logo

Nella maggior parte dei casi, il travaglio inizia in tempo.

Ma a volte ci sono situazioni in cui, per qualche motivo, il bambino non vuole nascere, a seguito del quale il medico ricorre alla stimolazione del travaglio.

Ci sono molte ragioni per prolungare la gravidanza in ostetricia moderna, che a volte non può essere prevenuta. I fattori che influenzano questo processo includono l'obesità, le malattie endocrine e vari disturbi del sistema nervoso centrale.

Ricorrono alla stimolazione del lavoro nei seguenti casi:

  • gravidanza post-termine (42 settimane o più);
  • fallimento nel processo di parto (attività lavorativa primaria e seconda debole);
  • mancanza di contrazioni nel liquido amniotico in uscita, non apertura della cervice;
  • la condizione del feto, che può causare la sua morte.
contenuto ↑

Cosa devi sapere sul farmaco?

Ad oggi, il modo più delicato per stimolare il travaglio è riconosciuto come il metodo di preparazione accelerata della cervice per la nascita successiva creando uno sfondo ormonale speciale, che si ottiene introducendo un gel speciale nella cervice.

Il gel per la stimolazione del travaglio comprende sostanze biologicamente attive chiamate prostaglandine, che levigano e aprono la cervice.

In questo caso, il travaglio inizia nel periodo da 40 minuti a 4 ore, che dipende dalle caratteristiche individuali della donna incinta.

I preparati di prostaglandine sono stati utilizzati nella pratica ostetrica per circa 20 anni. Durante questo periodo, è stata dimostrata la loro elevata efficacia per la rodostimolazione e la stimolazione del travaglio..

Nella moderna ostetricia, viene data preferenza ai preparati fatti sulla base delle prostaglandine e2 (PGE 2), che ripetono la struttura di sostanze altamente attive sia della madre che del bambino.

Oltre all'effetto principale sotto forma di rilascio di ossitocina endogena (stimola la contrazione dei muscoli lisci, compreso l'utero), le prostaglandine hanno un effetto benefico sulla cervice, ammorbidendola.

Provocano contrazioni coordinate e più morbide senza una componente spastica, senza disturbare, a differenza dell'ossitocina, il flusso sanguigno utero-placentare e fetale-placentare.

Un gel efficace per stimolare il travaglio è un gel E2 per prostina vaginale, che è un gel sterile (2,5 millilitri) contenente 1 o 2 milligrammi di dinoprostone in una siringa monouso destinata alla somministrazione endovaginale.

E qui troverai informazioni sugli aborti spontanei all'inizio della gravidanza.

Il gel viene iniettato nel paziente con una siringa mentre è in piedi sulla schiena nel fornice vaginale posteriore. Il processo è controllato da mirror. Non è consigliabile introdurre gel nel canale cervicale, che porta all'iperstimolazione del travaglio.

Ogni 6 ore dopo l'introduzione del gel, vengono valutate le condizioni del paziente e le condizioni della cervice. In assenza di dinamiche positive sotto forma di un'apertura della cervice almeno 3 centimetri dopo 6 ore, viene reintrodotto il gel per la stimolazione del travaglio. La dose totale massima è di 3 milligrammi.

La somministrazione ripetuta è a discrezione del medico sulla base di una valutazione di una situazione specifica. 1 milligrammo viene somministrato in caso di travaglio debole, 2 milligrammi - in assenza di travaglio dopo la prima iniezione.

Se dopo 6 ore si è verificata una tendenza positiva sotto forma di un'apertura della cervice di 3 centimetri, il gel non viene reintrodotto. In questo caso, vengono regolarmente valutate le condizioni del feto, l'attività contrattile dell'utero e le condizioni del paziente.

Indicazioni e controindicazioni

Va notato che la stimolazione del parto è irta di rischi, pertanto, ricorrere all'uso di un gel per stimolare il parto dovrebbe essere chiaramente secondo le indicazioni.

Con il giusto dosaggio e la corretta somministrazione, l'uso del gel non è accompagnato da effetti collaterali, che sono particolarmente caratteristici di altre forme di dosaggio di prostaglandine.

Le controindicazioni all'uso del gel includono:

  • discrepanza tra la dimensione della testa del feto e la dimensione del bacino in gravidanza (bacino clinicamente stretto);
  • deterioramento del feto, come evidenziato dalle letture del cardiomonitor e dai dati ottenuti durante l'esame;
  • posizione errata del feto;
  • problemi di salute materna che impediscono un parto naturale (indicazioni per taglio cesareo).

Sono espressi nell'attivazione e nella normalizzazione del travaglio, nel rilascio di ossitocina endogena, non in una violazione del flusso sanguigno utero-placentare e fetale-placentare e nell'assenza di reazioni avverse.

E qui puoi imparare a smettere di fumare durante la gravidanza.

Gel per la stimolazione del travaglio: recensioni e controindicazioni.

Quando il processo di nascita non inizia naturalmente, i medici ricorrono alla stimolazione. Uno dei metodi di questa procedura è l'introduzione di un gel speciale sulla cervice.

Lo ammorbidisce e stimola le contrazioni uterine..

Qual è il nome del gel per stimolare il travaglio?

Molto spesso, gli specialisti usano Prepidil per lo sviluppo dell'attività lavorativa. Il gel viene introdotto nel canale cervicale, da dove inizia già ad agire attivamente, provocando la produzione di ossitocina. Le prime sensazioni dagli effetti del farmaco si verificano nei primi venti minuti. In modo che il gel non coli, la donna incinta è sulla sedia ginecologica per almeno 15 minuti.

Il farmaco è abbastanza conveniente, il suo prezzo medio è di circa 700 rubli. Dopo aver usato il medicinale, è vietato lasciare l'istituzione medica, poiché può svilupparsi un parto rapido. Possono andare in 5-10 minuti.

Prepidil: indicazioni e controindicazioni

Le principali indicazioni per l'uso di Prepidil sono:

  • gravidanza a 42 settimane o più;
  • deflusso precoce dell'acqua senza l'inizio del processo di nascita;
  • la divulgazione non si verifica o è molto lenta a causa di una cervice non preparata;
  • brusca interruzione del processo di nascita;
  • attività lavorativa debole senza sviluppo evidente.

Ma allo stesso tempo, il farmaco ha una serie di gravi controindicazioni, che dovrebbero essere prese in considerazione quando si introduce il gel.

Non è consigliabile usare il gel se:

  • le grandi dimensioni della testa del bambino, a causa delle quali non può passare normalmente attraverso il bacino della madre;
  • il monitor mostra un battito cardiaco debole o eccessivamente rapido del feto;
  • il bambino non ha potuto assumere la posizione corretta per il parto naturale, in questi casi è indicato solo un taglio cesareo;
  • la madre ha gravi problemi ai reni e al cuore.

Tutte queste indicazioni e controindicazioni devono essere prese in considerazione quando si prescrive un gel intravaginale. Se c'è almeno una controindicazione, è meglio dare la preferenza al taglio cesareo.

Quali altri gel vengono chiamati?

In generale, ci sono molti prodotti di questo tipo, ma solo due sono utilizzati nei nostri ospedali di maternità: Prepidil e Prostin E2. Il secondo farmaco viene iniettato rigorosamente nel fornice vaginale posteriore. Durante la procedura, il ginecologo utilizza una siringa sterile.

Sotto l'influenza di Prostin E2, si verifica un rilascio rapido di ossitocina. Questo ormone è responsabile dell'inizio e dello sviluppo del processo di nascita. Inoltre, c'è una riduzione della muscolatura liscia, che provoca l'apertura dell'utero al livello desiderato. Il farmaco ha un prezzo elevato, che è di circa 2000-2500 rubli russi.

Gel Prostin E2 mostra risultati più rapidi dopo la somministrazione, ma il suo costo non consente a ciascuna donna in travaglio di usarlo per stimolare il processo di nascita. Allo stesso tempo, non vi è alcuna grande differenza tra la reazione finale del corpo ai farmaci. Anche le indicazioni e le controindicazioni per i farmaci sono identiche..

Fa male entrare?

Qui l'opinione dei pazienti era divisa. Tutto dipende dalla sensibilità individuale e dall'umore psicologico della donna. La procedura per la somministrazione del farmaco per la maggior parte è semplicemente spiacevole, poiché per condurre la stimolazione devono essere utilizzati specchi e una siringa.

