logo

Quando la futura mamma avverte i movimenti fetali, allora è meraviglioso: la donna incinta sa che il bambino sta bene. Ma dall'attività motoria è impossibile valutare la possibile insorgenza della sofferenza intrauterina in un bambino.

Al fine di rilevare e prevenire i problemi nel tempo, è necessario utilizzare metodi di ricerca ad ultrasuoni (CTG, ultrasuoni e dopplerometria). La cardiotocografia (CTG) del feto è un metodo semplice ed economico per valutare il battito cardiaco del bambino, con il quale è possibile notare i primi segni di carenza di ossigeno.

Inoltre, è possibile identificare i cambiamenti nel tono muscolare dell'utero nelle donne, che possono causare un parto prematuro. CTG è una tecnica per registrare il tono uterino e la frequenza cardiaca su una speciale carta di calibrazione. Cioè, vengono condotti 2 programmi, alcuni dispositivi possono registrare l'attività motoria del bambino:

  • battiti cardiaci ad ultrasuoni
  • tono uterino determinato da un estensimetro

La cardiotocografia è dannosa per il feto??

Questa è una procedura assolutamente sicura sia per il feto che per la donna, non provoca disagio e può essere eseguita secondo le indicazioni anche quotidianamente (in caso di ipossia fetale), per valutare l'efficacia della terapia e decidere un parto di emergenza.

Indicazioni per CTG

Il metodo più informativo nell'ultimo trimestre di gravidanza. È dopo 30 settimane che i bioritmi fetali sono completamente stabiliti (cicli attività-sonno) e si forma un riflesso specifico (aumento della frequenza cardiaca durante i movimenti fetali), che può essere utilizzato per giudicare la piena fornitura e il normale sviluppo intrauterino del bambino (vedere il calcolatore per calcolare l'età gestazionale). Le principali indicazioni per CTG durante la gravidanza includono:

  • rhesus sangue negativo nelle donne
    con un alto rischio di sviluppare emolitico
    malattia fetale
  • la presenza nel passato di una donna
    nascita prematura,
    morti fetali
  • diminuzione dell'attività fetale di
    opinione della donna stessa
Gravidanza complicata:

  • preeclampsia
  • posizione bassa o placenta previa
  • malposizione del feto
  • gravidanza multipla
  • polidramnios, acqua bassa
  • sorpasso di gravidanza
  • febbre in una donna incinta
Malattie del feto identificate mediante esame ecografico:

  • disturbi del flusso sanguigno nella placenta
  • ritardo della crescita intrauterina
  • disadattamento delle dimensioni del feto alla gravidanza
  • anomalie della placenta e del cordone ombelicale
  • riduzione del numero di movimenti fetali
  • cambiamento di qualità del liquido amniotico
Malattie gravi in ​​una donna incinta:

  • diabete
  • malattie cardiache
  • malattia vascolare
  • problemi endocrini
  • anemia

Nei casi elencati nella tabella, CTG deve essere eseguito più spesso, fino al giorno. Le condizioni del feto e l'efficacia del travaglio consentono anche di valutare la cardiotocografia in tempo reale.

Metodologia di ricerca

Molto spesso, l'esame viene effettuato a 32 - 34 settimane di gravidanza. CTG viene eseguito in posizione incinta sul retro con un piccolo rullo sotto il lato destro (la posizione ottimale è una leggera rotazione sul lato sinistro). È possibile eseguire CTG in una posizione sdraiata su un fianco o seduta, appoggiandosi allo schienale della sedia.

  • In primo luogo, il medico con uno stetoscopio trova un punto sull'addome, dove si sente meglio il cuore del bambino.
  • Una sonda ad ultrasuoni viene posizionata su questo sito e una sonda per valutare il tono muscolare viene posizionata sul fondo dell'utero.
  • Per notare i movimenti del bambino, alla donna viene dato un dispositivo speciale con un pulsante che premerà, sentendo i movimenti intrauterini.
  • Il tempo di registrazione è di 40-60 minuti.

Quando viene eseguito CTG, lo studio viene condotto utilizzando sensori con una frequenza di onde ultrasoniche di 1,5-2 MHz, che è assolutamente sicuro per il feto anche con un'esposizione prolungata. Qualsiasi dispositivo moderno ha la capacità di valutare le funzioni vitali di due feti contemporaneamente, che viene utilizzato nelle donne con gemelli.

Tipi di dispositivi

Le strutture mediche hanno varie opzioni per valutare il battito cardiaco di un bambino. Molto spesso, il medico ascolta semplicemente il ritmo cardiaco del bambino con l'aiuto di uno stetoscopio ostetrico, ma se hai dubbi (o se ci sono indicazioni), devi utilizzare un dispositivo speciale. Quali sono i tipi di dispositivi CTG?

  • CTG senza analisi automatica

Questi dispositivi obsoleti, di regola, sono piuttosto rari nei moderni ospedali, ma possono ancora essere trovati negli angoli remoti del nostro paese. Il principale svantaggio di questi dispositivi è che il medico deve valutare in modo indipendente il programma del battito cardiaco fetale. Se il medico ha esperienza e possiede questa tecnica, l'efficacia di questi dispositivi non è inferiore a quella dei nuovi dispositivi CTG.

  • CTG con analisi al computer

I moderni cardiotocografi non solo registrano il grafico, ma elaborano autonomamente i dati. Il medico deve solo leggere il risultato finale e decidere la necessità del trattamento. Questa variante di CTG è più spesso usata in medicina..

La moderna era mobile offre un'eccellente opzione per monitorare un bambino utilizzando uno speciale sensore attaccato alla pelle dell'addome e uno smartphone connesso a Internet. Le informazioni in tempo reale sul battito cardiaco fetale vengono trasmesse al portale Web, elaborate e fornite sotto forma di un rapporto pronto per il medico. Sfortunatamente, CTG-online è ancora raramente utilizzato..

Decodifica CTG: patologia o norma

La tabella seguente presenta la valutazione delle condizioni del feto da parte del CTG, proposta dal Dr. Savelyeva, che tiene conto di tutti gli indicatori:

  • ritmo basale - frequenza cardiaca fetale media
  • variabilità - un cambiamento nella frequenza e ampiezza del ritmo cardiaco (deviazione dalla frequenza del ritmo basale
  • accelerazione - accelerazione del ritmo cardiaco dal basale, più di 15 battiti, che dura più di 10-15 secondi.
  • rallentamento - riduzione della frequenza cardiaca del feto dalla base, più di 15 colpi, durata più di 10 secondi.
  • attività motoria fetale

Cattivo CTG durante la gravidanza sarà dopo il rilevamento dei seguenti indicatori:

