencate possono provocare una malnutrizione del nascituro, il suo ritardo nella crescita e nello sviluppo.

Quando si diagnostica la temperatura corporea al di sotto di 36,0 gradi per più di due giorni consecutivi, una donna deve immediatamente cercare assistenza medica. Il medico prescriverà ulteriori test e metodi strumentali di ricerca che aiuteranno a fare una diagnosi e scegliere un trattamento.

Alta temperatura corporea durante la gravidanza

La febbre durante la gravidanza è quasi sempre uno dei sintomi di malattie infettive e infiammatorie. Questa reazione è protettiva, poiché molti microrganismi patogeni non possono vivere e moltiplicarsi con un elevato trasferimento di calore. Un aumento della temperatura corporea si verifica a causa dell'attivazione di un centro situato nel midollo allungato.

Abbastanza spesso, le infezioni sono accompagnate da altri disturbi. I più comuni sono i sintomi di intossicazione generale: vertigini, debolezza, nausea, ecc. A seconda della lesione, altri disturbi specifici di alcune malattie si uniscono a disturbi comuni: dolore addominale, tosse, sangue nelle urine, ecc..

Qualsiasi microrganismo è condizionatamente pericoloso per il feto. Batteri e virus possono causare le seguenti reazioni negative:

Malformazioni congenite

Anche gli agenti causali del raffreddore comune possono causare malformazioni fetali. Prima si è verificata l'infezione, più gravi sono le conseguenze per il nascituro. Nel 1 ° trimestre di gravidanza, c'è il rischio di anomalie così gravi come l'assenza di un cuore o rene, il sottosviluppo del cervello e un aumento del numero di arti. Abbastanza spesso, portano alla morte del feto. Nella successiva gravidanza, i microrganismi causano malformazioni meno gravi compatibili con la vita. Gli agenti più pericolosi sono gli agenti causali delle infezioni TORCH: toxoplasmosi, rosolia, citomegalovirus, herpes.

Diminuzione dell'afflusso di sangue alla placenta

A causa dello sviluppo della carenza di ossigeno nel feto, si forma un ritardo nella sua crescita e sviluppo, si forma la patologia del sistema nervoso centrale.

Distacco placentare

Questa patologia si manifesta con sanguinamento dalla vagina e tirando dolori nell'addome inferiore. Senza cure mediche, la distensione della placenta termina con la morte fetale.

Tono uterino aumentato

Alcuni batteri e virus sintetizzano anticorpi che colpiscono i muscoli lisci degli organi interni umani. Per questo motivo, l'utero inizia a contrarsi spontaneamente, il che porta a un aborto spontaneo o una nascita prematura.

Intossicazione generale

Il grave decorso delle malattie colpisce l'intero corpo della futura mamma. Con le infezioni, possono soffrire il sistema cardiovascolare, urinario, digestivo, respiratorio, che porterà a una diminuzione della nutrizione fetale.

Trattamento ad alta temperatura

In nessun caso dovresti essere trattato in modo indipendente per le malattie infettive durante la gravidanza. Il medico deve fare una diagnosi accurata, valutare la necessità di cure e selezionare i farmaci. Molti farmaci sono controindicati durante il periodo di gravidanza, quindi la loro selezione indipendente può portare a conseguenze imprevedibili.

Nella maggior parte dei casi, non dovresti ridurre la febbre di basso grado, poiché aiuta il corpo della madre a combattere l'infezione. I valori su un termometro superiore a 38,0 gradi richiedono quasi sempre un intervento.

Trattamenti non medicinali

Tra i metodi non farmacologici per il trattamento della febbre, uno dei più famosi è il tè con una varietà di additivi. Miele, menta, limone, melissa, lampone e altri prodotti hanno proprietà antisettiche, rafforzano l'immunità, forniscono vitamine al corpo.

Inoltre, la futura mamma dovrebbe usare quanta più acqua fresca e pulita possibile. Causa sudorazione, che riduce la temperatura corporea. Salviette utili con acqua fresca, raffreddando la pelle di una donna.

