logo

La dieta principale dei bambini a 4 mesi è il latte materno o latte artificiale adattato. Tuttavia, secondo molti pediatri a questa età, puoi già iniziare a introdurre alimenti complementari e presentare al bambino vari prodotti. Dove iniziare cibi complementari per un bambino di quattro mesi? Capiamo.

Dieta di base

Secondo la pratica mondiale dell'allattamento al seno, a 4 mesi, il bambino dovrebbe ancora mangiare il latte materno. Il tasso di consumo giornaliero è 1/6 del suo peso corporeo, circa 800-900 g Il bambino deve essere applicato sul seno 5-6 volte al giorno e mangiare 120-140 g di latte per alimentazione. Questa quantità è sufficiente per il normale sviluppo e crescita del bambino.

Se per qualche motivo non c'è abbastanza latte materno, il bambino inizia a perdere peso o il medico gli ha diagnosticato l'anemia, dovresti pensare a metodi per migliorare l'allattamento o l'alimentazione.

Posso nutrire

Secondo le ultime raccomandazioni dell'OMS, gli alimenti complementari sono meglio somministrati dopo 6 mesi, ma in pratica questo periodo è individuale per ogni bambino. Puoi determinare la prontezza del bambino a nutrirsi con una serie di segni, i principali sono:

  • dentizione dei primi denti;
  • interesse per il cibo che i genitori mangiano;
  • il bambino si siede fiducioso, si sente a suo agio in questa posizione;
  • il bambino ha già 4 mesi;
  • l'estinzione del riflesso di espellere il cibo dalla lingua.

La prontezza per l'alimentazione non garantisce che il bambino sarà felice di provare nuovi alimenti. Sii paziente, non insistere. Nel tempo imparerai i gusti del bambino e tutto funzionerà.

Cosa può essere nutrito

I prodotti accettabili che possono essere utilizzati come alimenti complementari per 4 mesi sono puree vegetali, puree e succhi di frutta, ricotta, cereali. Anche con una tale varietà, non è possibile inserire più prodotti contemporaneamente. Offri nuovi cibi a loro volta e a poco a poco. I pediatri sono i primi a provare il tuo bambino con purè di patate a base di broccoli, cavolfiori o zucchine. Le purè di patate non zuccherate potrebbero non gradire le briciole dal primo tentativo, potrebbero essere necessari 5-7 giorni per adattarsi.

Dopo le verdure, possono essere aggiunte puree di frutta a base di mele, pesche, pere o banane. Inizia con la purea di un solo frutto, in modo che in caso di allergie tu sappia esattamente a cosa ha reagito il corpo.

Se il bambino è sottopeso, i cereali possono essere utilizzati come primo pasto. L'opzione ideale è il cereale solubile senza glutine: grano saraceno, riso, mais. Ma con un porridge di grano e orzo è meglio familiarizzare il bambino in età avanzata. Questi cereali contengono proteine ​​del glutine, che possono causare pesantezza e gonfiore..

Il primo succo di frutta che puoi dare a tuo figlio è il succo di mela. In primo luogo, diluirlo con acqua bollita in un rapporto 1: 1 e dare non più di un cucchiaino.

La ricotta adattata è meglio offrire quando il bambino inizia a mangiare purè di patate o cereali. Diluire la massa di cagliata con latte materno o una miscela, iniziare con 1 cucchiaino.

Quantità di alimentazione e menu approssimativo

Purea di verdura o di frutta, il porridge dovrebbe essere iniziato da 5 g, il secondo giorno, aumentare la porzione a 10 g, quindi a 15 g, il quinto giorno è possibile dare 50 g, il sesto - 100 g e il settimo giorno - 120 g. puoi sostituire completamente una poppata con cibi complementari.

Anche il succo inizia a dare un po ', inizia con un cucchiaino e aumentando gradualmente la quantità in una settimana, portalo a 40-50 ml. L'alimentazione è meglio somministrata al mattino ea pranzo.

Un menu approssimativo e un programma di alimentazione possono apparire così:

  1. prima colazione alle 6 del mattino - 130-170 ml di latte materno o una miscela adattata;
  2. pranzo alle 10 - 130 ml di purea di verdure e 30 ml di purea di frutta;
  3. pranzo a 14 ore - latte materno o una miscela di 130-170 ml, purea di frutta 40 ml;
  4. cena alle 18 ore - latte materno o una miscela di 130-170 ml;
  5. alimentazione prima di coricarsi alle 22:00 - latte materno o una miscela di 130-170 ml;
  6. alimentazione notturna - latte materno o una miscela di 130-170 ml.

Tra una poppata e l'altra, al bambino può essere somministrato succo di frutta, la sua quantità non deve superare i 40 ml al giorno.

Se vedi i minimi sintomi allergici o problemi con le feci, annulla il nuovo prodotto e prova qualcos'altro..

Nutriamoci da un cucchiaio in modo che il bambino impari a mangiare correttamente. Avrai bisogno di una scorta di tessuti per bambini: piccoli asciugamani e bavaglini, perché la maggior parte dei bambini sputa inizialmente cibo non familiare. Preparati a tale reazione..

Quando si introducono alimenti complementari, sii paziente e non avere fretta di introdurre immediatamente molti nuovi prodotti nella dieta, questo processo dovrebbe essere lento e graduale. Se il bambino rifiuta categoricamente di provare nuovo cibo, rimanda gli alimenti complementari per diverse settimane e continua a nutrire il bambino con il latte materno. Sii positivo - e ci riuscirai.

Regime per bambini di 4 mesi

Il regime giornaliero del bambino a 4 mesi è significativamente diverso dalla routine di un bambino di tre mesi. Ciò è dovuto ad un aumento della durata del sonno notturno: la maggior parte dei bambini tra il quarto e il quinto mese di vita passa all'alimentazione per una sola notte e la durata del riposo notturno raggiunge le 8-9 ore. Le peculiarità dello sviluppo psicoemotivo e fisiologico richiedono anche la correzione del regime, poiché il bambino inizia a conoscere attivamente lo spazio circostante e i periodi di veglia continua possono raggiungere 3-4 ore.

Routine quotidiana approssimativa e nutrizione del bambino a quattro mesi

Di seguito è riportata una routine quotidiana approssimativa per un bambino di quattro mesi, che ogni madre può regolare in base alle caratteristiche del bambino, nonché ai bisogni degli altri membri della famiglia.

Non è necessario impegnarsi per la routine presentata sopra. Secondo le statistiche, meno del 10% dei bambini vive secondo un regime adottato come norma standard. Tutti i bambini sono individuali, ognuno ha il suo carattere e ritmo di sviluppo fisico e fisiologico, che hanno un impatto diretto sul regime giornaliero. I genitori possono regolare il programma dato, ma se il bambino diventa irrequieto, rifiuta di mangiare ed è spesso cattivo, dovresti consultare un medico. Il pediatra contribuirà a creare un regime più adatto per un particolare bambino e che soddisfi le sue esigenze.

Regime di allattamento per un bambino di tre mesi

La dieta dei bambini all'inizio del quinto mese di vita richiede una certa correzione. Il sistema digestivo del bambino produce già una quantità sufficiente di enzimi necessari per l'assimilazione del cibo, quindi il volume di latte che il bambino può assorbire in una poppata dovrebbe aumentare da 150 ml a 180-200 ml. A questo proposito, l'alimentazione per sei volte deve essere sostituita con un pasto per cinque volte, aumentando l'intervallo tra le poppate a 4 ore.

Se la madre allatta al seno il bambino e aderisce alla “nutrizione su richiesta”, puoi lasciare la solita routine per il bambino, ma l'intervallo minimo tra le applicazioni dovrebbe essere di 3 ore. Ciò è necessario per il normale funzionamento dell'apparato digerente, la digestione confortevole e la prevenzione della pesantezza nello stomaco. Inoltre, l'allattamento frequente e abbondante può causare rigurgito anche all'età di quattro mesi, quindi è meglio non sovraccaricare lo stomaco del bambino.

