logo

La gravidanza porta a una donna molte nuove e inesplorate sensazioni che richiedono attenzione. Questi sentimenti si riferiscono al benessere e alla salute della futura mamma e, se qualcosa non va, dovresti consultare immediatamente un medico, soprattutto se le nuove sensazioni sono spiacevoli o dolorose.

Ciò è particolarmente vero se c'è un tono dell'utero durante la gravidanza, o come viene anche chiamato - ipertonicità, l'utero è in buona forma.

Tono uterino durante la gravidanza

L'utero è un organo muscolare composto da tre strati. All'esterno, è coperto da un film speciale - parametrium e dall'interno è rivestito da una membrana mucosa - endometrio, dove si formano la placenta e le membrane durante la gravidanza.

Il tessuto muscolare durante la gravidanza è in grado di crescere e aumentare di spessore e dimensioni, ha la capacità di contrarsi.

Come, ad esempio, ciò accade durante il parto per aiutare il bambino a nascere. Ma, nel suo solito stato, il miometrio dovrebbe essere rilassato, anche durante la gravidanza - questo sarà il tono normale dell'utero.

Ma lungi dall'aumentare sempre il tono dell'utero è una patologia, spesso un tale aumento del tono è abbastanza fisiologico - i muscoli si presentano periodicamente in tono per allenare le fibre.

C'è anche una frazione di buon senso in questo, il tono uterino aumenta periodicamente anche in risposta alle solite sostanze irritanti sotto forma di risate o starnuti, tosse. Lo stato dei muscoli dell'utero è persino influenzato dallo stato emotivo della futura madre, specialmente se esaminato da un medico o preoccupazioni per la salute del bambino.

La particolarità del tono fisiologico è che si manifesta per un breve periodo e passa rapidamente senza causare problemi alla donna incinta e al bambino.

Una cosa completamente diversa sarà se il tono uterino durante la gravidanza è lungo o l'utero è in tono quasi costantemente. Questa condizione è gravida per la gravidanza e per il feto con le conseguenze più spiacevoli, fino alla conclusione della gravidanza.

Qual è il tono uterino pericoloso durante la gravidanza

La presenza di ipertonicità uterina durante la gravidanza può diventare deplorevole per il feto, fino a provocare aborti spontanei, se si tratta di una gravidanza precoce o di una nascita prematura con un feto prematuro alla fine della gravidanza.

Spesso, l'ipertono si verifica nelle prime fasi della gravidanza, che interferisce con il normale impianto dell'embrione e anche, dopo l'impianto, provoca una violazione della sua alimentazione, rigetto e aborto spontaneo.

Prima di dare alla luce, un aumento a breve termine del tono uterino è chiamato contrazioni di allenamento, ma un tale tono non è pericoloso - sta allenando l'utero per il processo del parto. Tuttavia, tali contrazioni non sono regolari, non dolorose e non aprono la cervice. Se tutto è diverso, allora questo non è affatto combattimenti di allenamento, ma problemi nello stato di gravidanza.

Il tono dell'utero, con la sua presenza prolungata, può minacciare le condizioni del bambino. La tensione muscolare nell'utero porta alla compressione vascolare nella placenta e nel cordone ombelicale, che porta a ipossia fetale e carenze nutrizionali. In tali condizioni, il feto peggiorerà, il che porterà alla sua malnutrizione e alla crescita stentata.

Tono uterino durante la gravidanza: cause

Le cause del tono uterino durante la gravidanza possono essere molto diverse e è necessario evidenziarle: quando il tono è completamente fisiologico e quando è pericoloso. Abbiamo già detto che durante i combattimenti di allenamento, il tono uterino aumenta, il che è abbastanza normale e non dovresti preoccuparti.

Nelle prime fasi, la causa del tono è di solito una carenza di progesterone, l'ormone del corpo luteo della gravidanza prodotto dall'ovaio, dove viene rilasciato l'uovo. Il compito principale di questo ormone è preparare l'utero per l'impianto e la gestazione.

Se l'ormone non è abbastanza, l'utero si presenta in tono. Allo stesso modo, si verifica un eccesso nel corpo degli androgeni (ormoni sessuali maschili), una violazione della ghiandola tiroidea o dell'ipofisi.

Una forte tossicosi può influenzare il tono dell'utero, in particolare con vomito frequente, che porta alla contrazione dei muscoli addominali, compreso l'utero.

La presenza di anomalie nello sviluppo dell'utero può influire sull'aumento del tono uterino: l'utero bicornoo a forma di sella è di solito più sensibile alle influenze esterne, incluso un aumento del tono muscolare.

La causa del tono può essere un conflitto di Rhesus, se la madre Rh negativa ha un feto con Rhesus positivo dal padre. In tali casi, il corpo della madre percepisce il bambino come una sostanza estranea e cerca di strapparlo via aumentando il tono dell'utero. Inoltre, il tono dell'utero può aumentare a causa di motivi come:

  • processi infiammatori dei genitali dell'utero e delle appendici
  • malattie infettive, malattie sessualmente trasmissibili
  • allungamento eccessivo delle pareti dell'utero con gravidanza multipla, mioma, polidramnios
  • aborti spontanei e aborti prima della gravidanza
  • stress mentale, stress, sentimenti
  • motilità e gas intestinali, dolore addominale
  • stanchezza e affaticamento fisico.

È importante ricordare che il tono uterino non è una diagnosi, ma uno dei sintomi di varie patologie in cui è necessario scoprire la vera causa dell'aumento del tono uterino ed eliminarlo. Questo non può sempre essere rilevato solo mediante ispezione e sono necessari ulteriori esami..

Tono uterino durante la gravidanza: sintomi

In genere, le donne stesse determinano il loro aumento del tono uterino durante la gravidanza. Ma di solito questo accade già nelle ultime fasi della gravidanza, sebbene all'inizio ci siano anche manifestazioni speciali. Nelle prime fasi, questi sono:

  • una sensazione di pesantezza nell'addome inferiore
  • tirando dolore, come durante le mestruazioni
  • dolore nel sacro o nella parte bassa della schiena.

Nella tarda gravidanza, le manifestazioni del tono uterino sono più distinte:

  • riduzione del volume addominale
  • compattazione uterina (è pietrosa)
  • dolore o fastidio nell'utero e nella parte bassa della schiena.

Se c'è un tono dell'utero e spotting o spotting, è importante calmarsi immediatamente e chiamare un'ambulanza, andare a letto.

Questi possono essere segni di una minaccia di fallimento della gravidanza che devono essere affrontati immediatamente. Se vedi un medico rapidamente, di solito puoi salvare la tua gravidanza..

Con l'ipertensione fisiologica, di solito non ci sono sensazioni spiacevoli, è asintomatica, che differisce dalla patologia.

Come determinare il tono dell'utero durante la gravidanza?

Ci possono essere diversi metodi per la diagnosi medica dell'ipertono. Prima di tutto, si tratta di un esame ginecologico con palpazione dell'utero, nonché di un esame ecografico per identificare il tono.

Secondo gli ultrasuoni, viene rivelato lo stato del tono delle pareti dell'utero, specialmente lungo le sue pareti individuali e in gravità. Questo è importante da sapere soprattutto nelle prime fasi della gravidanza, poiché il feto è attaccato alle pareti dell'utero e la sua alimentazione dipende dalle loro condizioni.

Esistono alcuni dispositivi per determinare il tono dell'utero, ma non sono ampiamente utilizzati. Di solito è più difficile identificare la causa del tono e non il fatto della sua presenza.

