logo

Durante le visite programmate dal ginecologo durante la gravidanza, una donna viene necessariamente pesata e viene misurata la circonferenza del suo addome per sapere come il bambino cresce e si sviluppa. Una delle caratteristiche principali che un medico scrive è il peso del feto per settimane di gravidanza, le sue dimensioni e la circonferenza del cranio. Tutti questi indicatori sono importanti per valutare la salute del bambino, il suo sviluppo e notare l'insorgenza della malattia in tempo se si è verificata improvvisamente. Il peso del feto per settimana di gravidanza è particolarmente importante da calcolare nelle fasi successive, prima del parto, poiché la lunghezza e il metodo di nascita dipendono spesso dalle dimensioni del bambino.

Altrettanto importanti sono gli esami regolari della madre e del bambino nei primi mesi di gravidanza. Durante questo periodo, vengono posati tutti i sistemi e gli organi del corpo del bambino, è in corso la formazione della placenta e del cordone ombelicale e quindi i medici monitorano attentamente le condizioni dell'embrione. Nei primi mesi di gravidanza, il peso del feto è molto piccolo, quindi i medici misurano solo il peso della madre e il bambino viene esaminato e misurato mediante ultrasuoni.

I valori mostrati nelle tabelle seguenti sono valori medi approssimativi. Il peso e le dimensioni dell'embrione di settimane e mesi dipendono dalla costituzione della madre e del padre del bambino, dai fattori ereditari, dal ritmo di vita e dalla dieta della madre durante la gravidanza, dalle malattie ereditarie. È corretto affermare che un bambino si sviluppa normalmente o non normalmente, solo un medico può, dopo aver studiato i dati di diversi esami, ultrasuoni e analisi della madre, la sua storia medica e la cartella clinica.

Nelle fasi successive, il peso e altri indicatori dell'embrione possono differire dal normale a un grado maggiore o minore. La formazione intrauterina del bambino dipende interamente dallo stile di vita della madre, e se la madre non mangia correttamente, abusa di dolci o fast food, il bambino può anche ingrassare più velocemente del necessario. Con una gravidanza multipla, il peso di ogni bambino è generalmente inferiore rispetto a un singolo standard.

Peso e dimensioni del feto entro la settimana di gravidanza nel primo trimestre

Il primo screening - un esame completo di una donna e un bambino - viene solitamente eseguito a 10-13 settimane di gravidanza. Di solito durante questo periodo, le donne sono convinte di essere incinta e sono registrate nella clinica prenatale, dove viene condotto lo studio e si osserva il corso della gravidanza. Il peso del feto durante questo periodo di tempo va da 4 grammi a 10 settimane a 25 grammi a 13 e la maggior parte dello spazio nell'utero è occupato da liquido amniotico. Il medico ottiene le informazioni di base da un esame del sangue e dalla misurazione delle dimensioni dell'embrione mediante ultrasuoni.

La dimensione dell'embrione per settimana nel primo trimestre dovrebbe essere la seguente:


Se il peso o la dimensione dell'embrione è leggermente diverso dalla media, non dovresti avere paura. Molto spesso ciò è dovuto alla errata determinazione dell'età gestazionale e poiché il bambino sta guadagnando diversi grammi al giorno, sono accettabili piccole discrepanze.

L'età gestazionale può essere calcolata in settimane ostetriche, ovvero contate dalla data dell'ultima mestruazione o misurate dalla data del concepimento. Nel primo caso, si ritiene che la gravidanza sia avvenuta 2-3 settimane prima, nel secondo l'errore sarà solo di pochi giorni. A causa di un calcolo impreciso dell'età gestazionale, i tassi normali possono spostarsi in una direzione o nell'altra..

Al primo screening, il medico valuta non solo il peso e le dimensioni del feto entro settimane di gravidanza, ma misura anche la lunghezza di alcune ossa del bambino. Assicurati di prendere in considerazione:

  • Le dimensioni e la lunghezza del femore mostrano quanto bene si sta sviluppando lo scheletro. All'embrione per un periodo di 12 settimane, lo scheletro è completamente formato e vengono deposte tutte le ossa, che aumenteranno solo di dimensioni. All'ecografia, il medico osserva quanto è sviluppato lo scheletro, come la lunghezza del femore è correlata alle dimensioni della colonna vertebrale, della spalla, della parte inferiore della gamba e del raggio;
  • La dimensione del torace mostra anche la presenza di patologie nello sviluppo del bambino e la corretta formazione di organi interni. La circonferenza del torace dovrebbe essere proporzionale alla crescita dell'embrione. Alcuni studi non calcolano la circonferenza del torace, ma il suo diametro;
  • La dimensione della testa biparentale (GTB), ovvero la larghezza del cranio in linea retta da un tempio all'altro, è uno degli indicatori più importanti dello sviluppo normale. La dimensione della testa mostra quanto bene si stanno sviluppando il cervello e le ossa del cranio del bambino, e andando oltre la gamma normale può parlare della sindrome di Down e di diverse malattie simili, anencefalia, idrocefalo e altre patologie che causano l'interruzione della gravidanza. Nelle fasi successive, il BDP è sostituito dalla dimensione fronto-occipitale;
  • La crescita dell'embrione viene calcolata in base alle dimensioni della colonna vertebrale, dalla corona dell'embrione al coccige, e la lunghezza delle gambe non viene presa in considerazione. Le dimensioni del feto variano in base alla settimana di gravidanza, ma il bambino si sviluppa sempre in proporzione rigorosa. Pertanto, se tutti i parametri tranne uno si sono rivelati normali, allora possiamo parlare di patologia nello sviluppo del bambino.
  • Oltre alla crescita dell'embrione, i medici nel primo trimestre misurano e confrontano la dimensione dell'uovo fetale e la frequenza cardiaca del bambino con la norma. Secondo questi indicatori, l'età dell'embrione e il suo stato di salute possono essere determinati in modo molto più accurato..

Dimensione fetale per settimana di gravidanza nel secondo trimestre

Nel secondo trimestre, durante il secondo screening, il bambino nello stomaco della madre era già cresciuto abbastanza da vedere il suo viso, le dita e le dita dei piedi e tutti gli organi interni. Il secondo screening mira a quanto è cresciuto il bambino, la sua massa e altezza, la struttura del viso e della testa, la maturità dei polmoni e la struttura di tutti gli organi interni.