Il medico raccoglie una piccola quantità del farmaco, dopo di che, utilizzando specchi di dimensioni adeguate, espande l'ingresso della vagina e applica il gel. Dopo l'introduzione, una donna può avvertire un leggero dolore lancinante, che aumenterà gradualmente. Per migliorare l'effetto, è importante rimanere in posizione orizzontale per almeno mezz'ora.

Quanto dura?

L'azione del gel, secondo le istruzioni per i farmaci, dovrebbe svilupparsi entro tre ore. I primi segni evidenti dell'inizio del travaglio possono essere avvertiti dopo 10-15 minuti. Ci sono casi in cui dopo 5-10 minuti una donna incinta ha già iniziato contrazioni attive e il processo di consegna ha avuto luogo nella prima ora dopo la stimolazione.

A volte anche la ripetuta somministrazione del gel non porta alcun risultato. Il dosaggio massimo di 3 mg potrebbe non stimolare la cervice o causarne la contrazione. In tali casi, un taglio cesareo di emergenza viene spesso eseguito se il medico non decide di provare le pillole..

Recensioni dei medici

I medici confermano che, idealmente, il parto dovrebbe avvenire naturalmente. Ma, quando apparvero prove concrete, ci si dovrebbe fidare delle medicine moderne.

Nella maggior parte dei casi, il travaglio inizia tra due ore, quando entrano nella fase attiva con il travaglio. Ma ci sono casi in cui sono trascorsi meno di 30 minuti dall'introduzione del gel e dalla nascita del bambino. A volte durante la stimolazione si verifica l'ipossia fetale, l'acqua viene versata, ma il processo non va oltre e c'è anche un pericolo per lo stato di vita della madre.

Ecco perché è necessario somministrare il farmaco solo in ambito ospedaliero. Se necessario, gli specialisti saranno in grado di fornire assistenza di emergenza e dare vita a madre e figlio. Gli specialisti non possono mai dire come andrà la nascita e quanto velocemente inizieranno..

L'introduzione di un gel per stimolare le revisioni del lavoro. Come funziona il gel per stimolare il travaglio

Il termine per il parto, che è stato prescritto dal medico, è passato da molto tempo e il bambino non vuole nascere. Certo, c'è poco di piacevole in questa situazione, ma capisci perfettamente che in tali situazioni, la stimolazione semplicemente non può essere eliminata..

In genere, il travaglio dovrebbe iniziare dopo 38-40 settimane di gestazione, ma sfortunatamente non è sempre così. Se la gravidanza si è trascinata, dovresti assolutamente consultare un medico. In questa situazione, i medici sono costretti a ricorrere alla stimolazione del travaglio.

Il fatto che una gravidanza venga posticipata è influenzato da molti indicatori, molti dei quali non possono essere prevenuti. Può essere disturbi del sistema nervoso, obesità o problemi al sistema endocrino.

Inoltre, alcuni medici ritengono che l'età della donna possa influire sul rinvio della gravidanza. Più spesso, tali casi di prolungamento della gravidanza sono noti dopo 30 anni. Ma ciò non influirebbe sul ritardo della gravidanza, una cosa è certa: danneggia il bambino e quindi la stimolazione sarà semplicemente necessaria qui.

Ragioni per una gravidanza prolungata

Ricorrono alla stimolazione del parto non solo con una gravidanza posticipata, ma anche con un travaglio debole, quando le contrazioni sono troppo deboli e di conseguenza la cervice non si apre o non può aprirsi completamente.

Esistono diversi modi per stimolare la gravidanza:

  • l'introduzione dell'ossitocina per via endovenosa, un farmaco che stimola le contrazioni;
  • puntura di liquido amniotico;
  • l'introduzione di ormoni che causano contrazioni;
  • usa il gel per stimolare le contrazioni.

Come funziona il gel per stimolare il travaglio

Il gel anticoncezionale è il modo più sicuro ed efficace per stimolare il travaglio. I componenti principali del gel per stimolare il travaglio sono gli ormoni prostaglandine, levigano la cervice e la aprono.


Il travaglio dopo l'applicazione del gel inizia in un periodo da 40 minuti a 4 ore. Quando iniziano le contrazioni dipende dalle caratteristiche del corpo femminile, da quanto è sensibile a questo rimedio..

Con il parto normale, la cervice dovrebbe aprirsi di 10 centimetri. Questo è un parametro molto importante, in modo che il bambino possa nascere senza ferire sua madre e se stesso.

Gli ormoni della prostaglandina sono stati utilizzati in ostetricia per oltre 20 anni e la loro efficacia è stata dimostrata dai ricercatori e testata in pratica dagli ostetrici.

Per stimolare il travaglio, una donna viene iniettata con ossitocina per via endovenosa, il vantaggio delle prostaglandine è che questi ormoni provocano il rilascio di ossitocina in una donna.

L'ossitocina è responsabile della contrazione dei muscoli lisci dell'utero. Le prostaglandine aiutano anche a ridurre il dolore durante le contrazioni. Questo ormone inoltre non viola il flusso sanguigno fetale e uterino-placentare..

In ostetricia, viene utilizzato un gel E2 per prostata vaginale, questo gel viene iniettato con una siringa nella vagina alla parete posteriore. Il processo di somministrazione del gel di nascita viene monitorato mediante uno specchio. Affinché il gel non fuoriesca, viene somministrato alle donne in posizione prona, e anche dopo la somministrazione, il paziente deve rimanere in questa posizione per altri 30 minuti.

Il gel non può essere inserito nel canale cervicale, poiché ciò può provocare iperventilazione del travaglio.

Dopo l'introduzione del gel, la donna è sotto la stretta supervisione dei medici. Se la cervice non si apre entro 6 ore per 3 cm, questo farmaco deve essere somministrato nuovamente.

Il dosaggio di questo farmaco non deve superare - 3 milligrammi. In caso di travaglio debole, il dosaggio del gel è di 1 milligrammo ogni 6 ore. I medici controllano l'attività lavorativa, nonché le condizioni della donna.

La stimolazione del travaglio con l'aiuto di un gel deve essere effettuata sotto la stretta supervisione dei medici. Il gel non ha effetti collaterali se usato correttamente.

Il gel per la stimolazione del travaglio si è dimostrato buono. Questo strumento è il modo migliore per stimolare il parto, secondo le indicazioni degli ostetrici e delle donne a cui è stato somministrato. L'uso del gel non influisce sul feto, poiché viene iniettato nella vagina e non per via endovenosa.

In alcuni casi, possono svilupparsi ipossia fetale, sindrome di aspirazione e molti altri problemi. Questo è diventato il motivo per cui cercano di usare la stimolazione del lavoro solo in casi estremi. E a volte la stimolazione è vietata in quanto vi sono una serie di controindicazioni: la testa del bambino è troppo grande e il bacino della madre è troppo stretto; Con l'aiuto di un cardiomonitor, è stato scoperto che il bambino non si sente correttamente; la posizione del bambino nell'utero non soddisfa gli standard; ci sono grossi problemi con la salute della donna durante il travaglio.

Tutti questi fattori, che possono influenzare se la nascita sarà stimolata o meno, dovrebbero essere presi in considerazione dal medico fin dall'inizio e monitorare attentamente come si sta sviluppando il travaglio..

Allo stesso tempo, è molto importante che la donna non si innervosisca. Dopotutto, ciò si rifletterà non solo sul suo stato generale di salute e benessere, ma anche sul bambino. Pertanto, è meglio sintonizzarsi su un'onda positiva e spostare tutte le preoccupazioni sulle tue attività lavorative sulle spalle di specialisti che si prenderanno cura di te e del tuo bambino nel miglior modo possibile..

E mentre i medici decidono se fare o meno la stimolazione, calmati e immagina il tuo incontro con un po 'di felicità che presto sarà nelle tue mani. Prova a provare tutta questa gioia ed emozioni positive, e poi non noterai nemmeno come passeranno i combattimenti e finirà la nascita!

La gravidanza è una fase importante nella vita di ogni donna. A volte, per una ragione o per l'altra, è necessario stimolare il processo di nascita con i farmaci. Abbastanza spesso, il preparato "Prepidil-gel" viene utilizzato per questo scopo. Naturalmente, i pazienti che devono affrontare la necessità di utilizzare questo farmaco sono interessati a qualsiasi informazione disponibile. Un rimedio può essere considerato sicuro? Cosa si sa delle controindicazioni e delle reazioni avverse?

Informazioni sulla forma di rilascio e composizione del farmaco

Nella moderna pratica ostetrica, il farmaco "Prepidil-gel" è abbastanza spesso usato. Questo farmaco è destinato alla somministrazione vaginale o intracervicale. Il medicinale è un gel viscoso traslucido, confezionato in siringhe speciali con ugelli.