Tono uterino durante la gravidanza: trattamento

Il problema più importante è la domanda su come ridurre il tono dell'utero durante la gravidanza. Prima di tutto, devi ascoltare il consiglio di un medico e rilassarti di più, calmarti.

Se la situazione non è critica, di solito il trattamento viene eseguito in regime ambulatoriale, con la minaccia della gravidanza, una donna viene ricoverata in ospedale in un ospedale. Di solito raccomandato:

  • riposo a letto
  • antispasmodici (papverina, no-shpa)
  • sedativi in ​​combinazione con magne b6
  • psicoterapia.

Inoltre, viene eseguito un trattamento attivo volto ad eliminare le cause del tono uterino.

Se si tratta di una carenza di progesterone, viene prescritto Utrozhestan o Duphaston, se la ragione per l'eccesso di androgeni sono i preparati antiandrogeni, trattano la tossicosi, eliminano i problemi intestinali e riducono la formazione di gas usando una dieta.

In presenza di una grave condizione, ricorrono al trattamento ospedaliero con l'uso di tocolitici in farmaci, sistemi e iniezioni, conducono una terapia attiva per prevenire un parto prematuro e, se ciò non riesce, effettuano una gravidanza almeno fino a 28-30 settimane, il periodo in cui un neonato nasce prima del previsto.

I medici faranno di tutto per prolungare il più possibile la gravidanza e rimuovere il tono aumentato dell'utero prima dei termini del parto normale.

Se hai un'ipertono uterina fisiologica durante la gravidanza a casa, puoi eseguire esercizi ed esercizi di respirazione, andare all'aria aperta e riposare di più.

Ma se noti che le sessioni di allenamento sono diventate regolari, dolorose o durate troppo a lungo, consulta immediatamente un medico.

Qual è il pericolo di aumento del tono uterino durante la gravidanza e come ridurlo?

L'ipertono dell'utero è la tendenza del suo strato muscolare a contrarsi molto prima del termine della nascita proposta. Questa condizione è considerata dalla maggior parte degli ostetrici-ginecologi come una possibile minaccia di interruzione della gravidanza. Questo è il motivo per cui in tale stato, alle donne viene generalmente raccomandato il riposo e prescritti farmaci che riducono l'attività contrattile dei muscoli lisci.

Ipertonicità uterina: cosa significa?

L'utero della donna è costituito da tre strati: perimetria: la copertura esterna dell'utero, il miometrio, che è tre strati di tessuto muscolare e l'endometrio, che riveste l'utero dall'interno. È lo strato intermedio, il miometrio, che è responsabile dello stato del tono muscolare dell'utero. Durante la gravidanza, si rilassa e si distende, creando condizioni confortevoli per il feto e solo alla vigilia del parto inizia a contrarsi attivamente, aiutando il bambino a nascere. Tuttavia, c'è una contrazione del miometrio “fuori programma”, prima del previsto, che a volte è attribuita ai motivi che portano alla conclusione della gravidanza.

L'aumentata contrattilità dei muscoli lisci (miometrio) della parete posteriore dell'utero non è di solito considerata un problema serio. Certo, tirare i dolori nella parte bassa della schiena e la pesantezza nella regione sacrale causano disagio a una donna, ma non minacciano il corso della gravidanza. Per alleviare un sintomo del dolore, è possibile, in accordo con il medico, assumere farmaci approvati per le donne in gravidanza. In alcuni casi, l'ipertono della parete posteriore è generalmente asintomatica e può essere diagnosticata solo con l'aiuto degli ultrasuoni o durante l'esame da un ginecologo.

L'ipertonicità della parete uterina anteriore è completamente diversa. Se compaiono i suoi segni, una donna dovrebbe consultare immediatamente un medico per la diagnosi. I sintomi di ipertonicità uterina durante la gravidanza in questo caso possono essere i seguenti:

  1. Dolore doloroso nell'addome inferiore, simile al ciclo mestruale e talvolta al perineo. Se il dolore si ripresenta, ciò può segnalare l'inizio di una nascita prematura o un possibile aborto spontaneo..
  2. La comparsa di un senso di "scoppio" e pesantezza nell'area genitale.
  3. La sensazione di "pietrificazione" dell'addome, che indica la tensione dello strato muscolare dell'utero.
  4. Minzione e dolore aumentati nel retto, simili alla tentazione di defecare.
  5. Possibili contrazioni in tutto l'addome.
  6. Scarico e sanguinamento. Sia per la madre che per il feto, il sanguinamento abbondante è particolarmente pericoloso, poiché è un indicatore di una grave patologia, ad esempio il distacco della placenta o l'aborto spontaneo. Ma anche con scariche minori, non è consigliabile rinviare una visita dal medico.

Questa condizione può essere considerata dai medici una minaccia di aborto. Un aumento del tono uterino durante la gravidanza e i suoi sintomi sono particolarmente pericolosi durante il primo trimestre, perché anche se non vi è alcuna minaccia di aborto spontaneo, la formazione di trofoblasto, il precursore della placenta, è disturbata a causa di un tono eccessivamente alto e questo può successivamente manifestarsi come una violazione del normale flusso sanguigno e dell'ipossia fetale.

Dopo la ventesima settimana di contrazioni uterine, spesso parlano non di ipertonicità, ma di false contrazioni di Braxton-Hicks, che non portano all'apertura della cervice e quindi non minacciano il corso della gravidanza. Sono irregolari, non troppo dolorosi, sentono una sensazione di contrazione nell'utero, della durata di uno o due minuti circa.

Perché il tono può aumentare e come determinare una condizione pericolosa

I fattori ad alto rischio per l'ipertono uterino comprendono l'aborto spontaneo di una precedente gravidanza; SARS trasferito durante la gravidanza; malattia della tiroide (ipo e iperteriosi); età in gravidanza prima dei 18 anni o dopo i 35 anni; situazione disfunzionale nella famiglia, compreso il condizionare lo stato emotivo delle donne; la presenza di cattive abitudini; condizioni di lavoro difficili.

Considera i motivi che richiedono ipertonicità, un po 'di più.

  1. La principale causa di ipertonicità uterina durante la gravidanza è lo squilibrio ormonale. L'ormone principale che influenza il corso della gravidanza - il progesterone - riduce la sensibilità del miometrio a vari fattori che possono stimolare le contrazioni e indebolisce la contrattilità dei muscoli uterini. Ma altre condizioni possono provocare un tono aumentato, come l'iperandrogenismo - aumento della produzione di ormoni sessuali maschili e iperprolattinemia - aumento della sintesi di prolattina - un ormone che colpisce il sistema riproduttivo della donna.
  2. Un altro motivo è l'infantilismo genitale, cioè il sottosviluppo dei genitali, compreso l'utero. Un utero troppo piccolo non è in grado di allungarsi completamente durante lo sviluppo della gravidanza, il che porta alla sua ipertonicità.
  3. Allungamento delle pareti dell'utero a causa di una gravidanza multipla, feto o polidramnios troppo grandi.
  4. Stress fisico o emotivo. Gli studi confermano che le donne con aumentata ipertonicità uterina presentano anche un elevato livello di ansia [1], spesso a causa di fattori esterni oggettivi - conflitti familiari, condizioni di lavoro e natura del lavoro. Problemi nella squadra e nei rapporti con la leadership, duro lavoro fisico, lavoro in turni notturni o in lavori pericolosi, frequenti viaggi d'affari - tutto ciò può causare ipertonicità uterina e creare uno sfondo sfavorevole per sopportare il feto.
  5. Cambiamenti patologici strutturali nel tessuto uterino, come endometriosi, ipoplasia, endometrite.
  6. Malattie infettive e virali, comprese le infezioni urogenitali. Qualsiasi processo infiammatorio influisce sulla fisiologia dell'utero, riducendo la capacità delle sue pareti di allungarsi e l'infiammazione delle ovaie spesso causa carenza ormonale.
  7. Fibromi uterini. La presenza di questo tumore benigno in una donna, in particolare una grande, aumenta il rischio di ipertonicità e persino di aborto spontaneo. Ciò è dovuto a una diminuzione dello spazio libero per lo sviluppo fetale e ad un aumento dell'attività contrattile dell'utero stesso sotto l'influenza delle prostaglandine rilasciate durante la distruzione dei fibromi.