Importante! Alcune madri danno il seno al bambino, devi solo piangere. I genitori dovrebbero sapere che solo nel 13-20% dei casi piangere un bambino sano tra le poppate significa una sensazione di fame. Ci possono essere molte ragioni per comportamenti ansiosi: paura, freddo (o, al contrario, surriscaldamento), vestiti scomodi e stanchezza. Prima di offrire il seno, devi cercare di distrarre il bambino ed eliminare possibili fattori negativi.

Il regime del giorno del bambino con alimentazione artificiale o mista

I bambini che ricevono sostituti del latte materno come cibo principale dovrebbero ricevere cibo 5 volte al giorno dal quinto mese di vita. L'intervallo tra le poppate durante questo periodo aumenta da 3 a 4 ore. Ciò è necessario per la prevenzione di disturbi digestivi, coliche intestinali, crampi e normale assorbimento del cibo. Le proteine ​​contenute nelle miscele di latte vengono assorbite dal sistema digestivo di un bambino più lungo e più duro delle proteine ​​che formano la base del latte materno

Entro 4 mesi, il bambino dovrebbe mangiare 200 ml di miscela. Se le briciole vengono ancora alimentate ogni 3 ore, gli alimenti per bambini non avranno il tempo di digerire completamente, poiché gli enzimi che scindono le proteine ​​e lo zucchero del latte non saranno prodotti in quantità sufficienti. Le conseguenze di un'alimentazione scorretta possono essere:

  • crampi intestinali e dolore allo stomaco;
  • abbondante rigurgito di latte non digerito;
  • eruttazione;
  • flatulenza.

Per alcuni bambini di questa età, un pediatra può raccomandare l'introduzione di alimenti complementari. Di solito, è necessaria un'alimentazione aggiuntiva per i bambini con basso peso corporeo, ritardo dello sviluppo fisico, che soffrono di varie forme di anemia. Si consiglia di iniziare alimenti complementari con cereali privi di latticini in cui non c'è glutine, una proteina complessa che fa parte del glutine della maggior parte dei cereali. Il grano saraceno o il porridge di riso sono la scelta ideale per una prima conoscenza dei cereali, ma i piatti di riso non dovrebbero essere somministrati ai bambini inclini alla costipazione fino all'età di sei mesi..

I primi alimenti complementari possono essere utilizzati anche succo di mela senza zucchero, purea di zucca e purea di mele e pere. La frutta dai colori vivaci, così come le verdure ad alto contenuto di purine, vengono introdotte non prima dei cinque mesi di età. I piselli possono essere dati al bambino solo in 7-8 mesi.

Menu per un bambino di 4 mesi

Un menu di esempio di alimenti complementari è mostrato nella tabella seguente. Il volume dei piatti è indicato per la fine del quinto mese di vita.

AlimentazioneCosa dare?
7.00Formula del latte - 200 ml.
11.00Porridge di grano saraceno senza latte - 40-50 g (miscela di latte - 150 ml).
15:00Formula del latte - 200 ml.
19.00Purea di zucchine o mele - 30-40 g (miscela di latte - 160 ml).
23.00Formula del latte - 200 ml.

Vedi anche articoli nutrizionali:

Importante! Per i bambini che seguono un'alimentazione mista, puoi usare lo stesso schema alimentare, solo al posto della formula del latte al mattino e al pomeriggio darai al bambino un seno. Le poppate notturne dovrebbero essere ridotte lentamente a 1 volta a notte. Si considera l'alimentazione da 23 ore a 6 ore al mattino.

Quanto dovrebbe dormire un bambino a 4 mesi

La durata del sonno notturno nei bambini di età compresa tra 4 mesi è dalle 8 alle 10 ore. Con una dieta adeguatamente organizzata, molti bambini sono pronti a fare da mangiare una notte, quindi questo periodo può essere utilizzato per lo svezzamento graduale dalle salite notturne. Anche la qualità del sonno cambia: diventa più calma. Se un bambino di questa età continua a svegliarsi spesso di notte, ad essere cattivo e ad addormentarsi pesantemente dopo l'allattamento notturno, è necessario consultare un medico e scoprire il motivo. Ci possono essere diversi:

  • biancheria intima scomoda (molti bambini non dormono bene se le cuciture interne di vestiti o pigiami sono scarsamente lavorate, quindi è meglio scegliere biancheria intima senza cuciture per dormire);
  • fame;
  • Temperatura dell'aria troppo bassa o alta (un indicatore di 16 ° -18 ° è considerato ottimale);
  • prurito della pelle (una causa comune è l'uso di detersivi regolari con sapori forti che sono scarsamente risciacquati dai vestiti).

Importante! Affinché il sonno di un bambino sia sano e forte, occorre prestare grande attenzione al camminare. L'ossigeno è necessario per il normale funzionamento del cuore, del sistema nervoso e del cervello. Inoltre, le passeggiate a questa età possono essere un'ottima attività di sviluppo, ma non dovresti uscire solo durante i periodi di veglia del bambino. Se il bambino dorme 2-3 volte durante il giorno, almeno un sogno dovrebbe essere all'aria aperta. La durata del soggiorno in strada nella stagione calda dovrebbe essere di 4-5 ore.

In alcuni casi, la causa del sonno intermittente e dei frequenti aumenti possono essere malattie lenta croniche con sintomi lievi, quindi è necessaria la consultazione di un medico in tali casi.

Anche il sonno diurno a 4 mesi sta cambiando. La durata totale del riposo diurno dovrebbe essere di circa 5-6 ore, ma ci sono bambini che, a questa età, passano a un sonno diurno una tantum della durata di 3-4 ore, mentre si sentono bene e si sviluppano secondo le norme di età. Si consiglia al pediatra di dividere il sonno durante il giorno almeno 2 volte (anche meglio - 3 posti letto della durata di 2 ore ciascuno), ma se il bambino rimane attivo e ha un buon appetito per un riposo di una volta, non si dovrebbe interferire e provare a regolare il regime, poiché gli standard pediatrici richiedono.

Leggi anche articoli sullo sviluppo del bambino:

Come creare un menu per un bambino con alimentazione artificiale a 4 mesi: consigli e un tavolo per una settimana

All'età di 4 mesi, il bambino diventa più attivo, la veglia aumenta, il piccolo cerca di imparare sempre più nuovi e interessanti.

I periodi di sonno, al contrario, sono ridotti. Grazie a questi cambiamenti, la dieta del bambino viene adattata. Successivamente, parleremo delle regole dell'alimentazione: caratteristiche del regime, che tipo di piatti sono necessari. Cosa può già essere dato a questa età. E inoltre, un menu approssimativo per il bambino a ore.

Regole di alimentazione

Un bambino cresciuto all'età di 4 mesi ha ancora bisogno di una dieta adeguatamente selezionata, sarà consigliabile continuare a nutrire il bambino con una formula infantile adattata. Questo è il sostituto migliore, equilibrato e di alta qualità del latte materno, sviluppato secondo tutte le regole, in cui vengono prese in considerazione tutte le più piccole sfumature e la composizione è il più vicino possibile al latte materno.

Modalità

Per i bambini di 4 mesi che ricevono cibo sotto forma di alimentazione artificiale, è necessario osservare rigorosamente il regime, poiché la formula infantile adattata viene assorbita molto più lentamente dal corpo del bambino, a differenza del latte materno, quindi l'arachide rimane piena molto più a lungo.

Inoltre, a partire dal 4 ° mese, ai bambini allattati artificialmente, molti pediatri consigliano di iniziare l'alimentazione.

Come nutrire?

All'età di 4 mesi, il bambino non può ancora sedersi da solo, quindi i genitori appena nati devono assicurarsi che il bambino si senta a suo agio con il cibo. Nutrire un bambino è solo un cucchiaio. Allo stesso tempo, dovrebbe essere in uno stato reclinato in modo da non danneggiare la fragile colonna vertebrale. I seggioloni moderni sono dotati di tale funzione, sarà conveniente per il bambino da mangiare e la madre lo nutrirà.

Le giovani madri dovrebbero assolutamente fare scorta di attrezzature aggiuntive, cioè è necessario acquistare piatti speciali per il bambino:

  1. un cucchiaio con una pallina di silicone - il bambino non sarà in grado di danneggiare la cavità orale;
  2. bavaglino, per non macchiare i vestiti del bambino;
  3. una piastra su una ventosa - sicuramente non sarà buttata a terra;
  4. una tazza che un po 'di agitazione non può rompere,

È da 4 mesi che il bambino inizia attivamente a imparare il mondo che lo circonda. Inoltre, sarà un ottimo esercizio per auto-mangiare.

