logo

Secondo le statistiche, fino al 60% delle donne si lamenta di costipazione durante la gravidanza. Inoltre, secondo le stime delle stesse mamme, le difficoltà con le feci sorgono ancora più spesso. Pertanto, molte donne affrontano il problema della costipazione..

Cause di costipazione durante la gravidanza

Di per sé, lo stato di gravidanza può effettivamente provocare stitichezza, ci sono diverse ragioni per questo. Uno dei più convincenti è l'effetto dell'ormone progesterone. Non è un segreto che questo particolare ormone causi condizioni che spesso caratterizzano il primo trimestre: sonnolenza, appetito aumentato o soppresso. Il progesterone rilassa anche il tessuto muscolare liscio dell'utero in modo che l'ovulo fecondato possa rimanere nella cavità uterina. Allo stesso modo, il progesterone colpisce il tessuto muscolare liscio dell'intestino, a seguito del quale la peristalsi rallenta e il movimento delle feci è disturbato. Insieme all'ormone, la costipazione può causare altre cause. Pertanto, l'utero e il feto esercitano una pressione sull'intestino crasso, interrompendo il suo normale funzionamento e complicando l'evacuazione delle feci. Alcuni farmaci che le donne in gravidanza assumono di solito per trattare bruciori di stomaco o gastrite, nonché integratori di ferro che possono essere prescritti per l'anemia, possono causare stitichezza..

Segni di costipazione durante la gravidanza

La costipazione durante la gravidanza non può essere ignorata, poiché possono influire negativamente sulla salute di una donna. Prima di tutto, la costipazione frequente aumenta il rischio di emorroidi. Inoltre, la costipazione può provocare lo sviluppo di disbiosi intestinale, interrompere la biocenosi dell'ambiente vaginale, che a sua volta aumenta il rischio di infezione lungo il percorso ascendente durante il parto (ingresso della flora patologica nel canale del parto).

Sfortunatamente, la costipazione è una reazione fisiologica comune del corpo alla gravidanza. Vale la pena prestare attenzione al problema della normalizzazione del lavoro dell'intestino, se si hanno uno o più sintomi contemporaneamente dall'elenco seguente:

  • frequenza delle feci meno di 1 volta al giorno, spesso con una piccola quantità di feci,
  • tensione prolungata prima del movimento intestinale,
  • sedia densa, sotto forma di grumi,
  • sensazione di svuotamento incompleto dopo i movimenti intestinali.

Nessuno di questi sintomi dovrebbe essere ignorato. Assicurati di ricevere un trattamento.

Nutrizione durante la costipazione

Di grande importanza nella normalizzazione delle feci è la dieta. Con costipazione durante la gravidanza, è necessario escludere dalla dieta:

  • fast food, tra cui pizza, panini, panini, salsicce,
  • bevande gassate, mela, succhi d'uva,
  • pane bianco,
  • carboidrati semplici (zucchero, torte, dolci), legumi,
  • cibi fritti,
  • sale in grandi quantità (provoca ritenzione idrica e formazione di edema).

Regole nutrizionali di base che devi rispettare durante la gravidanza

  • Bere molta acqua. Anche se una donna ha gonfiore, non puoi consumare meno di 1 litro di acqua. La mancanza di assunzione di liquidi provoca l'organismo a "immagazzinare" l'acqua. Bevi 1,5 litri di acqua al giorno - se bevi questo volume in modo frazionario e graduale, non influirà sulla formazione di edema.
  • Assicurati di fare colazione. Quando una persona si sveglia e si alza dal letto, inizia il cosiddetto riflesso ortostatico: viene attivato il lavoro degli organi interni, incluso il tratto gastrointestinale. Quando il cibo o l'acqua entrano nel corpo, anche il tratto gastrointestinale inferiore inizia a lavorare più attivamente. Pertanto, quando fai colazione, vengono lanciati contemporaneamente due riflessi nel tuo corpo, che hanno un effetto benefico sull'apparato digerente nel suo insieme. La colazione dovrebbe contenere carboidrati complessi, poiché spostano il metabolismo notturno in giorno e promuovono i movimenti intestinali.
  • Prendi il cibo in piccole quantità 5-6 volte al giorno. Un utero allargato esercita una pressione sullo stomaco. Se mangerai piccoli pasti
  • Assicurati di includere fibre tenere nella dieta: zucchine, cavolfiore, carote bollite, zucca, barbabietole, prugne, albicocche secche. Le insalate contenenti questi alimenti possono essere una buona opzione..
  • La ricotta è importante per l'alimentazione delle donne in gravidanza, poiché fornisce all'organismo il calcio necessario durante questo periodo. Tuttavia, è necessario ricordare che la ricotta stessa è in grado di causare stitichezza. Pertanto, aggiungi frutta o verdura alla cagliata, che, al contrario, non permetterà alla cagliata di rallentare l'intestino: prugne bagnate, albicocche secche, mela grattugiata o carota, zucca cotta o bollita.

Trattare la costipazione durante la gravidanza

Il compito principale nel trattamento della costipazione nelle donne in gravidanza è l'addolcimento delle feci e la loro evacuazione gratuita. Alcuni lassativi, il cui meccanismo d'azione si basa sull'effetto irritante e sulla provocazione di un forte aumento della peristalsi (ad esempio, estratto di foglie di senna, picosolfato di sodio e altri) possono provocare contrazioni uterine! Come scegliere il giusto lassativo durante la gravidanza?

Portalac Syrup è un lassativo delicato per risolvere il problema della costipazione durante la gravidanza. Come risultato dell'assunzione dello sciroppo di Portalac, la consistenza del contenuto intestinale si ammorbidisce. Inoltre, lo sciroppo di Portalac aiuta a ripristinare il ritmo fisiologicamente normale del movimento intestinale. Portalac ha anche un effetto probiotico: migliora la crescita di batteri benefici e riduce la crescita di potenzialmente pericolosi.

Come prendere Portalac Syrup durante la gravidanza?

Le raccomandazioni per l'uso di Portalac Syrup per le donne in gravidanza sono le stesse dei normali pazienti adulti. È conveniente assumere Portalac Syrup - 1 volta al giorno. Puoi prendere lo sciroppo diluito o non diluito, a tua discrezione. La dose efficace viene selezionata individualmente - l'adeguatezza della dose dipenderà dalle caratteristiche del corpo.

  • la dose giornaliera iniziale è di 30-45 ml,
  • dose giornaliera di mantenimento - 15-30 ml.

Quindi, inizia la prima assunzione di Portalac Syrup con 30 ml. Se necessario, per migliorare l'effetto, la dose giornaliera può essere aumentata a 45 ml. Dose di mantenimento: la quantità di farmaco che deve essere assunta per ripristinare la funzione intestinale e normalizzare le feci.

I lassativi possono essere usati durante la gravidanza: una revisione di agenti sicuri

La costipazione è un ritardo nelle feci per più di due giorni, associato a un difficile movimento intestinale. Questa è una condizione comune nelle future mamme. Un lassativo per le donne in gravidanza dovrebbe avere efficacia farmaceutica, essere il più sicuro possibile.