Come determinare l'aumento del tono dell'utero durante la gravidanza? Il medico può identificare l'ipertensione in tre modi:

  1. Ispezione e palpazione. Normalmente, l'utero è in uno stato rilassato, lo stomaco della donna incinta è morbido, ma se c'è ipertonicità durante la palpazione, l'utero si sente solido, nei casi più gravi - "pietrificato". In questo caso, di solito una procedura indolore provoca disagio e dolore in una donna.
  2. ultrasuono Gli studi sugli ultrasuoni possono determinare in modo affidabile la tensione totale o locale dello strato muscolare dell'utero. Una donna potrebbe non sentire nemmeno il tono locale dell'utero, viene diagnosticata solo dagli ultrasuoni. Se viene rilevato un tono aumentato nel sito di attacco del corion o della placenta, questo può essere irto del loro distacco e richiedere cure mediche immediate.
  3. Tonometria. Se necessario, è possibile confermare l'aumento del tono dell'utero utilizzando un esame speciale - tonometria, durante il quale il sensore misura l'attività bioelettrica dei muscoli.

Ulteriori informazioni vengono fornite ascoltando il battito cardiaco fetale. Con l'ipossia causata dall'ipertensione, la frequenza cardiaca aumenta in modo significativo.

Modi per alleviare l'ipertono

Nei casi più gravi, il medico può raccomandare un riposo completo, fino a un ricovero urgente e un riposo a letto. Ma se non vi è alcun motivo per misure di emergenza, è possibile mantenere l'attività quotidiana, ovviamente, eliminando lo stress fisico ed emotivo.

In primo luogo, è possibile rimuovere parzialmente l'ipertono con l'aiuto di una benda che sostiene lo stomaco, rimuovendo così la tensione dalla schiena. I medici raccomandano di indossare una benda dalla 17-18a settimana e devi scegliere il suo tipo in base alle caratteristiche individuali della gravidanza.

In secondo luogo, la ginnastica speciale aiuta a ridurre il tono dell'utero. Ad esempio, l'esercizio con i gatti noto alla maggior parte dell'asilo dà un ottimo risultato: essere in posizione ginocchio-gomito, piegare delicatamente la schiena, indugiare per alcuni secondi e rilassare la parte bassa della schiena. Tuttavia, paradossalmente, speciali esercizi di respirazione aiutano a rilassare i muscoli dell'utero. Devi respirare profondamente e lentamente, rilassando i muscoli del viso e concentrandoti completamente sul processo. Ad esempio, puoi immaginare come l'aria riempie prima i polmoni e poi li lascia.

In terzo luogo, è necessaria una dieta. Prima di tutto, è necessario escludere tutte le bevande toniche: caffè, tè, cacao, per non parlare delle bevande gassate contenenti caffeina. Si consiglia di limitare l'uso di fast food e cibi eccessivamente grassi, maionese e salse al burro. Non vi è alcun divieto di carne magra, inoltre, sono necessari carne di manzo, carne di coniglio, carne di pollame - questa è una fonte di proteine, ferro e, soprattutto con ipertonicità, magnesio. Il magnesio aiuta a rilassare la muscolatura liscia. Le sue altre fonti alimentari sono avena, grano saraceno, crusca, noci.

E infine, in casi complessi, il medico prescrive farmaci. Il corso di solito include drotaverina e altri farmaci che aiutano a ridurre il tono uterino (antispasmodici). Se è dimostrato che l'ipertensione è causata da squilibri ormonali, il medico può prescrivere farmaci a base di progesterone..

Se si manifestano manifestazioni di ipertonicità sullo sfondo dell'eccitazione emotiva, si raccomandano sedativi, ma la maggior parte di essi, compresi l'erba madre e l'estratto di valeriana, sono vietati durante la gravidanza, specialmente nel primo trimestre. Ipertonicità uterina e squilibrio emotivo si verificano spesso con carenza di magnesio e, al fine di migliorare la condizione, l'ipomagnesemia deve essere eliminata. I preparati di magnesio normalizzano il sistema nervoso, alleviano la tensione nervosa, hanno un lieve effetto rilassante e riducono l'intensità del dolore nell'addome inferiore, a volte dopo una settimana di utilizzo.

In generale, il magnesio è noto da tempo come mezzo per ridurre il tono dell'utero. Tradizionalmente, in tali situazioni, veniva raccomandato il magnesio - solfato di magnesio. Ma se assunto per via orale, è un lassativo che può migliorare ulteriormente l'ipertono. La somministrazione intramuscolare è estremamente dolorosa (solfato di magnesio - sale) e la somministrazione endovenosa è una prerogativa dei medici.

Pertanto, ora con un aumento del tono dell'utero, vengono prescritti moderni preparati di magnesio, in particolare la sua combinazione con vitamina B6.

Pertanto, l'ipertonicità uterina nella prima metà della gravidanza può contribuire alla sua interruzione prematura. Pertanto, non tentare di diagnosticare e trattare da soli il tono aumentato. Se ci sono dolori nell'addome inferiore, simili a quelli mestruali, è meglio calmarsi, fare ginnastica che aiuta a rilassare i muscoli lisci, quindi consultare un medico per ulteriori raccomandazioni.

Quale farmaco può essere assunto dalle donne in gravidanza?

La gravidanza aumenta il fabbisogno di magnesio nel corpo: è necessario per la formazione del feto, del sistema nervoso della madre e del nascituro, mantenendo un flusso sanguigno placentare adeguato e normalizzando il tono uterino. Durante questo periodo, la necessità di magnesio aumenta a 500-700 mg al giorno [2] (per confronto: fuori gravidanza - 350-400 mg al giorno), pertanto, il suo apporto attraverso cibo e acqua potrebbe essere insufficiente. La carenza di questo macronutriente durante la gestazione è spesso combinata con una mancanza di vitamina B6. Per eliminare la carenza di magnesio, gli esperti raccomandano di scegliere farmaci con il massimo assorbimento, in cui il magnesio è contenuto sotto forma di sali organici in combinazione con magnesioofixer vitamina B6.

"Magnelis® B6" e "Magnelis® B6 forte" - medicinali con la combinazione ottimale di magnesio e piridossina - contengono:

  • “Magnelis® B6” - 470 mg di magnesio lattato (equivalente a 48 mg di magnesio) e 5 mg di piridossina cloridrato;
  • Magnelis® B6 forte - 618,43 mg di magnesio citrato (equivalente a 100 mg di magnesio) e 10 mg di piridossina cloridrato.

