logo

Il dibattito sulla necessità del manichino di un bambino per un neonato non si interrompe: le madri danno dozzine di argomenti a favore e contro. Alcuni credono che il capezzolo sia necessario per soddisfare il riflesso di suzione. Altri dicono che porta ad un progressivo abbandono dell'allattamento al seno. Altri ancora sono sicuri che sia possibile combinare il sostituto della gomma con l'allattamento senza danneggiare l'epatite B. Anche i medici non hanno consenso e i loro argomenti spesso non coincidono con la posizione dei consulenti per l'allattamento..

Sostituti della gomma: l'essenza del fenomeno

Abituare un bambino a un manichino o no è una questione personale di ogni madre. L'argomento più comune per i sostituti della gomma è il riflesso di suzione. I pensieri sulla necessità di dare un ciuccio nelle donne appaiono con frequenti attaccamenti. Il manichino distrae il neonato, lo aiuta a calmarsi e ad addormentarsi. Con l'aiuto di un simulatore del seno, le madri semplificano la vita, perché il bambino richiede meno attenzione.

Il motivo per dare un manichino a un neonato è anche la convinzione che il bambino abbia abbastanza latte. Dalle donne puoi spesso sentire che il bambino è già pieno, e ora vuole solo succhiare. L'essenza del "gadget" è soddisfare il riflesso di suzione e la calma.

Puoi valutare la necessità di un neonato in un manichino solo se conosci il principio del cibo per bambini.

Durante la HB, è meglio abbandonare questo dispositivo, basandosi esclusivamente sul petto. Per i bambini che si nutrono artificialmente, il capezzolo diventa un accessorio quotidiano.

Manichino con IV

La mamma non dovrebbe avere dubbi sul fatto di dare un manichino a un neonato se viene allattato al seno. La base per il trasferimento del bambino da HB a IW è costituita da situazioni diverse. In alcuni casi, ci sono prove per questo, e in altri, una donna fa indipendentemente tale scelta. Se il bambino è in IV, il capezzolo diventa un assistente.

IV non comporta alimentazione su richiesta. Quando si passa a una miscela, viene stabilito un programma chiaro, poiché il latte per bambini è più difficile per il tratto digestivo e digerisce più a lungo. Se dopo aver dato da mangiare al bambino piagnucola e non riesce ad addormentarsi, gli viene dato un manichino per soddisfare il riflesso di suzione. Con esso, il neonato si calma e si addormenta dolcemente..

Gli esperti sostengono all'unanimità che puoi dare al tuo bambino un manichino se è in IV. Inoltre, dovrebbe diventare un dispositivo permanente. Senza di esso, il bambino non sarà in grado di soddisfare pienamente il riflesso di suzione, poiché riceve una bottiglia con la miscela in tempo, e non a volontà.

Capezzolo per HS - un argomento di dibattito

La necessità di un manichino per l'allattamento provoca discussioni accese. Le mamme non si stancano di discutere se dare a un bambino un ciuccio. Anche i pediatri hanno opinioni diverse su questo. Alcuni medici sostengono l'uso di un sostituto, mentre altri raccomandano di abbandonarlo..

I benefici e i danni di un manichino sono valutati in base a diversi criteri. Solo una donna può decidere se dare o meno un ciuccio. Per prima cosa devi conoscere i pro e i contro.

Argomenti per

L'uso di dispositivi in ​​silicone per una madre moderna è ovvio. Se dividi le donne in due gruppi, quindi quelli che favoriscono, ce ne saranno altri. Le mamme che usano accessori in silicone e lattice danno i seguenti argomenti:

  • Succhiare aiuta a calmarsi e ad addormentarsi. Ciò semplifica la vita, poiché elimina la cinetosi..
  • Il sostituto aumenta il tempo libero. Non c'è bisogno di mentire a lungo con il bambino e dare il seno per soddisfare il riflesso di suzione.
  • Un dispositivo in silicone aiuta in strada quando un neonato piange e chiede un seno. Distrae il bambino e ti consente di guadagnare tempo per tornare a casa o trovare un luogo di alimentazione appartato..
  • Con l'aiuto dei capezzoli, puoi calmare il bambino durante le procedure spiacevoli. Se il bambino piange mentre cambia i vestiti, correggerà facilmente questa situazione..
  • Il bambino è già pieno. Dopo l'alimentazione, ha bisogno di addormentarsi, ma il neonato non lascia andare sua madre. In modo che il bambino non succhi il seno "invano", le donne danno un ciuccio.
  • Manichino migliora il sonno del bambino. Il bambino può succhiare e dormire a lungo. Questo accessorio è particolarmente apprezzato dalle donne che non amano svegliarsi durante l'alimentazione notturna..

Il manichino di un bambino è effettivamente utile in alcune situazioni. Sarà necessaria se la mamma se ne andasse e il bambino rimarrà a lungo con papà o un altro membro della famiglia. Inoltre, sarà necessario un capezzolo se una donna è ricoverata in ospedale o è temporaneamente costretta a interrompere l'epatite B per motivi di salute..

Dopo essersi abituato a un manichino, può essere difficile svezzare da questo dispositivo. Pertanto, le madri che decidono di acquistare un ciuccio per un neonato dovrebbero essere consapevoli della gravità del loro atto e delle sue possibili conseguenze.

Argomenti contro: perché danneggia l'allattamento

Se chiedi ai pediatri se un neonato ha bisogno di un manichino durante l'allattamento, puoi sentire diverse risposte. I consulenti HS concordano che non è necessario un capezzolo per i bambini. Inoltre, può danneggiare l'allattamento. Gli esperti confermano la loro opinione categorica con argomenti.

  • L'allattamento al seno è un processo complesso. La corretta acquisizione del seno è il fondamento di una lattazione di successo. Succhiare la mamma è diverso dal succhiare i capezzoli per un bambino. Per ottenere il latte, il bambino deve spalancare la bocca e attivamente lavorare la mascella. Quando succhia i capezzoli, il bambino non apre la bocca così ampiamente e, soprattutto, lavora con la lingua. Pertanto, si può sostenere che l'allattamento e l'allattamento dei capezzoli sono processi incompatibili.
  • Abituando il bambino al capezzolo, le madri vanno al traguardo, il che porta al rifiuto di GV. Il latte materno viene fornito su richiesta del bambino. Quando un bambino succhia il lattice invece della mamma, la domanda di cibo diminuisce. Ciò porta al fatto che una donna riduce la produzione di latte. In questo caso, l'alimentazione frequente delle madri diventa un errore. Se la situazione non viene corretta in tempo, la transizione da GW a IW è inevitabile.
  • La suzione prolungata di un manichino porta alla formazione di una malocclusione in un bambino. L'allattamento al seno contribuisce al corretto sviluppo dei muscoli maxillo-facciali. Su IW, i bambini si trovano più spesso di fronte a un sottosviluppo della mascella superiore o inferiore. In futuro, ciò causerà problemi estetici e sofferenza fisiologica..
  • Il capezzolo è una fonte di infezione. È buono se è sterilizzato. Tuttavia, puoi spesso vedere come l'accessorio penzola su una catena e sfrega contro i vestiti del bambino. Polvere, peli, particelle di indumenti, germi, virus si accumulano sulla superficie del dispositivo di gomma. Le donne fittizie cadute spesso leccano e offrono al bambino. Insieme alla saliva, trasmettono i batteri al bambino. Se abbandoni i capezzoli, puoi ridurre significativamente il rischio di infezioni della cavità orale e del tratto respiratorio.
  • L'uso dei capezzoli porta alla formazione di frustrazione nel bambino. HB fornisce una profonda connessione psicologica ed emotiva tra il bambino e sua madre. Il manichino non gli consente di formarsi completamente. Nella pubertà e in età avanzata, ciò porta alla comparsa di complessi.
  • Nel lattice, ci sono sostanze che causano reazioni allergiche nel bambino. Il silicone a questo proposito è considerato un materiale migliore. La maggior parte dei produttori del capezzolo lo usa. Tuttavia, non si può essere certi che domani gli scienziati non troveranno sostanze nocive nel silicone..