Un neonato non ha ancora i denti, in tutto o in parte, e il bambino non è in grado di masticare cibi solidi, quindi, per coerenza, gli alimenti destinati al bambino dovrebbero essere liquidi o schiacciati.

Quanto dovrebbe mangiare un bambino di quattro mesi?

All'età di 4 mesi, la norma giornaliera del cibo consumato non supera i 1000 ml. al giorno. Il numero di poppate è di 5-6 volte. In nessun caso puoi superarlo, può essere irto di conseguenze spiacevoli.

Caratteristiche dietetiche

La dieta di un neonato con alimentazione artificiale a quattro mesi aumenta in modo significativo se iniziano a introdurre attivamente alimenti complementari..

Cosa si può dare a questa età?

Il prodotto principale e principale, come prima, rimane una formula per neonati adattata. Inoltre, nel menu di un bambino di 4 mesi compaiono nuovi prodotti. Diversi tipi di cereali (cereali senza glutine e senza latte), verdure, puree di frutta e succhi di frutta.

A quali prodotti è consentito accedere?

Sebbene le formule per l'infanzia progettate per nutrire un bambino siano arricchite con molti elementi utili, ma non sono sempre sufficienti per un corpo in crescita. Qui, i prodotti pieni di vitamine e minerali aiuteranno. Per introdurre nella dieta un bambino che si nutre artificialmente, su raccomandazione di un pediatra, al 5 ° mese di vita è permesso:

3 cereali:

Alcune verdure:

  • Schiacciare.
  • Cavolfiore.
  • broccoli.

Frutta:

E ovviamente succhi e composte:

  • succo di mela.
  • Pera.
  • Carota.
  • Composta di frutta secca.

Menu sotto forma di una tabella per ogni giorno della settimana a ore

Se al bambino sono già stati introdotti tutti i prodotti di cui sopra, è possibile attenersi al seguente menu (il tempo può variare di 1-2 ore, in base alla routine quotidiana individuale):

Lunedimartedì
6.00Formula adattata per bambini, 180 mlFormula adattata per bambini, 180 ml
9.00
  • Porridge senza grano saraceno - 50g.
  • Mix 150 ml adattato.
  • Porridge di mais senza latte - 50g.
  • Mix 150 ml adattato.
13.00
  • Purea di verdure “Cavolfiore” - 130g.
  • Miscela adattata - 50-70 ml.
  • Purea di verdure "Zucchine" - 130g.
  • Mix-50-70ml adattato.
17:00
  • Purea di frutta "Mela" -40g.
  • Succo di carota - 50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
  • Purea di frutta pera - 40g.
  • Succo di mela-50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
21:00Miscela adattata-200ml.Mix adattato 2000ml
L'alimentazione notturna è strettamente individuale, su richiesta del bambino.
mercoledìgiovedi
6.00Formula adattata per bambini, 180 mlFormula adattata per bambini, 180 ml
9.00
  • Purea di verdure "Broccoli" -130g.
  • Mix 150 ml adattato.
  • Porridge di riso senza latte - 50g.
  • Mix 150 ml adattato.
13.00
  • Purea di verdure "Zucchine" 130g.
  • Miscela adattata - 50-70 ml.
  • Purea di verdure “Cavolfiore” - 130g.
  • Mix-50-70ml adattato.
17:00
  • Purea di frutta "Prugna" - 130g

  • Succo di pera - 50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
  • Purea di frutta "Prugna" -40g.
  • Succo di mela - 50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
21:00Porridge di riso senza latte - 200g.Miscela adattata-200ml.
L'alimentazione notturna è strettamente individuale, su richiesta del bambino.
VenerdìSabato
6.00Formula adattata per bambini, 180 mlFormula adattata per bambini, 180 ml
9.00
  • Porridge di mais senza latte - 50g.
  • Mix 150 ml adattato.
  • Porridge di riso senza latte - 50g.
  • Mix 150 ml adattato.
13.00
  • Purea di verdure “Cavolfiore” - 130g.
  • Mix-50-70ml adattato.
  • Purea di verdure "Broccoli" -130g.
  • Mix 150 ml adattato.
17:00
  • Purea di frutta "Mela" - 40g.
  • Succo di pera-50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
  • Purea di frutta "Pera" - 130g.
  • Succo di carota - 50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
21:00Mix adattato 2000mlPorridge di riso senza latte - 200g.
L'alimentazione notturna è strettamente individuale, su richiesta del bambino.
Domenica
6.00Formula adattata per bambini, 180 ml
9.00
  • Porridge di mais senza latte - 50g.
  • Mix 150 ml adattato.
13.00
  • Purea di verdure "Zucchine" - 130g.
  • Miscela adattata - 50-70 ml.
17:00
  • Purea di frutta "Mela" -40g.
  • Nettare di pesca - 50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
21:00Miscela adattata-200ml.
L'alimentazione notturna è strettamente individuale, su richiesta del bambino.
contenuto ↑

Suggerimenti per i genitori

All'età di 4-5 mesi, alcuni bambini avvertono una diminuzione dell'appetito. Se il bambino è ancora attivo e non vi è alcuna manifestazione di malattie (diarrea, costipazione, febbre, ecc.), Ciò potrebbe far presagire la comparsa dei denti nel prossimo futuro. Può anche essere un segnale per i genitori che è tempo che il bambino diversifichi la sua dieta abituale. Vale a dire, per introdurre nuovi prodotti nel menu briciole.

Assicurati di osservare il comportamento e il benessere dell'arachide e consultare un pediatra. Il medico ti dirà quale prodotto è necessario per iniziare a nutrire..

Inoltre, non avere fretta di sostituire le verdure o la frutta l'una con l'altra. Ad esempio, se il bambino usa già la salsa di mele e la madre ha deciso di introdurre la pera, quindi invece dei soliti 7 cucchiai di mela, al bambino vengono offerte 1 pera e 6 mele. Il giorno successivo, se non ci sono conseguenze spiacevoli sotto forma di allergie o disturbi delle feci, la norma diventa 2: 5. E, di conseguenza, il terzo giorno 3: 4 e così via fino a quando il frutto non viene completamente sostituito.

In conclusione, si può notare che con l'aiuto dell'alimentazione artificiale il bambino riceverà molti micro e macro elementi utili. I complessi vitaminici contenuti in frutta e verdura avranno anche un effetto eccellente sul corpo in crescita del bambino. Grazie alla sua composizione, i cereali diventeranno un'ulteriore fonte di energia.

Come posso nutrire un bambino all'età di 4 mesi??

Durante il primo anno di vita, il bambino prende una strada molto seria. Immagina: ogni giorno un bambino completamente indifeso cambia, cresce, diventa più forte, impara il mondo, impara cose che sembrano elementari per un adulto. E tutto ciò è dovuto alla natura e alla partecipazione diretta dei genitori. In effetti, affinché un bambino si sviluppi correttamente, ha bisogno di una dieta sana ed equilibrata. Per i bambini di età inferiore a 6 mesi, il latte materno dovrebbe essere l'alimento principale. Ma dai 4 mesi potrebbe non essere sufficiente. E poi i genitori sono costretti a introdurre i primi alimenti complementari nella dieta del bambino. E cosa puoi nutrire un bambino in 4 mesi, impariamo di più.

Il bambino è pronto per l'alimentazione??

Prima di offrire il porridge di briciole, la purea di verdure o di frutta, dovresti capire se è pronto per la prima alimentazione. Esistono diversi punti chiave che ti aiuteranno a capire questo:

  1. Se un bambino di 4 mesi è interessato al cibo "per adulti" (cerca cibo, apre la bocca quando vede un pasto, imita la masticazione), allora puoi iniziare a introdurre i primi alimenti complementari.
  2. Se il bambino non ha un riflesso del vomito quando si nutre da un cucchiaio. In genere, un bambino di 4-6 mesi ha un riflesso del vomito aumentato se il cibo solido entra nel mezzo della lingua. E mentre si osserva questo riflesso, i tentativi di nutrire il bambino sono inutili.
  3. Se il bambino non aumenta di peso. Se il bambino non è pieno di latte materno, non aumenterà di peso, sarà lunatico, spesso si sveglia di notte e piange. In questo caso, gli alimenti complementari aiuteranno a risolvere tutti i problemi contemporaneamente..
  4. Se il bambino soffre di costipazione, gli viene diagnosticata l'anemia, si raccomanda di introdurre nuovi alimenti nella sua dieta.