"Magnelis® B6" e "Magnelis® B6 forte" aiutano ad eliminare la carenza di magnesio e aiutano a ridurre lo spasmo muscolare e il dolore, e questo effetto si manifesta sia nei muscoli lisci (ipertonicità uterina, crampi gastrointestinali) che nei muscoli striati ( Non è un segreto che le donne incinte spesso "riducono" i loro polpacci, specialmente durante il sonno). Inoltre, gli integratori di magnesio aiutano a ridurre l'irritabilità, ripristinare il sonno e migliorare le prestazioni..

Entrambi i farmaci sono ammessi durante la gravidanza. Tuttavia, ci sono controindicazioni - ad esempio il periodo di allattamento al seno, grave insufficienza renale e deficit di lattasi - un elenco completo è disponibile nelle istruzioni. Prima dell'uso, consultare uno specialista.

Entro uno o due mesi dal trattamento devono essere assunti:

  • “Magnelis® B6”: da sei a otto compresse al giorno;
  • "Magnelis® B6 forte" - tre o quattro compresse al giorno.

Si consiglia di distribuire la dose giornaliera indicata in più dosi, ogni volta con una quantità sufficiente di acqua pulita e compresse..

* Numero di certificati di registrazione dei preparati da banco in magnesio nel registro statale dei medicinali:
“Magnelis® B6” - LSR-008492/08 del 24 ottobre 2008;
“Magnelis® B6 forte” - LP-003224 del 29 settembre 2015.

Il magnesio durante la gravidanza può essere raccomandato per alleviare il tono uterino. *

* in terapia complessa

La carenza di magnesio può causare nervosismo, ansia e insonnia..

La sostituzione della carenza di magnesio può aiutare a curare le convulsioni e ad aumentare la resistenza allo stress durante la gravidanza..

Crampi muscolari e gonfiore: un evento comune durante la gravidanza, che può indicare un livello insufficiente di magnesio nel corpo.

Quando si sceglie una preparazione di magnesio, è importante prestare attenzione al dosaggio giornaliero richiesto dell'elemento.

Il farmaco "Magnelis® B6 forte "durante la gravidanza è permesso compensare la carenza di magnesio, che può manifestarsi con sintomi quali irritabilità, crampi muscolari e crampi uterini, tossicosi precoce.

* È richiesta la consultazione di uno specialista

  • 1 https://cyberleninka.ru/article/v/patogeneticheskie-mehanizmy-psihosomaticheskoy-komponenty-gipertonusa-miometriya-v-period-beremennosti
  • 2 https://magnelis.ru/upload/doc/correctia_defitsita_magnia.pdf

La ginnastica respiratoria, gli esercizi fisici in acqua e la meditazione, se usati correttamente, non possono essere meno efficaci per l'ipertonicità uterina del trattamento medico. Tuttavia, tali misure possono essere prese solo con sintomi lievi. In ogni caso, se sospetti un'ipertono uterina, dovresti visitare il tuo medico il prima possibile per ricevere consigli.

Cosa fare con un aumento del tono uterino durante la gravidanza

Una donna che aspetta un bambino può essere molto spaventata quando prova disagio per la prima volta. Il tono dell'utero durante la gravidanza è un sintomo pericoloso in tutti e tre i trimestri, la cui causa deve essere identificata il prima possibile per evitare gravi complicazioni. Perché sorge un problema del genere, qual è il suo pericolo, cosa dovrebbe essere fatto per normalizzare la situazione, come determinare la patologia: è necessario capire questi problemi.

Qual è il tono uterino

La natura ha preparato uno speciale organo cavo per trasportare un bambino. L'utero, composto da più strati, ha un tessuto muscolare che protegge il feto in crescita, che può contrarsi durante il parto, aiutando il bambino a nascere. In condizioni normali, è rilassata. Sfortunatamente, ci sono molte ragioni per cui si verifica una pericolosa contrazione delle fibre muscolari..

Cos'è l'ipertonicità uterina durante la gravidanza? Questo è un sintomo che richiede una diagnosi accurata delle cause della patologia e del trattamento immediato. La comparsa di segni pericolosi significa:

  • c'è una forte compressione dello strato muscolare;
  • aumento della pressione nella cavità uterina;
  • c'è una minaccia al portamento del bambino;
  • alta probabilità di parto prematuro.

Qual è il tono uterino pericoloso durante la gravidanza

Le donne incinte dovrebbero monitorare attentamente le loro condizioni durante la gravidanza. È utile per le donne sapere perché l'utero è in buona forma, quali sono i sintomi, in modo che quando compaiono, consultare un medico. Ciò contribuirà ad evitare gravi problemi. L'attività uterina è pericolosa in tutti i trimestri della gravidanza. Nelle prime fasi, il tono alto può:

  • causare difficoltà nel processo di impianto dell'ovulo;
  • comporta distacco di placenta, che viola la nutrizione del feto, causando una gravidanza congelata;
  • provocare un aborto spontaneo.

Non meno pericoloso è l'utero in buona forma durante la gravidanza nei periodi successivi:

  • Nel secondo trimestre, la contrazione delle fibre muscolari riduce il flusso sanguigno nei vasi della placenta, limita la nutrizione del feto con l'ossigeno, che porta a uno sviluppo lento.
  • Nel terzo trimestre è possibile l'interruzione della gravidanza - parto prematuro a causa della divulgazione precoce della cervice. Il bambino sviluppa ipossia a causa della compressione dei vasi del cordone ombelicale.

Norme del tono uterino per età gestazionale

Affinché il bambino si sviluppi correttamente nell'utero, l'utero deve essere flessibile e rilassato. Come qualsiasi organo muscolare, ha contrazioni fisiologiche. Quali contrazioni della parete uterina sono considerate normali? Gli specialisti evidenziano il tono che si manifesta nelle prime fasi della gravidanza ed è condizionatamente sicuro. In questo caso, contrazioni uterine:

  • si verifica non più di 6 volte al giorno;
  • promuove l'attivazione della circolazione sanguigna, il normale sviluppo del bambino;
  • può essere causato da un leggero sforzo fisico.

I seguenti periodi di gravidanza hanno le loro caratteristiche:

  • Nel secondo trimestre, a partire dalla settimana 20, si osservano contrazioni indolori, che sono considerate allenamento, preparazione per nascite future, si verificano più volte al giorno.
  • Con l'inizio del terzo trimestre, un bambino che inizia a muoversi attivamente aiuta a ridurre l'utero. Alla fine del termine, l'ipertono è difficile da distinguere dall'inizio del travaglio.

Segni di tono

Solo il ginecologo può stabilire il tono esatto. Quando compaiono i primi sintomi di una minaccia, che escludono conseguenze pericolose, è necessario visitare un medico. Quali segni del tono uterino possono verificarsi durante la gravidanza? La patologia è accompagnata da:

  • dolori dolorosi e compressivi nell'addome inferiore;
  • contrazioni dei muscoli dell'utero;
  • una sensazione di pesantezza, disagio;
  • avvistare;
  • tensione, pietrificazione dell'addome;
  • indolenzimento nella regione lombare, sacro;
  • sensazione di contrazioni.

Le cause

Ci sono molte ragioni per la comparsa del tono. Sono associati allo stato del corpo e a fattori esterni. Esistono tali cause del tono uterino:

  • una quantità ridotta dell'ormone progesterone, che rilassa i muscoli lisci;
  • grave tossicosi con vomito, che causa contrazione muscolare;
  • livelli elevati di prolattina e ormoni sessuali maschili;
  • patologia tiroidea;
  • anomalie dell'utero;
  • Conflitto di Rhesus di sangue di genitori;
  • malattie infettive;
  • patologia della placenta;
  • fibromi uterini;
  • processi infiammatori degli organi riproduttivi.

L'ipertono uterino durante la gravidanza provoca:

  • problemi psicologici;
  • stress costante;
  • esercizio fisico;
  • lunghi viaggi;
  • fare sport;
  • trasporto aereo;
  • mancanza di sonno;
  • forte formazione di gas;
  • malnutrizione;
  • obesità;
  • età dopo i 35 anni;
  • posizione errata del feto;
  • violazione della motilità intestinale;
  • distensione uterina durante la gravidanza multipla;
  • polidramnios o grandi dimensioni del bambino;
  • sesso prima di 12 settimane di gravidanza;
  • precedenti aborti spontanei;
  • tumori;
  • aborti.

Prodotti

Un'alimentazione scorretta può provocare un tono aumentato. Ci sono prodotti che causano questa condizione. Questi includono:

  • legumi, cavoli, provocando una maggiore formazione di gas;
  • formaggio blu contenente un fungo pericoloso per le donne in gravidanza;
  • caffè, rimuovendo rapidamente i liquidi dal corpo, aumentando la pressione;
  • uova crude che possono causare lo sviluppo della salmonella - si raccomanda un trattamento termico;
  • tè nero contenente molta caffeina.

L'aumento del tono uterino è causato dalle spezie. I medici raccomandano di limitare l'uso di basilico, alloro, finocchio, cannella, noce moscata e cumino durante la gravidanza. Il pericolo sono i piatti che non hanno subito lunghi trattamenti termici. Possono diventare una fonte di malattie infettive. Questi includono:

  • bistecche di carne con sangue;
  • prelibatezze secche al sole;
  • paste;
  • fegato a cottura rapida;
  • Sushi;
  • Grasso.

Diagnostica

I primi sintomi spiacevoli dovrebbero essere determinati dalla donna incinta stessa e consultare un medico. Con grande precisione, viene rilevato un tono maggiore durante l'esame di un ginecologo. La diagnostica include:

  • controllo esterno, risoluzione dei reclami;
  • palpazione dell'addome in posizione supina;
  • Ultrasuoni, rivelando un ispessimento del tessuto muscolare liscio, il tono della parete anteriore o posteriore, a seconda del luogo di attacco del feto;
  • tonometria mediante sensori speciali.

Tono uterino durante la gravidanza

Anche quelli che non hanno mai indossato un bambino sotto i loro cuori hanno sentito parlare dell'aumentato tono dell'utero. Sfortunatamente, questa condizione si verifica così spesso che le donne in gravidanza non sono in grado di saperlo, e solo quelli che intendono concepire.

Qual è un tono aumentato dell'utero?

Per rispondere a questa domanda, prima comprendiamo che tipo di organo. L'utero è un cavo, in grado di contrarre, organo muscolare, la cui base è il miometrio. Naturalmente, l'utero aumenta durante la gravidanza. Inoltre, ogni fibra muscolare viene allungata 10-12 volte e si ispessisce 4-5 volte. Natura disposta in modo tale che normalmente, per 9 mesi, i muscoli dell'utero siano in uno stato di calma (rilassato). Ciò ti consente di trasportare un bambino. Inoltre, l'utero è normale a volte leggermente ridotto, questo accade più vicino alla data prevista di nascita. Tali contrazioni - contrazioni - sono chiamate allenamento. È come una prova generale prima dell'evento principale: la nascita di un bambino. Ma succede che durante un lungo periodo di gravidanza (in alcuni casi, durante l'intero periodo di gestazione), i muscoli dell'utero si trovano in uno stato eccitato e contratto. Lo strato muscolare di questo organo si contrae (il suo tono aumenta) - la pressione nella cavità uterina aumenta. Sfortunatamente, questa è una condizione patologica che richiede un trattamento appropriato e tempestivo, poiché è un sintomo di una minaccia di aborto spontaneo o parto prematuro.

Cause di aumento del tono uterino durante la gravidanza

Di norma, la comparsa di un aumento del tono (ipertonicità) dell'utero è promossa da stress nervoso, paura, sovraeccitazione o sovraccarico di fibre muscolari causate da uno sforzo fisico eccessivo.

Se il tono si è manifestato nelle prime fasi della gravidanza, la causa può essere disordini ormonali, in particolare una ridotta produzione di progesterone. Di norma, un tono aumentato dell'utero nel secondo trimestre di solito appare a causa del superlavoro sul lavoro o di uno stile di vita improprio. Inoltre, l'ipertono può verificarsi a causa di cambiamenti infiammatori e strutturali (fibromi uterini, endometriosi). L'allungamento eccessivo dei muscoli dell'utero, che si verifica a causa di gravidanze multiple, polidramnios o feto di grandi dimensioni, può portare a un aumento del tono. Inoltre, può verificarsi un aumento del tono uterino a seguito di infezioni respiratorie acute o altre malattie (influenza, tonsillite, pielonefrite), precedenti aborti, cattive abitudini (fumo, alcol, ecc.). Nel terzo trimestre di gravidanza, un aumento del tono dell'utero può portare a parto prematuro.

Cosa prova una donna in questo stato?

  • spiacevoli dolori compressivi o doloranti nell'addome inferiore (possono essere sia appena percettibili che forti); spesso sono simili a quelli che una donna sperimenta prima o durante le mestruazioni;
  • tensione dell'addome (diventa dura, come se fosse una pietra);
  • spesso - spiacevole o dolore nel sacro e nella parte bassa della schiena;

In alcuni casi, il dolore può essere accompagnato da spotting. In questo caso, consultare immediatamente un medico. Anche l'assistenza medica urgente richiede una condizione quando una donna sviluppa dolore crampo con un intervallo di diversi minuti.

E se non vai dal dottore? Quali potrebbero essere le conseguenze?

Sfortunatamente, non il migliore. L'aumento del tono può portare all'aborto spontaneo in qualsiasi momento. Se ciò accade nel primo trimestre, parleranno di aborto spontaneo, in quelli successivi - di parto prematuro. Oltre all'aborto, un aumento del tono uterino minaccia un'altra complicazione: il rischio di sbiadire la gravidanza.

Anche se il tono non è così significativo da portare a conseguenze così tristi, non si rifletterà nel modo migliore sulla salute del bambino. Il fatto è che un frequente aumento del tono dell'utero provoca la fame di ossigeno, poiché l'afflusso di sangue è disturbato.

Trattamento di aumento del tono uterino durante la gravidanza

Il verificarsi di questa condizione deve essere segnalato al più presto al tuo ostetrico-ginecologo. Ti dirà come comportarti per ridurre il rischio di complicanze e, se necessario, prescrivere farmaci.