I dubbi della mamma: se il bambino può fare a meno di un sostituto

Le mamme spesso dubitano se dare o meno un neonato a un manichino. Le seguenti domande causano ansia nelle donne:

  • Apri la bocca mentre cammini nell'aria gelida. Puoi correggere la situazione se alzi la testa del bambino. I passeggini moderni sono dotati di questa funzione. Puoi anche usare un cuscino sottile per neonati o un pannolino piegato più volte.
  • Forte attaccamento al bambino. Le donne preferiscono dare un manichino per insegnare ad addormentarsi senza petto. Ma il latte materno contiene sostanze che leniscono e aiutano ad addormentarsi. È molto più facile e più comodo dormire con il bambino che con un manichino.
  • Il bambino spinge via dal petto e protesta, ma prende il ciuccio con piacere. Questo sintomo indica l'inizio del rigetto dell'epatite B. Se una donna ha fissato un obiettivo per trasferire i bambini alla IV, allora è sulla buona strada.
  • Andare al lavoro richiede l'uso di un sostituto. Molto spesso, le donne decidono di intraprendere una carriera dopo che il bambino ha sei mesi. A questa età, il bambino è già fino a 6 ore è in grado di rimanere senza un torace, ricevendo altro cibo. Pertanto, non abituarlo a un manichino.
  • Danno da alimentazione prolungata e rigurgito frequente. Spesso le donne credono che il bambino sputi per eccesso di cibo. Per evitare ciò, le mamme offrono un ciuccio. Ma il piccolo rigurgito è normale. Le cause del rigurgito patologico sono attaccamenti impropri, sistema nervoso acerbo o malattie del tratto gastrointestinale.

Se il bambino è già abituato al capezzolo

Dr. Komarovsky è positivo sull'uso dei manichini. Il pediatra afferma che i bambini del primo anno hanno un riflesso di suzione. Per soddisfarlo, non si deve sempre dare il seno. Il succhiare a lungo porta al mangiare troppo e al fatto che la mamma non ha il tempo di fare le cose pianificate. Se il bambino è pieno, allora Komarovsky consiglia di dargli un ciuccio per calmarlo. Il medico è sicuro che con un uso corretto, il sostituto non può danneggiare l'epatite B.

I consulenti per l'allattamento hanno una prospettiva diversa. Gli esperti convincono che le madri devono escludere tutti gli oppositori dell'epatite B per mantenere l'allattamento. Questi includono capezzoli, ciucci, bottiglie. Se il bambino è già abituato ai gadget, dovrà svezzarlo. La mamma deve essere paziente, poiché ci vorrà più di un giorno per svezzare dal capezzolo. È necessario dare al seno più spesso, distrarre delicatamente e con calma il bambino.

Il danno e i benefici di un manichino

Il ciuccio nel corso degli anni non era solo una cosa naturale, era letteralmente un simbolo dell'infanzia. E solo di recente è iniziata la persecuzione su questo argomento da parte di specialisti di ogni genere: neurologi, logopedisti, specialisti in infezioni infantili. I fatti scientifici si intrecciano con la speculazione, e talvolta diventa poco chiaro dove il vero pericolo e dove il panico vuoto.

Quindi, prima di iniziare a considerare il danno dei ciucci, determineremo perché inizialmente è necessario. Veniva sempre data alla bambina per rassicurarlo. Il bambino è molto concentrato sul succhiare il manichino, e il processo stesso lo pacifica e lo calma, lo aiuta ad addormentarsi. Ma questi sono lontani da tutte le sue proprietà benefiche..

Quindi, un capezzolo correttamente selezionato migliora il morso. Se il bambino è minacciato dal sottosviluppo della mascella superiore, gli è consentito succhiare una goccia fittizia, appositamente sviluppata dagli ortodontisti dei bambini, con una parte superiore leggermente inclinata. Per catturare un tale capezzolo, devi lavorare con la mascella inferiore. Nel caso in cui la mascella inferiore sia ben sviluppata, al bambino viene prescritto un ciuccio di ciliegia. Determinare ad occhio, non essendo uno specialista, non funzionerà - è necessario contattare un professionista.

Il manichino impedisce la retrazione della lingua, il che rende sicuro dormire sulla schiena. Inoltre, la suzione costante non consente al bambino di cadere in un sonno irrequieto patologicamente profondo, prevenendo l'apnea - un arresto improvviso della respirazione.

Inoltre, i manichini aiutano a controllare la sensibilità al dolore e l'eccitabilità del bambino, in alcuni casi può diventare un'alternativa all'uso di agenti farmacologici, che è estremamente utile. E il dottore in scienze mediche, il ginecologo Yuri Gurkin, ha persino definito il ciuccio fittizio uno dei 12 fattori necessari per allevare una futura madre premurosa da una ragazza tenera e affettuosa per i propri figli. Ecco quanto è utile, questo manichino! Allora perché a tanti dottori non piaceva lei?

Sfortunatamente, c'è una ragione. Un manichino selezionato in modo errato porta a problemi con denti e morso, interrompe il normale sviluppo delle mascelle in così tanti bambini - i dentisti sono allarmanti. E se il bambino sta ancora masticando un manichino a 1,5 anni, questo può persino portare alla curvatura dei denti.
I logopedisti notano che l'abitudine di dare al bambino un manichino porta alla formazione di abitudini di pronuncia errate, che successivamente porta all'incapacità di pronunciare determinati suoni.

I neurologi sostengono che i neurologi sostengono che una suzione troppo frequente ed eccessiva, che porta all'uso di succhiotti, porta all'inibizione dello sviluppo mentale del bambino.
Gli specialisti in malattie infettive notano che è quasi impossibile monitorare la pulizia dei capezzoli, non appena il bambino è un po 'più grande e ha imparato a mettere il capezzolo che gli è caduto in bocca ed è abbastanza a terra. Anche se lo ha semplicemente attorcigliato in mani curiose e poi lo ha inserito nella sua bocca - questo è già un pericolo di introdurre l'infezione in un corpo fragile. E tenere traccia di questo è quasi impossibile, come capisci tu stesso.

Quindi che si fa? Che dire del manichino sfortunato, che è così dannoso, ma allo stesso tempo lenisce così bene il bambino e lo protegge persino dalla sindrome della mortalità infantile improvvisa (SAS)? Bene, graffiando la parte posteriore della testa e conferendo, i pediatri sono comunque giunti alla conclusione che l'uso di capezzoli, ma un uso molto misurato.

Cioè, è meglio dare al bambino un manichino solo quando la situazione lo richiede: il bambino è malato, malsano, ha un pessimo umore, che non può essere migliorato, non può calmarlo. Quindi puoi lasciare che il bambino succhi il capezzolo. Ma non ficcartelo in bocca ogni volta che sei stanco del suo pianto.

Inoltre, devi preoccuparti del fatto che in tempo per svezzare il bambino dalla sua amata, ma piuttosto dannosa, si è scoperto, giocattoli. I medici chiamano il momento ottimale 5-6 mesi, perché già al 4 ° mese il bambino smette di infastidire la colica intestinale costante, che a sua volta lo renderà un po 'più calmo e avrà meno bisogno di un'aspirazione calmante del suo amato manichino. Prova a spostare l'attenzione del bambino su qualcos'altro e calmalo con la sua voce, cinetosi e non un manichino.

Ma è troppo presto per svezzare completamente da un manichino, perché presto i suoi denti inizieranno a essere tagliati, il che significa che avrà di nuovo bisogno del suo sedativo. Ma a 1,5 - 2 anni il bambino è già troppo vecchio per usare un ciuccio, questo è già troppo. Ma non cercare di affinare te stesso in tutti i tipi di metodi estremi di svezzamento dal capezzolo. Puoi tagliare lentamente la punta dal capezzolo in modo che il bambino stesso lo rifiuti, decidendo che non porta più il suo precedente piacere - questo può essere un metodo efficace. Ma invece di un manichino, il bambino può iniziare a succhiare qualcos'altro. Ma ogni sorta di strofinare i capezzoli con aglio o senape è sull'orlo dell'idiozia e dell'abuso di minori.