Trattamento delle infezioni virali respiratorie acute nelle donne in gravidanza:

Trattamento farmacologico

Il trattamento farmacologico è estremamente limitato durante la gravidanza. I farmaci più sicuri sono il paracetamolo, che durante gli studi non ha causato malformazioni congenite del feto. Tuttavia, questi farmaci non devono essere assunti per più di 3-5 giorni consecutivi, poiché contribuiscono alla compromissione della funzionalità renale ed epatica..

In assenza dell'effetto del paracetamolo, il medico può prescrivere farmaci più gravi. Nurofen è un rimedio moderno che non solo abbassa la temperatura corporea, ma allevia anche il dolore e l'infiammazione. Tuttavia, questo farmaco è vietato per l'uso da 30 a 40 settimane di gravidanza. Il Nurofen colpisce i muscoli lisci dell'utero e, se assunto nel 3 ° trimestre, può provocare patologie del travaglio.

I preparati di Celecoxib sono uno dei rimedi più potenti per la febbre. Tuttavia, i farmaci non possono essere utilizzati nel terzo trimestre di gravidanza. In date precedenti, la loro ricezione è possibile solo se ci sono indicazioni serie.

I preparati di acido acetilsalicilico sono severamente vietati all'inizio della gravidanza, poiché aumentano la probabilità di anomalie dello sviluppo nel nascituro. Inoltre, i farmaci di questo gruppo non possono essere utilizzati nel terzo trimestre del periodo di gestazione a causa del loro effetto sul travaglio e sul sistema cardiovascolare del feto. I farmaci possono essere utilizzati da 14 a 28 settimane, tuttavia, anche in questo momento, la loro somministrazione non è consigliabile, poiché esistono analoghi più efficaci e sicuri.

Prevenzione delle malattie

Per prevenire l'infezione della donna incinta, l'immunità dovrebbe essere aumentata. Per fare ciò, si raccomanda di praticare sport leggeri - ginnastica praticabile, nuoto, badminton, ecc. Inoltre, una donna incinta dovrebbe camminare molto all'aria aperta, evitare forti sforzi fisici e stress.

Per rafforzare l'immunità della futura mamma, dovresti pianificare responsabilmente la tua dieta. Dovrebbe includere una quantità sufficiente di proteine, vitamine e minerali. Più volte alla settimana, una donna incinta dovrebbe mangiare carne magra, pesce, verdure fresche, frutta e bacche. Se necessario, la futura madre può assumere complessi vitaminici.

Inoltre, una donna incinta dovrebbe ridurre la probabilità di infezione. Per fare ciò, si consiglia di ventilare la stanza in cui si trova, di non contattare le persone malate, di vestirsi calorosamente, di non sedersi sotto un tiraggio, di un ventilatore e dell'aria condizionata. Se possibile, dovrebbe evitare i luoghi pubblici, specialmente nel periodo autunno-inverno..

Si consiglia a una donna in attesa della nascita di un bambino di seguire attentamente le regole di igiene. All'arrivo, la futura mamma dovrebbe lavarsi accuratamente le mani e lavarsi il viso con il sapone. Si consiglia di sciacquare la cavità orale con un risciacquo antibatterico. Durante la gravidanza, non toccare animali che potrebbero essere portatori di infezioni..

Temperatura durante la gravidanza: perché sorge e se devi preoccuparti?

L'elevata temperatura corporea è sempre associata alla malattia. Ma la gravidanza capovolge non solo la vita dei futuri genitori, ma anche concetti ben consolidati. Si scopre che la temperatura durante la gravidanza è normale. E anche su di esso puoi scoprire la gravidanza prima che il test mostri..

Ma tutto ha un confine ragionevole. C'è una differenza tra un processo naturale e una tendenza pericolosa. Quando preoccuparsi e cosa fare? Come cambia la temperatura nel tempo? E se il termometro è inferiore a 36? Rispondiamo a tutte le domande in dettaglio.