Assicurati di considerare le condizioni delle briciole. Quindi, se un bambino soffre di gravi reazioni allergiche, è stato recentemente malato o è attualmente in uno stato malsano, ha disturbi del tratto gastrointestinale, è stato sottoposto a vaccinazione obbligatoria o si sta preparando per esso, ha altri problemi individuali, dovrebbe essere ritardato con alimenti complementari. In ogni caso, se si decide di nutrire il bambino con nuovi prodotti, è necessario monitorare attentamente la reazione del corpo del bambino ed essere coerenti nelle sue azioni.

Da dove cominciare prima?

E i cereali, le puree di verdure e la frutta possono essere il primo richiamo. Tutto dipende dal tipo di problema che il bambino deve risolvere. Ad esempio, per i bambini in sovrappeso che sono allattati al seno, sarà utile l'alimentazione vegetale, poiché ti permetterà di mettere in pausa l'aumento di peso e sostituire alcune tecniche di base della miscela di latte.

Se il bambino soffre di un sottopeso significativo, allora è meglio scegliere i cereali come cibo complementare. Se il bambino soffre di costipazione, le puree di frutta, i succhi o i decotti di questi aiuteranno a risolvere il problema.

Di verdure, a un bambino di 4 mesi sono permesse zucchine, patate, qualsiasi tipo di cavolo, ad eccezione del cavolo bianco. Queste verdure sono le meno allergeniche, facilmente digeribili e contengono vitamine sane. Quando un bambino ha provato a schiacciare le patate con queste verdure, il suo menu può essere diluito con zucca, carote e pomodori. L'olio vegetale può essere aggiunto alle puree vegetali, ma non più di 4-5 grammi. Non vale la pena salare il cibo: le verdure contengono tutti gli "esaltatori di sapidità" necessari.

Di frutta, la preferenza dovrebbe essere data a mele, banane, prugne, pere e pesche. È importante che i frutti siano stagionali, freschi. Non vale la pena addolcire la purea finita: i frutti contengono abbastanza zucchero per soddisfare le esigenze del bambino.

Il porridge per i bambini di 4 mesi viene cotto in acqua senza sale, zucchero o olio. Dovrebbero essere liquidi, senza glutine, monocomponenti. È meglio dare la preferenza al grano saraceno, al riso e al porridge di mais.

Come bevande, è consentita l'acqua pulita (tariffa giornaliera - 100 ml), decotto non concentrato di frutta secca e succo di mela. Tutte le bevande, tranne l'acqua, dovrebbero essere introdotte nella dieta dopo purè di patate e cereali..

Come introdurre alimenti complementari?

L'introduzione dei primi alimenti complementari comporta l'osservazione di semplici regole:

  1. Purè di patate o porridge dovrebbero essere monocomponente.
  2. La consistenza ideale di alimenti complementari è semiliquida, senza particelle solide..
  3. È meglio cuocere il porridge sull'acqua, senza aggiungere zucchero, sale, olio.
  4. Offrire cibi complementari al bambino segue da un cucchiaio.
  5. Nutri le briciole esclusivamente prima del latte materno o della formula del latte nella prima metà della giornata o all'ora di pranzo.
  6. Il primo giorno, al bambino viene offerto solo 1 cucchiaino di alimenti complementari. Ogni giorno successivo, questa porzione viene aumentata di 2 volte, fino a quando il volume di purè di patate consumato (porridge) è pari a 100-120 g e diventerà un sostituto completo per una poppata.
  7. Il prodotto può essere somministrato in assenza di reazioni negative: allergie, frustrazione, gonfiore o costipazione.
  8. Un altro tipo di prodotto può essere inserito solo dopo l'introduzione del precedente. Ci vogliono circa 7-10 giorni per conoscere ogni verdura, frutta o porridge..
  9. È meglio cucinare tu stesso cereali, purea di frutta e verdura da prodotti stagionali, ma puoi anche acquistare piatti pronti in negozi specializzati.
  10. L'allattamento al seno dovrebbe rimanere di base e gli alimenti complementari dovrebbero essere disponibili per tutto il giorno..
  11. Se il bambino rifiuta di mangiare porridge o purè di patate, non forzarlo - forse è pieno o non è pronto per l'alimentazione fisica.
  12. Dai da mangiare rigorosamente al tuo bambino allo stesso tempo..
  13. Il succo di mela deve essere diluito con acqua bollita in un rapporto di 1: 1. Il succo di mela viene introdotto nella dieta del bambino allo stesso modo di altri prodotti, portando a una norma giornaliera di 40-50 ml.

Prendi in considerazione una tabella sull'introduzione di alimenti complementari nella dieta di un bambino di 4 mesi.

Regime per bambini di 4 mesi

All'età di 4 mesi, i ritmi biologici del bambino si formano finalmente e la struttura del sonno in esso diventa la stessa degli adulti. Pertanto, i precedenti metodi di posa spesso smettono di funzionare, il bambino potrebbe non addormentarsi per molto tempo, iniziare a svegliarsi più spesso di notte e applicare costantemente al petto e la routine quotidiana esistente non può più essere affrontata. Cosa fare in questo caso?

Usa i nostri consigli per far funzionare il tuo bambino.!

Routine quotidiana

4 mesi

A questa età, i bambini non possono ancora vivere secondo una chiara routine quotidiana secondo le ore, poiché dormono ancora sogni brevi durante il giorno e non sono in grado di rimanere svegli per molto tempo. Pertanto, la routine quotidiana è di quattro mesi. È costruito sulla base del tempo di veglia, che non è più di 1,5-2 ore tra i sogni. In questo caso, il bambino ha bisogno di 9-10 ore di sonno a notte con risvegli per l'alimentazione e 3-4 dormi di giorno con una durata totale di circa 4-5 ore, cioè il bambino dormirà con questo programma 3-4 volte al giorno. Il tempo di posa serale varierà e dipenderà dalla fine del sonno dell'ultimo giorno. Per mettere il bambino in orario, concentrati sui segni di affaticamento e non superare il tempo di veglia per più di 2 ore. Quindi non consentirai al bambino di lavorare troppo, il che migliorerà la qualità del sonno notturno e ridurrà il numero di risvegli notturni. Vale la pena iniziare la mattina entro e non oltre le 7.00-7.30 per formare un regime fisiologico della giornata.

Cosa fare se un bambino di quattro mesi dorme bene, ma ora ci sono problemi con la posa:

Inserisci un rituale prima di coricarti se non l'hai già fatto. La sera può nuotare, massaggiare leggermente, indossare un pannolino e indumenti da notte, ninna nanna e nutrirsi. Durante il giorno, il rituale può essere lasciato lo stesso, solo senza procedure igieniche. Il rituale dovrebbe essere ripetuto quotidianamente e consistere nelle stesse azioni. Viene eseguito da una persona - mamma o papà.

Verifica che la stanza abbia condizioni di sonno adeguate per il bambino: la temperatura non supera i 21-23 gradi in inverno e non supera i 25 gradi in estate e l'umidità è del 40-60% circa. È anche importante oscurare la stanza per tutti i sogni, incluso il giorno, e usare il rumore bianco.

Organizza il riposo del tuo bambino nella culla. Il sonno dell'ultimo giorno può essere fatto all'aperto su una sedia a rotelle.

Prolunga il sonno del tuo bambino con ogni mezzo se il sonno del mattino e del pranzo non dura più di 30-40 minuti.

Se nulla aiuta e il bambino si sveglia ancora di notte, né cinetosi, né torace, né capezzoli lavorano per prolungare il sonno, vale la pena insegnare al bambino ad addormentarsi in modo indipendente.

Assicurati che il bambino rispetti la sua norma sul sonno. Altrimenti, si accumulerà troppo affaticamento, che si manifesterà in frequenti risvegli notturni. Qui, seguire il regime aiuterà..