La scelta dei capezzoli stessi deve essere affrontata in modo responsabile. Come già accennato in precedenza, la forma stessa del capezzolo dovrebbe essere scelta dal dentista, tenendo conto delle caratteristiche personali del bambino. Ma oltre a questo, devi anche prestare attenzione al materiale con cui è realizzato il capezzolo, che stai per offrire al bambino. È meglio prendere i capezzoli in silicone bianco, piuttosto che il lattice giallastro. Quest'ultimo a volte può causare allergie.

Controllare l'integrità del ciuccio prima di acquistare. Anche una piccola crepa può portare a una grave deformazione e distruzione dei capezzoli durante l'ebollizione regolare. Non assumere i capezzoli con anelli restrittivi di grandi dimensioni in modo che non premano sul naso del bambino. Spesso puoi vedere un ciuccio che poggia sul naso del bambino - non dovrebbe essere così. Ricorda anche che i capezzoli, senza una valvola di uscita dell'aria, sono troppo rigidi e il danno da succhiare tale aumenta in modo significativo.

Manichino: Pro e contro

Da tempo immemorabile, il capezzolo era considerato un accessorio obbligatorio per neonati e lattanti. Nei primi mesi della sua vita, non solo calma le briciole, ma salva anche da molti problemi. Tuttavia, negli ultimi decenni, i medici hanno radicalmente ridefinito il loro atteggiamento nei confronti del capezzolo..

Non necessario, e basta!

I dentisti per bambini sono stati i primi a preoccuparsi: l'uso prolungato di un manichino porta a una malocclusione (gli esperti lo chiamano aperto). Gli incisivi crescono in avanti e non si chiudono, la faccia del bambino si deforma, acquisendo una somiglianza sfuggente con la faccia di un coniglio. Inoltre, un ugello troppo rigido (senza valvola di sfiato alla base) o troppo grande interrompe lo sviluppo delle ganasce. Oggi i succhietti sono prodotti in tre dimensioni: per bambini fino a 4 mesi, fino a un anno e fino a 1,5 anni. Tuttavia, quest'ultimo è meglio non usare! Anche i logopedisti si lamentano: a causa di problemi dentali provocati da un'amicizia troppo stretta con il capezzolo, il bambino ha difficoltà con la pronuncia di molti suoni.

I neurologi sono anche infelici: a loro avviso, un manichino inibisce lo sviluppo mentale del bambino.

Gli specialisti delle infezioni infantili si uniscono al coro generale: più il bambino è vecchio, più è difficile mantenere puliti i capezzoli. Se si sposta già da solo per l'appartamento, inizia a camminare a casa e per strada, la mamma potrebbe non notare che il bambino ha lasciato cadere il manichino, quindi lo ha raccolto e se lo è messo in bocca. O semplicemente lo tirò fuori, lo attorcigliò con le mani sporche e lo rimandò indietro. E poi genitori e dottori sono perplessi: da dove viene il bambino a contrarre l'intestino?

Gli oppositori più radicali dei capezzoli sostengono che il bambino è abbastanza in grado di farne a meno, che gli adulti stessi gli impongono la cattiva abitudine di una suzione costante, dalla quale il bambino adulto non può quindi svezzare. In effetti, alcuni bambini rifiutano immediatamente categoricamente il manichino e la domanda viene immediatamente rimossa da sola. Tuttavia, la maggior parte dei bambini chiarisce ancora di aver bisogno di lei, e se non è lì, iniziano a succhiarsi il pugno, la lingua, la spugna, la guancia, la punta del pannolino, il colletto di una camicetta e lo fanno principalmente quando si sentono a disagio...

Per dare, ma con cautela

I pediatri moderni hanno riabilitato il capezzolo (anche se con alcune riserve e limitazioni). Ciò è accaduto per molte ragioni, la principale delle quali è che sradicare un manichino come fonte di alcuni problemi, ne creiamo inconsapevolmente altri, a volte anche più pericolosi e irrisolvibili..

Non ti allontanerai da secoli di esperienza: un manichino calma davvero un bambino. Questo accade perché la natura gli ha fornito un potente riflesso di suzione. Quando il bambino succhia, si concentra completamente su questa lezione, distogliendo da qualsiasi stimolo esterno e disagio. Quindi davvero - le carenze di un manichino sono una continuazione dei suoi vantaggi.

È questo focus, nel senso letterale della parola, sulla suzione che rende il bambino meno interessato agli altri, riduce l'attività, rende la veglia meno produttiva. Inoltre, voglio riprodurre costantemente questo stato confortevole, la brama per esso sta crescendo, sta diventando familiare.

Il bambino dorme già solo con un manichino, e accidentalmente lo ha lasciato cadere in un sogno, inizia a preoccuparsi e piangere. Quindi, invece della pacificazione, otteniamo l'esatto contrario: l'irritazione!

Problemi degli artisti

Si nota: i bambini che sono stati allattati al seno per un massimo di un anno sono più facili da separare dal capezzolo. Per ottenere il latte da esso, è necessario lavorare almeno 15-20 minuti - durante questo periodo la briciola soddisfa più del bisogno di succhiare. Il bambino beve il composto dalla bottiglia quasi in un sorso: è già pieno, ma non lo ha ancora pompato! Ma il riflesso di suzione è il principale nei bambini dei primi mesi di vita, copre tutti gli altri. Senza rendergli omaggio, crei il terreno per i problemi, tra cui una maggiore irritabilità e l'abitudine di succhiare un dito. Più tardi, si sviluppa in unghie mordaci, succhiando ciocche e mangiando capelli, amore patologico per la gomma da masticare e dipendenza dalle sigarette. Non capita a una persona di associare queste cattive abitudini alla scomunica precoce dal capezzolo, ma gli psicologi sono convinti: così com'è!

Agiamo sulla situazione

Allattamento al seno con alimentazione naturale, somministrare un manichino solo in casi speciali (malato, stanco, non si sente bene, non riesce ad addormentarsi). Non offrire un ciuccio quando puoi farne a meno. E, soprattutto, aiuta il bambino a schiacciare in tempo con lei!

Il momento giusto arriva dal 4 ° al 6 ° mese: dopo 3 mesi, il bambino smette di soffrire di coliche intestinali, diventa più calmo e ha meno probabilità di raggiungere il manichino. Se puoi rifiutare il capezzolo ora - va bene, in caso contrario - puoi ancora aspettare. Non è lontano quando i denti iniziano a scoppiare: in quel momento, il bambino ha tutto il diritto di chiedere un capezzolo come efficace sedativo. In ogni caso, la separazione con il ciuccio dovrebbe avvenire nel primo anno di vita, in modo impercettibile e di buon accordo - senza la minima violenza contro il bambino!

Assicurati di offrire al bambino fittizio il manichino dopo l'allattamento per soddisfare il riflesso di suzione. Quando sei stanco, rimuovilo dalla bocca. Non escludere il capezzolo dall'uso troppo presto - attendere almeno 6 mesi, quindi iniziare a svezzare lentamente il bambino, concentrandosi sulla necessità individuale di succhiare. Di solito, da ora in poi, il riflesso di suzione inizia a svanire - è tempo di spostare l'attenzione del bambino su nuove attività interessanti e più utili e non tappare la bocca con un manichino fino a 1,5 o anche fino a 2 anni!

E cosa c'è dentro?

I manichini di colore bianco sono fatti di silicone, giallo - di lattice. Quest'ultimo a volte provoca un'allergia, che può essere facilmente scambiata per mughetto. Se non va via con il bambino, nonostante il trattamento, prova a sostituire il capezzolo in lattice con silicone! Al Centro scientifico per la salute dei bambini e degli adolescenti, tutti i manichini sono controllati per le sostanze tossiche, incluso l'elemento N-nitrosamina, che può far parte del lattice. Se il suo contenuto supera il limite consentito (10 μg / kg), il lotto del capezzolo viene immediatamente distrutto. Tra i capezzoli certificati sugli scaffali della farmacia, non ci sono pericolosi!