Peso e dimensioni del feto per settimana di gravidanza nel secondo trimestre:

Altri parametri, come la circonferenza del cranio e del torace, la lunghezza delle ossa delle gambe e delle braccia, sono registrati anche durante lo screening e la diagnostica ecografica, ma non sono così importanti come nel primo trimestre. Di solito il secondo studio completo viene condotto a 17-18 settimane di gravidanza, quando il peso del feto nell'utero è aumentato così tanto che è possibile esaminare completamente il bambino. Di solito, viene prescritto un secondo studio se è necessario confermare o confutare le informazioni ottenute nel primo trimestre, monitorare la dinamica della gravidanza, verificare la presenza o l'assenza di patologie.

Il secondo screening è considerato facoltativo se la donna è sana e conduce uno stile di vita sano, ha meno di 35 anni, tutti i suoi figli sono nati sani e la gravidanza si sviluppa normalmente. Ma puoi seguire questo studio da solo in una clinica pubblica o privata.

Terzo trimestre: peso fetale per settimana

Durante la gravidanza, il peso del feto cambia di settimane e mesi e, entro il terzo trimestre, il bambino nello stomaco della madre si trasforma da un embrione in un bambino, pronto per la nascita. Il terzo screening, a differenza del secondo, è importante per la normale gestione della gravidanza e la preparazione al parto, e in base ai suoi risultati, il medico può sia prescrivere un taglio cesareo per la madre e consentire nascite naturali, e nel caso di una prognosi sfavorevole, la donna può essere messa in ospedale "per la conservazione".

Nel processo di diagnostica ecografica al terzo screening, i medici osservano la dimensione dell'embrione in settimane e giorni dalla punta al sacro, il peso del bambino, il grado di sviluppo e la circonferenza del cranio.

Peso fetale per settimana di gravidanza nel terzo trimestre:

Al terzo screening, i medici diagnosticano una serie di malattie e malformazioni che un bambino può soffrire, valutano lo stato del cordone ombelicale, l'utero, le dimensioni e le condizioni della placenta. Il normale periodo di screening è di circa 30-34 settimane, quando il bambino sta attivamente guadagnando centimetri di crescita e grammi di peso. Spesso insieme alla diagnostica ecografica, la dopplerometria viene eseguita per valutare il flusso sanguigno attraverso i vasi e il CTG per ascoltare il ritmo cardiaco del bambino. A volte le date dello studio sono rinviate..

Formule per il calcolo del peso fetale

È possibile calcolare le dimensioni e il peso del bambino durante la gravidanza non solo mediante ultrasuoni, ma anche con formule matematiche. Dalla metà del XX secolo, esistono diversi metodi che consentono di calcolare le dimensioni, il peso e altri indicatori di un bambino, in base alla circonferenza dell'addome e al peso della madre. Formule utilizzate per calcolare le prestazioni fetali:

  • Formula Jordan. Per il calcolo sono necessari la circonferenza dell'addome della donna e l'altezza della parte inferiore dell'utero, che possono essere visualizzate nella cartella clinica della madre o prendere la media. Il peso del feto è uguale alla circonferenza dell'addome, divisa per l'altezza del fondo uterino. A volte, per chiarire il risultato, vengono presi in considerazione determinati fattori, come il peso della madre o la lunghezza della circonferenza del suo polso;
  • Formula Lankovitsa. Per calcolare gli indici fetali secondo questa formula, è necessario aggiungere l'altezza e il peso della donna incinta in centimetri alla circonferenza dell'addome e l'altezza del fondo uterino e moltiplicare l'intero importo per 10. Questa formula è più accurata della prima, ma nel 25% dei casi viene scambiata per 200-500 grammi.

Le formule di cui sopra ti consentono di scoprire gli indicatori approssimativi della crescita del bambino, ma non il suo peso, la circonferenza del cranio e la lunghezza dalla punta al coccige. Questi indicatori sono importanti nei primi mesi della gravidanza di una madre, quando esiste un alto rischio di mutazioni e malformazioni intrauterine e alla fine della gravidanza, quando si avvicina il parto e c'è una domanda sul metodo di consegna. Non vale la pena trascurare le proiezioni ed evitare gli ultrasuoni durante la gravidanza, poiché la mancanza di dati sulla dimensione e altri indicatori del bambino presso l'ufficio del medico potrebbe compromettere la vita e la salute della madre e del bambino.

Peso fetale per settimana di gravidanza. Cosa determina il peso del feto?

Come cresce il frutto

Il processo di crescita dell'embrione è un aspetto significativo della sua formazione. A parità di condizioni con altri indicatori, la crescita fetale per settimane si inserisce in una catena di caratteristiche con cui il ginecologo giudica una gravidanza favorevole. Il ritardo della crescita indica alcune patologie della formazione e nelle prime fasi a volte indica una gravidanza congelata.

Fino all'ottava settimana, procede la fase embrionale della formazione del nascituro. Durante questo periodo, riceve solo segni caratteristici di una persona. Una buona crescita dell'embrione con un normale aumento del volume uterino è un indicatore di una gravidanza favorevole. Quindi, l'utero stesso subisce grandi metamorfosi in 9 mesi, come nessun altro organo - dalle dimensioni iniziali di 7 cm, raggiunge i 40 cm.

Fetometria del feto durante la gravidanza

La crescita e il peso del feto per settimane possono corrispondere agli standard, o forse un po 'più o meno. La crescita ritardata o accelerata non dovrebbe superare le 2 settimane. Né il ritardo della maturazione, né l'avanzamento nel quadro di questa differenza, sono riconosciuti per l'anomalia. Inoltre, il ginecologo può verificare con quale altezza e peso sono nati i genitori del bambino..

I dati sulla formazione di un embrione umano nell'utero determinano un metodo come la fetometria. Permette di stabilire l'età gestazionale con la massima affidabilità e determinare le anomalie visibili del periodo prenatale.

Solo la combinazione di misurazioni può essere la base per la divulgazione di patologie dello sviluppo. Non ha senso confrontare gli indicatori medi della norma del peso fetale per settimane con i segni della crescita effettiva dell'embrione: solo il ginecologo prende una decisione, usando tutte le informazioni. Naturalmente, queste cifre possono differire da quelle indicate nelle tabelle, poiché le dimensioni reali sono influenzate da diversi motivi, in particolare caratteri ereditati.

Per trarre conclusioni oggettive su come si sviluppa il feto, non è sufficiente confrontare i suoi parametri effettivi con la normativa. La cosa principale qui è una tendenza generale ad aumentare entrambi gli indicatori di crescita e peso. Di solito, la misurazione della crescita dell'embrione viene avviata solo dalla metà del primo trimestre, poiché il suo valore precedente è ancora molto piccolo.

La crescita fetale è la distanza dalla punta alla fine della colonna vertebrale. Pertanto, tale valore del coccige-parietale viene indicato ed è classificato come KTR.