Controlla la nostra tabella per vedere se tuo figlio sta dormendo abbastanza.

Di quante poppate ha bisogno un bambino di notte?

Per un bambino di quattro mesi, il latte materno o la miscela sono ancora l'alimento principale nella sua dieta..

La dieta di questo mese per un bambino allattato al seno consisterà in poppate ogni 3-4 ore. Il volume di latte materno consumato in una volta sarà di circa 118-210 ml. La durata dell'alimentazione può variare.

Nell'alimentazione artificiale, il volume della miscela deve essere calcolato in base alle raccomandazioni del pediatra. Di solito questo è 1/6 del peso corporeo effettivo del bambino. A quattro mesi, il bambino mangia 800-1000 ml. miscele al giorno ogni 3-4 ore durante il giorno.

Il bambino mostra sempre più interesse per il mondo che lo circonda e durante l'alimentazione può iniziare a distrarsi, non mangiare e compensare la fame durante la notte. Pertanto, è meglio nutrire il bambino in un ambiente calmo.

Di notte, un bambino di quattro mesi ha bisogno solo di 2-3 poppate.

Il bambino si sveglia di notte poco dopo l'allattamento e inizia a piangere? È meglio non dargli da mangiare di nuovo, ma cercare di calmarlo in altri modi, ad esempio accarezzandogli la pancia e mescolando. Quindi il bambino non prende l'abitudine di addormentarsi solo nutrendosi.

Devo iniziare cibi complementari a 4 mesi? L'OMS (Organizzazione mondiale della sanità) raccomanda di introdurre alimenti complementari a partire da 6 mesi. Pertanto, prima di introdurre cibo per adulti, vale la pena consultare un pediatra.

Sviluppo fisico di un bambino di 4 mesi

Il quarto mese è l'età in cui il bambino può già fare molto e apprendere nuove abilità.

Impugna già due mani con sicurezza allo stesso tempo: cattura giocattoli, oggetti colorati e lucenti accanto a lui. Libri morbidi, anelli di dentizione sono una buona scelta per questa età..

Per la lettura, scegli libri di grandi dimensioni con diverse trame all'interno per lo sviluppo di sensazioni tattili. Leggi e canta al tuo bambino ogni giorno per alcuni minuti. Questo sviluppa l'attenzione e il linguaggio del bambino. Dai un'occhiata ai libri sul bagno dei bambini: le loro pagine gonfie sono facili da scorrere. Inoltre, spesso scricchiolano e le immagini in essi contenute sono luminose. ⠀

Il bambino tiene già bene la testa e il torace, essendo a pancia in giù e spingendo le mani dalla superficie. Inoltre, il bambino può già iniziare a rotolare dall'addome alla schiena e dondolare con le gambe.

Il bambino vede meglio, inizia a distinguere i colori e nota gli oggetti in lontananza, anche se preferisce ancora guardare i volti e le cose accanto a lui. Durante le passeggiate all'aria aperta, parla al bambino degli oggetti circostanti, indicali e descrivili.

Da 4 mesi, il bambino inizia la prima dentizione. Se il bambino aumentava la salivazione, gli arrossava intorno alla bocca, iniziava a mordere, si rifiutava di mangiare, diventava lunatico, il sonno notturno peggiorava, quindi molto probabilmente il bambino ha un nuovo dente. Nel periodo acuto, gli anelli di dentizione aiuteranno, gel anestetico su raccomandazione di un pediatra, più attenzione e calore da parte della madre.

Importanti cambiamenti si verificano nella comunicazione con il bambino a 4 mesi. Si rende conto che sua madre è adatta al suo pianto e inizia a usare suoni diversi quando comunica con gli altri: oooh. aah. eh... Cogli l'attimo in cui il bambino "parlava" più del solito e gioca con lui nell'eco. Dice: ripeti.

Un gioco del genere dà al bambino la sicurezza che sua madre lo stia ascoltando ed è felice di parlare con lui. E, naturalmente, si sviluppa il discorso del bambino. Provalo, ti piacerà.

Inoltre, i giochi con le dita, ad esempio "Ladushki", "Una capra cornuta", "Corpie-crow" saranno già utili a questa età - sono volti a sviluppare le capacità motorie del bambino, che a loro volta sono importanti per la formazione del linguaggio.

Qual è la tua routine quotidiana per il tuo bambino a 4 mesi?

Alimentazione artificiale in 4 mesi

4 mesi è una fase importante nello sviluppo di un bambino. Il bambino è cresciuto e si è rafforzato, dorme meno ed è più sveglio, studiando il mondo che lo circonda con curiosità. L'alimentazione artificiale in 4 mesi deve essere adattata, come il resto della routine quotidiana.

Importanti cambiamenti nella routine quotidiana

Il periodo della prima infanzia, quando il bambino ha appena mangiato e dormito, è già passato.

L'attività del bambino aumenta, sa rotolare, sollevare i gomiti, tenere un sonaglio e una bottiglia con il composto. Il bambino riconosce i propri cari, risponde ai suoni, pronuncia le prime sillabe.

I periodi di veglia attiva durante il giorno aumentano e durano circa due ore. La modalità di alimentazione e il menu del bambino sono regolati.

Regole sugli alimenti per bambini

La base per l'alimentazione di un bambino di quattro mesi è ancora una miscela sostitutiva adattata. I moderni mix di alta qualità non sostituiscono completamente il latte materno, ma sono il più vicini possibile alla composizione.

La giusta miscela è una dieta equilibrata che garantisce la normale crescita e lo sviluppo del bambino.

Con IV, un bambino di quattro mesi dovrebbe mangiare 5-6 volte al giorno, le pause tra le poppate sono 3-3,5 ore, l'intervallo notturno dovrebbe essere vicino a 7 ore.

I pediatri raccomandano caldamente di seguire una dieta e di non aumentare il numero di alimenti per evitare il sovralimentazione e la formazione di gas.

Le miscele vengono assorbite più lentamente del latte materno, quindi il bambino su IV avrà fame più tardi.

La quantità giornaliera di cibo a questa età è di 900-1000 ml, il volume della miscela per una poppata va da 150 a 180 ml. Naturalmente, si tratta di cifre medie, a seconda del peso e della salute del bambino.

Inoltre, l'appetito del bambino dipende da molti fattori e varia da alimentazione a alimentazione.

L'introduzione di alimenti complementari

La pediatria moderna raccomanda di introdurre alimenti complementari a partire da sei mesi. Se il bambino è sano, ha un buon appetito, il suo aumento di peso e il ritmo di sviluppo corrispondono alle norme di età, quindi l'alimentazione non è necessaria prima di 6 mesi.

Ma a volte alimenti complementari possono essere introdotti già quattro mesi, su raccomandazione di un pediatra. Con l'alimentazione artificiale, ciò accade più spesso che con l'allattamento..

Un aumento di peso inadeguato, anemia, costipazione frequente e altri problemi possono causare un'alimentazione precoce..

Il sistema di digestione del bambino di quattro mesi è già in grado di assorbire determinati alimenti oltre alla miscela.

Ma l'elenco dei prodotti ammessi è molto limitato e il processo della loro introduzione dovrebbe essere graduale, con il monitoraggio obbligatorio delle condizioni del bambino e sotto la supervisione di un pediatra.

Alimenti per iniziare l'alimentazione

La pediatria offre due opzioni per iniziare cibi complementari: purè di verdure e cereali. Succhi di frutta e purè di patate vengono introdotti nel menu del bambino già dopo che si è abituato a piatti non zuccherati, più vicino ai 6 mesi.

Verdure

Si consiglia di inserire le puree di verdure nel menu del bambino che tende alla stitichezza. La fibra vegetale aiuterà a migliorare il processo di digestione..

Inoltre, le verdure a causa del basso contenuto calorico saranno molto utili per i bambini in sovrappeso.

Sono scelte verdure neutre di colore chiaro che sono facili da digerire e non causano allergie..

Queste sono zucchine, cavolfiori, broccoli. Le verdure vengono bollite, cotte al forno o in umido, quindi strofinate attraverso un setaccio o tritate in un mixer.

Le prime porzioni di purè di patate dovrebbero essere liquide, poiché il bambino si abitua ad esso, la densità delle purè di patate viene gradualmente aumentata.