  • aumento a lungo termine della frequenza cardiaca fetale (tachicardia) oltre 160 battiti al minuto
  • diminuzione della frequenza cardiaca in un bambino inferiore a 110 battiti al minuto
  • maggiore variabilità del ritmo con un'ampiezza superiore a 25 battiti al minuto
  • riduzione della variabilità inferiore a 5 battiti al minuto
  • ritmo sinusoidale, in cui si verifica un battito cardiaco uniforme e monotono senza fluttuazioni e cambiamenti nella variabilità
  • insorgenza di decelerazioni
2 punti1 punto0 punti
Ritmo basale, battiti / min110-160100-110 o 160-170meno di 100 o più di 170
Variabilità del battito cardiaco
(numero di deviazioni dal ritmo basale in min.)
più di 63-6meno di 3
Ampiezza di oscillazione
(deviazioni dal ritmo basale)
10-255-9 o più 25meno di 5 o ritmo sinusoidale
Accelerazionenormale, 2 o piùperiodico o assentesono assenti
cancellazioneassente, appare contemporaneamente alla contrazione uterinararo e cortopronunciato e lungo

Dopo aver calcolato i punti, viene valutata la condizione del feto:

  • 5 o meno - uno stato di ipossia fetale, il bambino sperimenta la fame di ossigeno
  • 6, 7 punti - i primi segni di ipossia fetale
  • 8, 9, 10 punti - nessuna ipossia, il bambino si sente bene

L'attività motoria nel metodo di Savelyeva non viene presa in considerazione, tuttavia, è necessario sapere che un aumento, un'eccessiva mobilità del feto o viceversa, la sua assenza, indica la presenza di carenza di ossigeno nel feto.

Tuttavia, anche quando vengono rilevate anomalie, ciò non indica sempre gravi problemi nel bambino. Dovrebbe essere preso in considerazione non solo il CTG durante la gravidanza, la cui decodifica indicherà la presenza di ipossia nel bambino, ma anche l'età gestazionale, la presenza di complicanze in una donna incinta, i dati degli studi ecografici e la Dopplerometria.

Cosa fare con un cattivo CTG

Tutti i metodi per valutare le condizioni del feto sono necessari per la conduzione tempestiva della terapia volta a ridurre l'ipossia fetale, i risultati del CTG durante la gravidanza sono tra i più informativi per questo. Ciò è particolarmente vero quando l'esame rivela una grave sofferenza fetale ed è necessario prendere rapidamente una decisione per salvare la vita del bambino. Di norma, in questa situazione, un taglio cesareo viene eseguito in caso di emergenza.

Quando ci sono segni moderati di insufficiente afflusso di sangue al feto rilevato con CTG, viene eseguito un trattamento completo. È meglio farlo in un ospedale, in un ambiente prenatale.

  • La gravidanza viene mostrata in completa pace
  • Miglioramento della circolazione fetoplacentare (flusso sanguigno tra madre e feto)

Vengono utilizzati medicinali che riducono il tono dell'utero, il che porta a un migliore flusso sanguigno dai vasi uterini alla placenta. Per fare questo, utilizzare la soluzione Ginipral per la somministrazione endovenosa sotto forma di contagocce giornalieri. Gli antispasmodici (papaverina, no-spa) danno un buon effetto. Sono anche mostrati Magne B6, Brikanil.

  • Preparati per migliorare la permeabilità cellulare all'ossigeno

È richiesto lo scopo di farmaci che migliorano il metabolismo: acido glutammico, vitamine C, E, glucosio, neuroprotettori, antiipocanti. Oltre ai farmaci che migliorano la permeabilità cellulare - Essentiale forte, Lipostabila.

  • Riduzione della viscosità del sangue

Dato che i piccoli vasi predominano nella placenta, il flusso sanguigno deve essere migliorato per prevenire la formazione di piccoli coaguli di sangue. Curantil, Trental, Actovegin, Reopoliglyukin sono prescritti, possono essere utilizzate piccole dosi di aspirina - ¼ compresse due volte al giorno (vedere aspirina durante la gravidanza riduce il rischio di gestosi)

  • Trattamento delle complicanze della gravidanza e delle malattie delle donne

Con l'ipertensione, a una donna incinta viene mostrata una terapia antiipertensiva. Con l'anemia, è necessario aumentare il livello di emoglobina, che trasporta sangue con ossigeno al feto (vedere Preparati di ferro per l'anemia). La correzione dei disturbi endocrini e della funzione renale compromessa in una donna è importante.

  • Accelerare la maturazione polmonare del bambino

Con un periodo di gestazione fino a 36 settimane, il feto non ha ancora maturato il sistema respiratorio e il bambino potrebbe avere problemi con il primo respiro. Se esiste un rischio di parto precoce a causa di una grave sofferenza fetale, lo sviluppo del tessuto polmonare nel bambino dovrebbe essere accelerato. A tale scopo vengono utilizzate iniezioni di corticosteroidi (desametasone)..

Una donna può prendere un cocktail di ossigeno da solo, che può essere acquistato in farmacia o in reparti speciali di negozi per madri e bambini (Ecotail). Il cocktail è fatto in modo molto semplice, il kit comprende bombole di gas, bustine con la miscela. Diluendo la miscela con succo di mela, si ottiene una soluzione che viene riempita di ossigeno attraverso una provetta speciale, 5 minuti e il cocktail è pronto. In caso di ipossia in un bambino o per la profilassi, dovrebbe essere usato 3 volte al giorno dopo 30 settimane (o anche l'intera gravidanza con pause di 15 giorni).

  • Dopo il miglioramento

Con una diminuzione dei segni di ipossia fetale e un miglioramento dello stato della donna incinta, ginnastica in acqua, esercizi di respirazione e raggi UV.

La terapia complessa dell'ipossia fetale viene eseguita sotto regolare monitoraggio CTG. Se il trattamento è inefficace o il cardiotocogramma peggiora per periodi superiori a 28 settimane, i medici possono decidere un parto di emergenza per salvare la vita del bambino.

CTG del feto: una trascrizione dei risultati. Scala Fisher

Esistono alcuni metodi di diagnosi ecografica del feto nelle gestanti, che sono considerati completamente innocui per il bambino. Uno di questi metodi è la cardiotocografia (CTG) durante la gravidanza, la norma o la sua deviazione secondo i singoli indicatori di questo metodo diagnostico possono essere rilevati su varie scale. Sulla base dei risultati ottenuti, si può considerare la condizione del feto e regolare la gestione della gravidanza, se necessario..

Il CTG non è una procedura obbligatoria, pertanto il medico potrebbe non riferire affatto la futura mamma a questo studio, tuttavia, in caso di dubbi, la procedura deve essere eseguita più volte.

Caratteristiche della procedura CTG

Questo metodo diagnostico viene utilizzato nel terzo trimestre di gravidanza, di solito a partire da 32 settimane. Alcuni medici prescrivono questo studio a 28 settimane, ma i criteri per la diagnosi sono considerati affidabili a partire da 32 settimane, perché a questo punto il ciclo di attività-riposo è stabilizzato nel feto.