È possibile bere lassativi durante la gravidanza e con quale frequenza

Conoscere l'eziologia della costipazione aiuta a valutare la necessità di usare droghe in momenti diversi. Cause di costipazione:

  1. La tossicosi nelle prime fasi provoca disidratazione, formazione di feci dense.
  2. Spostamento gastrointestinale dovuto alla crescita uterina.
  3. Modifica del contenuto di ormoni sessuali femminili (progesterone) nel sangue.
  4. Indebolimento della peristalsi.
  5. Trattamento multivitaminico.
  6. Fatica.

Durante la gravidanza, l'uso di lassativi non è controindicato. È meglio dare il vantaggio di correggere i cibi fatti in casa, stare a dieta. L'uso frequente di droghe è irto di sviluppo di disidratazione, una violazione del bilancio idrico-elettrolitico.

Aggiungi barbabietole, prugne, albicocche, zucca, altri prodotti naturali ricchi di fibre naturali al menu. In assenza di fermentopatia ereditaria, utilizzare sostanze nutritive contenenti batteri del latte acido (kefir, ricotta).

Includi oli vegetali nella tua dieta. Serviranno come profilassi della costipazione, forniranno al corpo una quantità sufficiente di acidi grassi polinsaturi, vitamine liposolubili (E, A). Il tocoferolo previene un possibile aborto spontaneo.

In che modo un lassativo influisce su una donna incinta?

I farmaci per la costipazione sono usati per facilitare lo svuotamento nell'atonia funzionale cronica.

I farmaci lassativi causano la liquefazione del contenuto interno nel lume del tubo digerente, aumentando il suo motore, le funzioni di evacuazione, accelerando i movimenti intestinali. L'effetto farmaceutico dei farmaci è riflesso. Causano irritazione dei recettori speciali responsabili della sensibilità intestinale..

Lassativi in ​​gravidanza:

  1. Colpisce l'intero intestino.
  2. Agendo esclusivamente sull'intestino tenue.
  3. Selettivamente per i due punti.

I lassativi (potenti) possono stimolare la contrattilità uterina. Un lassativo per la gravidanza dovrebbe essere prescritto da un medico.

Effetti indesiderati comuni:

  • dipendenza;
  • perdita di ioni, elettroliti;
  • ridotta motilità;
  • dolori crampi;
  • tenesmo: doloroso bisogno di defecare;
  • incontinenza fecale;
  • reazioni allergiche;
  • contrazione del riflesso uterino.

Leggere attentamente la composizione del farmaco prima dell'uso.

Panoramica sui lassativi sicuri in gravidanza

La defecazione difficile durante la gestazione peggiora lo stato di salute. Il tenesmo frequente causa disagio, mal di stomaco e gravità. Possono provocare contrazioni. Accumulo, ristagno di feci sono un compagno di ragadi anali (a causa di emorroidi).

I rimedi popolari durante la gravidanza sono meglio non usare. Un'eccezione è il brodo di barbabietola. Per prepararlo avrai bisogno di: 2-3 prugne secche, 1 barbabietola rossa, 2 litri d'acqua. Barbabietole grattugiate con frutta secca vengono cotte per un'ora. Freddo, filtro. Tale tè deve essere bevuto di notte.

1 trimestre

Il primo trimestre dura da 1 a 13 settimane ostetriche, un periodo importante. L'azione del farmaco può influenzare la formazione di strati germinali, la posa degli organi interni. Un lassativo per le donne in gravidanza nelle prime fasi dovrebbe soddisfare i criteri:

  1. Impatto minimo sul corpo della madre, feto.
  2. Hanno un piccolo spettro di effetti collaterali.
  3. Non hanno proprietà teratogene.
  4. Stimolare l'intestino.
  5. Non influisce sul contenuto di elettroliti.
  6. Non crea dipendenza.

Date le caratteristiche del palco per evitare un aumento del tono uterino durante la gravidanza, l'uso di potenti compresse è controindicato. È meglio per le future mamme usare pillole contenenti lattulosio.

Sostanze osmotiche che trattengono l'acqua

Forlax. Il principio attivo è macrogol. Caratteristica - mancanza di effetto di assorbimento, per le future mamme questo farmaco è sicuro. Lo svuotamento avviene 24-48 ore dopo la somministrazione. Facile da trasportare.

Dufalac (lattulosio). Presenta un effetto iperosmotico, favorisce l'eliminazione dell'ammonio. È tranquillamente usato come lassativo durante la gravidanza..

Mukofalk. Contiene fibre di semi di piantaggine che possono trattenere l'acqua, ammorbidire le feci. Disponibile per un uso frequente. L'effetto terapeutico si verifica entro 2 ore. Controindicazioni: OKN (ostruzione intestinale acuta), processi infiammatori nel tratto gastrointestinale. Gli effetti collaterali si verificano con un sovradosaggio, uso frequente: dolore spastico, flatulenza.

Diffidare di farmaci lassativi osmotici (salino). Il solfato di sodio può causare una violazione dell'equilibrio sale-acqua - irto di disidratazione.

Nel primo trimestre di gravidanza, è vietato l'uso come olio di ricino lassativo (stimola le contrazioni uterine - contrazioni).

2 trimestre

Nel secondo trimestre (settimana 14-27), la formazione della placenta - una barriera tra il sangue della madre, il feto. La minaccia dell'aborto è ridotta. Farmaci disponibili per l'intero tratto digestivo.

Agenti ammorbidenti:

  1. Supposte con glicerina. Hanno un leggero effetto irritante, seguito da defecazione riflessa.
  2. Con l'uso prolungato di supposte rettali, è possibile l'irritazione della parte ampollare del retto..
  3. I nemici sono disponibili come monouso nelle fasi successive. Il lassativo Microlax durante la gravidanza è in grado di spostare l'acqua dal colon distale. Non c'è irritazione a disagio. Ci sono problemi con la punta. Prima dell'uso, consultare il medico. L'effetto si verifica entro 20 minuti.

Effetto collaterale: allergia del primo tipo (orticaria).

3 trimestre

Durante il terzo trimestre (27-40 settimane), un utero disteso preme sulle anse intestinali. A causa della costipazione, sono spesso osservati..

Prebiotici, Nutraceutici

Phytomucil. A base di materie prime naturali (estratto di prugna, semi di piantaggine). Termini di azione:

  • trattiene il fluido;
  • migliora la motilità;
  • ripristina la microflora.

Consigliato durante la gravidanza per la prevenzione, la normalizzazione delle feci.

Se un lassativo nelle fasi avanzate provoca effetti collaterali - smettere di usare il farmaco, consultare un medico per un aiuto. L'autotrattamento è vietato.

Quali lassativi sono vietati

Quando si scelgono i lassativi, studiare attentamente l'annotazione. Alcune sostanze sono controindicate..

