logo

L'omissione dell'addome (omissione dell'utero) è un segnale del fatto che molto presto il bambino vedrà la luce. Per ogni donna, ciò accade in momenti diversi, sebbene il processo di omissione stesso sia accompagnato dalle stesse sensazioni. È generalmente accettato che nelle donne in gravidanza con il loro primo figlio l'addome si avvicini a 36 settimane. Con gravidanze ripetute, ciò si verifica 3 giorni prima dell'inizio del travaglio. Ciò significa che con una gravidanza normale e sana, un paio di settimane o diverse ore dopo aver abbassato l'addome, inizierà il travaglio.

Tuttavia, molto dipende dalle caratteristiche individuali del corpo materno. Ad esempio: come vengono allenati i muscoli addominali. Se sono rilassati, il feto potrebbe non essere fissato nella cavità pelvica. Ogni parto successivo indebolisce i muscoli del peritoneo, il che significa che non sono in grado di trattenere il bambino cresciuto. Questa condizione non è motivo di panico, perché non influisce in alcun modo sul processo di nascita: il feto affonda un po 'in anticipo.

Se il feto si trova lateralmente o la donna incinta ha un bacino troppo stretto o una gravidanza multipla, lo stomaco potrebbe non cadere.

Non appena il bambino è completamente formato e pronto a lasciare l'utero materno, si verificano molti cambiamenti nel corpo della donna. È naturale che influenzino il benessere della futura madre. Sentendo che lo stomaco si è abbassato, una donna può riunirsi in un ospedale di maternità, prepararsi per il prossimo evento fisicamente e psicologicamente.

Cambiamenti nel corpo di una donna incinta con prolasso dell'addome

Poco prima del parto, si verificano numerosi cambiamenti nel corpo della donna, che porta a un prolasso dell'addome. Dopo questo, lo stomaco sembra diminuire di volume, il che è particolarmente evidente negli abiti o se lo guardi dall'alto verso il basso. La futura mamma dovrebbe rispondere adeguatamente a questo fenomeno. Inoltre, i seguenti segni sono la base per aspettarsi una nascita precoce:

  1. Il corpo riproduttivo ritorna nella sua posizione originale, spostandosi di 5 cm verso il basso.
  2. Il feto cambia posizione contemporaneamente all'utero, premendogli la testa (se il bambino si trova nella posizione corretta nell'utero).
  3. Il feto si trova nella cavità pelvica, dove si trova prima dell'inizio del travaglio. Questo fenomeno può essere confrontato con la posizione in attesa di un atleta prima della partenza..
  4. Il bambino si è ora spostato verso il basso, quindi il diaframma non si stringe più e si raddrizza. Infine, puoi dimenticare la mancanza di respiro e il dolore intercostale. Ma ora si avvertono dolori pressanti nell'area pubica.
  5. Gli organi digestivi degli ultimi mesi, schiacciati da un feto troppo cresciuto, occupano una posizione normale, iniziano a funzionare pienamente. La futura mamma non grida dal dolore ad ogni movimento delle briciole. Bruciore di stomaco, eruttazione, nausea, una sensazione di "pietra" nello stomaco scompaiono.
  6. Il bambino preme sulla vescica e sul retto. Per questo motivo, le future mamme diventano minzione, costipazione più frequenti.
  7. Se il bambino è grande, esercita una pressione sulle terminazioni nervose, il che porta a scoppiare, sensazioni dolorose quando si è seduti o camminando. Sotto l'impatto delle ossa del bacino, della parte bassa della schiena e degli arti inferiori. Spesso questo porta a un cambiamento nell'andatura: una donna inizia a muoversi a piccoli passi, precipitando per ridurre il dolore. Una camminata simile era chiamata "passo d'anatra".

Dopo la manifestazione dei sintomi sopra descritti, la donna dovrebbe essere preparata al fatto che dopo alcune ore possono iniziare le contrazioni.

Saltare lo spostamento addominale è abbastanza difficile, perché lo stomaco, che è iniziato sotto il seno stesso, scende all'ombelico. Per assicurarti che si sia verificata l'omissione, puoi mettere la mano nello spazio tra il torace e lo stomaco. Se si adatta liberamente, è possibile raccogliere il "caso di allarme" in ospedale.

Alcune mamme usano il vecchio metodo provato. A partire dall'ottavo mese di gravidanza, dovresti andare sulla soglia e lasciare un segno con un gesso o una matita a livello dell'ombelico. Ora, ogni volta che passi attraverso le porte, puoi prestare attenzione a se ci sono stati cambiamenti.

Nonostante l'utilità di tutto quanto sopra, è importante ricordare che il principale segno del prolasso addominale è un esame da un ostetrico-ginecologo che sta osservando la gravidanza. Familiarità con le caratteristiche del corpo della madre e il corso della gravidanza, lo specialista misurerà i parametri necessari e dirà con precisione se il bambino è pronto per la nascita. La circonferenza addominale media in questa fase è di 100 cm e la parte inferiore dell'utero è abbassata di 5 cm più in basso rispetto a prima.

Se le ipotesi sono confermate dal medico, è possibile procedere da vicino alla preparazione della dote dei bambini, per fare le attrezzature dei bambini. È molto importante mettersi in modo positivo, non cedere ai pensieri di panico. I medici dicono: un esito favorevole del parto dipende interamente dall'umore della madre.

È necessario normalizzare la qualità del sonno: far fronte all'insonnia, scegliere la posa più comoda, ecc. Per il relax, la sera è utile sdraiarsi con le gambe leggermente sollevate. Per fare questo, metti speciali rulli o cuscini sotto gli arti.

Se l'omissione non viene confermata e la fine del termine è già vicina, dovresti muoverti di più e camminare per incoraggiare il bambino a spostarsi nel canale del parto. Ma è meglio rifiutare l'attività fisica. Possono causare contrazioni, il che è indesiderabile per un bambino che non è ancora pronto a lasciare l'utero.

Momenti preoccupanti

Se il prolasso dell'utero si è verificato prima della 35a settimana, il parto può iniziare prima del previsto. È importante parlarne al ginecologo, che metterà la futura mamma nel dipartimento, fornirà l'assistenza necessaria.

Spesso, il prolasso si verifica sullo sfondo di un tono alto dell'utero, accompagnato da un forte dolore nell'addome inferiore. In questo caso, la donna dovrebbe prendere una posizione verticale e chiamare un'ambulanza.

Dopo l'inevitabile ricovero in ospedale, una donna viene iniettata con farmaci che rilassano i muscoli dell'organo genitale. I medici fanno di tutto per prevenire un parto prematuro e, di norma, ci riescono..

Il video è andato giù prima della nascita

Attenzione! L'uso di medicinali e integratori alimentari, nonché l'uso di metodi terapeutici, è possibile solo con l'autorizzazione di un medico.

Perché le donne incinte fanno cadere la pancia e ne vale la pena preoccuparsi

Ogni donna incinta una volta nota che il suo stomaco è diventato leggermente più basso del solito. Ciò può causare un leggero panico anche nei bambini multiparti, cosa possiamo dire di coloro che si stanno preparando a partorire per la prima volta. Scopriamo se ci sono motivi per preoccuparsi, notando l'abbassamento addominale e per quanto tempo è un processo normale.

Perché lo stomaco si abbassa prima del parto?

Partiamo da lontano: durante la gravidanza, l'utero con un feto in crescita all'interno aumenta di dimensioni. Per questo motivo, gli organi interni di una donna si trovano in una posizione scomoda. Spremere lo stomaco diventa una causa di bruciore di stomaco ed è solitamente difficile fornire ossigeno al polmone pressato, quindi, nel terzo trimestre, molte madri soffrono di respiro corto.

Circa dalla 35a settimana, il bambino prende la presentazione, pronto per la nascita, e l'utero inizia a scendere nel canale del parto, dove si trova fino alla nascita. Un aumento del livello dell'ormone relaxin rilassa i tessuti connettivi e i muscoli dell'addome. La cervice si ammorbidisce e si accorcia. Molto spesso, il feto si trova a testa in giù. La pressione del suo peso spinge il fondo dell'utero più in profondità nella cavità addominale e il bambino si avvicina alla cervice, quindi l'addome cade gradualmente di 5-6 cm. Gli ostetrici chiamano questa formazione prenatale del feto. Uno stomaco con un utero in movimento è il seguente:

  • i muscoli addominali cascanti pesano visivamente la parte inferiore del corpo della donna incinta;
  • il numero di smagliature sullo stomaco aumenta notevolmente;
  • la forma dell'addome cambia, sembra allungata in avanti;
  • completamente la pancia diventa come una pera.

Se una palma viene posizionata liberamente nel foro tra il torace e l'addome, possiamo tranquillamente parlare dello spostamento dell'utero prima del parto.