Il principale componente attivo del farmaco è dinoprostone. In una dose (è pari a 3 g di gel) contiene 0,5 mg di questa sostanza. Inoltre, sono presenti triacetina e biossido di silicio colloidale..

Proprietà farmacologiche del farmaco

Il principale componente attivo del gel è dinoprostone (un altro nome è prostaglandina E2). Questa sostanza è un acido grasso insaturo che è normalmente sintetizzato dal corpo umano. Questo tipo di prostaglandina svolge importanti funzioni, in particolare, migliora l'afflusso di sangue ai tessuti della cervice, che, di conseguenza, ne accelera l'ammorbidimento e l'apertura. Inoltre, il farmaco migliora l'attività contrattile dei muscoli lisci dell'utero, che assicura l'inizio del processo di nascita. A proposito, il dinoprostone colpisce non solo gli organi del sistema riproduttivo - la medicina colpisce i muscoli lisci del tratto digestivo e dei vasi sanguigni.

Dopo l'introduzione nel canale cervicale, il gel viene assorbito rapidamente - la sua massima concentrazione nel sangue del paziente viene osservata 30-45 minuti dopo la procedura. La prostaglandina si lega all'albumina nel sangue (il livello di legame è del 73%). Il farmaco nel corpo di una donna si rompe, formando almeno nove metaboliti, che vengono poi escreti insieme all'urina (solo una piccola quantità viene escreta con le feci).

Quando viene utilizzato il gel? Principali indicazioni

In quali casi è consigliabile utilizzare il farmaco "Prepidil-gel"? L'istruzione dice che il farmaco viene utilizzato per accelerare la maturazione e l'apertura della cervice. Naturalmente, tale terapia è possibile solo con indicazioni mediche..

Il farmaco "Prepidil-gel": istruzioni per l'uso

Come già accennato, in una farmacia è possibile acquistare un farmaco posto in una siringa sterile completa di catetere. Immediatamente prima dell'uso, rimuovere il cappuccio e fissare un catetere sulla punta della siringa. Il dispositivo deve essere inserito nel canale cervicale, quindi spremere lentamente una parte del gel dalla siringa.

Vale la pena dire subito che la stimolazione con il gel Prepidil è possibile solo in ambito ospedaliero. La procedura deve essere eseguita da un medico o un infermiere - i tentativi di somministrare il medicinale da solo possono solo peggiorare la situazione. Dopo l'introduzione del gel, si consiglia a una donna di sdraiarsi per 10-15 minuti sulla schiena - questo può impedire la fuoriuscita di farmaci.

La dose iniziale è di 0,5 mg di dinoprostone, che corrisponde al contenuto di una siringa. Se non si osserva alcuna reazione dopo la somministrazione del farmaco, il gel viene somministrato di nuovo nella stessa quantità, ma non prima di 6 ore dopo la procedura precedente. La dose giornaliera non deve superare 1,5 mg della sostanza attiva (pari a 9 g di gel).

Ci sono delle controindicazioni?

È sempre possibile utilizzare il preparato "Prepidil-gel" per stimolare il processo di nascita? Le recensioni degli specialisti, nonché i risultati della ricerca scientifica, indicano che il farmaco ha una serie di controindicazioni, che vale la pena prestare attenzione a:

  • Le contrazioni uterine lunghe sono pericolose in gravidanza multipla.
  • Il gel non viene utilizzato se il paziente ha una storia di più di 6 gravidanze a termine.
  • La nascita naturale non stimola se non si è verificato l'inserimento della testa del feto.
  • Il farmaco non è prescritto per le donne che hanno una storia di parto difficile, accompagnate da traumi, taglio cesareo o procedure chirurgiche ginecologiche (incluso l'intervento chirurgico nell'utero).
  • Dovrebbe essere chiaro che il parto non può essere stimolato se il bacino della donna è troppo stretto e si teme che la testa del bambino non la attraversi.
  • Il gel non è prescritto in presenza di sofferenza fetale, nonché in violazione del ritmo delle contrazioni cardiache del bambino.
  • L'elenco delle controindicazioni include la presenza nel paziente di sanguinanti perdite vaginali di origine sconosciuta durante la gravidanza.
  • Il parto non può essere stimolato se durante l'ecografia è stata osservata una presentazione anormale del feto. Inoltre, l'uso del gel può essere pericoloso nei casi in cui l'intervento chirurgico è più appropriato..
  • Naturalmente, anche la sensibilità allergica del paziente a qualsiasi componente del farmaco è considerata una controindicazione.
  • Vale la pena ricordare le relative controindicazioni, che comprendono ipertensione, disturbi del fegato e del sistema escretore, glaucoma, asma bronchiale, ipertensione oftalmica e alcune malattie del sistema cardiovascolare. In tali casi, è possibile l'uso di un gel, ma questo deve essere fatto con molta attenzione: il paziente ha bisogno di una supervisione costante.

Reazioni avverse e complicanze durante la terapia

Il farmaco "Prepidil-gel" può essere considerato sicuro? Le recensioni dei medici, e in effetti dei pazienti stessi, indicano che il farmaco è ben tollerato e fornisce l'inizio del processo di nascita. D'altra parte, la probabilità di complicanze associate all'uso del gel non è esclusa. Ecco un elenco di possibili effetti collaterali:

  • Ipertonicità uterina, rafforzamento e aumento delle contrazioni dei muscoli uterini, che spesso possono portare alla rottura delle pareti dell'organo, nonché all'apertura prematura della vescica fetale.
  • Possibili reazioni vasovagali, tra cui mal di testa, tremori gravi, sensazione di calore nel corpo, vertigini.
  • L'elenco degli effetti collaterali pericolosi comprende distacco di placenta.
  • Dopo l'introduzione del gel, possono svilupparsi reazioni allergiche che, di norma, sono accompagnate dalla comparsa di irritazioni, arrossamenti e un'eruzione cutanea sulla pelle.
  • Alcuni pazienti lamentano nausea, diarrea e altri disturbi dell'apparato digerente (anche nonostante la somministrazione intravascolare del gel).
  • Possibile broncospasmo, sviluppo dell'asma bronchiale.
  • Comparativamente spesso, vengono registrati disturbi del sistema circolatorio e linfatico. Le reazioni avverse includono la leucocitosi. Dopo aver usato il gel, aumenta il rischio di coagulazione intravascolare disseminata nei pazienti dopo il parto, che è molto pericoloso.

"Prepidil-gel" è usato abbastanza spesso per stimolare il travaglio. Ma devi capire che a volte una medicina è pericolosa per il feto. Ad esempio, la terapia può essere associata allo sviluppo della sindrome di sofferenza, nonché all'acidosi e alla compressione del bambino. Nei casi più gravi, è stata registrata la morte fetale. Secondo le statistiche, gli effetti collaterali sono rari e molto spesso associati a un dosaggio o metodo di applicazione del gel errati.

Informazioni sul sovradosaggio: sintomi e trattamento

L'uso di dosi troppo elevate del farmaco "Prepidil-gel" è irto di conseguenze pericolose. I pazienti sviluppano ipertonicità uterina, nonché un aumento della forza e della frequenza delle contrazioni uterine. Questo, ovviamente, influisce sulle condizioni del bambino: la compressione e l'acidosi del feto includono complicazioni.

Una donna in questa condizione dovrebbe ricevere immediatamente assistenza medica. Per alleviare l'ipertono, ai pazienti vengono somministrati agonisti beta-2-adrenergici. Nei casi più gravi, è indicata la consegna di emergenza..

Prezzi e analoghi del farmaco

Naturalmente, il costo del farmaco è importante per qualsiasi paziente. Quanto costa il farmaco "Prepidil-gel"? Il prezzo di una siringa contenente 3 g di gel varia da 600 a 700 rubli.

Cosa fare se il medicinale non è adatto al paziente o è difficile ottenerlo? Ci sono alcune controparti piuttosto buone sul mercato farmaceutico. All'elenco di prodotti di alta qualità sono inclusi farmaci come Prostenon (sotto forma di gel), Prostin E2 e Cerviprost. Naturalmente, solo un medico può scegliere un sostituto - è vietato l'uso di "Prepidil" o qualsiasi altro medicinale simile.