Medicinali che non possono essere utilizzati da gestanti:

  1. L'uso della senna lassativa è controindicato, (foglia di cassia) il cui effetto è associato alla presenza di antrliclicosidi. Il farmaco stimola i recettori della mucosa intestinale, migliora l'assorbimento degli ioni sodio con acqua. Senadexinum, antrasennin sono vicini all'azione per questo rimedio.
  2. Fitolaks. Contiene estratto di senna, piantaggine, aneto. Ha un effetto negativo sullo strato muscolare dell'intestino.
  3. Senade provoca irritazione dei recettori, migliora riflessivamente la contrazione del miometrio. Caratterizzato dallo sviluppo di ipopotassiemia, ematuria, collasso vascolare, alterazione dell'equilibrio idroelettrolitico.
  4. Il bisacodile è caratterizzato da irritazione del recettore. Influisce negativamente sullo stato del corpo, causando disidratazione, debolezza muscolare, forte riduzione della pressione sanguigna, febbre, raffreddore.
  5. L'olio di vaselina provoca una carenza di vitamine liposolubili: A, E, K. L'olio di ricino stimola la contrattilità uterina.

Dati tutti i pro e i contro dell'assunzione di lassativi per le donne in gravidanza, è necessario modificare la natura del cibo e lo stile di vita. Entro una settimana, la costipazione scompare completamente.

Costipazione nelle donne in gravidanza. Come affrontarli?

La costipazione provoca gravi disagi alle donne in gravidanza ed è pericolosa per la sua salute e la salute del bambino. Perché disturbano così spesso le donne durante questo periodo??

Le principali cause di costipazione durante la gravidanza:

  1. All'inizio della gravidanza, la principale causa di costipazione sono i cambiamenti ormonali nel corpo della donna incinta - il contenuto di progesterone, il principale ormone della gravidanza, sta crescendo. Il suo "effetto collaterale" è che rilassa i muscoli intestinali, riducendo la peristalsi.
  2. Un altro motivo di costipazione sono i cambiamenti nella dieta della futura mamma: alcune donne soffrono di tossicosi e non riescono a guardare il cibo, mentre altre hanno un appetito brutale. Sia la mancanza di cibo che l'eccesso di cibo hanno un effetto negativo sulla funzione intestinale.
  3. Il prossimo motivo è una diminuzione dell'attività. In caso di minaccia di interruzione della gravidanza, si consiglia alla madre in attesa di andare a letto e agli intestini non piace la mancanza di attività fisica.
  4. La costipazione può verificarsi a causa dell'uso di farmaci con un alto contenuto di calcio, magnesio o ferro, che sono spesso prescritti durante la gravidanza..
  5. Con la crescita del feto, vengono aggiunti nuovi problemi: l'utero in crescita comprime e sposta tutti gli organi, compresi gli intestini.
  6. Nella seconda metà della gravidanza, molte donne sono preoccupate per l'edema e la restrizione dei liquidi, che è spesso raccomandata, colpisce immediatamente l'intestino.
  7. Un altro motivo è la tensione nervosa. Durante la gravidanza, una donna diventa molto sospettosa e suscettibile a fattori esterni, si preoccupa della salute del bambino, della nascita imminente. Se a questo si aggiungono problemi sul lavoro, difficoltà finanziarie o problemi familiari, la futura mamma sperimenta un grave sovraccarico emotivo.

La costipazione durante la gravidanza può essere accompagnata da nausea, dolore addominale, scarso appetito e sensazione di affaticamento costante. Cosa fare alla futura mamma con costipazione? Il problema può essere risolto con medicinali e rimedi casalinghi..

Lassativi per donne in gravidanza

La regola principale nel trattamento di una donna incinta è "non fare alcun male". Pertanto, l'autosomministrazione di droghe è fuori discussione. Le donne in gravidanza sono assolutamente controindicate nei medicinali che aumentano la contrazione intestinale, come Senade, Bisacodyl e Regulax. Causano il tono dei muscoli dell'utero e possono provocare il travaglio.

Esistono diversi gruppi di lassativi che sono approvati per l'uso durante la gravidanza. Ma dovrebbero anche essere prescritti da un medico:

Candele alla glicerina

Autorizzato ad essere utilizzato come aiuto di emergenza, non adatto per un uso frequente. La glicerina nella composizione della candela irrita le pareti del retto, causando una maggiore peristalsi e gli oli che lo compongono aiutano ad ammorbidire le feci. L'azione arriva rapidamente - dopo 15-30 minuti. Non può essere utilizzato con la minaccia esistente di aborto spontaneo.

Microclyster "Microlax"

Il principio attivo citrato di sodio ammorbidisce e liquefa le feci e migliora delicatamente la peristalsi. Il movimento intestinale si verifica dopo 15 minuti.

lattulosio

I preparati di lattulosio (Dufalac, Portalac, Normase) sono un lassativo lieve per le donne in gravidanza, suddivisi in acidi organici nell'intestino crasso, causando una diminuzione dell'acidità e un aumento della pressione osmotica. L'azione del lattulosio si basa sull'aumento e sull'ammorbidimento del contenuto dell'intestino, sulla stimolazione della peristalsi. L'effetto lassativo si verifica circa un giorno dopo l'assunzione.

Trattamento della costipazione durante la gravidanza con rimedi popolari

  • Macina una pari quantità di albicocche secche, uva passa e prugne secche in un frullatore, mangia un cucchiaio prima di colazione. Puoi aggiungere un paio di cucchiai di miele alla miscela..
  • Versare un cucchiaio di semi di lino senza acqua bollente, lasciare per 4 ore. Bevi l'intera infusione mezz'ora prima di mangiare. Prima di applicare l'infusione, consultare un medico, come è in grado di provocare un piccolo tono uterino.
  • Macina cinque prugne in un frullatore e mescola con un bicchiere di kefir e bevi durante la notte. Invece di prugne secche, puoi mescolare il kefir con un cucchiaio di olio d'oliva.
  • Prendi barbabietole, prugne e farina d'avena in proporzioni uguali (50 g ciascuna), sbuccia e grattugia le barbabietole. Combina barbabietole grattugiate, prugne lavate e cereali. Versare un litro d'acqua. Cuocere un'ora, filtrare. Bevi un bicchiere prima di coricarti.

Prevenzione della costipazione durante la gravidanza

Per evitare la costipazione durante la gravidanza, una donna dovrebbe seguire i metodi di prevenzione. In assenza di restrizioni, cammina di più all'aria aperta, cerca di pensare in modo positivo, non preoccuparti del cuore e sollevare il morale con una varietà di piacevoli sciocchezze: ascolta la tua musica preferita, chiacchiera con gli amici. Ma il modo più importante per prevenire la costipazione è seguire una dieta. Ecco i principi di base della nutrizione:

  • Mangia poco e spesso.
  • Bere acqua. È molto importante. La futura mamma dovrebbe bere circa due litri di acqua ogni giorno. L'edema non è un'indicazione per la limitazione dei fluidi a meno che non sia causata da patologie del cuore, del fegato, dei reni o della ghiandola tiroidea.
  • La nutrizione dovrebbe essere completa in termini di proteine, grassi e carboidrati. Ma è meglio mangiare cibi proteici al mattino in modo che possano essere ben digeriti prima di andare a letto.
  • Nel pomeriggio, dai la preferenza al cibo leggero. Sono adatti prodotti a base di latte acido, frutta e verdura.
  • Mangia frutta secca, in particolare albicocche secche e prugne secche: hanno un pronunciato effetto lassativo e aiutano a combattere la costipazione. Rendi una regola mangiare alcuni pezzi al giorno - e presto vedrai il risultato.
  • Condire le insalate di verdure con oli vegetali, migliorano la contrattilità intestinale. Adatto olio di oliva, girasole, zucca o semi di lino.
  • Il tè e il caffè è meglio sostituire con composta, acqua con miele e succo di limone, bevanda di frutta.
  • Limitare i cibi grassi e fritti..
  • Sostituisci i carboidrati semplici con quelli complessi: dolci, biscotti, cottura al forno, pane bianco con grano saraceno, farina d'avena, miglio, pane con crusca.