Con l'aiuto del CTG del feto, lo stato del nascituro viene valutato durante l'attività motoria naturale. Se il bambino non si manifesta in alcun modo o addirittura dorme, molto probabilmente, la procedura verrà rinviata o eseguita di nuovo - non c'è nulla di minaccioso in questo. Poiché il metodo è assolutamente innocuo per il bambino, è possibile eseguirlo un numero infinito di volte.

Agopuntura in gravidanza

Alcune tecniche di agopuntura aiutano a far fronte agli attacchi di malattia mattutina quando l'assunzione della medicina giusta è controindicata.

Se consideriamo la domanda in quali casi o quando viene eseguito CTG durante la gravidanza, di solito ciò si verifica nelle seguenti condizioni:

  • patologia rilevata dagli ultrasuoni dalla placenta,
  • sospetto ritardo della crescita fetale,
  • cicatrice uterina,
  • possibilità di parto prematuro,
  • preeclampsia,
  • tarda gravidanza,
  • diminuzione dell'attività fetale,
  • malattie croniche concomitanti in gravidanza,
  • diminuzione del liquido amniotico o aumento del liquido amniotico,
  • deviazioni nell'ultimo CTG,
  • entanglement del cordone fetale rilevato dagli ultrasuoni.

Non c'è preparazione speciale prima della procedura. Tuttavia, ogni donna vuole essere preparata per ciò che la attende. Se durante la gravidanza è stato prescritto CTG, come prepararlo, il buonsenso lo dirà a tutti. Poiché lo studio dura circa 40-60 minuti, dovresti sintonizzarti per un lungo passatempo: fai uno spuntino leggero (mela, pane, cioccolato), una coperta e un cuscino per comodità. Assicurati di andare in bagno prima della procedura, altrimenti ci vorrà molto tempo per resistere e i risultati si riveleranno inaffidabili.

La futura mamma verrà messa su un divano o su una sedia comoda (devi essere sdraiata o sdraiata su un fianco, non puoi sdraiarti sulla schiena), attaccheranno il sensore allo stomaco, le informazioni da cui andranno all'unità elettronica. Il medico riceve ed esamina tutti i dati che si riflettono sulla curva. Dopo lo studio, il medico scrive una conclusione che viene data alla gravidanza.

Risultati CTG del feto: trascrizione

Il problema più importante di questo metodo rimane la decodifica del CTG del feto. Esistono diverse scale, le più popolari sono la scala Fischer a 10 punti e la scala Krebs a 12 punti. Di solito valuta gli indicatori su entrambe le scale e scrive due stime nella conclusione. Va tenuto presente che i dati non devono divergere su scale diverse di oltre tre punti.

Informazioni su alcune caratteristiche del trattamento dentale durante la gravidanza

Le mamme più in attesa sono molto prevenute nella visita alle cliniche dentali, mentre un dentista aiuterà a proteggere il corpo da possibili infezioni.

Di seguito ci soffermiamo più in dettaglio sulla scala Fisher. Dopo il CTG, la decodifica dei risultati viene eseguita secondo i seguenti parametri, che vengono valutati individualmente da 0 a 2 punti:

1. Il ritmo basale (la media tra i valori del battito cardiaco del feto, che non cambia per 10 minuti o più):

  • meno di 100 o più di 180 battiti al minuto - 0 punti,
  • da 100 a 119 battiti al minuto e da 161 a 180 battiti al minuto - 1 punto,
  • da 120 a 160 battiti al minuto - 2 punti.

2. Variabilità (ampiezza):

  • meno di 3 battiti al minuto - 0 punti,
  • da 3 a 5 battiti al minuto - 1 punto,
  • da 6 a 25 battiti al minuto - 2 punti.

3. Variabilità (frequenza di 1 minuto):

  • meno di 3 - 0 punti,
  • da 3 a 5 - 1 punto,
  • più di 6 - 2 punti.

4. Accelerazione (aumento della frequenza cardiaca del feto di 15-20 battiti al minuto rispetto alla frequenza di base che si verifica in risposta al movimento fetale, compressione del cordone ombelicale, contrazione uterina) in 30 minuti:

  • 0 (assenza) - 0 punti,
  • 1-4 (periodico) - 1 punto,
  • da 5 in poi (sporadico) - 2 punti.

5. Decelerazione (riduzione della frequenza cardiaca in risposta al movimento o alla contrazione uterina) in 30 minuti:

  • decelerazioni atipiche gravi - 0 punti,
  • decelerazioni moderate moderate - 1 punto,
  • assenza o brevi decelerazioni superficiali - 2 punti.

Al fine di evitare la soggettività nel decifrare i dati CTG del feto, nel moderno mondo della medicina cercano di creare dispositivi e programmi per computer che automatizzino il più possibile il processo di decodifica.

Normalmente, CTG durante la gravidanza su scala Fisher è un intervallo di dati da 8 a 10 punti. Un risultato di 6-7 punti è considerato pre-patologico e probabilmente i medici prescriveranno un riesame. Se i risultati del CTG sono inferiori a 6 punti, ciò molto probabilmente significa ipossia intrauterina del feto e richiede il ricovero immediato o il parto urgente.

Indicatore di salute fetale

Secondo i risultati del grafico ottenuto con CTG, i medici trovano il valore della PSP (indicatori dello stato del feto), che in sviluppo normale è inferiore a 1. Se questi valori sono nell'intervallo da 1 a 2, ciò può indicare l'insorgenza della comparsa di disturbi nel feto. Se il valore SRP è maggiore di 3, ciò indica una condizione critica del feto. Tuttavia, basandosi solo su questi dati, non vengono prese decisioni, viene considerata l'intera storia del decorso della gravidanza. Le ragioni della deviazione degli indicatori possono essere non solo problemi nello sviluppo del feto (insufficienza cardiaca, anemia, ipossia), ma anche alcune condizioni nella futura madre e bambino che non sono associate a disturbi (aumento della temperatura nella donna incinta, fase del sonno nel bambino).

Vale la pena notare che il metodo CTG è ausiliario o aggiuntivo, pertanto i suoi risultati si basano solo in combinazione con altri dati diagnostici. Ciò riguarda principalmente piccole deviazioni dalla norma, quindi non vale la pena suonare l'allarme quando si diagnosticano risultati diversi dal normale, prima di parlare e discutere i risultati con il ginecologo.

Durante la gravidanza CTG: trascrizione

Una donna incinta, prima di incontrare la sua felicità appena nata, dovrà essere osservata da un medico per nove mesi, sottoposta a numerosi test, sottoposta a vari studi.

La donna incontra molti studi per la prima volta, alcune procedure diagnostiche non le sono familiari, quindi allarmano la futura mamma, le fanno dubitare che tutto sia in ordine con lei e il bambino. Un ginecologo ha detto che una giovane donna è venuta prima alla procedura CTG tutta in lacrime, con la piena convinzione che una volta prescritto un esame, quindi sospettavano la patologia... Ho dovuto rassicurare la futura madre con l'intero dipartimento, spiegare che questa procedura è prescritta a tutte le donne in gravidanza in determinati momenti e scopo specifico. Allora, qual è questa procedura - CTG? Perché le viene prescritto? Tratteremo questi problemi in dettaglio.

