logo

Quando si compila una dieta per un bambino di sette mesi, distribuire i prodotti in modo da ottenere un certo prototipo del menu di un bambino già cresciuto con colazione e pranzo.

A questa età, il tuorlo di un uovo di gallina bollito viene introdotto nella dieta del bambino - una preziosa fonte di grassi, vitamina B12, A, fosforo e selenio. Il tuorlo in forma schiacciata può essere aggiunto al porridge o alla purea di verdure.

A 7 mesi, puoi già dare al tuo bambino un cracker (sotto forma di pane secco) e biscotti per bambini.

Il volume di purea di frutta e succo aumenta a 70 g.

È ancora meglio privilegiare gli alimenti complementari di produzione industriale, dato il loro elevato grado di sicurezza e un assortimento diversificato. Se il bambino non percepisce il nuovo prodotto per la prima volta, può essere miscelato con un prodotto già familiare.

Dieta approssimativa di un bambino di 7 mesi.

150 g
circa ½ cucchiaino.
¼ pz
50 ml

70 g
1-2 pezzi
130 ml

Io alimentazione
6 in punto
Latte materno
o VHI *
200 ml
II alimentazione
10 ore
Porridge senza latte o latte **
Burro
Tuorlo d'uovo sodo
Supplemento al latte materno o VHI
III alimentazione
14 ore
Purea di verdure
Olio vegetale
Purè Di Carne
Succo di frutta
170 g
circa 1 cucchiaino.
30 g
70 ml
IV alimentazione
18 ore
Purea di frutta
Biscotti per bambini
Supplemento al latte materno o VHI
V alimentazione
22 ore
Latte al seno o VHI200 ml

* - latte artificiale
** - il porridge senza latte deve essere diluito con latte materno o latte artificiale che il bambino riceve. Il porridge di latte viene diluito con acqua..

Dieta approssimativa di un bambino di 7 mesi allergico alle proteine ​​del latte vaccino:

Io alimentazione
6 in punto
Latte al seno o formula di trattamento per bambini con intolleranza alle proteine ​​del latte vaccino200 ml
II alimentazione
10 ore
Porridge senza latte *
Olio vegetale
Purea di frutta (mela, pera)
130 g
circa 1 cucchiaino.
70 g
III alimentazione
14 ore
Purea di verdure
Olio vegetale
Purè di patate (coniglio, tacchino)
170 g
circa 1 cucchiaino.
30 g
IV alimentazione
18 ore
Porridge senza verdure o latticini **
Olio vegetale
Purè Di Carne
180 g
circa 1 cucchiaino.
20 g
V alimentazione
22 ore
Latte al seno o formula di trattamento per bambini con intolleranza alle proteine ​​del latte vaccino200 ml

* - il porridge senza latte deve essere diluito con latte materno o con una miscela terapeutica per i bambini con intolleranza alle proteine ​​del latte vaccino.
** - puoi alternare porridge o verdure o offrire un piatto misto - porridge con verdure.

Nutrizione per un bambino di 7 mesi con allattamento

Ogni madre si impegna a dare al suo bambino tutto il meglio, compreso il cibo. In effetti, per una giovane madre, la domanda non è solo nella selezione di prodotti freschi e di alta qualità, ma anche nella dieta corretta ed equilibrata. È particolarmente importante monitorare la dieta dei bambini dopo aver raggiunto l'età di sei mesi del bambino. Questo è il picco di crescita e sviluppo nei bambini, qualcuno ha i suoi primi denti, qualcuno inizia a sedersi e gattonare. In ogni caso, il bambino in questo momento si muove e cresce attivamente, quindi la sua alimentazione dovrebbe essere varia, gustosa e nutriente. Alcuni prodotti sono già familiari al bambino e la mamma sta appena iniziando ad aggiungere alcuni ingredienti ai piatti dei bambini. Quindi, il menu di un bambino a 7 mesi, specialmente durante l'allattamento, viene costantemente aggiornato con nuovi gusti.

Funzionalità di alimentazione

Per il futuro sviluppo del bambino e la formazione delle giuste abitudini alimentari, è molto importante osservare il regime e la routine quotidiana. All'età di sette mesi, il bambino dovrebbe assumere 5 pasti al giorno. È necessario aderire costantemente allo stesso tempo durante l'alimentazione, che aiuterà il bambino ad abituarsi al tipo di cibo per adulti - colazione, pranzo e cena - e risparmiare tempo per la mamma a preparare piatti separati per ogni membro della famiglia, e sarà più veloce riunire tutti a un tavolo comune. Inoltre, ci sono alcune caratteristiche dell'alimentazione di un bambino a 7 mesi:

  • posate separate sono assegnate per il bambino. È meglio usare kit speciali per i bambini dove c'è una forchetta sicura e puoi dare un cucchiaio per iniziare l'autoalimentazione;
  • alla stessa età iniziano a bere il bambino non dalla bottiglia. All'inizio, puoi usare tazze antigoccia per bambini o bevitori speciali. All'inizio, il bambino verserà una bevanda gustosa, ma col tempo diventerà più facile abituarsi a bere da una tazza normale;
  • è meglio se almeno alcuni pasti coincidono con il cibo di altre famiglie. Il bambino dovrebbe essere sistemato insieme a tutti in un seggiolone separato;
  • all'età di 7 mesi, è molto interessante per un bambino imparare cose nuove con l'aiuto delle sue mani, quindi non dovresti rimproverare molto il bambino se proverà alcuni piatti con le dita e molto sciatto;
  • c'è un'espressione "Non dovresti crescere figli: saranno comunque come genitori, devi educare te stesso", quindi la migliore lezione per un bambino sarà un esempio personale di genitori e bambini più grandi. Con un bambino, dovresti mangiare correttamente e accuratamente, mangiare cibo sano. Questo aiuterà il bambino a sviluppare le giuste abitudini;
  • il primo e l'ultimo pasto sono rimasti per il latte materno, quindi il bambino si sente più a suo agio ad addormentarsi la sera e svegliarsi la mattina presto;
  • i nuovi ingredienti sono meglio forniti nel pomeriggio, a colazione o pranzo;
  • è necessario mantenere un certo regime di tempo durante l'alimentazione, circa 3-4 ore. Allo stesso tempo, il pranzo dovrebbe essere il più nutriente, e per cena danno piatti abbastanza nutrienti e facilmente digeribili..

Prodotti consentiti

Entro 7 mesi il bambino ha già familiarità con cereali e alcune verdure e frutta, ma la dieta del bambino è in continua espansione e integrata con nuovi gusti. Naturalmente, il bambino riceve le principali vitamine e minerali dal latte, ma alcuni utili oligoelementi possono anche essere costituiti dal cibo. Di seguito sono presentate le principali categorie di prodotti consentite per 7 mesi di vita..