Queste semplici regole nutrizionali non solo prevengono la costipazione, ma aiutano anche a sbarazzarsi dei problemi esistenti..

Qual è la costipazione pericolosa durante la gravidanza?

  • Gli alimenti ingeriti devono essere elaborati e rimossi dal corpo entro 24 ore. I prodotti di decomposizione che non sono stati rimossi in tempo iniziano a marcire nell'intestino, avvelenando il corpo. Le tossine entrano nel flusso sanguigno e danneggiano il bambino.
  • I microrganismi putrefattivi nocivi possono entrare negli organi genitali, causando processi infiammatori e possono anche causare infezione del bambino durante il parto.
  • Un utero allargato comprime gli organi e i vasi sanguigni nella cavità addominale. La circolazione sanguigna nell'intestino è disturbata, aumenta il rischio di sviluppare emorroidi. Questo rischio aumenta molte volte con un overflow intestinale costante.

La costipazione colpisce la gravidanza nel modo più negativo, ma è in nostro potere ridurre al minimo le conseguenze prendendo misure in tempo.

Portiamo alla tua attenzione un video sui cambiamenti nel tratto digestivo di una donna incinta:

Lassativi in ​​gravidanza: semplificare l'attesa!

I lassativi per le donne incinte forniranno comfort e facilità nel periodo più felice nella vita di ogni donna, oltre a creare condizioni sicure per lo sviluppo e la salute del nascituro.

La gravidanza è uno dei processi più interessanti e sfaccettati che si verificano nel corpo di una donna. L'aspettativa di un bambino non ancora nato fa sorridere sua madre e, con un aumento delle sue condizioni, sogna sempre di più di incontrare il suo amato bambino. È caratterizzato da tutti i tipi di cambiamenti nello sfondo ormonale, nello stato psico-emotivo, nel lavoro di tutti gli organi e sistemi.

Tuttavia, a seguito di un intenso cambiamento delle condizioni, la futura mamma può sperimentare disturbi minori, come la costipazione.

Problemi minori

La costipazione durante la gravidanza è spesso causata da diversi fattori:

  1. Variazione dei livelli ormonali: una quantità crescente di progesterone stimola il rilassamento delle fibre muscolari lisce in tutto il corpo, compresi gli intestini.
  2. Diminuzione della produzione di motilina - un ormone polipeptidico che stimola il movimento dei residui di cibo nel tratto digestivo.
  3. L'utero allargante si muove e comprime gli organi addominali.
  4. Diminuzione della circolazione sanguigna regionale.
  5. Spesso, nelle donne in gravidanza si verifica un cambiamento nella dieta, specialmente durante la tossicosi.
  6. Cambia lo stile di vita in uno più dolce, con meno attività.

Una chiara tabella riassuntiva dei lassativi che possono e non possono essere fatti durante la gravidanza. Leggi di più sotto.

PuòSolo attentamente (e con il parere di un medico)controindicato
MucofalkBisacodylParaffina liquida (paraffina liquida)
DefenormDulcolaxNorgalax
lattulosioSenadeOlio di ricino
MicrolaxRegulax
Guttalax (solo per il primo trimestre)
Candele alla glicerinaMacrogolSolfato di magnesio
DufalacGuttalax (per II e III trimestre)Flit Phospho Soda
Fosfato di sodio

Nella colonna della tabella "Maggio", i lassativi sono adatti anche per la gravidanza precoce. In ogni caso, non dimenticare che è meglio consultare il medico..

Piena sicurezza

Durante la gravidanza, il criterio principale per la scelta di qualsiasi farmaco, incluso un lassativo, sarà la sicurezza del suo uso per la salute della madre e del nascituro, nonché l'efficacia, la persistenza dell'effetto e il tasso di escrezione dei metaboliti dal corpo.

Ma quale lassativo è possibile durante la gravidanza? La classificazione moderna si basa sul meccanismo dell'azione, che semplifica la differenziazione di farmaci controindicati o sconsigliati durante questo periodo.

Farmaci che aiutano ad ammorbidire la materia fecale

Paraffina liquida (olio di vaselina), docusato di sodio (Norgalax), paraffina in combinazione con altri farmaci (Mil-Par).

  • lassativi lievi, possono essere utilizzati a lungo con costipazione cronica;
  • il meccanismo d'azione (MD) si basa sull'ammorbidimento delle masse fecali e sulla stimolazione del movimento intestinale;

Controindicato in gravidanza, in quanto può stimolare riflessivamente le contrazioni uterine. L'uso è possibile se il beneficio supera il rischio per il feto.

Preparazioni di contatto

1. Bisacodyl (Bisacodyl-Nizhpharm, Laxatin, Dulcolax)

  • prodotto in candele e compresse;
  • se assunto per via orale di notte, l'effetto si sviluppa dopo 10 ore, se assunto a stomaco vuoto - dopo 5 ore. Quando si utilizza Bisacodyl in supposte, la defecazione si verifica entro un'ora;
  • La MD è associata a una riduzione dell'assorbimento di acqua ed elettroliti, a causa della quale c'è un aumento del contenuto e una naturale stimolazione dello svuotamento;

L'uso di questo lassativo è accettabile a condizione che vengano prese misure precauzionali, poiché possono svilupparsi disidratazione e squilibrio elettrolitico.

2. Olio di ricino

  • disponibile in capsule e in forma liquida in flaconcini;
  • l'effetto si sviluppa entro 6 ore;
  • MD: sotto l'azione degli enzimi intestinali, si scompone in un acido, che stimola riflessivamente la motilità e provoca lo svuotamento;

Il lassativo non è usato durante la gravidanza. Può causare contrazioni uterine.

3. Preparazioni di senna (Senade, Regulax, Herbion Laxana)

  • avere un effetto lieve, senza causare irritazione alla parete intestinale;
  • la defecazione si verifica a seguito della stimolazione della peristalsi dopo circa 10-12 ore;
  • indicazioni: diminuzione della motilità o atonia dell'intestino, ma i sennosidi non possono essere assunti a lungo, poiché si sviluppa la dipendenza;

L'uso della senna nelle prime fasi è possibile solo se la dieta e la ginnastica non hanno dato il risultato desiderato. Usare con cautela, se soggetto a sanguinamento uterino, usare solo come indicato dal medico..