Perché nominare CTG?

In quali circostanze è prescritto CTG

La cardiotocografia (CTG) è un metodo di ricerca basato su un'analisi della variabilità della frequenza cardiaca fetale (nella terminologia medica, il feto è il nascituro dall'ottava settimana di sviluppo fetale fino alla nascita). Con CTG del feto, vengono anche registrate la frequenza dei movimenti del bambino e l'attività contrattile dell'utero. Il CTG viene eseguito utilizzando cardiomonitor in base al principio Doppler, che registra i cambiamenti negli intervalli tra i singoli cicli dell'attività cardiaca fetale.

Analizzando i risultati del CTG, è possibile valutare lo stato funzionale, la frequenza dei movimenti fetali, capire se gli è comodo, se c'è abbastanza ossigeno, la frequenza e la forza delle contrazioni uterine. Grazie alla procedura CTG fetale, il medico può notare tempestivamente anomalie nel corso della gravidanza e fornire l'assistenza necessaria alla donna incinta e al nascituro in tempo. Il CTG del feto è prescritto sia a scopi profilattici da 30-32 settimane di gravidanza a tutte le donne, sia per motivi medici (in questo caso, i tempi possono essere diversi).

Di solito, se la gravidanza procede bene, la donna passa il feto nel 3 ° trimestre almeno due volte, se ci sono indicazioni (storia ostetrica gravata, intrappolamento del cordone, cicatrici uterine, insufficienza fetoplastica, livelli d'acqua multipli o bassi, caratteristiche dello sviluppo del sistema cardiovascolare fetale) - più spesso secondo la testimonianza del medico. Con il ricovero programmato poche settimane prima del parto, le donne si sottopongono quotidianamente al CTG del feto, questa procedura diventa familiare e la maggior parte non vede l'ora, poiché mostra il battito cardiaco delle loro briciole, alcuni dispositivi riproducono il suono del cuore pulsante di un bambino.

Come è la procedura ?

CTG del feto. sensori

Il CTG del feto è completamente indolore sia per la futura madre che per il suo futuro bambino. Una donna occupa una posizione comoda a metà seduta o sdraiata sulla schiena o sui fianchi, mentre sdraiata, la procedura non è raccomandata, perché in posizione prona, può verificarsi la compressione della vena cava inferiore e i risultati della registrazione saranno distorti. Due sensori sono collegati allo stomaco della donna incinta collegato al monitor. Un sensore rileva la frequenza cardiaca fetale e le seconde contrazioni uterine.

Nei cardiomonitor più anziani, c'è un altro sensore di movimento fetale con un pulsante, è posto nelle mani della donna e deve premere il pulsante ogni volta che sente i movimenti del suo bambino. Nei nuovi dispositivi moderni non esiste tale dispositivo. La procedura dura 30-35 minuti, quindi prima di eseguire la donna si consiglia di dormire, andare in bagno. Se il bambino durante il CTG non è attivo e dormirà nello stomaco della madre, la procedura non sarà informativa.

Per aumentare l'attività del feto, si consiglia a una donna in assenza di allergie di mangiare una o un'altra fetta di cioccolato. Una donna non è raccomandata di preoccuparsi, turbare, preoccuparsi, questi fattori possono contribuire alla distorsione dei risultati. La procedura di CTG del feto è perfetta, innocua, indolore, non ha controindicazioni ed effetti collaterali sia dalla madre che dal feto. Il CTG del feto può anche essere eseguito direttamente durante il parto per capire come si sente il bambino..

Come fa un medico a leggere CTG?

Valutazione del feto

Decifrare CTG del feto è una prerogativa dei ginecologi, ma ogni donna può avere un'idea di cosa significano i risultati del CTG, quali sono gli indicatori e se sono la norma del CTG. Di norma, entro la 32a settimana si è già formato un riflesso cardiaco nel bambino e per ogni movimento ha una reazione del sistema cardiovascolare sotto forma di aumento della frequenza cardiaca. I sensori registrano questi indicatori, che sono registrati sotto forma di una curva su un nastro: un cardiotocogramma. Il ginecologo stima la curva in punteggi da 1 a 10. Sulla base di questa valutazione, possiamo concludere come si sente il bambino in utero, quanto il suo corpo, incluso il sistema cardiovascolare, viene fornito di ossigeno, se c'è ipossia fetale.

Quali parametri valuta il medico??

CTG normale del feto

Per una persona non preparata è difficile dire cosa significhi un cardiotocogramma. Mostra una linea e denti ininterrotti, diretti principalmente verso l'alto, meno spesso - verso il basso. Ma come decifrare questi indicatori? Su un cardiotocogramma del feto, il medico valuta i seguenti indicatori:

  • Il ritmo basale è la media aritmetica della frequenza cardiaca fetale in 10 minuti. La frequenza normale del ritmo basale è di 110-160 battiti al minuto.
  • variabilità del ritmo basale (ampiezza e frequenza). Nel film, la variabilità si distingue sotto forma di denti e denti. A volte tali salti spaventano una donna, infatti, è persino buono. La linea CTG non dovrebbe essere piatta.
  • l'accelerazione è un aumento della frequenza cardiaca di 15 battiti o più entro 15 secondi. Su CTG, sembrano denti verso l'alto. Si verificano quando il feto si muove. Accelerazione normale di 2-3 o più in 10 minuti.
  • La decelerazione è un rallentamento della frequenza cardiaca di 15 o più per 15 secondi in risposta a una mischia o durante l'attività uterina. Al CTG, sembrano punte rivolte verso il basso. Se le decelerazioni sono rare, poco profonde, dopo di esse viene rapidamente ripristinato il normale ritmo basale, quindi non c'è motivo di preoccuparsi. I medici dovrebbero diffidare delle frequenti, ampie riduzioni della frequenza cardiaca sul film.

Scala di grado Fischer

Per ciascuno dei quattro indicatori, il medico segna punti, da 0 a 2. E poi, sommando il risultato, ottiene un numero finale di punti, che fornisce una valutazione delle condizioni del feto e della sua attività cardiaca.

La scala di classificazione Fischer è la seguente:

  • 8-10 punti: la norma del CTG del feto, le condizioni del bambino sono buone. La futura mamma non ha motivo di preoccuparsi.
  • 6-7 punti: una condizione limite che richiede di ripetere la procedura e di rafforzare i risultati con metodi di ricerca aggiuntivi (ultrasuoni con dopplerografia).
  • 5 punti e sotto - una condizione minacciosa del feto. 1-2 punti di CTG durante la gravidanza - punti critici, richiedono che il paziente sia ricoverato al più presto in ospedale e risolva il problema di ulteriori tattiche della gravidanza.