La norma di peso e altezza del feto per settimana

Il peso di ogni briciola alla nascita è individuale. Per qualcuno, è pari a 2,5 kg e qualcuno è considerato un bambino grande - da 4 kg o più. Una tale variazione nel peso dei neonati è influenzata da diversi fattori:

  1. Potenziale di crescita e peso. L'indicatore è determinato dai geni ed è impossibile modificarlo.
  2. Salute materna. Se una donna ha avuto anemia prima o durante la gravidanza, ha il diabete mellito o altre malattie non ginecologiche con complicanze, esiste il rischio di una riduzione dei parametri del peso fetale.
  3. La salute della placenta. I vasi sanguigni devono essere in perfette condizioni per fornire al bambino abbastanza nutrienti. Se la circolazione del sangue tra l'utero e la placenta è disturbata, il bambino non sarà in grado di crescere fino alle dimensioni previste dai geni.

Ogni settimana, il bambino nell'utero aumenta di peso. Ogni fase del suo sviluppo richiede più risorse vitali, che il bambino riceve attraverso la placenta. Con l'inizio della gravidanza, il feto guadagna in media 10 g alla settimana. A partire da 4 mesi, questa cifra aumenta a 80 g. La tendenza verso una forte accelerazione dell'aumento di massa continua da 26 a 38 settimane: nella fase indicata, il bambino aggiunge fino a 200 g a settimana. Dopo 38 settimane, il ritmo rallenta. I medici lo spiegano con il fatto che la placenta invecchia nel tempo e non può più spendere quante più risorse di prima.

Non ha senso fare un'ecografia prima dell'ottava settimana. In precedenza, uno specialista poteva solo attestare la presenza di un uovo nell'utero e stabilirne le dimensioni. Di solito a 6-7 settimane (ostetrico), questa figura ha un diametro di 2-4 millimetri e a 10 - quasi 22 millimetri.

Di seguito è riportata una tabella del peso stimato del bambino, a seconda della durata della gravidanza.

Tabella dei pesi fetali per settimana:

Nel corso degli anni, gli ostetrici hanno notato una connessione tra alcuni dei parametri della madre e come nascerà il bambino di conseguenza:

  • il rapporto tra altezza materna e peso del neonato è direttamente dipendente. Le donne con crescita media e alta (sopra 164 cm) danno alla luce bambini di peso compreso tra 250 e 300 g in più rispetto alle madri di bassa statura (inferiori a 158 cm);
  • il primogenito peserà alla nascita circa 200 g in meno rispetto ai successivi;
  • i ragazzi nell'utero crescono più velocemente delle ragazze. La differenza totale è di circa 150-200 g.

Deviazioni nel peso fetale

La salute di una donna incinta è importante per il suo bambino. Se la madre era malata durante la gestazione delle briciole, alla nascita, il bambino può pesare meno o più del previsto.

Le madri con diabete possono dare alla luce questi eroi. Per evitare conseguenze negative, i diabetici sono costretti a prendere costantemente insulina. Questo medicinale stimola la divisione delle cellule adipose, a seguito della quale ce ne sono più. Anche altre cellule e tessuti si sviluppano molto più velocemente. Ciò colpisce il bambino perché il bambino nell'utero non soffre di diabete, ma allo stesso tempo riceve più insulina del necessario. Di conseguenza, si ottiene il sovrappeso..

L'anemia è una malattia in cui l'emoglobina non è sufficiente nel sangue. In assenza di questo elemento, la placenta si sviluppa male. Un bambino può non solo nascere con un peso ridotto, ma anche con un ritardo nella crescita fetale.

L'insufficienza placentare può svilupparsi non solo a causa dell'anemia, ma anche a causa di problemi con la circolazione del sangue tra l'utero e la placenta. Se la placenta sta invecchiando prematuramente, al feto non vengono fornite abbastanza ossigeno e vitamine vitali. Avendo perso risorse, il bambino è nato troppo piccolo. Potrebbero inoltre esserci problemi con l'ulteriore sviluppo..

La presenza di anemia o diabete in una donna incinta non indica che il neonato avrà necessariamente problemi. Ogni caso è individuale..

Se una donna con diabete aderirà alla dieta necessaria e seguirà tutte le raccomandazioni dei medici, darà alla luce un bambino sano con peso corporeo normale. L'insufficienza placentare, che è stata rilevata e trattata in tempo, non causerà necessariamente la nascita di un bambino mal sviluppato o prematuro.

A tempo pieno si riferisce a un bambino nato nelle 37 settimane di gestazione. La sua massa dovrebbe essere di almeno 2500 g, e 45 cm sono considerati una crescita normale, il peso medio dei ragazzi è di 3500-3600 ge le ragazze - 3200-3600. La lunghezza del corpo varia da 48 a 53 cm. Il medico che conduce la gravidanza è in grado di valutare individualmente le possibili deviazioni del peso fetale dalla media.

Frutto grosso

Una gravidanza o una malattia che attraversano anormalmente una donna influiscono sul peso del bambino per settimane in modo tale che possa nascere troppo grande. Un ruolo importante è giocato dalla nutrizione della gestante. La passione per il cibo spazzatura influisce negativamente sullo sviluppo del feto. In un gran numero di casi in cui i bambini sono nati con un peso eccessivamente grande, questo è stato influenzato dal consumo incontrollato di cibo da parte della madre. Per garantire un'alimentazione ottimale, è necessario creare un menu per tutti i giorni e aderire non solo alla drogheria, ma anche alle raccomandazioni porzionate.

La genetica non è la meno importante. Se entrambi i genitori sono grandi, il bambino nascerà piuttosto grande. In caso di diabete in una donna incinta, l'insulina che prende aumenta il livello di glucosio nel sangue del bambino. Si sta verificando un forte scatto di crescita. Per evitare spiacevoli conseguenze, è necessario essere regolarmente osservati dai medici, nonché prima del parto entro e non oltre la 32a settimana per andare in ospedale. In alcuni casi, il bambino viene rimasterizzato. I medici hanno bisogno di aiuto per evitare che ciò accada.

Pesa un po '?

Il peso ridotto nei singoli casi indica uno sviluppo compromesso. Ma tutte le patologie saranno visibili con gli ultrasuoni.

Un'altra causa del sottopeso fetale è spesso l'ereditarietà. Un neonato peserà all'incirca allo stesso modo dei suoi genitori alla nascita. E se entrambi i genitori sono bassi, non ci si dovrebbe aspettare il gigante.