L'addome cade sempre normalmente?

Alcune madri sono preoccupate se la data approssimativa della nascita si avvicina e l'altezza del fondo uterino (VDM) non diminuisce. Molto spesso questo accade a causa delle caratteristiche del corpo femminile e del corso della gravidanza:

  • i muscoli addominali sono deboli e non possono fissare la testa del bambino in una posizione, quindi il bambino continua a muoversi liberamente lungo l'utero;
  • il frutto è molto piccolo, cioè c'è spazio per il movimento;
  • gravidanza gemellare.

Nei casi precedenti, l'addome potrebbe non discendere fino alla nascita stessa, il processo di omissione spesso coincide con l'inizio del travaglio. In linea di principio, questo è normale.

Perché si verifichi il prolasso addominale, il feto deve essere presentato con la testa in giù in tutte le varianti

Lo stomaco potrebbe non cadere per diversi motivi:

  • un grosso frutto la cui testa è più larga del necessario;
  • presentazione impropria - ad esempio attraverso l'addome o le gambe in avanti;
  • polidramnios;
  • bacino stretto della donna durante il parto;
  • deformità intrauterina del cranio in alcune malattie.

In questo scenario, di solito viene presa una decisione sul taglio cesareo.

Spesso durante la seconda e le successive gravidanze, l'altezza del fondo dell'utero non diminuisce. Questa è una delle opzioni fornite dalla natura..

Video: pancia durante la gravidanza

Cosa prova una donna quando abbassa l'addome prima del parto

Per capire che un utero in gravidanza ha iniziato a scendere nel bacino, ad eccezione dei cambiamenti esterni, i seguenti sintomi aiutano:

  • scomparsa di bruciore di stomaco. Gli organi liberati del tratto gastrointestinale iniziano a funzionare meglio e la bile non aumenta più dalla pressione dell'utero dal basso;
  • sollievo respiratorio. Tormentato da diversi mesi, il respiro corto finalmente lascia andare e c'è ancora l'opportunità di respirare completamente;
  • minzione frequente. Ora gli organi della piccola pelvi, in particolare la vescica, fanno fatica. L'utero opprimente dopo la caduta non riempie completamente la vescica con l'urina in arrivo, quindi le chiamate per il rilascio dell'urea diventano più frequenti;
  • Sindrome di Braxton Hicks. L'utero che si prepara al parto si tende periodicamente e lo stomaco durante queste contrazioni di allenamento diventa come una pietra. Il tono uterino provoca secrezioni vaginali, simili a quelle che si verificano con il mughetto;
  • ridotta attività del bambino. Il bambino è angusto nello stomaco di sua madre e non nuota più come prima. Essendosi sistemato comodamente, il feto dà segni di vita un po 'meno spesso e già con tremori, che sono molto evidenti dagli organi interni femminili;
  • dolore quando si cammina. La pressione uterina sulle terminazioni nervose provoca disagio quando si cammina o si è seduti. E anche il dolore può essere dato nella regione lombare. L'andatura ricorda un'anatra - caduta, spostando il baricentro ad ogni passo.

Dopo lo spostamento dell'utero nelle ultime settimane di gravidanza senza supporto con le braccia o la benda, l'addome sembra cadente, i muscoli addominali non sono più in grado di trattenerlo

Nelle primipare, la pancia incinta si abbassa prima, un mese prima del parto, ma a volte ciò accade 2-3 giorni prima della nascita del bambino. I bambini multiparti notano il prolasso addominale circa una settimana prima della nascita del bambino, ma succede più tardi e alcuni anche fino al parto non osservano che l'addome si è abbassato. È impossibile nominare esattamente il tempo di gestazione rimanente dopo aver abbassato l'addome, ogni caso è individuale. Col tempo, il processo di abbassamento dell'addome dura da un'ora a una settimana.

Il mio stomaco è andato giù 2 giorni prima del parto, il 20 novembre allo specchio ho scoperto che era diventato un po 'più basso. E la 21 cognata alla festa di compleanno, la maggiore ha anche detto che il bambino si stava preparando per la nascita. Già il 22 novembre sono diventata madre.

Con tutti i segni del prolasso addominale, una donna incinta dovrebbe essere vigile per alcuni sintomi:

  • la secrezione vaginale ha cessato di essere leggera, macchiata di rosso brillante o marrone scuro. Questo può essere un segnale di sanguinamento interno. Macchie rare di sangue di sfumature rosa chiaro o marroni: questa è la norma per lo scarico della mucosa dalla cervice;
  • ipertonicità uterina, quando i muscoli sono costantemente tesi. Soprattutto per periodi fino a 35 settimane, questo è considerato un pericoloso segno di parto prematuro. Accompagnato da un forte dolore addominale.

Se vengono rilevati sintomi patologici, consultare immediatamente un medico..

Cosa fare se a pancia in giù

Prima di tutto, calmati e ascolta il tuo corpo. L'omissione dell'addome senza patologie è un presagio di una nascita precoce e non un chiaro segno dell'inizio del travaglio. È necessario chiamare un'ambulanza solo se sono presenti i seguenti sintomi dell'inizio del travaglio:

  • contrazioni regolari. Si consiglia di non attendere brevi periodi, ma di andare all'ospedale di maternità non appena ci si assicura che non si tratti di combattimenti di addestramento. Le contrazioni vere differiscono da quelle false in quanto aumenta la durata delle contrazioni uterine e diminuisce l'intervallo di tempo tra di loro. Sembra che le contrazioni possano essere come l'impulso di svuotare l'intestino;
  • scarico di liquido amniotico. Il deflusso del liquido amniotico può accompagnare le contrazioni, ma anche il completo ritiro dell'acqua dalla vescica fetale prima che le contrazioni uterine siano considerate normali..

Sulla base di quanto sopra, è necessario entrare immediatamente nell'ospedale di maternità con un addome abbassato, quando le acque partono o iniziano i veri combattimenti. In tutti gli altri casi, si raccomanda di ridurre l'attività fisica e riposare in posizione sdraiata sul lato sinistro, è già indesiderabile sedersi. L'escursionismo non è proibito, ma solo per brevi distanze. I movimenti dovrebbero essere fluidi e lasciare che le persone intorno alla futura mamma sollevino i pesi.

Ottieni forza, ne avrai bisogno presto. I medici spesso consigliano alle donne in gravidanza di indossare una benda di supporto durante questo periodo..

Video: precursori del parto

È possibile che l'addome scenda all'inizio della gravidanza

Il primo periodo in cui il prolasso addominale è considerato normale è di 35 settimane di gestazione o di 33 settimane con nascite multiple. Fino a questo momento, in assenza di patologie, l'altezza eretta del fondo dell'utero aumenta solo ogni settimana. Se l'addome cade prima dell'inizio delle 35 settimane, devi certamente chiamare un'ambulanza e andare in ospedale sotto la supervisione di medici. Questo sintomo può indicare una minaccia di aborto..

L'addome nelle donne in gravidanza di solito diventa evidente a 16-18 settimane e, nel multiplo, inizialmente sembra un po 'abbassato a causa di una diminuzione dell'elasticità dei muscoli addominali. Pertanto, alcuni potrebbero avere paura di notare che la pancia incinta è più bassa della prima volta..

Volevo scrivere che non c'era motivo di preoccuparsene, ma non osavo assumermi tale responsabilità. Al minimo sospetto di patologia, assicurati di consultare un medico. Se la salute generale è normale, chiedi al ginecologo alla visita successiva di dissipare i dubbi. Ogni gravidanza è individualmente.

Recensioni di donne che partoriscono per addome cadente prima del parto

Apparentemente, una volta alla volta non è necessario, nemmeno per la stessa donna. Ricordo come l'addome chiaramente si abbassò, fu visivamente visibile e divenne più facile respirare. Ed è stato così che nulla è caduto, ha dato alla luce e tutto.

Anonim

https://www.u-mama.ru/forum/waiting-baby/pregnancy-and-childbirth/680140/

Oh, sono andato giù, probabilmente un mese prima della nascita e il dottore LCD mi ha detto che partorirai presto, presto.. ma alla fine, come pensavo, ho partorito... chiaramente !! non può essere..

Olesya

https://deti.mail.ru/forum/v_ozhidanii_chuda/beremennost/opushhenie_zhivota_i_rody/

Sono caduto anche in questa gravidanza. Ma questi VDM...))) la settimana scorsa, il dottore sul display LCD ha misurato 36. La sera sono andato dal dottore in ospedale. Ha misurato 33))) questa settimana sul display LCD, ha 37 anni. È così che misurano? Io stesso vedo che lo stomaco è diventato più basso. L'ho confrontato nella foto. Di conseguenza, VDM dovrebbe essere inferiore, ma non crescere. Sul display LCD come se fosse misurata da un occhio))) quanto tempo è questo e VDM scrive.