Risultati normali

Gli indicatori normali di CTG sono un concetto che si adatta a criteri completamente specifici, vale a dire: il ritmo basale dovrebbe essere di 119-160 battiti al minuto, l'ampiezza di deviazione è di 7-25 battiti al minuto, almeno 2 accelerazioni in 10 minuti, assenza rallentamenti o lievi rallentamenti della frequenza cardiaca. Questi sono indicatori normali. Ma devi sempre ricordare che un record non fa una diagnosi e che piccole deviazioni dalla norma non sono una patologia. I dati del programma possono variare a seconda che il bambino dorme o sia sveglio, si trovi in ​​uno stato calmo o attivo e anche in quale settimana di gravidanza viene eseguito l'esame.

Indicatori che dovrebbero avvisare

Ipossia CTG fetale

I medici dovrebbero diffidare dei risultati CTG che hanno deviazioni significative dal range normale: se il ritmo basale è inferiore a 110 o superiore a 190 battiti al minuto. Una bassa frequenza di 110 o meno indica un rallentamento del battito cardiaco del feto, mentre una alta, al contrario, indica un aumento pronunciato della frequenza. Sia quello che l'altro possono indicare ipossia fetale, carenza di ossigeno. Un ritmo basale superiore a 190 e inferiore a 110 è valutato a 0 punti. Inoltre, non è molto buono quando non c'è accelerazione in risposta al movimento fetale. Ciò può indicare tensione e esaurimento delle reazioni compensative del feto, immaturità del riflesso cardiaco.

Le decelerazioni profonde e frequenti allarmano sempre il medico, possono indicare una violazione del flusso sanguigno della placenta e richiedono uno studio attento. Un ritmo basale variabile in modo monotono o un'ampiezza inferiore a 10 o più di 25 battiti solleva anche domande dal medico. Se la decodifica CTG del feto dà un risultato dubbia di 6-7 punti, è necessario ripetere lo studio e integrarlo con altri metodi di esame per scoprire le ragioni che hanno portato a questo risultato. Ma non fatevi prendere dal panico immediatamente, può solo danneggiare lo stato del futuro bambino.

Il motivo del ricovero immediato di una donna incinta - indicatori minacciosi sulla scala Fisher 1 punto - 5 punti.

Non mi è stato assegnato CTG?

Vale la pena preoccuparsi?

Sei incinta, senti come il tuo bambino sta crescendo, prendendo a calci e molto presto avrà luogo l'incontro con lui, ma il medico non ti ha ancora prescritto un CTG? Perché? Forse la tua gravidanza sta procedendo bene e il suo termine non si è avvicinato a 32 settimane, non hai indicazioni per una condotta precedente. Questa è solo una ragione di gioia e in nessun modo una preoccupazione.

È possibile diagnosticare con CTG?

No. Se sono state identificate deviazioni a seguito della procedura, il medico ti rimanderà ad altri esami (di laboratorio, strumentale). E già in una valutazione completa, tenendo conto dei dati di tutti gli studi, verrà fatta una diagnosi, i risultati della decodifica del CTG del feto saranno confermati o confutati.

Come decifrare CTG del feto

La decodifica del CTG del feto viene eseguita in 2 fasi: in primo luogo, il programma stesso elabora i dati ottenuti, quindi il medico che ha condotto l'esame dà la sua opinione su di esso.

Tuttavia, la valutazione finale dei dati viene eseguita in modo completo, quando il medico trae conclusioni sulla base dei dati CTG e sulla base dell'esame e altri test della donna incinta.

Perché è necessario condurre un cardiotocogramma?

Gli indicatori CTG durante la gravidanza sono necessari come valutazione completa delle condizioni del feto. L'ecografia da sola o anche l'ecografia Doppler non è sufficiente per scoprire se il bambino ha abbastanza ossigeno (anche se i vasi e la placenta sono assolutamente normali).

Il CTG del feto durante la gravidanza mostra come tollera l'attività fisica (in particolare, i suoi movimenti e le contrazioni dell'utero), se può passare attraverso il canale del parto naturale e rimanere in buona salute.

L'unica avvertenza: la valutazione CTG dovrebbe essere eseguita dopo 28 settimane, quando esiste già una stretta relazione tra il sistema nervoso autonomo e centrale e il muscolo cardiaco, ed è stato stabilito un ciclo di sonno e veglia.

Ciò contribuirà ad eliminare i falsi positivi..

Come viene eseguita l'analisi CTG? Cosa significano tutti questi numeri?

1. Il ritmo basale della frequenza delle contrazioni del cuore del bambino (di solito "BSSS" abbreviato). Questo indicatore viene calcolato come segue: ogni secondo vengono prese le letture della frequenza cardiaca, quindi vengono rilevate la frequenza cardiaca e la diminuzione ovvie e viene considerata la media aritmetica per 10 minuti.

La frequenza CTG fetale in relazione al BSEC in qualsiasi momento: 119-160 battiti al minuto, se è noto che il bambino dorme, 130-190 colpi se il bambino si sta muovendo attivamente.

La dispersione della frequenza cardiaca è generalmente scritta sul cardiotocogramma, cioè non è indicata una cifra, ma due.

2. Variabilità (ampiezza e frequenza) del ritmo basale. L'ampiezza è definita come la deviazione dalla linea principale del ritmo basale lungo la verticale del grafico, la frequenza è la diffusione del numero di oscillazioni al minuto. A seconda della variabilità, la decodifica del CTG fetale include le seguenti caratteristiche del ritmo basale:

  • monotono (o stupido): avere un'ampiezza di 0-5 al minuto
  • leggermente ondulato: ampiezza 5-10 al minuto
  • ondulato: diffusione di 10-15 al minuto
  • salato: ampiezza di 24-30 battiti al minuto.

La frequenza CTG fetale è quando viene indicata la parola ritmo "ondulato" o "salato", oppure vengono scritti i numeri 9-25 battiti al minuto. Se ci sono caratteristiche “monotono”, “leggermente ondulato” o “variabilità del ritmo: meno di 9 o più di 25 battiti / min” è scritto - questo è un segno di ipossia fetale.

3. Accelerazioni: le cosiddette "stalattiti", ovvero quei denti sul grafico la cui parte superiore è rivolta verso l'alto. Ciò significa che la frequenza cardiaca del bambino. Dovrebbero apparire in risposta a una lotta, a un movimento non nel sogno di un bambino, a prove di stress e non stress. Dovrebbero esserci molte accelerazioni: 2 o più in 10 minuti.