Un altro motivo è lo stile di vita che conduce una donna incinta. Anche sbarazzarsi di cattive abitudini - ad esempio il fumo - una donna non allevia il corpo dagli effetti dell'esposizione alla nicotina. Alcune cellule sono già mutate e le informazioni genetiche potrebbero essere compromesse. Questi fattori influenzano lo sviluppo di patologie nel bambino.

Le madri che hanno o hanno una storia di cattive abitudini sono a rischio. Il corso della loro gravidanza deve essere monitorato con particolare attenzione..

Alcol, droghe, sigarette nel presente o anche un passato molto precoce influenzeranno lo sviluppo del bambino durante la gravidanza. Se non ti sbarazzi dell'abitudine prima del concepimento, il bambino è garantito per nascere con deviazioni.

Gli antibiotici durante la gravidanza sono controindicati. Dovrebbero essere usati solo se c'è una minaccia alla vita della donna. Il nome "anti" - contro e "bio" - vivo, indica che questo medicinale influenza i tessuti viventi e i componenti del corpo. Compreso il bambino che vive nell'utero. Tra le possibili conseguenze negative dell'assunzione di un antibiotico in gravidanza c'è anche un aborto spontaneo.

Quali sono i tassi di sviluppo fetale per settimane di gravidanza e perché possono verificarsi IUMS?

Nove mesi il bambino si sviluppa nella pancia della madre. Durante questo periodo, si trasforma da un piccolo embrione in un embrione, quindi in un feto, e ogni settimana aumenta di peso, diventa di dimensioni maggiori. Allo stesso tempo, i medici in determinati momenti controllano se lo sviluppo del bambino soddisfa la norma.

La norma è un indicatore medio e piccole deviazioni da essa non sono terribili, ma non puoi ignorare la grave differenza nei valori.

In questo articolo ti diremo qual è la norma di sviluppo del bambino entro settimane di gravidanza, perché il feto può essere più piccolo delle dimensioni normali e se vale la pena preoccuparsi di questo.

Come dovrebbe svilupparsi il bambino??

L'altezza e il peso del bambino sono praticamente gli indicatori più importanti del suo sviluppo, secondo i quali il medico può giudicare il corso positivo della gravidanza.

La crescita attiva del bambino inizia dall'ottava settimana di gravidanza - prima di allora, è considerata un embrione e inizia solo ad assumere una forma umana.

La crescita intensiva indica il corretto sviluppo del bambino, mentre il suo ritardo può indicare la presenza di patologie o persino una gravidanza congelata.

La norma di sviluppo è quasi esattamente la conformità con gli indicatori riportati nella tabella seguente. Una discrepanza accettabile è considerata un indicatore che differisce di non più di 2 settimane dall'età gestazionale in una direzione o nell'altra.

Come vengono determinati gli indicatori??

Gli indicatori di sviluppo fetale sono determinati dal metodo di fetometria, che può essere utilizzato per la prima volta all'undicesima settimana di gravidanza. Ti consente di determinare con maggiore precisione l'età gestazionale e diagnosticare eventuali patologie dello sviluppo..

Con l'aiuto degli ultrasuoni, il medico determina gli indicatori necessari e li confronta con la tabella.
Il metodo consiste nel misurare i seguenti parametri:

  • KTR - dimensione coccige-parietale - la distanza dalla tibia del bambino al suo coccige;
  • BDP - distanza biparentale tra le ossa temporali destra e sinistra;
  • DHA - diametro del torace;
  • Refrigerante - circonferenza addominale;
  • DB - lunghezza della coscia.

Ritardo della crescita intrauterina: perché succede ed è male?

Ad ogni esame, il medico misura la circonferenza dell'addome della futura madre e, se questo indicatore è meno del necessario, nomina un'ecografia. Gli ultrasuoni possono mostrare che le dimensioni del feto non sono normali. Quindi viene fatta la diagnosi di IUGR: ritardo della crescita intrauterina.

Perché può verificarsi un ritardo nella crescita fetale? Le principali cause di IUGR includono la mancanza di ossigeno e sostanze nutritive, nonché difetti genetici..

Malattie materne

Alcune malattie che la donna incinta soffre possono influire negativamente sullo sviluppo del feto.

Questi includono:

  • preeclampsia;
  • malattia cardiovascolare;
  • nefropatia
  • diabete;
  • disturbi emorragici, ecc..

La gravidanza, in presenza di una qualsiasi di queste malattie nella madre, richiede un supporto medico speciale per tutta la sua durata.

Disturbi nella placenta

La placenta è un organo importante necessario solo durante la gravidanza. È responsabile del trasporto di nutrienti e ossigeno dalla madre al bambino. Qualsiasi malfunzionamento di questo corpo può portare a ritardi nello sviluppo..

Il problema più comune è l'insufficienza placentare. È facile ripararlo, l'importante è rilevare la patologia nel tempo.

Difetti cromosomici

Queste sono patologie molto gravi che si sviluppano nelle prime fasi della gravidanza. Questi includono la sindrome di Down. Varie mutazioni geniche possono influenzare il ritardo della crescita fetale.

Gravidanza multipla

La gravidanza multipla in sé non è un fattore di rischio, ma la percentuale di patologie in questo caso è maggiore rispetto a una gravidanza dello stesso sesso.

In poche parole, un bambino "ruba" un altro, motivo per cui è in ritardo nello sviluppo.

La sindrome trasfusionale feto-fetale è una grave patologia che provoca una violazione delle proporzioni del flusso sanguigno nel feto.

infezioni

Il motivo del ritardo nello sviluppo del feto possono essere le infezioni trasmesse dalla madre al bambino. Tali malattie infettive includono:

Farmaco

I farmaci, in particolare gli anticonvulsivanti, possono influenzare lo sviluppo del bambino. Pertanto, qualsiasi farmaco, così come la medicina tradizionale, può essere assunto solo dopo aver consultato un medico.

Alcol, fumo, droghe

Queste sostanze non solo influenzano negativamente lo sviluppo del feto, ma rappresentano anche una grave minaccia per la salute e la vita del bambino.

Nella maggior parte dei casi, gli effetti delle dipendenze materne influiscono sulla salute di un bambino.

Malnutrizione

Naturalmente, molti fattori possono influenzare il ritardo dello sviluppo del bambino. Nella maggior parte dei casi, misure tempestive possono riportare gli indicatori di sviluppo alla normalità, quindi se noti piccole deviazioni dagli indicatori normali, non dovresti preoccuparti.

È necessario consentire ai medici di "fare il loro lavoro" - per determinare la causa dei ritardi nello sviluppo e prescrivere un trattamento.