Jana

https://www.babyblog.ru/community/post/happypregn/3299691

Tutti individualmente. Ho una terza gravidanza, il mio stomaco è sempre basso, i medici da 32 settimane ogni volta cercano di inviare al reparto medico con la minaccia di un parto prematuro. Vado alla scadenza ogni volta.

Ekaterina

https://www.baby.ru/community/view/22619/forum/post/499212076/

Come puoi vedere, non è così difficile determinare l'omissione di un addome in gravidanza, ma solo un medico può confermare l'assunzione. Non cercare di accelerare artificialmente il processo di spostamento dell'utero nell'area pelvica, dopo aver letto i suggerimenti su Internet. Tutto accadrà quando verrà il momento.

Precursori del parto: quando l'addome cade prima del parto

In previsione del parto, le donne nelle ultime settimane più dolorose della gravidanza iniziano a cercare sempre più segni di parto imminente. Uno dei presagi è l'omissione della pancia incinta (diminuzione dell'altezza del fondo dell'utero). Molte donne si chiedono quando l'addome si abbassa prima del parto. Il tempismo è molto individuale e dipende da molti fattori: l'età della donna, la sua forma fisica, l'attività, il numero di frutti.

Durante la gravidanza, l'utero della donna cambia la posizione di quasi tutti gli organi interni. A partire dalla 35a settimana, il bambino compie azioni preparatorie per la sua nascita.

Se per tutte le lunghe settimane la testa del bambino si trovava nella cavità addominale, quindi più vicino alla nascita si sposta nell'area pelvica ed entra nel canale del parto.

Ci sono casi in cui la posizione del bambino non cambia e la presentazione del feto non rimane la testa. Questa è un'indicazione completamente accurata per chirurgia - taglio cesareo.

Cosa succede nel corpo prima del parto

Gli ultimi uno o due mesi prima del parto diventano i più difficili per una donna incinta. Comincia a notare vari segni che segnalano l'approccio imminente del lavoro.

Il primo e principale di essi è l'eccitabilità uterina. Alcune settimane prima della nascita, l'utero della donna è sempre più tonico. Cioè, i muscoli si contraggono e si stringono, il che indica l'approccio delle contrazioni.

Ecco alcuni altri segni di una nascita prossima:

  1. Si verifica il prolasso addominale.
  2. Andare in bagno diventa più facile e più spesso, poiché l'utero cessa di esercitare pressione sugli organi del tratto gastrointestinale.
  3. Il feto cade e si trova in una posizione comoda nella piccola pelvi. Molto spesso questo accade a testa in giù.
  4. Disegnare dolori nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome. Spesso, le donne prima del parto avvertono dolori spiacevoli che premono sul pube. Ciò è dovuto al fatto che il bambino entra nel canale del parto e si prepara per il parto.
  5. In una donna incinta, una spina mucosa può iniziare a retrocedere. Queste secrezioni possono venire fuori subito e per diversi giorni. Lo scarico di sughero è un segno assolutamente accurato di una nascita precoce.
  6. Diarrea. A causa del prolasso dell'addome, diventa più facile per una donna andare in bagno. Alcune donne in gravidanza hanno aumentato le feci molli. È opinione diffusa che in questo modo il corpo si pulisca e si prepari al parto.

Segni di prolasso

L'omissione dell'addome è caratterizzata da segni oggettivi che ogni donna può notare:

  1. Andatura "anatra". Diventa più difficile per una donna muoversi e inizia a muoversi.
  2. Se la mano di una donna inizia a incastrarsi tra il torace e lo stomaco, molto probabilmente si è già verificato un prolasso addominale.
  3. Il respiro di una donna diventa più facile. Lo stomaco smette di premere sul diaframma.
  4. Costantemente presente nelle donne in gravidanza il bruciore di stomaco passa senza lasciare traccia.
  5. L'impulso alla toilette sta diventando più frequente quando l'utero inizia a fare pressione sulla vescica.
  6. Diventa più difficile sedersi per una donna incinta, perché nella zona pubica compaiono sensazioni pressanti spiacevoli.

Quanti giorni prima della nascita?

Ogni donna incinta vorrebbe sapere quante settimane il suo ventre cade prima di dare alla luce. Ma non esiste una risposta definitiva a questa domanda..

Nelle donne che si preparano a diventare madri per la prima volta, la pancia può scendere anche un mese prima del parto. Ma le madri con bambini possono notare questo sintomo 2-3 giorni prima del parto.

Naturalmente, tali dati non possono essere applicati a tutte le donne in gravidanza. Questa è la media.

La forma fisica di una donna gioca un ruolo importante nel momento del prolasso dell'addome. Una stampa debole può interferire con il fissaggio del bambino nell'addome inferiore. Le donne che hanno partorito hanno addominali meno sviluppati, quindi la loro pancia scende molto più tardi.

Cosa fare se a pancia in giù?

Abbassare l'addome, ovviamente, parla di una nascita precoce. Ma questo non significa assolutamente che devi correre in ospedale. Ci sono diversi consigli per una donna incinta che aspetta un parto imminente. Leggi di più: cosa portare con te in ospedale →

È giunto il momento di raccogliere tutte le cose necessarie. Dopo aver abbassato l'addome, potrebbe passare un bel po 'di tempo e la futura mamma dovrà urgentemente andare nel reparto maternità.

È necessario informare il medico del prolasso addominale. Se c'è ancora troppo tempo prima della data prevista di nascita, allora potresti dover andare dal tuo ginecologo per controllare la cervice. Se si suppone una consegna rapida, è sufficiente calmarsi e attendere i segni successivi.

Ora la futura mamma ha bisogno di un buon riposo e di dormire. Molto presto, avrà bisogno di molta forza per la nascita sicura del bambino.

In caso di prolasso addominale prima delle 35 settimane, una donna incinta deve consultare un ostetrico. Se non avverte alcun dolore, molto probabilmente non c'è motivo di preoccuparsi.

Forse il medico prescriverà di indossare una speciale fasciatura per ridurre la pressione del bambino sull'addome inferiore. La comparsa di secrezioni, l'omissione dell'addome e il dolore possono indicare una nascita prematura, che l'ostetrico può correggere con i farmaci.

I segni di prolasso dell'addome prima del parto sono soggettivi. Non fidarti solo dei tuoi sentimenti. È meglio visitare un medico in grado di confermare o confutare i sospetti della donna incinta.

Se l'omissione è avvenuta davvero, non dovresti farti prendere dal panico. Dice solo che il bambino non vede l'ora di incontrare sua madre e si prepara in ogni modo alla nascita.

Autore: Zlata Maksimova,
appositamente per Mama66.ru

Quando la pancia cade prima del parto

Quando la pancia inizia a cadere nelle donne in gravidanza

Lo stomaco cade necessariamente prima del parto o può succedere che inizi il travaglio, ma esternamente ciò non influirà in alcun modo sulla donna? Riflettiamoci. Il feto, per nascere, deve cadere nel bacino di una donna e il più in basso possibile. Di solito i bambini vengono messi al primo posto per la nascita. Questa è la cosiddetta presentazione della testa. La testa esercita una pressione sulla cervice e si apre più velocemente sotto pressione.

Quando lo stomaco cade prima del parto - molto individualmente. Il feto non è sempre presente nella testa e una donna può avere diverse patologie ostetriche. Molte donne notano che più vicino alla data prevista, l'utero diventa ancora più alto, mentre normalmente prima della nascita l'addome diminuisce. Cosa può ostacolare questo processo, e se l'utero è comunque diventato più basso del livello, quando aspettare la nascita di un bambino? Nessun medico può rispondere esattamente a questa domanda. Sì, e ritengono più necessario non sapere se il ventre della futura madre si è abbassato, ma la prontezza al collo per l'apertura. È determinato durante un esame ginecologico. Prima che inizino le contrazioni, il collo diventa molto morbido, gradualmente levigato - la sua lunghezza diminuisce, può verificarsi una piccola apertura. Possiamo dire che questo è il periodo in cui l'addome delle donne incinte inizia ad affondare. Almeno in modo che fosse evidente agli altri. Ma dopotutto, i bambini non nascono sempre in tempo, a volte questo accade prematuramente. Se il medico viene esaminato su un divano e viene eseguito ad ogni futura visita della madre dal ginecologo, determina che la testa del bambino è bassa e questo è determinato molto semplicemente, diventa quasi immobile quando esaminato (non vaginale), il ginecologo può dipendere dalla durata della gravidanza raccomandare un trattamento in ospedale, come prevenzione della nascita pretermine. E lì di solito eseguono una terapia con tocolitici e antispasmodici, cioè rimuovono la tensione dell'utero, che può anche accompagnare la preparazione precoce della cervice per l'apertura.