Segreti di scelta

  • Chiedi al tuo pediatra o dentista pediatrico quale capezzolo è adatto per il bambino: una ciliegia o una goccia?
  • Acquista manichini in farmacia o in grandi magazzini dove la qualità della merce è garantita.
  • Leggi le informazioni sulla confezione: l'età del bambino deve essere indicata lì.
  • Controlla se ci sono crepe o bolle nel capezzolo, a causa delle quali non può resistere all'ebollizione e diventerà rapidamente inutile.
  • Stimare se l'anello restrittivo è troppo ingombrante per il viso del bambino: non dovrebbe poggiare sul naso!
  • Accertarsi che alla base del nipplo sia presente una valvola di uscita dell'aria.

Svezzamento corretto

Il bambino ha già un anno, ma non si separa dal ciuccio? Convinci il bambino a darlo al corvo o al coniglio. Quando inizi a cercare, di ': "Beh, ricordi, ieri abbiamo presentato il tuo capezzolo alla lepre-madre, è appena nata una lepre." Alcune madri ingrassano il manichino con senape, li strofinano con aglio... Non va bene: le briciole possono bruciarsi la bocca, per non parlare del trauma mentale! Corri al trucco: ogni giorno taglia un po 'dalla punta del manichino - quando sarà impossibile succhiare, il bambino lo getterà via. E se improvvisamente cerca di trovare un sostituto per lei, inizierà a succhiare un dito o il bordo del lenzuolo prima di andare a letto, liberarli delicatamente dalla sua bocca e distrarre la piccola ninna nanna.

5 motivi per proteggere i capezzoli


1. Il manichino riduce la soglia di eccitabilità e sensibilità al dolore dei bambini. Se la mamma si trovava di fronte a una scelta: dare un capezzolo a un bambino malato o una medicina, è ancora preferibile un manichino!

2. Protegge dalla sindrome della mortalità infantile improvvisa (SAS). Già per uno varrebbe la pena dichiararla un'amnistia completa! Gli scienziati hanno scoperto che il manichino, in primo luogo, impedisce la retrazione della lingua (può bloccare il collo respiratorio!), E in secondo luogo, non consente al bambino di diventare patologicamente profondo, disinibito e aiuta il bambino a svegliarsi in tempo con un arresto improvviso della respirazione (apnea), in effetti salvandogli la vita.

3. Rende più sicuro il sonno sul retro. I medici non raccomandano nei primi mesi di vita di mettere i bambini sulla schiena per paura che i bambini possano soffocare con rigurgito o soffocare quando la lingua è rilassata. Ma se il bambino succhia un manichino, la probabilità di tali tragedie è significativamente ridotta.

4. Aiuta la formazione di emozioni. Il capo ginecologo di San Pietroburgo, Doctor of Medical Sciences Yu.A.Gurkin, nel corso di molti anni di osservazione, ha scoperto 12 motivi per cui una ragazza cresciuta sarà una cattiva madre, non affettuosa con i suoi figli. Uno di questi è l'infanzia senza un manichino.!

5. Migliora il morso. Siamo abituati a pensare che lo rovini solo, ma non è sempre così. Gli ortodontisti per bambini hanno creato goccioline profilattiche speciali con una parte superiore smussata, che impedisce il sottosviluppo della mascella superiore, che si trova sempre più negli artigiani. Per catturare un tale manichino, il bambino deve lavorare sodo: spingere in avanti la mascella inferiore. E per i bambini, nei quali è ben sviluppato, è più adatto un capezzolo a forma di ciliegia. È difficile per la mamma determinare ad occhio se la mascella è nell'ordine del suo bambino: questo dovrebbe essere deciso da un dentista pediatrico!

Ciuccio: danno o beneficio?

Informazioni sul capezzolo e sul riflesso di suzione. Devo dare al bambino un ciuccio. A che età svezzare un bambino da un capezzolo.

La risposta a questa domanda è sicuramente difficile, persino impossibile.

Ti serve un ciuccio? Molto dipende dal bambino. Circa la metà dei bambini non ne ha affatto bisogno. Se il bambino è irrequieto, urla molto, un ciuccio può essere un vantaggio, aiutando a calmare l'urlatore. Inoltre, molti bambini con un riflesso di suzione congenita altamente sviluppato, senza ricevere un succhiotto, iniziano a succhiare un dito, e questo è ancora peggio.

Alcuni pediatri noti credono che il riflesso di suzione congenita si manifesti più fortemente nei primi 3-4 mesi di vita, ma il bambino non può soddisfarlo succhiando le dita fino all'età di tre mesi a causa del fatto che non è ancora in grado di mettersi un dito in bocca e tenerlo lì. Quando il bambino padroneggia il succhiare il dito e si abitua, continua a farlo per molto tempo, come se compensasse il bisogno insoddisfatto dei primi mesi. Se al bambino viene dato un manichino fin dalle prime settimane di vita e lo succhia quanto vuole, questo istinto di suzione è pienamente soddisfatto in quei mesi in cui il riflesso di suzione è più potente. Pertanto, lascia indolore il ciuccio entro la seconda metà dell'anno, quando il riflesso di suzione è già molto meno pronunciato.

Quando dare al bambino un manichino? È meglio farlo quando il bambino non ha fame, ma vuole succhiare, guarda con la bocca, cerca di succhiare tutto ciò che può ottenere (dita, vestiti, copripiumino). Non appena il bambino si addormenta, è meglio rimuovere il manichino dalla sua bocca. Non è desiderabile che si abitui a dormire con lei in bocca, poiché ogni volta che il capezzolo cade, si sveglierà e urlerà, chiedendole di tornare. Inoltre, i bambini che sono abituati ad addormentarsi con un ciuccio in bocca, non possono addormentarsi senza di essa, non importa quanto vogliono dormire. In tali casi, svezzano dal manichino molto più tardi.

In generale, si consiglia di provare a svezzare un bambino da un manichino in circa cinque mesi, quando il riflesso di suzione inizia a svanire e alcuni bambini sputano un manichino. Quando il bambino è calmo, fa qualcosa, il manichino può essere lentamente portato via da lui. Se il bambino lo richiede di nuovo, restituiscilo per un po '. Non appena si dimentica di lei, rimuovilo. Se il bambino non ha perso l'abitudine di un ciuccio quando si tagliano i denti, può mordere il ciuccio e, se è vecchio, strappare i pezzi con i denti. Questo è pericoloso, in quanto possono entrare nel tratto respiratorio. Pertanto, quando la gomma del succhietto si ammorbidisce, dovrebbe essere sostituita con una nuova. L'uso di un ciuccio nella seconda metà della vita è indesiderabile e persino dannoso nel secondo anno, poiché impedisce l'estinzione del riflesso di suzione, che è dominante e quindi sopprime tutte le altre attività, compresa l'attività motoria.

Succhiare un succhiotto fittizio distrae il bambino e, per così dire, lo isola da tutte le impressioni del mondo. I bambini che hanno sempre un manichino in bocca dopo un discorso da maestro, il loro sviluppo dell'intelligenza può essere ritardato in una certa misura.

Igor Dobrotvorsky, pediatra

Perché il succhietto ciuccio è dannoso?

Molti bambini che continuano a succhiare un ciuccio a due o tre anni si differenziano dai loro coetanei per letargia, mancanza di interesse per tutto ciò che li circonda, indifferenza. Ma i genitori non si rendono nemmeno conto che questo comportamento dei bambini deriva dall'uso di un ciuccio.

La necessità di succhiare è uno dei principali riflessi fisiologici dei bambini. Il bambino, facendo movimenti di suzione, si rilassa, si calma e si addormenta rapidamente. Dal momento che non è molto conveniente dare un bambino ogni volta che è necessario calmarlo, è stato inventato un ciuccio: un ottimo rimedio distraente e calmante. Ai vecchi tempi, il pane masticato di segale veniva utilizzato come ciuccio. Era avvolto in un panno e donato al bambino in modo da calmarsi e non distrarre sua madre dal lavoro.