Febbre di basso grado dopo il concepimento, e vale la pena avere paura

La temperatura corporea (TT) è una caratteristica termica di uno stato di salute. La norma generalmente accettata è di 36,6 ° C. Ma ogni persona ha la sua temperatura normale, che può deviare di un paio di gradi in una direzione o nell'altra..

Il corpo risponde cambiando la temperatura corporea non solo a infiammazione o infezione. Durante il giorno, l'indicatore della temperatura varia da +/- 0,5 gradi. Il termometro mostrerà un paio di segni in più dopo:

  • bere bevande calde o piatti;
  • visite alla sauna o solo una doccia calda;
  • stress passato;
  • un'altra sigaretta affumicata.

Anche con un soggiorno prolungato in ambienti caldi soffocanti, il TT può saltare leggermente. E il freddo o la paura, al contrario, possono abbassare gli indicatori per un po '.

Il corpo femminile ha un'organizzazione molto fine, non solo dal punto di vista emotivo, ma anche dal punto di vista fisiologico. Con ogni ciclo mestruale, si verificano una serie di cambiamenti regolari, che influiscono anche sulla temperatura. Con tali segnali, una donna può determinare un momento favorevole per il concepimento, scoprire la sua "nuova" posizione prima del ritardo o evitare con successo una gravidanza non pianificata.

Importante! Il subfebrile è di solito chiamato una temperatura da 37 a 38 ° C. 37 - 37.2 ° С, in assenza di segni evidenti della malattia, è uno dei primi segni di gravidanza.

Portare un bambino rende una donna attenta a se stessa in tutto. Medici, Internet e persone care ribadiscono all'unanimità quanto sia importante non ammalarsi proprio nelle prime fasi della formazione del bambino. Pertanto, la temperatura durante la gravidanza nelle prime fasi è percepita come qualcosa di terribile.

Una bassa temperatura subfebrilare è abbastanza comune durante la gravidanza. Il motivo principale risiede nell'enorme concentrazione di progesterone nel sangue della futura mamma. L'ormone della gravidanza è progettato per prendersi cura della fissazione affidabile dell'uovo fetale nell'utero e del successo di un piccolo miracolo. Colpisce anche il trasferimento di calore..

Pertanto, potrebbe esserci un leggero aumento del TT prima delle mestruazioni. Dopo la fecondazione, l'ormone può provocare una febbre di basso grado per le prime settimane, il che non rappresenta alcun pericolo per il bambino.

Importante! Le temperature iniziali della gravidanza sopra i 37,4 ° C sono un segnale allarmante e richiedono cure mediche immediate..

Quando i medici hanno bisogno di aiuto

Una temperatura elevata da 37 a 37,4 ° C non è considerata sicura quando la madre ha i primi sintomi di un raffreddore o la sua salute è notevolmente peggiore.

Se il termometro continua a registrare indicatori allarmanti per lungo tempo, allora con un alto grado di probabilità possiamo parlare di una lenta infiammazione attuale o di una malattia cronica. Tali malattie pericolose per il feto, il citomegalovirus, l'herpes, la tubercolosi possono anche provocare questa condizione.

I medici non raccomandano di abbassare la temperatura a 37,5 ° C, poiché si tratta di una reazione protettiva del corpo, che può essere abbastanza efficace anche in posizione. A una temperatura di 37,6-37,8 ° C, è possibile utilizzare rimedi popolari per alleviare la condizione. La donna incinta dovrebbe chiamare un medico o andare in clinica.

Valori vicini a 38 ° C e oltre sono considerati una potenziale minaccia per il bambino. È importante non prescrivere farmaci da soli. L'automedicazione in una posizione così delicata ha maggiori probabilità di nuocere rispetto all'effetto atteso. Alle donne in gravidanza è consentito assumere il paracetamolo. Ulteriore trattamento è prescritto dal medico. È severamente vietato trasferire la malattia "in piedi". Le tattiche in attesa possono essere estremamente disastrose.