4. Delezioni al CTG - questi sono i denti del grafico diretti verso il basso, le "stalagmiti". Questa è una diminuzione della frequenza cardiaca di oltre 30 battiti / min, che dura almeno 30 secondi. Vengono in diversi tipi:

  • Presto (tipo I): si verificano insieme alla mischia o vengono ritardati di alcuni secondi; avere un inizio e una fine senza intoppi; Più breve o uguale alla durata dell'incontro. Normalmente, il CTG durante la gravidanza dovrebbe essere pochi, non dovrebbero essere incontrati in un gruppo, ma essere singoli, molto brevi e poco profondi. Si ritiene che questo sia un segno di compressione del cordone ombelicale..
  • Decelerazioni tardive (sono anche denominate tipo II). Questi sono rallentamenti del ritmo cardiaco, che sono una reazione a una mischia, ma sono ritardati di mezzo minuto o più, il loro picco viene registrato dopo la massima tensione dell'utero. Tali denti durano più a lungo della mischia. Se i risultati del CTG rientrano nei limiti normali, non ci dovrebbero essere tali eliminazioni, questo è un indicatore dei disturbi circolatori nella placenta.
  • Decelerazione variabile (tipo III). Sono diretti verso il basso, ma hanno una forma diversa, non vi è alcuna connessione visibile con la contrazione dell'utero. Questo è un segno di compressione del cordone ombelicale, oligoidramnios o movimento fetale.

5. L'interpretazione dei risultati di CTG tiene conto anche del numero di contrazioni uterine. Sono presenti normalmente, poiché l'utero è un grande muscolo, dovrebbe "riscaldarsi" un po '. Fisiologico (normale) è considerato se queste contrazioni non superano il 15% della frequenza cardiaca basale e in durata non superano i 30 secondi.

Criteri di valutazione per cardiotocografia fetale

La decodifica del CTG del feto include un'analisi di tutti gli indicatori di cui sopra. Sulla base di questi, è stato proposto di distinguere tre tipi di cardiotocogrammi.

  1. I valori normali di CTG fetale sono i seguenti:
  • BChSS 119-160 al minuto a riposo
  • il ritmo è caratterizzato come ondulato o salato
  • l'ampiezza della variabilità è indicata entro 10-25 al minuto
  • in 10 minuti ci sono 2 o più accelerazioni
  • nessuna decelerazione.

In questo caso, la procedura viene eseguita per 40 minuti, un secondo esame viene prescritto dal medico, in base alla situazione ostetrica.

  1. Testimonianza dubbiosa di CTG
  • BChSS 100-119 o più 160 a riposo
  • l'ampiezza della variabilità è inferiore a 10 o superiore a 25
  • nessuna o pochissime accelerazioni
  • ci sono decelerazioni basse e brevi.

In questo caso, è necessario eseguire test antistress o stress, ripetere la procedura dopo un paio d'ore.

3. Cardiotocogramma patologico

  • BChSS 100 e meno o 180 e più
  • ampiezza inferiore a 5 battiti per 1 minuto
  • piccola o nessuna accelerazione
  • ci sono rallentamenti ritardati e variabili
  • il ritmo può essere descritto come sinusoidale.

Al ricevimento di tale decodifica di CTG durante la gravidanza, il medico che la conduce dovrebbe chiamare un'ambulanza, che porterà la donna incinta in ospedale.

Cosa significano i punti sul CTG

I criteri di Fisher aiutano a decifrare i risultati del CTG. A tal fine, ciascun indicatore - BSES, frequenza, ampiezza di oscillazioni, accelerazioni e decelerazioni - è assegnato da 0 a 2 punti. Peggiore è il risultato, più basso è il punteggio Fischer CTG:

  1. BSES: 180-0 punti, 100-120 e 160-180 - questo è 1 punto, 119-160 - 2 punti.
  2. Frequenza di oscillazione: meno di 3 al minuto - 0 punti, 3-6 - 1 punto, più di 6 - 2 punti.
  3. Ampiezza di oscillazione: meno di 5 al minuto o ritmo sinusoidale - 0; 5-9 o più 25 al minuto - 1 punto; 10-25 - 2 punti.
  4. Accelerazione: no - 0 punti; periodico - 1 punto; frequente - 2 punti.
  5. Delezioni: tipo II lungo o tipo III - 0 punti; Tipo II, corto o tipo III - 1 punto; no o in anticipo - 2 punti.

Il risultato del CTG del feto viene valutato su una scala:

  • 8-10 punti - normale attività cardiaca
  • 5-7 punti: lo stato limite del feto; sono necessari urgenti consulti e trattamenti specialistici
  • 4 e meno punti quando si decodifica CTG secondo Fisher - cambiamenti che minacciano la vita nello stato, è necessario il ricovero urgente di una donna incinta.

L'indicatore della condizione del feto (PSP) con cardiotocografia

Questa è una cifra calcolata automaticamente, inclusa nell'elenco degli indicatori obbligatori per la decodifica CTG della PSP fetale. Ci sono solo 4 cifre che riflettono l'SRP:

  • la norma della PSP CTG durante la gravidanza è inferiore a 1,0 (in alcuni casi scrivono fino a 1,05), mentre si ritiene che se la PSP è 0,8-1,0, lo studio dovrebbe essere ripetuto
  • 1,05-2,0: ci sono violazioni iniziali delle condizioni del bambino, sono necessari il trattamento e il controllo del CTG - dopo 5 giorni a settimana
  • 2.01-3.0 - il feto è in gravi condizioni, è necessario il ricovero in ospedale
  • PSP 3.0 e altro - è necessario il ricovero urgente e, possibilmente, la consegna di emergenza.

Cosa significa se il medico ha detto che "un brutto risultato" su CTG


Se vedi che nella decodifica del CTG è scritto quanto segue:

  • BSF inferiore a 120 o superiore a 160 al minuto
  • variabilità inferiore a 5 o superiore a 25 colpi
  • c'è una parola ritmo "monotono" o "sinusoidale"
  • molte diverse eliminazioni (più di 5 - tipo I o più di 0 - II o III tipo)
  • poche o nessuna accelerazione
  • PSP superiore a 0,7
  • Il punteggio totale di Fischer è inferiore a 8,

questo è un cattivo CTG durante la gravidanza. Hai bisogno di una consultazione urgente ostetrico-ginecologo. Se l'ostetrico curante non è a posto, è necessario consultare il capo della clinica prenatale o il medico dell'ospedale di maternità.

Cardiotocography (CTG) - recensione

Cosa significa CTG? Spiacenti CTG durante la trascrizione della gravidanza. Sorgono molte domande, cercherò di dirti quello che so e dare consigli.

I CTG di solito iniziano a rimanere incinta dopo la 30a settimana di gravidanza. Qualcuno non lo sa affatto, qualcuno l'ha fatto solo un paio di volte e alcuni conoscono la procedura durante il parto.

Alla fine della gravidanza, quasi non sono uscito dall'apparato CTG, quindi ho molta familiarità con questo processo.

  • ◀ Cos'è il CTG durante la gravidanza? ▶

Cardiotocografia (CTG) - registrazione sincrona continua della frequenza cardiaca (FC) del feto e del tono uterino con una rappresentazione grafica dei segnali su un nastro di calibrazione.

In parole povere, CTG è una procedura per registrare il ritmo cardiaco di un bambino e monitorarlo (frequenza cardiaca) in varie situazioni, sulla base della quale viene emesso un parere sulla condizione del bambino.

Inoltre, con l'aiuto di CTG, puoi scoprire se sono iniziate o meno le contrazioni..