Non è consigliabile aggiungere zucchero, sale, spezie nei piatti dei bambini, ma è possibile diluire la purea con una miscela.

Innanzitutto, il bambino è abituato a una verdura, di solito una zucchina. Dopo essersi abituati alle zucchine, dopo circa 7-10 giorni, un secondo tipo di verdura viene introdotto nella dieta del bambino, quindi secondo lo stesso schema, il terzo.

All'inizio degli alimenti complementari, vengono preparate solo purè di patate monocomponente. Se il bambino assimila bene le verdure, quindi dopo essersi abituato a loro, puoi preparare purè di patate da diversi componenti, ma non prima di 6 mesi.

Se il bambino sta ingrassando male, gli alimenti complementari iniziano con i cereali. Sono anche raccomandati per i bambini attivi, poiché i cereali sono una buona fonte di energia..

Cereali - un prodotto eccellente per pappe, contenente un ricco complesso vitaminico e minerale, carboidrati complessi, fibre alimentari.

Per un bambino di 4 mesi sono ammessi solo tre tipi: grano saraceno, riso e mais.

Questi cereali non contengono proteine ​​di cereali di glutine, che è difficile da digerire nel sistema digestivo del bambino. I cereali senza glutine sono più facili da digerire e hanno meno probabilità di provocare reazioni allergiche..

Si consiglia di iniziare alimenti complementari con grano saraceno contenente un complesso unico di sostanze nutritive. Grazie al suo alto contenuto di ferro, è molto utile per i bambini con anemia..

Quando si entra nel porridge di riso, è necessario ricordare le sue proprietà di assorbimento, che aiutano con le feci instabili. Se il bambino ha la tendenza alla costipazione, dare riso è indesiderabile.

Il porridge di mais stimola la digestione, aiuta con gonfiore e costipazione.

Il porridge viene bollito in acqua, senza sale e zucchero. Per ottenere purè di cereali prima della cottura, puoi macinare o macinare il porridge già cotto.

Per gusto, puoi diluire il porridge con una miscela. Il porridge viene introdotto allo stesso modo delle puree vegetali.

Frutta

I pediatri non hanno consenso sull'introduzione di succhi di frutta e purè di patate. L'OMS raccomanda di amministrarli non prima di sei mesi.

Ma se il bambino ha 4 mesi con costipazione frequente, il pediatra può raccomandare purea di prugne.

Altri frutti sono ammessi mele, pere, pesche. Devi scegliere frutti di colore morbido, preferibilmente in crescita in questa regione.

La prima porzione di succo o purea - non più di 5 ml. Man mano che ci si abitua, la dose giornaliera di succo può essere aumentata a 20 ml, purè di patate - fino a 60.

Regole per l'introduzione di alimenti complementari

Espandere la dieta del bambino dovrebbe essere molto attento, poiché il suo sistema digestivo è ancora molto vulnerabile. Il corpo non produce tutti gli enzimi, la permeabilità delle pareti intestinali rimane aumentata.

Le regole di base per l'introduzione di alimenti complementari:

• Ogni nuovo piatto viene somministrato su raccomandazione e sotto la supervisione di un pediatra.

• È vietato un bambino di quattro mesi: verdure e frutta di colore rosso e arancione, carne, pesce, agrumi, dolciumi.

• Viene dato un nuovo piatto al mattino, preferibilmente nella seconda poppata. Ciò consente di monitorare la reazione del bambino al prodotto introdotto durante il giorno. Si consiglia un diario alimentare per tenere traccia delle reazioni.

• In caso di reazione negativa del bambino, il prodotto viene rimosso dal menu.

• L'alimentazione viene somministrata prima dell'alimentazione con una miscela sostitutiva. Quindi vengono alimentati a tutto volume con una miscela.

• Il volume della prima porzione non supera 0,5 cucchiaini. Quindi la porzione viene aumentata 1,5-2 volte al giorno.

• Per 10-14 giorni, il volume degli alimenti complementari viene regolato a 130-150 ml, sostituendo completamente la miscela con una sola alimentazione.

• Si consiglia di somministrare cibi complementari da un cucchiaio di silicone, mentre il bambino è in posizione reclinata.

• Gli alimenti devono essere preparati solo con prodotti di qualità. Puoi utilizzare alimenti per l'infanzia di produttori affidabili, prodotti per bambini a partire da 4 mesi.

• Dopo aver sostituito completamente una poppata con purè di patate o porridge, l'intervallo di tempo fino alla successiva poppata deve essere leggermente aumentato - alimenti complementari saturano il bambino meglio della miscela.

I periodi di veglia di un bambino di quattro mesi aumentano, ma il sonno è ancora molto importante per la salute del bambino.

A 4 mesi, il bambino dovrebbe dormire almeno 15 ore al giorno, di cui 9-10 ore - di notte. Nel pomeriggio dorme 4 volte, alcuni bambini vanno a dormire 3 giorni.

passeggiate

Dormire all'aria aperta è necessario per la salute del bambino. Ma a 4 mesi il bambino non dorme più durante la passeggiata.

Il bambino impara attivamente il mondo e le passeggiate sono molto importanti per acquisire nuove esperienze ed esplorare il mondo. Pertanto, i genitori devono comunicare con lui, mostrando e nominando gli oggetti circostanti.

La camminata dovrebbe essere quotidiana, i pediatri raccomandano di camminare due volte al giorno per 1,5-2 ore. Puoi camminare con tempo gelido, fino a -15 0 С.

In estate, una camminata può essere annullata se la temperatura supera +30 0 С. È importante scegliere aree verdi per le camminate, senza accumulare gas di scarico.

Attività didattiche

A 4 mesi, il bambino potrebbe non dormire per 2 ore. Durante questi periodi, devi confrontarti con lui, parlare, raccontare rime e cantare canzoni: il bambino è già in grado di prendere il ritmo.

Il bambino si sta girando attivamente, è sollevato sulle maniglie, è in grado di afferrare e tenere i giocattoli, quindi speciali giocattoli educativi saranno interessanti e utili per lui.

Il programma della giornata comprende ancora esercizi ginnici e massaggi. Ciò non solo rafforza fisicamente il bambino, ma offre anche alla madre l'opportunità di uno stretto contatto e comunicazione, necessari per il bambino.

L'alta qualità delle moderne miscele sostitutive del latte materno consente ai bambini allattati al seno di non essere inferiori nello sviluppo ai coetanei che vengono alimentati con latte materno.

Il rispetto della routine quotidiana, la corretta alimentazione, l'introduzione tempestiva di alimenti complementari, le attività di sviluppo consentiranno a un bambino di quattro mesi di svilupparsi e crescere in modo sano.

routine quotidiana 4-6 mesi

Prima dell'alimentazione, ore di alimentazione: 6.00, 9.30, 13.00.16.30, 20.00, 23.30.

Dopo l'introduzione di alimenti complementari, ore di alimentazione: 6.00, 10.00, 14.00, 18.00, 22.00.

La veglia dopo ogni poppata è di 1,5-2 ore e solo prima di coricarsi la sua durata può essere ridotta a un'ora.

La durata del sonno notturno dovrebbe essere di almeno 9-11 ore. Nel pomeriggio, il bambino dovrebbe anche dormire 3-4 volte per 2-1,5 ore. Inoltre, parte del sonno diurno dovrebbe essere all'aria aperta. Devi fare il bagno a tuo figlio ogni giorno, meglio prima di dormire la notte.

A questa età, il bambino continua ad essere alimentato con il latte di una donna o con miscele di latte altamente adattate. Espandi l'assortimento di succhi di frutta e purè di patate, ma vengono somministrati in giorni separati.

Dai 6 mesi, un tuorlo d'uovo di pollo bollito dovrebbe essere incluso nella nutrizione del bambino. Il tuorlo viene macinato con latte femminile e somministrato all'inizio dell'alimentazione. Quando vengono introdotti alimenti complementari, il tuorlo viene somministrato insieme alla purea di verdure. Dopo l'introduzione di alimenti complementari (dai 4-5 mesi di età, a seconda del tipo di alimentazione), il numero di poppate viene ridotto e il bambino viene trasferito a una dieta 5 volte.