Peso fetale per settimana di gravidanza

Fin dall'inizio della gravidanza, i bambini crescono a velocità diverse, quindi questi numeri sono mediati. In effetti, la lunghezza e il peso del bambino possono variare in modo significativo. Non preoccuparti se il risultato di un'ecografia mostra che il bambino è leggermente più piccolo o più grande. Tuttavia, vale la pena conoscere i parametri approssimativi e medi a cui i valori effettivi dovrebbero essere vicini.

Peso fetale per settimana di gravidanza: tabella

Il peso del feto che si sviluppa nell'utero è un criterio importante per valutare la corretta, piena e normale evoluzione. Sono proprio questi parametri di peso che i medici confrontano con alcune altre opzioni, come altezza, dimensioni delle parti del corpo o battito cardiaco che consentono di identificare problemi specifici associati alla gravidanza durante una fase iniziale. Dal modo in cui il feto aumenta di peso ogni settimana, il medico può giudicare lo sviluppo del bambino nel suo insieme, nonché se ci sono fattori patogeni gravi.

Fino a 8 settimane, viene misurato solo il diametro dell'uovo fetale, questo parametro determina se l'embrione cresce e come si sviluppa. Da 8 settimane compaiono altri segni ed è già possibile condurre misurazioni più dettagliate delle dimensioni e del peso del bambino. Al fine di determinare il peso del feto per settimane di gravidanza, la tabella fornisce gli indicatori medi:

Durata, settimaneGrammo di pesoDimensioni dell'embrione, mmLunghezza coscia mmCirconferenza torace, mmDimensione biparentale del cranio, mm
81,5-28-11
93-413-17
104-525-35
undici6-845-653,5-7,853-7313-21
129-1365-824,0-10,653-7318-24
tredici14-2085-1007,0-11,873-9620-28
Il tempismo
settimane di gravidanza
Il peso del feto, gIl tempismo
settimane di gravidanza
Il peso del feto, g
8-92-424-25550-700
10-115-826-27750-900
12-139-2028-29950-1200
14-1521-5030-311200-1500
16-1740-10032-331600-2000
18-19140-25034-352100-2500
20-21220-35036-372500-3000
22-23400-50038-393100-3400

A 40-41 settimane, un bambino di solito pesa tra 3200 e 3600 grammi, e questo è assolutamente normale per un neonato. Tuttavia, ci sono deviazioni dagli indicatori medi sia su che giù. Il dimensionamento è possibile con l'aiuto delle moderne macchine ad ultrasuoni per quasi ogni periodo di tempo, e questo è un modo abbastanza preciso, ma non assoluto per determinare se l'altezza e il peso del bambino nell'utero, fino alla sua nascita, soddisfano gli standard.

Determina da quanto tempo stai utilizzando il calendario settimanale della gravidanza!

KTR del feto per settimana di gravidanza (tabella)

KTR è solo il nome delle dimensioni che un medico imposta durante un'ecografia. In realtà, questa è un'abbreviazione per un termine più complesso: "dimensione coccige-parietale". Questa è la distanza dalla corona dell'embrione al coccige nella posizione completamente aperta del bambino nell'utero. Vale la pena notare che KTR non è la lunghezza e l'altezza del bambino, ma solo la distanza dal coccige. Il parametro è rilevante per misurare solo nelle prime fasi della gravidanza, che sono limitate a 14 settimane.

Interessante! Dopo 14 settimane, il bambino inizia ad ingrassare molto rapidamente e attivamente e diventa troppo grande per le macchine ad ultrasuoni per coprire una tale distanza alla volta. Ciò significa che da questo momento in poi vengono misurate le singole parti del corpo e viene confrontata la loro corrispondenza proporzionale..

È possibile misurare il KTR già tra 5-6 settimane e questa è una data molto precoce. Molte donne in questo momento stanno solo iniziando a indovinare la gravidanza, se non del tutto, e solo circa una settimana passa dall'ultimo ritardo delle mestruazioni. Vale la pena notare che un uovo fetale può essere rilevato prima mediante ultrasuoni, ma è ancora impossibile misurare la CTE di un feto così piccolo..

Il tasso medio di KTR del feto per settimana di gravidanza nella tabella è presentato in millimetri:

KTR, mmsettimaneKTR, mmsettimane
7-9631-3910
10-15740-51undici
16-22852-6512
23-30966-79tredici

Alla settimana 14, il feto dovrebbe raggiungere un KTR medio di 80 millimetri, che è la norma assoluta, ma questa non è sempre una cifra esatta - a volte il bambino è leggermente più piccolo o più grande di queste dimensioni, a causa di varie caratteristiche genetiche o di altro tipo del feto. È consentita una piccola deviazione dalla norma e non è di per sé una prova della malattia, quindi non dovresti preoccuparti. Di solito, il medico considera KTR, ed è lui che dà una conclusione sulle condizioni del bambino e su quanto sta sviluppando con successo.

L'indicatore KTR non dipende dalla razza o dalla nazionalità e non è influenzato da fattori ambientali e geografici. È teoricamente possibile che sia influenzato dallo stato di salute della madre durante il concepimento e la gravidanza, ma è tutt'altro che possibile prevedere come ciò accada. La misurazione del KTP aiuterà a determinare se il bambino sta crescendo e sviluppandosi correttamente nelle prime fasi, quando è solo un piccolo embrione che non ha parti chiare e modellate del corpo umano.

esperta autore: Raisa Mikhailovna Ishimbaeva,
esperto di nascita naturale

Nota: è possibile lasciare domande, commenti e recensioni sotto l'articolo nella sezione "Commenti".

Aumento di peso in gravidanza

Informazione Generale

Il corpo di ogni donna incinta subisce una serie di importanti cambiamenti che aiutano a sopportare e quindi dare alla luce un bambino sano e pienamente sviluppato. Il primo trimestre è facile per quasi tutti e molti notano che "fioriscono" durante questo periodo..

I capelli diventano lucenti, le unghie crescono rapidamente e la pelle brilla. Per questa bellezza "incinta" devi ringraziare gli ormoni. Sono anche coinvolti in cambiamenti meno piacevoli, ad esempio un'eccessiva sensibilità o un desiderio incontrollato di assorbire prodotti incompatibili in grandi quantità.

Sfortunatamente, il sovrappeso sta diventando un compagno frequente di gestanti. In effetti, molte donne in gravidanza non hanno il controllo del cibo. Inoltre, la maggioranza si rassicura con il fatto che se lo vuoi, significa che è così necessario per il corpo del bambino.