Quindi, se la pancia del primogenito viene abbassata prima della nascita prima di 35-36 settimane, il medico può raccomandare di indossare una benda e acquistare un anello pessario per l'installazione. Queste misure aiuteranno a ridurre la pressione della testa del bambino sulla cervice. A proposito, il momento in cui l'addome cade nel multiparo, specialmente con un piccolo intervallo tra le gravidanze, è di solito prima che nel primiparo. E questo non è sempre un fattore di rischio in termini di parto pretermine. Solo il canale del parto sono più pronti per la nascita di un bambino.
Il medico può anche sospettare una posizione bassa del bambino in base ai risultati delle misurazioni della lunghezza dell'utero. Può diventare un po 'più piccola. Tuttavia, in questo caso, è necessario escludere l'errore di misurazione, una diminuzione della quantità di acqua e l'ipertrofia fetale.

Come capire che l'addome si è abbassato e presto partorirà da solo, senza un esame da parte di un medico? Questo è abbastanza semplice Puoi scattare una foto del tuo profilo ogni settimana, o anche più spesso, se lo desideri. Quando il ventre del primiparo scende, non possono non notare questo fatto e se comunicano sui forum genitori-figli, sui social network, devono caricare con orgoglio le foto che mostrano un utero basso. Quindi, in caso di dubbio, quello che sembra un ventre che è caduto prima del parto, puoi trovare foto già pubblicate su Internet. Sembra una pera. Un palmo poggia liberamente tra il torace e la parte inferiore dell'utero. Nelle donne primogenee e multiparose, l'addome cade prima del parto, possono provare un significativo sollievo. Polmoni, il cuore smette di spremere così tanto. Appare un afflusso di forza, il bruciore di stomaco scompare. L'unica cosa è che una pressione spiacevole e talvolta persino dolorosa può sorgere sulla vescica e sul retto. Ma vengono eliminati indossando una benda prenatale o universale..

Lo stomaco non può cadere prima del parto o non è vero? Questo è del tutto possibile. Alcune donne hanno bisogno di benefici ostetrici per inserire la testa nel bacino. A volte la testa è alta anche con la cervice completamente aperta e una donna, su consiglio di un medico, deve frenare i suoi sforzi respirando.

Come abbiamo detto, i medici non hanno una risposta chiara alla domanda: quanti giorni prima del parto l'addome scende nelle future mamme. Le donne con polidramnios di solito vanno con un utero di alto standing per un periodo particolarmente lungo. Nel segmento inferiore del liquido amniotico c'è molta acqua che non consente di cadere sotto la testa del bambino.

Puoi prevedere l'inizio imminente del travaglio notando altri precursori del travaglio. Come secrezione di muco cervicale e contrazioni regolari.

Quanto dura la pancia, perché succede?

Eventuali cambiamenti nel benessere e nei processi fisiologici del corpo di una donna incinta non devono essere ignorati. Soprattutto un fatto come il prolasso dell'addome. Dopotutto, la salute delle tue briciole dipende anche dall'attenzione e da un atteggiamento riverente nei confronti della tua salute. Pertanto, è importante sapere quanto l'addome cade prima del parto e cosa significa questo fenomeno..

Perché la pancia affonda?

La fisiologia delle donne è organizzata in modo tale che con l'aspetto e la crescita graduale del feto nell'utero, anche l'utero si espande. Gli organi vicini iniziano a muoversi, dando più spazio all'utero in crescita. Questo è un fenomeno normale, definito dalla natura stessa. Ad esempio, lo stomaco prima della nascita appare spesso sotto le costole. Questo spesso provoca bruciore di stomaco. E la difficoltà a respirare nelle donne in gravidanza è associata alla pressione dell'addome cresciuto sui polmoni.

Allora perché, poche settimane prima del parto, uno stomaco scende? Il fatto è che all'inizio del nono mese di gravidanza, il feto inizia a prendere la posizione corretta nell'utero. Questa è una sorta di preparazione per il passaggio attraverso il canale del parto.

La posizione corretta si chiama "presentazione della testa", in cui la testa del bambino viene abbassata nella zona pelvica. Dato che lo sviluppo precoce del feto si verifica nella cavità addominale, diventa chiaro perché, quando si sposta verso il bacino, lo stomaco inizia gradualmente ad abbassarsi. Ecco perché il legame tra questo fenomeno e la nascita prematura è stato notato dalle nostre bisnonne.

Importante! Se il bambino non ha preso la posizione corretta ed è con i piedi verso il bacino e non con la testa, lo stomaco non cadrà.

Cambiamenti positivi nei sentimenti

Per non pensare male, una donna incinta dovrebbe monitorare i cambiamenti nel corpo. La riflessione nello specchio aiuterà anche a vedere la differenza tra "prima" e "dopo". Quindi, cosa deve succedere per assicurarsi che lo stomaco sia basso?

  1. Notevole cambiamento di forma e la sensazione che sia diventata più piccola.
  2. Quando l'addome viene abbassato, un cambiamento nella sua forma diventa immediatamente evidente

Cade anche il punto più alto vicino alle costole. Per facilitare la determinazione di ciò, all'ottavo mese di gravidanza, misurare la distanza, ad esempio, dalla fossa giugulare alla sporgenza iniziale dell'addome sotto le costole. E fai lo stesso nel nono mese. La distanza dalla sporgenza aumentò: lo stomaco cadde. Se non hai effettuato misurazioni, l'addome abbassato caratterizza la condizione quando un palmo è facilmente posizionato tra il torace e l'inizio della convessità dell'addome.

  • L'omissione dell'attuale parte del feto aiuta a facilitare la respirazione. La chiave di questo fenomeno è che i polmoni, lo stomaco e il diaframma non sono più soggetti a pressione.
  • Il dolore alle costole non disturba più. Il respiro corto passa.
  • Una donna smette di provare disagio per i movimenti del bambino.
  • Tutti questi segni indicano che il tuo bambino si sta gradualmente spostando nell'area pelvica e, di conseguenza, il parto è proprio dietro l'angolo..

    Se lo stomaco è caduto, il parto è proprio dietro l'angolo

    Cambiamenti negativi nei sentimenti

    Nonostante il fatto che ora sia più facile per una donna incinta respirare, c'è, il bambino non spinge gli organi interni, ci sono anche nuovi punti negativi. Questi includono:

    • minzione frequente, disegno di dolore alla vescica;
    • dolore periodico nell'area pubica;
    • aumenta la probabilità di costipazione;
    • disagio nel perineo e nel bacino, una donna incinta sente che le ossa sono "divergenti";
    • la probabilità di dolore quando si cammina non è esclusa.

    Di norma, il periodo di omissione rappresenta l'inizio di false lotte di addestramento. Sono caratterizzati da contrazioni periodiche e brevi dell'utero, mentre la donna sente che il suo stomaco è "pietroso" per un certo periodo di tempo.

    Quando la pancia scende?

    Non esiste ancora una risposta definitiva a questa domanda. Per ogni donna, questo accade diversamente. Le statistiche mostrano che l'omissione si verifica spesso nel mezzo del terzo trimestre. Ma questa non è una regola, ma piuttosto una probabilità. Ci sono momenti in cui a 30 settimane lo stomaco della futura mamma sta già iniziando a cadere. In altre donne, questo processo si verifica immediatamente prima della nascita o non si verifica affatto..

    Nel caso in cui ciò accadesse in anticipo (a 34 settimane o prima), è necessario informare immediatamente il medico. La disattenzione di una donna incinta in questo caso minaccia la possibilità di parto prematuro o problemi con le membrane. I tempi sono influenzati da diversi fattori:

    • la posizione del bambino nell'utero;
    • fisico della madre;
    • il grado di sviluppo dei muscoli addominali (se sono poco sviluppati, il bambino non può scendere fino al bacino prima del parto);
    • un bacino stretto le cui ossa non possono servire da supporto affidabile per l'utero.
    Molto spesso, lo stomaco cade nel mezzo del terzo trimestre

    La futura mamma può sentire il mal di stomaco o notarlo per caso. Se il processo avveniva di notte, mentre la donna dormiva, al mattino sarebbe felice di scoprire che per lei era più facile alzarsi dal letto. E dopo ciò, noterà anche altri fattori positivi. Se il bambino ha assunto la posa necessaria per la nascita durante il giorno, allora sembra un colpo doloroso nell'utero. Dopo una tale “acrobazia acrobatica”, è evidente alla futura mamma che lo stomaco è più basso, è diventato visivamente più piccolo.