Il volume giornaliero di cibo non deve superare i 1000 ml durante l'intero primo anno di vita di un bambino.

Il massaggio e la ginnastica del bambino continuano ad essere eseguiti ogni giorno 30-40 minuti dopo l'alimentazione. La durata di questa procedura è di 5-6 minuti. La tecnica del massaggio e della ginnastica è la stessa, ma da 5 mesi stimolano il gattonare del bambino. Durante la ginnastica, travestirsi e prima di fare il bagno, il bambino fa i bagni ad aria per 10-15 minuti.

Durante la veglia del bambino, è necessario assicurarsi che ci sia abbastanza spazio per muoversi e strisciare in avanti. Fino a 5 mesi, il bambino deve appendere i giocattoli in basso e, successivamente, quando impara a mentire a lungo sullo stomaco e prendere il giocattolo, non è più necessario sospenderli.

Durante la veglia, aiuta il bambino a cambiare posizione, insegnagli a rotolare, strisciare verso il giocattolo e prenderlo. Non dimenticare di parlare con il bambino durante vestirsi, spogliarsi, servizi igienici e altre procedure. Inoltre, è molto importante insegnare a un bambino a non dormire in assenza di adulti.

© 2009-2010, My baby - mojmalysh.ru. Tutti i diritti riservati. La copia dei materiali è possibile solo con il consenso dell'amministrazione del sito e se esiste un collegamento diretto a mojmalysh.ru.

La routine quotidiana del bambino da 4,5-5 mesi a 9 mesi

Quanto dovrebbe mangiare, dormire e rimanere sveglio a 4 mesi

All'età di 4 mesi, il bambino è principalmente allattato al seno o artificiale - miscele speciali. Il regime di alimentazione e sonno rimane lo stesso.

Foto: depositphotos.com. Postato da: dasha11.

Ma oltre a ciò, i medici raccomandano di aggiungere gradualmente nuovi prodotti alla dieta. Le madri che allattano possono determinare il loro numero in base alle tabelle speciali fornite dai pediatri distrettuali.

Lo specialista aiuterà a determinare la scelta delle prime briciole nella vita (senza contare il latte materno) cibo sano e la sua quantità.

Il tuo bambino ha 4 mesi? È tempo di modificare il menu, perché l'alimentazione influisce sullo sviluppo e sulla crescita del bambino, non solo durante la veglia, ma anche durante il sonno.

Sviluppo fisiologico

L'aumento di peso mantiene ottimi tassi. Il bambino non si muove ancora molto, quindi può aggiungere fino a 750 grammi, mentre i tassi di crescita aumentano in media di 2-3 cm.

Per i bambini sani, le medie sono le seguenti

  • Peso: da 6 a 7 kg. Questi numeri possono variare entro 1 kg..
  • Altezza - 60-63 cm (più o meno 3 cm).

Il peso e l'altezza dipendono dalle caratteristiche individuali del bambino. Ci sono bambini - eroi e figli di un fisico più fragile. Il buon sviluppo fisico del bambino gli consente di apprendere molte abilità utili e necessarie:

  • Passa dalla pancia alla canna, avanti e indietro.
  • Tiene con sicurezza la testa. Può sedersi se si tirano le maniglie.
  • Supporto sicuro sull'avambraccio quando si alza sulle maniglie. Gira attivamente la testa, guardando il mondo che lo circonda.
  • Appoggiandosi a una maniglia, il secondo può già essere tirato in avanti, cercando di far sdraiare un giocattolo nelle vicinanze.
  • Alcuni bambini iniziano la fase di scansione.
  • Quando è sdraiato sulla schiena, può sollevare con sicurezza le spalle e la testa.
  • L'ipertono muscolare scompare (completamente nelle braccia e parzialmente nelle gambe).
  • Se sollevi il bambino dalle ascelle, il bambino starà sicuro con i suoi piedi. Le gambe sono piegate a metà, il bambino balzerà con i piedi, cercando di staccarsi da una superficie liscia.
  • I palmi sono completamente rilassati, non serrati in una camma. Il bambino può applaudire un giocattolo sul palmo o metterlo insieme.
  • Afferra deliberatamente i giocattoli, li tiene tra le mani per un massimo di 1 minuto. In grado di scuotere un sonaglio per sentirne il suono. Esamina attentamente i giocattoli, li trasforma, si gode il nuovo.
  • Nel processo di alimentazione, tiene il seno della mamma con le maniglie o tiene una bottiglia con la formula del latte.

Inclusione di potenziali allergeni nella dieta

A partire dal quarto mese dopo il parto, una donna può includere nel menu prodotti che fungono da potenziali allergeni. Tra questi ci sono:

  • Citrus. Il limone in quantità minima può essere incluso nella dieta dalla nascita quando si beve il tè. Arance, mandarini o pompelmi possono essere utilizzati da 3 o 4 mesi, a condizione che il bambino non abbia segni di una reazione allergica e una tendenza al suo aspetto. Dovresti iniziare con uno o due lobuli, valutando attentamente per uno o due giorni per il benessere.
  • Caffè. L'uso del caffè è possibile con l'aggiunta di latte. La norma giornaliera non deve superare i 200 ml.
  • Noccioline. Questi prodotti sono potenti allergeni, in particolare nocciole o noci. Ma, per quattro mesi, è consentita la loro aggiunta alla dieta, iniziando con una o due noci. Il più sicuro sono le arachidi o i pinoli.
  • Dolci. Se hai bisogno di una dolce preferenza dovrebbe essere data a marshmallow, pastiglia o cioccolato fondente in una piccola quantità. Caramelle, cioccolato con additivi, marmellata con coloranti e muffin sono limitati il ​​più possibile..

Sviluppo psico-emotivo

Lo sviluppo attivo in termini psico-emotivi è associato con l'espansione della percezione visiva e uditiva. Il bambino può già tracciare il movimento di una persona o un giocattolo. Viene visualizzata una risposta chiara ai suoni forti. Il bambino gira la testa verso la fonte di irritazione. Sviluppare memoria.

  • Riconosce mamma, papà, adulti significativi, alla vista di chi sorride, "cammina", muove attivamente braccia e gambe. Studiare la mamma: tirare i capelli, le orecchie, cercare di mettere la mamma in bocca.
  • Dà il suo nome. Quando chiamano, rispondono.
  • Distingue gli estranei dai parenti, può essere spaventato, piangere se uno sconosciuto si avvicina o cerca di riprendersi.
  • Le prime emozioni si manifestano chiaramente: gioia o paura, dispiacere e curiosità.
  • Quattro mesi è l'età della "camminata" attiva. Oltre alle vocali "a", "o", "y", alcune consonanti compaiono nel discorso, ad esempio "m", "b", "p". Seno che prova a parlare con la mamma, dì qualcosa.
  • Inizia la modulazione vocale. Il bambino impara ad abbassare, alzare la voce. Ama urlare acutamente..

  • Gioca con le mani, le gambe. Spesso cerca di mettere le dita delle gambe in bocca.
  • Si riconosce allo specchio. Ama guardare il suo riflesso.
  • Si sviluppano relazioni causali: quando vede un biberon o il seno della madre, inizia a tirare le maniglie e emette suoni schioccanti.
  • Compaiono oggetti preferiti e non amati, cose, prodotti.
  • Si sviluppa la memoria a breve termine. Riconosce i giocattoli.
  • Lo sviluppo della percezione tattile. Tutto ciò che si trova nella zona di accesso - arriva nella bocca.
  • Conflitto alimentare tra madre e bambino

    Lo sviluppo di un conflitto alimentare tra madre e figlio è causato da una maggiore sensibilità ai potenziali allergeni e da un'interruzione dell'apparato digerente. Questa condizione può verificarsi nei bambini di età diverse, molto spesso questi sono i primi mesi di vita. All'età di quattro mesi, il tratto gastrointestinale sta migliorando e la permeabilità della sua barriera a varie proteine ​​è ridotta. Inoltre, in questo periodo, i bambini si trovano sempre più di fronte ad allergeni, in risposta a un miglioramento dell'immunità.