Nella gravidanza normale (semplice), alla fine, il peso corporeo aumenta di circa 10-15 chilogrammi, tutto ciò che è superiore a questi indicatori è superfluo. Come sapete, il sovrappeso comporta gravi problemi di salute che causano molti problemi.

Aumento di peso durante la gravidanza

Quante donne guadagnano un chilogrammo per l'intera gravidanza, con il suo corso normale, abbiamo indicato sopra. Parliamo in modo più dettagliato di queste cifre e di ciò che le influenza. Per cominciare, notiamo che l'aumento di massa dipende da molti indicatori individuali della futura mamma. Inoltre, non aumenta immediatamente.

Pertanto, se sei tormentato dalla domanda "perché non sto ingrassando?", E il termine della tua posizione interessante è solo di pochi mesi, quindi sii calmo, tutto procede secondo i piani. Il primo trimestre è una sorta di periodo di familiarizzazione durante il quale il corpo della donna incinta inizia a ricostruire e prepararsi per i successivi cambiamenti.

Dopotutto, il futuro bambino ha appena iniziato a crescere e svilupparsi. Pertanto, non dovresti preoccuparti di come guadagnare i chilogrammi mancanti. Dopotutto, non ci sono cambiamenti visibili e non possono esserci, ci sono solo sensazioni materne.

Succede che si osserva l'immagine opposta e una donna perde peso. Questo è tipico per coloro che, a causa della tossicosi, non possono mangiare come prima. Ma questo dovrebbe passare nel tempo, altrimenti è necessaria assistenza medica.

Molti credono erroneamente che durante la gravidanza, il peso aumenti solo perché c'è uno sviluppo intrauterino del feto. Tuttavia, questo non è vero, perché oltre al bambino stesso, gli organi interni della donna aumentano di dimensioni, il che dà un certo guadagno.

Distribuzione di massaPeso (grammi, g), al momento della consegnaAumento di peso (percentuale,%) al momento della nascita
Bambino2500-450030% dell'aumento di peso totale
Placenta400-6005%
Utero100010%
Liquido amniotico800 ml *10%
Volume del sangue150025%
Liquido tissutale intercellulare1500-200
Tessuto ghiandolare500
Depositi grassi necessari per l'allattamento3000-400025-30%
Totale10-15 chilogrammi100%

Tabella del peso del bambino per settimana di gravidanza

Per illustrare chiaramente l'affermazione che l'aumento di peso non dipende solo dall'aumento delle dimensioni del bambino, ti suggeriamo di familiarizzare con le norme del peso fetale entro la settimana di gravidanza, presentate nella tabella seguente.

Durata, settimanePeso grammiAltezza, centimetri
undici74.1
12145,4
tredici237.4
14438.7
quindici7010.1
sedici10011.5
17140tredici
diciotto19014.2
diciannove24015.3
venti30025.8
2136026.7
2243027.8
2350028.9
24600trenta
2567034.6
2676035.6
2787536.6
28100037.6
29115038,6
trenta132039.9
31150041.1
32170042,4
33190043.8
34215045
35238046,2
36250047.4
37280048.6
38300049,8
39330050,7
40340051,2

Come si può vedere da questa tabella, l'altezza e il peso del bambino aumentano gradualmente di settimana in settimana. Ultrasuoni o misurazioni dell'altezza eretta dell'utero e della circonferenza addominale in un secondo momento aiutano a calcolare questi indicatori. Puoi misurare il nascituro già nella quinta settimana della sua vita intrauterina. Il bambino inizia a crescere intensamente solo nel mezzo del secondo trimestre, ad esempio, il tasso di peso fetale a 20 settimane di gestazione è di 300 grammi e di 28 aumenta di oltre tre volte (1000 grammi).

Lo sviluppo del bambino, prima di tutto, dipende da quanto bene nutre la placenta, l'organo che è responsabile del trasporto di nutrienti e ossigeno al corpo del bambino dalla madre. Inoltre, liquido amniotico, ad es. liquido amniotico in cui si trova il feto fino alla nascita.

Conteggio dei liquidi amniotici per settimana

Se il medico corregge le deviazioni dalla norma del peso fetale per settimane o ci sono segni di insufficiente sviluppo intrauterino, i motivi possono essere:

  • alimentazione povera o sbilanciata della madre;
  • malattie croniche;
  • tossicosi;
  • stress costante;
  • cattive abitudini;
  • insufficienza genetica.

Incremento di peso in gravidanza settimanale

Si ritiene che il tasso medio di aumento di peso durante la gravidanza sia di 250-300 grammi a settimana o di un chilogrammo al mese. Nel terzo trimestre, il bambino cresce a un ritmo accelerato e un aumento di 400 grammi a settimana è considerato normale. Da qui provengono i 10-15 chilogrammi precedentemente designati o i 16-21 chilogrammi per i gemelli in nove mesi.

È proprio su questo tasso medio di aumento di peso durante la gravidanza che i medici si concentrano su settimane. Se il peso corporeo supererà significativamente, o viceversa, non raggiungerà gli indicatori medi, il ginecologo cercherà la causa nello stato di salute del paziente. La situazione ottimale è quando il peso aumenta gradualmente, man mano che il feto si sviluppa.

Un aumento di peso inadeguato può essere associato a tossicosi o a una cattiva alimentazione di una donna, il che porta a ritardi nello sviluppo del bambino, perché non ottiene importanti elementi utili dal cibo. Il peso normale nei neonati dovrebbe essere compreso tra 2,5 e 4,5 kg.

I bambini con meno peso sono a rischio di anomalie congenite nel loro sviluppo mentale e fisico. Inoltre, la mancanza di nutrienti influisce negativamente sulla salute della madre, aumentando così il rischio di parto prematuro o aborto nelle fasi iniziali.

L'eccesso di peso è pericoloso per il possibile diabete mellito e osteocondrosi. Inoltre, influenza la pressione sanguigna, favorisce lo sviluppo della tossicosi tardiva, porta all'ipossia fetale e all'invecchiamento precoce della placenta (il tessuto che nutre il bambino). Succede che un sacco di peso è una conseguenza dell'edema latente o esplicito a causa di un malfunzionamento del sistema urinario.

Il fluido si accumula negli organi e nei tessuti, causando gonfiore. E questo è un buon motivo per cercare assistenza medica, perché questa condizione è irta dello sviluppo di idronefrosi renale e tossicosi tardiva.

Il peso è considerato in sovrappeso se hai guadagnato:

  • in ogni trimestre oltre due chilogrammi a settimana;
  • per il primo trimestre di oltre quattro chilogrammi;
  • per il secondo trimestre di oltre quattro chilogrammi e mezzo;
  • nel terzo trimestre oltre ottocento grammi alla settimana.