Gel per la stimolazione del lavoro "Prepidil": recensioni di pazienti e specialisti

Per molte persone, l'opinione dei medici su un particolare medicinale è un fattore importante. In questo caso, gli esperti sostengono all'unanimità che la preparazione "Prepidil-gel" affronta perfettamente i suoi compiti principali, accelerando la maturazione e l'apertura della cervice, che a volte è solo necessaria (ad esempio, se il parto è pericoloso per il bambino o la madre). Il medicinale non ha così tante controindicazioni, soprattutto se confrontato con i suoi analoghi. Ecco perché, in alcuni casi, i medici prescrivono "Prepidil-Gel" alle donne..

Il gel per la stimolazione del travaglio oggi è il modo più delicato e moderno per stimolare il travaglio. La stimolazione con gel è il modo più sicuro per causare il parto e viene utilizzata molto ampiamente..

Nella maggior parte dei casi, il parto inizia da solo, tuttavia, parte delle donne in gravidanza, per vari motivi, riorganizza il bambino. La data di nascita è adatta, ma non iniziano mai.

Affinché la nascita abbia inizio, devono verificarsi gravi cambiamenti nel corpo della madre. Ad esempio, la cervice matura, si ammorbidisce, si accorcia e si apre leggermente. Un ruolo enorme nel processo di preparazione del corpo al parto è svolto dalle prostaglandine, che sono prodotte nel corpo della madre e nel corpo del bambino. Se ce ne sono pochi, il travaglio è inibito, la gravidanza è ritardata. Ecco perché la nomina della stessa aspirina a una donna incinta nel terzo trimestre può causare - interrompe la produzione di prostaglandine.

I medici usano prostaglandine sintetiche nella pratica ostetrica da oltre 20 anni e la stimolazione con gel del travaglio è stata utilizzata nel nostro paese per più di un decennio. È stata acquisita una grande esperienza e non dovresti avere paura di un gel per stimolare il travaglio.

È chiaro che per stimolare la nascita devono esserci prove. Proprio così, perché sono stanco di essere incinta, non causeranno la nascita, perché qualsiasi stimolazione è piena di pericoli sia per la madre che per il bambino.

La stimolazione del gel viene effettuata:

Il gel per la stimolazione del travaglio (il nome del farmaco più comune - prostina E2) contiene prostaglandine E2, un analogo sintetico di prostaglandine di origine naturale. Viene introdotto nel fornice vaginale posteriore, che avvia il processo di nascita naturale. Il dolore durante il parto causato in questo modo è inferiore, la cervice si ammorbidisce rapidamente e si apre, l'inizio del travaglio può essere dopo 40 minuti - 4 ore dall'introduzione del gel per stimolare.

Le recensioni su tali nascite sono per lo più positive. Anche il bambino sta bene, il parto si sviluppa intrinsecamente da solo e scorre come se senza stimolazione, il che significa che il flusso di sangue tra la madre e il feto non soffre.

Prostin E2 viene utilizzato solo in un ospedale di maternità. Questo farmaco è disponibile in siringhe monouso contenenti 2,5 ml di gel per somministrazione vaginale. La stimolazione con gel del travaglio viene eseguita come segue: Sulla sedia ginecologica di una donna incinta, il gel viene iniettato dalla siringa nel fornice vaginale posteriore (non nella cervice, questo è pericoloso) e viene chiesto di rimanere in silenzio per 20-30 minuti in modo che il gel non fuoriesca. Di norma, i combattimenti appaiono molto presto, molti immediatamente abbastanza intensi.

Dopo 6 ore, dovrebbe esserci un'apertura di 3 cm, in caso contrario, il gel viene iniettato nuovamente. La stimolazione del travaglio richiede un attento atteggiamento nei confronti del feto e un costante monitoraggio delle sue condizioni al fine di evitare l'ipossia intrauterina. Anche l'attività delle contrazioni è controllata. Di norma, se le indicazioni sono prese in considerazione e il gel è stato somministrato nella dose corretta, non ci sono complicazioni durante il parto, nessun effetto collaterale.

La stimolazione del travaglio da parte del gel ha controindicazioni. Non può essere eseguito, se presente

Sono trascorse 42 settimane e il bambino non ha fretta di nascere. La situazione non è molto piacevole, perché in questo momento capisci che il lavoro dovrà essere stimolato.

Ci sono molte ragioni ed è quasi impossibile prevenirle. Tra i fattori che influenzano questo processo ci sono le malattie endocrine, l'obesità e una violazione della funzione regolatrice del sistema nervoso centrale. I medici affermano che l'età della donna contribuisce anche alla riproduzione del bambino. Sempre più casi di questo tipo vengono registrati da persone con più di 30 anni..

Una cosa è chiara: la riprogrammazione danneggia il bambino, quindi, il parto deve essere stimolato. Per fare questo, contattare il medico o andare in ospedale. Decideranno già in che modo stimolare la nascita e se vale la pena farlo.

Uno dei modi più delicati è considerato la preparazione accelerata della cervice per il parto creando uno sfondo ormonale speciale. Per fare questo, viene introdotto un gel speciale nella cervice per stimolare il travaglio. Contiene sostanze biologicamente attive: le prostaglandine, che aiutano la cervice ad accorciarsi e ad attenuarsi. In questo caso, il travaglio può iniziare sia in 40 minuti che in 4 ore. È molto individuale..

Il gel di stimolazione può essere somministrato se:

  • c'è un malfunzionamento nel processo del parto;
  • il liquido amniotico si ritirò, ma nessuna contrazione;
  • la cervice non si apre;
  • contrazioni deboli, rare, brevi, instabili, irregolari per lungo tempo;
  • le contrazioni si fermano improvvisamente.

Oltre all'introduzione di un gel per stimolare il travaglio, ci sono altri modi per attivare il travaglio. Ma, nonostante lo sviluppo della farmacologia, non esiste ancora alcun farmaco che riproduca successivamente le contrazioni della forza necessaria.

Qualunque cosa fosse, ma la stimolazione del parto comporta ancora un rischio. In particolare, dopo la possibile sindrome di aspirazione, alcuni altri problemi. Ecco perché la rodostimolazione non viene utilizzata in tutti i casi, poiché ci sono gravi controindicazioni:

  • la dimensione della testa del bambino non corrisponde alla dimensione del bacino della madre;
  • il bambino non si sente bene secondo la testimonianza di un cardiomonitor;
  • posizione impropria del bambino;
  • problemi di salute materna.

Tutti i fattori di possibile rischio devono essere considerati da un medico e allo stesso tempo monitorare attentamente il travaglio.

In ogni caso, sii positivo e tutto andrà bene.!

Soprattutto per - Mariyana Surma

Sono trascorse 38 settimane, il mio ginecologo ha ritenuto necessario introdurre il gel, alle 8 del mattino ho fissato alle 10.55 il parto. Le contrazioni sono iniziate rapidamente, ogni due minuti. Il dolore proviene dal gel infernale, non mi hanno anestetizzato.

Gel super scramble dopo 30 min. Ho partorito in 4 ore)))

Sono state 41 settimane e 1 giorno, il secondo figlio. Pensavo di avere l'erisipela a 39 settimane, ero terribilmente stanco di aspettare e il dottore stava andando in vacanza. Risolto il gel I combattimenti sono iniziati in 10 (!!) minuti! Forse avrebbe partorito oggi, apparentemente il corpo era pronto)) in generale, dopo il gel che ha partorito in 4 ore. I combattimenti immediatamente forti iniziarono.

Recensioni di gel anticoncezionale. Come funziona il gel per stimolare il travaglio

Quando il processo di nascita non inizia naturalmente, i medici ricorrono alla stimolazione. Uno dei metodi di questa procedura è l'introduzione di un gel speciale sulla cervice.

Lo ammorbidisce e stimola le contrazioni uterine..

Prima dell'introduzione, assicurati di familiarizzare con le controindicazioni e gli effetti collaterali della procedura.

Qual è il nome del gel per stimolare il travaglio?

Molto spesso, gli specialisti usano Prepidil per lo sviluppo dell'attività lavorativa. Il gel viene introdotto nel canale cervicale, da dove inizia già ad agire attivamente, provocando la produzione di ossitocina. Le prime sensazioni dagli effetti del farmaco si verificano nei primi venti minuti. In modo che il gel non coli, la donna incinta è sulla sedia ginecologica per almeno 15 minuti.

Il farmaco è abbastanza conveniente, il suo prezzo medio è di circa 700 rubli. Dopo aver usato il medicinale, è vietato lasciare l'istituzione medica, poiché può svilupparsi un parto rapido. Possono andare in 5-10 minuti.