    I segni più comuni di un conflitto alimentare includono:

    • Violazione delle feci in un bambino sotto forma di un cambiamento nel suo colore, odore, consistenza, nonché nella comparsa di muco o detriti alimentari non digeriti.
    • Lo sviluppo di gonfiore o coliche, che possono derivare dalla fermentazione intestinale.
    • Avere reflusso persistente dopo aver mangiato.
    • La comparsa di diatesi, manifestata da arrossamento sulle guance o eccessiva secchezza della pelle con il suo peeling.

    In questo caso, una donna deve valutare attentamente la sua dieta e cercare di escludere alimenti che potrebbero diventare una potenziale causa di violazioni.

    Regime giornaliero

    Un bambino di 4 mesi deve formare correttamente il regime giornaliero. La durata del sonno notturno aumenta. Ora il bambino può dormire in pace dalle 9 alle 10 ore. Il sonno durante il giorno si divide in 2-3 parti, da una a due ore e mezza. Il numero di poppate è ridotto a 5 volte al giorno, il che consente di aumentare l'attività delle briciole durante il giorno. Il tempo di attività diurna tra il sonno raggiunge un'ora.

    Camminare all'aria aperta diventa più lungo nel tempo. Nei periodi caldi, puoi camminare 2-3 volte fino a 3 ore. In inverno - 2 volte fino a 2 ore. Nelle gelate sopra i 10 gradi, invece di camminare per strada, il passeggino con il bambino può essere portato sul balcone o sulla loggia. Lubrificare il viso con una crema speciale che protegge dal congelamento.

    Esercizi di ginnastica, massaggio leggero può essere eseguito 2 volte al giorno. I bambini di solito vengono lavati prima dell'ultima poppata, in modo che i bambini dormano profondamente. I bambini con pronunciata iperattività dovrebbero essere lavati durante il giorno, poiché le procedure idriche non li calmano, ma, al contrario, stimolano l'attività.

    Ogni genitore costituisce da solo la routine quotidiana, ma è desiderabile osservare i requisiti di base per la durata del sonno e dell'attività.

    La routine quotidiana approssimativa del bambino può essere la seguente:

    • 00 - 6.30. Prima alimentazione.
    • 30 - 8.00. Procedure igieniche obbligatorie: ginnastica, massaggio, bagno d'aria. Veglia diurna.
    • 00 - 10.00. Dormire.
    • 00 - 10.30. Pranzo.
    • 30 - 12.00. Ginnastica, massaggi, giochi educativi, comunicazione attiva.
    • 00 - 14.00. Un sogno che può essere combinato con una passeggiata all'aria aperta.
    • 00 - 14.30. Cena.
    • 30 - 16.00. Periodo attivo: giochi, esercizi fisici, attività di sviluppo.
    • 00 - 18.00. Dormi mentre cammini.
    • 00 - 18.30. Alimentazione.
    • 30 - 20.00. Veglia attiva. bagnarsi.
    • 00 - 22.00. Sogno serale.
    • 00 - 22.30. Quinta alimentazione.
    • 30 - 6.00. Sonno notturno.

    Questa tabella aiuta a elaborare la routine quotidiana del bambino, tenendo conto delle sue caratteristiche individuali. Il sonno notturno potrebbe essere più lungo. Se il bambino non si è svegliato alle 6 del mattino, non svegliarlo appositamente, lascialo dormire. Solo tutte le procedure si sposteranno un po 'in tempo.

    Va ricordato che gli intervalli tra i pasti non devono essere inferiori a 4 ore. Il sonno per tutto il giorno dovrebbe essere di 6 ore..

    Prodotti proibiti

    Nonostante il fatto che dal quarto mese la gamma di prodotti si sia ampliata, ci sono piatti vietati da mangiare. Possono influenzare negativamente non solo il benessere del bambino, ma anche il suo sviluppo. Quando sono regolarmente inclusi nel menu, la qualità del latte materno cambia.

    Tra i prodotti più comuni che sono vietati 4 mesi dopo la nascita, ci sono:

    1. Prodotti affumicati.
    2. Semilavorati (salsicce, salsicce, formaggi con sostituti del grasso del latte). Oltre all'alto contenuto di additivi alimentari, nella loro composizione sono inclusi conservanti e coloranti.
    3. Latte al cioccolato. Il cioccolato nero in piccole quantità è utile e nel latte, oltre al cacao, c'è molto zucchero, che provoca reazioni allergiche.
    4. Aglio. Questo prodotto può interferire con il funzionamento dello stomaco della madre e compromettere l'appetibilità del latte materno..
    5. Sottaceti e sottaceti. La loro inclusione nel menu non è raccomandata a causa dell'elevato contenuto di sale e aceto, nonché di condimento.
    6. Prodotti alcolici di qualsiasi forza.
    7. Bevande dolci gassate. Contengono grandi quantità di zucchero e anidride carbonica, nonché coloranti, aromi e conservanti..

    Programma di alimentazione

    L'alimentazione di un bambino di 4 mesi viene effettuata non 6 volte al giorno, ma 5 volte. Per i bambini allattati al seno, il latte materno rimane il prodotto alimentare principale. La maggior parte dei pediatri ritiene che i bambini allattati al seno non debbano ricevere alimenti complementari a 4 mesi. Il bambino riceve tutte le sostanze e le vitamine necessarie con il latte materno. La dieta di un bambino a 4 mesi per un bambino non cambia.

    Se il bambino è alimentato artificialmente o in una forma mista di alimentazione, la dieta cambia leggermente. Alle briciole mancano già vitamine, minerali. Pertanto, dopo aver consultato un pediatra, è possibile introdurre gradualmente i primi alimenti complementari. Per lui, è meglio scegliere verdure, non purea di frutta. C'è molta fibra nelle puree vegetali, che è molto utile per lo sviluppo del corpo..

    Per diversificare la nutrizione di un bambino allattato al seno, puoi aggiungere.

    • Il succo. Molto spesso, i medici raccomandano il succo di mela chiarificato senza polpa. I succhi di frutta e verdura possono essere successivamente aggiunti alla dieta..
    • Zuppa di verdure, puree di verdure. Quando cucini una zuppa, dovresti rifiutare di usare il sale. Inizialmente, la zuppa e le purè di patate dovrebbero essere costituite da un componente. Dopo la cottura, macina accuratamente le verdure in modo che non ci siano grumi che il bambino non può ancora mangiare.

  • Tuorlo d'uovo. A 4 mesi, una parte del tuorlo non dovrebbe essere più di 1/8 del totale. Il prodotto deve essere macinato e miscelato con latte materno o miscela di latte allo stato di liquame liquido. Questo prodotto ha molte proteine, lipidi, sali minerali. Il tuorlo è un buon rimedio per la prevenzione del rachitismo nei bambini.
  • Per dessert - mela cotta.
  • Le puree di frutta e verdura preconfezionate di buona qualità sono note nelle aziende che producono alimenti per bambini "Agusha", "Gerber", "Lukoshko". L'intera gamma di queste aziende è costantemente testata per verificarne la conformità agli standard accettati..

    Nutrire un bambino a 4 mesi: tuorlo d'uovo

    I tuorli d'uovo sono ricchi di aminoacidi essenziali, contengono acido folico, iodio, ferro, lecitina, vitamine B2, B12, A, D. Tutte queste sostanze sono necessarie per far crescere e sviluppare il bambino. Ma bisogna tenere presente che le uova sono un prodotto allergenico. Durante la cottura, la maggior parte degli allergeni nell'uovo viene distrutta, quindi la durata delle uova bollenti dovrebbe essere di almeno 20 minuti.

    A partire da 4,5-5 mesi con l'allattamento al seno e da 4-4,5 durante l'alimentazione con miscele, al bambino viene introdotto nel menu un tuorlo di uova sode. Per la prima volta, è sufficiente macinare un pezzettino delle dimensioni di una testa di fiammifero con il latte per verificare come il corpo reagirà al nuovo cibo. Se tutto è normale e non si osserva una reazione allergica, gradualmente il volume viene portato a un quarto del tuorlo al giorno, è meglio dare il tuorlo in una delle poppate mattutine.

    Se possibile, la preferenza dovrebbe essere data alle uova di quaglia, sono più utili nella composizione, meno probabilità di provocare una reazione allergica. Cuocere le uova di quaglia, come il pollo, per almeno 20 minuti.

    Up