Importante! Alle donne in gravidanza è severamente vietato assumere aspirina. Provoca sanguinamento e malformazioni in un bambino.

Chiamare urgentemente un'ambulanza dovrebbe:

  1. se ° t cresce rapidamente, i brividi e la salute peggiorano ad ogni minuto;
  2. ° t è accompagnato da minzione dolorosa o difficile, mal di schiena;
  3. sullo sfondo di ° t c'era nausea o vomito, dolore ai lati;
  4. sullo sfondo del caldo recente, un forte calo in ° ta 36,5-36 ° C, respiro rapido e battito cardiaco.

Il primo trimestre è molto importante per la salute del bambino. Poiché la placenta non si è ancora formata, una piccola vita nell'utero è a rischio elevato. Le malattie passate in questo periodo svolgono un ruolo importante nell'ulteriore corso della gravidanza..

Le gravi malattie infettive nelle prime 2-3 settimane di gravidanza spesso provocano l'aborto spontaneo. Alcune malattie possono danneggiare seriamente un bambino. Si formano gravi difetti. Ad esempio, se la futura mamma si ammalava di varicella o rosolia nella prima fase della gravidanza. In tali casi, i medici raccomandano l'aborto..

A causa della mancanza di una placenta a tutti gli effetti, l'embrione è particolarmente difficile da tollerare alte temperature di 38 ° C e oltre, che dura per un periodo di tempo fino alla 14a settimana. Le conseguenze per il feto sono le seguenti:

  • struttura errata dello scheletro facciale: labbra, mascella, occhi, palato - la temperatura interrompe la sintesi proteica, che a sua volta provoca un effetto teratogeno (la formazione di un aspetto errato);
  • distacco di placenta all'inizio della gravidanza;
  • ipertonicità uterina - un'eccessiva contrazione dell'utero comporta un rischio di aborto spontaneo;
  • il blocco nei vasi della placenta, che si sta appena formando - una violazione del flusso sanguigno tra la madre e il bambino porta a una mancanza di ossigeno e nutrizione per l'embrione con tutte le conseguenze che ne conseguono: arresto dello sviluppo, basso peso, gravidanza congelata;
  • l'intossicazione interrompe il lavoro del cuore;
  • provoca grave tossicosi nella mamma.

La temperatura anormalmente bassa durante la gravidanza è anche la prova di alcuni problemi. Molto spesso si verifica come sintomo di ipotiroidismo. Questa è una malattia in cui la ghiandola tiroidea non produce abbastanza ormoni. Insieme a un basso TT, si osservano affaticamento cronico e gonfiore. Questa condizione può verificarsi a causa di tossicosi, malattie respiratorie, bassa immunità, compromissione del funzionamento del sistema nervoso centrale, anemia - bassa emoglobina, ipoglicemia - basso livello di zucchero nel sangue.

Per correggere la situazione:

  1. consultare un medico per determinare i motivi, se necessario, sottoposti a trattamento;
  2. fornire un'alimentazione adeguata e tempestiva;
  3. prendi le vitamine;
  4. riposati bene;
  5. escludere sovraccarico emotivo e fisico.

Importante! Indipendentemente dal fatto che la temperatura sia alta o bassa nelle prime fasi della gravidanza e del benessere generale, una madre attenta dovrebbe informare il medico su tutte le sue osservazioni.

Devo monitorare la temperatura basale (BT) durante la gravidanza?

I ginecologi di solito raccomandano di mantenere un grafico della temperatura basale in questi casi:

  • durante il periodo di pianificazione del bambino;
  • con sospetto squilibrio ormonale;
  • se si sospetta infertilità.

Con l'aiuto del programma, puoi non solo pianificare il genere del bambino, ma anche notare il deterioramento della salute delle donne nel tempo.