Prepidil: indicazioni e controindicazioni

Le principali indicazioni per l'uso di Prepidil sono:

  • gravidanza a 42 settimane o più;
  • deflusso precoce dell'acqua senza l'inizio del processo di nascita;
  • la divulgazione non si verifica o è molto lenta a causa di una cervice non preparata;
  • brusca interruzione del processo di nascita;
  • attività lavorativa debole senza sviluppo evidente.

Ma allo stesso tempo, il farmaco ha una serie di gravi controindicazioni, che dovrebbero essere prese in considerazione quando si introduce il gel.

  • le grandi dimensioni della testa del bambino, a causa delle quali non può passare normalmente attraverso il bacino della madre;
  • il monitor mostra un battito cardiaco debole o eccessivamente rapido del feto;
  • il bambino non ha potuto assumere la posizione corretta per il parto naturale, in questi casi è indicato solo un taglio cesareo;
  • la madre ha gravi problemi ai reni e al cuore.

Tutte queste indicazioni e controindicazioni devono essere prese in considerazione quando si prescrive un gel intravaginale. Se c'è almeno una controindicazione, è meglio dare la preferenza al taglio cesareo.

Quali altri gel vengono chiamati?

In generale, ci sono molti prodotti di questo tipo, ma solo due sono utilizzati nei nostri ospedali di maternità: Prepidil e Prostin E2. Il secondo farmaco viene iniettato rigorosamente nel fornice vaginale posteriore. Durante la procedura, il ginecologo utilizza una siringa sterile.

Sotto l'influenza di Prostin E2, si verifica un rilascio rapido di ossitocina. Questo ormone è responsabile dell'inizio e dello sviluppo del processo di nascita. Inoltre, c'è una riduzione della muscolatura liscia, che provoca l'apertura dell'utero al livello desiderato. Il farmaco ha un prezzo elevato, che è di circa 2000-2500 rubli russi.

Gel Prostin E2 mostra risultati più rapidi dopo la somministrazione, ma il suo costo non consente a ciascuna donna in travaglio di usarlo per stimolare il processo di nascita. Allo stesso tempo, non vi è alcuna grande differenza tra la reazione finale del corpo ai farmaci. Anche le indicazioni e le controindicazioni per i farmaci sono identiche..

Fa male entrare?

Qui l'opinione dei pazienti era divisa. Tutto dipende dalla sensibilità individuale e dall'umore psicologico della donna. La procedura per la somministrazione del farmaco per la maggior parte è semplicemente spiacevole, poiché per condurre la stimolazione devono essere utilizzati specchi e una siringa.

Per ridurre la quantità di disagio, è necessario rilassarsi il più possibile.

Il medico raccoglie una piccola quantità del farmaco, dopo di che, utilizzando specchi di dimensioni adeguate, espande l'ingresso della vagina e applica il gel. Dopo l'introduzione, una donna può avvertire un leggero dolore lancinante, che aumenterà gradualmente. Per migliorare l'effetto, è importante rimanere in posizione orizzontale per almeno mezz'ora.

Quanto dura?

L'azione del gel, secondo le istruzioni per i farmaci, dovrebbe svilupparsi entro tre ore. I primi segni evidenti dell'inizio del travaglio possono essere avvertiti dopo 10-15 minuti. Ci sono casi in cui dopo 5-10 minuti una donna incinta ha già iniziato contrazioni attive e il processo di consegna ha avuto luogo nella prima ora dopo la stimolazione.

A volte anche la ripetuta somministrazione del gel non porta alcun risultato. Il dosaggio massimo di 3 mg potrebbe non stimolare la cervice o causarne la contrazione. In tali casi, un taglio cesareo di emergenza viene spesso eseguito se il medico non decide di provare le pillole..

Le ore non guardano felici. Le donne incinte vivono in un abbraccio con un calendario, attraversando i giorni con una croce fino alla data della presunta nascita. Bene, se tutto va secondo i piani e all'ora stabilita, la madre incontra il bambino.

Cosa fare quando sul calendario - 41, 42 o addirittura 43 settimane di gravidanza? L'emergenza evacua il bambino. La sovraesposizione è una minaccia per la sua salute.

La stimolazione del travaglio con il gel è chiamata il modo più delicato di "evacuazione". Scopriremo se è così e discuteremo quando l'uso del gel è giustificato e quando - un crimine.

Dovresti dimenticare le formulazioni "non puoi sempre rimanere incinta" e "la natura conosce meglio" dopo 40 settimane di gravidanza.

Sì, la natura ha programmato un aspetto naturale nel mondo del bambino, ma se ciò non accade in tempo, la meditazione in previsione di quando "si risolverà" non è possibile - il prigioniero nell'utero a causa di una placenta invecchiata può soffrire di ipossia.

Oltre a "indugiare" il feto nell'utero, ci sono molte altre ragioni sulla base delle quali il ginecologo decide di stimolare la nascita:

  • gestosi (tossicosi tardiva della gravidanza) - una pericolosa complicazione con un disordine funzionale di organi e sistemi vitali;
  • gravidanza fino a 40 settimane con un complesso di sintomi negativi: oligoidramnios, placenta invecchiata e scarsa biochimica del sangue;
  • malfunzionamenti durante il travaglio - contrazioni in decomposizione, mancanza di contrazioni nelle acque in uscita, cervice chiusa o che si apre lentamente.

È possibile ordinare la consegna da solo, ad esempio, in relazione all'imminente partenza di un coniuge che vuole essere vicino al momento sacro?

Ipoteticamente - sì, ma l'ultima parola è lasciata al medico che ha comunque prestato giuramento a Ippocrate e prende decisioni per ragioni di buon senso.

Il buon senso in questo caso è una gravidanza a lungo termine, una completa disponibilità del corpo al parto e una fondazione personale molto seria.

C'è una ragione: come introdurre il gel per la stimolazione

Nella pratica ostetrica, ci sono tre modi per stimolare il parto: prostaglandine, ossitocina e apertura del liquido amniotico (amniotomia).

Se l'ossitocina provoca contrazioni rapide, improvvise e violente, il gel di erogazione riduce uniformemente la muscolatura liscia senza disturbare il flusso sanguigno uterino, placentare e fetale. È tutto così liscio?

Non solo gel

Le prostaglandine sono un gruppo di sostanze fisiologicamente attive che il nostro corpo produce, cioè composti legati al corpo e non "chimica" aliena.

In piccole quantità, le prostaglandine si trovano in tutti i tessuti, ma la loro massima concentrazione durante la gravidanza si osserva nel liquido amniotico. Raggiungendo un picco di concentrazione, ammorbidiscono la cervice e riducono la muscolatura liscia.

Le prostaglandine recapitate dal lavoro esterno nello stesso scenario. La loro consegna avviene attraverso il canale cervicale della cervice e solo in ambito ospedaliero. È difficile rispondere per quanto tempo il gel agisce per stimolare il travaglio.

Secondo le istruzioni ufficiali, il lavoro dovrebbe iniziare entro le successive 4-6 ore.

In pratica, le contrazioni possono verificarsi quasi istantaneamente o non iniziare affatto. Lo sviluppo è impossibile da prevedere. Ecco perché è vietato somministrare il farmaco.

Se qualcosa non va secondo i piani (l'acqua viene versata, ma non ci sono contrazioni), solo i medici possono fornire emergenza e un aiuto adeguato.

Naturalmente, ci sono rischi ed effetti collaterali della stimolazione del gel. E non si tratta solo di contrazioni molto dolorose, che sono notate da quasi tutte le donne in travaglio.

L'istruzione ricorda la minaccia di rottura uterina, distacco della placenta, ipossia fetale (può essere complicato, tra l'altro, dall'autismo, dalla sindrome epilettica, dalla ZRR, dalla paralisi cerebrale).

L'elenco è serio. Pertanto, è importante confrontare i possibili rischi e i benefici che vengono acquisiti e non "mettere il gel" sul primo capriccio di una madre o di un medico.

L'uso di un gel con prostaglandine è inaccettabile se ci sono indicazioni dirette e inequivocabili per un taglio cesareo: un bacino clinicamente stretto, posizione impropria del feto, placenta previa o distacco, tumori degli organi riproduttivi e altri motivi che impediscono il parto naturale.

Nella sezione "Controindicazioni" del manuale, puoi trovare un elenco completo dei divieti, che ancora una volta ricorda la natura difficile del gel, nonostante tutta la sua apparente innocuità.