    Se lo stomaco non cade

    Ci sono situazioni in cui lo stomaco non cade. Questo non è un brutto segno. Se questo è il tuo caso, osserva quali situazioni possono essere causate da:

    1. Gravidanza multipla. La situazione stessa in questo caso non consente ai bambini di affondare sul pavimento pelvico. Occupano molto spazio nell'utero, quindi lo stomaco non cade fino al momento della nascita.
    2. Il polidramnios diventa un ostacolo all'abbassamento dell'addome per lo stesso motivo del caso precedente (l'utero è pieno e allargato). Sono possibili varianti di leggera omissione, ma visivamente questo non è evidente. Solo le misurazioni aiuteranno a determinare.
    3. La seconda e le successive gravidanze non sono caratterizzate dal prolasso precoce. Più spesso accade prima del parto..
    4. Anche un feto troppo grande nell'utero non può abbassarsi, rimanendo al suo posto precedente fino alla fine del periodo di gravidanza. Il completamento del quale sarà probabilmente un intervento chirurgico.
    Ci sono casi in cui lo stomaco non cade, anche nella tarda gravidanza

    È impossibile stabilire l'ora esatta per quanti giorni prima della nascita viene abbassato l'addome, basato solo sulla tempistica della sua omissione. Dopotutto, ci sono altri fattori coinvolti nel processo del lavoro.

    Prima e successive gravidanze - c'è una differenza in termini?

    Nelle donne primipare, il processo di passaggio di un bambino al bacino è più lungo. In processi multipli come l'apertura della cervice, la preparazione del canale del parto è più veloce, ma lo stomaco affonda più lentamente. Ciò è dovuto al fatto che il canale del parto ha già superato questo processo e non hanno bisogno di molto tempo per la preparazione. Pertanto, in tutte le nascite successive, l'omissione può verificarsi immediatamente prima del processo stesso o persino durante esso. Coloro che stanno per partorire per la prima volta, molto spesso vedono una pancia in giù per un periodo di 35-37 settimane. Ma questo non significa che devi già correre in ospedale.

    Per la prima volta, il prolasso si verifica lentamente e l'attività lavorativa di solito inizia in tempo.

    Importante! Quando il feto è inizialmente basso, l'addome si trova nei fianchi (e non sotto il seno), quindi la donna non noterà il prolasso. Tali casi sono tipici per problemi con i cuscinetti. In questa posizione, la futura mamma è sotto la stretta supervisione di specialisti durante la gravidanza.

    Quando aspettare il parto?

    Se una donna incinta ha notato che la pancia ha iniziato ad affondare, allora è rimasto molto poco prima di incontrare il bambino. Il massimo è un mese; purtroppo non esiste un termine minimo. Tutto accade individualmente e nessuno te lo dirà più precisamente. Ma ci sono sintomi prenatali di accompagnamento, in coppia con i quali il prolasso dell'addome promette un incontro precoce con il bambino. Ad esempio, se la pancia della futura mamma si è abbassata e un ingorgo è stato aggiunto a questo, è più probabile che il parto inizi tra 1-3 giorni.

    Il prolasso addominale è un processo individuale e dipende da molti fattori. Non preoccuparti se non è arrivato all'inizio del parto. Ciò non influisce sulle condizioni delle briciole e tanto più non comporta difficoltà nella consegna. Dovresti suonare l'allarme solo quando accade troppo presto (prima di 34-35 settimane). Il tempo che intercorre tra l'inizio del prolasso della pancia di una donna incinta e il parto è in media di tre settimane per coloro che partoriranno per la prima volta. Nelle gravidanze successive, 2-3 giorni prima della nascita sono considerati normali. In ogni caso, a questo punto la futura mamma dovrebbe già essere mentalmente preparata per il parto. Le borse vengono raccolte, le cose necessarie vengono acquistate, ora non ci resta che attendere. Prenditi il ​​tuo tempo e assicurati che il tuo bambino nascerà immediatamente non appena sarà completamente pronto per questo.

    Lo stomaco è caduto: quando dare alla luce, e ci sono ragioni per il panico?


    Quando vengono fatti tutti i preparativi per l'aspetto del bambino: vengono raccolte le cose sulla lista per la borsa in ospedale, vengono acquistati i cursori e i pannolini, la futura mamma è impaziente. Una lunga attesa è stancante, specialmente se in uno stato di "attesa di un miracolo" una donna ha già trascorso nove mesi, o addirittura 38 settimane di gravidanza, e l'incontro desiderato è proprio dietro l'angolo.

    Sarebbe bello sapere in anticipo la data e l'ora della nascita, quindi l'ansia sarebbe minore, ma tale accuratezza è piuttosto l'eccezione. Di solito i bambini non sono particolarmente puntuali e le future mamme devono accontentarsi di un termine sfocato di "più o meno due settimane".

    Sebbene una donna incinta non sia in grado di conoscere con certezza la data di nascita in anticipo, può, con segni indiretti, sentire il suo approccio. Tali segni o precursori del parto, come vengono anche chiamati, segnalano la prontezza del feto e del corpo della donna per il parto. Il primo segnale di consegna imminente - la "pancia" scende. Quindi, lo stomaco è caduto: dopo quanto dare alla luce?

    Come succede?

    Il bambino si sta preparando per la nascita e, come atleta, prende una posizione di "partenza" prima della "gara": l'apparizione della luce. La testa del feto si sposta verso il basso nell'area del piccolo bacino della madre. Il fissaggio della testa del bambino nell'anello osseo del bacino ne impedisce la rotazione e garantisce la corretta posizione durante il parto. Allo stesso tempo, l'utero cambia posizione, cadendo 5 cm più in basso.

    Di solito una donna nota immediatamente i cambiamenti nel corpo, alcuni sono piacevoli, mentre altri causano qualche inconveniente.

    Cambiamenti positivi:

    • Diventa più facile respirare, il respiro corto passa;
    • Bruciori di stomaco e eruttazioni, la digestione migliora;
    • I movimenti del bambino cessano di essere dolorosi.

    Cambiamenti negativi:

    • Il carico sul bacino e sulle gambe aumenta, camminare diventa più difficile;
    • La pressione della testa fetale sulla vescica ti fa correre più spesso in bagno e spremere nell'area rettale provoca stitichezza;
    • Nelle regioni pelviche e perineali è possibile "lombalgia" - forti sensazioni dolorose - a causa della pressione della testa del bambino sui legamenti e sulle terminazioni nervose.

    Come capire che è caduto lo stomaco?

    Di solito è difficile per una donna perdere il momento in cui il bambino, preparandosi al parto, scende nel bacino. Ma per essere sicuri, ci sono due modi per controllare la posizione dell'addome:

    • A circa 35 settimane, lascia un segno sullo stipite della porta di fronte all'ombelico. Quando la pancia scende, il segno sarà 5-10 cm più alto dell'ombelico;
    • Posiziona il palmo nello spazio tra lo stomaco e il torace. Se il palmo si adatta comodamente, molto probabilmente lo stomaco si è già abbassato.

    Quando accadrà questo?

    Di solito una pancia incinta cade nell'ultimo mese di gravidanza. Secondo le statistiche, nella maggior parte dei casi ciò accade:

    • In primipare - a 36 settimane;
    • In multiparous - a 38 settimane.

    Ma qui vengono presentati solo i dati medi, ma in realtà il bambino può essere raggruppato per il parto all'inizio del terzo trimestre e a 40 settimane.

    E in entrambi i casi non c'è motivo di andare nel panico, quindi non dovresti chiamare il medico che ti sta osservando ogni giorno e chiedere quando partorire se lo stomaco inizia a scendere. Se necessario, e come prescritto da uno specialista, puoi prendere un sedativo per le donne in gravidanza, se l'impazienza è molto forte.

    Per ogni evenienza, notiamo che i precursori del parto in multiparo sono gli stessi di quelli per i quali le gioie della maternità saranno rivelate per la prima volta.

    Consegna presto

    I risultati delle osservazioni delle donne in gravidanza e delle statistiche mediche indicano che 2-3 settimane passano dal momento in cui il feto viene abbassato nella pelvi alla nascita. Qui, come nel termine problema, la gamma della norma è ampia.

    Nessuno garantirà che le contrazioni non inizieranno entro pochi giorni o addirittura ore dopo il momento in cui lo stomaco è caduto. Succede, e viceversa, che lo stomaco si è abbassato presto e aspetta un altro mese fino alla data importante.

    Le tue azioni

    Se la gravidanza è già più di 35 settimane, non puoi preoccuparti: tutto va secondo un piano concepito dalla natura. È necessario verificare se tutto è pronto per il viaggio in ospedale, riposare di più e dormire a sufficienza prima di un lavoro difficile e responsabile durante il parto.