Quando stavo mentendo per la seconda volta nella nostra stanza, c'era una ragazza durante la 32a settimana di gravidanza e a volte cominciò ad afferrare bruscamente lo stomaco. Le è stato dato l'apparato CTG e, con grande sorpresa di tutti, si è scoperto che si trattava di dolori del travaglio ed era in travaglio. Tutto è finito bene, se non fosse stato per l'apparato, avrebbero potuto essere ritardati e chissà cosa sarebbe successo in quel momento.

  • ◀ Perché CTG? ▶

Per dire molto brevemente, per scoprire come si sente dentro il bambino, se ha abbastanza ossigeno e come reagisce allo stress.

E se ci sono prove, questa è una procedura obbligatoria.

No, questa è una procedura completamente sicura per madre e bambino. Puoi eseguire la cardiotocografia in modo sicuro almeno ogni giorno e non avere assolutamente paura di poter fare del male a te stesso e al tuo bambino.

Quando stavo salvando, io stesso ho sempre chiesto una procedura per sapere che tutto andava bene per me, dal momento che le letture di Doppler non erano sempre molto buone per me. E mentre provavo a regolare i risultati di Doppler, dovevo seguire gli indicatori CTG.

  • ◀ Chi deve fare CTG? ▶

Personalmente, il mio consiglio è per tutti.

I ginecologi di solito inviano al CTG una o due volte.

Se, per qualche motivo, non sei stato inviato alla procedura durante la gravidanza, vai a vedere di persona, anche se è pagato. Per la tua tranquillità, sapere che tutto va bene con il bambino.

Se hai punteggi Doppler scadenti, devi andare al CTG molto spesso. Poiché entrambi sono strettamente interconnessi e si avrà un disturbo del flusso sanguigno, è assolutamente necessario verificare come si sente il bambino all'interno. Dal momento che se il flusso sanguigno è disturbato, il bambino può ricevere meno ossigeno e sostanze nutritive. E in questo caso, CTG ti mostrerà come si sente il bambino dentro.

Con una gravidanza difficile, come è stato con me più spesso, KGT è semplicemente necessario. E mentre ero in ospedale prima del parto, ogni giorno controllavo le condizioni del bambino.

E questa procedura è obbligatoria durante il parto. Poiché durante questo periodo devi scoprire come si sente il bambino e in caso di ipossia, i medici dovranno accelerare il travaglio.

Esistono anche numerose indicazioni per la cardiotocografia:

  • Malattia tiroidea (in particolare, tireotossicosi, gozzo tiroideo);
  • Malattia ipertonica;
  • Grande frutto in una donna;
  • Una pelvi stretta di una donna durante il parto;
  • Conflitto in una donna con il padre del bambino a causa del fattore Rh o incompatibilità con il sangue;
  • polidramnios;
  • Insufficienza placentare;
  • Rosolia;
  • Placenta previa;
  • Bleeding;
  • Cardiopatia;
  • Gravidanza posticipata;
  • Gravidanza multipla.
  • ◀ Come viene eseguito CTG? ▶

Come ho già scritto all'inizio della recensione, CTG mi è stato fatto molto spesso. E più vicino al parto, più spesso, quindi condividerò ciò che ho imparato in questo periodo.

Diversi medici hanno sempre consigliato in diversi modi come eseguire la procedura. Nel primo ospedale e sul display LCD, che ho osservato, c'era la pratica di misurare sdraiati. E dove sono andato a pagamento, mi sono seduto.

Succede in questo modo: vieni, tira il maglione sul petto e abbassa i pantaloni sotto non indulgere al massimo. Nel tuo interesse, per quanto possibile, liberare la superficie dai vestiti, altrimenti sporcarti con il gel, che si diffonderà sullo stomaco.

Per quanto mi riguarda, mi è venuta in mente una scia di salvataggio tale che sul doppler, che è nel caso del CTG: mi sono agganciato un tovagliolo sui pantaloni, come se lo avvolgessi ed ero calmo che mentre sistemavano i sensori, i vestiti non si macchiavano.

Non fa male! Non sentirai nulla!

Poi ti mettono addosso stretto cinghie. Un sensore CTG è fissato con una cintura, che registra la frequenza cardiaca del bambino, e un'altra cintura fissa un sensore che risponderà alle contrazioni uterine.

Se CTG ti viene fatto con l'aiuto del vecchio dispositivo, allora possono rilasciare un altro pulsante separato, che premi quando sposti il ​​bambino. In questi casi, mi sono sempre chiesto come premere se il bambino gira costantemente. Ma le informazioni sui movimenti sono molto importanti qui..

Questa procedura è molto lunga. Il medico stesso decide quanto effettuare, ma tieni presente che dovrebbero essere almeno mezz'ora per dati più affidabili, poiché durante questo periodo devi fissare il battito cardiaco del bambino in uno stato calmo, con movimenti e con una riduzione dell'utero.

E se hai eseguito un CTG in 15 minuti e rilasciato, il medico ha fretta da qualche parte e i risultati potrebbero non essere accurati.

Non dimenticare di andare in bagno, poiché nelle donne in gravidanza questo è uno dei desideri più comuni e, se ti corichi a lungo, questo destino potrebbe prenderti nel momento più inopportuno..

Una delle condizioni importanti è quella di prendere una posizione comoda, poiché dovrai mentire o sederti a lungo. E non puoi muoverti allo stesso tempo, poiché i sensori si sposteranno e dovrai scrivere di nuovo tutto o verrai espulso vergognosamente dal tuo ufficio fino alla prossima volta.

La mia esperienza è che mentire sulla schiena non è l'opzione migliore. In questa posizione, le donne in gravidanza non dovrebbero mentire in generale, poiché la vena cava può essere trasmessa e il bambino non avrà abbastanza ossigeno. Pertanto, in questa posizione, il bambino può muoversi molto e lo decodificherai come ipossia, ma in realtà è solo una posizione scomoda.

Se il bambino non sposta l'intera procedura, questo non funzionerà per decifrare i risultati!

È molto importante capire come il cuore reagisce all'attività fisica..

Il modo più efficace per svegliare un bambino è mangiare dolci. Quindi porta una tavoletta di cioccolato con te nel tuo ufficio CTG per motivi puramente medici.

  • ◀ Se hai un cattivo risultato CTG? ▶

Non fatevi prendere dal panico.

Un cattivo risultato CTG può essere per una serie di motivi:

  • Postura scomoda. Sopra, ho scritto che forse hanno stretto una vena e il bambino inizia a muoversi molto. E il dispositivo decodifica in modo errato
  • Il bambino dormiva o era inattivo. E qui è molto importante che il bambino sia attivo.
  • Il dottore non l'ha decifrato. Tutto succede.

In nessun caso non vuoi rassicurarti, devi solo considerare un tale parametro. Semplicemente, in questo caso, il CTG è meglio rifare.

Ma se hai avuto un brutto risultato, quindi per affidabilità è meglio ripetere più volte. Dal momento che se ci fossero state delle violazioni, allora sono registrate esattamente al momento. Ora va tutto male, ma in un'ora va tutto bene. E se hai davvero l'ipossia, i seguenti tentativi ti daranno di nuovo un cattivo risultato.