Quale gel viene somministrato per stimolare il travaglio

Molto spesso nella pratica ostetrica usano il gel americano Prepidil per stimolare il travaglio. Come tutti i farmaci del gruppo, questo gel contiene dinoprostone. Iniettato per via intracervicale attraverso il catetere incluso.

Disponibile sotto forma di siringa monouso. Analoghi con composizione, indicazioni, controindicazioni ed effetti collaterali identici - Prostenon-gel, Cerviprost e Prostin E2.

A proposito, il gel ostetrico per il parto Dianatal non è stimolante, poiché non contiene sostanze farmaceuticamente attive. È costituito da glicole propilenico, carbomer, idrossietil cellulosa e acqua. È distribuito nel canale vaginale del parto e forma un film bioadesivo quando applicato.

L'indicazione target è ridurre l'attrito al momento dell'avanzamento fetale e ridurre i rischi di rotture vaginali..

alternative

Esiste un metodo alternativo di induzione del lavoro: il "cavolo marino". In generale, il kelp è stato utilizzato nella pratica ostetrica dal 19 ° secolo per stimolare il travaglio. Il metodo è provato, funzionante e, soprattutto, ufficiale e non popolare.

Il significato della procedura è il seguente: gli steli essiccati di alghe ("bastoncini") vengono inseriti con cura nella cervice. Essendo altamente porosi, i "bastoncini" assorbono attivamente l'umidità e aumentano rapidamente di dimensioni, gonfiandosi 2-3 volte durante il giorno.

L'effetto è l'espansione della cervice. Gli enzimi laminaminici stimolano allo stesso tempo la produzione di prostaglandine e ossitocina, sostanze che forzano l'insorgenza del travaglio. Per i gel con prostaglandine, il fuco vince in termini di prezzo e sicurezza. Perdere - in efficienza.

Dicono che il bambino inizia la nascita. Pronto per partire - chiedi fuori. Non chiedere - non pronto.

Con l'esperienza degli ostetrici, si chiede "consegna entro la data di scadenza" per la comodità dei genitori o degli operatori sanitari di abusare della natura e del crimine contro il bambino. Una cosa è necessaria Ne voglio un altro. Consegna facile e puntuale!

Il processo di consegna naturale è un meccanismo complesso, il cui lancio comporta la modifica del lavoro di diversi sistemi fondamentali del corpo femminile: omeostasi fetoplacentare, ipotalamo - ipofisi e direttamente uterina. La cervice di una donna incinta non è sempre pronta per il parto, nonostante l'avvicinarsi della nascita del bambino.

La cervice è la struttura anatomica dell'area genitale femminile, che funge da barriera alla cavità uterina. Durante la prima fase del travaglio, il processo di espulsione del feto è completamente determinato dal grado di apertura del collo. Durante gli ultimi mesi di gestazione nel corpo in gravidanza, si verifica il processo di preparazione degli organi riproduttivi per il parto, che alla fine a 38-42 settimane innesca una cascata di reazioni ormonali che portano a contrazioni e rivelazione uterine complete. Ma questo non succede sempre. La cervice potrebbe non essere pronta per il travaglio, il che potrebbe portare alla necessità di un taglio cesareo.

Prima della nascita, la cervice si ammorbidisce, si accorcia e, mentre la faringe interna si apre, occupa una posizione centrale. Questi fattori svolgono un ruolo clinico serio per i medici, secondo i quali gli specialisti determinano il metodo di gestione delle nascite. A partire dalla settimana 38, vengono effettuati esami di routine della cervice per verificarne la morbidezza. Quando è pronta per il parto, questo indica la sua maturità. Ma solo un medico può determinarlo: un ginecologo ad un esame di routine.

Al primo esame programmato, la cervice non è ancora completamente matura, questo non è un motivo di preoccupazione, perché i cambiamenti possono iniziare entro pochi giorni.

A volte l'addolcimento si verifica abbastanza rapidamente prima della nascita stessa. Quando non vi è alcuna dinamica richiesta, il ginecologo può consigliare al paziente cosa fare per accelerare il processo.

L'ammorbidimento tempestivo della cervice previene lesioni ostetriche. Quando il collo è immaturo, aumenta il rischio di rotture. I farmaci più popolari e comunemente usati per ammorbidire la cervice sono i gel. Consentono di ammorbidirlo rapidamente e indolore..

Importante

Attualmente, il gel per ammorbidire la cervice è considerato il metodo più semplice per stimolare il travaglio. Un gel inserito nella vagina fornisce uno sfondo ormonale prenatale artificiale. Tali gel ammorbidenti contengono prostaglandine: sostanze che nel corpo di una donna incinta iniziano il processo di nascita. Contribuiscono a levigare e aprire la cervice. Dopo aver utilizzato il prodotto, la manodopera può iniziare entro quattro ore. Il tempo specifico dell'inizio del travaglio corrisponde alle caratteristiche individuali della donna incinta.

Per le nascite normali, l'apertura dovrebbe raggiungere i 10 cm. Le prostaglandine sono state utilizzate in ostetricia per 20 anni. Hanno dimostrato di essere farmaci altamente efficaci che imitano il lavoro naturale.

Per la nascita normale, l'apertura dovrebbe raggiungere i 10 cm.

Le prostaglandine sono state utilizzate in ostetricia per 20 anni. Hanno dimostrato di essere farmaci altamente efficaci che imitano il lavoro naturale.

Gel alla prostaglandina

Ostetricia moderna preferisce usare gel per ammorbidire la cervice a base di prostaglandine. Ripetono esattamente la struttura delle sostanze attive prodotte nel corpo materno prima del parto e durante il parto. Oltre all'azione principale del gel sulla stimolazione, aiuta ad ammorbidire rapidamente la cervice, contribuendo così allo sviluppo di contrazioni più morbide senza componenti spastiche. A differenza dell'ossitocina, le prostaglandine non compromettono il flusso sanguigno uteroplacentare..

I gel ammorbidenti sono un prodotto sterile da 2,5 mg. Per l'introduzione, la donna giace sulla schiena e il gel viene introdotto nel fornice vaginale posteriore. Il medico monitora costantemente il processo di gestione utilizzando specchi ginecologici.

È vietato introdurre un gel nel canale cervicale - questo provocherà un'iperstimolazione del parto. Per evitare perdite di fondi verso l'esterno, il paziente deve rimanere in posizione supina per mezz'ora.

Dopo la somministrazione del gel, le condizioni del paziente vengono valutate ogni 6 ore. Se la dinamica positiva nell'apertura della cervice non appare, il gel viene nuovamente introdotto. Il collo dovrebbe aprirsi in 4 ore almeno 3 cm, con un dosaggio massimo di 3 mg.

La decisione di reintroduzione viene presa solo dal medico curante dopo aver valutato la situazione attuale.

La dose del gel determina il risultato desiderato:

  • 1 mg viene somministrato in caso di travaglio debole.
  • 2 mg vengono somministrati in totale assenza di travaglio dopo una singola iniezione.

La terza volta che il gel non viene utilizzato e sullo sfondo delle prime due applicazioni, il paziente valuta costantemente il suo benessere, l'attività contrattile dell'utero e le condizioni del bambino.

Indicazioni e controindicazioni

Non dimenticare che qualsiasi controllo delle nascite artificiale ha dei rischi, quindi i medici usano questo e altri metodi in casi estremi secondo le indicazioni.

Con la giusta dose e l'introduzione professionale del gel, non provoca effetti collaterali rispetto ad altri farmaci e metodi (ossitocina, catetere di Foley).

Le controindicazioni includono:

  • la discrepanza tra la dimensione della testa del bambino e il volume del bacino della donna;
  • deterioramento dei parametri fetali CTG, confermato su un cardiomonitor;
  • pelvico e altri tipi di presentazione patologica del feto nell'utero;
  • controindicazioni al lavoro naturale;
  • la presenza di distacco di placenta;
  • placenta previa: la sua vicinanza alla faringe interna;
  • la posizione dei vasi del cordone ombelicale sotto la testa del bambino;
  • la presenza di una cicatrice assottigliata sull'utero;
  • grande frutto;

L'uso personale del gel è severamente vietato, perché in alcuni casi provoca ancora effetti collaterali, vale a dire:

  • un forte aumento del tono uterino, fino al tetano, quando si verifica un distacco della placenta e il bambino muore;
  • a volte con l'introduzione del gel esiste il rischio di ipossia intrauterina del feto e per il rilevamento tempestivo di tale complicazione, sarà necessario un regolare cardiomonitoraggio;
  • il gel è in grado di avere un effetto sistemico sul corpo, cioè provocare una esacerbazione dello spasmo dei bronchi in presenza di una donna con asma bronchiale o una forma cronica di bronchite ostruttiva.