    Con un periodo di gestazione più breve, dovresti consultare il tuo medico per un addome abbassato. Un ginecologo esaminerà la cervice per escludere il rischio di parto prematuro. Molto probabilmente, se non ci sono altri precursori, non c'è motivo di preoccuparsi, ma è sempre meglio giocarci in sicurezza.

    In ogni caso, è severamente vietato fare il panico alla mamma. Anche se il medico fissa la data prevista di nascita in un momento molto più tardi, allora, come abbiamo scritto prima, anche 41 settimane di gravidanza non dovrebbero spaventarti! Ti auguriamo una nascita indolore!

    Video per gestanti

    Questa storia spiegherà alle donne quando partorire se lo stomaco si abbassa durante la gravidanza e cosa mettere nella borsa che porti con te in ospedale.

    E in questo video, la futura mamma mostra come è caduta la pancia.

    Devo abbassare lo stomaco prima della nascita e capire come è successo

    Le donne in attesa del primogenito sono preoccupate se lo stomaco deve necessariamente abbassarsi prima del parto. Studiano letteratura pertinente e sono interessati a conoscenti. Alla fine della gravidanza, il bambino è già cresciuto in modo significativo, c'è molto poco spazio per i movimenti. Se la madre che aspetta un bambino ha una pancia che ha cambiato posizione o forma, si ritiene che presto un omino sarà felice per molti.

    Come capire che l'addome è caduto nel primiparo

    Se il feto è piccolo, anche alla fine della gravidanza c'è abbastanza spazio per muoversi attivamente. In tali condizioni, è quasi impercettibile che lo stomaco sia più basso. Di solito la sua superficie diventa più dura. Quanto tempo prima della nascita cade l'addome, per vari motivi, la costituzione della donna, il corso della gravidanza.

    Perché succede

    Il bambino cerca di incontrare il mondo, si trasferisce in un'area in cui si trova a suo agio. Quando il feto è vicino alle ossa del bacino, è pronto per la nascita. A seconda di come giace il bambino, c'è una testa o un prete vicino all'ingresso. Anche il corpo della mamma è di solito pronto. Inoltre, possono apparire altri presagi di parto imminente..

    Una donna che si prepara a diventare mamma deve stare all'erta

    Di solito esce una spina mucosa. Può apparire immediatamente sotto forma di un grumo evidente o risaltare in piccole parti. Succede che la sua partenza rimanga inosservata. Scoppio di liquido amniotico.

    Viene sempre omesso

    La futura mamma potrebbe non scoprire il fatto che lo stomaco cambierà forma. Pertanto, vi è fiducia tra le donne durante il parto che lo stomaco rimane al suo posto originale fino alla nascita del bambino. Quando l'addome si abbassa prima del parto in primiparas, lo stato di salute migliora:

    • respirare molto più facilmente;
    • la mancanza di respiro scompare;
    • il bruciore di stomaco scompare.

    Il feto situato nell'utero non comprime gli organi situati nelle vicinanze, in particolare lo stomaco. Pertanto, la digestione sta migliorando. Il bruciore di stomaco esausto si ritira improvvisamente. Di solito è preoccupante per più di un mese. Pertanto, la sua scomparsa è incredibilmente felice.

    Combattimenti di allenamento possono iniziare. Differiscono da quelli reali in quanto compaiono a intervalli diversi. Non c'è motivo o sequenza. Se le contrazioni iniziano a verificarsi dopo lo stesso periodo di tempo e diminuisce gradualmente, l'attesa non è lunga. Il bambino è pronto per nascere.

    Le contrazioni possono disturbare ogni mezz'ora o possono verificarsi immediatamente con una frequenza di 5-7 minuti. La cosa principale è che il tempo tra il dolore è lo stesso.

    Contrazioni: il primo stadio del travaglio

    Quanto prima della consegna succede

    Aspettare un bambino è pieno di suspense. Dopo quanto devi partorire, se lo stomaco si è abbassato, tutti sono eccitati. Quando altri precursori si uniscono, significa che rimane molto poco tempo per aspettare.

    L'addome si abbassa spesso in anticipo, ma quante settimane prima della nascita si verifica un processo, dipende da diversi fattori. Questi includono:

    • caratteristiche costituzionali delle donne;
    • parametri figlio;
    • ordine di nascita.

    È necessario evitare frustrazione e disordini durante i ranghi. Con l'inizio del travaglio, devi fare i bagagli e respirare. Mantenendo la calma, tutto passerà rapidamente e senza dolore.

    Per quanti giorni o settimane prima della nascita, l'addome affonda, è sicuramente impossibile rispondere. I cambiamenti possono superare un mese prima della nascita del bambino. Forse un precedente cambio di posizione o successivo. La differenza in termini è dovuta alle condizioni del feto, della donna in travaglio, della sua carnagione.

    Il processo è imminente, ma può accadere inosservato.

    Come si verifica l'omissione

    Se il bambino è pronto a incontrare i parenti, cerca una posizione comoda, riposando a testa in giù, meno spesso bottino. Di conseguenza, la parte inferiore dell'utero si sposta verso il basso, ciò provoca una diminuzione dell'addome. Cade al parto, per quanto prima dell'inizio delle contrazioni inizi il processo, non è noto in anticipo. Può spostarsi molto lentamente verso il basso.

    Come scoprire che lo stomaco è caduto prima del parto, lo dirà il ginecologo. All'esame, osserva l'utero, ovvero misura l'altezza del suo fondo. Ogni volta è necessario misurare questo indicatore. Nel corso di una gravidanza, il suo significato aumenta gradualmente. A 34-37 settimane, un salto viene spesso registrato mostrando una diminuzione del valore dell'indicatore.

    Che cosa sembra

    Che aspetto ha la pancia prima della nascita, aiuta a spiegare le donne esperte che partoriscono. Per coloro che si aspettano la prima nascita nella vita, ogni cambiamento è inquietante. Pertanto, sono spesso preoccupati su come capire se l'addome si è abbassato prima del parto. Visualizzati facilmente nelle mamme:

    Con altre caratteristiche, il prolasso dell'addome prima del parto in primipare rimane inosservato. In genere, viene visualizzata la vita, che era precedentemente nascosta da una pancia rotonda. I fianchi si stanno allargando, è anche chiaramente visibile. Quando il corpo è pronto per il travaglio e il bambino è in una posizione comoda, la futura mamma perde diversi chilogrammi di peso.

    Prima di dare alla luce, l'addome perde la sua forma rotonda e sembra una pera.

    Per calcolare, lo stomaco è rimasto nella sua posizione originale o c'era un movimento, una mano riunita in un pugno aiuterà. Se per lui c'è abbastanza spazio sul petto, allora è già successo tutto. L'addome si è mosso. Anche la posizione dell'ombelico cambia, la direzione in cui sta guardando. In precedenza, si trovava in posizione orizzontale, dopo l'abbassamento, guarda in basso. Per vedere questo, devi alzarti dritto e girare lateralmente allo specchio. Più piccolo è il bambino, più evidenti sono i cambiamenti. Se il frutto è grande, potresti non vederlo. La familiarità con questi metodi eliminerà la questione di come determinare se lo stomaco si è abbassato prima del parto..

    Ci sono delle caratteristiche per abbassare l'addome in multiparoso

    Il prolasso dell'addome prima del parto in multiparo spesso non si verifica in anticipo, ma dipende anche dalla carnagione della madre. Il set completo non consente di vedere le modifiche.

    La seconda nascita non è affatto come la prima, tutto accade molto più velocemente, quindi i segni si manifestano prima del processo stesso. Il motivo principale è l'indebolimento dei muscoli del peritoneo, a seguito della prima nascita. Quando la pancia viene abbassata prima del parto, il bambino sarà presto nelle mani della madre, il tempo rimanente può essere misurato dall'orologio.

    In questo caso, è necessario:

    • cammina, non andare a letto;
    • stare sotto la doccia.

    Ciò ridurrà il dolore delle contrazioni, rilassa e calma. La seconda nascita è più veloce della prima. Quando l'addome è disceso, quanto dare alla luce dipende dall'attività di nascita della futura mamma, dall'attività delle contrazioni. Se non è necessaria una stimolazione aggiuntiva, tutto procede in modo naturale, presto il bambino incontrerà sua madre.

    Sensazioni alla vigilia del parto. harbingers

    Dove inizia la nascita? Come distinguere le false contrazioni da quelle reali? Quando parte l '"ingorgo"? Perché mi fa male la schiena? Sibmam con esperienza condividono le loro osservazioni e Nelly Mikhailovna AGAMYAN, ostetrico-ginecologa, capo medico della rete di MC "Ultrasound Studio" a Novosibirsk, racconta quali sintomi possono segnalare una nascita imminente a 37-40 settimane di gestazione.