Oggi, un ciuccio è un attributo obbligatorio di un neonato, lo acquistano immediatamente, non appena nasce. La varietà di manichini che vengono presentati nelle farmacie e nei negozi per bambini si distingue per funzionalità e qualità, ma la sua funzione precedente è quella di distrarre il bambino dai suoi bisogni e il mondo che lo circonda, per calmarlo. Ciò che sorge a seguito di tale pratica?

Con l'uso costante di succhiotti, il riflesso di suzione si riduce principalmente. Il bambino si stanca di succhiare continuamente, quindi inizia ad agire, a malincuore prende il seno o lo abbandona completamente. E se in quel momento invece di un forziere gli viene offerta una bottiglia con un ciuccio, lo prenderà. Ciò può essere spiegato dal fatto che "ottenere" latte da una bottiglia è molto più facile che succhiare da un seno. Di conseguenza, l'allattamento al seno si interrompe gradualmente..

Il bambino ingoia aria mentre succhia un manichino, che provoca eruttazione, gonfiore e coliche intestinali. Ortodontisti e dentisti sostengono che i bambini mordono a seguito di succhiare a lungo termine un manichino.

Il capezzolo è anche dannoso in termini di igiene. Se i genitori trascurano le regole di igiene e iniziano a leccare il capezzolo, anziché versarvi sopra acqua bollente, il bambino sarà in grado di trasmettere molti microrganismi pericolosi che vivono nella cavità orale degli adulti. Questi sono principalmente stafilococchi e streptococchi. Non sono pericolosi per gli adulti, ma possono provocare gravi malattie nei bambini. Man mano che il bambino cresce, è molto difficile osservare la sterilità del ciuccio. Dal momento che è un giocattolo per un bambino, può cadere a terra, a terra, e poi lo prende di nuovo in bocca. Di conseguenza, si sviluppano tutti i tipi di malattie, dalle infezioni intestinali alla stomatite.

Uno dei principali pericoli dell'uso dei capezzoli è il ritardo nello sviluppo mentale del bambino. Ciò accade perché il riflesso di suzione domina così fortemente nel bambino che altre attività iniziano a rallentare. Questo può aiutare a sopprimere l'attività motoria..

Il capezzolo fittizio aiuta a bloccare l'attenzione del bambino su se stesso, distraendolo dal mondo esterno. Un bambino che succhia cessa di essere interessato a ciò che sta accadendo intorno a lui e può perdere molti momenti interessanti e importanti della vita.

Normalmente, nei bambini di 1 anno di età, si forma un certo vocabolario e nel tempo iniziano a riprodurre le parole. I bambini che succhiano un manichino iniziano a parlare molto più tardi dei loro coetanei. Di conseguenza, non solo il linguaggio è ritardato, ma anche l'intelligenza.

A volte l'uso di un manichino può essere giustificato. Ad esempio, un bambino si ammala o non riesce ad addormentarsi a causa della sovraeccitazione. L'uso a breve termine di un manichino in tali casi ha un effetto benefico sul sistema nervoso. Ma devi ricordare che l'uso di un ciuccio è necessario ragionevolmente e brevemente.

Si ritiene che un manichino possa aiutare il bambino durante la dentizione. Questa è una dichiarazione dubbia. Con questo compito, speciali anelli di dentizione progettati per alleviare il prurito nelle gengive possono fare molto meglio..

Pertanto, si può notare che un succhietto dovrebbe essere usato fino a quando il bambino non raggiunge un anno di età e solo per calmarlo in una situazione difficile. Se si è già verificata dipendenza dal capezzolo, è necessario aiutare il bambino a liberarsi da questa abitudine. Gli psicologi ritengono che il periodo più favorevole per svezzare da un manichino sia di 5-7 mesi. Wean il bambino deve essere gradualmente. In questo momento, cerca di prestare la massima attenzione possibile alle briciole, proponendo varie attività e giochi interessanti. Se il bambino non si addormenta senza un manichino, prova a sostituirlo con una bambola o un peluche.

È molto più difficile svezzare un bambino che ha già 1 anno da un manichino. Ma a questa età puoi provare a negoziare con lui. Grande desiderio e immaginazione aiuteranno a far fronte a tale compito..

Ciucci... Benefici o danni?

I giovani genitori e i nonni spesso discutono tra loro se dare un ciuccio a un neonato. Entrambi hanno i loro argomenti pesanti. E i nonni hanno anche un'esperienza di vita alle spalle.

Proviamo a valutare in modo imparziale i pro e i contro dei capezzoli fittizi. Sono davvero utili? Oppure il danno è più volte maggiore del beneficio esistente?

Un bambino nasce con un riflesso di suzione. In diversi bambini, anche il grado di sviluppo di questo riflesso è diverso. Ma se guardi un neonato piccolo, puoi vedere che anche quando è pieno e nutrito, continua ancora a fare movimenti di suzione con le labbra e la bocca. Molti genitori lo percepiscono come il primo segnale che il bambino ha bisogno di un ciuccio. Altri usano il manichino per la prima volta quando il bambino piange e non può essere rassicurato. L'inizio dell'amicizia con un ciuccio è diverso per tutti. Ma ecco il risultato per tutti. I movimenti di succhiare hanno un effetto rilassante sul bambino, si calma e si addormenta.

Ora, il riflesso di suzione è innescato dai giovani genitori. In qualsiasi occasione, per calmare il bambino, distrarre, mettere a letto più velocemente, iniziano a usare un ciuccio.

I bambini piccoli, che tengono costantemente il capezzolo in bocca, si stancano semplicemente di succhiarlo e questo porta a una diminuzione del riflesso di suzione nel suo insieme. Il bambino ha fame, ma è stanco. La mamma si chiede perché il bambino rifiuti il ​​latte e il bambino povero vorrebbe questo latte, ma fa schifo stancamente.

Inoltre, quando il bambino succhia il manichino, ingoia involontariamente piccole porzioni d'aria con la bocca piccola. Più tardi, questo può manifestarsi in incomprensibili eruttazioni, gonfiore, coliche intestinali. Il bambino piange, i genitori sono perplessi e per calmarlo gli offrono un ciuccio. Una specie di circolo vizioso.

I dentisti dei bambini dichiarano con sicurezza che un ciuccio è in grado di rovinare il morso di un bambino e deformare i denti dei bambini non sviluppati. Se usi davvero un ciuccio, solo con un morso speciale. Dal suo danno ai denti dei bambini sarà inferiore.

Manichino e igiene sono, infatti, incompatibili. È difficile immaginare quante volte al giorno il capezzolo cada sul pavimento, quante volte tocca diverse superfici, quanta polvere e germi si depositano su di esso. E tutto ciò si accompagna alla benedizione dei genitori nella bocca del bambino. E il modo in cui i genitori adulti leccano automaticamente il capezzolo prima di darlo al proprio bambino è una condivisione umana di microbi, streptococchi e stafilococchi della cavità orale. Le custodie per ciucci fittizi riducono leggermente il rischio di contaminazione, ma non garantiscono la completa sterilità. E poi i genitori amorevoli si chiedono e chiedono dove il loro amato figlio possa essere infettato da vermi e molte malattie spiacevoli..

Oltre a queste manifestazioni fisiche di danno, innocenti, a prima vista, i capezzoli hanno anche un danno psicologico. Incoraggiare un riflesso di suzione in un bambino piccolo inibisce il suo sviluppo mentale. Esiste un modello tra il dominio del riflesso di suzione e una diminuzione dell'attività motoria nel bambino. Inoltre, in seguito il bambino inizia a emettere suoni e parlare. La spiegazione è semplice: la sua piccola bocca è occupata da un capezzolo e non è necessario conoscere il mondo.