Queste deviazioni indicano che il farmaco può essere somministrato solo in condizioni stazionarie. Una donna incinta e un bambino richiedono un monitoraggio dinamico costante da parte di un medico.

Effetti collaterali possibili

Solo un medico decide di usare il gel. Nelle donne durante il parto, il farmaco può causare effetti collaterali:

  • ipertonicità uterina;
  • nausea;
  • rottura uterina;
  • Aumento della temperatura;
  • reazioni allergiche.

Le reazioni avverse possono svilupparsi nel feto:

  • violazione della frequenza cardiaca;
  • deterioramento della valutazione delle condizioni del bambino immediatamente dopo la nascita su scala Apgar;
  • manifestazione della sindrome di angoscia;
  • in rari casi, parto morto.

Per molto tempo usando il gel per ammorbidire la cervice, si è dimostrato positivo grazie alla facilità d'uso, un piccolo elenco di controindicazioni e buoni risultati. Il gel attiva e normalizza il travaglio, la produzione di ossitocina endogena.

Meccanismo d'azione prepidilico

Il meccanismo d'azione del gel è che stimola l'ammorbidimento e la maturazione della cervice.

Il principio attivo contenuto nel preparato è un acido grasso insaturo. Sostanze simili sono sintetizzate in condizioni fisiologiche..

La specificità del gel Prepidil è quella di aumentare l'afflusso di sangue alla cervice, che accelera significativamente la sua maturazione - ammorbidisce, leviga e si apre. Tutti questi indicatori caratterizzano la normale attività lavorativa, riducono il grado di resistenza cervicale, aumentano la contrattilità del miometrio e portano a un parto naturale di successo.

Non aver paura di un gel progettato per ammorbidire la cervice. Il medico deve studiare la storia della gravidanza e, in base alle caratteristiche individuali della donna, seleziona le tattiche del parto. È importante fidarsi pienamente degli specialisti, quindi sia la stimolazione che la nascita avranno successo.

La gravidanza dovrebbe idealmente terminare con un parto di successo, iniziato spontaneamente e in conformità con la scadenza. Ma succede così che una donna sta già rimandando la gravidanza e i dolori del travaglio non inizieranno, quindi sorge la domanda di stimolazione. Può essere un gel anticoncezionale.

Il parto è un processo fisiologico complesso. Per iniziare, il corpo deve essere ben preparato. Che sia successo o no, la futura mamma lo riconoscerà dai precursori che compaiono nelle fasi successive.

Il corpo è preparato se:

  1. lo stomaco si abbassa, mentre il bambino, mentre si prepara alla nascita, entra nel bacino della donna con la testa;
  2. tappo mucoso.

Se il medico ha visto che la cervice è diventata morbida, accorciata e si sente l'apertura - significa che il corpo è completamente pronto per incontrare il bambino fuori dalla pancia della madre.

Arriva la data di nascita, ma non iniziano. Diventa chiaro che la donna incinta ha bisogno di assistenza medica. Dovrebbe essere chiaro che la decisione di stimolare una donna viene presa dal medico sulla base di buone ragioni.

L'ostetricia è necessaria se:

  • la gravidanza dura 42 settimane;
  • le acque se ne sono andate, ma le contrazioni non iniziano;
  • non c'è apertura della cervice;
  • debole attività lavorativa;
  • il bambino inizia a "soffrire" nell'utero.

Esistono molti modi per aiutare una donna in una situazione del genere, ma la più popolare è un gel di nascita. Il parto dopo la stimolazione con gel inizierà rapidamente e, secondo un gran numero di donne esperte in travaglio, passerà meno dolorosamente.

Procedura di introduzione

Come una delle opzioni più comuni, è possibile utilizzare prepidil. La composizione del farmaco include sostanze pezzo che contribuiscono all'apertura della cervice. Può essere acquistato in farmacie specializzate. Il nome può sembrare diverso, ma senza la nomina di un medico, non è possibile utilizzare questo strumento.

Il gel durante il parto è il modo più delicato. È stato ampiamente utilizzato nella pratica da molti ostetrici negli ultimi due decenni. Questo metodo relativamente nuovo si è dimostrato solo positivo. Molte donne, in attesa, si chiedono come il gel penetri nell'utero? L'introduzione di un gel per aprire l'utero richiede un po 'di tempo - circa 40 minuti.

È doloroso iniettare gel per stimolare il travaglio? Questo è più spiacevole che doloroso. Infatti, a differenza dei contagocce, questo metodo non crea disagio nei movimenti e non fornisce infusioni dolorose.

Introdurre un gel per la stimolazione in questo modo:

  • una donna deve essere messa su una sedia da visita;
  • con una siringa, iniettare il gel nella vagina, ma non nella cervice;
  • lasciarla sdraiata sulla schiena per mezz'ora per ridurre al minimo la fuoriuscita di medicine.

Per quanto tempo il gel stimola il travaglio? Ogni organismo reagisce a modo suo, in media, ci vogliono da un'ora a 4-5 ore. Inoltre, bastano 10 minuti per ottenere il risultato desiderato..

Quando durante l'ispezione non è stata rilevata la rivelazione di 3 dita, la procedura viene ripetuta. Ciò è possibile dopo 6 ore dal momento della prima iniezione. È importante non esagerare con il dosaggio. Il volume massimo consentito di gel è di 5 milligrammi. Se il gel è stato somministrato una seconda volta, il parto inizierà molto rapidamente, perché il corpo avrà una grande concentrazione.

Rischi e controindicazioni

Dovrebbe soffermarsi separatamente sui casi in cui è proibito il parto con un gel. Non è possibile utilizzare la stimolazione se la madre ha un bacino molto stretto, si osserva ipossia fetale, il bambino si trova nella posizione sbagliata e le gravi malattie della madre.

Il gel per le donne in gravidanza per accelerare il parto può essere utilizzato solo come parte di una degenza in ospedale sotto la supervisione di un medico e se indicato. Non è consigliabile utilizzare questo metodo per indurre in anticipo la consegna con il gel. Il desiderio di incontrare il tuo bambino il prima possibile non è un motivo per assumere farmaci stimolanti.

La stimolazione del travaglio è pericolosa per il bambino? C'è sempre un rischio con qualsiasi intervento farmacologico. È necessario considerare tutto nei minimi dettagli prima di utilizzare un gel stimolante per il parto. Dobbiamo valutare i pro e i contro. Infatti, durante il parto, può verificarsi carenza di ossigeno, perché è stato scelto il momento sbagliato.

Esiste il rischio di rottura uterina quando si utilizza qualsiasi tipo di stimolazione, poiché il dosaggio non può essere calcolato e si può causare iperstimolazione. O amministrare erroneamente il farmaco.

Il gel dopo il parto viene rapidamente rimosso dal corpo della madre e non ha quasi conseguenze, non influisce sulla sua salute.

La stimolazione con gel durante il parto ha rischi minimi e alta efficienza. La cosa principale è seguire attentamente le istruzioni per l'uso e inserire la dose corretta. Il risultato non tarderà ad arrivare. Prima di dare alla luce, è consigliabile acquisire un buon umore ed essere fiduciosi nel sostegno del coniuge, quindi nessuna difficoltà è terribile.

La gravidanza è una fase importante nella vita di ogni donna. A volte, per una ragione o per l'altra, è necessario stimolare il processo di nascita con i farmaci. Abbastanza spesso, il preparato "Prepidil-gel" viene utilizzato per questo scopo. Naturalmente, i pazienti che devono affrontare la necessità di utilizzare questo farmaco sono interessati a qualsiasi informazione disponibile. Un rimedio può essere considerato sicuro? Cosa si sa delle controindicazioni e delle reazioni avverse?

Informazioni sulla forma di rilascio e composizione del farmaco

Nella moderna pratica ostetrica, il farmaco "Prepidil-gel" è abbastanza spesso usato. Questo farmaco è destinato alla somministrazione vaginale o intracervicale. Il medicinale è un gel viscoso traslucido, confezionato in siringhe speciali con ugelli.

Il principale componente attivo del farmaco è dinoprostone. In una dose (è pari a 3 g di gel) contiene 0,5 mg di questa sostanza. Inoltre, sono presenti triacetina e biossido di silicio colloidale..