4. Picosolfato di sodio (Guttalax, Slabilen, Laksigal)

  • conveniente quando si prende di notte;
  • ha un ottimo effetto per 10-12 ore, con irritazione dei recettori intestinali non provoca spasmi;
  • la dipendenza dai fondi di questo gruppo non si sviluppa;

Controindicato nel primo trimestre. Nel II e III periodo di gravidanza, lassativo solo come prescritto dal medico.

Farmaci che aumentano il volume della materia fecale

Preparazioni di semi di piantaggine (Defenorm, Mukofalk)

  • La MD è associata all'assorbimento di una grande quantità di acqua, a causa della quale le feci diventano più voluminose, ammorbidiscono, stimolano la peristalsi e vengono escrete;
  • i vantaggi di questo gruppo sono che quando attraversano il tratto gastrointestinale, i tessuti dei semi praticamente non si dividono e non causano un effetto sistemico, e influenzano anche beneficamente lo stato delle pareti intestinali, migliorando il trofismo;

È consentito l'uso di un lassativo durante la gravidanza e l'allattamento.

Farmaci osmotici

1. Solfato di magnesio

Il meccanismo d'azione è associato alla ritenzione di liquidi, con conseguente aumento della pressione osmotica e stimolazione dello svuotamento..

La magnesia è controindicata durante la gravidanza, poiché può influenzare l'utero. Inoltre, il farmaco attraversa la barriera placentare, può avere effetti collaterali dannosi sul bambino.

2. Sali minerali in combinazione (Flit Phospho-soda)

MD è lo stesso del precedente rappresentante del gruppo.

Non applicabile nel PB, poiché non esistono dati affidabili sulla sicurezza.

3. Lattulosio (Goodluck, Dufalac, Normase), lattitolo (Exportal)

  • sono una "droga di scelta" durante la gravidanza e l'allattamento, ha una lieve pulizia fisiologica;
  • La MD si basa sulla scomposizione del lattulosio (lattitolo) in acidi organici, che abbassano il pH del mezzo. Di conseguenza, viene creata la pressione osmotica, si verificano la normalizzazione e l'escrezione delle feci;
  • prebiotici, hanno un effetto positivo sulla crescita della microflora benefica, prevengono la disbiosi e la crescita di batteri patogeni;

Consigliato per costipazione durante la gravidanza e l'allattamento..

4. Macrogol (Realaxan, Forlax, Fortrans)

  • rappresentano un composto ad alto peso molecolare che trattiene l'acqua nell'intestino, a causa del quale aumenta il volume del contenuto intestinale e si verifica lo svuotamento;
  • Sono anche usati per pulire l'intestino prima delle operazioni e delle procedure diagnostiche;

Non hanno un effetto negativo sul feto; pertanto, i PB sono consentiti lassativi. Prendi con cautela.

Farmaci nei clisteri

Il fosfato di sodio (Enema Wedge) è una soluzione salina utilizzata per svuotare aumentando la pressione osmotica. È usato nei clisteri per la somministrazione rettale. Non utilizzato durante la gravidanza a causa della mancanza di dati affidabili.

Il lauril solfato (Microlax) stimola l'accumulo di acqua nel lume intestinale, liquefa le feci e favorisce l'escrezione delicata. Se utilizzato in PB, non richiede ulteriori precauzioni.

Anche le supposte di glicerina sono assegnate a questo gruppo, sebbene siano supposte rettali. Sono prescritti per costipazione di qualsiasi origine, anche nelle donne in gravidanza. Hanno un effetto emolliente sulle feci e stimolano delicatamente la motilità. L'effetto si sviluppa molto rapidamente, dopo 15 minuti. Non è consigliabile candidarsi a lungo..

Anche durante questo periodo, che richiede maggiore attenzione e sicurezza per la salute della madre e del futuro bambino, non è difficile scegliere un'opzione efficace e affidabile per risolvere una così piccola difficoltà come la costipazione.

Che lassativo possono le donne in gravidanza con costipazione in tempi diversi?

Durante la gravidanza, a causa dell'aumento dei livelli di progesterone, integratori di ferro, pressione uterina sul retto e intestino crasso, aumenta il rischio di costipazione. Questa condizione è indesiderabile per le donne in posizione. Il lassativo durante la gravidanza viene utilizzato solo come indicato da un medico. L'assunzione di farmaci che eliminano la costipazione a casa dovrebbe essere fatta con estrema cautela..

Le sfumature della selezione anticipata

I lassativi per le donne in gravidanza non dovrebbero avere effetti teratogeni. La regola principale del trattamento sicuro della costipazione è solo l'azione locale di un lassativo nel lume intestinale..

All'inizio della gravidanza, i lassativi non dovrebbero aumentare il tono uterino, poiché questa condizione è la causa principale e più comune di aborti spontanei nel primo trimestre. Ciò suggerisce l'impossibilità di utilizzare i seguenti fondi all'inizio della gravidanza:

  • Avere un forte effetto che stimola la motilità intestinale (picosolfato di sodio, supposta bisacodilica).
  • Erbe contenenti antraglicosidi (senna, olivello spinoso, rabarbaro, joster). Anche il tè lassativo è vietato alle donne in gravidanza.
  • Lassativi salini dovuti al rischio di sviluppare squilibrio elettrolitico dell'acqua e alterazione del tono muscolare su questo suolo (solfato di magnesio, sale di Karlovy Vary).

I lassativi consentiti durante la gravidanza nel primo trimestre sono farmaci che agiscono come l'osmosi su base naturale (buccia di semi di piantaggine, macrogol), farmaci a base di lattulosio, pre e probiotici.

Inoltre, per le donne in gravidanza nelle prime fasi, può essere utilizzato un aiuto una tantum: supposte di glicerina.

Buccia di semi di psillio

Lassativo sicuro, a lungo usato per il trattamento della costipazione, di origine naturale, e quindi considerato relativamente sicuro. La buccia funziona come la fibra: accumula fluido in sé, accumula peso e ammorbidisce le masse fecali, oltre a facilitare il movimento intestinale grazie al miglioramento del loro scorrimento nel lume intestinale.

L'azione si sviluppa gradualmente e si manifesta nel 2-3 giorno di somministrazione. Tra gli effetti collaterali della buccia, viene presa in considerazione la capacità di aggravare la situazione di costipazione con insufficiente assunzione di liquidi, nonché provocare gonfiore o sensazione di pesantezza nella regione addominale. L'uso di tali farmaci durante la gravidanza deve essere concordato con il medico.

  • Mukofalk - una preparazione basata sulle bucce di semi di piantaggine indiano. È preso 1 pacchetto 2 volte al giorno. Il contenuto della confezione viene versato con un bicchiere d'acqua a temperatura ambiente, incubato per 5-10 minuti e assunto per via orale. Il preparato, pronto per l'uso, ha la forma di granuli di gelatina con un sapore di arancia. Un punto importante - per il trattamento della costipazione, l'assunzione del farmaco dovrebbe accompagnare l'uso di una grande quantità di acqua pulita - fino a 2,5 litri al giorno. Il prezzo è da 560 rubli per un pacchetto contenente 30 pacchetti.
  • Il fito-mucillo è un lassativo lieve su base naturale. È un additivo biologicamente attivo a base di semi di piantaggine delle pulci e frutti di prugna domestica. Modalità di ricezione - 1 bustina da 1 a 4 volte al giorno, dopo aver precedentemente mescolato il contenuto della confezione in mezzo bicchiere di liquido - acqua, succo di frutta, kefir, tè. Quando si tratta con questo farmaco, è necessario bere abbastanza acqua pura. Il prezzo è di 310 rubli per 10 pacchi di fondi.

Prodotti a base di macrogol

Il macrogol è un polimero ad azione locale che può accumulare attivamente acqua in sé. Tenendo presente ciò, i lassativi osmotici a base di macrogol possono essere utilizzati durante la gravidanza come prescritto dal medico curante quando i benefici per la madre superano il potenziale rischio per il feto.
La sostanza agisce cumulativamente. L'effetto lassativo si osserva 24-48 ore dopo l'inizio dell'uso. A differenza di altri farmaci lassativi, non presenta il rischio di sviluppare una carenza di elettroliti ed è anche in grado di normalizzare la funzione di evacuazione intestinale. I possibili effetti collaterali sono flatulenza, sensazione di pienezza dell'intestino, reazioni di sensibilità individuale. Durante l'assunzione, è necessario utilizzare fino a 2 litri di liquido al giorno.

  • Tranzipeg è un preparato macrogol 3500. Viene assunto 1 pacchetto al giorno dopo la dissoluzione preliminare del contenuto in mezzo bicchiere d'acqua. È preferibile bere il prodotto al mattino, mezz'ora dopo la colazione. Costa circa 600 rubli.
  • Forlax - macrogol 400. È preso 1 pacchetto al giorno. Sciogliere il contenuto della busta in 200 ml di acqua. Si consiglia di bere un bicchiere di acqua pulita o altro liquido entro 15 minuti dall'ingestione. L'istruzione consente la ricezione di fondi fino a 3 mesi, previa consultazione con uno specialista. Il prezzo di 10 pacchetti è di 150-180 rubli.

Prodotti monouso

Quando non è possibile consultare un importante medico su quale lassativo può essere somministrato alle donne in gravidanza, e la costipazione è già avvenuta ed è necessario un aiuto urgente, i farmaci a base di glicerolo ad azione rapida aiuteranno. Stimola la motilità intestinale in modo riflessivo, ammorbidisce le feci, lubrifica la mucosa rettale, contribuendo a movimenti intestinali rapidi ed efficaci. Il glicerolo è un principio attivo localmente approvato per l'uso durante la gravidanza, l'allattamento e per i bambini dalla nascita. L'uso di preparati di glicerina a casa è raramente accompagnato dalla manifestazione di effetti collaterali mentre si osserva il dosaggio indicato..

  • Supposte di glicerina - applicare 1 supposta al giorno, se necessario. È preferibile usare una candela al mattino, mezz'ora dopo la colazione, ma sono possibili opzioni. Il superamento della dose, nonché l'abuso dell'uso di supposte, non vale la pena a causa del rischio di dipendenza e di una diminuzione della peristalsi naturale. Il prezzo è di circa 60 rubli.
  • Adulax: contiene glicerolo liquido. È un rimedio approvato durante la gravidanza, per gli stessi motivi delle supposte di glicerina. Il microclyster viene somministrato una volta al giorno, durante la costipazione. L'effetto del farmaco si manifesta entro 10-15 minuti dopo la somministrazione rettale. Costa circa 300 rubli.

Trattamento della costipazione nella gestazione tardiva

Il verificarsi di costipazione nel secondo trimestre di gravidanza, nonché durante il passaggio al terzo, è provocato dalla crescente pressione dell'utero sull'intestino crasso e sul retto. L'uso di lassativi osmotici nelle fasi successive è indesiderabile a causa della loro capacità di aumentare significativamente la quantità di feci, il che può creare ulteriore disagio per la futura madre. Inoltre, le donne in gravidanza del 3o e 2o trimestre sono caratterizzate da una tendenza al gonfiore e non è possibile fornire il regime alimentare necessario per i farmaci osmotici.

Una via d'uscita per una donna incinta potrebbe essere quella di assumere farmaci prebiotici, in casi acuti, l'uso di lassativi urgenti e talvolta anche irritanti intestinali.

Prodotti a base di disaccaridi

In gravidanza, può essere utilizzato un lassativo di zucchero sintetico. Non viene scomposto dagli enzimi ed entra nell'intestino nella sua forma originale. La formula disaccaridica aiuta ad attirare liquidi, che aiuta ad ammorbidire le feci. I prodotti della lavorazione enzimatica delle molecole di zucchero sono un mezzo eccellente per la propagazione di batteri benefici e un aumento dell'acidità elimina i microrganismi patogeni e con essi fermentazione e decomposizione.

L'esempio più comune di un lassativo che puoi bere durante la gravidanza è Dufalac Syrup. L'elenco dei suoi analoghi è ampio. Tuttavia, il dosaggio di lattulosio è lo stesso ovunque, rispettivamente, il regime di assunzione dello sciroppo è lo stesso. È importante che questi farmaci normalizzino la flora e ripristinino la peristalsi in modo completamente naturale, non causino dipendenza o dipendenza da droghe e pertanto possano essere utilizzati sia in gravidanza avanzata che in fase iniziale.

  • Dufalac: assunto in 20-45 ml al mattino a stomaco vuoto o di notte, 2 ore dopo cena. Al raggiungimento di un risultato sostenibile, vengono utilizzati 20 ml come terapia di mantenimento. L'azione si manifesta in 2-3 giorni di somministrazione. 200 ml di farmaco costano da 300 rubli.
  • Sciroppo di Normase 200 ml - da 280 rubli.
  • Portalac - 390 rubli.
  • Il farmaco a base di lactiolo - Esportazione. Il gonfiore è molto meno comune di Dufalac. 2 pacchetti del farmaco vengono sciolti in un bicchiere d'acqua e presi una volta al giorno. Costa circa 430 rubli.

Irritanti chimici dell'intestino

Questi includono gocce e compresse di picosolfato di sodio. È un forte verme di natura chimica, che provoca artificialmente l'attivazione della peristalsi. Tutte le compresse di picosolfato sono vietate per le donne in gravidanza. Un'eccezione sono le gocce di Guttalax. Il medico decide se possono essere bevute da donne in gravidanza dopo un confronto obiettivo tra rischio e beneficio per ciascun caso particolare. Il farmaco viene assunto in 10 gocce, sciolto in una piccola quantità di acqua, durante la notte. Durante la gravidanza, il farmaco deve essere il più corto possibile..

Segreti popolari per alleviare costipazione

Con costipazione nelle donne in gravidanza, anche i medici più severi raccomandano, prima di bere un lassativo da una farmacia, provare a casa i prodotti con un effetto lassativo. Le ricette popolari tradizionali per regolare la sedia si basano su di esse:

  • La barbabietola è il miglior rimedio per la costipazione, che non ha controindicazioni e ha solo un effetto benefico sul lavoro di tutto l'organismo. Le barbabietole bollite devono essere macinate, leggermente salate, condite con olio vegetale e mangiano almeno 100 g ogni giorno.
  • Kefir ha una buona capacità di normalizzare la flora intestinale, se si mangia kefir fresco, regolarmente la mattina o la sera.
  • Olio vegetale. Puoi bere olio vegetale per eliminare la costipazione, ma non le rotelle, ma 1 cucchiaio. l olio di semi di lino al mattino a stomaco vuoto fornirà feci normali e bloccherà anche la necessità del corpo di vitamine A, E e acidi grassi sani.
  • Frutta e verdura fresca. Lassativo naturale per donne in gravidanza, può essere un normale frutto fresco. Ad esempio, una mela o un kiwi. La mela è ricca di ferro e fibre e il kiwi è ricco di acidi organici con un lieve effetto coleretico..
  • I lassativi testati nel tempo per le donne in gravidanza sono frutta secca da cui viene preparato il tè. 6 piccoli frutti di prugne vengono versati durante la notte con un bicchiere di acqua bollente. Al mattino bevono tè e durante il giorno vengono consumati frutti al vapore come spuntino..

I prodotti lassativi durante la gravidanza aiuteranno non solo a svuotare l'intestino, ma arricchiranno anche la nutrizione della futura madre con le sostanze necessarie per la crescita e lo sviluppo del bambino. Durante la gravidanza, puoi assumere lassativi di natura chimica, dopo aver consultato il tuo medico. I prodotti alimentari, che sono rimedi popolari, si indeboliscono delicatamente e quindi possono essere usati da sole donne in gravidanza.

Quali lassativi durante la gravidanza sono possibili a 1,2,3 trimestri

Costipazione durante la gravidanza: definizione e principali cause

La costipazione è una violazione del processo delle feci. La costipazione si manifesta in diversi modi: la frequenza delle feci può essere ridotta (meno di 3 volte a settimana), il dolore o la difficoltà possono verificarsi durante la scarica delle feci, l'intestino può essere parzialmente svuotato, una donna potrebbe aver bisogno di aiutarsi con un movimento intestinale.

La costipazione può verificarsi per vari motivi. La gravidanza aggiunge loro i problemi caratteristici di questo stato:

  1. Violazioni del regime alimentare e della dieta causate dalla tossicosi.
  2. Compressione dell'intestino a causa di un aumento delle dimensioni dell'utero.
  3. Uso di alcuni farmaci da prescrizione che possono causare stitichezza.
  4. Rafforzare la produzione di progesterone, che supporta la gravidanza e allo stesso tempo riduce la motilità intestinale.
  5. Supplemento di ferro in caso di anemia.

È possibile lassativo durante la gravidanza?

Nelle farmacie, puoi trovare molti farmaci per la stitichezza per le donne nella situazione: ci sono pillole e candele, gocce e sciroppi, clisteri e microclysters. Tutti lavorano sul principio di allentare le feci, facilitando il loro movimento attraverso l'intestino. Un lassativo di alta qualità per le donne in gravidanza non penetra nel sangue e non influenza le fibre muscolari, quindi non provoca contrazioni uterine. Pertanto, un tale lassativo può essere assunto nel tempo. Ma tali farmaci non dovrebbero essere abusati, dal momento che ciò può provocare successive difficoltà nel processo di defecazione: il corpo può abituarsi a tale aiuto e iniziare a far peggio con le sue funzioni naturali. Pertanto, solo un medico può prescrivere un lassativo per le donne in gravidanza e il paziente deve osservare rigorosamente il regime e la durata del trattamento.

Droghe consentite

Quale lassativo può essere incinta? Esistono diversi tipi di farmaci di base. Ogni gruppo di farmaci è caratterizzato da un diverso livello di sicurezza ed efficacia..

Addolcitori fecali

Questi lassativi influenzano l'acqua nelle feci, aumentandone il volume. A causa di ciò, le feci scivolano più facilmente sull'intestino. Il lassativo inizia ad agire dopo 3-4 ore. Questo gruppo include i seguenti farmaci:

  • Microlax è una soluzione rettale per la somministrazione, è disponibile in una forma conveniente per l'uso - in provette da 5 ml. Lo strumento stimola il flusso di acqua al retto e ha un effetto lassativo. Di conseguenza, le feci si liquefanno entro 5-20 minuti..
  • Phytomucil. Il farmaco viene utilizzato come integratore alimentare. Disponibile in polvere, che comprende prugne fatte in casa e gusci di semi di piantaggine. Inoltre, contiene emollienti fecali che agiscono efficacemente sulle feci stagnanti. Inoltre, il prodotto stimola lo stomaco, migliora l'appetito e favorisce una lunga sensazione di sazietà. Attenzione! Phytomucil può essere prescritto durante la gravidanza solo da un medico.
  • Candele a base di glicerina. Come risultato del processo di ossidazione del glicerolo all'interno del corpo umano, le masse fecali vengono ammorbidite e il loro rilascio è più facile. L'indubbio vantaggio di tali fondi è la capacità di utilizzare nel primo e terzo trimestre di gravidanza. Poiché le candele agiscono localmente, il loro uso è sicuro e non causa inconvenienti. È importante ricordare che l'uso prolungato di supposte può irritare la superficie del retto, quindi dovrebbero essere usati con cautela.

Come ammorbidente si possono usare olii: vaselina o mandorla. Sono somministrati per via orale. È estremamente importante monitorare la reazione del corpo, poiché è probabile che le contrazioni uterine possano iniziare sotto la loro influenza.

Lassativi sfusi (fibre alimentari, cellulosa)

Questi fondi possono essere presi per un po 'di tempo anche durante la gravidanza, poiché non vengono assorbiti nel tratto digestivo. La loro azione si basa sull'assorbimento di acqua da parte delle fibre idrofile, a seguito della quale le feci si ammorbidiscono e vengono più facilmente eliminate dal corpo. L'azione è evidente il giorno dopo la somministrazione, ma più spesso il risultato si verifica in 2-3 giorni. L'assunzione di questi farmaci deve essere accompagnata dall'assunzione di liquidi - circa 1-1,5 litri.

Questo gruppo di lassativi comprende:

  1. Crusca Di Frumento.
  2. Agar Agar.
  3. Semi di lino.
  4. Cellulosa.
  5. Sterculia.
  6. Seme Di Aroma.

Prima di prescrivere la crusca di frumento, il medico deve assicurarsi che il paziente non abbia la sindrome dell'intestino irritabile, che può causare stitichezza. È importante escludere questa condizione, poiché la crusca in grandi quantità può migliorare la flatulenza.

Dopo aver assunto l'agar-agar, il movimento intestinale, di regola, si verifica dopo 8-12 ore. L'assunzione di semi aromatici contribuisce alle feci dopo 12-24 ore. Il movimento intestinale efficace si ottiene 1-3 giorni dopo l'assunzione di metilcellulosa. Lassativo volumetrico per donne in gravidanza consigliato per lieve stitichezza.