    Abbassare l'addome prima del parto

    Se guardi la tua carta di scambio, vedrai lì i numeri segnati durante le visite dal medico con il segno VSDM (altezza del fondo uterino). Queste misurazioni aiutano il medico a monitorare la dinamica dello sviluppo del bambino - durante la gravidanza, l'utero aumenta più in alto, raggiunge il punto più alto a circa 37 settimane e quindi inizia a declinare. Questo perché il bambino inizia con un "inizio basso" e inizia ad avvicinarsi all '"uscita". La sua testa (soggetta a una presentazione della testa) si sposta verso la cervice e si trova nella zona pelvica.

    Esperienza Sibmam:

    sweetmama

    - Il mio stomaco è andato giù 2 giorni prima del parto.

    albero di Natale

    - A 24 settimane mio figlio era già basso. A 37 settimane, la testa era già inserita nel bacino. I dottori erano tutti preoccupati che io starnutissi, per esempio, e immediatamente partorivo. Sì, come! Ho partorito a 39 settimane per 3 giorni e ho dovuto fare un'amniotomia perché la vescica era piatta.

    Swetik

    - 5 giorni prima del parto, ho sentito un aumento della pesantezza nello stomaco, ho pensato che la mia testa si è abbassata dopo aver letto i libri. Qualcosa di difficile da premere. All'esame del giorno successivo, il prolasso della testa fu confermato.

    Prolasso addominale prima del parto. Commento degli esperti

    L'altezza del fondo uterino durante la gravidanza aumenta di circa 1 cm a settimana. Questa cifra raggiunge i 37-40 cm entro la 37a settimana di gravidanza e, un paio di settimane prima della nascita, lo stomaco scende di 2-3 cm, cosa che può accadere in poche ore. Il fatto è che alla vigilia del parto, il segmento inferiore dell'utero si allunga e diventa più morbido. Per questo motivo, il feto si abbassa e viene premuto alla base del piccolo bacino.

    37-40 settimane di gravidanza sono accompagnate dalle seguenti sensazioni:

    • sollievo dalla respirazione (l'utero non comprime molto il torace);
    • trarre dolori nell'addome inferiore associato al fatto che l'utero e il feto pesa sull'addome inferiore con tutto il loro peso;
    • la bassa attività motoria del bambino - i movimenti a 37-40 settimane di gravidanza, se l'addome è abbassato, non sono così evidenti: questo perché il bambino ha già assunto una posizione stabile prima del parto e non può girare, basta spostare le gambe e le braccia.

    Perdita di peso e pulizia dell'intestino prima del parto

    Molte donne incinte sono sorprese di scoprire che il peso, che nell'ultimo trimestre è noto per crescere a passi da gigante, dopo 37-39 settimane diminuisce inaspettatamente di 1-1,5 kg. La perdita di peso è particolarmente evidente se si osserva un grave edema durante la gravidanza. Non aver paura: questo è un processo assolutamente naturale e un altro segno che un incontro con il tuo bambino non è lontano.

    Esperienza Sibmam:

    Nika

    - Circa 2 giorni prima del parto, ho iniziato a sentire la nausea (ho persino vomitato con Polinka e mi sono semplicemente sentito male con Leshka) e (mi dispiace per i dettagli) ho avuto una feci molli per 3-4 giorni e fino alla nascita. Il corpo è stato purificato.

    MADRE E BAMBINO M.

    - Mi sono svegliato alle 4 del mattino e mi sono reso conto che mi fa male lo stomaco. Bene, il vero è l'indigestione. Mi dispiacei andare in bagno, spinto. E solo quando lo stomaco fu alleviato, si rese conto che qualcosa non andava. Il tempo è stato fissato - le contrazioni ogni 7 minuti vanno come un orologio.

    Lucien

    - Non ho sentito l'abbassamento dell'addome, ma. feci molli 4-5 giorni prima della consegna! E ancora la pancia faceva male, in qualche modo tirata. E poi le acque partirono al mattino e partorirono la sera.

    Tamiri

    - Il primo segno di una nascita in arrivo fu, scusate, la diarrea: circa 4 ore prima del parto. Poi mi hanno deluso e dopo un paio d'ore ho partorito. Tutti!

    Perdita di peso e pulizia dell'intestino. Commento degli esperti

    Prima di dare alla luce, il corpo elimina il liquido in eccesso, che porta a una leggera perdita di peso. Questo accade per addensare il sangue e, in futuro, per ridurne la perdita durante il parto. Inoltre, il fluido aggiuntivo, che fino ad ora era utilizzato per produrre liquido amniotico, non è più necessario e il corpo si libera di esso. Spesso questo processo può essere accompagnato non solo da un aumento della minzione a 37 settimane di gestazione, ma anche da nausea o diarrea ”.

    Contrazioni (di allenamento) false

    Uno dei segni più importanti che il tuo utero si sta preparando per il prossimo evento è la comparsa di contrazioni "precursori". Di solito non sono dolorosi e sembrano più forti tensioni muscolari. L'addome in questo momento sembra "irrigidirsi" e ridursi, quindi si rilassa gradualmente. Il segno principale attraverso il quale tali combattimenti possono essere distinti da quelli veri è la loro irregolarità. Si verificano a intervalli casuali disuguali - quindi l'utero si contrae più volte al giorno, quindi un paio di volte a settimana. Molto spesso, le donne in gravidanza notano la comparsa di tali contrazioni di allenamento la mattina o la sera.

    Esperienza Sibmam:

    Margherita

    - Per 3 giorni prima della nascita, ci sono state false contrazioni al mattino - mi sono persino svegliato da loro. Non erano forti, ma ritmati, con intervalli di 10 minuti, che duravano 2 ore. Un altro fenomeno interessante: durante la settimana prima del parto, quando guidavo in macchina, quando saltavo su un dosso, apparentemente avevo una forte sensazione di dolore nella regione cervicale. Apparentemente, quindi il collo era socchiuso.

    e-Katherine

    - I miei incontri di allenamento per 2 settimane sono iniziati. L'intervallo ha raggiunto i 10 minuti e dopo 1-2 minuti si sono fermati. Ho iniziato a registrare ogni volta. E il giorno del parto: la mattina mi sono svegliato dal dolore, beh, penso, di nuovo allenandomi. Sono andato alla doccia. E poi ho capito che dopo una doccia è più facile (e di solito dopo una doccia, i combattimenti di allenamento scompaiono) che non mi sorprende cinque volte durante il lavaggio.

    murr1

    - Alla vigilia della nascita stessa, tutto era come al solito, ma una settimana prima avevo contrazioni false.

    Contrazioni (di allenamento) false. Commento degli esperti

    A 37-40 settimane di gestazione, le contrazioni dell'allenamento sono il segno più importante di una nascita in avvicinamento. Differiscono dalle contrazioni prenatali per irregolarità e bassa intensità. Questi sono ceppi di allenamento dell'utero che possono apparire più volte alla settimana e talvolta ogni giorno. Tali contrazioni aiutano la cervice ad appianarsi e renderla più morbida, preparandosi per il travaglio imminente


    Esclusione della spina mucosa alla vigilia del parto

    Un altro presagio di una nascita precoce può essere il passaggio del tappo mucoso - una massa gelatinosa, che viene secreta dalle membrane della cervice durante la gravidanza. Questa "spina" riempie la cervice e protegge il canale del parto e il feto dall'infezione ascendente. Alla vigilia del parto, la cervice inizia ad ammorbidirsi, aprirsi leggermente e, di conseguenza, il sughero (sotto forma di muco incolore, giallastro o leggermente rosato) può andare prima della nascita - a volte questo può accadere in una settimana o addirittura in due. Un punto importante: dopo che il sughero è passato, dovresti astenersi dal visitare la piscina, nuotare negli stagni o persino fare un bagno, poiché ciò aumenta il rischio di infezioni. Meglio limitarsi a una doccia.

    Esperienza Sibmam:

    Jelena

    - Il 10 luglio di sera, il tappo è venuto via senza alcun sintomo preliminare. Alle 11 di mattina l'acqua cominciò a fuoriuscire, i piccoli combattimenti iniziarono nel pomeriggio, arrivai all'ospedale di maternità dalla direzione dell'ostetrica entro le 7 di sera, per tutto questo tempo rimasi in contatto con lei al telefono. Ha partorito il 12 luglio alle 12.20. PDA era il 29 luglio.

    sweetmama

    - Il tappo è partito completamente in 1 giorno (la prima metà è andata in 2 settimane).

    Lenok

    - Il mio tappo uscì gradualmente, sembrava il risultato di un naso che colava prolungato, con striature di sangue.