Proprietà farmacologiche del farmaco

Il principale componente attivo del gel è dinoprostone (un altro nome è prostaglandina E2). Questa sostanza è un acido grasso insaturo che è normalmente sintetizzato dal corpo umano. Questo tipo di prostaglandina svolge importanti funzioni, in particolare, migliora l'afflusso di sangue ai tessuti della cervice, che, di conseguenza, ne accelera l'ammorbidimento e l'apertura. Inoltre, il farmaco migliora l'attività contrattile dei muscoli lisci dell'utero, che assicura l'inizio del processo di nascita. A proposito, il dinoprostone colpisce non solo gli organi del sistema riproduttivo - la medicina colpisce i muscoli lisci del tratto digestivo e dei vasi sanguigni.

Dopo l'introduzione nel canale cervicale, il gel viene assorbito rapidamente - la sua massima concentrazione nel sangue del paziente viene osservata 30-45 minuti dopo la procedura. La prostaglandina si lega all'albumina nel sangue (il livello di legame è del 73%). Il farmaco nel corpo di una donna si rompe, formando almeno nove metaboliti, che vengono poi escreti insieme all'urina (solo una piccola quantità viene escreta con le feci).

Quando viene utilizzato il gel? Principali indicazioni

In quali casi è consigliabile utilizzare il farmaco "Prepidil-gel"? L'istruzione dice che il farmaco viene utilizzato per accelerare la maturazione e l'apertura della cervice. Naturalmente, tale terapia è possibile solo con indicazioni mediche..

Il farmaco "Prepidil-gel": istruzioni per l'uso

Come già accennato, in una farmacia è possibile acquistare un farmaco posto in una siringa sterile completa di catetere. Immediatamente prima dell'uso, rimuovere il cappuccio e fissare un catetere sulla punta della siringa. Il dispositivo deve essere inserito nel canale cervicale, quindi spremere lentamente una parte del gel dalla siringa.

Vale la pena dire subito che la stimolazione con il gel Prepidil è possibile solo in ambito ospedaliero. La procedura deve essere eseguita da un medico o un infermiere - i tentativi di somministrare il medicinale da solo possono solo peggiorare la situazione. Dopo l'introduzione del gel, si consiglia a una donna di sdraiarsi per 10-15 minuti sulla schiena - questo può impedire la fuoriuscita di farmaci.

La dose iniziale è di 0,5 mg di dinoprostone, che corrisponde al contenuto di una siringa. Se non si osserva alcuna reazione dopo la somministrazione del farmaco, il gel viene somministrato di nuovo nella stessa quantità, ma non prima di 6 ore dopo la procedura precedente. La dose giornaliera non deve superare 1,5 mg della sostanza attiva (pari a 9 g di gel).

Ci sono delle controindicazioni?

È sempre possibile utilizzare il preparato "Prepidil-gel" per stimolare il processo di nascita? Le recensioni degli specialisti, nonché i risultati della ricerca scientifica, indicano che il farmaco ha una serie di controindicazioni, che vale la pena prestare attenzione a:

  • Le contrazioni uterine lunghe sono pericolose in gravidanza multipla.
  • Il gel non viene utilizzato se il paziente ha una storia di più di 6 gravidanze a termine.
  • La nascita naturale non stimola se non si è verificato l'inserimento della testa del feto.
  • Il farmaco non è prescritto per le donne che hanno una storia di parto difficile, accompagnate da traumi, taglio cesareo o procedure chirurgiche ginecologiche (incluso l'intervento chirurgico nell'utero).
  • Dovrebbe essere chiaro che il parto non può essere stimolato se il bacino della donna è troppo stretto e si teme che la testa del bambino non la attraversi.
  • Il gel non è prescritto in presenza di sofferenza fetale, nonché in violazione del ritmo delle contrazioni cardiache del bambino.
  • L'elenco delle controindicazioni include la presenza nel paziente di sanguinanti perdite vaginali di origine sconosciuta durante la gravidanza.
  • Il parto non può essere stimolato se durante l'ecografia è stata osservata una presentazione anormale del feto. Inoltre, l'uso del gel può essere pericoloso nei casi in cui l'intervento chirurgico è più appropriato..
  • Naturalmente, anche la sensibilità allergica del paziente a qualsiasi componente del farmaco è considerata una controindicazione.
  • Vale la pena ricordare le relative controindicazioni, che comprendono ipertensione, disturbi del fegato e del sistema escretore, glaucoma, asma bronchiale, ipertensione oftalmica e alcune malattie del sistema cardiovascolare. In tali casi, è possibile l'uso di un gel, ma questo deve essere fatto con molta attenzione: il paziente ha bisogno di una supervisione costante.

Reazioni avverse e complicanze durante la terapia

Il farmaco "Prepidil-gel" può essere considerato sicuro? Le recensioni dei medici, e in effetti dei pazienti stessi, indicano che il farmaco è ben tollerato e fornisce l'inizio del processo di nascita. D'altra parte, la probabilità di complicanze associate all'uso del gel non è esclusa. Ecco un elenco di possibili effetti collaterali:

  • Ipertonicità uterina, rafforzamento e aumento delle contrazioni dei muscoli uterini, che spesso possono portare alla rottura delle pareti dell'organo, nonché all'apertura prematura della vescica fetale.
  • Possibili reazioni vasovagali, tra cui mal di testa, tremori gravi, sensazione di calore nel corpo, vertigini.
  • L'elenco degli effetti collaterali pericolosi comprende distacco di placenta.
  • Dopo l'introduzione del gel, possono svilupparsi reazioni allergiche che, di norma, sono accompagnate dalla comparsa di irritazioni, arrossamenti e un'eruzione cutanea sulla pelle.
  • Alcuni pazienti lamentano nausea, diarrea e altri disturbi dell'apparato digerente (anche nonostante la somministrazione intravascolare del gel).
  • Possibile broncospasmo, sviluppo dell'asma bronchiale.
  • Comparativamente spesso, vengono registrati disturbi del sistema circolatorio e linfatico. Le reazioni avverse includono la leucocitosi. Dopo aver usato il gel, aumenta il rischio di coagulazione intravascolare disseminata nei pazienti dopo il parto, che è molto pericoloso.

"Prepidil-gel" è usato abbastanza spesso per stimolare il travaglio. Ma devi capire che a volte una medicina è pericolosa per il feto. Ad esempio, la terapia può essere associata allo sviluppo della sindrome di sofferenza, nonché all'acidosi e alla compressione del bambino. Nei casi più gravi, è stata registrata la morte fetale. Secondo le statistiche, gli effetti collaterali sono rari e molto spesso associati a un dosaggio o metodo di applicazione del gel errati.

Informazioni sul sovradosaggio: sintomi e trattamento

L'uso di dosi troppo elevate del farmaco "Prepidil-gel" è irto di conseguenze pericolose. I pazienti sviluppano ipertonicità uterina, nonché un aumento della forza e della frequenza delle contrazioni uterine. Questo, ovviamente, influisce sulle condizioni del bambino: la compressione e l'acidosi del feto includono complicazioni.

Una donna in questa condizione dovrebbe ricevere immediatamente assistenza medica. Per alleviare l'ipertono, ai pazienti vengono somministrati agonisti beta-2-adrenergici. Nei casi più gravi, è indicata la consegna di emergenza..

Prezzi e analoghi del farmaco

Naturalmente, il costo del farmaco è importante per qualsiasi paziente. Quanto costa il farmaco "Prepidil-gel"? Il prezzo di una siringa contenente 3 g di gel varia da 600 a 700 rubli.

Cosa fare se il medicinale non è adatto al paziente o è difficile ottenerlo? Ci sono alcune controparti piuttosto buone sul mercato farmaceutico. All'elenco di prodotti di alta qualità sono inclusi farmaci come Prostenon (sotto forma di gel), Prostin E2 e Cerviprost. Naturalmente, solo un medico può scegliere un sostituto - è vietato l'uso di "Prepidil" o qualsiasi altro medicinale simile.

Gel per la stimolazione del lavoro "Prepidil": recensioni di pazienti e specialisti

Per molte persone, l'opinione dei medici su un particolare medicinale è un fattore importante. In questo caso, gli esperti sostengono all'unanimità che la preparazione "Prepidil-gel" affronta perfettamente i suoi compiti principali, accelerando la maturazione e l'apertura della cervice, che a volte è solo necessaria (ad esempio, se il parto è pericoloso per il bambino o la madre). Il medicinale non ha così tante controindicazioni, soprattutto se confrontato con i suoi analoghi. Ecco perché, in alcuni casi, i medici prescrivono "Prepidil-Gel" alle donne..

Up
In contatto con: