logo

Al momento della nascita di una nuova vita nel corpo di una donna, si verificano molti processi associati alla gravidanza. A volte possono farsi sentire da vari sintomi che preoccupano la futura mamma. Una di queste manifestazioni è un dolore che tira nella regione lombare. Questa condizione non è sempre sicura per una donna e un bambino. La natura del suo aspetto può essere determinata dalla natura delle sensazioni e dei sintomi associati.

Ragioni non interessate

I processi fisiologici durante il portamento del bambino sono significativi e spesso si fanno sentire. Esistono numerosi fattori che possono provocare dolore alla schiena e sono direttamente correlati alla gravidanza:

  1. Il processo di impianto dell'ovulo. In questo momento, la donna non sa ancora di essere incinta. L'inizio dell'attaccamento dell'uovo si verifica il 5-7 ° giorno dopo la fecondazione. Oltre alle spiacevoli sensazioni alla schiena in questo momento, l'addome inferiore può sorseggiare e anche lo scarico rosato è accettabile. La condizione non richiede un trattamento e passa rapidamente da sola.
  2. Aumento del flusso sanguigno agli organi pelvici. Ciò si verifica in un periodo di circa 6 settimane a causa della formazione della circolazione uteroplacentare. Le navi sono piene e possono causare disagio nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena.
  3. Legamenti e articolazioni ammorbidenti. Il corpo si prepara in anticipo per il processo di nascita, producendo l'ormone relaxin. Rende elastiche le fibre di cartilagine. In questo caso, la schiena è solitamente tirata nel coccige e nella parte bassa della schiena.
  4. Le contrazioni di Brexton Higgs. Questo fenomeno può essere osservato dopo 11-12 settimane di gravidanza. Le sensazioni assomigliano ai dolori del travaglio durante il travaglio, solo a bassa intensità, e passano rapidamente. L'utero in questo momento diventa duro e può sorseggiare un po 'la schiena.

Tutti questi sono segni di una gravidanza normale..

Se tiri la parte bassa della schiena all'inizio della gravidanza, mentre il dolore è inespresso e non causa particolari disagi, non c'è motivo di preoccuparsi.

Ad un appuntamento programmato con un medico, è necessario segnalare un tale sintomo. Sulla necessità di misure diagnostiche, solo lui può giudicare, vista la storia della gestante.

Condizioni pericolose

La gravidanza è sempre stress per il corpo. L'immunità è ridotta, le malattie croniche sono esacerbate, a volte anche quelle che non sono state precedentemente identificate. Si verificano anche violazioni del corso della gravidanza stessa..

Il mal di schiena può essere un segno di una delle seguenti condizioni:

  • L'inizio di un aborto spontaneo o di una gravidanza congelata. Questa grave complicazione è accompagnata da crampi all'addome, irradiamento alla regione lombare e secrezione sanguinolenta. In questo caso, è necessario il ricovero immediato..
  • Malattie infettive. Una diminuzione dell'immunità aumenta il rischio di contrarre un raffreddore o di contrarre un'infezione. L'infiammazione del sistema genito-urinario durante la gravidanza può anche manifestarsi tirando mal di schiena.
  • Esacerbazione o sviluppo dell'osteocondrosi. Il carico aumenta all'aumentare del feto e il baricentro si sposta. Se ci sono stati problemi alle articolazioni o alla colonna vertebrale anche prima della gravidanza, c'è un'alta probabilità di recidiva. Se non mantieni la postura, spesso ti siedi e ti muovi un po ', aumenta la probabilità di problemi con la colonna vertebrale.
  • Symphysitis. Con un eccessivo rammollimento delle articolazioni e una mancanza di calcio, le ossa pubiche possono spaccarsi parzialmente o completamente. Il dolore in questo caso sarà sparare, localizzato nell'area pubica, estendendosi alla parte bassa della schiena.

Quando la schiena viene tirata durante la gravidanza nelle prime fasi, mentre il dolore è grave, specialmente i crampi, è necessario contattare un istituto medico per determinarne le cause. Questo può essere un segnale pericoloso e, se ignorato, sono possibili gravi conseguenze sia per la madre che per il bambino.

Prevenzione e trattamento

I farmaci per il trasporto di un bambino nella maggior parte dei casi sono vietati. Anche gli anestetici locali sono controindicati. Per prevenire o eliminare il mal di schiena durante la gravidanza, è necessario seguire semplici raccomandazioni:

  1. Cerca di mantenere la schiena dritta. La corretta postura è la migliore prevenzione.
  2. Cambia costantemente la posizione del corpo nello spazio. Essere nella stessa posizione per lungo tempo può influire negativamente sui muscoli della schiena e della colonna vertebrale.
  3. Non sollevare pesi. Ciò può provocare non solo mal di schiena, ma anche parto prematuro. Qualsiasi stress deve essere evitato..
  4. Esegui esercizi per donne in gravidanza. Questi sono complessi semplici che aiuteranno a facilitare il corso della gravidanza per la donna stessa. Anche le passeggiate all'aperto saranno utili..
  5. Fai un corso di massaggio. Dovrebbe essere eseguito da uno specialista, poiché durante la gravidanza la tecnica di massaggio differisce dal solito.
  6. Scegli le scarpe giuste. Inaccettabile indossare scarpe non adatte alle dimensioni, scomode o con il tacco alto.
  7. Non-farmaco. Un impacco di miele o una sciarpa calda nella parte bassa della schiena possono alleviare il dolore senza danneggiare il bambino..

Molto spesso, durante la gravidanza, tira la parte bassa della schiena per motivi completamente naturali che non richiedono un trattamento speciale. Tuttavia, se ci sono sintomi concomitanti o forte dolore, è necessaria una consultazione con un ginecologo. Con gravi violazioni, è possibile l'uso di droghe. L'automedicazione è severamente vietata, poiché è pericolosa per la salute del bambino.

Mal di schiena all'inizio della gravidanza

Leggi l'articolo:

Secondo i dati moderni, se sorgono sensazioni dolorose nel corpo umano, questo è il primo segnale di allarme, che indica una manifestazione avversa. Tuttavia, madri con esperienza e ostetrico-ginecologi sanno che la gravidanza è accompagnata da gravi cambiamenti nel corpo della futura madre.

Il primo trimestre di un periodo importante è considerato "il più responsabile", poiché il processo di sviluppo viene sostituito uno dopo l'altro. È importante sapere che il dolore nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena nelle prime fasi ha le sue cause. Fortunatamente, il dolore non è sempre la ragione per preoccuparsi e preoccuparsi delle patologie. Per non preoccuparti e indossare il bambino con piacere, vale la pena capire quali dolori sorgono con la patologia e sono normali.

Tirare la parte inferiore dell'addome e la parte bassa della schiena può essere dovuto a numerosi processi normali nel corpo con dolore nella parte bassa della schiena durante la gravidanza:

  1. Nella fase iniziale della gravidanza (1-2 settimane), l'uovo è attaccato alla mucosa uterina. A volte il processo può essere accompagnato da un dolore minore e spesso invisibile alla donna nell'addome inferiore. In questo momento, la futura mamma non è nemmeno sospettata di gravidanza e prende tale dolore come un presagio delle mestruazioni.
  2. Per 3-4 settimane, la formazione di corion, il tessuto, da cui si verifica la formazione della placenta. In questa fase, i villi sono attaccati all'utero, compaiono i vasi sanguigni e l'afflusso di sangue all'embrione. Questo periodo può essere accompagnato da dolore nella parte bassa e nella parte bassa della schiena.
  3. Dopo altre 2 settimane, il lume delle navi che alimentano l'embrione cambia in modo significativo. Il diametro delle vene e delle arterie diventa sempre più denso. Lo strato muscolare scompare completamente. In questa fase, si forma la sua naturale difesa biologica. Il flusso sanguigno verso l'utero e gli organi esterni aumenta, poiché il flusso sanguigno in questo organo è uguale a quello dei componenti vitali del corpo: cervello, reni, cuore. Una simile corsa può essere accompagnata da un leggero dolore sorseggiante nella parte inferiore dell'addome e nella schiena..
  4. A 7-8 settimane, si verifica la biosintesi di relaxina, che si sviluppa non solo all'interno delle ovaie, ma anche nel corion. Questo è un altro motivo per cui può rompere la parte bassa della schiena nelle prime fasi..
  5. A 9-10 settimane, le fibre muscolari iniziano ad aumentare significativamente di dimensioni. La massa dell'utero e le sue dimensioni durante questo periodo aumentano più volte. Durante questo periodo, viene allungato l'apparato legamentoso e importanti legamenti. Tali cambiamenti anatomici si condensano gradualmente, diventano densi e affidabili. Durante questo periodo, il dolore si manifesta nel coccige.
  6. A 11 e 12 settimane, termina il primo trimestre del periodo di gravidanza. Tutti i sistemi di organi sono completamente e correttamente formati. A volte l'utero durante questo periodo è ridotto il più possibile, ma non dovresti preoccuparti. Tali riduzioni, se non superano 8 volte al giorno, non sono pericolose. Il tono si verifica spesso proprio nel periodo di attività, raramente durante il sonno e il riposo. Il deflusso di sangue durante questo periodo si verifica spontaneamente, l'utero si riduce per gradi, a causa della quale non vi sono vene varicose.

Le sensazioni dolorose influenzano anche in modo significativo il sistema urinario della donna. il carico sui reni aumenta, iniziano a funzionare intensamente, quindi il mal di schiena diventa più caratteristico. Non dimenticare l'impulso frequente e spontaneo alla toilette.

Nonostante le molte normali sensazioni dolorose, non dimenticare che può ferire con la patologia.

Una maggiore attenzione è richiesta da tali manifestazioni durante la gravidanza:

  1. Se si verifica un dolore intenso, questo può indicare la possibilità di un aborto spontaneo. Se le misure per mantenere la gravidanza non vengono prese in tempo, il processo può progredire in modo significativo. Se l'aborto è già iniziato, il dolore sarà regolare e abbastanza forte. Molti credono che una minaccia sia impossibile senza secrezioni di sangue, ma non è così. Ecco perché, se il dolore inizia a disturbare seriamente, è meglio cercare l'aiuto di un medico.
  2. Il lombo durante questo periodo può essere malato con una gravidanza congelata. Un processo infiammatorio si sviluppa all'interno dell'embrione, passando alle pareti dell'utero. Il periodo è caratterizzato da febbre e forti dolori acuti caratteristici dell'appendicite.
  3. Un forte dolore può parlare di una gravidanza extrauterina. Con questa patologia, l'embrione si sviluppa al di fuori della cavità uterina, spesso nel tubo. Spesso una donna fa male da un lato. In questo caso, è necessario prendere urgentemente delle misure, poiché la possibilità di morte in caso di rottura di una tubazione è massima.
  4. La deriva delle bolle è un fenomeno raro ma pericoloso in cui il feto rinasce, i suoi tessuti degenerano. La donna avverte dolore e tossicosi.
  5. I fibromi uterini esistenti durante la gravidanza iniziano a crescere rapidamente. L'afflusso di sangue all'utero aumenta, appare il dolore, specialmente nella parte bassa della schiena e nell'osso sacro.
  6. Se una donna ha avuto problemi con il sistema urinario prima della gravidanza, è possibile esacerbare le malattie al massimo. La pielonefrite, l'urolitiasi si sviluppano e peggiorano più spesso di altre. Ciò è dovuto ad un aumento dell'acidità di urina e sangue. Questo sviluppo è accompagnato da mal di schiena e gonfiore, nonché da un cambiamento nelle urine..

Nel corso di questo, si possono trarre le seguenti conclusioni: l'indolenzimento nella prima fase della gravidanza può essere normale, manifestato a causa dello sviluppo dell'embrione e patologico. Nel primo trimestre, una donna dovrebbe prendersi cura di se stessa e dell'embrione, mentre il feto si sviluppa e ha bisogno di sostegno. Nel caso di una sensazione dolorosa, dovresti consultare un medico che diagnosticherà e capirà cosa sta succedendo esattamente con il corpo e se tali cambiamenti sono normali.

Perché la parte bassa della schiena fa male all'inizio della gravidanza

La tanto attesa notizia sulla gravidanza è uno degli eventi più importanti nella vita di ogni donna. Ma quando una nuova vita inizia a crescere e svilupparsi nel corpo di una futura madre, il suo corpo subisce molti cambiamenti che possono influenzare il suo benessere generale. Eventuali sensazioni spiacevoli diventano la causa di forti sentimenti e stress. Nelle prime fasi della gravidanza, il gentil sesso incontra spesso mal di schiena. Affinché ciò non causi panico, dovresti capire la causa del loro verificarsi..