Se osservi il programma del normale ciclo mestruale, puoi vedere chiaramente come, sotto l'influenza del progesterone, la temperatura rettale sale da 36,2 ° C (durante l'ovulazione) a 37,2 ° C. L'aumento della produzione di progesterone in ogni ciclo prepara il corpo alla potenziale gravidanza. Se non si verifica la fecondazione, la concentrazione di progesterone viene gradualmente ridotta. Ciò può essere visto dalla diminuzione delle tariffe entro il 14 ° giorno del ciclo. Poi arrivano i giorni critici.

Importante! Se la temperatura non è diminuita entro il giorno 18, molto probabilmente si è verificata la fecondazione. Anche con l'inizio delle mestruazioni, i medici raccomandano un rapido test di gravidanza.

Quando si verifica una gravidanza, il livello di progesterone inizia ad aumentare, il che significa che la temperatura basale non diminuisce. Questo è chiaramente visibile nella tabella qui sotto..

Tuttavia, va notato che un tale fenomeno può anche essere una conseguenza di:

  • processi infiammatori;
  • assunzione di determinati farmaci;
  • disturbi ormonali dovuti a malattia o stress.

Dopo l'inizio della tanto attesa "posizione", la temperatura oscilla tra i 37-37,3 ° C. In alcuni casi, la colonna di mercurio può raggiungere il livello di 38 ° C. Tale indicatore non può essere ignorato. Ci possono essere molte ragioni, dall'infiammazione e dalle infezioni agli errori comuni. La temperatura rettale significativamente elevata in casi eccezionali può essere la norma. Un programma mensile aiuterà a identificare i modelli e identificare le deviazioni.

Importante! La deviazione dalla norma media nella direzione di maggiore o minore di 0,8 o più gradi dovrebbe essere intesa come una possibile complicazione durante il portamento del bambino.

Continuare a mantenere un programma di temperatura basale o no, ogni donna decide da sola. I ginecologi di solito lo raccomandano nei seguenti casi:

  1. con la minaccia di aborto spontaneo;
  2. se in passato una donna ha già avuto aborti spontanei;
  3. se ci sono stati casi di gravidanza congelata o arresto dello sviluppo.

Una temperatura di 37 ° C gradi è considerata un valore minimo accettabile nel primo trimestre. Se gli indicatori iniziano a diminuire, il livello di progesterone diminuisce. Avvisare il medico.

  • c'è il rischio di aborto spontaneo: con una diagnosi tempestiva delle cause e un trattamento adeguato con determinati farmaci, la gravidanza può essere mantenuta;
  • la gravidanza non si sviluppa;
  • durante una gravidanza congelata, il corpo luteo muore e il livello di progesterone diminuisce.

Importante! Una temperatura rettale di 36,6-36,7 ° C gradi può essere normale se nella prima fase del ciclo femminile prima della gravidanza il valore costante era persino inferiore e non fosse superiore a 36,2-36,3 ° C, vale a dire la differenza dovrebbe essere di almeno 0,4 gradi.

36,7 ° C indica anche problemi. A volte un tale salto indica una posizione ectopica dell'uovo fetale. BT risponde prontamente a tutti i fattori che influenzano una donna, tuttavia fare affidamento solo su questi indicatori è illogico. Eventuali deviazioni sono segni indiretti che richiedono un esame più approfondito. Inoltre, è importante misurare BT in modo corretto..

Cosa può influire sulle prestazioni di BT

Una misurazione errata della temperatura può portare a un panico vano. È importante seguire alcune semplici regole:

  • BT è determinato al mattino; le misurazioni durante il giorno sono errate, poiché la temperatura oscilla costantemente a seconda dei carichi, dello stato emotivo e di altri fattori;
  • la procedura dovrebbe essere eseguita in uno stato calmo dopo il risveglio;
  • non puoi alzarti o sederti: questo provocherà il flusso di sangue agli organi pelvici e il risultato sarà impreciso; è indesiderabile rotolare anche sopra, quindi dovresti mettere un termometro vicino al letto la sera;
  • è importante che una donna dorma profondamente almeno 4 ore prima di misurare BT; uno scarso sonno porterà a dati falsi;
  • l'intervallo tra la misurazione e il rapporto sessuale dovrebbe essere di almeno 12 ore;
  • non è necessario mangiare prima di prendere tutte le misure.