Incremento di peso in gravidanza settimanale

Parliamo di quanto puoi guadagnare e come calcolare l'aumento di peso ottimale. Per scoprire la tua norma, ad es. Per cominciare, è necessario un aumento "salutare" per calcolare un indicatore come BMI (nome completo - indice di massa corporea), che viene calcolato con la formula I = m / h2.

Dove m è il peso in chilogrammi e h è l'altezza al quadrato in metri. Ad esempio, il tuo peso è di 60 chilogrammi e la tua altezza è di 1,7 metri. Si scopre che BMI = 60 / (1.7 * 1.7) = 20.76. Nella tabella seguente l'aumento mostra gli indicatori di peso ottimali che tengono conto dell'indice di massa corporea.

Indicatori BMImeno di 18,5 (sotto il normale)18,5-25 (normale)25-30 (sovrappeso)30 e più (obesità)
Il tasso di aumento di peso, chilogrammi
Con una gravidanza singleton12,5-1810-157-116
Con gravidanza multipla19-2717-2514-2311-19

Come puoi vedere, il peso iniziale delle donne ha il maggiore impatto su quanti kg guadagnano entro la fine della gravidanza. Le persone magre diventano molto più veloci e immediatamente, il che in linea di principio per loro sarà all'interno della gamma normale. Un'altra cosa è il peso delle mamme piene, che dovranno essere costantemente monitorate.

Altrettanto importante è l'età della donna incinta. Il fatto è che con l'invecchiamento una persona diventa incline alla pienezza. In giovane età, la lotta con i chili in più è molto più semplice. Il tipo di corpo è un'altra sfumatura che dovrebbe essere considerata..

Mamme di tipo astenico, ad es. quelli che non sono inclini alla pienezza diventano “visivamente incinti” più velocemente. Al contrario, la posizione interessante delle donne è di tipo iperstenico, cioè incline alla pienezza è visibile solo quando lo stomaco inizia a gonfiarsi.

Incremento di peso in gravidanza settimanale

Secondo le statistiche, nel primo trimestre una donna aggiunge 0,2 chilogrammi ogni giorno. Tuttavia, questi sono indicatori molto medi, come È in questo periodo che molti soffrono di grave tossicosi. Si stima che solo il 40% dell'aumento di peso nella prima metà della gravidanza.

Un aumento di massa più intenso si verifica nel secondo trimestre. Questo è il "momento d'oro" in cui tutto si deposita nel corpo, gli ormoni non colgono di sorpresa e arrivano nuove forze. La tossicosi si allontana e ora puoi mangiare per due. La parte del leone dell'aumento di peso si verifica proprio durante questo periodo di gravidanza.

Il calendario settimanale per l'aumento di peso è una linea guida su cui i medici fanno affidamento quando pianificano un esame di routine delle donne in gravidanza. La futura mamma stessa deve esercitare il controllo sul peso corporeo, quindi se è necessario apportare modifiche al suo stile di vita e alla dieta. Per fare ciò, abbiamo bisogno di una bilancia e di un taccuino in cui è possibile registrare.

È sufficiente pesare una volta alla settimana al mattino a stomaco vuoto, dopo aver svuotato la vescica e l'intestino. Per la precisione della misurazione, è meglio togliersi i vestiti o rimanere in biancheria intima.

Come calcolare il peso della gravidanza per settimana?

Calcolare l'aumento di peso durante la gravidanza è facile e abbastanza realistico per farlo da soli. Inoltre, puoi ricorrere all'aiuto di programmi speciali. Sono disponibili gratuitamente su Internet e per comodità possono essere installati sul tuo smartphone.

Il peso corporeo aumenta gradualmente e dipende da molti fattori individuali che devono essere presi in considerazione nel calcolo. Come abbiamo detto prima nel primo trimestre, una situazione è considerata normale in cui il peso aumenta di 1-3 chilogrammi, ma in caso di grave tossicosi una donna può perdere peso.

A partire dal secondo trimestre, l'aumento di peso individuale può essere determinato con la seguente formula: crescita in metri (inclinazione della virgola) moltiplicata per 22 grammi. Esempio di calcolo: un'altezza di 1,60 metri di una donna incinta significa 16 x 22 = 352 grammi. Questo è l'aumento di peso settimanale ottimale..

Per facilitare il tuo compito e sbarazzarti dei calcoli matematici, puoi ricorrere all'aiuto di un calcolatore di aumento di peso durante la gravidanza per settimane. L'utilizzo di un tale programma è davvero facile, veloce e conveniente. Tutto quello che devi fare è guidare gli indicatori necessari per il calcolo: altezza, peso prima della gravidanza, peso corporeo effettivo al momento del calcolo ed età gestazionale in settimane. Il calcolatore stesso calcolerà l'indice di massa corporea (BMI in breve), redigerà un grafico di aumento di peso durante la gravidanza e farà una previsione per un aumento di 9 mesi.

Grafico di aumento di peso in gravidanza

Se il tuo risultato sarà sulla linea normale nel grafico, allora non c'è motivo di preoccuparti. E se più in alto o più in basso, allora il tuo peso si discosta da indicatori sani e c'è un eccesso di esso o viceversa. Questo non deve essere lasciato al caso e dovrebbero essere prese misure urgenti.

Nutrizione in gravidanza

Questo argomento richiede una considerazione separata, pertanto, in questo materiale daremo solo raccomandazioni generali su come mangiare bene. Parliamo anche di quali prodotti sono consentiti per le donne in gravidanza e viceversa sono vietati. Per cominciare, notiamo che la dieta della futura mamma dovrebbe essere adattata tenendo conto delle esigenze del suo corpo.

Ad esempio, sei un mangiatore di carne al cento per cento e non ti piacciono le verdure o preferisci i dolci alla frutta e così via. Quindi dovrai riconsiderare le tue preferenze in modo che il bambino cresca e si sviluppi armoniosamente.

Inoltre, va tenuto presente che la gravidanza è stress per il corpo e ha bisogno di un forte sostegno per garantire la vita a due.

Una nutrizione equilibrata fornisce:

  • corretto funzionamento del corpo;
  • soddisfare le esigenze di un embrione in via di sviluppo;
  • formazione e crescita della placenta;
  • gonfiore al seno e allattamento prolungato.

Se l'equilibrio di vitamine, composti benefici e altri nutrienti è sconvolto, allora c'è un rischio:

  • sviluppo di patologie intrauterine nel feto;
  • diminuzione di tutti i segni vitali importanti del neonato;
  • immunità insufficiente del bambino;
  • intelligenza non sviluppata;
  • malattie ereditarie;
  • bassa aspettativa di vita.