Per quanto riguarda la dipendenza psicologica dai capezzoli in un bambino piccolo, questa è una vera dipendenza. Un bambino non può calmarsi e addormentarsi senza un capezzolo, piange ed è capriccioso, sperimenta una specie di collasso e un vero stress psicologico. Giovani genitori che una volta hanno offerto al loro bambino di provare cos'è un manichino, è necessario essere preparati al fatto che così semplicemente il bambino con la sua "ragazza" non si separerà. I metodi su come eseguire questa procedura indolore vengono passati da bocca a bocca - e gradualmente tagliano la punta del capezzolo, lo immergono in qualcosa di innocuo, ma insipido, e organizzano i rituali da gettare nella spazzatura o bruciando. Ci sono molti modi. Ognuno è diverso. Ma il bambino di solito è difficile e da tempo sperimenta questa separazione.

In generale, nell'uso di un manichino ci sono più svantaggi per un bambino che vantaggi. Tuttavia, questa è una questione puramente personale. Se dai ancora al tuo bambino un manichino, assicurati che almeno lo sia con un morso e con materie prime di alta qualità e innocue. Bollilo regolarmente e mantieni la sua superficie pulita..

E devi separartene prima è meglio è. Rimarrai semplicemente sorpreso dal salto di qualità che il tuo bambino farà dopo questo..

Pro e contro fittizi - opinioni di esperti!

Manichino: dare o meno al bambino? Sebbene le opinioni degli esperti siano divise, nell'articolo troverai una risposta definitiva.

Intorno al manichino ci sono molti miti e leggende. I nostri esperti hanno deciso di mettere in evidenza tutti gli "io" per aiutare le madri a decidere se il loro bambino ha bisogno di un manichino.

Opinione "Contro": Ksenia Solovey, psicologa perinatale, consulente per l'allattamento presso il Milk Rivers Center, breastfeeding.org.ua

La nostra consulente Ksenia Nightingale promuove attivamente l'allattamento al seno, giustamente considerando questa base di salute per ogni bambino. Parla contro i manichini con ardore e molto ragionevole. Secondo Ksenia, il manichino ha un effetto negativo sull'allattamento al seno e sulla salute del bambino. Pertanto, il suo utilizzo è estremamente indesiderabile. Ma considera tutto in dettaglio.

Recettori della prolattina

Una delle condizioni principali per una lattazione di successo è l'allattamento al seno frequente su richiesta. Ma se il bambino diventa un manichino, allora non ottiene un seno. Ciò può comportare il sottopeso di un bambino, nonché una riduzione dell'allattamento..

La produzione di latte dipende dall'ormone prolattina, che viene prodotta parecchio nei primi due mesi dopo la nascita. Allo stesso tempo, è molto importante che in questi mesi si formi un recettore della prolattina in una donna, che può sostenere la produzione di latte 3-4 mesi dopo il parto. Questi recettori risponderanno ai bassi livelli di prolattina e aiuteranno il bambino a produrre la giusta quantità di latte. Si formano a causa dell'allattamento al seno frequente nei primi due mesi. Il manichino, in sostituzione del seno, priva la madre del corpo di questa opportunità.

Diversi processi di suzione

Il seno e la suzione fittizia sono processi fondamentalmente diversi. Quando succhia il manichino di un bambino, il bambino inizia a stringere la mascella inferiore, affatica i muscoli extra, impara ad aprire la bocca. Fa tutto questo per tenere il manichino in bocca. Anche i movimenti della lingua cambiano: se, prima di usare il manichino, un bambino sano fa movimenti ondulati lungo tutta la lingua, quindi dopo il manichino i movimenti diventano scarsi, si verifica il cosiddetto succhiare il pistone. Tutto ciò porta all'aspirazione inefficiente del latte dal seno e alla riduzione dell'allattamento..
Conclusione: se vuoi ridurre la produzione di latte, dai al bambino un manichino.

Sotto attacco: la salute del bambino

Non ci sono inezie nel processo di suzione: durata della suzione, frequenza, forza del flusso del latte - tutto questo è importante! Anche i dati fisici del bambino sono importanti, così come la forma del seno della madre e il suo "materiale". Il fatto è che il seno di mia madre è flessibile e si adatta facilmente alla forma della bocca del bambino, in modo che gli "allenamenti di suzione" siano delicati. Frequenti attaccamenti al torace coinvolgono il bambino nel sistema polmonare, ma allenamenti poliedrici con carichi diversi.

Il manichino è lo stesso "simulatore", la forma non cambia, le sensazioni tattili non cambiano. Inoltre, il manichino è molto più rigido del torace, quindi il suo effetto è più grave. Dopotutto, è ben lungi dall'essere il fatto che è la forma acquistata dai genitori nel negozio che soddisfa i "requisiti tecnici" del bambino. Siamo tutti diversi e anche bocca con la lingua! Pertanto, lo slogan pubblicitario sulla forma ortodontica del manichino è lontano dalla verità. Conclusione: per un bambino, è fisiologico e sicuro succhiare solo il seno materno.

Perché devi "abituarti" a un manichino?

Il bambino più spesso diventa un manichino quando piange, cioè dà un segnale che è malato sul piano fisico o mentale. Sì, ma anche gli adulti, quando si sentono male, vogliono stare con una persona cara, sentono il loro calore e il loro sostegno. Il bambino ha bisogno della stessa cosa più il processo di suzione. Questa è la sua abitudine intrauterina. Quando era nel seno di sua madre, era calmo e a suo agio. Allo stesso tempo, si succhiava le dita, il cordone ombelicale suona. Grazie a ciò, ha stretto una chiara relazione: se c'è un processo di suzione, allora va tutto bene. Pertanto, l'applicazione al petto è il modo più semplice per lenire il bambino. Purtroppo, nella nostra società l'idea che un manichino sia abbastanza adatto a calmare un bambino è sostenuta attivamente. Molte nonne e altri adulti spesso dicono: "Non rovinare un bambino, dagli un manichino!" E il bambino in un momento difficile per lui riceve un oggetto in gomma / silicone per lenire. Era quello che voleva? Ovviamente no. Pertanto, il bambino, dopo aver ricevuto un manichino, non si calma quasi mai immediatamente, come accade nella maggior parte dei casi con il seno materno. Il bambino che sta succhiando un manichino deve ancora essere scosso, vilificato sulle maniglie. Il bambino non è pronto per un “sedativo” sintetico, quindi, prima di iniziare a calmarsi con questo argomento freddo, deve ancora imparare come farlo... Da qui il termine “abituarsi a un manichino”. Ne vale la pena?

Sedazione surrogata

Perché abituare un bambino a un manichino? Per non abituarsi alle mani? In modo che il bambino diventi indipendente e indipendente? Ma questo contraddice il naturale sviluppo dei bambini nel loro primo anno di vita. I bambini, per definizione, devono dipendere dai loro genitori. Il bambino deve vivere il suo primo anno a stretto contatto con i suoi genitori, tra le sue braccia e con il petto in bocca. E poi, a livello di subconscio, capirà che mamma e papà sono pronti a portarlo a crescere, che sono una base affidabile per la pace.

Opinione "Per": Larisa Vorobyeva, direttore della rivista "My Child"

I pediatri affermano che alcuni bambini hanno ancora bisogno di un manichino. A cui?

La domanda se un bambino abbia bisogno di un manichino divide il mondo delle madri in due campi (spesso inconciliabili). È interessante notare che non solo le madri, ma anche i medici e persino gli scienziati partecipano alle controversie sulla necessità dell'inutilità di VS di questo accessorio. E i sostenitori di un manichino hanno i loro argomenti. Proviamo a valutarli con imparzialità e calma.

Succhiare riflesso

I film sulla vita intrauterina di un bambino sono ampiamente noti: il bambino nuota nel liquido amniotico fino a un certo periodo di gravidanza, muove le braccia e le gambe, si tocca. Particolarmente teneri sono i telai su cui il bambino succhia il dito o il cordone ombelicale. Da dove viene questo desiderio di succhiare qualcosa, perché? Questa preparazione è per succhiare il seno? O forse un certo atto fisiologico che influenza lo sviluppo del cervello, degli organi digestivi, dei muscoli facciali? Gli scienziati aderiscono a questo punto di vista.