Importante! Dal punto di vista medico, BT è un'informazione preziosa fino alla 25a settimana. Successivamente, gli indicatori saranno identici alla temperatura corporea.

Consigli semplici

Se durante la gravidanza non è stato possibile proteggersi da un raffreddore, la cosa più importante è non iniziare una "condizione di freddo". Anche se compaiono dolori alla gola o una condizione leggermente letargica, dovresti ricorrere a un arsenale completo di rimedi e procedure popolari.

E puoi abbassare la temperatura a casa, se non è superiore a 38 ° C. Il primo consiglio per raffreddori e alti TT: molta bevanda calda.

Importante! Le donne che soffrono di edema dovrebbero concordare la quantità consentita di liquido con un medico.

Le bevande più utili per il raffreddore:

  • tè al limone, latte o miele;
  • latte caldo con miele liquido;
  • succo di mirtillo rosso: grattugiare 200 g di bacche in purè di patate, aggiungere zucchero e 1,2 l di acqua, mescolare bene e scaldare a bagnomaria per migliorare le proprietà curative;
  • tè al lime;
  • composta di zenzero: aggiungere lo zenzero, tagliato a strisce, nello sciroppo di zucchero preparato; bollire e insistere in un luogo buio per circa 2 ore; bere caldo;
  • il tè al lampone è utile in qualsiasi forma, sono adatti sia i frutti di bosco congelati raccolti dall'estate che la marmellata; Puoi preparare il tè dalle foglie di lampone: versa le foglie tritate con acqua bollente e lascia per 20 minuti, poi filtralo e puoi bere 2 o 3 tazze al giorno.

Se il TT è aumentato, impacchi freddi o una foglia di cavolo freddo fresco sulla testa aiuteranno, pulendo con un asciugamano umido. Per quanto riguarda la macinazione con aceto, le opinioni variano molto. Alcune fonti affermano che una soluzione 1: 1 può essere utilizzata se la temperatura aumenta durante la gravidanza. Altre pubblicazioni affermano che una coppia di aceto e vodka influenzerà negativamente le condizioni della futura madre. Pertanto, la domanda è meglio chiarita da uno specialista.

Inalazioni a freddo e ad alta temperatura

Un nuovo tipo di trattamento domiciliare per inalazione con un nebulizzatore può essere aggiunto ai vecchi metodi del nonno. Poiché i farmaci vanno direttamente nel sito di infezione (nella gola, nei polmoni, nel rinofaringe), passano nell'esofago, nell'intestino e in altri sistemi, l'effetto sull'embrione è ridotto al minimo. Pertanto, è consentito in qualsiasi fase della gravidanza. Ma anche in questo caso, l'automedicazione incontrollata è vietata. Solo un medico può prescrivere inalazioni e prescrivere determinate soluzioni. Poiché l'elenco dei farmaci approvati è ancora limitato. Non tutte le procedure possono essere applicate quando la temperatura aumenta..

Importante! L'inalazione sotto forma di bagno di vapore a una temperatura è severamente vietata. L'esposizione al vapore riscaldato aggraverà ulteriormente la situazione..

Il nebulizzatore converte la soluzione per inalazione in vapore non per riscaldamento, ma per mezzo di un compressore. Cioè, il vapore esce freddo e non è controindicato per un aumento del TT.

È molto buono e assolutamente sicuro inalare con acqua minerale senza gas. Particolarmente utile per i raffreddori è l'acqua proveniente da fonti georgiane "Borjomi".