Il dolore nella regione lombare appare principalmente per motivi fisiologici, che sono associati a numerosi cambiamenti nel corpo. Questo non è pericoloso per la salute di una donna e del suo bambino non ancora nato. Pertanto, dovresti capire cosa provoca esattamente tale dolore:

  • Nelle prime settimane di gravidanza, il corpo sta già iniziando a prepararsi gradualmente al fatto che il feto aumenterà costantemente. Innanzitutto, la struttura della colonna vertebrale nella regione lombare cambia, poiché dopo un breve periodo di tempo l'intero carico passerà a questa sezione specifica.
  • Alla sesta settimana, la sezione sacrale subisce dei cambiamenti. Nel tempo, diventa molto più elastico, in modo che la donna in seguito non provi un grave disagio a causa della pressione della massa del bambino sulla colonna vertebrale. Durante questo periodo, le sensazioni dolorose appaiono periodicamente e non influenzano il benessere generale della futura madre.
  • L'utero inizia ad aumentare in modo significativo in termini di dimensioni e sale un po 'più in alto, motivo per cui la parte bassa della schiena è in alta tensione.
  • Verso la decima settimana di gravidanza, il mal di schiena è associato alla rapida crescita del feto, che provoca un forte salto nel carico su tutto il corpo. Durante questo periodo di tempo, la donna non ha ancora il tempo di abituarsi alla gravità dell'addome, quando si cammina, per comodità, è necessario piegare troppo la colonna vertebrale.
  • Negli ultimi giorni del primo trimestre, i legamenti iniziano ad allungarsi intensamente sotto la pressione del bambino. Questi sentimenti creano un grande disagio, ma non dovrebbero esserci motivi di preoccupazione, perché si tratta di un processo naturale..

Lombalgia durante la gravidanza: cause e trattamento

Se una donna dubita che il cambiamento nel benessere abbia un carattere fisiologico o che il dolore lombare diventi acuto e intenso, allora deve sembrare all'ostetrico-ginecologo che sta osservando la sua gravidanza.

Le cause

Il mal di schiena durante la gravidanza è osservato nella metà delle donne. Di solito sensazioni spiacevoli sono associate ad un aumento del carico sulla colonna vertebrale e allo stiramento dei muscoli addominali. Molto spesso, tale dolore appare più vicino alla fine del II trimestre e non è possibile ridurlo prima del parto. Può anche verificarsi lombalgia all'inizio della gravidanza. In ogni trimestre, le donne incinte affrontano questo sintomo per vari motivi..

Nelle prime fasi

La lombalgia durante la gravidanza nelle prime fasi è spesso dovuta a motivi fisiologici:

  1. Già durante le prime settimane di gravidanza, il corpo della donna si sta gradualmente preparando al fatto che il feto aumenterà costantemente. La colonna lombare sta subendo cambiamenti, perché molto presto l'intero carico andrà su di esso.
  2. Dopo 1,5 mesi dal momento della fecondazione, i cambiamenti interessano la sezione sacrale. Nel tempo, diventa più elastico in modo che la donna non provi un grave disagio a causa della pressione della massa del bambino sulla colonna vertebrale. In questa fase, il dolore di solito appare periodicamente e non influisce notevolmente sul benessere generale della gravidanza.
  3. Il lombo è particolarmente teso quando l'utero cresce e cambia posizione..
  4. Verso la fine del primo trimestre, il dolore lombare è associato alla crescita dinamica del feto. In questa fase, la donna non ha ancora il tempo di abituarsi alla gravità dell'addome, quindi quando si cammina per comodità, la colonna vertebrale si piega molto.
  5. Alla settimana 12, i legamenti iniziano ad allungarsi intensamente sotto la pressione del bambino. Una donna può provare un grave disagio, ma più spesso non c'è motivo di preoccuparsi, poiché tutto accade in un quadro fisiologico.

In alcune donne, la parte bassa della schiena viene tirata all'inizio della gravidanza poco dopo la fecondazione. Dopo il concepimento, l'embrione viaggia dalle tube di Falloppio all'utero in 4-5 giorni. Quindi viene impiantato nell'endometrio (mucosa). Durante l'introduzione dell'embrione nella mucosa uterina, la sua copertura viene parzialmente distrutta, causando dolore lancinante. Dopo il successo dell'impianto di un uovo, la spiacevole sensazione scompare da sola. Insieme a nausea e piccoli spotting, puoi considerare il mal di schiena come un segno di gravidanza.

In ritardo

Mal di schiena durante la gravidanza nel secondo trimestre per i seguenti motivi:

  • spostamento del baricentro;
  • aumento di peso;
  • l'effetto dell'ormone relaxin su legamenti e tessuti;
  • cambiamenti ormonali;
  • aumento del carico su determinati gruppi muscolari;
  • esacerbazione di malattie croniche (sistema muscolo-scheletrico, sistema genito-urinario);
  • patologie che si sono verificate anche prima della nascita del bambino (malattie degenerative della cresta).


Nel terzo trimestre, la schiena fa male durante la gravidanza il più delle volte a causa del fatto che la donna sta aumentando in modo dinamico di peso. Insieme a questo, il carico sulla colonna vertebrale aumenta, le deformazioni della colonna lombare si intensificano. Gli ormoni, da parte loro, preparano il bacino per il parto, ammorbidendo i legamenti connettivi. La giunzione delle ossa pelviche con la colonna vertebrale diventa mobile, e questo peggiora ancora la parte bassa della schiena durante la gravidanza nel terzo trimestre.

Se una donna tira la parte bassa della schiena nel periodo di 37-40 settimane, ciò può anche essere dovuto a tali motivi:

  1. Prima del parto, la testa del bambino si abbassa e preme sul sacro, causando dolore lombare.
  2. Distacco della placenta. Se, insieme al dolore lombare, una donna incinta sviluppa una scarica sanguinolenta e ha anche un tono uterino, non puoi rimandare una visita dal medico. È meglio andare immediatamente al dipartimento di patologia della gravidanza. Una separazione troppo precoce della placenta dalla parete uterina è irta di gravi conseguenze sia per la madre che per il bambino.
  3. Contrazioni di Braxton Hicks. Prima della nascita imminente, il corpo si allena con l'aiuto di false contrazioni. Non hanno un ritmo chiaro, possono dare al lombare.
  4. L'inizio del processo di nascita. Se, insieme agli spasmi lombari, la spina mucosa lascia, perdite di liquido amniotico e l'addome inferiore fa male a intervalli regolari, il processo di consegna è molto probabilmente vicino. Dovrebbe essere previsto da 38 settimane.

Prima della nascita, il dolore lombare non è raro, hanno spesso una spiegazione fisiologica, ma possono anche indicare gravi malattie croniche che sono peggiorate con l'inizio della gravidanza.

Sintomi di ansia concomitanti e natura del dolore

Non sempre il mal di schiena dopo il concepimento è innocuo. Se la schiena fa male durante la gravidanza nel primo trimestre e la donna nota anche debolezza, tachicardia, una violazione dell'orientamento spaziale, allora è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza. Segni simili possono indicare l'inizio dell'aborto spontaneo..

Nel secondo trimestre, una donna dovrebbe essere protetta dal dolore della cintura che si irradia al coccige, al pube o al femore. Se dopo mezz'ora rimangono in posizione supina non passano o diventano ritmici, allora devi anche chiamare un medico. Tali sintomi possono essere dovuti al fatto che il processo di consegna è iniziato in anticipo.

Se durante la gravidanza c'è un dolore unilaterale nella parte bassa della schiena - a destra oa sinistra - questo indica un processo infiammatorio dei reni. In questo caso, il sistema tubulare del rene o dei glomeruli è spesso interessato e la sintomatologia di solito inizia da un lato, la parte posteriore a destra o a sinistra fa male. Una donna ha bisogno di lamentarsi con un nefrologo. Se tali patologie sono state escluse dal medico, ci sono diverse altre possibili cause del dolore:

  1. Tira la parte bassa della schiena durante la gravidanza dal lato destro o sinistro con un complesso di disturbi distrofici nella cartilagine articolare. Le donne in gravidanza si lamentano che molto spesso al mattino dopo una notte di riposo, la schiena fa molto male.
  2. Sia il dolore lombare acuto che quello acuto sulla destra o sulla sinistra indicano una esacerbazione della radicolite. Il dolore si irradia al gluteo, alla coscia e anche alla superficie esterna della gamba. Rafforzare durante la deambulazione, quando si cerca di cambiare la posizione del corpo, nonché durante un attacco di tosse.
  3. Il mal di schiena durante la gravidanza può indicare lombalgia. Si verifica sullo sfondo del superlavoro o di una lunga permanenza al freddo, nonché durante i processi infettivi. La donna incinta prende una posizione piegata forzata. È molto difficile per lei muoversi.
  4. Disegnare dolore nella parte bassa o destra della schiena può anche indicare miosite (infiammazione dei muscoli lombari). Quando sente che le fibre muscolari si condensano e la donna caratterizza il dolore come prolungato, dolorante, ovattato. Molto spesso, una tale patologia si sviluppa se una donna è gonfia o ha molto freddo.
  5. Pancreatite Infiammazione del pancreas che una donna può confondere con la tossicosi. Questa malattia è caratterizzata da un pronunciato disturbo nei processi digestivi. Il dolore alla schiena delle donne in gravidanza associato alla pancreatite è simile alla cintura. Si sente più nella parte superiore dell'addome, ma dà anche al lato sinistro della parte bassa della schiena.
  6. Osteocondrosi, sciatica, ernia intervertebrale. Con vari processi degenerativi-distruttivi del sistema muscolo-scheletrico, il dolore può essere riflesso. Spesso con tali patologie, il lato sinistro della parte bassa della schiena fa male.

Gravi dolori alla schiena durante la gravidanza possono essere associati a ernie vertebrali. Una patologia così grave è caratterizzata da mialgia, rigidità dei movimenti, postura compromessa, sensazione di intorpidimento e "pelle d'oca" agli arti inferiori.

Una donna incinta ha anche mal di schiena con sinfisite. Questa è una malattia associata a discrepanza nelle ossa pubiche. La donna incinta avverte un forte dolore pubico e nota gonfiore dei tessuti..

Quale medico dovrei contattare se la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza?

Se il mal di schiena si manifesta all'inizio della gravidanza o inizia a disturbare con il tempo nel secondo / terzo trimestre, non è possibile posticipare la visita al ginecologo. Il medico che guida la donna la indirizzerà a una consultazione con specialisti correlati (nefrologo, neurologo, gastroenterologo), se ci sono ragioni per questo.

Diagnostica

Se la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza nel primo trimestre, in alcuni casi uno specialista avrà bisogno di un esame di routine per determinare la causa di questa sintomatologia. Ma se il medico sospetta una fonte patologica di disagio, verrà raccomandata la donna incinta:

  • superare un esame generale del sangue e delle urine;
  • ottenere un'ecografia.

I metodi di ricerca radiografica sono controindicati nel suo caso.

Trattamento

Durante la gravidanza, il mal di schiena deve essere trattato sotto controllo medico. La donna incinta non dovrebbe prendere alcun farmaco per se stessa. Molto spesso, alle donne durante la gravidanza sono raccomandati vari metodi per eliminare il dolore, escluso l'uso di medicinali.

Se una donna incinta ha mal di schiena, tali raccomandazioni aiuteranno ad alleviare la condizione:

  1. Per il rilassamento dei muscoli tesi, è indicato un delicato massaggio alla schiena. Una donna può farlo da sola. Dovrebbe sdraiarsi su un fianco e con due mani massaggiare la parte bassa della schiena lungo la colonna vertebrale. Ma è meglio che uno specialista certificato massaggi la donna incinta.
  2. Se stai tirando la schiena, puoi provare a fare una doccia o un bagno caldi (non caldi). Sale e oli essenziali sono anche aggiunti al bagno per un migliore rilassamento dei muscoli lombari..
  3. La schiena smetterà di piagnucolare se indossi una fasciatura speciale per le donne in gravidanza. Aiuta a mantenere l'addome e riduce lo stress sui muscoli della schiena. Si consiglia di indossare una benda come prescritto da un ginecologo dopo 5-6 mesi di gravidanza.
  4. Se hai mal di schiena, devi usare speciali cuscini ortopedici a forma di grande ferro di cavallo. Tale prodotto fornisce supporto al corpo su entrambi i lati. Anche sulla schiena, il sonno diventa molto più piacevole.
  5. Esegui regolarmente esercizi di esercizi terapeutici per le future mamme. Aiutano a rafforzare i muscoli, aumentano la loro resistenza all'attività fisica. Se un ginecologo raccomanda a una donna un certo complesso di terapia fisica, dovrebbe chiaramente attenersi alle sue raccomandazioni. Non interrompere la sequenza di esercizi e il numero di approcci.
  6. Durante il giorno, è importante prestare attenzione alla postura corretta. Sono i suoi disturbi che provocano spesso dolore lombosacrale nelle donne in gravidanza. Una donna dovrebbe controllarsi e cercare di non piegarsi molto all'indietro. Se trascorre molto tempo seduto, quindi per questo è necessario utilizzare speciali sedie ortopediche e mettere un cuscino sotto la schiena.

Se una donna incinta ha mal di schiena e non ci sono controindicazioni, dovrebbe visitare la piscina. Durante il nuoto, i muscoli della schiena si rilassano, aumenta la distanza tra i corpi vertebrali. Il nuoto migliora anche la respirazione, migliora la circolazione sanguigna e aumenta i processi metabolici..

Prevenzione

Se una donna ha mal di schiena nel primo trimestre, ma questo non è associato a malattie gravi, dovrebbe riconsiderare il suo stile di vita a scopo preventivo:

  1. Se una donna ha un lavoro sedentario, allora dovrebbe prendersi cura di una sedia o sedia comoda. Ogni ora si consiglia di alzarsi e fare un riscaldamento. Seduta al tavolo, una donna dovrebbe tenere la schiena dritta, non chinarsi. Altrimenti, la lordosi o la cifosi si aggraveranno e durante la gravidanza di un bambino questo è del tutto inappropriato.
  2. Le donne in gravidanza che trascorrono molto tempo in piedi dovrebbero fare pause frequenti. Devi riposare sdraiato o mezzo seduto. In questo caso, gli arti inferiori dovrebbero essere leggermente sollevati e un cuscino dovrebbe essere posizionato sotto la schiena. Questa tecnica rilassa la colonna lombare.
  3. Le future madri dovrebbero dormire principalmente dalla loro parte, usando un cuscino speciale. Una donna che trasporta un bambino dovrebbe camminare solo in comode scarpe a tacco basso con la scarpa giusta.
  4. L'esercizio fisico durante la gravidanza dovrebbe essere moderato. Una donna non dovrebbe stabilire alcun record sportivo. Il suo compito: rafforzare il corpo, aumentarne la resistenza, ma senza carichi eccessivi. Se la futura mamma ha mal di schiena, gli esercizi che comportano carichi verticali sulla colonna vertebrale dovrebbero essere ridotti al minimo.

Tutte le cause del dolore lombare nelle gestanti sono divise in 2 grandi gruppi. Il primo gruppo comprende tutte le possibili condizioni fisiologiche associate al parto. Il secondo gruppo comprende le malattie che compaiono prima della gravidanza o quelle che erano in uno stato latente e sono state provocate durante la gestazione.

In ogni caso, se c'è dolore nella parte bassa della schiena all'inizio della gravidanza o in un secondo momento, tale sintomo non può essere ignorato. Affinché la gravidanza continui a procedere in sicurezza, una donna deve consultare un ostetrico-ginecologo e aderire a tutte le raccomandazioni mediche.

Postato da Miroslava Gromova, Dottore,
appositamente per Vertebrolog.pro

Video utile su come sbarazzarsi del mal di schiena durante la gravidanza

Elenco delle fonti:

  1. Ginecologia. Guida Rapida. Ed. G.M. Savelyeva, G.T. Sukhikh, I.B. Manukhina. Anno di uscita: 2013.
  2. Ostetricia. Leadership nazionale. Ed. Acad. RAMS E.K. Aylamazyan, prof. V.E. Radzinsky, Acad. RAMS V.I. Kulakov, Acad. RAMS G.M. Savelyeva. Anno di uscita: 2014.
  3. Neurologia. Manuale di un professionista. Ed. D.R. Shtulman, O.S. Levin. Anno di uscita: 2016.
  4. Il corso e la gestione della gravidanza nei trimestri. Ed. È. Sidorova, I.O. Makarov. Anno di uscita: 2009.
  5. Aborto spontaneo. Ed. V.M. Sidelnikova, G.T. Asciutto. Anno di uscita: 2010

Perché mal di schiena durante la gravidanza

Perché mal di schiena durante la gravidanza nel primo trimestre

Nelle fasi iniziali, la schiena può far male, ma non molto e non costantemente. Un fenomeno normale è quando una donna, avvertendo un lieve disagio, cambia la sua posizione corporea e il dolore scompare.

La ragione di questo fenomeno è la produzione dell'ormone progesterone, che colpisce i muscoli e il tessuto connettivo, causando disagio a causa di:

  • distribuzione insolita del carico sul corpo;
  • discrepanza pelvica;
  • graduale allargamento dell'utero;
  • aumento sistematico della pressione sugli organi pelvici.

Di conseguenza, si avverte un leggero disagio, che passa rapidamente e non disturba la donna. Questa è la norma e non è motivo di panico e visite non programmate dal medico..

Lombalgia durante la gravidanza nel secondo trimestre: cause

All'inizio del secondo trimestre, il carico sul sistema muscoloscheletrico è già abbastanza grande e gli organi interni della donna sono notevolmente spostati. Ciò può causare disagio e mal di schiena. Oltretutto:

  • l'utero preme già abbastanza forte non solo sugli organi interni, ma anche sulle ossa pelviche;
  • a causa di un aumento dell'addome, il centro di gravità generale si sposta, a causa del quale il corpo sta cercando di "ricostruire";
  • il disagio inizia con una lunga permanenza in una posizione o un lavoro monotono;
  • se una donna è abituata a riposare sulla schiena, la grande vena cava viene periodicamente schiacciata, il che ha anche conseguenze sotto forma di mal di schiena.

Normalmente, una donna può provare disagio o dolore tollerabile, ma se le sensazioni diventano insopportabili, è necessario consultare un medico per prescrivere un trattamento.

Perché la parte bassa della schiena nel terzo trimestre fa male

Nel terzo trimestre, la schiena fa molto male e ci sono spiegazioni per questo:

  • Il bambino inizia a crescere rapidamente, accumulare grasso, motivo per cui il peso corporeo della donna sta rapidamente aumentando. Il sistema muscolo-scheletrico difficilmente può far fronte a un tale carico.
  • Una donna accumula grasso sottocutaneo, che influenza anche l'aumento di peso..
  • La quantità di sangue nel corpo aumenta bruscamente, il che non solo crea un carico aggiuntivo sulle ossa e sui muscoli, ma porta anche a cambiamenti nel funzionamento degli organi interni. Ciò può causare mal di schiena..
  • L'utero preme pesantemente sull'intestino, a causa del quale la digestione rallenta e i prodotti di scarto vengono sempre meno escreti, creando un ulteriore onere per il corpo.
  • Il corpo si sta gradualmente preparando per la nascita imminente, a causa della quale le ossa diventano più morbide e più mobili, il che può aggravare il disagio e il dolore nella parte bassa della schiena.

Se nelle fasi successive il dolore diventa insopportabile, il medico può prescrivere farmaci antidolorifici sicuri. Non sempre durante la gravidanza, la parte bassa della schiena inizia a far male. Se una donna conduce uno stile di vita sano, controlla il peso corporeo, si impegna periodicamente nell'educazione fisica, potrebbe non provare fastidio alla schiena. Se una donna non ha mai condotto uno stile di vita sportivo, in media, può verificarsi dolore intorno alla metà della gravidanza.

Ragioni comuni

In qualsiasi fase della gravidanza, la parte bassa della schiena può essere malata a causa di uno stile di vita sbagliato, in particolare i fattori provocatori sono:

  • mancanza di attività fisica;
  • mancanza di passeggiate all'aria aperta;
  • eccesso di cibo incontrollato;
  • attività fisica eccessiva;
  • stress costante e tensione nervosa.

In ogni caso, questa condizione può essere corretta con l'aiuto di sessioni di massaggio terapeutico, esercizi fisici, esercizi terapeutici, indossare una benda e altri metodi raccomandati dal medico curante.

Segni preoccupanti

A volte il disagio e il dolore nella parte bassa della schiena non sono solo il risultato di cambiamenti nel corpo durante la gravidanza. In particolare, è necessario visitare urgentemente l'ospedale nei seguenti casi:

  • Se la parte bassa della schiena e l'addome sono "doloranti" allo stesso tempo, specialmente all'inizio della gravidanza, questo può essere un segno di un aborto precoce. È necessario chiamare un'ambulanza.
  • Se la parte bassa della schiena fa male e dà dolore al coccige e al pube a lungo, dovresti consultare un medico, poiché questi sono segni di ipertonicità, che può portare ad aborto spontaneo.
  • Se il dolore si irradia nella parte superiore dell'addome e lungo la colonna vertebrale, potrebbe essere stato innescato dalla pancreatite. Urgente necessità di andare in ospedale - l'automedicazione è severamente vietata.
  • Per il dolore che si estende a tutta la schiena, ha senso controllare le malattie del sistema scheletrico. Durante la gravidanza, possono portare a un parto prematuro, il che è pericoloso per una donna e un bambino.
  • Se il dolore nella regione lombare viene somministrato a destra o a sinistra, molto probabilmente si è verificato un malfunzionamento nel funzionamento dei reni. È facile da curare, ma solo con il ricovero tempestivo in ospedale e la diagnosi.

Al fine di evitare complicazioni con tali sintomi, è necessario consultare un medico: è meglio essere sicuri che combattere le patologie nelle fasi avanzate.

Cosa fare e come trattare la lombalgia

Se ti senti un po 'a disagio nella regione lombare, che non ti causa un inconveniente significativo, non è necessario consultare urgentemente un medico. Un motivo per andare in ospedale si verifica quando il dolore inizia a peggiorare la qualità della vita, ad esempio, dormi male a causa di ciò, perdi l'appetito o non riesci a fare le solite cose.

Dopo il colloquio iniziale, il medico deciderà cosa fare dopo. Con alcune patologie, l'ispezione è sufficiente e talvolta è richiesto un esame completo del corpo. Ogni malattia ha le sue caratteristiche di trattamento - ad esempio, a volte il massaggio può aiutare e talvolta aggravare la situazione. Non impegnarti in automedicazione: ciò può causare problemi di salute sia alla madre che al bambino.

Stile di vita in gravidanza

Indipendentemente dalla causa, che ha causato disagio nella regione lombare, una donna dovrebbe stabilire il suo stile di vita. In particolare, prendersi cura dei seguenti punti:

  • Prendi una sedia comoda o una sedia da lavoro. Se rimani nella stessa posizione per molto tempo, ogni mezz'ora devi fare un po 'di allenamento. Siediti in posizione verticale, tieni la schiena dritta.
  • Se sei costantemente in movimento, fai delle pause ogni ora: puoi semplicemente sdraiarti per 10-15 minuti.
  • Ottieni un cuscino speciale per dormire per le donne incinte. Dormi solo dalla tua parte, specialmente dopo i primi 3 mesi.
  • Fai sport. L'eccessivo allenamento della forza è dannoso durante la gravidanza. Tuttavia, sport come il nuoto, lo yoga e l'aerobica in acqua possono rafforzare la salute di una donna e preparare il suo corpo al parto.
  • Mangia correttamente, presta particolare attenzione agli alimenti con calcio: questo elemento è necessario per il corretto funzionamento del sistema scheletrico.

Se qualsiasi azione è inutile, il medico può prescrivere l'uso di una benda prenatale: si tratta di un'attrezzatura speciale che consente di ridistribuire il carico, spostando il baricentro. È invisibile sotto i vestiti, ma ne apprezzerai il beneficio nelle prime ore di utilizzo.

Cosa fare con la lombalgia all'inizio della gravidanza?

La gravidanza è un evento gioioso e solenne nella vita di ogni donna. Pertanto, per tutta la sua lunghezza, la futura madre dovrebbe monitorare le sue condizioni e il suo benessere. Il corpo della donna è organizzato in modo tale che in anticipo possa dare segnali relativi a patologie fetali. È necessario comprendere tali segnali e adottare misure tempestive per eliminarli..

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al primo trimestre di gravidanza. Dura le prime 12 settimane. Non c'è donna che possa vantarsi che durante la gravidanza non provi sensazioni spiacevoli e spiacevoli.

Durante la crescita del feto nel corpo della donna, si verificano cambiamenti e dolori significativi nella schiena e nella parte bassa della schiena, il primo segno di ciò. Lo spostamento degli organi pelvici e l'allungamento dei legamenti muscolari causano dolore alla parte bassa della schiena.

Qui troverai la risposta alla domanda: perché tira la parte bassa della schiena?

Lombalgia durante la gravidanza

Il dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena sono comuni. Ciò è dovuto al fatto che durante il periodo di sviluppo fetale, il peso della gestante aumenta e il carico principale ricade interamente sui muscoli spinali. Solo in casi isolati, il mal di schiena può parlare di minacce di aborto spontaneo o parto, prima del previsto. Se ti fa male la schiena, a quale medico dovrei andare? - leggi la risposta qui.

Ci sono alcune ragioni per lo stato di disagio:

  • Affaticamento dei muscoli della zona del corpo nella regione lombare;
  • Esacerbazione dell'osteocondrosi;
  • Nefropatia
  • Peso in eccesso, dando un carico alla parte bassa della schiena;
  • Ipotermia;
  • Infiammazione muscolare;
  • Rischio di aborto spontaneo;
  • Nascita prematura;
  • Inizia la consegna puntuale.

Il dolore in segno di gravidanza

Oltre ai primi e familiari segni di gravidanza, come nausea o aumento dell'appetito, sonnolenza, dolore nella regione lombare viene aggiunto a loro.

Si esprime in sensazioni dolorose e tiranti che derivano dal fatto che l'utero della donna viene rapidamente allungato, aumenta di dimensioni in modo che il feto in via di sviluppo sia comodo e accogliente. A questo proposito, c'è una distorsione e un cambiamento nei legamenti uterini, che causano vari dolori, coprendo non solo la regione lombare, ma anche l'addome.

Lombalgia all'inizio della gravidanza

Il dolore lombare nelle prime fasi della gravidanza sarà osservato durante tutto il primo trimestre, dando ulteriore fastidio alla futura mamma.

Cause del mal di schiena:

  • I fallimenti dell'apparato vertebrale iniziano a progredire (osteocondrosi, curvatura spinale, indebolimento dello sviluppo dei muscoli pelvici);
  • La produzione di ormone "incinta" - progesterone, che porta all'ammorbidimento dei dischi e ai legamenti di supporto;
  • All'inizio della gravidanza, si verifica una diminuzione del funzionamento del sistema immunitario, dovuto al fatto che inizialmente il corpo percepisce il feto come un organismo estraneo che è penetrato all'interno. Pertanto, le malattie della vescica e dei reni diventano la causa principale del mal di schiena;
  • La presenza di urolitiasi: mentre c'è un dolore acuto e acuto durante la minzione;
  • Spesso, le donne incinte hanno la pielonefrite delle "donne in gravidanza", con una esacerbazione della temperatura corporea che aumenta, si verifica gonfiore, il colore delle urine cambia, a seguito del quale i test danno scarsi risultati.

Cause di lombalgia durante la gravidanza

Le cause del mal di schiena e della parte bassa della schiena sono alcune:

  1. Durante la gravidanza, il corpo femminile trasmette al feto la massima porzione di nutrienti, incluso il calcio. In una futura madre, una carenza di questo elemento sviluppa, a vari livelli, malattie dell'apparato vertebrale, che sono espresse da un forte dolore.
  2. La produzione di relaxina da parte del corpo aiuta ad ammorbidire le ossa e la cartilagine, a seguito delle quali le articolazioni divergono, aumentando la mobilità del bacino.
  3. La colica renale può anche essere una delle cause del dolore. I calcoli renali causano dolore durante la minzione, causando dolore acuto. Quando la pietra lascia, l'uretere può ferirsi, il che influenzerà successivamente l'ulteriore condizione della donna.
  4. La pielonefrite può provocare dolore lombare. I segni della malattia includono febbre, gonfiore della schiena, dolore, pressione alta.
  5. Le malattie precedenti della colonna vertebrale possono causare complicazioni durante il periodo di gravidanza. Radicolite, ernia intervertebrale, scoliosi causano un aumento del carico sulla colonna vertebrale e provocano la comparsa di dolore.
  6. I muscoli dell'addome sono allungati, fornendo un'area per la sua crescita. Pertanto, un carico aggiuntivo è imposto ai muscoli della schiena, espresso nel mantenimento dell'equilibrio.
  7. Uno spostamento nel centro di gravità del corpo porta a un cambiamento nella postura e quando si cammina, la colonna vertebrale è molto tesa.
  8. La posizione prolungata sulle gambe aumenta il carico sulla colonna vertebrale. In questo caso, il dolore è una reazione difensiva, che ti costringe a cambiare la posizione del corpo.

Oltre ai motivi di cui sopra, si osservano quanto segue:

  • Camminare su un tacco alto;
  • Indossa scarpe scomode;
  • Lavoro scomodo e sedentario;
  • Muscoli spinali indeboliti associati ad un aumento dello stress.

Cosa dovrebbe essere fatto prima con il dolore?

Affinché il mal di schiena si faccia sentire il meno possibile, è necessario escludere fattori provocatori che causano sensazioni spiacevoli:

  • Indossa scarpe comode e attillate;
  • Mangia cibi con un alto contenuto di calcio (questi includono latticini, a partire dalla panna acida, fino al formaggio);
  • Non tentare di sollevare pesi. Se è già necessario farlo, dovresti prima sederti, ma non è consigliabile piegare il corpo in avanti;
  • Anche alzarsi dal letto dovrebbe essere corretto: girati di lato, abbassa le gambe a terra e solo dopo, alzati. Questo eliminerà il carico sui muscoli della schiena;
  • Per un posto scegliere solo sedie con schienale. Non dovresti cadere "su larga scala" nemmeno su mobili imbottiti;
  • Per sostenere indossare una benda prenatale.

Se, con tutte le misure adottate, il dolore continua, allora dovresti visitare un ginecologo e sottoporsi all'esame necessario, superando i test. Le cause del dolore possono essere varie malattie ed è desiderabile identificarle all'inizio della gravidanza.

Puoi fare semplici esercizi fisici che rafforzano i muscoli della schiena, ma solo quando non c'è dolore. Molto utile per il nuoto o l'aerobica..

Cosa non è raccomandato?

Affinché la gravidanza proceda il più tranquillamente possibile, è necessario monitorare attentamente le condizioni di salute e cercare di escludere alcuni punti:

  • Non indossare scarpe col tacco alto. Ciò provocherà affaticamento e aumenterà il mal di schiena;
  • Non è necessario eseguire l'intera gravidanza in posizione "prona", si dovrebbe fare quante più passeggiate possibili a piedi all'aria aperta;
  • Non sporgersi in avanti per prevenire l'insorgenza di dolore lombare;
  • Non rimanere a lungo in una posizione da seduto o in piedi, è necessario cambiarlo periodicamente;
  • Non mentire o dormire sulla schiena. Ciò porterà ad un aumento del dolore;
  • La cosa più importante è non essere nervosi, questo influenzerà le condizioni del bambino dopo la sua nascita.

Quale può essere il mal di schiena nelle prime 12 settimane?

Il periodo più critico della gravidanza è il primo trimestre. Si differenzia nella transitorietà del cambiamento di eventi associato allo sviluppo del feto. È necessario sapere che i processi fisiologici nel corpo possono causare tiri e dolori nella parte bassa della schiena e nell'addome..

  • A 1-2 settimane, un uovo fecondato viene rafforzato al rivestimento uterino. Questo processo è caratterizzato da un lieve dolore nell'addome inferiore;
  • Entro 3-4 settimane, si verifica la formazione del corion, il tessuto da cui si plasmerà la placenta. Ciò è caratterizzato dall'introduzione di villi nelle pareti dell'utero con la formazione di vasi sanguigni, da cui si formerà il sistema sanguigno del nascituro. Il processo è accompagnato da dolore nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena;
  • A 5-6 settimane, il feto è biologicamente protetto, associato ad un aumento del flusso sanguigno verso l'utero. La pletora dei vasi del bacino è accompagnata da dolori all'addome inferiore;
  • Dalle 7 alle 8 settimane, l'ormone relaxin agisce sulla parte connettiva delle articolazioni e contribuisce al loro rilassamento. Questa è un'altra causa di dolore;
  • A 9-10 settimane, le fibre muscolari dell'utero crescono attivamente. C'è un ispessimento dei legamenti cardinali e sacro-uterini, diventano molto densi, aumenta il carico sull'apparato legamentoso uterino. Questo è accompagnato da dolore al coccige;
  • A 11-12 settimane, si verifica il completamento del primo trimestre di gravidanza. A questo punto, i sistemi di organi fetali sono completamente formati. In questo periodo, è possibile la contrazione spontanea dell'utero, che può anche portare ai suddetti dolori;
  • Durante la gravidanza, c'è un aumento del carico sui reni, che già funzionano in modalità avanzata. Un aumento del volume del sangue circolante aumenta il flusso sanguigno minuto nei reni e il sistema pelvico si espande. Tutti i cambiamenti provocano dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena..

Trattare la lombalgia all'inizio della gravidanza

Trattamenti tradizionali

Secondo le statistiche, oltre la metà delle donne in gravidanza soffre di dolore costante nella parte bassa della schiena.

Se i metodi preventivi non hanno portato al risultato desiderato, è necessario procedere con il trattamento diretto. Dovrebbe verificarsi sotto la supervisione di un medico.

L'uso di droghe per qualsiasi scopo può causare danni irreparabili alla salute non solo della madre, ma anche del nascituro.

Per ridurre il dolore, puoi iniziare alcuni esercizi, è meglio iniziare con carichi minimi:

  • Vale la pena fare terapia fisica (include lezioni di yoga per donne in gravidanza, vari tipi di attività fisica);
  • Dopo aver consultato un ostetrico supervisore, puoi nuotare. L'acqua ha un effetto rilassante sui muscoli e allevia il dolore;
  • È possibile effettuare un facile auto-massaggio sulle aree problematiche con la punta delle dita;
  • Applicare un bagno caldo o una doccia con dolore aumentato;
  • Nel secondo e terzo semestre, indossa una benda che sostiene lo stomaco. Durante il sonno, stendi un cuscino per le donne incinte sotto lo stomaco;
  • Durante la gravidanza, il contrasto tra la resistenza del corpo e uno spreco di energia è importante, quindi è necessario prestare particolare attenzione al riposo. Un sonno completo dovrebbe essere un compagno costante di gestanti.

Per quanto riguarda l'assunzione di farmaci, dovrebbero essere assunti sotto la stretta supervisione di un medico, specialmente se associato a malattie renali.

Trattamenti alternativi

Per alleviare il dolore nella regione lombare, si consiglia di utilizzare impacchi con effetti antinfiammatori e analgesici:

  • La pappa o la pappa di ravanello aiuta molto. Per non avere una forte sensazione di bruciore, si consiglia di aggiungere un po 'di panna acida alla miscela;
  • Aiuta perfettamente il decotto di camomilla, timo e erba di San Giovanni. Allevia il dolore, si consiglia di fare anche impacchi con impacchi di notte;
  • 50 grammi di senape mescolati con acqua calda fino ad ottenere una panna acida. La miscela viene applicata sul punto dolente per non più di 5 minuti, al fine di evitare gravi ustioni;
  • Versa le foglie di bardana con acqua bollente e mettile sulla parte bassa della schiena;
  • Spremi l'aglio con il limone, immergi un tovagliolo con il succo e applicalo in un punto dolente. Le procedure dovrebbero essere eseguite regolarmente;
  • Aiuta efficacemente a comprimere da pasta acida. È necessario avvolgere la parte bassa della schiena con uno strato di tessuto, adagiare l'impasto sopra. Applicare impacco prima di coricarsi;
  • Strofinare un punto dolente con il miele aiuta molto bene. La circolazione sanguigna e il tono muscolare tornano alla normalità.

Rafforzare la colonna vertebrale durante la gravidanza

Il rafforzamento dei muscoli della colonna vertebrale durante la gravidanza è promosso, innanzitutto, da frequenti passeggiate. Questo tonifica i muscoli delle gambe, dei glutei e della schiena, elimina la manifestazione delle vene varicose e lo sviluppo delle emorroidi.

Inoltre, puoi fare:

  • Con una salute normale, nella stagione invernale, si consiglia di sciare (si consiglia di indossare una benda prenatale).
  • Nuoto. Ottimo effetto sulla salute della madre e del suo bambino. Rafforza i muscoli della schiena, migliora la circolazione sanguigna, allevia le articolazioni.
  • Yoga. Un'ottima opzione per lo stress sul corpo durante la gravidanza. Le lezioni saranno utili per mamma e bambino, come durante la sua attuazione, viene prestata molta attenzione alla respirazione e al rilassamento di tutti i muscoli. Il bambino durante le lezioni riceverà molte volte più ossigeno e la madre si preparerà per la nascita imminente.
  • Ginnastica. Esercizi appositamente creati mirano a rafforzare i muscoli che prendono parte al parto (bacino e addominali).

Quando devo suonare la sveglia? Quando non preoccuparti?

Se il dolore si verifica principalmente da un lato, ciò può indicare una malattia renale. C'è gonfiore e dolore durante la minzione. In questo caso, dovresti consultare immediatamente un medico, come minaccia l'insufficienza renale.

Ci sono momenti in cui il dolore indica segni di aborto spontaneo. In questo caso, devi stare molto attento: se il tuo stomaco fa male e si verifica almeno una piccola fuoriuscita di sangue, devi visitare urgentemente un medico o chiamare un'ambulanza per il ricovero.

Fondamentalmente, il dolore alla schiena e alla colonna vertebrale è considerato normale durante la gravidanza. In ogni caso, quando una donna rimane incinta, deve visitare un ginecologo e registrarsi con lui il più presto possibile.

L'osservazione di uno specialista e l'attuazione di tutte le sue raccomandazioni aiuteranno ad evitare molti problemi che possono sorgere durante il periodo di aspettativa di un bambino.

Up