Le cattive abitudini (fumo, alcol, ecc.) Distruggono il corpo del bambino non meno della malnutrizione. Pertanto, tutto questo dovrebbe essere abbandonato, almeno durante la gravidanza, se non c'è la forza di volontà per "legare" per sempre.

Principali errori nutrizionali durante la gravidanza:

  • Pasti irregolari La mancanza di una colazione completa, una dieta persa, spuntini e zhor serali: tutto ciò influisce sulla salute della madre e del bambino. Pertanto, durante la gravidanza, aderiamo alle regole e ai principi di una dieta sana. Il pasto più abbondante che fornisce energia al mattino è la colazione. Dopo di che (dovrebbero passare un paio d'ore), puoi fare uno spuntino leggero. Per pranzo, mangia la zuppa e, per il secondo, cucina carne al vapore e porridge, e per cena - pesce e verdure.
  • Mangiare troppo di notte danneggia i processi metabolici e appesantisce il tratto gastrointestinale. Di conseguenza, dormi male e il cibo non viene assorbito normalmente. Le calorie in eccesso si trasformano istantaneamente in grasso in eccesso e, a sua volta, influisce negativamente sul peso.
  • Mangiare cibi secchi con i tuoi biscotti, panini e altri prodotti a base di farina preferiti non solo aggiunge chilogrammi, ma aumenta anche il rischio di sviluppare ulcere allo stomaco o gastrite.
  • Anche i cibi troppo piccanti, che a volte le donne incinte vogliono, danneggiano e stimolano l'appetito.
  • Dolci e pasticcini sono accettabili, ma solo con moderazione. L'eccesso di zucchero nel sangue porta non solo a chili in più, ma aumenta anche significativamente il rischio di diabete.

Durante la gravidanza, è importante mangiare carne, pesce e frutti di mare, oltre a verdure e frutta fresche, prodotti lattiero-caseari, pane integrale, cereali e pasta di grano duro. Questi prodotti forniranno il livello necessario di importanti composti benefici. Meglio cucinare cibo, cuocere o cucinare. Se possibile, è consigliabile rifiutare sale e zucchero o ridurne significativamente il contenuto in piatti pronti..

Nel primo trimestre, è importante assumere abbastanza vitamina B9, cioè Acido folico, indispensabile per la crescita di organi e tessuti, nonché per lo sviluppo del sistema nervoso. È ricca di contenuto di formaggi, barbabietole, cavoli, legumi e carote.

La nutrizione nel secondo trimestre dovrebbe essere ricca di contenuti:

Come non ingrassare durante la gravidanza

Al fine di non guadagnare chili in più, rispettare le seguenti regole:

  • Non mangiare troppo. Il buon vecchio “ne hai bisogno per due” o “se vuoi, significa che il bambino lo richiede”, risuonando dalle labbra di buone nonne e zie non dovrebbe confonderti e giustificare la notte zhory. Il corpo deve ricevere esattamente la quantità di calorie necessaria per il normale sviluppo del feto e non di più. Puoi mangiare più spesso, ma in piccole porzioni, quindi non sentirai la fame. Si ritiene che sia possibile senza danni alla salute aumentare il contenuto calorico della dieta durante la gravidanza di un massimo di 200-300 calorie. Ma qui è importante rispettare la misura, questo è particolarmente vero per le donne il cui indice di massa corporea è superiore al normale.
  • Evita cibi dannosi che superano i carboidrati veloci. Tutti i tipi di dolci, cioccolatini e barrette, confetteria e farina: sono fonti di zucchero, che viene assorbito rapidamente e dà solo una temporanea sensazione di sazietà, scomparendo all'istante e di nuovo vuoi mangiare. Di conseguenza, si assorbono zuccheri dannosi in combinazione con additivi alimentari e grassi dolciari.
  • Organizza te stesso risparmiando giorni di digiuno. Ciò non significa che ti consigliamo di digiunare durante la gravidanza. Una volta ogni due settimane, puoi fare una pausa dal tuo stomaco. In questo giorno, sostituisci la maggior parte della tua dieta con verdure o latticini..
  • Cammina di più e non solo con il bel tempo e il sole all'aria aperta. Questa regola aiuta a sostenere la salute di tutti, senza eccezioni. Attività fisica particolarmente importante (ovviamente ragionevole) per le donne in gravidanza. Più ti muovi, migliore è il tuo sangue saturo di ossigeno, il che significa che proteggi il tuo bambino dalla fame di ossigeno.
  • Rifiuta bevande dannose e inutili. Preferisci acqua potabile ordinaria o frutta naturale in umido, bevande alla frutta e succhi senza zucchero. Il volume giornaliero raccomandato di liquido per le donne in gravidanza è di 1,5 litri. Due terzi dovrebbero bere prima delle 16:00 per evitare gonfiore..

Prodotti che possono mangiare in gravidanza:

  • prodotti dietetici a base di farina, crusca o pane integrale di segale;
  • zuppe di verdure (limitiamo patate, cereali, pasta) a 200 grammi al giorno;
  • prodotti a base di carne al vapore, al forno o bolliti e carne;
  • Pesce e frutti di mare;
  • latte, latticini e prodotti a base di latte acido (yogurt senza additivi e zucchero, ricotta a basso contenuto di grassi);
  • uova (preferibilmente quaglia);
  • cereali (farina d'avena, grano saraceno - il più utile);
  • verdure fresche o al vapore;
  • salse e condimenti per insalata (panna acida, olio d'oliva);
  • frutta fresca;
  • burro fino a 10 grammi al giorno;
  • l'olio di girasole raffinato deve essere sostituito con olio di oliva non raffinato;
  • bevande (tè, succhi confezionati non acquistati, bevande alla frutta, acqua).

Istruzione: laureato in medicina presso la Vitebsk State Medical University. All'università, ha diretto il Consiglio della Student Scientific Society. Ulteriore formazione nel 2010 - nella specialità "Oncologia" e nel 2011 - nella specialità "Mammologia, forme visive di oncologia".

Esperienza: lavoro nella rete medica generale per 3 anni come chirurgo (ospedale di emergenza di Vitebsk, Liozno CRH) e oncologo e traumatologo di distretto part-time. Lavora come rappresentante farmaceutico durante tutto l'anno presso Rubicon.

Presentate 3 proposte di razionalizzazione sul tema "Ottimizzazione della terapia antibiotica in base alla composizione delle specie di microflora", 2 opere hanno vinto premi nella rassegna repubblicana del riesame degli articoli di ricerca degli studenti (categorie 1 e 3).

Up