In ogni caso, dovrai anche fare la dopplerometria. E se qui va tutto bene, allora questo non fa più paura. Ma in ogni caso, contatta il tuo ginecologo con i risultati.

  • ◀ Decodifica del risultato CTG ▶

Il dispositivo può emettere automaticamente risultati CTG o il medico li decodifica da solo, questa procedura è molto complicata, ma ne parleremo più avanti.

Per valutare, sono necessari il programma stesso e gli indicatori.

Qui voglio avvertirti subito: non cercare di decifrare e approfondire te stesso. Ho riletto molti dei miei grafici e mi sono sembrati tutti diversi, ma la decodifica era buona ovunque almeno è quello che hanno detto i dottori.

Per capire che non decifrerai mai tu stesso il risultato, ti mostrerò i miei grafici e scriverò una teoria generale.

Se leggi quanto segue e non capisci nulla, non puoi leggere ulteriormente la recensione e se vuoi approfondire queste strane parole, continuerò.

Quando si analizzano cardiotocogrammi, la frequenza cardiaca basale, l'ampiezza delle oscillazioni istantanee, l'ampiezza delle accelerazioni lente, la presenza e la gravità delle decelerazioni e l'attività motoria del feto vengono analizzate in sequenza.

Come hai già capito, vengono valutati diversi indicatori. Non puoi semplicemente guardare il grafico e capire che tutto è buono o cattivo. Devi capire il grafico, valutare ogni risultato e confrontare tutti i dati..

Durante la decodifica, verrà preso in considerazione ciascun criterio, che verrà valutato in punti.

Come risultato della somma della valutazione di tutti gli indicatori, otterrai il risultato in punti. Tipicamente, la valutazione è secondo Fisher (sistema a 10 punti):

  • da 1 a 5 - le condizioni del bambino nell'utero sono scarse, sperimenta ipossia (mancanza di aria).
  • da 6 a 7 - il bambino mostra i primi segni di sviluppo di carenza di ossigeno.
  • da 8 a 10 - questo indica la norma e le buone condizioni del bambino.

Esiste un altro sistema di valutazione a 12 punti, ma non l'ho incontrato nella mia pratica. Comunque, i dottori ti daranno un verdetto, buono o cattivo. Sono solo in ospedale niente da fare segretamente ha fatto le foto dei risultati e ha provato a decifrare.

Successivamente, elencherò gli indicatori che vengono valutati con CTG.

Ritmo basale (cc o frequenza cardiaca) - la frequenza cardiaca principale.

Norma: 110-160 in uno stato calmo, 130-190 durante i movimenti fetali. Dovrebbe essere normale e regolare.

La variabilità del ritmo (intervallo di frequenza cardiaca) è la deviazione media del ritmo dal basale. Norm: da 5 a 25 battiti / min.

L'accelerazione è il picco di accelerazione del ritmo cardiaco (punte alte sul grafico). L'importo e l'ampiezza sono presi in considerazione..

Norm: 2 picchi in 10 minuti durante il periodo di attività del feto.

Il numero di accelerazioni è superiore a due in 30 minuti, la loro ampiezza è di circa 15 battiti / min.

La decelerazione è il picco opposto all'accelerazione, cioè verso il basso. Indica un rallentamento del ritmo. Può essere veloce e lento (secondo peggio).

Norma: assente o veloce e superficiale.

Il numero di decelerazioni dovrebbe essere il più piccolo possibile e la profondità non deve superare i 15 battiti / min. Le rallentazioni lente dovrebbero essere assenti.

Oscillazioni: l'ampiezza dei cambiamenti nella frequenza cardiaca fetale.

Un indicatore delle condizioni del feto (PSP) - meno di 1 di solito indica le condizioni normali del feto. Da 1 a 2 - piccole violazioni, più di 2 - violazioni gravi.

Ma tieni presente che gran parte di questo elenco può essere normale nonostante gli indicatori, poiché ciò può essere dovuto a varie condizioni di cui ho scritto sopra (ad esempio, un bambino dormiva o singhiozzava).

Ed è molto importante guardare il grafico, poiché decodifica anche molto. Può essere usato per determinare perché la frequenza cardiaca è sopravvalutata, ad esempio è stato il movimento o la contrazione dell'utero.

Inoltre, le linee del grafico non dovrebbero essere vicine a una linea retta, dovrebbero esserci picchi acuti su e giù. Ma non andare oltre le norme.

Il tipo di decelerazioni è molto importante e ciò che le provoca.

Potrei scrivere molto di più di quello che ho imparato, ad esempio, sui tipi di grafici e le varie deviazioni dalla norma rispetto a ciò che potrebbe essere dovuto, ma è un processo così difficile che quando ho studiato così tante informazioni non ho capito completamente la decrittazione, ho imparato solo le basi.

Pertanto, la decrittazione esatta può essere eseguita solo dal medico o dal dispositivo che ha emesso il risultato.

Posso solo mostrare i miei grafici con un buon risultato.

  • ◀ Esempi di buoni grafici CTG ▶

Comprendi chiaramente cosa è cosa:

Un esempio di un grafico CTG con un punteggio massimo di 10 punti:

In questo caso, il medico stesso ha decifrato il risultato.

Ecco come vengono calcolati i risultati:

Questo ho fatto CTG a pagamento.

Ma tali risultati sono ottenuti dall'apparato CTG nella nostra clinica prenatale:

Nel primo programma, mi hanno scritto per molto tempo, perché se osservi attentamente le linee di calma, il bambino dormiva e non si muoveva.

Prestare attenzione ai trattini di seguito è un movimento. E sul grafico sopra puoi vedere che aumenta il movimento della frequenza cardiaca. Questo è un indicatore della norma..

E la PSP è l'ultima 0,57, e come ho scritto sopra fino a quando l'unità è la norma.

Questo programma CTG è stato scritto in soli 19 minuti, anche se ci dovrebbe essere altro per affidabilità. MA LCD libero, è gratuito e nessuno passerà molto tempo su di te qui.

La larghezza di banda in questo grafico è 0,01. Anche se la prima grande risonanza della frequenza cardiaca con uno spread da quasi 180 a 100 mi ha confuso.

Ma ancora una volta, non sono un esperto e mi è stato detto che va tutto bene.

Per coloro che non hanno imparato il mio testo di grandi dimensioni, riassumerò quanto sopra.

✔ Il CTG deve essere eseguito da tutti, almeno una volta durante la gravidanza e durante il parto.

Questa procedura non fa assolutamente nulla.!

Risultati CTG correttamente è possibile interpretare solo un medico o un dispositivo, non cercare di approfondire te stesso, non capirai nulla.

Gravidanza, preparazione, parto:

Kit di pronto soccorso in gravidanza:

Come mettere in ordine il tuo corpo dopo il parto, se non c'è tempo:

Up