Lassativi osmotici

I farmaci di questo gruppo aumentano anche il volume di acqua nelle feci, ammorbidendo le feci e stimolando la motilità intestinale. L'uso a breve termine di lassativi osmotici è considerato innocuo per le donne in posizione, ma con un uso prolungato è possibile uno squilibrio elettrolitico.

Preparativi di questo gruppo:

  • Dufalac, Normolact, Lactusan, Inulin, Normase,. Contengono prebiotici che colpiscono la microflora intestinale naturale, ammorbidiscono le feci e contribuiscono allo sviluppo favorevole delle colture batteriche nel tratto digestivo.
  • Preparazioni saline: solfato di sodio, idrossido di magnesio, solfato di magnesio. Agire in base al principio di attrarre l'acqua dai tessuti circostanti nell'intestino e liquefare le feci. Non raccomandato per l'uso da parte di donne in gravidanza a causa della capacità di causare contrazioni uterine.
  • Endofalk, Fortrans, Forlax. Nella composizione di questi fondi c'è un macrogol, che satura le feci con acqua, restituisce sensibilità alle terminazioni nervose nell'intestino. Questi farmaci non entrano nel flusso sanguigno, non interagiscono con la microflora intestinale e non irritano i suoi tessuti.

Gli emollienti ad azione più rapida. I più sicuri se usati in casa sono considerati lassativi volumetrici. Un lassativo osmotico durante la gravidanza può essere prescritto da un ginecologo solo se altri farmaci sono inefficaci..

Lassativi per donne in gravidanza

Ci sono lassativi che sono severamente vietati per le future madri. Pertanto, è necessario solo selezionare un lassativo per le donne in gravidanza sotto la supervisione di un medico.

Stimolante

Questo gruppo di lassativi entro 6-12 ore dall'ingestione colpisce le terminazioni nervose nell'intestino, stimolando la peristalsi. Di conseguenza, le feci partono rapidamente. Tuttavia, questo tipo di lassativo durante la gravidanza non è raccomandato, poiché provoca uno spasmo uterino e viene assorbito nel tratto digestivo. Alcuni medici ritengono che i lassativi stimolanti non siano solo troppo aggressivi, ma mostrino anche proprietà teratogene e quindi non dovrebbero essere usati durante la gravidanza e in nessun altro caso..

Questo gruppo include i seguenti strumenti:

  1. Dulcolax, Bisacodyl, Guttalax, Phenolphthalein, Laxabene, Picosulfate di sodio e altri;
  2. rimedi erboristici a base di foglie di senna, radice di rabarbaro, corteccia di olivello spinoso, Senada.

Lassativi lubrificanti

I farmaci di questo tipo non sono essi stessi assorbiti nel sistema digestivo, ma possono inibire l'assorbimento di vitamine liposolubili. Il rappresentante più famoso di questo gruppo è l'olio di ricino..

Come posso sostituire un lassativo durante la gravidanza?

Succede anche che un cambiamento nella dieta e nello stile di vita contribuisca già alla fine della costipazione nelle future mamme. Pertanto, prima di prescrivere farmaci per combattere la costipazione, il ginecologo consiglierà le seguenti misure:

  • Aumenta la fibra nella dieta con frutta e verdura fresca, prodotti a base di cereali (pane integrale, crusca di grano).
  • Esegui esercizi fisici per almeno 20-30 minuti da due a tre volte a settimana. Puoi provare lo yoga, nuotare o camminare..
  • Bevi più liquidi - fino a 2 litri al giorno. Si consiglia di bere acqua pulita limitando l'assunzione di sale per evitare gonfiore..
  • Prendi i probiotici (che si trovano nei farmaci farmaceutici e in alcuni alimenti) per normalizzare la microflora intestinale e migliorare il tratto digestivo nel suo complesso.
  • Non ritardare l'uso della toilette.
  • Dividi la dose giornaliera di integratori di ferro, se necessario, in diverse dosi più piccole e bruciali con abbondante acqua.

Puoi anche cucinare piatti che hanno un effetto lassativo, da prugne, barbabietole, albicocche secche.

Ricette Lecca-lecca

Un lassativo innocuo per le donne in gravidanza può essere ottenuto a casa dai soliti prodotti:

  1. Ci vorranno 200 g di carote, 600 g di barbabietole, 700 ml di acqua bollente.
  2. Le colture di radici vengono accuratamente lavate e pulite..
  3. Quindi le verdure vengono messe in padella.
  4. Versare acqua bollente.
  5. Di sera, portali a metà pronti.
  6. Al mattino, devi grattugiare le verdure su una grattugia grossa.
  7. La massa e il brodo risultanti sono divisi in tre parti.
  • Prima di colazione, dovresti bere 1 parte del decotto a stomaco vuoto. La prima parte della massa vegetale viene consumata dopo 30 minuti a colazione.
  • Circa mezz'ora prima di cena, parte del brodo viene presa di nuovo, le verdure vengono mangiate a pranzo con altri piatti.
  • Fai lo stesso prima di cena..

Insalata di verdure con olio vegetale e prugne secche

  1. 100 g di carote fresche,
  2. 100 g di barbabietole fresche,
  3. 300 g di cavolo bianco fresco,
  4. alcune bacche di prugne,
  5. olio vegetale qb,
  6. del succo di limone (facoltativo).
  • Tritare il cavolo.
  • Sbucciate le verdure a radice, grattugiate fresche su una grattugia grossa.
  • Mescolare le verdure.
  • Ricordali con le mani in modo che il succo risalti.
  • Immergere le prugne per un po ', tagliarle a fette e aggiungerle alle verdure.
  • Versare l'olio per insalata, condire con succo di limone.
  • Sale e pepe non devono essere aggiunti al piatto..

Insieme ad altra medicina tradizionale, un tale lassativo per le donne in gravidanza allevia la costipazione, aiuta a migliorare l'attività intestinale e, di conseguenza, il benessere della futura madre.

Cibi lassativi

Ecco un elenco di prodotti che possono essere utilizzati come lassativo durante la gravidanza:

  1. pane di crusca;
  2. cereali vari;
  3. prugne secche, albicocche secche, fichi;
  4. frutta secca;
  5. zucca;
  6. Pesche;
  7. barbabietole bollite e fresche;
  8. Pomodori
  9. crauti con salamoia;
  10. mele
  11. agrumi (mandarini, ecc.);
  12. banane
  13. Kiwi;
  14. latte scremato;
  15. kefir fresco.

La costipazione nelle donne in gravidanza è considerata un normale fenomeno fisiologico ben trattato. In questo caso, si consiglia di modificare la dieta, lo stile di vita, ma se ciò non migliora la situazione, sarà necessario consultare un medico. Il ginecologo prenderà mezzi efficaci innocui per combattere la costipazione.

Quale lassativo durante la gravidanza è accettabile è una domanda difficile, perché ci sono farmaci che stimolano le contrazioni uterine o bloccano l'assorbimento dei nutrienti dal cibo.

Up