    Scarico di sughero Commento degli esperti

    Lo scarico mucoso può segnalare che il sughero protegge l'utero e il feto da infezioni esterne. In preparazione al parto, il sughero si liquefa e inizia a perdere. Va tenuto presente che questo sintomo è individuale, in alcuni il sughero parte una settimana prima della nascita e per qualcuno con l'inizio del travaglio. A volte queste secrezioni possono essere confuse con il liquido amniotico. In questo caso, vale la pena ricordare che quest'ultimo perde costantemente e si intensifica con una leggera tosse. Se hai ancora dubbi, è meglio consultare immediatamente un medico per un test di amnio. ".

    Dolore prima del parto

    Nelle ultime settimane prima del parto, molte donne in gravidanza iniziano a lamentarsi di dolori lancinanti e doloranti nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome. Questo è un altro segno che il corpo si sta preparando intensamente per il parto: i legamenti pelvici iniziano ad ammorbidirsi e ad allungarsi e il flusso sanguigno verso gli organi pelvici aumenta. Le sensazioni sono specifiche, in qualche modo ricordano i dolori mestruali, ma la consapevolezza che in questo momento si sta preparando ad aprire una "via d'uscita" per il bambino rende molto facile provare sensazioni spiacevoli.

    Esperienza di Sibm

    Natalika

    - Alla vigilia del parto, avevo la schiena tirata, il mio stomaco era "sentito" e mi sentivo come se la testa di mio figlio fosse già all'uscita. Il giorno successivo nella sala parto sono stato sorpreso per molto tempo che questo è esattamente ciò che sembrano le prime ore di combattimenti.

    Nata a.

    - Mi faceva male la schiena per circa una settimana prima della consegna. A volte c'erano contrazioni false, anche circa una settimana. Ma, in generale, tutto era come sempre. Sono andato alla guida fino all'ultimo giorno. Sono andato domenica e lunedì ho partorito. Ma! Da qualche parte dentro ho sentito che stavo partorendo prima del PDR, ed è successo.

    Nerry

    - Mi faceva molto male la schiena. Si strinse lo stomaco. E, soprattutto, una sensazione di ansia implacabile.

    Kariana

    - E il giorno prima mi faceva così male la schiena che ho scalato le pareti. Il tappo non è andato via.

    Dolore prima del parto. Commento degli esperti

    A 37-40 settimane di gravidanza, la futura mamma può avere mal di stomaco. La causa dei dolori lancinanti di solito non è solo il prolasso dell'addome. Il fatto è che più vicino all'inizio del parto, una donna incinta subisce un allungamento e un ammorbidimento delle articolazioni del bacino, in modo che il bambino sia nato più libero. Inoltre, può sorseggiare muscoli e legamenti, questa è anche la preparazione del bacino per il travaglio.

    L'istinto di nidificazione alla vigilia del parto

    Alla vigilia del parto, molte donne ricevono dalla natura un'altra "notizia" che presto nascerà il bambino. C'è un desiderio irrefrenabile di renderlo un "nido" accogliente e l'aspettativa madre con grande piacere sceglie minuscoli calzini e giubbotti per il suo futuro figlio o figlia, ricama pannolini, maglia un cappello e un plaid, acquista i letti più morbidi e belli in un letto, un comodo passeggino, una piccola busta calda, una coperta di pizzo, un set di bavaglini e quel bel sonaglio! Un altro elemento obbligatorio di "nidificazione" diventa spesso una pulizia generale (o addirittura una riparazione). Avendo sistemato un angolo per bambini, comprato cose e leccato la casa, una donna sospira di sollievo: puoi partorire. E... proprio in questo momento, spesso iniziano i combattimenti. "Nidificazione" - un momento incredibilmente felice, perché ti ricorda che il tuo sogno di un primo incontro con il bambino sta per diventare realtà!

    Esperienza di Sibm

    Nena

    - Due giorni prima della nascita, divenne più attivo - entrambe le volte iniziarono grandi pulizie in tutto l'appartamento, per le quali non c'era stata forza per molto tempo. Ho notato perché ho letto qui sul forum che questo accade: preparare un nido. E non c'erano più presagi.

    Ekaterina

    - A 39 settimane, 5 giorni, mi svegliai con una terribile ondata di forza e decisi che era di vitale importanza strappare tutti i piani della casa. Poi ho capito che inizierà la notte.

    Yen

    - Non ho avuto particolari sentimenti prima della nascita, tranne per il fatto che io, come un topo di campo, trascinavo tutti i prodotti dal negozio a casa negli ultimi 10 giorni. Beh, non sono riuscito a superare il negozio. Prenderò un sacco pieno e lo trascinerò, poi capisco che non lo deluderò, è difficile, quindi prendo un taxi. Sono tornato a casa con un marsupio due volte in un taxi.

    Cambiamenti nel benessere e nell'umore

    Tutti i cambiamenti nel corpo di una donna alla vigilia del parto sono associati a cambiamenti ormonali. All'inizio della gravidanza, il compito principale del corpo era quello di preservare e prendersi cura della sicurezza del bambino. Il "capo" di questo processo era l'ormone progesterone, che viene prodotto dalla placenta durante la gravidanza. Entro la fine del terzo trimestre, la placenta inizia a invecchiare e il livello di progesterone diminuisce gradualmente. Ora il primo violino è suonato dagli ormoni sessuali femminili estrogeni, il cui livello aumenta con la placenta e la maturazione funzionale del bambino. Sono gli estrogeni che sono "responsabili" per ammorbidire la cervice, la distorsione e aumentare la sensibilità dell'utero, contribuendo alla sua riduzione. Una tale "tempesta" ormonale può influenzare l'umore, causando lacrime improvvise o maree di gioia. Inoltre, nelle ultime settimane prima del parto, una donna si prepara a gravi cambiamenti, teme la nascita imminente, in una parola, conduce una ricca vita emotiva. Tratta il tuo umore volatile con comprensione, perché anche questi sbalzi d'umore fanno parte della preparazione per uno degli incontri più importanti della vita!

    Esperienza di Sibm

    Gatto del Cheshire

    - L'umore prima del parto sta cambiando nella direzione in cui vuoi uccidere tutti coloro che almeno accennano all'argomento "bene, quando già". E nei libri, a proposito, scrivono spesso che uno dei segni di una nascita in avvicinamento sono i cambiamenti ormonali, accompagnati da cambiamenti dell'umore e la sensazione che tutto sia stanco, non ci siano forze, stanchezza da un senso di incertezza, impazienza - quando finalmente sei in travaglio, finalmente! Probabilmente, c'è qualcosa in questo, aspetti davvero il parto, come una vacanza. Ma quando iniziano i combattimenti, già nessuna paura che precedentemente tormentava e un pensiero - beh, gloria a te, Signore - iniziò!

    Cambiamenti nel benessere e nell'umore. Commento degli esperti

    Alcuni giorni prima della nascita, possono verificarsi cambiamenti nel benessere e nell'umore della futura mamma. Alcuni sono preoccupati per le lacrime, un rapido cambiamento di umore, irritabilità, recupero emotivo. Inoltre, possono comparire grave sudorazione, brividi, febbre, vertigini. Tali sintomi sono causati da cambiamenti ormonali nel corpo di una donna incinta alla vigilia del parto. È importante capire che i precursori del lavoro a 37-40 settimane non sono l'inizio del lavoro. Tuttavia, se avverti tali sintomi, non lasciarli incustoditi. Assicurati di dirlo al tuo medico..

    La nascita di qualcuno è iniziata con una baia in rovina?

    gitana

    - La mia prima nascita è iniziata in ospedale. Prima di allora, il sughero si era staccato pochi giorni dopo, ma, secondo me, il medico lo aveva appena raccolto. E poi per diversi giorni ci fu silenzio, nessun segno di una nascita in arrivo - fino al primo sorso regolare, leggermente doloroso nella pancia il giorno della nascita. Tutto è iniziato molto bene, ho avuto il tempo di abituarmi all'idea che stanotte passiamo la notte con mio marito e un dottore nel reparto maternità.

    Katik

    - E non avevo né arpioni, né la caduta della pancia. Proprio di notte alle 3, iniziarono le contrazioni, in un sogno non riuscivo a capire perché mi facesse male lo stomaco, come con le mestruazioni. A 6 anni mi sono svegliato, realizzato, misurato - l'intervallo tra le contrazioni è di 5-7 minuti.

    O_l_g_a

    - Non c'erano sensazioni speciali. Ho corso, come al solito, mangiato buone ciliegie per la notte. svegliato al mattino da forti combattimenti.

    knv2002

    - Durante i corsi ci fu detto che il primipare il più delle volte chiaramente non provava nulla. Il sughero e l'acqua sono una cosa ovvia, e l'inizio del travaglio e di altri precursori nel primiparo sono spesso espressi in modo scadente. Anche se capisco che questo è tutto individualmente.

    Up