Fortunatamente, un tono aumentato dell'utero si presta bene al trattamento. La prima cosa che un medico richiederà è garantire un regime di calma e normalizzare lo stato psico-emotivo del paziente. Ora, più che mai, è molto importante per una donna incinta stabilire un normale regime di lavoro e riposo, un buon sonno, un soggiorno sufficiente all'aria aperta e un'adeguata attività fisica. Con un tono aumentato dell'utero, viene spesso prescritto il riposo a letto e la vita sessuale è completamente vietata. Se necessario, una donna viene ricoverata in ospedale e curata in un ospedale. Il trattamento farmacologico è anche usato in questa condizione. Per alleviare lo stress e garantire benessere psicologico, vengono prescritti sedativi (tintura di erba madre e valeriana). Se questi farmaci non sono efficaci in un caso particolare, vengono prescritti Sibazol, Nozepam, Trioxazina, ecc. Per rilassare i muscoli uterini, vengono utilizzati antispasmodici (No-shpu, Papaverin). Spesso usato Magne-B6. Se la ragione dell'aumento del tono è una quantità insufficiente di progesterone, vengono utilizzati i farmaci Dufaston e Utrozhestan (fino a 16 settimane). Farmaci ben collaudati che rilassano i muscoli dell'utero (ad esempio, Ginipral) e bloccanti dei canali del calcio (Nifedipine, Corinfar). Per fermare l'emorragia, vengono prescritti farmaci emostatici (dicinon, sodio etamilato). Inoltre, se viene diagnosticato un aumento del tono uterino alla fine della gravidanza, a una donna vengono prescritti contagocce. La somministrazione endovenosa di una soluzione al 25% di solfato di magnesio e alcool al 10% può alleviare la situazione. Oltre alle opzioni di trattamento sopra menzionate per aumentare il tono, viene utilizzata una dieta fortificata, oltre a fisioterapia, agopuntura e psicoterapia.

Se gli spasmi sono iniziati all'improvviso e sono molto gravi, puoi prendere 2 compresse di No-Shpa o mettere una candela con Papaverina. Il prossimo passo in questo caso è una visita urgente da un medico. Anche se il dolore è passato, non trascurare questa domanda e non ignorare la visita alla clinica prenatale.

Ricorda: come ti comporti in un caso particolare dipende non solo dalla salute del tuo bambino non ancora nato, ma anche dalla sua vita.

9 motivi per aumentare il tono uterino durante la gravidanza

Ipertonicità uterina durante la gravidanza è un sintomo che dovrebbe allertare una donna e spingerlo a vedere un medico. Il tono dell'utero durante la gravidanza è un indicatore importante, aiuta a valutare le condizioni della futura madre in qualsiasi fase della gravidanza.

L'utero in buona forma durante la gravidanza può essere un segnale di azione da parte dei medici, un aiuto tempestivo aiuterà a salvare il bambino. Ogni donna è semplicemente obbligata a sapere come il tono dell'utero differisce dall'ipertono.

L'ipertonicità uterina è un fenomeno abbastanza comune che ogni donna incinta ha sperimentato in un modo o nell'altro, rappresenta la tensione muscolare dell'utero di diversa intensità e frequenza, può essere accompagnata da secrezioni di sangue dal tratto genitale e altri sintomi.

Quali sono i fattori responsabili del tono normale dell'utero e della conservazione della gravidanza?

L'utero è un serbatoio naturale di muscoli vuoti per lo sviluppo e la gestazione della prole. Come qualsiasi organo muscolare, l'utero è in grado di contrarsi. Bisogna capire che l'ipertonicità è negativa, ma solo il tono è un indicatore del normale.

L'utero stesso è rappresentato da tre strati: la mucosa (endometrio), direttamente muscolare (miometrio) e sierosa (perimetria). Il miometrio, la principale parte strutturale dell'utero come organo, è un plesso di fasci di fibre muscolari lisce che sono disposte in strati in diverse direzioni, tra cui ci sono isole di tessuto connettivo e fibre elastiche. Il miometrio fornisce un eccellente apporto di sangue e svolge un ruolo chiave nelle contrazioni uterine durante il parto..

Nello stato di non gravidanza, l'utero si contrae durante le mestruazioni, contribuendo così al completo rilascio di sangue e parti dell'endometrio esfoliato dalla cavità. Durante la gravidanza, il compito principale dell'utero è quello di preservare il feto, dare l'opportunità di svilupparsi e maturare e, quando il compito è completato, contribuire alla nascita del bambino con una riduzione intensiva.

Il progesterone è un ormone eccezionale la cui concentrazione aumenta progressivamente nel corpo della madre con l'inizio della gravidanza. È lui che fa la guardia al benessere del tono dell'utero, agendo in modo rilassante su muscoli lisci. L'utero è morbido, il volume è mantenuto in una norma sufficiente e il feto non è minacciato dall'espulsione prematura. L'eccessiva eccitazione della madre viene anche "estinta" dal progesterone agendo sul sistema nervoso centrale.

Cause di aumento del tono uterino durante la gravidanza

In breve e senza dolore, l'utero può rispondere agli stimoli esterni aumentando il tono. Tali fattori fastidiosi possono essere: rapporti sessuali, risate, movimento improvviso della madre, movimento del feto, esame vaginale, tosse e altri. Un tale tono non dovrebbe disturbare una donna.

Se la gravidanza è a tempo pieno (esistono già 37 settimane), le contrazioni di "allenamento" diventano ospiti frequenti, sono di intensità debole e irregolari, meno dolorose e di breve durata. Pertanto, l'utero inizia la preparazione al parto.

Le ragioni di questo pericoloso sintomo sono:

  • Insufficienza ormonale, principalmente ovarica e placenta. La carenza di progesterone è la causa più comune di ipertonicità. L'eccessiva prolattina (iperprolattinemia) può anche contribuire al tono uterino anomalo.
  • Malattie ginecologiche:
    • infantilismo - sottosviluppo congenito dei genitali, in cui le dimensioni ridotte dell'utero sono sovrastate dal feto in crescita, che provoca ipertonicità;
    • endometriosi, i cui fuochi possono contribuire allo sviluppo del tono irregolare;
    • i fibromi uterini con localizzazione nel miometrio provocano anche un tono irregolare, che mette a rischio lo sviluppo della gravidanza.
  • Tossicosi di grado grave. Con questa patologia, l'equilibrio elettrolitico viene disturbato, il che può anche provocare ipertonicità uterina.
  • Conflitto di Rhesus. Quando la madre ha un Rhesus negativo e il padre ha un positivo, è molto probabile che il bambino abbia un gruppo sanguigno Rh positivo. In questo caso, il feto viene percepito dal corpo della madre come un elemento estraneo, il suo rifiuto si verifica a livello immunologico. Ipertonicità uterina è un sintomo di questa patologia.
  • Malattie infettive della madre. I mediatori infiammatori che si formano durante ogni processo infettivo ricostruiscono il metabolismo locale bilanciato, che può diventare un fattore scatenante per aumentare il tono uterino.
  • Allungamento eccessivo delle pareti dell'utero nella patologia della gravidanza: la gravidanza multipla e i polidramnios sono fattori meccanici e lo sviluppo dell'ipertono.
  • Lo stress, nel qual caso aumenta la concentrazione di adrenalina e cortisolo, che ha un effetto rilassante sulla muscolatura liscia.
  • Impatto meccanico: trauma, rapporto intenso.
  • Fattori secondari: costipazione, aumento della motilità intestinale, allungamento eccessivo della vescica a causa della ritenzione urinaria acuta.

Quali sintomi indicano ipertonicità uterina?

Nel primo trimestre di gravidanza (fino a 12 settimane incluse), quando l'utero non è ancora visibile sopra l'utero, il medico può scoprire la presenza di ipertensione valutando i reclami della donna. Di norma, la futura mamma si lamenta di provocare dolori nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena di natura a breve o lungo termine e talvolta crampi, che possono essere accompagnati da una scarica sanguinolenta dal tratto genitale di diversa intensità. La condizione di una donna è aggravata dall'attività fisica, dalla presenza di fattori aggravanti della gravidanza.