Frutta verdura

Molto spesso, a questa età, questi prodotti vengono dati ai bambini sotto forma di purè di patate o in piccoli pezzi - in roditrice. Quindi il bambino non sarà in grado di soffocare o deglutire troppo frutto. Gli ingredienti danno una consistenza pulita, pelata e semina, cruda o bollita / cotta, ma piuttosto morbida. Allo stesso tempo, la frutta è un prodotto essenziale per l'alimentazione quotidiana..

È consentito mangiare mela, banana, pesca e albicocca, nonché aggiungere bacche e frutti di stagione. Dalle verdure, aggiungi patate, zucca.

Con cautela, puoi provare i legumi: ammorbidire i piselli o i fagioli e aggiungere ai piatti cibi già familiari, come la purea di zucchine. Nella sua forma pura, i legumi sono ancora un prodotto complesso per la digestione di un bambino di sette mesi. E se in sei mesi il bambino sta preparando purè di patate da un solo prodotto, in 7 mesi è già possibile preparare purè di patate da diversi ingredienti.

Per i bambini è permesso mangiare grano saraceno, porridge di riso, farina d'avena o mais. Ciò arricchirà il corpo dei bambini con ferro, vitamina B e carboidrati. Il porridge, come tutti i prodotti, dovrebbe essere introdotto gradualmente nella dieta, iniziando a nutrirsi con un cucchiaio, aumentando ulteriormente il dosaggio. I primi cereali danno senza latticini, puoi usare miscele già pronte e acquistate. Fanno anche il porridge da soli, ma macinano le grane abbastanza finemente o modificano il porridge nel frullatore dopo la cottura. Per 7 mesi vengono introdotti porridge di latte e piatti multicomponenti di diversi tipi di cereali.

A questa età, i bambini ricevono minestre su brodo vegetale; i cereali vengono aggiunti per sazietà. È troppo presto per usare il ricco brodo di carne e per preparare il primo piatto a base di frattaglie: reni, cuore o stomaco.

Piatti di carne

A 7 mesi di vita, la carne è considerata un nuovo prodotto - sta appena iniziando a essere donata a un bambino. Pertanto, usano spesso brodi di carne e purè di patate. L'assortimento è fantastico,

permesso di assaggiare coniglio, manzo, vitello, pollame e tacchino.

Per cominciare, usa le purè di patate acquistate, sul mercato viene presentata una vasta selezione di produttori. La porzione è divisa in più parti, prima dai al bambino non più di 1 cucchiaino - prova un nuovo prodotto, quindi aumenta la porzione se non ci sono segni di allergia. Oppure la purea di carne viene preparata a casa, per analogia con una verdura, basta passare due volte in un tritacarne, fino a ottenere la consistenza liquida desiderata. Poiché la carne è un prodotto che viene digerito più a lungo di altri, allora dovrebbe essere consumata all'ora di pranzo.

Latticini

Questi ingredienti vengono introdotti nella dieta del bambino solo alla fine di 7 mesi, inizialmente provano il kefir, quindi con una percezione positiva provano la ricotta. Per i prodotti lattiero-caseari, è meglio prendersi del tempo per uno spuntino pomeridiano, mentre il bambino è meglio dare prodotti speciali per bambini o quelli della cucina casearia per i bambini.

Questo è un prodotto che viene introdotto nella nutrizione di un bambino solo dopo l'incontro con i cereali. Per escludere il rischio di infezione del bambino con salmonellosi, al bambino vengono somministrate solo uova sode, pollo o quaglia e solo il tuorlo. Le uova devono essere usate fresche e pulite, e ancora meglio fatte in casa.

Il tuorlo d'uovo ha un'altissima concentrazione di proprietà benefiche, quindi devi provare il prodotto in una quantità minima, letteralmente sulla punta di un cucchiaio o 1/8 del tuorlo intero, che viene macinato nel latte materno o aggiunto al cibo.

Vedi la reazione del bambino per diversi giorni e solo dopo aumenta il consumo. Per il corpo del bambino, il tuorlo è utile nel contenuto di vitamine A, E, D e B e elementi come fosforo e selenio.

Burro e olio vegetale

A 7 mesi, è già consentito aggiungere entrambi olio al cibo del bambino. La crema è meglio aggiungere al porridge e passata di verdura in verdura.

Sale, zucchero

Tutti i piatti all'età di sette mesi sono nuovi per il bambino, quindi sale e zucchero non dovrebbero essere aggiunti al cibo, lascia che il bambino si abitui al gusto naturale dei prodotti. Se è necessario migliorare il gusto del piatto, aggiungere il latte materno o lo sciroppo di zucchero, ma non lo zucchero puro.

Modalità e menu di esempio per il giorno

La routine quotidiana per l'allattamento al seno per bambini è leggermente diversa dalla nutrizione artificiale. Tuttavia, è importante seguire un certo ordine in modo che il bambino si adatti rapidamente e facilmente alla tabella degli adulti nel tempo. Un menu di esempio per il giorno per un bambino di 7 mesi include:

- colazione (6:00 - 7:00) - latte materno;

- seconda colazione (10:00 - 11:00) - porridge, purea di frutta con un volume totale di 200 g;

- pranzo (14:00 - 15:00) - zuppa o purea di verdure, purea di carne e bevanda, mentre verdure / zuppa e carne in proporzioni uguali - 150 g ciascuno;

- cena (18:00 - 19:00) - ricotta o kefir più vicino all'ottavo mese, primi biscotti e composta;

- alimentazione prima di coricarsi (22:00) - latte materno.

Come bevanda, al bambino è permesso dare composte, succhi di frutta per bambini. Biscotti, frutta secca o pezzi di frutta fresca sono raccomandati per uno spuntino o un dessert.

Con un menu così esemplare, il bambino avrà abbastanza di tutte le sostanze utili, mentre alcuni prodotti verranno introdotti nella dieta un po 'più tardi. La cosa principale a 7 mesi di vita è presentare il bambino ai cereali. Alcune madri all'età di 7 mesi non sono ancora pronte a ridurre l'allattamento al seno fino a 2 volte, quindi la nutrizione del bambino dovrebbe essere rivista. Ma in ogni caso, è già necessario introdurre correttamente nuovi prodotti, osservare il regime e assicurarsi che il menu del bambino sia vario ed equilibrato. Quindi il risultato sotto forma di un bambino sano e un buon appetito non richiederà molto tempo.

Nutrizione per un bambino a 7 mesi: razione, tabella

All'età di sette mesi, i bambini diventano molto attivi. Sono già seduti, alcuni stanno cercando di alzarsi con il supporto, molti stanno strisciando, facendo passi con il supporto delle mani e assolutamente tutte le briciole sane sono in costante movimento. Spendendo molta energia, hanno bisogno di una dieta nutriente completa. Il latte materno o una miscela adattata all'età costituisce la base, ma il bambino ha anche bisogno di ulteriori nutrienti.

Regole per l'inserimento di alimenti complementari

Molte madri vogliono abituare rapidamente le briciole ai cibi per adulti, non seguendo le regole di base per conoscere nuovi cibi. Ma un'alimentazione impropria è irta di disturbi digestivi e una reazione allergica.

  1. La conoscenza di un nuovo piatto inizia con un cucchiaino. Con una digestione favorevole di questo alimento, la quantità viene gradualmente aumentata. In 1-2 settimane, viene portato alla porzione completa richiesta dall'età.
  2. Un piatto dovrebbe essere fatto solo con un ingrediente sconosciuto. È vietato inserire diversi nuovi componenti contemporaneamente. Dopo una conoscenza riuscita di un prodotto, puoi includere un piccolo ingrediente a piccole dosi nella ricetta.
  3. Si consiglia di alimentare il cibo per adulti con un cucchiaio, offrendolo prima di nutrirlo con una miscela o latte materno.
  4. La nutrizione di un bambino a 7 mesi dovrebbe consistere in piatti a forma di massa omogenea di purea senza grumi, in modo che le briciole siano più facili da abituare. Quindi gradualmente piccoli grumi dovrebbero apparire in essi. Il passaggio a cibi solidi e densi dovrebbe essere regolare. Per prima cosa, per macinare i prodotti, puoi usare un frullatore o uno spintore speciale per purè di patate, quindi impastare con un cucchiaio e poi con una forchetta. Quindi il bambino si abituerà tranquillamente alla nuova consistenza dei piatti.
  5. È più ragionevole conoscere nuovi cibi durante il giorno, ad esempio durante il pranzo o la cena. La mamma avrà l'opportunità di osservare lo stato delle briciole e la reazione del suo corpo alle innovazioni.

Purea di verdure

La purea di verdure è un piatto necessario, che è necessariamente incluso nella nutrizione del bambino per 6-7 mesi. Ha un effetto benefico sulla funzionalità dello stomaco e dell'intestino del bambino. La fibra, che è ricca di qualsiasi verdura, favorisce la produzione di enzimi nell'intestino e attiva il tratto digestivo. Inoltre, sono una fonte inestimabile di minerali naturali e sostanze vitaminiche. Di solito a questa età il bambino ha già incontrato diversi tipi di verdure. Cavolfiore e cavoletti di Bruxelles, broccoli, zucchine: questi componenti sono i primi ad essere introdotti in alimenti complementari. Le carote e le zucche dolci e sane, di regola, sono molto popolari tra i piccoli buongustai. Hanno molta vitamina A, necessaria per l'occhio del bambino. A questa età, puoi provare ad aggiungere verdure luminose alla dieta, ma non dimenticare le loro proprietà allergeniche e il costante monitoraggio delle condizioni del bambino. Puoi provare a dare piatti sani e nutrienti da fagioli e piselli dal settimo mese di vita. Nella loro forma pura, possono causare irritazione della mucosa intestinale o causare coliche, quindi è meglio aggiungerli in purea con verdure già familiari.

Per i bambini che ricevono una formula per bambini, la conoscenza delle verdure è iniziata nel quinto mese e per i bambini nel sesto. Se la dipendenza ha successo, nel settimo mese il bambino può ottenere purea di verdure da diversi ingredienti. All'età di sette mesi, in relazione all'aumento dei costi energetici e alla crescita delle briciole, il volume di servizio aumenta. Sono 170-200 grammi. La purea di verdure viene servita al bambino con l'aggiunta di 5 g (1 cucchiaino) di olio vegetale, come l'oliva.

Il porridge nella dieta delle briciole di sette mesi è un prodotto indispensabile. La sua tariffa giornaliera è di 150-200 ml. A questa età, il bambino dovrebbe mangiare varietà senza glutine: grano saraceno, riso o porridge di mais, progettato per le pappe in questo periodo di vita.

Tuorlo d'uovo

Le proteine ​​sono un elemento molto prezioso per lo sviluppo e la crescita di un piccolo organismo. Nella dieta di un bambino di 7 mesi, è tempo di introdurre un tuorlo d'uovo, che deve essere bollito duro. È ricco non solo di proteine, ma anche di ferro, fosforo, grassi e molte vitamine. Questo prodotto ha proprietà allergiche, quindi è necessario iniziare con alcuni piccoli grani, aumentando gradualmente a metà del tuorlo. Può essere diluito con latte materno o una miscela, nonché aggiunto a porridge o piatti di verdure. Dai il tuorlo al bambino 2 volte a settimana.

Al raggiungimento dell'età di sette mesi, in connessione con la crescita intensiva del bambino, il bisogno di ferro da parte del suo corpo aumenta ogni giorno. È giunto il momento di assaggiare la purea di carne. Mangiare un bambino a 7 mesi deve includere un piatto di carne per evitare un problema come l'anemia. Oggi sul mercato degli alimenti per bambini ci sono molti produttori che offrono varie passate di carne per tutte le età. Non sarà difficile cucinarlo per la mamma e te stesso. I seguenti tipi di carne sono adatti per un'arachide di questa età: manzo magro, vitello, coniglio, tacchino e petto di pollo bianco. Il piatto di carne deve avere una consistenza di purea. Per questo, la carne deve essere accuratamente cotta e tagliata con un frullatore, un robot da cucina o un tritacarne. Dovresti iniziare con mezzo cucchiaino e alla fine dei sette mesi, la dimensione della porzione dovrebbe essere portata a 50-70 grammi al giorno. Puoi offrire purè di patate a un piccolo buongustaio insieme a verdure per l'alimentazione del pranzo. Per i bambini a cui viene diagnosticata l'intolleranza alle proteine ​​del latte vaccino, non è consigliabile introdurre vitello e manzo nella dieta.

Frutta

La nutrizione di un bambino a 7 mesi dovrebbe essere ricca di componenti vitaminici e minerali, quindi non solo le verdure, ma anche i frutti dovrebbero essere presenti nella dieta di una nocciolina.

Latticini

Kefir e ricotta contengono componenti minerali (calcio, fosforo, potassio) e proteine. Gli specialisti dei bambini ritengono che la nutrizione di un bambino di 7-8 mesi che non ha problemi di salute non sarà completa senza di loro. È necessario introdurli gradualmente in modo da non creare un carico sul sistema digestivo immaturo e sui reni delle briciole. I bambini artificiali ricevono ricotta e kefir dall'età di sette mesi e neonati dall'ottavo mese. Dovresti iniziare a provare il kefir con una porzione di 20 ml, aumentando gradualmente a 100 ml al giorno.

Bambino di 7 mesi: nutrizione, tabella e menu di esempio

La dieta quotidiana di un bambino di sette mesi dipende dal tipo di alimentazione (al seno o artificiale), dal momento della somministrazione della prima alimentazione e dal successo della percezione di nuovi alimenti. Di seguito è una tabella con un menu di esempio.

Tabella con un menu di esempio per 7 mesi

1a alimentazione 6.00

2a alimentazione 10.00

3a alimentazione 14.00

4a alimentazione 18.00

5a alimentazione 22.00

Allattamento al seno dopo 6 mesi

Senza latte o porridge con latte materno (150 g.), Purea di frutta (30 g.)

Purea di verdure (150 g) con 1 cucchiaino di olio vegetale e purea di carne (50 g)

Latte al seno + ½ tuorlo + (entro la fine del mese) ricotta - 30 g

Neonato nutrito artificialmente a partire da 5 mesi

Miscela destinata per età 6-12 mesi

Porridge senza latte o cereali (150 g), purea di frutta (30 g)

Purea di verdure (150 g) con 1 cucchiaino di olio vegetale + ½ tuorlo + purea di carne (50 g)

ricotta - 30 g. + kefir (100 g.) o miscela di latte fermentato per l'età di 6-12 mesi

Miscela destinata per età 6-12 mesi

Conclusione

Quando si compila la dieta di un bambino per 7 mesi, è necessario distribuire correttamente i piatti in un modo simile al menu dei bambini in età prescolare. La prima e la seconda poppata vengono sostituite nel tempo con una colazione a base di latte, la terza, rispettivamente, passerà a un pranzo nutriente, la quarta - per uno spuntino pomeridiano leggero e l'ultima - per la cena. Il bambino è già seduto con fiducia, quindi è meglio dargli da mangiare al tavolo comune nel seggiolone.

Dieta di un bambino di 7 mesi sul seno, alimentazione mista e artificiale

Per essere sicuri che la nutrizione del bambino a 7 mesi sia completamente bilanciata, vale la pena esplorare le caratteristiche della dieta a sette mesi, un menu approssimativo e raccomandazioni dei pediatri. Con una dieta equilibrata, il corpo del bambino riceverà una buona alimentazione e può ricostituire facilmente l'energia spesa al giorno.

Sommario

È necessario modificare gradualmente la dieta del bambino, introducendo gradualmente prodotti dal menu per adulti, che completeranno l'alimentazione, fornendo al corpo gli elementi necessari.

Dopo sei mesi, il bambino smette di sputare, il che indica la fine della formazione della microflora intestinale.

Il corpo è ora in grado di digerire il cibo più velocemente, adattarsi a una nuova dieta.

Il latte materno non è sufficiente a saturare il corpo con sostanze nutritive che assicurano la crescita e lo sviluppo del bambino.

Entro sette mesi, i primi denti vengono tagliati nei bambini e la loro formazione richiede un numero significativamente maggiore di macrocellule e vitamine.

La composizione della dieta del bambino a 7 mesi

Il latte materno è un alimento per bambini vitale..

Contiene un complesso di sostanze nutritive e minerali che stimolano il tratto digestivo delle briciole.

A 7 mesi, lo stomaco del bambino assorbe ancora male il cibo e i componenti del latte lo aiutano a far fronte a questo lavoro..

A causa del contenuto di un gran numero di vitamine, micro e macro elementi, la purea di verdure fresche è molto utile.

Si raccomanda che tutti i prodotti destinati al consumo siano macinati a una massa omogenea..

Il menu del bambino a 7 mesi dovrebbe includere cibi semplici, sani, ricchi di minerali e fibre..

Tra i prodotti dovrebbero esserci prodotti lattiero-caseari, vegetali e cereali.

I bambini a 7 mesi possono ricevere le prime porzioni di carne e frutta.

IMPORTANTE! La ricotta è difficile da assorbire dal corpo del bambino, quindi all'inizio si consiglia di darla al bambino con alimentazione artificiale di mezzo cucchiaino, quindi aumentare gradualmente la dose.

La quantità massima giornaliera di ricotta che un bambino di 7 mesi può consumare è di 30 g.

Per i bambini allattati al seno, la ricotta a questa età non è raccomandata dall'OMS, anche se il famoso medico Komarovsky ritiene che sia la cagliata che è ben accolta dai bambini.

Dopo sei mesi, il cibo dovrebbe essere formato in modo da instillare ulteriormente nel bambino il passaggio a tre pasti standard al giorno.

Ora il cibo dovrebbe essere di 5 pasti al giorno, con l'allattamento al seno - su richiesta.

Il momento più razionale in cui un bambino può mangiare è dalle 6.00 alle 22.00.

La dieta quotidiana dei bambini dovrebbe essere qualcosa del genere:

• 6.00 - latte materno;

• 10.00 - 30 g di purea di verdure liquida;

• 14.00 - latte materno / miscela di latte;

• 18.00 - porridge di cereali monocomponente;

• 22.00 - latte materno / miscela di latte.

Non dare cibi pesanti prima di coricarsi..

È meglio mantenere l'intervallo tra i pasti.

Il corpo dei neonati si sta lentamente adattando ai nuovi prodotti, poiché l'introduzione di una nutrizione aggiuntiva nell'artificiale viene effettuata un mese prima.

IMPORTANTE! Offrendo la ricotta come alimento complementare, è importante che sia grattugiato nella mousse.

A causa dell'incapacità di controllare il contenuto di grassi delle cagliate cotte a casa, è necessario acquistare la mousse prodotta e raccomandata dai produttori nazionali di alimenti per l'infanzia.

Il vantaggio principale di questo tipo di alimenti complementari è lo zero percento di grassi..

Nutrizione Raccomandata dal Dr. Komarovsky

Komarovsky raccomanda ai genitori di aderire all'alimentazione per 5 volte.

La principale raccomandazione per il cibo secondo Komarovsky è quella di sostituire l'ultima sera l'alimentazione con cereali.

Consigli utili per le mamme: CIBO PER I MESI

Komarovsky consiglia di nutrire i bambini di 7 mesi con tre tipi di cereali (riso, grano saraceno, farina d'avena), alternandoli dopo una settimana.

Esempio di tabella degli alimenti per neonati di 7 mesi e neonati artificiali

Mangiare ciboCiboquantità
06.00latte materno (neonati) / latte artificiale (artificiale)quanto berrà
10.00kefir a basso contenuto di grassi + ricotta a basso contenuto di grassi (per neonati, artigiani)150 ml + 30 g
14:00latte materno (neonati) / latte artificiale (artificiale)quanto berrà
18:00latte materno (neonati) / latte artificiale (artificiale)quanto berrà
22:00cereali a base di latte liquido100 ml

Schema di introduzione aggiuntiva di un nuovo prodotto raccomandato da Komarovsky

Settimana 1

1 ° giorno - 20 ml di porridge di grano saraceno + alimentazione dei bambini allattati al seno con latte materno e bambini artificiali con latte.

2 ° giorno - 40 ml di porridge di grano saraceno + latte alimentare / miscela.

3 ° giorno - 60 ml di porridge di grano saraceno + latte alimentare / miscela.

Si consiglia di aumentare una porzione di porridge ogni giorno per una settimana.

Alla fine del giorno 7, una porzione di porridge dovrebbe essere di 100 ml.

2 settimane

Il principio dell'introduzione di alimenti complementari è lo stesso, solo porridge di riso.

3 settimana

La dieta è la stessa, solo farina d'avena.

4 settimane

Ripetiamo gli alimenti complementari secondo lo stesso schema con il porridge di grano saraceno.

Entro la fine del mese, l'ultima sera l'alimentazione dovrebbe essere completamente sostituita dal porridge.

Quindi il bambino conosce tre varietà di cereali.

Komarovsky ritiene che il vantaggio di una tale dieta sia la normalizzazione del tratto gastrointestinale e la dipendenza del corpo dalla nutrizione degli adulti.

Raramente, ma succede comunque che il bambino, mangiando ogni giorno tutto ciò che viene offerto, non aumenti di peso o stia aumentando molto lentamente. Ciò indica che 5 pasti al giorno non sono sufficienti per lui..

Puoi capire che il bambino non mangia solo con pesature regolari, ma anche con il suo comportamento.

Se il bambino non mangia, dorme irrequieto, è cattivo, sembra letargico e assonnato.

Se il bambino è malnutrito, si consiglia di allattare al seno la sera con il latte materno (se sta allattando) o la formula del latte (con l'alimentazione artificiale).

Eventuali aggiustamenti della dieta pediatrica devono essere consultati con un pediatra..

In quale forma è meglio il richiamo

I produttori di alimenti per bambini offrono una vasta gamma di alimenti progettati per alimenti complementari.

I bambini dopo sei mesi possono mangiare:

• purea di frutta e verdura macinata finemente con una o più componenti;

I piatti di cui sopra di noti produttori possono ricevere briciole senza paura, secondo le raccomandazioni sulle etichette.

L'opzione ideale è quando tale cibo viene cucinato a casa. I genitori saranno sicuri che il cibo sia fresco, naturale e ben cotto..

Le verdure schiacciate dovrebbero essere bollite, tritate, senza buccia. Non temere se piccoli pezzi non macinati vengono catturati nelle purè di patate.

Quindi il bambino impara a masticare il cibo più velocemente e non soffocare.

Per i bambini allattati al seno

La dieta principale dei bambini di 7 mesi dovrebbe essere integrata con alimenti complementari contenenti una maggiore quantità di carboidrati e proteine.

La maggior parte di essi si trova nella carne, quindi la purea può gradualmente entrare nella dieta dei bambini con l'alimentazione artificiale..

La seguente opzione è offerta come menu di esempio per un bambino di 7 mesi che si nutre artificialmente:

  • Formula del latte alle 6 del mattino.
  • 8 ore - farina d'avena e purè di verdure.
  • A pranzo, è meglio dare brodo di pollo (non più di 40 g), purè di patate da qualsiasi tipo di carne (tranne il maiale).
  • Merenda pomeridiana (15.00) è preferibile preparare un pasto abbondante. Offri alla tua miscela di latte per bambini, massa di cagliata.
  • Per cena, puoi dare una purea di carne e verdure (in media 35-40 g). Prima di andare a letto, devi nutrire il bambino con la formula del latte.

Il menu dei bambini con alimentazione mista

È necessaria un'alimentazione aggiuntiva se la madre produce poco latte.

In questo caso, il bambino non riceve le vitamine necessarie per la vita piena e ha bisogno di un'alimentazione aggiuntiva con miscele artificiali.

La dieta quotidiana dei bambini di 7 mesi dovrebbe includere:

  • purea di frutta e verdura;
  • pesce;
  • porridge;
  • carne;
  • ricotta, kefir;
  • miscela di latte.

In linea di principio, il menu per i bambini di 7 mesi che sono allattati al seno è lo stesso di quelli allattati al seno..

L'unica cosa che li distingue è la quantità di latte fermentato e prodotti a base di carne consumati. Tra le miscele artificiali, dovrebbe prevalere il latte acido.

È preferibile che i prodotti offerti per la prima volta al bambino vengano introdotti nella dieta secondo le seguenti regole:

• Si suppone che venga dato un piatto non familiare nella quantità di 1/2 cucchiaino. Se il bambino assimila facilmente questa porzione, la prossima volta è necessario raddoppiare la quantità di cibo.

• Durante l'alimentazione, è necessario introdurre un nuovo prodotto ogni volta.

• Si consiglia di nutrire il bambino con un cucchiaio, vale la pena iniziare l'alimentazione prima di allattare con la miscela o il latte materno.

• Il cibo offerto al bambino dovrebbe essere uniforme, non contenere grumi.

• È meglio offrire al bambino di provare un nuovo prodotto durante il giorno, ad esempio durante il pranzo o il tè pomeridiano.

Quindi sarà in grado di valutare visivamente la nutrizione, ricordare la forma, l'aspetto, il colore. Inoltre, durante il giorno puoi seguire la reazione del corpo del bambino ai prodotti allergenici.

Alimenti per bambini a 7 mesi con allergie

Spesso ci sono situazioni in cui alcuni prodotti causano allergie nel bambino.

In questo caso, è necessario identificare l'allergene il più presto possibile ed escluderlo dalla dieta..

Il secondo tentativo di introdurre questo prodotto negli alimenti deve essere ripetuto non prima di 1,5-2 mesi dopo la prima alimentazione in una dose minima di 1/2 cucchiaino.

Al primo segno di un'allergia, non ritardare la visita dal medico. È importante monitorare costantemente l'alimentazione del bambino e le reazioni del suo corpo ai prodotti di nuova introduzione.

Inoltre, è sempre necessario controllare la qualità e la composizione del cibo prima di darlo al bambino.

Quando un bambino rifiuta di mangiare uno qualsiasi dei prodotti, i genitori dovrebbero provarlo da soli. Forse il piatto è acido, salato, aspro. Nessun dolcificante, conservante o zucchero dovrebbe essere.

La nutrizione all'età di 7 mesi contribuisce allo sviluppo dell'abitudine del bambino di un'ulteriore assunzione di cibo per adulti.

Il momento non è lontano quando il bambino mangerà tutti i piatti con te allo stesso tavolo.

Menu per bambini di 7 mesi: dieta e nutrizione

Un bambino all'età di sette mesi non molto tempo fa ha mangiato solo latte materno o una miscela, ma qualche tempo fa nel suo menu comparvero verdure, cereali e frutta. Il bambino si rallegra di nuovi gusti e il compito dei genitori dovrebbe essere l'inizio corretto della conoscenza delle briciole con il nuovo cibo. Diamo un'occhiata a quali nuovi prodotti sta cercando un bambino di sette mesi e come costruire la sua dieta a questa età..

Quali alimenti puoi aggiungere alla tua dieta??

All'età di sette mesi, il latte materno rimane il prodotto principale della dieta per l'allattamento al seno del bambino. Il bambino lo riceve al mattino dopo essersi svegliato e la sera prima di andare a letto. In altre poppate, il bambino sta provando con la forza e altri alimenti principali che possono anche essere lavati con latte dal seno di sua madre.

A 7 mesi, il bambino continua a conoscere verdure e cereali. Quei bambini che hanno iniziato cibi complementari con verdure all'età di sei mesi iniziano a gustare il porridge senza latticini e quei bambini che hanno scelto il porridge per iniziare l'alimentazione complementare imparano le purè di verdure. La porzione di questi prodotti è in aumento.

L'olio vegetale sta diventando un nuovo prodotto nella dieta di un bambino allattato al seno all'età di sette mesi. Viene spesso aggiunto alle verdure in una quantità di circa 1/5 di un cucchiaino (questo è di circa 1 grammo).

Un bambino artificiale, così come un bambino che sua madre ha iniziato a nutrire con una mancanza di latte da 4-5 mesi, all'età di sette mesi può già provare cracker, biscotti, tuorlo di pollo e succo di frutta. Il porridge per tali bambini può già essere cotto nel latte. Inoltre, la ricotta appare nella loro dieta. Tutti i nuovi prodotti iniziano a dare in piccole porzioni e aumentano gradualmente il loro numero a quello raccomandato a una determinata età.

Se i genitori hanno iniziato cibi complementari con prodotti a base di latte fermentato, guidati dalle raccomandazioni di Komarovsky, all'età di sette mesi il loro bambino mangia già 150 ml di kefir e 40 g di ricotta. A questa età, secondo Komarovsky, viene introdotto il porridge (un noto pediatra consiglia il porridge a base di riso, grano saraceno o farina d'avena), cotto nel latte. Questo piatto è un medico popolare che suggerisce di dare l'ultima alimentazione prima di coricarsi..

Quanto dovrebbe mangiare il bambino?

La quantità totale giornaliera di cibo per un bambino di sette mesi è determinata in base al suo peso. Per scoprire quanto un bambino di questa età dovrebbe mangiare circa un giorno, devi dividere il suo peso corporeo per 8 o 9.

Consigli per alimenti complementari:

Prodotto

Consumo massimo in 7 mesi

Allattamento

Alimentazione artificiale

Dieta

All'età di sette mesi, il bambino mangia cinque volte durante il giorno con intervalli tra i pasti da 3,5 a 4 ore.

Menu di esempio

In un bambino che è stato alimentato solo con latte materno fino a 6 mesi di età, a 7 mesi il menu sarà simile al seguente:

Mangiare

Alimenti e piatti

Purea di verdure fino a 120 ge olio vegetale fino a 1 g

Purea di frutta fino a 60 ge latte della mamma

Il bambino di sette mesi, che ha iniziato ad essere nutrito all'età di 4-5 mesi a causa della mancanza di latte materno nella madre, il menu sarà il seguente:

Mangiare

Alimenti e piatti

Porridge fino a 200 g per miscela o nel latte di vacca, burro fino a 5 g

Purea di verdure fino a 150 g, olio vegetale fino a 3 g, un quarto di tuorlo di pollo, succo di frutta fino a 30 ml

Purea di frutta fino a 60 g, ricotta fino a 30 g, biscotti per bambini o cracker, latte materno

Per un bambino che si allatta artificialmente, una dieta all'età di 7 mesi sarà simile a questa:

Mangiare

Alimenti e piatti

Porridge fino a 200 g per miscela o nel latte di vacca, burro fino a 5 g

Purea di verdure fino a 150 g, olio vegetale fino a 3 g, un quarto di tuorlo di pollo, succo di frutta fino a 30 ml

Purea di frutta fino a 60 g, ricotta fino a 30 g, biscotti per bambini o cracker, miscela adattata

Il bambino, che ha iniziato ad essere nutrito in base alle raccomandazioni di Komarovsky, una dieta di 7 mesi sarà così:

Mangiare

Alimenti e piatti

Latte al seno o miscela adattata

Kefir fino a 150 ml e ricotta fino a 40 g

Latte al seno o miscela adattata

Latte al seno o miscela adattata

Porridge con latte di mucca fino a 180 g

Consigli

Non fare riferimento alle raccomandazioni per l'introduzione e gli alimenti e le tabelle complementari con i tempi e la quantità di cibo con eccessivo zelo. Dovrebbero servire solo come guida e i genitori dovrebbero prima di tutto prendere in considerazione le caratteristiche individuali e lo stato di salute delle briciole..

Considera le seguenti sfumature:

  • Prima di dare alla briciola un nuovo prodotto, devi prestare attenzione a vari fattori, ad esempio il benessere del bambino e l'assenza di malattie (comprese le allergie), aumento di peso, buon appetito e altri.
  • Il bambino di sette mesi è già seduto bene, quindi dovrebbe essere nutrito in posizione seduta. Per una maggiore comodità, è necessario acquistare una sedia per bambini speciale per le briciole..
  • Prepara ogni giorno pasti freschi per il tuo bambino. Prima di dare cibo al bambino, controlla la temperatura del prodotto e mescola bene.
  • Non voler provare una nuova esca, il bambino non può essere forzato. Ci sono molte ragioni per questo comportamento, ad esempio, non gli piaceva il gusto o il bambino non era abbastanza affamato. Allattare al seno, ma continuare a offrirgli nuovo cibo.
  • Nutri il bambino da un cucchiaio e non aver paura di dargli un cucchiaio in mano in modo che inizi a provare a mangiare da solo. Naturalmente, questo è il modo in cui parte del cibo supera la bocca e il piatto, ma il bambino deve iniziare a imparare a padroneggiare questa abilità.
  • Quando si sceglie il primo porridge, considerare le caratteristiche dei cereali. Ad esempio, il riso ha molto amido, ma questo cereale è il più sicuro per chi soffre di allergie e il grano saraceno ha molte vitamine. Il porridge cotto all'acqua può essere diluito con latte materno o una miscela.
  • Un nuovo gruppo di alimenti complementari dovrebbe essere somministrato solo dopo essersi completamente abituato agli alimenti già introdotti. Per rendere più facile rintracciare su quale piatto è apparsa una reazione negativa, dai prima al bambino un pezzo di cibo.
  • Usa un setaccio, un mixer o un frullatore per preparare il cibo per un bambino di 7 mesi. In questo modo è possibile ottenere l'uniformità desiderata del prodotto.

Nutrizione per un bambino di 7 mesi: cosa e come cucinare, esempi di menu

A sette mesi, il bambino diventa più mobile, il suo corpo ha bisogno di calorie, vitamine e oligoelementi aggiuntivi. Naturalmente, i nuovi alimenti dovrebbero apparire nella dieta delle briciole. Tutte le giovani madri devono sapere cosa fare in modo che il bambino abbia un'alimentazione di 7 mesi e che i menu siano bilanciati.

I pediatri affermano che dopo i primi sei mesi di vita, i bambini dovrebbero iniziare una transizione graduale verso una dieta per adulti. Pertanto, le modifiche si applicano non solo all'elenco dei prodotti consentiti, ma anche al tempo e alla frequenza del loro utilizzo.

Cosa cambierà nel menu tra 7 mesi?

Il latte materno o la miscela hanno ancora un posto significativo nel menu del bambino, ma l'elenco degli alimenti complementari si sta espandendo in modo significativo. La dieta di un bambino a 7 mesi dovrebbe essere reintegrata con proteine ​​(carne, uova), calcio (prodotti a base di latte fermentato), carboidrati (cereali), vitamine e fibre di frutta e verdura.

Ma ciò non significa che le briciole possano già essere trasferite su un tavolo per adulti. Tutti i piatti per il bambino sono preparati separatamente, in conformità con le raccomandazioni sull'età e un attento monitoraggio della freschezza dei prodotti. Nonostante la presenza dei primi denti, il cibo solido e difficile da digerire viene pre-schiacciato con una consistenza pastosa.

Cibo per bambini

Nella dieta del bambino a sette mesi, oltre ai prodotti principali, deve essere presente una quantità sufficiente di liquido. Le bevande consentite includono acqua purificata ordinaria, pere in umido, mele, prugne con un po 'di zucchero e preferibilmente senza di essa, succo di frutta diluito con acqua, kefir.

Nuovi alimenti vengono introdotti gradualmente. All'inizio del settimo mese di vita, le puree vegetali vengono aggiunte per prime, dopo una settimana - porridge, dopo 2 settimane - carne, tuorlo d'uovo, ricotta. Le ultime briciole offrono kefir. Considera le sfumature della cucina e della combinazione dei piatti di un bambino di 7 mesi. Sulle regole dell'introduzione di alimenti complementari secondo Komarovsky →

Purea di verdure

Di solito a questa età, i bambini hanno già familiarità con diversi tipi di verdure: zucchine, cavolfiori, broccoli. A 7 mesi puoi aggiungere zucca, patate lesse, carote, legumi: piselli e fagioli. Quest'ultimo, a causa dell'effetto irritante sul tratto gastrointestinale, non deve essere somministrato nella sua forma pura, è consentita solo la loro aggiunta alle verdure che il bambino percepisce.

Le purè di patate possono essere monocomponenti o costituite da diversi ingredienti. Nei piatti a base di verdure, puoi mettere 0,5 cucchiaini. olio di oliva o di girasole.

Molte madri comprano purè di patate in scatola già pronte, ma quelle cotte da soli non saranno peggio.

I cereali danno energia al bambino e aiutano a passare agevolmente da prodotti liquidi a prodotti più solidi. L'alimentazione di un bambino a 7 mesi dovrebbe includere grano saraceno, farina d'avena, mais e porridge di riso. Tutti sono preparati in liquidi e salati. Se vengono utilizzati cereali ordinari e non appositamente progettati per alimenti per bambini, dopo la cottura vengono schiacciati con un frullatore fino alla consistenza desiderata. Maggiori informazioni sulla scelta e la produzione di cereali per i bambini fino a un anno →

Se il porridge è troppo denso, aggiungi una piccola miscela di latte, latte materno o brodo vegetale. Per ottenere la consistenza ottimale, è importante calcolare correttamente la quantità di cereali. Nei primi giorni è necessario 1 cucchiaino per 100 ml del suo liquido. Dopo 2 settimane, la densità del porridge viene gradualmente aumentata, ponendo sullo stesso volume di acqua 1,5 e quindi 2 cucchiaini. cereali.

Il porridge viene introdotto nel menu in piccole porzioni. Con una buona tolleranza, a partire da 1 cucchiaino, la quantità di prodotto viene aumentata quotidianamente fino a raggiungere 120-150 gr. Il momento migliore per l'alimentazione del porridge è considerato una seconda colazione..

Per gusto, puoi aggiungere un po 'di olio vegetale. Il primo porridge deve essere composto di un componente. Successivamente, se il prodotto viene normalmente digerito, può essere combinato con una piccola quantità di purè di patate o altri cereali..

Si consiglia di alternare i cereali. Se il bambino sta ingrassando male, i cereali nutrienti - mais e riso saranno utili.

Tuorlo d'uovo

Dopo l'introduzione dei cereali, la nutrizione del bambino a 7 mesi può essere variata con il tuorlo. La maggior parte dei genitori dà ai loro figli uova di gallina, ma i bambini inclini alle allergie stanno meglio iniziando con la quaglia. Naturalmente, entrambi devono essere freschi e cotti fino a cottura (è necessario cuocere per almeno 10 minuti).

Il tuorlo contiene preziosi acidi grassi, vitamine D, E, A, fosforo, ma è un forte allergene, quindi viene introdotto gradualmente, osservando la reazione del bambino. Questo prodotto è meglio somministrato al mattino..

Le prime porzioni di tuorlo dovrebbero adattarsi alla punta di un cucchiaino. Se entro 3 giorni il bambino assorbe bene il prodotto, la quantità viene aumentata a un quarto di cucchiaino.

Inoltre, la porzione diventa gradualmente più grande fino a raggiungere il massimo consentito a questa età - metà del tuorlo.

Nonostante i vantaggi del prodotto, non dovrebbe essere presente quotidianamente nel menu. Il tuorlo d'uovo può essere somministrato due volte a settimana per il settimo mese di vita di un bambino.

La carne è un'altra novità nella dieta di un bambino di 7 mesi. Serve come fonte di proteine, vitamine del gruppo B, ferro e molti altri oligoelementi utili. La carne è particolarmente importante per i bambini che stanno ingrassando o hanno un livello ridotto di emoglobina. A 7 mesi sono ammessi filetti di manzo, vitello, coniglio e pollo e tacchino.

Se non hai voglia di pasticciare con la preparazione di purè di carne (solo in questa forma il bambino assimila questi prodotti), puoi acquistarlo pronto. Una massa di produttori nazionali ed esteri è coinvolta nella produzione di carne per bambini: Agusha, cesto della nonna, Hipp, Gerber, ecc..

A casa, puoi ottenere una purea di carne di consistenza adeguata facendo passare due volte il prodotto cotto attraverso un tritacarne o macinando in un frullatore.

Se la massa risultante è secca, viene diluita con una piccola quantità di brodo. Dare brodo di carne sotto forma di zuppa ai bambini di 7 mesi non è ancora raccomandato, vale anche la pena astenersi dalle frattaglie in qualsiasi forma: fegato, reni, stomaci di pollo, cuori, ecc..

Come altri prodotti, la carne viene introdotta gradualmente nel menu. Per la prima porzione sono sufficienti 0,5-1 cucchiaini. Entro 10 giorni, la quantità viene aumentata fino a raggiungere la norma giornaliera - 50 g. La carne è un prodotto soddisfacente e difficile da digerire, quindi viene dato briciole per il pranzo.

Frutta

Una corretta alimentazione del bambino a 7 mesi non è possibile senza frutta. A questa età, i bambini hanno già familiarità con loro, quindi non sono previsti problemi con l'introduzione di nuovi prodotti. Un giorno, un bambino di 7 mesi dovrebbe ricevere circa 80 g di purea di frutta.

Una delle migliori opzioni è una banana. È gustoso, nutriente, ben assorbito dall'organismo, ricco di vitamine e glucosio. La purea di banana viene preparata in modo rapido e semplice: il frutto viene macinato con una forchetta o un frullatore.

Inoltre, al bambino possono essere date mele, pere, pesche, albicocche, ciliegie. Tutti devono essere accuratamente lavati, snocciolati, pelati, grattugiati o frantumati in un altro modo. Oltre alla banana, al bambino dovrebbero essere dati solo frutti di stagione. In un periodo in cui non c'è frutta fresca, è meglio acquistare purea di frutta pronta per i bambini.

Latticini

A 7 mesi di vita, i prodotti a base di latte acido vengono introdotti nella dieta di un bambino che viene allattato al seno, dando al corpo in crescita la quantità necessaria di calcio. Per i bambini che mangiano il latte materno, la loro somministrazione può essere ritardata di 4 settimane.

In primo luogo, vengono fornite le briciole per provare il kefir per bambini. A partire da 1-2 cucchiaini. al giorno, la quantità viene gradualmente aumentata a 100 ml. Una controindicazione all'introduzione di questo prodotto è la tendenza del bambino alla diarrea. Maggiori informazioni su cosa fare se un bambino ha la diarrea durante la dentizione →

Con una buona assimilazione del kefir, al bambino viene offerta una piccola ricotta (20-30 g), destinata agli alimenti per bambini. In modo che non sia troppo asciutto, una porzione viene diluita con kefir.

Come cucinare i cibi?

Tutti i piatti per bambini a questa età sono preparati separatamente. Friggere carne e verdure, aggiungere spezie, maionese, salse varie è inaccettabile.

Tutte le verdure vengono accuratamente lavate, bollite, schiacciate con un frullatore o strofinate attraverso un setaccio. Carne accettabile solo cotta su una stufa o cotta in una doppia caldaia.

I frutti possono essere crudi, grattugiati sulla grattugia più piccola o cotti al forno e quindi frullati. L'aggiunta di zucchero al cibo dovrebbe essere evitata, il sale è consentito in piccole quantità per i cereali.

Menu di un bambino allattato al seno di 7 mesi

La dieta di un bambino di 7 mesi, soggetta ad allattamento al seno, prevede un pasto di 5 volte.

Il menu di esempio include i seguenti prodotti:

  • latte materno;
  • qualsiasi porridge consentito (150 g), purea di frutta (50-80 g) o succo (40-70 ml);
  • verdura (100-150 g) e purè di carne (50 g) o 0,5 tuorlo d'uovo, composta (100 ml);
  • ricotta per bambini (30 g), supplemento con latte materno o kefir espresso (100 ml), biscotto o altri biscotti per i più piccoli;
  • latte materno.

Menu di un bambino di 7 mesi con alimentazione artificiale

La nutrizione di un bambino di 7 mesi con alimentazione artificiale differisce leggermente.

La frequenza di alimentazione rimane la stessa, il menu consigliato è simile al seguente:

  • miscela di latte (circa 200 ml);
  • cereali per bambini (fino a 150 g), frutta sotto forma di purè di patate (fino a 80 g), succo (70 ml);
  • purea di verdure (100-150 g) e purea di carne (50 g) + metà del tuorlo, composta di frutti consentiti (50-100 ml) o succo (70 ml);
  • miscela o kefir (100 ml), cagliata (30 g) e biscotti;
  • miscela (200 ml), può essere sostituita con kefir.

Naturalmente, l'elenco dei prodotti e la sequenza della loro ricezione possono variare leggermente. Se il bambino è sottopeso, con l'approvazione del medico, è possibile elaborare un menu più nutriente o aggiungere miscele speciali per facilitare il suo reclutamento.

Dieta a 7 mesi

I pediatri raccomandano fin dalla più tenera età di abituare un bambino a un certo regime del giorno e, di conseguenza, alla nutrizione. I genitori che vogliono prendersi cura del bambino in conformità con gli standard generalmente accettati dovrebbero tenere conto del fatto che l'intervallo normale tra le poppate a 7 mesi è di 4 ore.

La dieta giornaliera è suddivisa in 5 pasti come segue:

  • prima colazione alle 6:00;
  • pranzo alle 10:00;
  • pranzo alle 14:00;
  • tè pomeridiano alle 18:00;
  • cena alle 22:00.

Questa distribuzione inizierà la formazione di abitudini alimentari in età avanzata. La prima e l'ultima poppata lo rendono facile e le restanti tre dovrebbero rappresentare la maggior parte delle calorie.

Con il passare del tempo, la dieta del bambino a 7 mesi potrebbe discostarsi da quanto sopra, se è già stata formata ed è completamente a posto con te, non è necessario cambiare nulla. Ma le raccomandazioni relative alla regolarità dell'alimentazione non devono essere trascurate, poiché forniscono un funzionamento ottimale del tratto digestivo del bambino a questa età.

Cosa fare se il bambino rifiuta il cibo offerto?

Le mamme spesso affrontano questo problema quando arriva il momento di introdurre un nuovo prodotto. Se il bambino non vuole provare a sputare carne, ricotta, tuorlo o altri alimenti nella sua forma pura, puoi fare un trucco - aggiungi un po 'di questo ingrediente al piatto che il bambino mangia con piacere.

Quindi l'uso del prodotto di solito avviene più facilmente, presto le briciole si abituano e la quantità può essere aumentata. Ma se questo non ha aiutato, non è necessario insistere per mangiare immediatamente il cibo cotto, è meglio aspettare e offrire di nuovo un piatto simile dopo una settimana o due.

Prendersi cura di un bambino di 7 mesi, l'alimentazione, la routine quotidiana, lo sviluppo - dipendono completamente dai genitori. La risorsa posta nella prima infanzia è molto importante per la salute del bambino in futuro, quindi dovresti considerare tutte le raccomandazioni dei pediatri e, naturalmente, ascoltare le esigenze individuali del bambino.

Autore: Yana Semich,
appositamente per Mama66.ru

Up