Misura necessaria

Comunque sia, nessuno dei medici nega l'importanza del processo di suzione per lo sviluppo armonico fisico ed emotivo del bambino. E questo è uno dei motivi più importanti a favore di mettere il bambino al seno su richiesta. E se la madre avesse sfruttato tutte le opportunità per allattare al seno, ma il bambino, nonostante i suoi sforzi, preferisce ancora la miscela di latte? In questo caso, l'alimentazione attraverso una bottiglia potrebbe non soddisfare il riflesso succhiante delle briciole e inizia a essere capriccioso, privando la madre dell'opportunità di rilassarsi. In una situazione del genere, non puoi fare a meno di un manichino. Ma devi sceglierlo correttamente.

Fonte: Shutterstock / Fotodom Ucraina

Criteri di scelta

Un manichino può causare danni a un bambino se, quando lo si sceglie, si perde di vista una serie di criteri importanti. Quando acquisti un manichino, assicurati di trovare la risposta alla domanda: "Chi l'ha fatto?" Il materiale con cui è realizzato il manichino, la sua forma, resistenza, sicurezza operativa - tutto questo si “nasconde” dietro il marchio del produttore. Prestare attenzione al paese in cui si trova la produzione..
E ricorda che anche la forma conta. I medici dicono: un capezzolo con un bordo smussato fornisce il carico corretto sui muscoli masticatori del bambino e non consente lo sviluppo della malocclusione a causa della lunga suzione del manichino.

È necessario un manichino se

  • il bambino viene allattato al seno e prende volentieri un manichino. Costringere un bambino a succhiare un manichino con la forza anche in questo caso è altamente indesiderabile
  • il bambino ha un riflesso di suzione fortemente manifestato e senza un manichino è sempre sovraeccitato;
  • sei in un luogo pubblico e non è possibile mettere immediatamente un bambino sul petto.

Dr. Komarovsky - a favore o contro?

Il famoso dottore non vede nel manichino un pericolo particolare per il bambino, ma raccomanda vivamente di osservare le regole del suo "sfruttamento".
"... la gravità del riflesso di suzione in un bambino a volte è così forte che un manichino è l'unico (tranne il torace di mia madre, ovviamente) per fornire silenzio nella stanza. Eppure, per eventuali problemi con la quantità di latte materno, l'uso di un manichino è indesiderabile.

Le regole per l'utilizzo di un manichino sono le seguenti:

  • tenere pulito, sterilizzare e conservare in un barattolo speciale;
  • non leccare o raccontare fiabe su animali che leccano i loro piccoli e uccidono tutto lo sporco con la saliva. Gli animali non fumano, non deglutiscono gli antibiotici, non masticano la gomma e non hanno buchi nei denti;
  • il manichino è composto da tre parti: un capezzolo di gomma senza foro, un cerchio che limita la profondità di immersione del capezzolo nella bocca e un fermo di plastica. L'estremità interna del fermo a volte sporge oltre il cerchio e spesso ferisce le gengive del bambino. Consiglio vivamente di rimuovere il fermo ».

L'opinione editoriale potrebbe non coincidere con l'opinione dell'autore dell'articolo.

Manichino: danno e beneficio. Come svezzare da un manichino

Quando devi ricordare tutti gli attributi dell'infanzia, i sonagli, un passeggino e, naturalmente, un manichino viene in mente per primo. L'atteggiamento nei confronti di quest'ultimo è ambiguo nei genitori: da un lato, il bambino ha un riflesso di suzione e il manichino lo aiuta a calmarsi. D'altra parte, è spesso difficile svezzare un bambino dall'abitudine di usare un ciuccio e tutti hanno sentito parlare del suo effetto sul morso..

Il manichino può essere utile

Da usare o no, questo accessorio per bambini dipende dall'umore dei genitori e del bambino stesso. Se il bambino viene allattato al seno su richiesta, si addormenta tranquillamente senza un capezzolo, non si tira le dita in bocca - perché offrirgli qualcos'altro?

Ma se il bambino ha problemi ad addormentarsi, si preoccupa tra le poppate, usa il seno anziché i capezzoli, un manichino può diventare un vero salvavita.

Il manichino di un bambino può anche essere necessario quando si nutre il bambino in tempo, non solo per calmarlo tra i pasti, ma anche per consentire al bambino di soddisfare il suo naturale bisogno di succhiare. Dopotutto, questo processo è necessario per il bambino nei primi mesi di vita per garantire il normale funzionamento del tratto gastrointestinale e facilitare il processo di digestione e assimilazione del cibo.

Il manichino aiuta anche a risolvere un altro delicato problema dei neonati. Vale a dire, facilita lo scarico di gas, grazie allo stesso effetto benefico del processo di suzione sul tratto gastrointestinale del bambino. Fu in relazione a questo problema che un tempo iniziai a offrire un manichino. E mi ha davvero aiutato.

Un altro punto positivo è quello di svezzare un bambino da un manichino molto più facile che dalle dita che sono sempre con lui. Qualche tempo dopo l'abbandono del manichino facilmente e senza problemi all'età di 7 mesi, il figlio si mise un dito in bocca. E con questa abitudine abbiamo combattuto a lungo e duramente.

Problemi fittizi

Nonostante i vantaggi, il manichino non viene invano rimproverato e, se possibile, cerca di abbandonarlo. Esistono 3 problemi principali associati a un manichino.

Si ritiene che il manichino possa influire negativamente sull'allattamento..

Infatti, durante la formazione dell'allattamento, il capezzolo può solo fare del male. Pertanto, si consiglia di offrire il manichino di un bambino non prima di un mese.

Se il bambino è alimentato artificialmente, un manichino può essere offerto immediatamente a lui.

Il manichino può influenzare il morso.

Questa è la paura più comune dei genitori. Inoltre, anche la forma "corretta" dei capezzoli non garantisce l'assenza di problemi in futuro. L'aspetto principale nella questione della formazione del morso non è tanto la forma del manichino quanto la durata del suo utilizzo da parte del bambino.

Se il bambino non rilascia il capezzolo dalla bocca, neanche la forma anatomica salverà. Se viene usato solo di tanto in tanto - molto probabilmente, anche un manichino tondo non farà male. È sufficiente prestare attenzione alla forma del capezzolo per la bottiglia. Se il succhiare periodico ha sempre influenzato il morso, tutti gli "artefici" sarebbero soggetti a questo.

Il bambino deve imparare a parlare.

Succhiare costantemente un manichino può influire negativamente sullo sviluppo del linguaggio. Quando un bambino inizia a emettere i suoi primi suoni, di solito gli piace ascoltare se stesso, e lui stesso cerca di usare un ciuccio meno spesso. Se per qualche motivo, vedi che il manichino è diventato un serio ostacolo allo sviluppo delle capacità linguistiche, cerca di ridurre il tempo che il bambino tiene in bocca.

Pertanto, le conseguenze negative sono associate non tanto al manichino quanto all'eccessiva incriminazione del bambino con esso. Tutto va bene con moderazione. Non è sufficiente prendere una decisione: "stiamo usando un manichino", è importante usarlo con saggezza e non offrire al bambino ogni volta che è annoiato o ha bisogno di attenzione.

Come scegliere un manichino. Cosa sono i manichini

Chiunque abbia mai visitato una farmacia o un negozio e prestato attenzione all'accessorio di questo bambino per concordare sul fatto che ci sono così tanti manichini ora e differiscono non solo per colore e dimensioni, ma anche per materiale e forma.

E, se con i primi due parametri tutto è più o meno chiaro: il colore, il design e il motivo possono essere selezionati in base alle tue preferenze estetiche e le dimensioni in base all'età del bambino, quindi per quanto riguarda la forma e il materiale, rimane solo perplesso da graffiare nella parte posteriore della testa.

Materiale fittizio: silicone o lattice?

I succhietti sono realizzati in due tipi di materiale: silicone e lattice.

Il silicone è un materiale artificiale. È più facile tollerare le alte temperature e, quindi, l'elaborazione mediante ebollizione. Inoltre, è più resistente: dovrai cambiare un tale ciuccio ogni 3 mesi.