Le procedure con acqua Borjomi o Narzan idratano bene e aiutano a purificare la mucosa. Puoi farlo fino a 4 volte al giorno.

Durante la gravidanza, per inalazione, è possibile utilizzare:

  • La soluzione salina è un eccellente agente decongestionante e antinfiammatorio;
  • Mukaltin è un buon soppressore della tosse, disponibile sotto forma di compresse per inalazione: 1 compressa viene diluita con 80 ml di soluzione salina;
  • la soluzione di furatsilina è un buon antisettico;
  • Tonsilgon N è un buon medicinale antinfiammatorio e immunostimolante;
  • Chlorophyllipt;
  • Interferone - prescritto per stimolare il sistema immunitario durante i raffreddori, diluito con acqua distillata.

Importante! Il nebulizzatore non è inteso per inalazione da decotti di erbe preparate in modo indipendente. Ciò potrebbe danneggiare il dispositivo..

Cosa succede agli indicatori nel secondo e terzo trimestre

Quale dovrebbe essere la temperatura normale in questo momento. Nella fase successiva, la mamma sperimenta una sorta di tempo di riposo. Il corpo ha subito lo stress causato dagli ormoni e la ristrutturazione del corpo in un modo nuovo. Il mal di testa e la nausea mattutina nella maggior parte dei casi si ritirano. La pancia è pulita e la futura mamma non si limita ancora alla libertà di movimento, fino a quando il gonfiore non si preoccupa.

Anche con TT, gli indicatori sono allineati e vanno da 36,6 a 37 ° C. È consentito un aumento a breve termine a 37-37,2 ° C. Ma se una tale temperatura dura a lungo, non si deve incolpare tutto di "caratteristiche individuali". Meglio essere vigili ancora una volta.

La placenta protegge già in modo affidabile il bambino dalle minacce del mondo esterno, quindi le alte prestazioni del termometro non sono così dannose per l'omino.

Per quanto riguarda il trattamento, le raccomandazioni rimangono le stesse:

  • nessuna automedicazione, prendendo farmaci sotto la supervisione di specialisti;
  • consultazione tempestiva con un medico;
  • trattiamo il raffreddore solo con rimedi popolari, la voce "Suggerimenti semplici";
  • Seguiamo le regole di igiene personale e il programma di pulizia a umido nella stanza;
  • riposo a letto;
  • puoi acquistare un umidificatore d'aria, impedisce alle mucose di seccarsi soprattutto durante la stagione di riscaldamento;
  • frequente ventilazione delle stanze e così via.

Se la colonna di mercurio è salita a 37,7-38 ° C e oltre, la temperatura dovrebbe essere abbassata con tutti i mezzi accettabili. Non è consigliabile andare in ospedale da soli. La condizione potrebbe peggiorare. È meglio chiamare un medico a casa o un'ambulanza per il ricovero in ospedale. Con nausea, vomito, dolore al fianco, una donna incinta viene curata in ospedale.

Pericolo per il bambino:

  • alla sedicesima settimana, si sviluppa tessuto osseo, un'esposizione prolungata a TT elevato porta a varie deformazioni e paralisi cerebrale;
  • il secondo trimestre è il periodo di formazione del sistema nervoso, in futuro il bambino potrebbe essere irrequieto;
  • insufficienza fetoplacentare;
  • aborto spontaneo o parto prematuro a seguito di distacco di placenta.

In un secondo momento, il bambino è completamente formato, ma la mamma dovrebbe ancora fare attenzione. L'alto TT in questo momento può causare un parto prematuro.

L'organismo riferisce che il travaglio inizierà presto se gli indicatori aumentano poco prima del tempo stabilito senza segni visibili di raffreddore o malattia.

Importante! Un forte salto in gradi a 7 mesi senza una ragione apparente può indicare la nascita imminente di un bambino.

Per prevenire problemi con la febbre alta, i medici raccomandano un esame e un trattamento delle malattie croniche, rafforzano il corpo in fase di pianificazione.

Up