Nel secondo e terzo trimestre, quando l'utero è visibile ad occhio nudo, l'ipertono può essere visto e sentito durante la palpazione. L'utero è compresso, il suo contorno è chiaramente definito, l'organo si indurisce a portata di mano. I reclami della donna rimangono gli stessi.

Metodi diagnostici per rilevare un aumento del tono uterino

Per la diagnosi, è necessario tenere conto dei reclami della donna incinta, della storia ginecologica e ostetrica.

La diagnosi è aiutata da un esame esterno del paziente, un esame ostetrico esterno obbligatorio (metodi di Leopold), un esame vaginale per valutare completamente le condizioni della donna incinta.

Dopo 30 settimane di gravidanza, ricorrono al CTG (cardiotocografia), che consente di valutare l'attività contrattile dell'utero, nonché la presenza e la qualità delle contrazioni: la loro regolarità e intensità.

Qual è il pericolo di ipertonicità uterina?

Fino a 22 settimane di gravidanza, l'ipertonicità uterina può causare aborto spontaneo. Possibile sanguinamento massiccio pericoloso.

Dopo 22 settimane di gestazione, l'ipertono può provocare un parto prematuro. Più lungo è il termine, maggiori sono le possibilità di sopravvivenza di un neonato. Rimane alto rischio di sanguinamento pericoloso.

Trattamento dell'ipertensione

Trattamento ambulatoriale

Il trattamento dell'ipertensione è possibile in regime ambulatoriale solo nei casi in cui non esiste una minaccia diretta alla vita del feto, se non ci sono complicazioni come sanguinamento del tratto genitale e ipossia fetale, se i reclami del paziente sono di natura permanente e non causano alcun disagio tangibile alla donna se la donna è in grado di organizzare a casa risparmiando condizioni fisiche ed emotive per se stessi.

Per eliminare l'ipertensione nel primo trimestre di gravidanza, vengono prescritti farmaci antispasmodici (supposte di papaverina), sedativi (compresse di valeriana, tintura di Motherwort), farmaci Magne-B6.

Nel caso in cui la causa dell'ipertensione fosse un disturbo ormonale, vengono mostrati i gestageni (Dufaston, Utrozhestan), il corso di ammissione è determinato dal medico. Quando viene rilevato un processo infettivo, vengono prescritti farmaci antibatterici. In ogni caso, quando si identifica l'una o l'altra causa di ipertonicità, le azioni del medico mirano a combattere un fattore sfavorevole che crea i prerequisiti per la comparsa di un aumento del tono uterino.

Nel secondo trimestre, il trattamento è simile al primo trimestre, ma è anche indicata la prevenzione dell'insufficienza fetoplacentare (FPF) e dell'ipossia fetale (Curantil, Hofitol). Nel terzo trimestre è possibile la nomina di agonisti beta2-adrenergici (Ginipral), che è indicato con una benda. Terapia assegnata volta a migliorare la funzione della placenta (Hofitol)

Cure ospedaliere

Se l'ipertono uterino è intenso e regolare, accompagnato da una scarica sanguinolenta dal tratto genitale, se il feto soffre (viene diagnosticata l'ipossia), se una donna non è in grado di organizzare un regime protettivo completo a casa, se esiste una minaccia diretta di aborto spontaneo o parto prematuro, la donna deve essere ricoverata in ospedale.

La terapia ospedaliera nel primo trimestre di gravidanza consiste nella prescrizione di antispasmodici (papaverina intramuscolare cloridrato, Baralgin per dolore acuto), terapia sedativa (tintura di motherwort, tintura di valeriana, Magne-B6).

In caso di insufficienza ormonale, vengono prescritti preparati ormonali sintetici (Utrozhestan, Duphaston, Progesterone per somministrazione intramuscolare, Menten, Pregnil, Desametasone per iperandrogenismo). Lo scarico sanguinante viene eliminato dagli agenti emostatici (Vikasol, Ethamsylate). Al fine di correggere le proprietà reologiche del sangue, vengono spesso prescritti acido acetilsalicilico, pentossifillina, destrano, eparine. Spesso, quando si organizza un hematon dopo il distacco corionico, viene indicato l'appuntamento di Wobenzym.

Nel secondo trimestre di gravidanza, la correzione chirurgica dell'ICI (insufficienza istmico-cervicale) viene aggiunta secondo le indicazioni. L'anemia viene trattata se disponibile (Ferretab, Ferrum Lek, Sorbifer). Al fine di migliorare la funzione trofica della placenta e per la prevenzione dell'ipossia fetale, sono prescritti Hofitol, Curantil, complessi vitaminici. Di antispasmodici, il solfato di magnesio è più spesso prescritto..

Nel terzo trimestre, è possibile aggiungere beta-mimetici (esoprenalina, Ginipral, Verapamil con tocolitici).

Alla futura madre viene mostrata la pace fisica e psicologica, la consultazione con uno psicologo, uno psicoterapeuta.

Prevenzione dell'ipertono uterino

La base della prevenzione è la preparazione per la gravidanza. Questo concetto include la riabilitazione dei focolai cronici di infezione, la stabilizzazione delle malattie extragenitali, la correzione ormonale dei disturbi endocrini, creando uno sfondo psicologico favorevole per la futura gravidanza.

Con una gravidanza esistente, una donna dovrebbe sentirsi emotivamente e fisicamente a proprio agio, non esporre se stessa e il suo bambino a rischi inutili, consultare un medico in tempo se ci sono lamentele.

Vita sessuale

La gravidanza stessa non è una controindicazione al rapporto sessuale, ma il verificarsi di ipertonicità implica il riposo sessuale. Quando tutti i sintomi pericolosi vengono eliminati e nulla minaccia la vita e il benessere del feto, una donna può permettersi di tornare al solito ritmo della vita. Ma in ogni caso, il rapporto sessuale deve essere gentile e attento, la maleducazione è esclusa.

Conclusione

I fattori che provocano l'ipertensione uterina sono situazioni controllate dalla medicina moderna. Con accesso tempestivo a un medico, con la corretta attuazione di tutte le prescrizioni del medico da parte della futura mamma, la gravidanza ha tutte le possibilità di svilupparsi con successo e terminare con la nascita di un bambino sano.

Letteratura

  1. G. I. Gerasimovich - Ostetricia Mn., 2004.
  2. Ostetricia - V. Duda - Manuale 2013.
  3. Enciclopedia dell'ostetricia clinica - Drangoy M.G.2013.
  4. E. K. Ailamazyan, V. I. Kulakov, V. E. Radzinsky, G. M. Savelyeva - Gestione nazionale ostetricia 2009.
  5. V. B. Tskhai, Competenze pratiche in ostetricia 2007.

Abbiamo fatto molti sforzi affinché tu possa leggere questo articolo e saremo lieti del tuo feedback sotto forma di valutazione. L'autore sarà lieto di vedere che eri interessato a questo materiale. grazie!

Qual è il pericolo di ipertonicità uterina durante la gravidanza?

L'ipertensione dell'utero durante la gravidanza nelle prime fasi è un fenomeno pericoloso che può portare ad aborto spontaneo.

Oggi considereremo cos'è l'ipertonicità uterina, le cause e i segni del suo verificarsi. Informazioni sul trattamento e la prevenzione dell'ipertensione.