Ma questo materiale ha uno svantaggio significativo: è meno elastico rispetto al lattice ed è molto più facile da rompere. Pertanto, si consiglia di utilizzare un tale manichino prima della comparsa dei denti..

Il lattice è un materiale naturale a base di linfa dell'albero della gomma. È meno suscettibile allo stress meccanico e rosicchiare un tale capezzolo per il bambino sarà un compito serio. Inoltre, i pediatri notano che i capezzoli in lattice sono meno dannosi per la formazione del morso corretto a causa della maggiore fermezza ed elasticità.

Tuttavia, il lattice ha una struttura porosa che contribuisce al rapido assorbimento di sostanze nocive e al loro accumulo. Inoltre, questo materiale tollera l'elaborazione peggio alle alte temperature, quindi dovrai cambiare un tale manichino più spesso - circa una volta al mese.

C'è un altro inconveniente dei manichini in lattice, che molti genitori non conoscono o imparano abbastanza tardi: c'è un'allergia al lattice. Pertanto, se dopo aver acquistato un nuovo capezzolo inizi a notare la congestione nasale del bambino, gonfiore dei tessuti molli, lacrimazione, prurito, eruzioni cutanee o starnuti costanti, è possibile che il materiale.

Forma fittizia

Per quanto riguarda la forma, è possibile condizionatamente distinguere due principali, senza contare le opzioni di design: ortodontica e rotonda.

È più facile per un bambino afferrare un manichino rotondo, ma può influire più negativamente sulla formazione del morso se il bambino non rilascia il capezzolo dalla bocca. La dimensione della "palla" in tali succhietti può essere diversa: più è grande, più è facile per il bambino tenere il capezzolo in bocca.

Un manichino ortodontico (anatomico) ha un effetto minore sulla formazione del morso. Su questo, le sue differenze fondamentali finiscono. La caratteristica è che tutti i bambini sono diversi e pochi produttori hanno visto come collocare il capezzolo nella bocca dei bambini. Pertanto, i capezzoli di forma anatomica possono essere trovati sotto forma di "goccioline", appiattite su entrambi i lati, smussate e altre.

Bisogna prestare attenzione ai manichini asimmetrici - smussati e convessi da un lato. Tale manichino deve essere somministrato esclusivamente con il lato convesso rivolto verso l'alto. Pertanto, è consigliabile scegliere un capezzolo simile con un tappo largo e una rientranza per il naso in modo che quando il bambino inizia a usare il capezzolo da solo, è più facile non mescolare i lati.

Quale forma scegliere - il bambino decide, può rifiutare qualsiasi capezzolo ortodontico a favore della solita "ciliegia" e è improbabile che tu faccia qualcosa al riguardo. Se i genitori vogliono usare un manichino di forma anatomica, un piccolo consiglio: non offrire nemmeno al tuo bambino un giro.

Come non diventare una "vittima di un capezzolo perduto"

I genitori che hanno usato il manichino sanno che oltre ai problemi "globali" ad esso associati, c'è un'altra difficoltà apparentemente insignificante che può essere incontrata in qualsiasi momento.

I manichini vengono spesso persi, soprattutto se il bambino è abituato ad addormentarsi con esso. Cerca i capezzoli alle 3 del mattino che non dimenticherò mai. Pertanto, per semplificarti la vita, acquista immediatamente una catena per un manichino. Puoi semplicemente agganciarlo a un letto o un passeggino, appenderlo sul collo del bambino, che proteggerà la tua cosa preferita da cadute, inquinamento e salverà tua madre dalle ricerche notturne.

È meglio non usare corde o elastici per questi scopi: sono più facilmente confusi, possono avvolgere intorno al collo o alla maniglia di un bambino.

E un altro consiglio. Il bambino è molto attaccato al capezzolo "amato". Quando è danneggiato, perso o tempo per sostituirlo, può sorgere un grave problema. Pertanto, è consigliabile, dopo aver deciso il proprio "succhietto", preparare uno o due esattamente gli stessi "in riserva".

È importante notare che il bambino si abitua non solo a una determinata forma, ma anche a uno schema e un colore specifici. Pertanto, è altamente desiderabile trovare un manichino di riserva che sarebbe l'esatto "clone" della tua amata.

Misure precauzionali

Il manichino sarà nella bocca del bambino, quindi vale la pena prendersi cura della sicurezza del bambino e prendere alcune precauzioni:

Prima di dare al bambino un ciuccio per la prima volta, deve essere bollito per 2-3 minuti.

Durante il giorno, il capezzolo del bambino può visitare sul pavimento, sul divano e con le mani sporche, quindi è necessario monitorare attentamente il rispetto della pulizia. Le custodie protettive aiutano a salvare parzialmente il manichino dallo sporco, ma anche non proteggono completamente il prodotto. Pertanto, il trattamento termico periodico deve essere ripetuto.

Se il manichino è caduto a terra, non leccare il capezzolo: è meglio sciacquarlo con acqua bollita. Per strada, puoi usare un'acqua minerale ed è meglio sostituire il manichino di ricambio.

Se appaiono delle crepe sul manichino, sostituirlo immediatamente..

Come svezzare un bambino da un manichino

Il riflesso di suzione inizia a svanire di sei mesi. Se cogli questo momento, separarti da un manichino sarà abbastanza semplice. Sulla base della mia esperienza e dell'esperienza dei miei conoscenti, se rinvii il tempo di abbandono del tuo amato capezzolo a un anno di età o più, sarà più difficile che da sei mesi a 9-10 mesi.

Il bambino sta crescendo, insieme a lui stanno crescendo le sue opportunità e le necessità di studiare il mondo e comunicare, se spostiamo l'attenzione su altre cose interessanti, il bambino dimenticherà presto che il manichino era qualcosa di speciale.

La dentizione può anche essere una scusa per non dare un manichino. Se si sceglie una buona dentatura durante questo periodo, il bambino può cambiare completamente la sua attenzione. Mia nipote ha fatto proprio questo e la scomparsa del manichino è avvenuta senza dolore.

Ci sono raccomandazioni generali su come sopravvivere facilmente alla separazione con un manichino:

  • Non metterlo in un posto di rilievo;
  • non devi offrire di nuovo un ciuccio, se il bambino è solo turbato, è meglio calmarlo in un altro modo;
  • cambiare gradualmente i rituali di andare a letto, trovare un giocattolo sostitutivo, leggere fiabe, cantare canzoni;
  • rimuovere il manichino dalla bocca del bambino mentre dorme;
  • gioca e parla con il tuo bambino più spesso, cerca di distrarre la sua attenzione.

Inoltre, se il bambino è capriccioso, ha bisogno di un manichino, è malato o non può sopravvivere al doloroso processo di comparsa dei denti senza i soliti mezzi di sedazione, non vale la pena insistere. È meglio riprovare più tardi e continuare a sostituire il capezzolo con altre attività interessanti.

Un rifiuto una tantum di un manichino in caso di perdita sarà più facile da spiegare a un bambino più grande, ma in questo caso potrebbero esserci più difficoltà.

Ci sono molti consigli e suggerimenti. Il capezzolo può "fare una passeggiata", può essere presentato a qualcuno più giovane, "perdere", ecc..

Puoi pensare a un gioco con il manichino stesso, se il bambino non vuole separarsene: puoi nasconderlo e trovarlo, lanciarlo da qualche parte, rotolarlo giù per la collina e così via. Quindi il bambino inizierà gradualmente a percepirlo non solo come un mezzo di sedazione, ma anche come un giocattolo, e l'attenzione dei bambini da un soggetto all'altro passa rapidamente.

Puoi legare un manichino, ad esempio, a una culla "come un cane". E per succhiare il capezzolo, il bambino dovrà essere distratto o stare fermo. Per i bambini curiosi, questo può essere un gioco divertente o un incentivo a separarsi da un manichino per la ricerca.

Quale trucco usare dipende dal bambino. Un conoscente ha usato il manichino come decorazione per l'albero di Natale e un altro ha offerto al bambino uno "scambio equivalente" per un nuovo giocattolo. La cosa principale è mostrare l'immaginazione e tutto andrà a finire.

Up