Cos'è

Il carico maggiore durante la gravidanza è l'utero. È un organo muscolare cavo a forma di pera..

Si compone di tre strati:

  • perimetria: lo strato esterno;
  • miometrio - lo strato intermedio, costituito da fibre muscolari e tessuto connettivo;
  • endometrio - la mucosa interna.

Il miometrio è costituito da fibre muscolari che si contraggono periodicamente - con risate, starnuti. Dopo un breve sforzo, i muscoli si rilassano..

A causa della contrattilità dell'utero, si verifica sanguinamento mestruale e nascono i bambini.

Molto spesso, l'ipertono uterina viene diagnosticata all'inizio della gravidanza. In questo stato, il miometrio non si rilassa nemmeno in uno stato di riposo fisico.

Esiste il rischio di aborto spontaneo, quindi a una donna in posizione viene prescritto un trattamento.

Cause di ipertensione

La causa principale dell'ipertensione nei primi mesi di gravidanza è lo squilibrio ormonale e, innanzitutto, la carenza di progesterone.

Questo ormone è responsabile del decorso favorevole della gravidanza, del rilassamento della muscolatura liscia e della produzione dell'endometrio. Produce progesterone corpus luteum.

Una mancanza di progesterone si osserva in alcune patologie:

  • sottosviluppo dei genitali;
  • malattie del sistema endocrino;
  • iperandrogenismo: produzione eccessiva di ormoni maschili da parte delle ghiandole surrenali;
  • iperprolattinemia: aumento dell'ormone prolattina nel corpo;
  • endometriosi - proliferazione anormale dell'endometrio oltre i limiti prescritti.

Colpisce la tossicosi precoce delle donne in gravidanza sulla condizione del miometrio. L'impulso di vomitare è accompagnato dalla tensione muscolare di tutti gli organi interni, compreso l'utero.

Il conflitto tra Rhesus, derivante da una madre Rhesus negativa e un feto positivo, migliora anche la contrazione muscolare.

Se una donna incinta ha una storia di aborto, chirurgia nell'area genitale, patologia uterina, è probabile che le verrà diagnosticata l'ipertono.

I motivi includono anche:

  • malnutrizione;
  • disfunzione intestinale;
  • alto peso fetale;
  • malattie del sistema genito-urinario;
  • polidramnios;
  • patologia dello sviluppo fetale;
  • esercitare lo stress;
  • gravidanza multipla;
  • attività fisica prolungata o uno stato di immobilità;
  • fatica.

Sempre con emozioni negative - rabbia, paura, eccitazione intensa - il miometrio si contrae.

Segni di tono uterino

Ogni donna sa come si sente il tono uterino durante la gravidanza..

Il sintomo principale è la comparsa di dolore leggermente sopra il pube e la parte bassa della schiena, come con le mestruazioni. A volte i muscoli addominali si contraggono notevolmente.

Il dolore può essere crampi. Lo scarico del sangue è un sintomo pericoloso..

In questo caso, cercare immediatamente l'aiuto di un'istituzione medica.

I segni del tono uterino all'inizio della gravidanza spesso non compaiono affatto. Pertanto, è importante essere osservati da un medico fin dall'inizio delle aspettative del bambino.

Qual è l'ipertonicità uterina pericolosa

Il pericolo di un aumento del tono all'inizio della gravidanza è la sua possibile interruzione prematura.

I crampi miometriali interferiscono con la normale circolazione sanguigna. Il feto in questo caso manca di ossigeno e nutrizione - la gravidanza non si sviluppa o si verifica un aborto spontaneo.

Lo spasmo dell'organo genitale interferisce con l'esame ginecologico. Il medico non può tracciare lo sviluppo del feto dopo l'esame.

Allo stesso tempo, l'ipertono può essere una delle opzioni per una gravidanza normale..

Il disagio che ne risulta nell'addome inferiore viene spesso erroneamente considerato un tono aumentato.

Come è la diagnosi del tono uterino nelle prime fasi

Puoi determinare tu stesso la condizione patologica.

Il diritto di nascita non sempre sa come capire se c'è un tono dell'utero o no.

Per controllare, si sdraiano sulla schiena, piegano le ginocchia e riposano un po '. Quindi la donna sente indipendentemente il suo stomaco sul pube. Con ipertonicità, è molto duro e teso..

Di solito, dopo il riposo, gli spasmi si attenuano..

Molto spesso, il medico fa la diagnosi alla prossima consultazione secondo un sondaggio e un esame visivo di una donna incinta.

In alcuni casi, viene prescritta un'ecografia non programmata.

Il tono dell'utero sull'ecografia sembra un leggero gonfiore e ispessimento delle pareti dell'utero.

Metodi di trattamento per il tono uterino

Con il tono uterino, di solito offrono un trattamento a casa.

Se vengono scoperte altre patologie contemporaneamente o se i risultati degli esami di laboratorio non sono soddisfacenti, il medico consiglierà il trattamento in ospedale.

Una chiara indicazione per il ricovero in ospedale sta individuando perdite vaginali o sanguinamento.

Come farmaci prescritti:

  • antispasmodici - drotaverina (no-shpa, spazmalgon, papaverina e platifillina);
  • sedativi. Le erbe curative sono prescritte come sedativi: valeriana, issopo, motherwort, peonia, melissa, menta e altri. Vengono preparati sotto forma di tè o vengono preparati decotti;
  • terapia ormonale;
  • terapia immunomodulatoria;
  • assunzione di vitamine;
  • preparati di magnesio che combattono l'eccessiva tensione muscolare e prevengono lo sviluppo di convulsioni.

Se la situazione non è pericolosa, il ginecologo consiglierà come ridurre il tono dell'utero durante la gravidanza a casa, senza ricorrere alle cure mediche.

È necessario rilassare tutti i muscoli del corpo, compresi viso e collo: puoi sederti comodamente o sdraiarti. Una breve pausa potrebbe essere sufficiente.

Come esercizio antispastico, il sorseggiare viene eseguito come un gatto. Si mettono a carponi, piegano la schiena e allo stesso tempo alzano la testa. Quindi è necessario arrotondare la schiena e abbassare la testa.

Questo esercizio non solo elimina efficacemente lo spasmo del miometrio, ma fornisce anche rilassamento ai muscoli della schiena e scarica i reni.

Prevenzione

Ogni donna deve sapere come liberarsi rapidamente ed efficacemente e prevenire il tono uterino durante la gravidanza.

Rispettare regole semplici ma efficaci:

  • una donna incinta deve rimanere calma;
  • fin dai primi giorni di gravidanza, è necessaria un'alimentazione per prevenire costipazione e disfunzione intestinale;
  • rilassarsi completamente e dormire a sufficienza;
  • Non andare a letto. Camminare all'aria aperta a un ritmo calmo, facendo ginnastica per le donne in gravidanza. Le classi di sport consentiti non sono escluse: nuoto, yoga, fitness, pilates, aerobica;
  • seguire le raccomandazioni del ginecologo.

Se una donna non ha secrezioni, un bagno caldo (non caldo!) Ti aiuterà a rilassarti..

Con uno stato psico-emotivo stressato, potrebbe essere necessario l'aiuto di uno psicoterapeuta o psicologo.

Migliora le condizioni psicologiche e fisiche di una donna è una lezione interessante per tutti. Può essere qualsiasi tipo di ricamo..

Leggere, ascoltare musica e audiolibri aiuterà ad alleviare l'ansia e, di conseguenza, a rilassare i muscoli di tutto il corpo..

Up